Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU
Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU
AMD ha presentato le prime schede video della famiglia Radeon RX 6000: l'azienda parte da tre modelli - Radeon RX 6800, RX 6800 XT e RX 6900 XT - per sfidare le top di gamma Nvidia basate su architettura Ampere, le GeForce RTX 3070, 3080 e 3090. AMD dichiara prestazioni competitive in 4K e un'efficienza senza precedenti. Ecco tutte le specifiche delle schede, i prezzi e la data di uscita.
HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime impressioni
HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime impressioni
Lo abbiamo tra le mani a distanza di pochissimi giorni dalla sua presentazione: parliamo del nuovo HUAWEI Mate 40 Pro, il flagship dell'azienda cinese che vuole ancora una volta riproporsi come primo della classe nella fotografia e nei video. Ecco come è fatto nel nostro unboxing.
Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a metà prezzo
Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a metà prezzo
Abbiamo provato la GeForce RTX 3070 Founders Edition, terza scheda video della famiglia RTX 30 ad arrivare sul mercato. Forte della GPU GA104 basata su architettura Ampere, offre prestazioni simili alla RTX 2080 Ti - l'ammiraglia della scorsa generazione - a un prezzo praticamente dimezzato.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 26-09-2020, 22:50   #60561
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Paolo ci sono persone che cambiano vga e cpu come le mutande:
Ho un 3900x acquistato a fine luglio inizio agosto che ancora non ho in funzione. L'ho preso più per sfizio che reale necessità.
Pensa ancora viaggio con un 2600k del 2012 ( accipicchia, 8 anni) praticamente sempre tenuto a def. Per non passare subito alla build ryzen non credi che per il mio utilizzo vada ancora bene?
Ps non pensare che sta li a girarsi i pollici, ma proprio perchè è una macchina di produzione non ho tempo e voglia di migrare il sistema ( dati, applicativi, sorgenti, archivi, database in sviluppo e vm varie) e non sta a girarsi i pollici dato che da 6 anni viaggia con 32 gb di ram.
Nel 2000 lavoravo nei registratori di cassa da accoppiare al PC... e il software lo faceva 1 (ma solo 1, solo lui, intero programma in testa realizzato in basic per la maggior parte con delle sotto-routine in C).
Per lui non esistevano aggiornamenti hardware e software... il programma l'ha assemblato con il procio X, versione windows y e dos Z, chiuso. Il PC per il cliente doveva essere una fotocopia.
Io, assemblando PC, apertura a 1000 a tutto ciò che era nuovo, driver, dos, windows, procio, ecc.
Comprendevo lui perchè ricercava la sicurezza, ma, cacchio, non andava mica lui a fare l'assistenza dal cliente... se il data-base si incasinava e bisognava ricostruire tutte le chiavi, ero io che passavo le ore (se non giornate) a vedere il pc che ricostruiva 1 articolo al secondo.... e il numero di articoli di un alimentari è abnorme, tra stesso prodotto in forme varie tra pz a confezione e volume.

Ma da sempre è così... chi fa il software non vuole problemi, frega sega la velocità... chi assembla invece cerca sempre più velocità, per dimostrare al cliente quanto va di più il nuovo vs il vecchio... ed ovviamente anche per scimmia personale.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)

Ultima modifica di paolo.oliva2 : 26-09-2020 alle 23:14.
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2020, 23:08   #60562
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
@conan_75.

