Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU Ryzen 5 4600H
Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU Ryzen 5 4600H
Uno schermo da 16,1 pollici dalle cornici sottili e dalla buona qualità complessiva caratterizza il nuovo notebook Honor, dotato sotto la scocca di un processore AMD Ryzen 5 4600H. C'è potenza più che abbondante per la produttività personale e per lo svago, anche lavorando per lungo tempo lontano dalla presa di corrente
Recensione Oculus Quest 2: è il visore VR definitivo?
Recensione Oculus Quest 2: è il visore VR definitivo?
Qualche giorno fa abbiamo ricevuto un esemplare di Oculus Quest 2 e ne abbiamo provato alcune delle funzionalità. Siamo rimasti complessivamente molto soddisfatti da questo nuovo visore, che rappresenta il miglioramento sia del primo Quest che di Rift S, pur la VR rimanendo critica in alcuni aspetti
Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio, una custom che non passa inosservata
Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio, una custom che non passa inosservata
La RTX 3090 Gaming X Trio è una scheda video totalmente da MSI, dal PCB al dissipatore fino ad arrivare all'overclock di fabbrica. La scheda offre tutta la potenza necessaria per giocare alla grande a risoluzione 4K, anche a dettagli massimi. Tanti i pregi, ma anche qualche difetto, dal prezzo sicuramente proibitivo per molti fino alle dimensioni persino maggiori rispetto alla Founders Edition.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-09-2020, 13:26   #60581
Spitfire84
Senior Member
 
L'Avatar di Spitfire84
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Mareno di Piave (TV)
Messaggi: 5010
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
E proprio per il fatto che sia gravoso, io EVITEREI ASSOLUTAMENTE di farlo girare per ore.
30 minuti mi sembrano un buon compromesso. Se non crasha in 30 minuti,
Tutto dipende dall’uso che si fa del pc. Ti garantisco che 30 minuti non sono sufficienti se fai encoding x265 (es: handbrake) che durano ore e vedere crashare un pc dopo 2 ore di conversione non è una cosa piacevole...e parlo per esperienza personale.
Discorso diverso se uno accetta che una conversione ogni tanto crashi dopo ore di conversione: in tal caso, de gustibus...
__________________
AMD Ryzen R7 3800X + Noctua NH-D15, Gigabyte AX370 Gaming 5, 4x8GB G.Skill TridentZ 3666 MHz, Sapphire RX480 8GB Nitro+ OC, Crucial MX500 500GB + WD Caviar Blue 2TB, Corsair HX620, Fractal Design Define R5, LG 27GL850 - mITX + Sony KDL42W653- Trattative - [GUIDA] all'overclock dell'AMD K10 - [GUIDA] all'overclock di AMD Ryzen
Spitfire84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 13:33   #60582
Spitfire84
Senior Member
 
L'Avatar di Spitfire84
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Mareno di Piave (TV)
Messaggi: 5010
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Se vuoi dovrei avere ancora un paio di testi dove si parla (anche) di elettromigrazione, nella mia libreria o in qualche scatolone nel box...

E per inciso su macchine mission critical , e parlo di roba da cui dipende più del denaro, nessuno si sogna di far girare prime95 per ore per verificare la stabilità.
Prime95 è più idoneo allo youtuber 22 enne di cui parli sopra.
Le macchine mission critical non sono overcloccate e nessuno mai si sognerebbe di farlo. Le cpu sono ovviamente utilizzate a default, testate a garantite dal costruttore.

Come ben sai l’elettromigrazione dipende dalla temperatura, per cui se usi OCCT e la cpu è mantenuta a temperatura controllata problemi non ce ne sono. Semmai a causa di tensioni elevate possono intervenire altri fenomeni, ma non certo l’elettromigrazione.

Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Intendiamoci, se rileggi il mio post io non ti sto dicendo che con due ore fai danno, anzi. Sto solo dicendo occhio che qui dentro certi consigli vengono dati con un po’ di leggerezza.
Cosa vorresti dire? Se ti riferisci a me, prova a leggere la guida che trovi nella mia firma e conta quante volte ho consigliato di controllare la temperatura sotto OCCT. Secondo il mio punto di vista invece consigliare 5 minuti di test per verificare la stabilità in ogni condizione è indice di leggerezza così come “esperti” su altri forum consigliano 3 cicli di cinebench per verificare la stabilità
__________________
AMD Ryzen R7 3800X + Noctua NH-D15, Gigabyte AX370 Gaming 5, 4x8GB G.Skill TridentZ 3666 MHz, Sapphire RX480 8GB Nitro+ OC, Crucial MX500 500GB + WD Caviar Blue 2TB, Corsair HX620, Fractal Design Define R5, LG 27GL850 - mITX + Sony KDL42W653- Trattative - [GUIDA] all'overclock dell'AMD K10 - [GUIDA] all'overclock di AMD Ryzen

Ultima modifica di Spitfire84 : 27-09-2020 alle 13:48.
Spitfire84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 14:02   #60583
alfonsor
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Messaggi: 7476
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
Se vuoi dovrei avere ancora un paio di testi dove si parla (anche) di elettromigrazione, nella mia libreria o in qualche scatolone nel box...

E per inciso su macchine mission critical , e parlo di roba da cui dipende più del denaro, nessuno si sogna di far girare prime95 per ore per verificare la stabilità.
Prime95 è più idoneo allo youtuber 22 enne di cui parli sopra.
hehehehehe:

1. perché ora gli youtuber non bastano più ed entrano in giochi "i testi sull'elettromigrazione" pensa tu, noi montanari al massimo abbiamo foto su come si mungono le capre

2. perché le macchine "mission critical" per essere etichettati tali devono affrontare test che altro che prime95, sennò diventano "ms word ma massimo due pagine senza tabelle e immagini critical"


maddai...
__________________
Chi si mette la mascherina sta proteggendo TE!
alfonsor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 14:26   #60584
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 2640
Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
Tutto dipende dall’uso che si fa del pc. Ti garantisco che 30 minuti non sono sufficienti se fai encoding x265 (es: handbrake) che durano ore e vedere crashare un pc dopo 2 ore di conversione non è una cosa piacevole...e parlo per esperienza personale.
Discorso diverso se uno accetta che una conversione ogni tanto crashi dopo ore di conversione: in tal caso, de gustibus...
Invece ti posso garantire che nemmeno 24h di prime sono sufficienti a determinare se una build è stabile.
Mi è capitato di aver fatto 36h di prime di fila ( praticamente quando facevo 1/2 gg di trasferta) e tutto ok, aprivo chrome navigavo 20 minuti e la macchina si riavviava.
In oc chiunque ti dice che è 100% rs ti dice una bufala.
Prime, occ, orthos, cinebench, encoding ecc non usavo tutti i pat logici di una cpu, e come un'istruzione ti obbliga a quel pat ti ritrovi riavvii strani senza capirne il motivo ( e magari il motivo è una chiamata alla L2 senza passare dalla L1 che viene utilizzata negli stress test).
Una volta ( ma credo ancora oggi) una cpu pro ( mi riferisco ad opteron o xeon) anche se sembrava identica aveva delle leggere differenze, per esempio gli Opteron 939 rispetto agli A64 avevano i timing della L1 e L2 più rilassati ( differenze minime da un punto percentuale al max di prestazioni in meno). Ma quei timing facevano si che un opteron era Idoneo a lavorare al 100% 7h24, mentre un A64 no ( beninteso non è che l'A64 non potesse lavorare h24, ma se volevi una sicurezza maggiore e limitare le sorprese andavi sugli opteron).
Non so poi se si comprende bene il fenomeno dell'elettromigrazione ( e credo di capire di no).
Giusto per chiarire l'elettromigrazione è sempre presente in una cpu, indipendentemente se oc o meno e dalle temp.
La differenza sostanziale è che all'aumentare del calore l'elettromigrazione può interferire con la parte logica della cpu ed un elettrone fa cambiare stato ad un transistor che non dovrebbe creando un errore, praticamente gli stati isolanti non riescono a trattenere tutti gli elettroni entro i layer, o un elettrone sfugge ad un transistor eccitando quello adiacente ( molto più rara oggi quest'ultima cosa).
Ma questo è un effetto "collaterale" dell'elettromigrazione, fermo restante che per effetto dell'elettromigrazione si consumano i layer di interconnessione metallici di un chip a prescindere dal consumo e temperatura. Questo consumo diventa tanto più evidente quanto più sono gli ampere in gioco.
Se poi vogliamo chiamare in causa il problema del tempo di switching di un transistor all'aumentare delle frequenze operative questa è un'altra faccenda ( famose le cpu che murano) e non hanno nulla a che vedere con l'elettromigrazione e la minor durata di una cpu in oc rispetto quella a default ( paragonando due identiche cpu sia come frequenze che voltaggio per finire a temperature di esercizio

