Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso)

Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Una delle conferenze più importanti dell'anno avvenuta a fine settembre ha svelato i nuovi prodotti ''intelligenti'' di Amazon. L'azienda capitanata da Jeff Bezos ha svelato Echo, Echo Dot ed Echo Dot con display a LED. Li abbiamo provati tutti e vi diciamo cosa cambia rispetto ai precedenti e come funzionano. 
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota
Nanosystems ha aggiornato la sua soluzione per il desktop remoto, che ora offre una miglior qualità video ed è molto più performante che in passato. Migliorata anche la sicurezza, grazie a un nuovo protocollo per la cifratura dei dati
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione
Ci sembrava una mera operazione di marketing, e invece il gimbal di Vivo X51 funziona, e funziona anche molto bene. Il tutto in uno smartphone concreto, senza troppi fronzoli o personalizzazioni super-sature tipiche della produzione cinese. L'azienda si propone in Italia con un flagship interessantissimo. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul device.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 07-06-2010, 08:20   #541
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da Kewell Guarda i messaggi
Se superi i 30.000 euro rientri nel regime "ordinario". In questo caso circa 45/50% del "lordo" andrebbe in imposte e contributi.
Sotto i 30.000 euro risparmieresti qualcosa in termini di imposizione diretta e di costi di gestione (commercialista), però non ti detrarresti l'IVA (parlo del c.d. regime dei minimi).

In linea di massima:
- i costi dell'auto sono deducibili al 40%. L'IVA relativa è detraibile al 40%;
- le bollette della luce della casa/ufficio sono deducibili al 50% (lascerei perdere l'IVA). A questo proposito c'è una diatriba: c'è chi sostiene che i contratti per l'elettricità dovrebbero essere di tipo aziendale (più cari) e chi invece ammette anche i residenziali;
- le spese telefoniche della casa/ufficio puoi scaricarle all'80% (lascerei da parte l'IVA);
- le spese di ristrutturazione le vedo dure da scaricare (ma c'è sempre il 36%, no? )
- le spese per alberghi/ristoranti sono deducibili al 75% in caso di tue trasferte e l'IVA è detraibile;
- i corsi di formazione si scaricano al 50%.

Ovviamente di tutte queste cose, in caso di controllo, devi fornire giustificazione. Ad esempio se hai una villa di 500mq, con annesso ufficio di 10mq, mi sembra un po' dura scaricare il 50% (tuttavia, anche qui, non c'è una visione unanime) della bolletta elettrica. Per gli alberghi dovresti, ad esempio, far vedere che negli stessi giorni hai fatturato ad un tuo cliente che si trova in zona, ecc...
Ovviamente più costi hai, più il fisco si aspetta compensi/ricavi.
sono d'accordo a grandi linee con i suggerimenti proposti

in generale la partita IVA conviene se hai costi da scaricare

la differenza sostanziale con l'essere dipendente o co.co.pro. è che le P. IVA (in una certa misura, non al 100%) prima incassano poi spendono e sul netto pagano le tasse; i dipendenti invece prima pagano le tasse (trattenute in busta paga) poi incassano e solo dopo possono spendere

capisci che sei hai spese e vieni ben consigliato da un buon commercialista puoi risparmiare non poco; l'importante è farsi bene due conti
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-06-2010, 12:05   #542
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da Kewell Guarda i messaggi
Se superi i 30.000 euro rientri nel regime "ordinario". In questo caso circa 45/50% del "lordo" andrebbe in imposte e contributi.
Sotto i 30.000 euro risparmieresti qualcosa in termini di imposizione diretta e di costi di gestione (commercialista), però non ti detrarresti l'IVA (parlo del c.d. regime dei minimi).