Mai visto un mod bannare una persona che risponde in modo civile.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2020, 23:26   #60563
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
I chip Van Gogh di AMD avranno DDR5, grafica Navi 2

Quote:
Gli occhi acuti di Phoronix hanno individuato nuovi aggiornamenti Linux che aggiungono il supporto per la linea AMD in attesa di APU Van Gogh a 7 nm, e le patch confermano che le APU in sospeso supportano DDR5 e LPDDR5. Le patch del kernel Linux indicano anche che le APU disporranno del motore grafico Navi 2, dando vita a una battaglia campale tra Van Gogh di AMD e i chip Tiger Lake della serie Y di Intel.
AMD ha presentato le 45 patch del kernel Linux , che pesano 275.000 righe di codice, per abilitare il supporto Linux per le prossime APU. Le patch rivelano anche che Van Gogh viene fornito con Video Core Next 3.0, che supporta la decodifica AV1. In passato, Phoronix ha trovato patch che indicano che VCN 3.0 (codifica video) è nativo per il motore grafico Navi 2.
https://www.tomshardware.com/news/am...r5-navi-2-igpu
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2020, 23:52   #60564
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
Certo come pompa TSMC.

TSMC Mulls Another Fab for 2nm & Two Fabs for Advanced Packaging

https://www.tomshardware.com/news/ts...nced-packaging

Quote:
...il più grande produttore mondiale di semiconduttori a contratto è fiducioso che la domanda per questo nodo sarà così forte che sta già pensando di costruire una FAB in più per soddisfarlo, secondo il presidente della società. Inoltre, secondo quanto riferito, TSMC prevede di costruire due fab per l'imballaggio avanzato di chip.
Se le capacità offerte dal nuovo stabilimento N2 vicino a Baoshan non sono sufficienti per soddisfare la domanda, TSMC costruirà un altro impianto di produzione all'avanguardia nel suo sito di Taichung, Taiwan, ha dichiarato Mark Liu, presidente di TSMC, riporta DigiTimes.
Ma TSMC ha incontrato gli alieni?

Non mi spiego come diavolo faccia TSMC ad avere sti ritmi.
7nm, 7nm+, 6nm, 5nm, 5nm+, 3nm e l'anno prox incomincerebbe la progettazione del 2nm? (il che vorrebbe dire 3nm finito e in corso di affinamento). Tutto senza intoppi, date rispettate come un orologio...
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)

Ultima modifica di paolo.oliva2 : 26-09-2020 alle 23:55.
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 00:32   #60565
SinapsiTXT
Senior Member
 
L'Avatar di SinapsiTXT
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 4034
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
non è che non sia valida (nel suo campo di utilizzo), solo che è roba vecchia che la nomenclatura AMD spaccia per nuova.
Il 4300G quando si troverà sarà decisamente preferibile.



beh, se riesci ad usare la CPU con un pò di undervolt non fa che bene a temperature e prestazioni.
Ma l'utility di 1usmus non si applica agli Zen+ come il 3400G, bensì solo agli Zen 2 (ed in futuro forse agli Zen 3).
Si a questo punto mi piacerebbe aspettare anche se la politica di AMD di rilasciare queste APU solo agli OEM e successivamente al mercato consumer mi fa un po' temere che le cose potrebbero andare per le lunghe.

Grazie ancora per queste dritte, ora non rimane che aspettare le novità del 6 ottobre e capire come vorrà muoversi AMD.
__________________
PSU Corsair AX760 Case Lian Li PC-X500FX MB Asus Maximus VI Hero CPU i5 4670K + beQuiet DarkRock PRO 3 Rheobus Lamptron FC Touch RAM Corsair Vengeance LP 2x4GB DDR3 1600Mhz GPU EVGA GTX 1070 SC Gaming ACX 3.0 SSD Crucial M500 240GB Monitor Acer Predator XB271HU S.Audio Asus Xonar D2X Casse Empire S-5500 Cuffie Roccat Kave 5.1 O.S. Win10 Pro
SinapsiTXT è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 01:02   #60566
stgww
Senior Member
 
L'Avatar di stgww
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Monza
Messaggi: 3590
Ciao ragazzi, è un po' che non "smanetto" con overclock undervolt etc...
Per testare ho provato a leggere in rete che molti usano OCCT, e che il sistema possa essere considerato stabile dopo 5 min di run del test.

E' affidabile? Consigliate altro?