Ultima modifica di Piedone1113 : 27-09-2020 alle 14:31.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 14:26   #60585
conan_75
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Cagliari
Messaggi: 15813
Il rischio va proporzionato al beneficio.
Se faccio compressioni video posso rischiare di avere un crash se ho un guadagno di tempo almeno del 20%.
Con il mio 3700x posso overcloccare dai 4075 default a 4200 con un guadagno su cb da 4800 a 5000 forse 5100.
Ma di che parliamo?
conan_75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 14:39   #60586
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 2640
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Il rischio va proporzionato al beneficio.
Se faccio compressioni video posso rischiare di avere un crash se ho un guadagno di tempo almeno del 20%.
Con il mio 3700x posso overcloccare dai 4075 default a 4200 con un guadagno su cb da 4800 a 5000 forse 5100.
Ma di che parliamo?
Esatto, ha senso perdere tempo per un 2,5% di prestazioni in più?
Fossero anche il 10% non ne varrebbe la pena.
Un Oc dovrebbe puntare ad avere un 15-20% di clock in più, altrimenti è un non sense.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 14:57   #60587
Gigibian
Utente sospeso
 
Iscritto dal: Dec 2012
Messaggi: 2183
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Il rischio va proporzionato al beneficio.
Se faccio compressioni video posso rischiare di avere un crash se ho un guadagno di tempo almeno del 20%.
Con il mio 3700x posso overcloccare dai 4075 default a 4200 con un guadagno su cb da 4800 a 5000 forse 5100.
Ma di che parliamo?
Perchè ti sembra una novità che in questo, come in tutti, i forum siamo tutti fissati nerd onanistici che cercano il +0.00001% delle performance rischiando di distruggere tutto e pagando l'ira di dio?

Per avere concretezza rivolgersi altrove
__________________
[AMD Ryzen 5 3600 PBO 4.2Ghz , FCLK@1800Mhz||32GB DDR4@3600mhz c16 1.35v||Dissi Scythe Mugen 5||Asus Prime B550 Plus||Sapphire Pulse Radeon 5700 XT||Case Sharkoon S25-W||XFX - Seasonic 550W 80+ gold||SSD NVMe Crucial P1 500GB, Sata MX500 1TB||Seagate Enterprise (C.ES) 1TB||Monitor Samsung C24F390 - VA, FreeSync]
Gigibian è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 15:07   #60588
Spitfire84
Senior Member
 
L'Avatar di Spitfire84
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Mareno di Piave (TV)
Messaggi: 5010
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Invece ti posso garantire che nemmeno 24h di prime sono sufficienti a determinare se una build è stabile.
Mi è capitato di aver fatto 36h di prime di fila ( praticamente quando facevo 1/2 gg di trasferta) e tutto ok, aprivo chrome navigavo 20 minuti e la macchina si riavviava.
In oc chiunque ti dice che è 100% rs ti dice una bufala.
Prime, occ, orthos, cinebench, encoding ecc non usavo tutti i pat logici di una cpu, e come un'istruzione ti obbliga a quel pat ti ritrovi riavvii strani senza capirne il motivo ( e magari il motivo è una chiamata alla L2 senza passare dalla L1 che viene utilizzata negli stress test).
Una volta ( ma credo ancora oggi) una cpu pro ( mi riferisco ad opteron o xeon) anche se sembrava identica aveva delle leggere differenze, per esempio gli Opteron 939 rispetto agli A64 avevano i timing della L1 e L2 più rilassati ( differenze minime da un punto percentuale al max di prestazioni in meno). Ma quei timing facevano si che un opteron era Idoneo a lavorare al 100% 7h24, mentre un A64 no ( beninteso non è che l'A64 non potesse lavorare h24, ma se volevi una sicurezza maggiore e limitare le sorprese andavi sugli opteron).
Non so poi se si comprende bene il fenomeno dell'elettromigrazione ( e credo di capire di no).
Tutto vero, ma concorderai che comunque più testi e più è bassa la probabilità di crash in particolare con carichi pesanti e prolungati.

