Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > News - AV e sicurezza

GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 Founders Edition è la scheda video al top di gamma della nuova offerta Ampere di Nvidia. Equipaggiata con una GPU ancora più potente di quella del modello GeForce RTX 3080 e con ben 24 GB di memoria GDDR6X, RTX 3090 non solo è la scheda video gaming più veloce al mondo ma anche un ottimo prodotto per i content creator.
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70 porta l'innesto mirrorless RF di EOS R sulla serie Cinema EOS e si presenta come la cinepresa digitale più leggera in casa Canon. Punto di forza il sensore CMOS 4K Super 35mm con DGO (Dual Gain Output), assieme al sistema autofocus Dual Pixel CMOS AF. Una videocamera pronta all'uso professionale sul campo, grazie alle numerose porte, che non richiedono accessori di espansione
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione
POCO è tornata con forza e dopo aver immesso sul mercato il nuovo POCO F2 Pro dalle specifiche tecniche esagerate per il prezzo di vendita ecco che propone per la prima volta un device di fascia media che sembra voler divenire un nuovo best buy. Ma sarà davvero così? Ecco la nostra recensione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-10-2007, 09:40   #1
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
[NEWS] Pechino spinge sulla cultura dell'autocensura

lunedì 15 ottobre 2007



Roma - "Il vostro sito non è compatibile con quanto previsto dall'Amministrazione in materia di giornalismo online: ha illegalmente istituito una sezione dedicata alle notizie". Questo il messaggio dell'Ufficio propaganda cinese che può raggiungere qualsiasi amministratore degli oltre tre milioni di siti Web locali che raccolgono notizie da fonti indipendenti dal regime, interviste comprese.

È noto che l'apparato propagandistico e censorio del governo cinese funziona da anni a pieno regime, da ben prima del 2005, anno dal quale il monitoraggio della Rete è operato secondo schemi organizzati, un'azione che si dispiega sui fronti più disparati. L'ennesima conferma della situazione in cui versano i netizen al di là della grande muraglia digitale viene da un documento di Reporters Sans Frontières (RSF), basato sulla soffiata di un anonimo tecnico locale.

La macchina censoria e propagandistica della Repubblica Popolare, spiega RSF, si compone di numerosi ingranaggi. A sondare quanto avviene online è l'Ufficio del Partito per l'Informazione e la Pubblica Opinione e il relativo centro di studi: battono a tappeto la Rete e organizzano relazioni giornaliere e settimanali per aggiornare il governo e i gestori di numerosi siti commerciali sull'umore che si respira in rete, nonché sugli afflati sobillatori che animano i più estremisti tra i netizen.


Perno dell'apparato che sostiene il great firewall cinese, è l'Ufficio Internet di partito: secondo RSF approfitta di un budget da 19 miliardi di euro per controllare i 162 milioni di netizen cinesi. La sua è un'attività che si dispiega su più fronti. Ad esempio organizza corsi per ammaestrare studenti e dipendenti statali alle tecniche censorie e all'autocensura, suggerendo un set di parole chiave "sensibili", che potrebbero restare imbrigliate nelle forche caudine della censura. Fra le parole da utilizzare con cautela, "1989.6.4" (data dei fatti di Tienanmen), "Li Hongzhi" (fondatore del movimento eretico Falun Gong), sinonimi e perifrasi non fanno eccezione. Le lezioni dell'Ufficio Internet hanno coinvolto addirittura numerose aziende che operano online, Yahoo! compresa. La finalità dei corsi? Instillare nella filosofia aziendale gocce di propaganda di regime.

Non bastasse, l'Ufficio Internet verifica con costanza che i corsisti abbiano appreso la lezione: SMS e MSN i mezzi prediletti dagli impiegati dell'Ufficio Internet per comunicare con amministratori di siti e giornalisti e snocciolare minacciosi consigli riguardo agli argomenti da affrontare online. Per chi decidesse di non sottostare ai moniti, le sanzioni sono fra le più varie. Pena pecuniaria per chi cita fonti alternative all'agenzia statale Xinhua, licenziamento per un giornalista di Netease che ha proposto un sondaggio azzardato nella sezione dedicata al dibattito, sezione prontamente rimossa.

Oggetto del sondaggio, l'amor patrio dei concittadini. Alla domanda "Se rinascessi, sceglieresti di rinascere cinese?" il 64 per cento dei rispondenti propenderebbe per altri natali. "Non è onorevole essere cinesi", "la felicità in Cina è inaccessibile" le motivazioni di alcuni dei partecipanti.

Gaia Bottà


Fonte: Punto Informatico
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'enne...
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorle...
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best ...
BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografie BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografi...
ASUS VivoBook S15 M533IA: tutto al meglio, tranne lo schermo ASUS VivoBook S15 M533IA: tutto al meglio, trann...
Super offerte Amazon oggi: nuovi Echo do...
La rivoluzione dello smart working: ecco...
Aruba ESP si evolve: IT, IoT e OT conver...
PS5 nuovamente online! Ecco dove poterla...
Microsoft Edge, ecco la nuova funzione c...
Amazon Luna lancia la sfida a Google Sta...
Amazon presenta la nuova generazione di ...
Amazon presenta il nuovo Echo Show 10 ch...
Amazon presenta i nuovi Echo: nuovo desi...
Xbox Series S, taglio di prezzo prima de...
SpaceX Starship SN8 e Super Heavy prendo...
Tesla Model S Plaid: 1100 CV per prestaz...
Kirby Fighters 2 annunciato a sorpresa p...
Instagram: arrivano tante novità ...
Android 11: quali smartphone si aggiorne...
Chromium
IObit Uninstaller
GPU Caps Viewer
Opera Portable
Opera 71
Zoom Player Free
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Skype
CrystalDiskInfo
Driver Booster
3DMark
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v