In linea di massima:
- i costi dell'auto sono deducibili al 40%. L'IVA relativa è detraibile al 40%;
- le bollette della luce della casa/ufficio sono deducibili al 50% (lascerei perdere l'IVA). A questo proposito c'è una diatriba: c'è chi sostiene che i contratti per l'elettricità dovrebbero essere di tipo aziendale (più cari) e chi invece ammette anche i residenziali;
- le spese telefoniche della casa/ufficio puoi scaricarle all'80% (lascerei da parte l'IVA);
- le spese di ristrutturazione le vedo dure da scaricare (ma c'è sempre il 36%, no? )
- le spese per alberghi/ristoranti sono deducibili al 75% in caso di tue trasferte e l'IVA è detraibile;
- i corsi di formazione si scaricano al 50%.

Ovviamente di tutte queste cose, in caso di controllo, devi fornire giustificazione. Ad esempio se hai una villa di 500mq, con annesso ufficio di 10mq, mi sembra un po' dura scaricare il 50% (tuttavia, anche qui, non c'è una visione unanime) della bolletta elettrica. Per gli alberghi dovresti, ad esempio, far vedere che negli stessi giorni hai fatturato ad un tuo cliente che si trova in zona, ecc...
Ovviamente più costi hai, più il fisco si aspetta compensi/ricavi.
Innanzitutto grazie mille per la risposta molto esauriente.
I ricavi sarebbero fissi a 180€ / 200€ al giorno. Però non vorrei che il fisco si incazzi, perchè immagino che come la polizia trova sempre ragioni per fare multe, altrettanto sia per la finanza.


Come codice attività penso che dovrei avere:
62.02.00 - Consulenza nel settore delle tecnologie dell'informatica

Io vorrei detrarre:
- benzina 250€ mese
- pranzi e cene per 160 / 250 euro al mese
- computer e altro materiale informatico per 1500 / 2500 euro
- auto da 3000€ a 5000€ / o se conviene auto nuova 15000€ (fiesta / polo)
- assicurazione sull'auto kasko
- interessi utilizzati per comprare l'auto e il pc a rate
- bollette 50% (uso promiscuo)
- è pensabile dedurre spese per pannelli solari / ristrutturazione casa? (la casa dev'essere intestata a me?)
- eventuali lavori di informatica (consulenze) subappaltati ad altri

Però non vorrei che a furia di detrarre mi mandino dei controlli. Lei che ne pensa, dovendo affrontare parecchie spese ho una convenienza a mettermi a P IVA per 180 euro al giorno?
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-06-2010, 21:10   #543
Zephi
Member
 
L'Avatar di Zephi
 
Iscritto dal: Feb 2005
Città: Bergamo
Messaggi: 65
Scusate ma vorrei fare una serie di commenti a proposito dei minimi.

Essere nei minimi non vuole dire salutare il commercialista od il ragioniere, anche se non hai l'obbligo di tenere libri contabili e fare tutta una serie di altre formalità (la dichiarazione annuale iva è la prima che mi viene in mente), per il semplice fatto che hai redditi d'impresa, devi compilare l'UNICO..sei in grado di farlo da solo in tranquillità? Se sì, buon per te!

Il fatto di non "detrarre" l'IVA non significa nulla a priori, non è che è un aspetto "negativo". I minimi emettono fattura SENZA IVA e il totale delle fatture di acquisto si scarica interamente come costo. Quindi l'IVA sugli acquisti si scarica interamente come componente di costo, non è che va persa nel nulla.

In più, altra cosa, ai minini non si applicano le regole del TUIR per la deducibilità ai fini fiscali. Ad esempio: telefonini ed autovetture si detraggono nella misura del 50% (così come tutti gli altri beni ad uso promiscuo), alberghi e ristoranti al 100% (così come tutte le restanti spese inerenti all'attività).
In aggiunta, importante, visto che seguono il principio di cassa non possono avere ammortamenti (il costo si scarica interamente nell'esercizio in cui è sostenuto, prescinde quindi dalla competenza).

Sempre a proposito di cassa..se non ti pagano, il reddito non è tassato.