Quote:
Giusto per chiarire l'elettromigrazione è sempre presente in una cpu, indipendentemente se oc o meno e dalle temp.
La differenza sostanziale è che all'aumentare del calore l'elettromigrazione può interferire con la parte logica della cpu ed un elettrone fa cambiare stato ad un transistor che non dovrebbe creando un errore, praticamente gli stati isolanti non riescono a trattenere tutti gli elettroni entro i layer, o un elettrone sfugge ad un transistor eccitando quello adiacente ( molto più rara oggi quest'ultima cosa).
Non ricordo questo aspetto dell’elettromigrazione, ma ormai le mie conoscenze risalgono a più di 10 anni fa e potrebbero iniziare a fare cilecca: grazie per l’info.
Resta il fatto che questo aspetto è comunque legato al calore, quindi se la temperatura si mantiene in un range sicuro, non sono sicuramente 2 ore di OCCT che possono far osservare l’elettromigrazione su una cpu.

Quote:
Ma questo è un effetto "collaterale" dell'elettromigrazione, fermo restante che per effetto dell'elettromigrazione si consumano i layer di interconnessione metallici di un chip a prescindere dal consumo e temperatura. Questo consumo diventa tanto più evidente quanto più sono gli ampere in gioco.
...e maggiore è la miniaturizzazione dei circuiti.

Comunque per quanto sia un fenomeno sempre presente, è il calore che genera il fenomeno (come risultato dell’effetto Joule) e quanto più è maggiore e più l’elettromigrazione accelera riducendo la vita potenziale del circuito.

È comunque un fenomeno che impiega molti anni (per non parlare di decenni) per manifestarsi con danni sui circuiti (in condizioni standard).

Quote:
Se poi vogliamo chiamare in causa il problema del tempo di switching di un transistor all'aumentare delle frequenze operative questa è un'altra faccenda ( famose le cpu che murano) e non hanno nulla a che vedere con l'elettromigrazione e la minor durata di una cpu in oc rispetto quella a default ( paragonando due identiche cpu sia come frequenze che voltaggio per finire a temperature di esercizio
Tempo di switching ed elettromigrazione non hanno alcuna correlazione tra loro.

Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Il rischio va proporzionato al beneficio.
Se faccio compressioni video posso rischiare di avere un crash se ho un guadagno di tempo almeno del 20%.
Con il mio 3700x posso overcloccare dai 4075 default a 4200 con un guadagno su cb da 4800 a 5000 forse 5100.
Ma di che parliamo?
La risposta è: dipende dal possessore della cpu.
Il buon Domen, che non ha mai ascoltato un mio consiglio che gli ho dato nel thread della guida , tiene un 3900XT a 4500 MHz che è EVIDENTEMENTE instabile, ma a lui va bene così perché in gaming regge.
Per me non ne vale la pena, per lui si.
__________________
AMD Ryzen R7 3800X + Noctua NH-D15, Gigabyte AX370 Gaming 5, 4x8GB G.Skill TridentZ 3666 MHz, Sapphire RX480 8GB Nitro+ OC, Crucial MX500 500GB + WD Caviar Blue 2TB, Corsair HX620, Fractal Design Define R5, LG 27GL850 - mITX + Sony KDL42W653- Trattative - [GUIDA] all'overclock dell'AMD K10 - [GUIDA] all'overclock di AMD Ryzen

Ultima modifica di Spitfire84 : 27-09-2020 alle 15:10.
Spitfire84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 15:11   #60589
Spitfire84
Senior Member
 
L'Avatar di Spitfire84
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Mareno di Piave (TV)
Messaggi: 5010
Edit
__________________
AMD Ryzen R7 3800X + Noctua NH-D15, Gigabyte AX370 Gaming 5, 4x8GB G.Skill TridentZ 3666 MHz, Sapphire RX480 8GB Nitro+ OC, Crucial MX500 500GB + WD Caviar Blue 2TB, Corsair HX620, Fractal Design Define R5, LG 27GL850 - mITX + Sony KDL42W653- Trattative - [GUIDA] all'overclock dell'AMD K10 - [GUIDA] all'overclock di AMD Ryzen