Grazie
__________________
" Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia, era disprezzato e non ne avevamo alcuna stima." ... "Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca; era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca"
stgww è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 09:03   #60567
Spitfire84
Senior Member
 
L'Avatar di Spitfire84
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Mareno di Piave (TV)
Messaggi: 5021
Quote:
Originariamente inviato da stgww Guarda i messaggi
Ciao ragazzi, è un po' che non "smanetto" con overclock undervolt etc...
Per testare ho provato a leggere in rete che molti usano OCCT, e che il sistema possa essere considerato stabile dopo 5 min di run del test.

E' affidabile? Consigliate altro?

Grazie
OCCT deve essere impostato in Piccolo Data Set (senza AVX2 se si fa solo gaming, con AVX2 se si fa di tutto) e va testato per almeno 2 ore. 5 minuti sono troppo pochi per essere sicuri di essere stabile in qualsiasi condizione.
È comunque uno stress test molto gravoso, forse il più gravoso di tutti, che fa raggiungere alla cpu temperature estreme.
__________________
AMD Ryzen R7 3800X + Noctua NH-D15, Gigabyte AX370 Gaming 5, 4x8GB G.Skill TridentZ 3666 MHz, Sapphire RX480 8GB Nitro+ OC, Crucial MX500 500GB + WD Caviar Blue 2TB, Corsair HX620, Fractal Design Define R5, LG 27GL850 - mITX + Sony KDL42W653- Trattative - [GUIDA] all'overclock dell'AMD K10 - [GUIDA] all'overclock di AMD Ryzen
Spitfire84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 10:12   #60568
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
C'è una notizia ufficiale sulle VGA che fa ben sperare di un Zen3 disponibile sin dalla data di presentazione ed in quantità elevate.

Quote:
Il Chief Architect di Gaming Solutions & Marketing di AMD Frank Azor ha accettato una piccola scommessa di un fan.

Quando l’utente Andre Elijah ha detto “10 dollari che AMD lancerà le nuove GPU in quantità minime”, riferendosi alla data della presentazione come data di un possibile “paper launch” (lancio in quantità estremamente limitate solitamente usato dalle aziende per sondare il mercato, ndr), Frank Azor ha risposto al suo tweet accettando la scommessa. Questo piccolo messaggio lascia pensare che il colosso di Lisa Su lavorerà duramente per lanciare le nuove schede grafiche “Big Navi” in quantità sufficienti per soddisfare un’eventuale alta domanda di pezzi da parte dei consumatori.
Mi sembra scontato ipotizzare che nei piani AMD Zen3 debba riuscire a "conquistare" il mercato (sia come impressione che come disponibilità) perchè possa rappresentare la rampa di lancio per le nuove VGA, come lo si può intendere dal lancio di Zen3 20 giorni prima delle RDNA2.

Il dubbio era "se" e "quanto" disponibili entrambi i prodotti alla data di lancio.
E' ovvio che se le VGA sono disponibili già al lancio ed in quantità tale da soddisfare un'eventuale alta domanda, comporta una condizione simile per Zen3.

https://tech.everyeye.it/notizie/amd...te-470885.html

https://tech.everyeye.it/notizie/amd...he-471132.html
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 10:29   #60569
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da paolo.oliva2 Guarda i messaggi
Certo come pompa TSMC.

TSMC Mulls Another Fab for 2nm & Two Fabs for Advanced Packaging

https://www.tomshardware.com/news/ts...nced-packaging



Ma TSMC ha incontrato gli alieni?

Non mi spiego come diavolo faccia TSMC ad avere sti ritmi.
7nm, 7nm+, 6nm, 5nm, 5nm+, 3nm e l'anno prox incomincerebbe la progettazione del 2nm? (il che vorrebbe dire 3nm finito e in corso di affinamento). Tutto senza intoppi, date rispettate come un orologio...
Sono da tempo la miglior FAB in circolazione e ci sono aziende come AMD ed Apple che pompano soldi nelle loro casse.

