Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Scopriamo chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, il CEO di Nvidia, in un racconto non solo della sua vita ma anche legato ai quasi 30 anni di attività ai vertici di un'azienda che ha costruito il mercato dei videogiochi come lo conosciamo per concretizzare una visione che nei primi anni '90 pochi riuscivano a capire.
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-05-2009, 22:07   #1
Bandit
Senior Member
 
L'Avatar di Bandit
 
Iscritto dal: Sep 2003
Messaggi: 9299
Telecomando :perchè no alle pile ricaricabili?

Ciao a tutti ragazzi
vorrei capire perchè su un libretto d'istruzioni di un telecomando c'è scritto che non si possono mettere all'interno pile ricaricabili: che vuol dire?le pile ricaricabili si scaricano come quelle tradizionali, e allora perchè no?

che cambia di "fisico", di "elettronico" che mi deve dire no
__________________
1)P4 2.4-Asrock p4i65- Sapphire Hd3450 512mb agp- 2GB ddr400-Hd 80gb WD- Thermaltake Litepower 450W
2)Amd 3200-Msi K8n Neo4 Platinum - 2*512 MB pc3200-Asus N6600gt- HD WD 160GB-enermax noisetacker 370.
Bandit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2009, 23:29   #2
Zortan69
Senior Member
 
L'Avatar di Zortan69
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Stella di serramazzoni
Messaggi: 401
Quote:
Originariamente inviato da Bandit Guarda i messaggi
Ciao a tutti ragazzi
vorrei capire perchè su un libretto d'istruzioni di un telecomando c'è scritto che non si possono mettere all'interno pile ricaricabili: che vuol dire?le pile ricaricabili si scaricano come quelle tradizionali, e allora perchè no?

che cambia di "fisico", di "elettronico" che mi deve dire no
le pile di un telecomando Ir durano anni, una batteria ricaricabile si sputtanerebbe prima di una non ricaricabile, col risultato che la ricaricabile la butti prima dell'altra... perchè non si carica più.
Le pile ricaricabili devono essere usate con dispositivi ad alta o media corrente rispetto al dato di targa della pila.
Zortan69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2009, 23:32   #3
Bandit
Senior Member
 
L'Avatar di Bandit
 
Iscritto dal: Sep 2003
Messaggi: 9299
Quote:
Originariamente inviato da Zortan69 Guarda i messaggi
l
Le pile ricaricabili devono essere usate con dispositivi ad alta o media corrente rispetto al dato di targa della pila.
qui ti ho perso: mi spieghi un pò meglio?
__________________
1)P4 2.4-Asrock p4i65- Sapphire Hd3450 512mb agp- 2GB ddr400-Hd 80gb WD- Thermaltake Litepower 450W
2)Amd 3200-Msi K8n Neo4 Platinum - 2*512 MB pc3200-Asus N6600gt- HD WD 160GB-enermax noisetacker 370.
Bandit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 00:48   #4
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2337
Quote:
Originariamente inviato da Bandit Guarda i messaggi
qui ti ho perso: mi spieghi un pò meglio?
In pratica non ha senso usare batterie ricaricabili su dispositivi a basso assorbimento. Un telecomando con le sue pile standard dura parecchi anni... le batterie ricaricabili hanno comunque una data di scadenza. sarebbe uno spreco usarle per un apparecchio a basso assorbimento.

Comunque penso che il problema pratico sta sul voltaggio: le ricaricabili hanno 1.2V, le batterie standard 1.5. ora, i telecomandi di solito funzionano con 2 o 3 AA. 2.4V anziché 3 magari fanno la differenza anche se il divario è piccolo...
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 10:45   #5
Bandit
Senior Member
 
L'Avatar di Bandit
 
Iscritto dal: Sep 2003
Messaggi: 9299
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
In pratica non ha senso usare batterie ricaricabili su dispositivi a basso assorbimento. Un telecomando con le sue pile standard dura parecchi anni... le batterie ricaricabili hanno comunque una data di scadenza. sarebbe uno spreco usarle per un apparecchio a basso assorbimento.