Ultima modifica di Spitfire84 : 27-09-2020 alle 15:15.
Spitfire84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 15:27   #60590
Gioz
Utente sospeso
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 4902
Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
CUT
il fatto della temperatura sotto controllo è molto relativo perché tu riferisci ad una lettura di un sensore che non ti può per sua stessa natura e posizione rappresentare necessariamente la condizione di stato cui è soggetto ad esempio un contatto X o Y, a stesso modo lo switching può rientrare nel discorso proprio perché seppur macroscopicamente non sei portato a considerarlo rilevante ma la relativa variazione può far variare il surriscaldamento localmente sia di altri elementi attivi che passivi.
quanto alla miniaturizzazione è in generale vero poiché se tutto è ridotto allora c'è meno materiale che inoltre, soggetto a stessa potenza, tenderà a scaldare maggiormente e quindi risentirà peggio del fenomeno...ma poi dipende anche dall'isolamento.
sono tutte considerazioni di carattere generale che valgono a livello accademico ma la cui sostanza sarebbe da valutare e valorizzare caso per caso.
Gioz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 15:29   #60591
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 25981
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
L’overclock è sempre uguale dai tempi del 486 quando si spostava il jumper su 40mhz fsb.
Non è mai garantito.
Il 3700x non prende i 4.3 tranquillamente, o almeno non il mio; non sono stato li a dare tensioni fuori di testa.
Il mio con l'Agesa 1.0.0.4 prendeva i 4,2GHz con 1,25V.
Questi Vcore me li ricordo perchè ero dietro a testare l'OC manuale fisso vs def, se ottenevo temp più basse in MT.
Ricordo 1,4V per 4,4GHz... e ricordo che per Cinebench ultima versione, a 4,350GHz, mi sembra 1,35V... 4,3GHz non sono proibitivi per temp e Vcore.
Quote:
Non ci ho lottato neanche tanto perchè non ne vale la pena, perdipiù magari in fixed frequency/ fixed voltage.
Zen2 è l'unica architettura (finora) che con un OC manuale, in condizione senza carico, abbassa le frequenze (fino a spegnere il core) e il Vcore di conseguenza... quindi il fixed frequency/fixed voltage l'hai unicamente in carico... e fixed voltage fino ad un certo punto... ricordo che per i @4,2GHz, lui prendeva sempre 1,25V, sia che da bios mettessi 1,2V o 1,3V.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 16:10   #60592
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 25981
Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
Tutto dipende dall’uso che si fa del pc. Ti garantisco che 30 minuti non sono sufficienti se fai encoding x265 (es: handbrake) che durano ore e vedere crashare un pc dopo 2 ore di conversione non è una cosa piacevole...e parlo per esperienza personale.
Discorso diverso se uno accetta che una conversione ogni tanto crashi dopo ore di conversione: in tal caso, de gustibus...
Infatti è proprio quello che cerco (io) di evitare nel modo più assoluto, altrimenti mi salta tutta la scaletta di lavoro

La risoluzione dei video con il P2P è strettamente legata alla banda Internet.
Fino a poco tempo fa, avevi 4/5GB al giorno di video a 720K da convertire... oggi una banda da 20Mb ti permette di scaricare ~30GB l'ora... se poi crasha il PC, sono finito.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 16:17   #60593
Max(IT)
Utente sospeso
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33385
Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
Tutto dipende dall’uso che si fa del pc. Ti garantisco che 30 minuti non sono sufficienti se fai encoding x265 (es: handbrake) che durano ore e vedere crashare un pc dopo 2 ore di conversione non è una cosa piacevole...e parlo per esperienza personale.
Discorso diverso se uno accetta che una conversione ogni tanto crashi dopo ore di conversione: in tal caso, de gustibus...
2 ore di encoding non pongono un carico neppure paragonabile a 2 ore di Prime95.
Era proprio quello il senso del mio discorso...

prime95, ed in misura minore OCCT, non sono AFFATTO rappresentativi di un alto carico sulla sulla CPU.
Sono artificiosamente più elevati.

Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
Le macchine mission critical non sono overcloccate e nessuno mai si sognerebbe di farlo. Le cpu sono ovviamente utilizzate a default, testate a garantite dal costruttore.

