Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo
AMD ha introdotto una nuova tecnologia chiamata FidelityFX Super Resolution (FSR). Da molti vista come la risposta al DLSS (Deep Learning Super Sampling) di Nvidia, ha un obiettivo simile ma lo raggiunge in modo diverso: nessuna rete neurale, ma algoritmi che permettono di fare un upscaling ottenendo quindi maggiori prestazioni senza degradare troppo il dettaglio rispetto a quello nativo. La tecnologia, a differenza del DLSS, è agnostica: funziona quindi sia sulle GPU AMD che su quelle Nvidia.
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità
Il nuovo 2-in-1 di Lenovo è un modello che abbina la capacità di trasformarsi da notebook a tablet e viceversa con estrema facilità, alla qualità tipica dei prodotti Lenovo della famiglia ThinkPad grazie allo chassis in lega di magnesio. Lo schermo con rapporto di 3:2 rende ThinkPad X12 Detachable particolarmente indicato per la produttività personale, forte di hardware potente e di una tastiera staccabile che brilla per precisione.
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile
Una delle funzioni più particolari di Revolut è la possibilità di effettuare facilmente e in sicurezza il trading di criptovalute, che potranno anche essere cedute a parenti e amici. Sono supportati Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Stellar, Dogecoin e altre "monete. Per ridurre i rischi, è possibile indicare alla piattaforma un prezzo per la vendita e l'acquisto, così da limitare i danni nel caso di brusche oscillazioni del valore
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-09-2014, 14:16   #61
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3896
Quote:
Originariamente inviato da AleLinuxBSD Guarda i messaggi
Soluzioni che a causa delle ottiche buie tendono a svilire questi sistemi sull'altare di zoom più consistenti.
Il giorno in cui proporranno soluzioni, nuove, da 450 euro, con zoom corti e luminosi se ne riparla.
Per come stanno le cose adesso penso che questi sistemi faranno la stessa fine delle soluzioni mini-itx esistenti nel campo informatico, tante potenzialità, ma buttate al macero dagli stessi produttori a causa di prezzi privi di senso.
Una domanda, hai mai messo mano a una rx100, tanto per dire la primogenita, e apprezzato ciò che può produrre..?
A me sembrano discorsi da botte piena e moglie ubriaca. Supersensore, superlente e superprezzo. E una fettina di c... no?

Tra l'altro l'ultima g1x è tutto fuorché buia, f/2-3.9 e su di un'estensione molto ampia, 24-120, pressoché valida per ogni esigenza. La LX100 guadagna giusto uno stop in tele, ma si ferma ai 75mm, differenza non lieve, oltre ad avere un sensore più piccolo.

Sul discorso del prezzo è solo perché siamo agli inizi. Anch'io sono consapevole che 800 euro per una rx100 III siano follia, ma 300-350 sono giusti.
Di modelli al momento ce ne sono meno che le dita di una mano, ma aspettate solo 1-2 anni e vedrete il boom, con conseguente crollo di prezzo..
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2014, 17:16   #62
AleLinuxBSD
Senior Member
 
L'Avatar di AleLinuxBSD
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 7037
Quote:
Originariamente inviato da Opteranium Guarda i messaggi
Tra l'altro l'ultima g1x è tutto fuorché buia, f/2-3.9 e su di un'estensione molto ampia, 24-120, pressoché valida per ogni esigenza. La LX100 guadagna giusto uno stop in tele, ma si ferma ai 75mm, differenza non lieve, oltre ad avere un sensore più piccolo.
Io assegno una forte priorità alla luminosità piuttosto che alla lunghezza focale tanto con la farcitura di megapixel esistenti basta fare un crop a posteriori, se si rilevasse necessario.
Mentre alzare gli ISO, a causa dell'ottica più buia, rimane sempre uno svantaggio.

Ed il prezzo indicato si riferiva ai sistemi con sensore da 1 pollice, in cui direi che anzi sono stato pure generoso.
__________________
Distro:Ubuntu LTS, Debian,SL,OpenBSD
I love Linux, Bsd and the free software! Fantasia: fotografica
[Icewm]: Thread Ufficiale - light window manager Benchmark Cpu per sistemi Linux/BSD
AleLinuxBSD è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2014, 17:28   #63
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3896
mah... la lx100 ha 1 stop di luminosità in più rispetto alla canon, però a tutto zoom, che per canon è molto più esteso.
Sarei curioso di sapere, e chiedo anche agli altri che lo sapessero, quale sia il valore di apertura della G1x mark II a 75mm.. vuoi vedere che siamo a 2.8 pure lì? In tal caso non ci sarebbero differenze.