Comunque penso che il problema pratico sta sul voltaggio: le ricaricabili hanno 1.2V, le batterie standard 1.5. ora, i telecomandi di solito funzionano con 2 o 3 AA. 2.4V anziché 3 magari fanno la differenza anche se il divario è piccolo...
sarrebe uno spreco convengo con te, però le beghelli ricaricabili sono le più economiche o, almeno nella mia zona è così
__________________
1)P4 2.4-Asrock p4i65- Sapphire Hd3450 512mb agp- 2GB ddr400-Hd 80gb WD- Thermaltake Litepower 450W
2)Amd 3200-Msi K8n Neo4 Platinum - 2*512 MB pc3200-Asus N6600gt- HD WD 160GB-enermax noisetacker 370.
Bandit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 11:12   #6
marchigiano
Senior Member
 
L'Avatar di marchigiano
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: la tua memoria SD è fake? testala con H2testw
Messaggi: 16397
le beghelli non penso che costino meno di 50 cent l'una, che è il prezzo di una buona alcalina. tieni conto che le alcaline, in un telecomando normale, durano anche 4-5 anni, una ni-mh dopo 10-12 mesi si è scaricata da sola e una ni-mh ibrida dopo 2 anni forse. scariche così lente danneggiano le ricaricabili, probabilmente alla ricarica successiva durerà molto meno della prima e la terza ancora meno. conviene comprare una ricaricabile per un uso del genere?
__________________
Tim LTE1800, Vodafone LTE1800, Terra vista dalla ISS in tempo reale SPETTACOLO

cit: "Utilissimo, vendo per inutilizzo"
marchigiano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 20:51   #7
Wilcomir
Senior Member
 
L'Avatar di Wilcomir
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Livorno
Messaggi: 345
quoto l'autoscarica eccetera, non credo che il problema stia negli 0,6V anche perchè una nimh carica supera gli 1,5V

ciao!
Wilcomir è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 21:08   #8
gugoXX
Senior Member
 
L'Avatar di gugoXX
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Londra (Torino)
Messaggi: 3683
La nichel Cadmio ricaricabile che ho messo nell'orologio da cucina e' gia' 3 volte che la ricarico, circa 1 anno e mezzo finora...
(Non la usavo piu', per il lettore MP3 non andava piu' tanto bene)
__________________
Se pensi che il tuo codice sia troppo complesso da capire senza commenti, e' segno che molto probabilmente il tuo codice e' semplicemente mal scritto.
E se pensi di avere bisogno di un nuovo commento, significa che ti manca almeno un test.
gugoXX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 21:35   #9
Janky
Senior Member
 
L'Avatar di Janky
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: Lecco/Milano
Messaggi: 2861
ma ad esempio... per il controller della wii van bene le ricaricabili??
__________________
C'era un moscerino sul tuo schermo
Janky è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2009, 22:41   #10
gugoXX
Senior Member
 
L'Avatar di gugoXX
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Londra (Torino)
Messaggi: 3683
Quote:
Originariamente inviato da Janky Guarda i messaggi
ma ad esempio... per il controller della wii van bene le ricaricabili??
Assodato quanto si e'detto qui, se succhia anche solo la meta' di quello della XBOX360 direi di si' perche' farebbe molto in fretta.
__________________
Se pensi che il tuo codice sia troppo complesso da capire senza commenti, e' segno che molto probabilmente il tuo codice e' semplicemente mal scritto.
E se pensi di avere bisogno di un nuovo commento, significa che ti manca almeno un test.
gugoXX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2020, 14:30   #11
la_vale
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2015
Messaggi: 9
Recupero questo vecchissimo topic (trovato con google), perchè ho i telecomandi dei condizionatori (e l'orologio di cucina) che con le ricaricabili non si accendono nemmeno, mentre ho provato a mettere delle pile scafesse (trovate all'interno di una torcetta comprata da un tutto a 1€) e funzionano senza problemi.