Quote:
Io vorrei detrarre:
- benzina 250€ mese
- pranzi e cene per 160 / 250 euro al mese
- computer e altro materiale informatico per 1500 / 2500 euro
- auto da 3000€ a 5000€ / o se conviene auto nuova 15000€ (fiesta / polo)
- assicurazione sull'auto kasko
- interessi utilizzati per comprare l'auto e il pc a rate
- bollette 50% (uso promiscuo)
- è pensabile dedurre spese per pannelli solari / ristrutturazione casa? (la casa dev'essere intestata a me?)
- eventuali lavori di informatica (consulenze) subappaltati ad altri
-la benzina va al 50%
-pranzi e cene al 100%
-computer e altro materiale informatico si scaricano al 100% nell'esercizio in cui sostieni il costo
-assicurazione auto al 50%
-gli interessi dovrebbero essere deducibili nella misura in cui sono riferibili all'attività (ergo direi un 50% per quelli sull'auto, e 100% per quelli del pc). Pero' attendo volentieri smentite, non ne sono così sicura
-bollette immagino ti riferisca a quelle di casa tua? 50% uso promiscuo
- allora: con i redditi d'impresa queste spese non centra un tubo, quindi non puoi dedurle come costo. Sappi che se invece vuoi beneficiare delle detrazioni al 36%, 55% o anche solo per quelle al 19%..se hai solo redditi da regime dei minimi (quadro M) le perderesti. Il reddito che ti deriva dall'attività dei minimi è tassato con imposta sostitutiva al 20% e NON CONCORRE A FORMARE IL TUO REDDITO COMPLESSIVO. Ergo..se non hai altri redditi..spese mediche, interessi su mutui etc..li perdi completamente
-non ci sono particolari limiti se vuoi far fare lavori a terzi, ma sappi che non puoi avere dipendenti

Ecco..tutto questo per dire: i minimi sono una manna per certi versi e una grande in*ulata per altri, bisogna valutare bene caso per caso, ecco perchè..serve il commercialista.
__________________
"There are only two kinds of people who are really fascinating:
people who know absolutely everything, and people who know absolutely nothing."

O. Wilde
Zephi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-06-2010, 23:06   #544
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da Zephi Guarda i messaggi
-la benzina va al 50%
-pranzi e cene al 100%
-computer e altro materiale informatico si scaricano al 100% nell'esercizio in cui sostieni il costo
-assicurazione auto al 50%
-gli interessi dovrebbero essere deducibili nella misura in cui sono riferibili all'attività (ergo direi un 50% per quelli sull'auto, e 100% per quelli del pc). Pero' attendo volentieri smentite, non ne sono così sicura
-bollette immagino ti riferisca a quelle di casa tua? 50% uso promiscuo
-non ci sono particolari limiti se vuoi far fare lavori a terzi, ma sappi che non puoi avere dipendenti

Ecco..tutto questo per dire: i minimi sono una manna per certi versi e una grande in*ulata per altri, bisogna valutare bene caso per caso, ecco perchè..serve il commercialista.
Sul fatto che mi rivolgerò a un commercialista non ci sono dubbi :-p
L'argomento è talmente complesso che da solo dovrei starci dietro a tempo pieno. Però voglio capire bene come funziona per capire se mi conviene o meno, anche per sfruttare (insieme al commercialista) tutte le agevolazioni che mi permette.


Però comprese ferie e malattia dovrei prendere 180*18 euro al mese. Sarebbero 40000 euro lordi. Mensili sono 3300 euro.


Mia madre ha una seconda casa qui vicino, da ristrutturare. Se facessi figurare che sto lì in affitto (come ufficio) e mia madre usasse quei soldi per ristrutturare la casa? Io li detrarrei al 50% e lei pure perchè i soldi usati in ristrutturazione mi pare si deducano.

Oppure, se in alternativa prendessi un mutuo, comprassi la casa da mia madre (sempre come ufficio) o passaggio di proprietà, e mutuo per ristrutturarla facendola figurare come ufficio al 100%?