Anche io mi riferivo ai prezzi di compatte da 1 pollice e la prima versione della rx100 si trova a 350 euro. È ovvio che in un mercato privo di concorrenza il produttore faccia il proprio comodo e infatti ritengo sia sufficiente aspettare che anche altri marchi prendano piede (vedi canon con l'ultimissima gx7).

Non mi sembra difficile..
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2014, 17:29   #64
Raghnar-The coWolf-
Senior Member
 
L'Avatar di Raghnar-The coWolf-
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 6948
Quote:
Originariamente inviato da AleLinuxBSD Guarda i messaggi
Io assegno una forte priorità alla luminosità piuttosto che alla lunghezza focale tanto con la farcitura di megapixel esistenti basta fare un crop a posteriori, se si rilevasse necessario.
Mentre alzare gli ISO, a causa dell'ottica più buia, rimane sempre uno svantaggio.
è la stessa cosa O_o

Comunque la luminosità delle ottiche che si trovano oggi sulle compatte è imbattuta dalle reflex, perchè le compatte non sono più la serie B delle reflex ma si sono evolute e hanno sfruttato i gradi di libertà extra che hanno rispetto alle reflex.

Una compattona come la G1X o la LX100 ma anche come la RX100 ti dà qualità e possibilità fotografiche che otticamente sono almeno equivalenti se non di gran lunga superiori alle preferite del mercato, reflex col plasticaccio 18-55, con altri notevoli vantaggi.

Che il costo sia simile o superiore è solo naturale conseguenza del fatto che la qualità è simile o superiore.
Raghnar-The coWolf- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2014, 14:45   #65
+Benito+
Senior Member
 
L'Avatar di +Benito+
 
Iscritto dal: Feb 2002
Messaggi: 6792
no no calma. Una cosa è la geometria dell'ottica, un'altra è quanta luce arriva sul sensore, che dipende dal diametro della lente, e da come questa luce viene elabroata dal sensore. un 50mm f/2 su una compatta con sensore da 1/2,33" non rende mica con un 50mm f/2 su un'aps/c.
__________________
Ci sono cose che non bisogna sforzarsi di capire: talvolta portano alla noia, talvolta alla pazziaTalvolta un idiota puo' far apparire i suoi simili dei dottiChi enuncia gli altrui difetti ne cela le virtùLa morale è il solo mezzo incontestabile usato da chi non ha argomentazioni per le proprie tesiPassioneF1Panoramio
+Benito+ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-09-2014, 08:51   #66
D3stroyer
Senior Member
 
L'Avatar di D3stroyer
 
Iscritto dal: Dec 2003
Messaggi: 3567
sono punti di vista, vi scannate sempre per così poco..

io avevo una rx100 pagata 530 ed ero contentissimo e non avrei mai preso una reflex da lasciare penzolare al collo allo stesso costo. Le foto erano eccezionali fino ad iso 1600 ma non avevo la lunghezza focale che avrei voluto. La FZ è un ottimo compromesso ed ha tutto quello che vorrei. Il prezzo sicuramente non è eccezionale, ma una rx100 m3 costa uguale offrendo molto meno. Quindi de gustibus
__________________
Intel Core 2 Duo E6300 @ 3.00GHz / Gigabyte P965 DS4 / 2xTEAM GROUP TVDD1024M800 / Gainward GTX460 GS 1GB
Barracuda 7200.11 SataII 500Gb + Maxtor ATA320Gb + Hitachi SataII 320Gb / Enermax Noisetaker 495W
Il miglior topic di sempre
D3stroyer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-10-2014, 21:42   #67
mamastro
Senior Member
 