Il problema però è che (a parte l'orologio di cucina, che ovviamente è in funzione tutto l'anno) sono telecomandi usati pochissimo, massimo 3 mesi all'anno e uno di essi lo userò magari un paio di volte a settimana, per quei tre mesi, non di più, e da un anno con l'altro le pile (non ricaricabili, alcaline e di marca buona, appena tolte e sostituite prima con le ricaricabili e ora con le scafesse) sono comunque completamente scariche. Sarebbe forse una buona idea togliere le pile dal telecomando alla fine della stagione, ma mi dimentico sempre, e buttare 3 set di pile ogni volta mi scoccia parecchio...

Ho provato a mettere delle ricaricabili appena acquistate (e ovviamente appena caricate), i telecomandi e l'orologio nemmeno si accendono.

Devo proprio rassegnarmi al cambio di 3 set di pile ogni volta che comincia la stagione estiva?

(non è tanto una questione di costo, ma mi scoccia buttare via un sacco di pile non ricaricabili, visto che credo siano molto inquinanti - il problema si presenta quasi solo con le pile dei telecomandi del condizionatore, ho anche un telecomando per lo stereo, usato poco, ma usato, e ha le stesse pile, non ricaricabili, da almeno 2 anni)


Grazie!

Ultima modifica di la_vale : 06-07-2020 alle 14:35.
la_vale è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-07-2020, 19:17   #12
UtenteSospeso
Senior Member
 
L'Avatar di UtenteSospeso
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Kandahar
Messaggi: 9837
Con le ricaricabili non si accende perchè danno 1,2V evidentemente troppo bassa per i telecomandi.
Alcuni apparecchi hanno un guida per il polo positivo che è stretto ( flash nikon per esempio ) così da impedire l'utilizzo delle ricaricabili che hanno il contatto del positivo di dimensioni maggiori .
Non le devi nemmeno togliere, se a fine stagione inserisci un pezzo di plastica tupo scotch attaccato su se stesso e lo metti tra il negativo e il contatto di una delle pile hai fatto.
Può darsi sia ossidato tra contatto e pila, prova a ruotarle nel vano mentre sono inserite fai destra-sinistra più volte, l'azione meccanica riesce a pulire i contatti.

PS: le pile dei miei condizionatori sono dentro dall'anno scorso .

.
__________________
Sharkoon VG4-W - CoolerMaster GX650W - Asus TUF Z390-PLUS GAMING (WI-FI) - G.Skill 2x 8GB DDR4_3000 - Intel i5-9600K@4600 - Corsair H75 - ZeroSwap - Hot Swap - Crucial 2x M550 256GB - 1x MX500 500GB - S3+ SSD480GB - HP DVDRAM_GT80N - WD 2x WD10EZEX - Philips Brilliance 272B8Q -- Nikon D7k - Nikkor 18-105VR / 18-200VRii / 28-105D - Tamron 17-50SP 2,8 / SP70-300VC USD - Metz 48AF-1

.

Ultima modifica di UtenteSospeso : 08-07-2020 alle 06:30.
UtenteSospeso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2020, 05:13   #13
DelusoDaTiscali
Senior Member
 
L'Avatar di DelusoDaTiscali
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 2034
Togliere le pile è una buona abitudine perché saltuariamente (dipende dallo stato della pila, dal periodo di inutilizzo e forse anche dalla fortuna) capita una fuoriuscita di acido che corrode i contatti e nel caso peggiore rende inservibile l'apparecchio, con conseguenze disastrose se parliamo di un telecomando.

Tolte le pile dal telecomando le avvolgo nella pellicola per alimenti e rimetto tutto (telecomando con le sue pile) in una bustina.

Forse anche per lo scarso uso le pile così tenute durano qualche anno.
__________________
[Ora di nuovo cliente Tiscali, altri gestori mi hanno deluso... di più! ]
DelusoDaTiscali è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2020, 13:26   #14
marchigiano
Senior Member
 