Come ben sai l’elettromigrazione dipende dalla temperatura, per cui se usi OCCT e la cpu è mantenuta a temperatura controllata problemi non ce ne sono. Semmai a causa di tensioni elevate possono intervenire altri fenomeni, ma non certo l’elettromigrazione.
controllata ? Dopo una notte di Prime95 l'unica cosa certa è che hai rovinato il tuo processore. In che misura dipende da molte variabili. Corretta la rilevazione sulle tensioni, ma il discorso sul "rovinare" una CPU si riferisce a svariati elementi.


Quote:
Cosa vorresti dire? Se ti riferisci a me, prova a leggere la guida che trovi nella mia firma e conta quante volte ho consigliato di controllare la temperatura sotto OCCT. Secondo il mio punto di vista invece consigliare 5 minuti di test per verificare la stabilità in ogni condizione è indice di leggerezza così come “esperti” su altri forum consigliano 3 cicli di cinebench per verificare la stabilità
no, no, non mi riferivo nello specifico a te. Anzi avevo anche scritto che il tuo consiglio su "2 ore" tutto sommato era innocuo, anche se per me un po' eccessivo (YMMV)
Ed inoltre se si parla di 2 ore una tantum, giusto per provare un nuovo processore o dissipatore, è ben diverso da chi lascia test per 6/8 ore ad ogni settaggio di OC che ha fatto, per vedere se è "rock solid".

Mi riferivo a diverse altre persone che qui ti dicono che se non passa la notte non è stabile...
Consigli dati molto alla leggera. Poi ci si chiede perché "la mia CPU è sfortunata, non sale di frequenza ed ha temperature altissime".

Quote:
Originariamente inviato da alfonsor Guarda i messaggi
hehehehehe:

1. perché ora gli youtuber non bastano più ed entrano in giochi "i testi sull'elettromigrazione" pensa tu, noi montanari al massimo abbiamo foto su come si mungono le capre

2. perché le macchine "mission critical" per essere etichettati tali devono affrontare test che altro che prime95, sennò diventano "ms word ma massimo due pagine senza tabelle e immagini critical"


maddai...
evidente che non sai di cosa parli, ma tant'è ...
__________________
iPhone 11 Pro / Galaxy S10e / iPhone11 / iPhoneXR
MacBook Pro 13" 2019 / ☣︎Alienware Aurora R9-i7 9700K-Radeon 5700XT / ⁜ Ryzen 9 3900X-Asus ROG Strix B550-F Gaming - Gigabyte RTX2070 Super Windforce OC / iPad Pro 11"

Ultima modifica di Max(IT) : 27-09-2020 alle 16:42.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 16:39   #60594
Max(IT)
Utente sospeso
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33385
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Il rischio va proporzionato al beneficio.
Se faccio compressioni video posso rischiare di avere un crash se ho un guadagno di tempo almeno del 20%.
Con il mio 3700x posso overcloccare dai 4075 default a 4200 con un guadagno su cb da 4800 a 5000 forse 5100.
Ma di che parliamo?
sostanzialmente concordo, ed infatti su un sistema da anni attuo ottimizzazioni e non overclock spinto.
Però per qualcuno l'OC è una vera passione, e come tale lecita e non criticabile.
certo difficile trovarne un senso pratico...

Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Esatto, ha senso perdere tempo per un 2,5% di prestazioni in più?
Fossero anche il 10% non ne varrebbe la pena.
Un Oc dovrebbe puntare ad avere un 15-20% di clock in più, altrimenti è un non sense.
vedasi sopra, per me non ha alcun senso, come per te probabilmente.
Per chi si diverte solo a vedere il benchmark più elevato magari è comunque fonte di soddisfazione, quindi perché no ?

Il mio consiglio, che ha aperto la discussione, era chiaramente rivolto all'utente "tipico", non a chi cerca benchmark.