L'Avatar di mamastro
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Torino
Messaggi: 847
Quote:
Originariamente inviato da Maurofog Guarda i messaggi
Provengo da molti anni di pellicola, poi mi sono rotto di borse e obiettivi, ho buttato via tutto e mi sono comprato nel lontano 2002 una Canon Powershot S 30, poi la S40, quindi la G6, poi sono passato alla Lumix FZ 50 (macchina superlativa, ancora la rimpiango), alla Canon G12 (venduta subito, perdeva alla grande anche con la vecchia FZ50), poi alla Lumix FZ 150, quindi alla FZ 200 (entrambe di altissimo livello) e non mi sono fatto mancare, tanto per provarle, un paio di mirrorless e precisamente la G2(era megli se mi tenevo i soldi) e la GH2 con il 14/140 (video spettacolari, foto niente di eccezionale) naturalmente entrambe Panasonic. Il mio obiettivo era quello di avere il sistema decente sempre con me per fare la foto giusta al momento giusto. A forza di sentire tutti questi fotografi grandi artisti e tecnologicamente avanzati, mi sono sentito quasi in colpa e lo scorso anno mi sono comprato una reflex, una modesta Canon Eos 600 d, prima con un 17/70-2.8-4.0 Sigma, poi mi sono preso il 24-105 riga rossa Canon e, quando andavo in giro per poter fare tutto, ho preso un 18/250 Sigma 3.5-6.3, equivalente, guarda il caso, ad un 29/400. Risultato? Per avere la qualità del Vario Elmarit (che ho già avuto sulla FZ 50 - 150 e 200 non vado per ipotesi) ho preso un obiettivino che da solo pesa 7 etti, costa quanto la FZ 1000 (quasi)ed ha il grosso limite di essere un 39-170, quindi quando sei dentro ad una chiesa, per esempio, come grandangolo non esiste e quando sei fuori come tele non esiste, sarà che vengo dalle bridge, ma per me questo è un limite. Il 18-250 lavora veramente bene, la macchina ha un peso accettabile, ma ha due limiti: nel mirino ad alta definizione (che ho avuto sulla GH2, non perchè qualcuno me lo ha raccontato) una volta corrette le diottre vedo la scena ma anche e soprattutto la foto fatta in maniera perfetta, per vedere la foto fatta sul monitor mi devo mettere gli occhiali, magari voi avete tutti la vista buona, ma per me questo è un limite. E' vero con la 600 d lavoro a 3200 iso con una buonissima qualità, io stampo generalmente in 13*19, ma voi probabilmente non avete provato un sistema di stabilizzazione della Panasonic, l'ultimo sulla FZ 200 (25-600 - 2.8 fisso) rispetto a quello degli obiettivi che vi ho citato, Canon riga rossa compreso, è veramente un'altra cosa, e qui si parla di stabilizzatore di nuova generazione su 5 assi, se tanto mi da tanto praticamente i 3200 iso anche se non ci fossero stati la cosa non mi avrebbe disturbato, con la FZ200, 2.8 fisso, non sono mai passato sopra gli 800 iso, sicuramente a causa del rumore del sensorino, ma vi giuro che le foto buttate via o non fatte per iso non sufficienti e rumore eccessivo sono state veramente poche. Detto questo passiamo a dove non c'è confronto: il video. A qualcuno può anche non interessare, ma i video che ho fatto con la GH2, ed in qualche maniera anche con la FZ200, sono su un altro pianeta rispetto alla Canon 600 d, per suono ,colore, fuoco continuo, zoom motorizzato (che per i video, a differenza delle foto, è un plus). Chiudo per non tediarvi di più. Stasera ho consegnato la mia Canon 600d con 18/250 Sigma al suo nuovo proprietario, l'altra settimana avevo consegnato anche il 24-105 ad un nuovo proprietario e mi sono liberato anche di un flash cinese, molto belle, NG 58, ed adesso mi ordino la mia bella Panasonic FZ 1000. So già cosa mi troverò tra le mani e quali risultati mi darà. Per questo ho fatto fuori tutto il corredo reflex: è la macchina giusta che ti permette di fare la foto giusta al momento giusto, quelli con le reflex devono sempre smanettare, ed una APS-C con un 18/250, per stare sulla stessa lunghezza focale, costa quanto la FZ1000, e non produce risultati migliori, anzi.
Saluti.
Mauro.
Non posso che quotarti.
Provengo da 3 Reflex, tutte entry non essendo un professionista ma un pasticciatore.
Da quando ho figli ho sentito il bisogno di fare foto veloci senza dover cambiare ottica per il vicino e lontano.
E' vero la reflex con le giuste ottiche può dare di più ma a che prezzo?
io ho acquistato la FZ200 da due mesi e mi trovo molto bene.
Riesco a gestire tutte le situazioni ed ha un costo accettabile.
Ovviamente non so nemmeno se funziona in automatico
Tutto dipende dal bisogno o che tipo di foto si vuol fare.
mamastro è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2014, 16:08   #68
GiovanniGTS
Senior Member
 
L'Avatar di GiovanniGTS
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Caserta (CE)
Messaggi: 2229
Allora, a parità di prezzo e di tecnologia sul sensore,
facciamo un pò di conti ....