L'Avatar di marchigiano
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: la tua memoria SD è fake? testala con H2testw
Messaggi: 16397
Quote:
Originariamente inviato da la_vale Guarda i messaggi
(non è tanto una questione di costo, ma mi scoccia buttare via un sacco di pile non ricaricabili, visto che credo siano molto inquinanti - il problema si presenta quasi solo con le pile dei telecomandi del condizionatore, ho anche un telecomando per lo stereo, usato poco, ma usato, e ha le stesse pile, non ricaricabili, da almeno 2 anni)
le pile alcaline inquinano molto meno di una ricaricabile ni-mh (fonte: studio uniross), inutile usarle su telecomandi, che però devono comunque funzionare, se non funzionano o le ricaricabili sono difettose o non fanno bene contatto (a volte il positivo è troppo corto e non tocca). comprate su amazon i pacchi da 40 in offerta e vivete felici, magari un tester per verificare se sono cariche o scariche, se le togliete dal telecomando finite di usarle su altri device
__________________
Tim LTE1800, Vodafone LTE1800, Terra vista dalla ISS in tempo reale SPETTACOLO

cit: "Utilissimo, vendo per inutilizzo"
marchigiano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 00:00   #15
Athlon
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 1999
Messaggi: 3775
Quote:
Originariamente inviato da la_vale Guarda i messaggi

Ho provato a mettere delle ricaricabili appena acquistate (e ovviamente appena caricate), i telecomandi e l'orologio nemmeno si accendono.


Grazie!

controlla che il positivo faccia contatto le ricaricabili dovendo gestire correnti piu' alte hanno il bottoncino del positivo piu' grosso delle normali alkaline , se nel telecomando ci sono le solite pinne di plastica attorno al contatto positivo il bottoncino delle ricaricabili non passa e non fa contatto
__________________
CIAO FABRIZIO .. CORRI TRA LE NUVOLE COME FOSSERO DUNE
Athlon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 12:25   #16
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1338
Quote:
Originariamente inviato da la_vale Guarda i messaggi
Recupero questo vecchissimo topic (trovato con google), perchè ho i telecomandi dei condizionatori (e l'orologio di cucina) che con le ricaricabili non si accendono nemmeno, mentre ho provato a mettere delle pile scafesse (trovate all'interno di una torcetta comprata da un tutto a 1€) e funzionano senza problemi.
Guarda, ho riscontrato lo stesso problema con un telecomando per una tv LG: richiede due pilette AAA ma quando ho provato a mettere due ricaricabili non funzionava; le stesse, inserite in un altro telecomando sempre di una tv LG invece vanno. La cosa mi sembra strana, ma evidentemente il telecomando in questione richiede un voltaggio maggiore, e credo che la spiegazione risieda in quanto affermato da xenom:
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
Comunque penso che il problema pratico sta sul voltaggio: le ricaricabili hanno 1.2V, le batterie standard 1.5. ora, i telecomandi di solito funzionano con 2 o 3 AA. 2.4V anziché 3 magari fanno la differenza anche se il divario è piccolo...

Quote:
Originariamente inviato da DelusoDaTiscali Guarda i messaggi
Togliere le pile è una buona abitudine perché saltuariamente (dipende dallo stato della pila, dal periodo di inutilizzo e forse anche dalla fortuna) capita una fuoriuscita di acido che corrode i contatti e nel caso peggiore rende inservibile l'apparecchio, con conseguenze disastrose se parliamo di un telecomando.
Confermo, ho dovuto gettare un telecomando per questo. Comunque, potrei ricordare male, ma questo non avviene solo con le pile allo zinco-carbone? Con le alkaline il problema della fuoriuscita del liquido non dovrebbe più sussistere o sbaglio?
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 12:36   #17
UtenteSospeso
Senior Member
 
L'Avatar di UtenteSospeso
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Kandahar
Messaggi: 9837
Non uso le zinco da anni, e mi è comunque capitato di vedere fuoriuscite di liquido dalle pile Di varie marche.