L'affitto in che misura è detraibile?
Il leasing dell'auto conviene?
Nel fare questi ragionamenti devo tenere anche conto dell'ammortamento?
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 08:56   #545
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da Suoch Guarda i messaggi
Non necessariamente. Esempio:
tu fai un lavoro che nell'anno ti rende 100; quando emetti fattura applichi l'IVA, quindi (lasciamo perdere la ritenuta) incassi 120.
I 20 di IVA non sono tuoi, li hai incassati per conto dello Stato, e quindi glieli giri.
Sul 100 tu paghi le imposte (facciamo finta che sia il tuo reddito netto), che per lo scaglione più basso (reddito fino a 15000 euro) è del 23%. Quindi paghi 23.
Alla fine tu hai incassato 120 ed hai dato allo stato 43, quindi ti è sembrato di aver pagato imposte per circa il 30% del tuo incasso.
In verità hai pagato imposte solo per il 23% del tuo reddito ed hai girato un'IVA che non era tua.
Semplice no?
Però non mi è chiara una cosa. L'iva si detrae al 100% su QUALSIASI cosa compro o solo sulle spese attinenti alla mia attività? Ad esempio la spesa al supermercato? L'acquisto di una macchina fotografica da 900 euro?
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 10:21   #546
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Però non mi è chiara una cosa. L'iva si detrae al 100% su QUALSIASI cosa compro o solo sulle spese attinenti alla mia attività? Ad esempio la spesa al supermercato? L'acquisto di una macchina fotografica da 900 euro?
Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Sul fatto che mi rivolgerò a un commercialista non ci sono dubbi :-p
L'argomento è talmente complesso che da solo dovrei starci dietro a tempo pieno. Però voglio capire bene come funziona per capire se mi conviene o meno, anche per sfruttare (insieme al commercialista) tutte le agevolazioni che mi permette.


Però comprese ferie e malattia dovrei prendere 180*18 euro al mese. Sarebbero 40000 euro lordi. Mensili sono 3300 euro.


Mia madre ha una seconda casa qui vicino, da ristrutturare. Se facessi figurare che sto lì in affitto (come ufficio) e mia madre usasse quei soldi per ristrutturare la casa? Io li detrarrei al 50% e lei pure perchè i soldi usati in ristrutturazione mi pare si deducano.

Oppure, se in alternativa prendessi un mutuo, comprassi la casa da mia madre (sempre come ufficio) o passaggio di proprietà, e mutuo per ristrutturarla facendola figurare come ufficio al 100%?

L'affitto in che misura è detraibile?
Il leasing dell'auto conviene?
Nel fare questi ragionamenti devo tenere anche conto dell'ammortamento?
l'ipotesi dell'affitto non è malvagia: il costo è deducibile al 100% (perchè inerente alla tua attività) ma diventa reddito per tua mamma

leasing e acquisto auto così come il noleggio a lungo termine ormai fiscalmente si equivalgono (mettendo insieme anche l'ammortamento, che hai sull'acquisto e non su leasing e noleggio)

la spesa al supermercato NON è deducibile (e la relativa IVA non è detraibile): le spese deducibili sono SOLO quelle che centrano qualcosa con la tua attività (la macchina fotografica puoi dedurla solo se puoi dimostrare che la usi per lavoro): al limite puoi vedere se fare ticket restaurant
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 11:16   #547
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Innanzitutto grazie mille per la risposta molto esauriente.
I ricavi sarebbero fissi a 180€ / 200€ al giorno. Però non vorrei che il fisco si incazzi, perchè immagino che come la polizia trova sempre ragioni per fare multe, altrettanto sia per la finanza.

Come codice attività penso che dovrei avere:
62.02.00 - Consulenza nel settore delle tecnologie dell'informatica

Io vorrei detrarre:
- benzina 250€ mese
- pranzi e cene per 160 / 250 euro al mese
- computer e altro materiale informatico per 1500 / 2500 euro
- auto da 3000€ a 5000€ / o se conviene auto nuova 15000€ (fiesta / polo)
- assicurazione sull'auto kasko
- interessi utilizzati per comprare l'auto e il pc a rate
- bollette 50% (uso promiscuo)
- è pensabile dedurre spese per pannelli solari / ristrutturazione casa? (la casa dev'essere intestata a me?)
- eventuali lavori di informatica (consulenze) subappaltati ad altri