1. FZ1000, sensore 1 pollice e ottica eq. 25-400mm f2.8-4

2. Reflex APS-C e ottica Tamron 18-250mm eq. 27-375mm f3.5-6.3

L'APS-C ha 1.5 stop di vantaggio rispetto al sensore da 1 pollice

Alla massima focale, la lente della FZ1000 ha 1.3 stop di vantaggio rispetto al 18-250. Quindi la resa complessiva si avvicina alla reflex APS-C ma non la eguaglia.

Alla minima focale, la lente della FZ1000 ha 0,66 stop di vantaggio (o, se preferite, 2/3 di stop) rispetto al 18-250. Quindi la resa complessiva è di 0,84 stop a favore della reflex APS-C.

Se non ho sbagliato a fare i conti, la reflex aps-c mantiene comunque un certo vantaggio su tutta l'escursione. Tuttavia, vanno considerati anche altri parametri come il sistema AF, lo stabilizzatore, il peso, la disponibilità di flash esterni decenti, la possibilità di fare video, ecc..

Tutto ciò considerato, se la FZ1000 vuole essere davvero appetibile deve scendere di prezzo. Come è stato già detto un 500 euro li vedrei giusti.

Inoltre, va precisato che le reflex, soprattutto entry level, non sono destinate solo a chi vuole cambiare obiettivi ma fino ad oggi hanno rappresentato l'unica scelta (a prezzi ragionevoli) per chi voleva una qualità superiore alle bridge/compatte .....

Certo, ci sono alcune ML ad ottica fissa ma ..... mal si adattano a chi cerca zoom e hanno un prezzo troppo alto ....

Quando per 400-500 euro inventeranno qualcosa di diverso dal sistema ad ottiche intercambiabili che possa offrire una qualità nettamente superiore alla solite bridge/compatte allora potrete dire: prendetevi una tuttofare invece di lamentarvi di dover cambiare obiettivo ....