Quote:
Originariamente inviato da SinapsiTXT Guarda i messaggi
Si a questo punto mi piacerebbe aspettare anche se la politica di AMD di rilasciare queste APU solo agli OEM e successivamente al mercato consumer mi fa un po' temere che le cose potrebbero andare per le lunghe.

Grazie ancora per queste dritte, ora non rimane che aspettare le novità del 6 ottobre e capire come vorrà muoversi AMD.
Credo che più che una politica sia stata una scelta per necessità, dovendosi affidare a TSMC. Il numero di unità prodotte è determinato da accordi presi in largo anticipo.

Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
OCCT deve essere impostato in Piccolo Data Set (senza AVX2 se si fa solo gaming, con AVX2 se si fa di tutto) e va testato per almeno 2 ore. 5 minuti sono troppo pochi per essere sicuri di essere stabile in qualsiasi condizione.
È comunque uno stress test molto gravoso, forse il più gravoso di tutti, che fa raggiungere alla cpu temperature estreme.
E proprio per il fatto che sia gravoso, io EVITEREI ASSOLUTAMENTE di farlo girare per ore.
30 minuti mi sembrano un buon compromesso. Se non crasha in 30 minuti, per me si può considerare sufficientemente stabile.

Quote:
Originariamente inviato da paolo.oliva2 Guarda i messaggi
C'è una notizia ufficiale sulle VGA che fa ben sperare di un Zen3 disponibile sin dalla data di presentazione ed in quantità elevate.



Mi sembra scontato ipotizzare che nei piani AMD Zen3 debba riuscire a "conquistare" il mercato (sia come impressione che come disponibilità) perchè possa rappresentare la rampa di lancio per le nuove VGA, come lo si può intendere dal lancio di Zen3 20 giorni prima delle RDNA2.

Il dubbio era "se" e "quanto" disponibili entrambi i prodotti alla data di lancio.
E' ovvio che se le VGA sono disponibili già al lancio ed in quantità tale da soddisfare un'eventuale alta domanda, comporta una condizione simile per Zen3.

https://tech.everyeye.it/notizie/amd...te-470885.html

https://tech.everyeye.it/notizie/amd...he-471132.html
No, la notizia non è ufficiale ma è solo un tweet scherzoso che è stato interpretato male.

https://wccftech.com/amd-confirms-ra...s-card-volume/

E che lui ha poi corretto.
Lui fondamentalmente intendeva che non sarà un “paper launch”, ma non dava alcuna rassicurazione sui numeri disponibili al lancio (e si è beccato qual che critica per la sua battuta=.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 10:38   #60570
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da stgww Guarda i messaggi
Ciao ragazzi, è un po' che non "smanetto" con overclock undervolt etc...
Per testare ho provato a leggere in rete che molti usano OCCT, e che il sistema possa essere considerato stabile dopo 5 min di run del test.

E' affidabile? Consigliate altro?

Grazie
OCCT, prime95 o aida64... scegli tu.
Io ho una mia idea (condivisa da diversi esperti del settore) sull’utilizzo di questi tool e mi sento in dovere di condividerla a chi fa domande come la tua, visto che spesso qui riceve consigli assurdi come “fallo girare tutta la notte” (insomma chi qui sopra ti ha detto due ore per me ha esagerato ma almeno è ancora ragionevole).

Questi tool, in modalità stress test, mettono il sistema (cpu, ram, VRM... poi dipende dal setting) sotto uno stress che NON è rappresentativo del carico di lavoro vero a cui saranno sottoposti anche facendo un lavoro molto pesante nel mondo reale.
Questo ROVINA i componenti, in modo irreversibile.
Quindi ok il test per capire se il sistema è ragionevolmente stabile, ma NO ad inutili stress per ore ed ore.
1 ora di test al 100% di carico (e già con questi siamo in realtà virtualmente sopra) senza errori significa che la possibilità che si verifichino crash nell’utilizzo reale diventino molto basse (mai nulle, perché per una serie di combinazioni nessun sistema a questo livello è stabile al 100%).
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 10:38   #60571
stgww
Senior Member
 