.
__________________
Sharkoon VG4-W - CoolerMaster GX650W - Asus TUF Z390-PLUS GAMING (WI-FI) - G.Skill 2x 8GB DDR4_3000 - Intel i5-9600K@4600 - Corsair H75 - ZeroSwap - Hot Swap - Crucial 2x M550 256GB - 1x MX500 500GB - S3+ SSD480GB - HP DVDRAM_GT80N - WD 2x WD10EZEX - Philips Brilliance 272B8Q -- Nikon D7k - Nikkor 18-105VR / 18-200VRii / 28-105D - Tamron 17-50SP 2,8 / SP70-300VC USD - Metz 48AF-1

.
UtenteSospeso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 13:01   #18
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1338
La cosa deplorevole è che nel telecomando, pur essendoci scritto che vuole le alcaline, mi sono ritrovato le zinco-carbone già incluse, quindi sono gli stessi produttori di tv che poi per risparmiare mettono a rischio l'integrità del telecomando stesso.
Devo dire, tuttavia, che queste pile che ho trovato già incluse sono in quel telecomando da almeno 4 anni, anche se la tv è stata inattiva per quasi tutto il lasso di tempo, e fortunatamente non è mai fuoriuscito niente mentre la carica non si è abbassata (avevo letto che perdevano anche a riposo).


Quote:
Originariamente inviato da UtenteSospeso Guarda i messaggi
Non uso le zinco da anni, e mi è comunque capitato di vedere fuoriuscite di liquido dalle pile Di varie marche.
Al di là delle marche quindi può fuoriuscire del liquido anche dalle alcaline? Avevo letto che una delle differenze con le zinco era anche la maggiore sicurezza in questo senso...

Ultima modifica di il_nick : 18-04-2021 alle 13:31.
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-04-2021, 13:17   #19
UtenteSospeso
Senior Member
 
L'Avatar di UtenteSospeso
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Kandahar
Messaggi: 9837
Si le alcaline, maggiore non assoluta.
Più che liquido ossidazione, credo, che coinvolge il polo della pila e il contatto dell'apparecchio.

.
__________________
Sharkoon VG4-W - CoolerMaster GX650W - Asus TUF Z390-PLUS GAMING (WI-FI) - G.Skill 2x 8GB DDR4_3000 - Intel i5-9600K@4600 - Corsair H75 - ZeroSwap - Hot Swap - Crucial 2x M550 256GB - 1x MX500 500GB - S3+ SSD480GB - HP DVDRAM_GT80N - WD 2x WD10EZEX - Philips Brilliance 272B8Q -- Nikon D7k - Nikkor 18-105VR / 18-200VRii / 28-105D - Tamron 17-50SP 2,8 / SP70-300VC USD - Metz 48AF-1

.
UtenteSospeso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-04-2021, 16:49   #20
il_nick
Senior Member
 
L'Avatar di il_nick
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 1338
Io non capisco perché la maggior parte dei dispositivi, soprattutto i telecomandi delle tv che sono i fruitori di pile più diffusi, richiedono 1.5V e poi le pile ricaricabili le fanno tutte da 1.2; non capisco perché continuare a usare pile che rischiano di compromettere il telecomando per la fuoriuscita di acidi quando si potrebbero usare le ricaricabili... bah!

Comunque visto che te ne intendi vorrei chiederti un consiglio. Ho trovato queste pile, fra le poche ricaricabili con tensione maggiore di 1.2 e ad un prezzo che mi sembra molto contenuto. Tuttavia leggo che sono da 1.6V, questo potrebbe compromettere l'apparecchio elettronico (il telecomando)? Inoltre, nel caso, per ricaricarle si potrebbe utilizzare un caricabatterie per Ni-MH o non sarebbe compatibile?
il_nick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
FIFA 21: finalmente è possibile vedere i...
HUAWEI Watch 3 e FreeBuds 4 disponibili ...
Smartphone 5G: Samsung e vivo sono i pro...
Boom vendite online: UE vara nuove regol...
Intel, la nuova Fab di semiconduttori eu...
Lenovo, ecco le nuove workstation mobile...
TEAMGROUP brucia le tappe, DDR5 della se...
Fotografia Europea 2021: torna a Reggio ...
Amazon, tutte le offerte del weekend: OP...
NASA Ingenuity si prepara all'ottavo vol...
Detriti spaziali: dai razzi e booster ci...
Honeywell Quantum Systems e Cambrige Qua...
Leica Leitz Phone 1: un nuovo smartphone...
Un notebook con AMD Ryzen 5 4600H a soli...
Nikon ZFC: una fotocamera mirrorless APS...
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Opera 77
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Firefox 89
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:05.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v