Ultima modifica di GiovanniGTS : 12-10-2014 alle 16:15.
GiovanniGTS è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-04-2015, 10:31   #69
cfc01
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 8
Quote:
Originariamente inviato da Maurofog Guarda i messaggi
Provengo da molti anni di pellicola, poi mi sono rotto di borse e obiettivi, ho buttato via tutto e mi sono comprato nel lontano 2002 una Canon Powershot S 30, poi la S40, quindi la G6, poi sono passato alla Lumix FZ 50 (macchina superlativa, ancora la rimpiango), alla Canon G12 (venduta subito, perdeva alla grande anche con la vecchia FZ50), poi alla Lumix FZ 150, quindi alla FZ 200 (entrambe di altissimo livello) e non mi sono fatto mancare, tanto per provarle, un paio di mirrorless e precisamente la G2(era megli se mi tenevo i soldi) e la GH2 con il 14/140 (video spettacolari, foto niente di eccezionale) naturalmente entrambe Panasonic. Il mio obiettivo era quello di avere il sistema decente sempre con me per fare la foto giusta al momento giusto. A forza di sentire tutti questi fotografi grandi artisti e tecnologicamente avanzati, mi sono sentito quasi in colpa e lo scorso anno mi sono comprato una reflex, una modesta Canon Eos 600 d, prima con un 17/70-2.8-4.0 Sigma, poi mi sono preso il 24-105 riga rossa Canon e, quando andavo in giro per poter fare tutto, ho preso un 18/250 Sigma 3.5-6.3, equivalente, guarda il caso, ad un 29/400. Risultato? Per avere la qualità del Vario Elmarit (che ho già avuto sulla FZ 50 - 150 e 200 non vado per ipotesi) ho preso un obiettivino che da solo pesa 7 etti, costa quanto la FZ 1000 (quasi)ed ha il grosso limite di essere un 39-170, quindi quando sei dentro ad una chiesa, per esempio, come grandangolo non esiste e quando sei fuori come tele non esiste, sarà che vengo dalle bridge, ma per me questo è un limite. Il 18-250 lavora veramente bene, la macchina ha un peso accettabile, ma ha due limiti: nel mirino ad alta definizione (che ho avuto sulla GH2, non perchè qualcuno me lo ha raccontato) una volta corrette le diottre vedo la scena ma anche e soprattutto la foto fatta in maniera perfetta, per vedere la foto fatta sul monitor mi devo mettere gli occhiali, magari voi avete tutti la vista buona, ma per me questo è un limite. E' vero con la 600 d lavoro a 3200 iso con una buonissima qualità, io stampo generalmente in 13*19, ma voi probabilmente non avete provato un sistema di stabilizzazione della Panasonic, l'ultimo sulla FZ 200 (25-600 - 2.8 fisso) rispetto a quello degli obiettivi che vi ho citato, Canon riga rossa compreso, è veramente un'altra cosa, e qui si parla di stabilizzatore di nuova generazione su 5 assi, se tanto mi da tanto praticamente i 3200 iso anche se non ci fossero stati la cosa non mi avrebbe disturbato, con la FZ200, 2.8 fisso, non sono mai passato sopra gli 800 iso, sicuramente a causa del rumore del sensorino, ma vi giuro che le foto buttate via o non fatte per iso non sufficienti e rumore eccessivo sono state veramente poche. Detto questo passiamo a dove non c'è confronto: il video. A qualcuno può anche non interessare, ma i video che ho fatto con la GH2, ed in qualche maniera anche con la FZ200, sono su un altro pianeta rispetto alla Canon 600 d, per suono ,colore, fuoco continuo, zoom motorizzato (che per i video, a differenza delle foto, è un plus). Chiudo per non tediarvi di più. Stasera ho consegnato la mia Canon 600d con 18/250 Sigma al suo nuovo proprietario, l'altra settimana avevo consegnato anche il 24-105 ad un nuovo proprietario e mi sono liberato anche di un flash cinese, molto belle, NG 58, ed adesso mi ordino la mia bella Panasonic FZ 1000. So già cosa mi troverò tra le mani e quali risultati mi darà. Per questo ho fatto fuori tutto il corredo reflex: è la macchina giusta che ti permette di fare la foto giusta al momento giusto, quelli con le reflex devono sempre smanettare, ed una APS-C con un 18/250, per stare sulla stessa lunghezza focale, costa quanto la FZ1000, e non produce risultati migliori, anzi.
Saluti.
Mauro.
Quote:
Originariamente inviato da mamastro Guarda i messaggi
Non posso che quotarti.
Provengo da 3 Reflex, tutte entry non essendo un professionista ma un pasticciatore.
Da quando ho figli ho sentito il bisogno di fare foto veloci senza dover cambiare ottica per il vicino e lontano.
E' vero la reflex con le giuste ottiche può dare di più ma a che prezzo?
io ho acquistato la FZ200 da due mesi e mi trovo molto bene.
Riesco a gestire tutte le situazioni ed ha un costo accettabile.
Ovviamente non so nemmeno se funziona in automatico
Tutto dipende dal bisogno o che tipo di foto si vuol fare.
Ho trovato due cloni con le stesse necessita e considerazioni
Provengo dalla pellicola con tanto di corpi macchina ed ottiche di vario genere, oltre camera oscura BN e colori, poi passato al digitale.
Questa FZ 1000 mi piace molto, ottimi video e buona qualita foto, un gradino sotto le APS-C ma con lo stabilizzatore a 5 assi lo stop si guadagna sfruttando la possibilita di scattare con tempi piu lunghi.

Volevo sapere se l'avete comperata e le vostre considerazioni, grazie.

PS: l'AF continuo nei video è paragonabile a quello della Canon 70D come precisione oppure salta molto avanti ed indietro?
cfc01 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'è, come funziona e prova sul campo AMD FidelityFX Super Resolution (FSR): cos'&egra...
Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di grande qualità Lenovo ThinkPad X12 Detachable: il 2-in-1 di gra...
Revolut per il trading di criptovalute: una piattaforma sicura e affidabile Revolut per il trading di criptovalute: una piat...
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
La connettività nel post-Covid: n...
L'evoluzione del ransomware raccontata ...
Come si accede ai computer quantistici d...
Rocky Linux 8.4 rilasciata come prima ve...
Pokemon GO si aggiorna: spariranno alcun...
Philips Momentum Design for Xbox, primo ...
Oculus e le pubblicità in VR: pri...
CPU Tiger Lake mobile, Intel espande l'o...
Il drone NASA Ingenuity ha completato an...
Ecco il primo smartphone con una batteri...
Fujifilm GFX 50S MKII: sarà simile a GFX...
Canon EOS R con sensore APS-C: nuove inf...
Problema per uno dei computer del telesc...
Vodafone, nuove rimodulazioni in arrivo:...
WD Black SN850 e motherboard X570 non va...
Driver NVIDIA GeForce 471.11 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.5.2 WHQL
Radeon Software Adrenalin 21.6.1 Optio
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
VLC Media Player
Google Chrome Portable
Dropbox
Opera Portable
Opera 77
K-Lite Codec Pack Full
Firefox Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:28.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1