Però non vorrei che a furia di detrarre mi mandino dei controlli. Lei che ne pensa, dovendo affrontare parecchie spese ho una convenienza a mettermi a P IVA per 180 euro al giorno?
Prima di tutto non darmi del lei

Per quanto riguarda le altre domande:
- gli interessi per l'acquisto del pc sono deducibili (non ai fini IRAP, se dovuta), se si parla di uno di quei finanziamenti collegati all'acquisto del bene. Non se gli interessi sono sostenuti per un finanziamento generico. Gli interessi sull'acquisto dell'auto sono ugualmente deducibili, con le limitazioni di cui sopra. Però la deducibilità dei costi auto è limitata in base a precise regole, anche un po' farraginose;
- come ti ho già detto per le ristrutturazioni edilizie c'è il 36% (per i pannelli il 55%). Per me, in questi due casi, non potresti dedurre niente come P.IVA, avendo reddito professionale e non di impresa;
- lavori "subappaltati " a terzi sono deducibili.

In ogni caso vale sempre la "regoletta" del buon senso (detto volgarmente) o più propriamente dell'inerenza ed economicità.

Quote:
Originariamente inviato da Zephi Guarda i messaggi
Scusate ma vorrei fare una serie di commenti a proposito dei minimi.
Dal momento che gik prevede di fare più di 30.000 euro sarebbe fuori dal regime dei minimi.

Quote:
Il fatto di non "detrarre" l'IVA non significa nulla a priori, non è che è un aspetto "negativo". I minimi emettono fattura SENZA IVA e il totale delle fatture di acquisto si scarica interamente come costo. Quindi l'IVA sugli acquisti si scarica interamente come componente di costo, non è che va persa nel nulla.
La detrazione è migliore della deduzione. Preferisco detrarmi 20 euro di IVA, piuttosto che dedurmi 20 euro di IVA indetraibile
Piuttosto si potrebbe ragionare sul (teorico) vantaggio dei minimi che fatturano a privati (non addebitando l'IVA, a parità di costo finale per il privato, il minimo potrebbe incamerare somme). Ma ci sarebbero molte variabili.

Quote:
Sempre a proposito di cassa..se non ti pagano, il reddito non è tassato.
Parlando di redditi professionali, in realtà, tra regime dei minimi e "ordinario" non ci sono differenze. (Lo dico a beneficio di gik, dal momento che mi sembri preparata e questo lo sai sicuramente )

Quote:
- allora: con i redditi d'impresa queste spese non centra un tubo, quindi non puoi dedurle come costo. Sappi che se invece vuoi beneficiare delle detrazioni al 36%, 55% o anche solo per quelle al 19%..se hai solo redditi da regime dei minimi (quadro M) le perderesti.
Per essere precisi l'agevolazione del 55% è applicabile anche al reddito d'impresa

Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Mia madre ha una seconda casa qui vicino, da ristrutturare. Se facessi figurare che sto lì in affitto (come ufficio) e mia madre usasse quei soldi per ristrutturare la casa? Io li detrarrei al 50% e lei pure perchè i soldi usati in ristrutturazione mi pare si deducano.
Puoi farlo, però te dedurresti il costo al 50%. Lei si caricherebbe l'affitto all'85% (ganzo il fisco italiano con tutte queste percentauli, vero? )

Poi, ricorrendone i presupposti, tua madre potrebbe ristrutturare casa, beneficiando della detrazione del 36%. Sono due cose diverse.

Quote:
Oppure, se in alternativa prendessi un mutuo, comprassi la casa da mia madre (sempre come ufficio) o passaggio di proprietà, e mutuo per ristrutturarla facendola figurare come ufficio al 100%?
Dovresti cambiare l'accatastamento della casa (probabilmente pagheresti più ICI e più TIA/TARSU) per modificarla in ufficio (non è gratis).
Inoltre sulle compravendita devi pagare l'imposta di registro ed ipocatastale (e sarebbero una bella cifra).
Infine, come professionista (ad oggi, dato che in passato era possibile), non puoi avere immobili sulla tua P.IVA.