Con i Ryzen in particolare non mi sembra che l'OC fornisca alcun tangibile miglioramento, nei miei campi di utilizzo, quindi l'ho del tutto escluso.
__________________
iPhone 11 Pro / Galaxy S10e / iPhone11 / iPhoneXR
MacBook Pro 13" 2019 / ☣︎Alienware Aurora R9-i7 9700K-Radeon 5700XT / ⁜ Ryzen 9 3900X-Asus ROG Strix B550-F Gaming - Gigabyte RTX2070 Super Windforce OC / iPad Pro 11"
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 17:18   #60595
alfonsor
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Messaggi: 7476
stabilire la stabilità di un sistema non ha a che fare con lo oc; soprattutto con i 7nm che cambiano le carte in tavola sul raffreddamento, ma non limitato a questo processo produttivo, con i nuovi chipset, insomma con tutta una nuova architettura come ryzen, è necessario, una volta montato dissipatore, ventole e chiuso il case, capire come vanno le cose

mi sembra buon senso da buon padre di famiglia come direbbero i dirittologi, perché, di nuovo lo riscrivo, se un computer sta tutto il giorno a fare lavori difficoltosi, spesso senza una persona a controllare che tutto vada bene, è necessario avere qualche margine di sicumerosa presunzione che si è testato che tutto vada bene

e questo a casa o in un ufficio di tre persone, non mission critical, direi home critical, perché le case prendono fuoco più facilmente degli uffici

poi ognuno può fare come gli pare, parlare come gli pare, esprimere i pareri che gli pare, senza stare sempre a offendere l'interlocutore, per dire se uno avesse mai davvero lavorato in imprese che producono o acquistano apparecchiature mission critical mi potrebbe dare i link in riguardo, io al massimo ho esperienza in software del genere, ma non di hardware

sarei molto sorpreso nello scoprire che un computer che controlla una diga, una centrale elettrica, gli scambi ferroviari del Lazio e così via non abbia subito martellate da dieci scaricatori di porto per ore prima di essere venduto e non è facile che mi sorprenda negli ultimi tempi
__________________
Chi si mette la mascherina sta proteggendo TE!
alfonsor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 18:09   #60596
leoneazzurro
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 9926
https://forums.anandtech.com/threads.../post-40295989

Dicono di avere un 5900X, 12 core Zen3, 5Ghz boost e sui 150W di consumo effettivo (no OC)
__________________
Clevo NH55AFW (PC Specialist Nova 15,6) - Ryzen 3700X - 32 GB HyperX Impact DDR4 HX432S20IBK2 3200MHz CL18 - Geforce RTX 2070 Mobile 8Gb 115W - 1 SSDSAMSUNG 970 EVO PLUS M.2 1 TB, NVMe - 1SSD PCS PCIe M.2 SSD 1 TB
leoneazzurro è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 18:44   #60597
monster.fx
Senior Member
 
L'Avatar di monster.fx
 
Iscritto dal: Feb 2002
Messaggi: 2923
Domanda diretta che farò anche "dall'altra parte" .

Per gaming perché scegliere AMD(Ryzen 5/7 Zen2 o il futuro Zen3) contro Intel(i5/i7 decima generazione) e perché no?

Risposte secche e dirette!
__________________
MY PC: CASE COOLERMASTER CM690, MB ASUS P8Z68V PRO, CPU Intel i7 2600K@4,3, CPU FAN THERMALRIGHT HR02-MACHO REV.A, RAM 16GB CORSAIR VENGEANCE CL9 DDR3@1600,PSU COOLER MASTER GX750, HDD:SSD SAMSUNG 850 EVO 256GB - WD BLACK 1TB -WD BLUE 1TB, VGA ZOTAC GTX 1070Ti Mini, MONITOR LCD ACER B243HA, MOUSE LOGITECH G502, TASTIERA CORSAIR STRAFE RGB MX RED, OS WIN10 PRO x64
monster.fx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 18:56   #60598
RedPrimula
Senior Member
 
L'Avatar di RedPrimula
 
Iscritto dal: May 2012
Messaggi: 1801
Quote:
Originariamente inviato da monster.fx Guarda i messaggi
Domanda diretta che farò anche "dall'altra parte" .

Per gaming perché scegliere AMD(Ryzen 5/7 Zen2 o il futuro Zen3) contro Intel(i5/i7 decima generazione) e perché no?