L'Avatar di stgww
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Monza
Messaggi: 3590
Quote:
Originariamente inviato da Spitfire84 Guarda i messaggi
OCCT deve essere impostato in Piccolo Data Set (senza AVX2 se si fa solo gaming, con AVX2 se si fa di tutto) e va testato per almeno 2 ore. 5 minuti sono troppo pochi per essere sicuri di essere stabile in qualsiasi condizione.
È comunque uno stress test molto gravoso, forse il più gravoso di tutti, che fa raggiungere alla cpu temperature estreme.
Grazie, ok 5 minuti mi pareva un po' poco in effetti
__________________
" Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia, era disprezzato e non ne avevamo alcuna stima." ... "Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca; era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca"
stgww è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 10:51   #60572
conan_75
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Cagliari
Messaggi: 15827
In genere io lo lascio un’oretta dopo l’installazione della cpu.
Lo faccio anche per facilitare l’espulsione della pasta termica in surplus migliorando lo scambio termico poi nell’utilizzo quotidiano.
Sarà una mia fissa ma ha sempre funzionato.
conan_75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 11:47   #60573
alfonsor
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Messaggi: 7476
per avere un'altra opinione, anche se non sono una celebrità di youtube di 22 anni con 30 di esperienza nel settore, tutto dipende da come si usa il computer

se uno esce dal lavoro alle 18, torna a casa, gioca per due ore a qualcosa, poi dopo cena naviga per un'altra ora in giro, probabilmente non serve fare stress test

se uno al computer fa qualsiasi altra cosa, soprattutto produttiva (che vuol dire niente altro che "fattura"), allora, invece, serve uno stress test di ore ed ore, se si vuole avere la certezza che il suo computer è "stabile"

uno stress test non è niente di particolare, è un programma che impegna la cpu per quello per cui è stata progettata, testata per anni e quindi costruita, testata e messa in vendita

nella mia esperienza personale, se qualcuno è contro stress test è perché negli anni faceva oc, lo stress test non lo passava e quindi si teneva strette le opinioni delle celebrità online di 22 anni che dicevano che non serviva a nulla

fatta sta ambaradan di premessa del tutto inutile, ti consiglio prime95 FFTs per almeno un paio di ore (che è una cifra buttata a caso tipo di famosi "10.000 passi al giorno" o "10.000 ore per diventare esperto di qualcosa", un computer "che funziona" dovrebbe poter stare 100 ore a fare quello)
__________________
Chi si mette la mascherina sta proteggendo TE!

Ultima modifica di alfonsor : 27-09-2020 alle 11:49.
alfonsor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 12:31   #60574
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
...E proprio per il fatto che sia gravoso, io EVITEREI ASSOLUTAMENTE di farlo girare per ore.
30 minuti mi sembrano un buon compromesso. Se non crasha in 30 minuti, per me si può considerare sufficientemente stabile.
Concordo e ed aggiungerei:

L'OC attuale è diverso dagli OC degli anni precedenti semplicemente perchè attualmente i proci sono spinti alla massima frequenza possibile già dalla fabbrica.

Tecnicamente, se il produttore vende un procio garantito a 3GHz ed io lo porto a 4GHz, è ovvio che le cache (se stessa frequenza core), le ALU e l'architettura stessa non garantiscono il funzionamento RS semplicemente perchè progettate per una frequenza inferiore.
Oggi abbiamo architetture progettate per funzionare ad una frequenza massima che è di gran lunga superiore rispetto a quella possibile con carico su tutti i core.
Esempio... un 10900K ha 5,3GHz come frequenza massima, come può essere 4,7GHz per un 3950X. Anche utilizzando AIO 240, con il 3950X credo arriveremmo a @4,3-4,4GHz su tutti i core, e frequenze ben inferiori a @5,3GHz pure per il 10900K.