Quote:
L'affitto in che misura è detraibile?
Il leasing dell'auto conviene?
Nel fare questi ragionamenti devo tenere anche conto dell'ammortamento?
L'affitto di un ufficio dedicato sarebbe deducibile al 100%. Quello di una casa/ufficio al 50%.
Il leasing auto per me non conviene dal punto di vista fiscale (probabilmente conviene se si fanno tanti chilometri).
L'ammortamento non c'entra con il leasing o l'affitto. E' il processo con il quale costi pluriennali (investimenti) vengono ripartiti su più anni. Ad esempio se acquisti un auto l'ammortizzi in 4 anni.

Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Però non mi è chiara una cosa. L'iva si detrae al 100% su QUALSIASI cosa compro o solo sulle spese attinenti alla mia attività? Ad esempio la spesa al supermercato? L'acquisto di una macchina fotografica da 900 euro?
100% sui beni/consumi inerenti la tua attività.
L'iva su una macchina fotografica la detrai al 100% se attinente alla tua attività
La spese al supermercato (es. caffé, caramelle da offrire ai clienti) è con IVA indetraibile (per me spesa di rappresentanza). Essendo spese di rappresentanza sono deducibili nei limiti dell'1% dei tuoi compensi annuali.
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 12:49   #548
filippom
Senior Member
 
L'Avatar di filippom
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Padova
Messaggi: 4524
Ma a voi sembra normale, a fronte di un fatturato di 19.000€, di dover pagare 12.000€ di tasse?
Il regime è agevolato al 30%, ma vogliono tasse 2009 + 2010 in anticipo
filippom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 15:35   #549
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Una domanda. Innanzitutto, l'iva si scarica sempre al 100% giusto? e poi scarico sul rimanente il 50%?

Se mi metto a partita iva fatturando dai 36000 in su (200 €/gg *200 e passa gg /anno)

Secondo voi scaricando come segue rischio controlli?
- auto nuova al 50% (golf / bmw) + assicurazione + gomme + tagliandi
- benzina 250 euro al mese al 50? 100%
- bollette casa al 50% (uso promiscuo) / eventuale affitto pagato a un altro familiare che spenderebbe la stessa cifra in ristrutturazione detraendo a sua volta
- 2 pc portatili da 1200 / 1500 euro l'uno al 50%
- 1 macchina fotografica da 900 euro al 50%
- fatture pranzo per 160 / 200 euro al mese
- cosa posso detrarre come spese di rappresentanza?
- cosa posso detrarre come spese di cancelleria?
- Posso detrarre condizionatore e pannelli solari?

Ultima modifica di gik25 : 08-06-2010 alle 15:41.
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 15:40   #550
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
l'ipotesi dell'affitto non è malvagia: il costo è deducibile al 100% (perchè inerente alla tua attività) ma diventa reddito per tua mamma

leasing e acquisto auto così come il noleggio a lungo termine ormai fiscalmente si equivalgono (mettendo insieme anche l'ammortamento, che hai sull'acquisto e non su leasing e noleggio)

la spesa al supermercato NON è deducibile (e la relativa IVA non è detraibile): le spese deducibili sono SOLO quelle che centrano qualcosa con la tua attività (la macchina fotografica puoi dedurla solo se puoi dimostrare che la usi per lavoro): al limite puoi vedere se fare ticket restaurant
E se mia madre investisse quei soldi in ristrutturazione? Andrebbe a detrarre a sua volta il 36% della spesa, giusto?

Oppure pensavo a farmi fare una ritenuta d'acconto / fattura a chi è nella no tax area per consulenze. Lui non paga niente e io scalo quella cifra al 50%?

Se si scaricano anche i ticket restourant è perfetto, ne potrei chiedere e detrarre per 25 euro al giorno?