Risposte secche e dirette!
My 2cents:

più core a parità di prezzo (le nuove console avranno un chip custom Ryzen 8c/16t) ed ipc confrontabile. Per la next-gen andrei di Ryzen ad occhi chiusi (R7).
__________________
ASUS Prime X470-PRO | AMD Ryzen R7 2700 @4.025Ghz | ARCTIC Freezer 34 eSports DUO | POWERCOLOR RX 5600 XT Red Devil | CORSAIR Vengeance (2x8gb) @3200Mhz CL16 | SAMSUNG 840 EVO 120GB | KINGSTON 300V 240GB | CRUCIAL MX500 1TB | EVGA Supernova 750 GQ | NZXT H510 | ACER Nitro XV240YP 165Hz
RedPrimula è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 19:01   #60599
bonzoxxx
Senior Member
 
L'Avatar di bonzoxxx
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: N.P.
Messaggi: 8343
Quote:
Originariamente inviato da monster.fx Guarda i messaggi
Domanda diretta che farò anche "dall'altra parte" .

Per gaming perché scegliere AMD(Ryzen 5/7 Zen2 o il futuro Zen3) contro Intel(i5/i7 decima generazione) e perché no?

Risposte secche e dirette!
Costo/prestazioni imbattibile, il 3600 che ho costa una sciocchezza e tira in 4K qualsiasi GPU.
Con quello che risparmi prendi una GPU migliore che fa la vera differenza in game.

Il tutto imho
__________________
Sto cercando di disintossicarmi dall'Hardware... ma non ci sono riuscito
R5 3600 - Crosshair VII - 16GB 3200 CL14 - MSI 1070 ITX - H100i GTX
bonzoxxx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 19:03   #60600
leoneazzurro
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 9926
Posto che dipende dalla scheda video e dalla risoluzione a cui giochi (con schede di fascia bassa/media non c'è tutta questa differenza anche in full HD), ma in genere per un sistema puramente gaming Intel è la scelta migliore poiché avendo frequenze più spinte "rende" meglio nelle applicazioni con un numero di thread limitati. Detto ciò, non è che Zen2 faccia schifo, anzi, però Intel restituisce qualche Fps in più al costo di un maggiore consumo (il che può anche non importare). Nelle applicazioni non gaming multithread, Ryzen "rende" meglio. Questa situazione potrebbe cambiare con Zen3 che si vocifera abbia prestazioni gaming superiori a Zen2 anche se non si sa come si posizionerà rispetto alla serie 10 di Intel.
__________________
Clevo NH55AFW (PC Specialist Nova 15,6) - Ryzen 3700X - 32 GB HyperX Impact DDR4 HX432S20IBK2 3200MHz CL18 - Geforce RTX 2070 Mobile 8Gb 115W - 1 SSDSAMSUNG 970 EVO PLUS M.2 1 TB, NVMe - 1SSD PCS PCIe M.2 SSD 1 TB
leoneazzurro è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU Ryzen 5 4600H Honor MagicBook Pro: un design classico con CPU ...
Recensione Oculus Quest 2: è il visore VR definitivo? Recensione Oculus Quest 2: è il visore VR...
Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio, una custom che non passa inosservata Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio, una custo...
Anteprima Fujifilm X-S10: piccola, più semplice e stabilizzata Anteprima Fujifilm X-S10: piccola, più se...
Nikon mirrorless full frame atto secondo: ecco Nikon Z 7II e Z 6II Nikon mirrorless full frame atto secondo: ecco N...
7Artisans 35mm F0.95: un nuovo obiettivo...
Rimodulazioni offerte telefoniche 2020: ...
Windows 10 scoperto a installare le web ...
Puoi vincere un monitor 4K HDR da 55 pol...
Xbox Game Pass: Rainbow Six Siege arriva...
Nokia e NASA insieme per portare la conn...
ISS: i cosmonauti stanno lavorando alla ...
Amazon.it compie 10 anni (fra poco): ecc...
Halo Infinite: lancio separato per multi...
Immuni: l'applicazione contro il coronav...
La cultura del data center secondo Verti...
Ford svela Mach 1: la Mustang più...
Microsoft e Bethesda: rientro dall'inves...
2021 anno dei 5 nanometri per TSMC, balz...
BMW: Android Auto presto disponibile su ...
Thunderbird Portable
Internet Download Manager
Mozilla Thunderbird 78
Chromium
Dropbox
3DMark
GPU-Z
IObit Uninstaller
Opera Portable
Opera 71
SmartFTP
K-Lite Codec Pack Full
PassMark PerformanceTest
Skype
Firefox 81
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:25.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v