Quote:
Originariamente inviato da Kewell
Puoi farlo, però te dedurresti il costo al 50%. Lei si caricherebbe l'affitto all'85% (ganzo il fisco italiano con tutte queste percentauli, vero? )

Poi, ricorrendone i presupposti, tua madre potrebbe ristrutturare casa, beneficiando della detrazione del 36%. Sono due cose diverse.
Madò quant'è complicato... in pratica con tutto sto gioco andrei a guadagnare qualcosa? Cioè se pago 400 euro di affitto, ne scarico 200 dalle tasse, mia madre quante tasse deve pagare su quei 400 euro che andrebbe a investire in ristrutturazione della casa / pannelli solari?

Per scaricare la macchina fotografica posso prendere un codice attività legato alla grafica? Devo dichiarare con quale dei due codici attività scarico e faccio fatture, posso fare fatture sempre con lo stesso codice (informatico) e comprare la macchina fotografica con l'altro codice?

Ultima modifica di gik25 : 08-06-2010 alle 16:23.
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 15:46   #551
filippom
Senior Member
 
L'Avatar di filippom
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Padova
Messaggi: 4524
Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
Una domanda. Innanzitutto, l'iva si scarica sempre al 100% giusto? e poi scarico sul rimanente il 50%?

Se mi metto a partita iva fatturando dai 36000 in su (200 €/gg *200 e passa gg /anno)

Secondo voi scaricando come segue rischio controlli?
- auto nuova al 50% (golf / bmw) + assicurazione + gomme + tagliandi
- benzina 250 euro al mese al 50? 100%
- bollette casa al 50% (uso promiscuo) / eventuale affitto pagato a un altro familiare che spenderebbe la stessa cifra in ristrutturazione detraendo a sua volta
- 2 pc portatili da 1200 / 1500 euro l'uno al 50%
- 1 macchina fotografica da 900 euro al 50%
- fatture pranzo per 160 / 200 euro al mese
- cosa posso detrarre come spese di rappresentanza?
- cosa posso detrarre come spese di cancelleria?
- Posso detrarre condizionatore e pannelli solari?
Praticamente vuoi quasi che lo stato ti dia dei soldi indietro?
filippom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-06-2010, 21:11   #552
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da filippom Guarda i messaggi
Praticamente vuoi quasi che lo stato ti dia dei soldi indietro?
eheh, cerco di non farmi rubare dallo stato più del dovuto.
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-06-2010, 08:35   #553
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da gik25 Guarda i messaggi
E se mia madre investisse quei soldi in ristrutturazione? Andrebbe a detrarre a sua volta il 36% della spesa, giusto?

Oppure pensavo a farmi fare una ritenuta d'acconto / fattura a chi è nella no tax area per consulenze. Lui non paga niente e io scalo quella cifra al 50%?

Se si scaricano anche i ticket restourant è perfetto, ne potrei chiedere e detrarre per 25 euro al giorno?



Madò quant'è complicato... in pratica con tutto sto gioco andrei a guadagnare qualcosa? Cioè se pago 400 euro di affitto, ne scarico 200 dalle tasse, mia madre quante tasse deve pagare su quei 400 euro che andrebbe a investire in ristrutturazione della casa / pannelli solari?

Per scaricare la macchina fotografica posso prendere un codice attività legato alla grafica? Devo dichiarare con quale dei due codici attività scarico e faccio fatture, posso fare fatture sempre con lo stesso codice (informatico) e comprare la macchina fotografica con l'altro codice?
conviene che fissi un appuntamento con un commercialista e vedete insieme tutte queste ipotesi...
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-06-2010, 21:09   #554
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
conviene che fissi un appuntamento con un commercialista e vedete insieme tutte queste ipotesi...
Non vorrei che mi sparasse una cifra alta, prima devo farmi due conti. Sono andato a sbattere e dovrò sborsare dai 3 ai 5 mila euro di danni per l'auto .

Comunque ho una commercialista in ufficio e venerdì sera una cena con un'altro, poi conosco due tre persone laureate in economia, chiedendo un po' una e un po' all'altra spero di chiarirmi le idee prima di versare dei soldi.
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-06-2010, 21:17   #555
:dissident:
Registered User
 
L'Avatar di :dissident:
 
Iscritto dal: Aug 2002
Città: SaTuRn
Messaggi: 1581
Guarda che qualunque commercialista serio non ti chiedera' un euro per un preventivo
:dissident: è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-06-2010, 23:33   #556
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
conviene che fissi un appuntamento con un commercialista e vedete insieme tutte queste ipotesi...
Concordo
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2010, 08:05   #557
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
Quote:
Originariamente inviato da :dissident: Guarda i messaggi
Guarda che qualunque commercialista serio non ti chiedera' un euro per un preventivo
confermo (ci mancherebbe)

puoi farti due conti a grandi linee su cosa andresti a pagare di imposte, ti segni tutte le domande da fare e poi vedi con lui cosa si può ragionevolmente fare e cosa no
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2010, 08:07   #558
filo_finanz
Member
 
L'Avatar di filo_finanz
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 50
PS: i ticket restaurant per un professionista sono scaricabili come "alberghi e ristoranti" quindi entro il 2% del tuo fatturato annuo

(poi in realtà alberghi e ristoranti hanno un ulteriore limite ma questo ci porta troppo lontano)
__________________
Filippo Bergamino
Grazie a questo Special Report Gratuito, anche Tu potrai riprendere il Controllo delle Tue Finanze e avviarti alla Prosperità: clicca qui!!
filo_finanz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2010, 11:25   #559
filippom
Senior Member
 
L'Avatar di filippom
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Padova
Messaggi: 4524
Parlando di commercialista, come giustificate una spesa di 600€ annui per tenere una cartella relativa al cliente e preparare l'F24?
Vale la pena per stare sicuri o meglio fare da se tramite un CAF?
Parliamo di un fatturato di 20.000€ circa per un totale di una 20ina di fatture.
filippom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2010, 21:16   #560
gik25
Senior Member
 
L'Avatar di gik25
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 1034
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
PS: i ticket restaurant per un professionista sono scaricabili come "alberghi e ristoranti" quindi entro il 2% del tuo fatturato annuo

(poi in realtà alberghi e ristoranti hanno un ulteriore limite ma questo ci porta troppo lontano)
Cioè?
Mi dai una notizia così interessante e poi non me la completi?

Facevo due conti il 2% del fatturato sarebbe 780 euro. Io spenderei 1900 euro in ristoranti, 3000 euro l'anno in benzina, posso scaricare ANCHE i ticket restaurant?

Oggi mia madre ha parlato con un altro commercialista, tutti sconsigliano la PIVA perchè è difficile trovare lavoro, ma per me il problema maggiore invece è farmi pagare. Di lavoro nel settore informatico ce n'è tantissimo, sono i soldi che scarseggiano.
gik25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa ...
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per l...
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera c...
TCL Ray-Danz: la semplicità vince. Alla prova una delle migliori soundbar del momento TCL Ray-Danz: la semplicità vince. Alla p...
Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU Ryzen 5 4600H Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU ...
Edge basato su Chromium disponibile su L...
Ecco il nuovo iPhone 12 Pro (con MagSafe...
800.000 firewall SonicWall hanno una fal...
Fujifilm X-E4 e una GFX 100 più compatta...
Playstation 5: Apple TV+, Disney+, Netfl...
Adobe Illustrator arriva su Apple iPad: ...
Galaxy A42 5G ufficiale: è lo sma...
Tesla potrebbe estrarre litio per le bat...
Qonto introduce i conti multipli: fino a...
Corsair HS75 XB: le cuffie wireless per ...
Huawei annuncia i nuovi occhiali smart: ...
HUAWEI Petal MAPS: arriva il concorrente...
HUAWEI FreeBuds Studio: ecco le prime cu...
Porsche Design Huawei Watch GT 2: materi...
HUAWEI presenta la nuova serie Mate 40! ...
Opera 71
Mozilla Thunderbird 78
Process Lasso
Google Chrome Portable
IrfanView
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
iTunes 12
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
VirtualBox
Filezilla
Samsung SSD Magician
ICQ
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:12.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v