Mi pare ovvio che non possa esistere il problema se l'architettura sia RS o meno ad una frequenza del 10% inferiore rispetto a quella massima garantita, e comunque per ogni core è garantita la frequenza massima (almeno nel 1° chiplet) quindi cache/ALU sarebbero comunque garantite dal produttore.
Non ho provato Zen2 con 2 chiplet, solamente il 3700X, ma partendo dal concetto che la selezione 3700X è la più bassa... non penso che il 2° chiplet di un 3950X abbia caratteristiche inferiori ad un 3700X che i @4,3GHz li prende tranquillamente.

Focalizzando il prb RS procio sulle temp, io farei durare il test OCCT/Prime95 il tempo necessario perchè la temp del procio arrivi a regime... (a liquido ovvio più tempo che ad aria). Praticamente si testa il limite del proprio impianto di dissipazione, più che il procio in sè .
Se occo anche le DDR4, limiterei il test alle DDR4/MC, perchè un eventuale problema sarebbe lì e non dalla L3 a scendere.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 12:34   #60575
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3949
ciò che non capisco è perché non si dovrebbe poter eseguire un programma qualsiasi che utilizzi la cpu al 100%. Penso che le cpu siano progettate per lavorare al massimo carico almeno per 5 anni 24/7 (ovviamente con la giusta alimentazione e sufficiente raffreddamento) il che poi si traduce in maggior durata con minor utilizzo. A parte i programmi che in sé utilizzano poca cpu, gli altri se non la utilizzano tutta è perché non sono (o sono poco ottimizzati).
Dunque non capisco che differenza farebbe (a stock) 2 ore di test in più o in meno.
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (100+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list è spesso sospeso e, prima o poi, viene bannato *
digieffe è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 12:55   #60576
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da alfonsor Guarda i messaggi
per avere un'altra opinione, anche se non sono una celebrità di youtube di 22 anni con 30 di esperienza nel settore, tutto dipende da come si usa il computer

se uno esce dal lavoro alle 18, torna a casa, gioca per due ore a qualcosa, poi dopo cena naviga per un'altra ora in giro, probabilmente non serve fare stress test

se uno al computer fa qualsiasi altra cosa, soprattutto produttiva (che vuol dire niente altro che "fattura"), allora, invece, serve uno stress test di ore ed ore, se si vuole avere la certezza che il suo computer è "stabile"

uno stress test non è niente di particolare, è un programma che impegna la cpu per quello per cui è stata progettata, testata per anni e quindi costruita, testata e messa in vendita

nella mia esperienza personale, se qualcuno è contro stress test è perché negli anni faceva oc, lo stress test non lo passava e quindi si teneva strette le opinioni delle celebrità online di 22 anni che dicevano che non serviva a nulla

fatta sta ambaradan di premessa del tutto inutile, ti consiglio prime95 FFTs per almeno un paio di ore (che è una cifra buttata a caso tipo di famosi "10.000 passi al giorno" o "10.000 ore per diventare esperto di qualcosa", un computer "che funziona" dovrebbe poter stare 100 ore a fare quello)

Se vuoi dovrei avere ancora un paio di testi dove si parla (anche) di elettromigrazione, nella mia libreria o in qualche scatolone nel box...

E per inciso su macchine mission critical , e parlo di roba da cui dipende più del denaro, nessuno si sogna di far girare prime95 per ore per verificare la stabilità.
Prime95 è più idoneo allo youtuber 22 enne di cui parli sopra.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 12:59   #60577
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26009
Quote:
Originariamente inviato da alfonsor Guarda i messaggi
per avere un'altra opinione, anche se non sono una celebrità di youtube di 22 anni con 30 di esperienza nel settore, tutto dipende da come si usa il computer
se uno esce dal lavoro alle 18, torna a casa, gioca per due ore a qualcosa, poi dopo cena naviga per un'altra ora in giro, probabilmente non serve fare stress test
Io direi che in questo caso, basta semplicemente l'atto pratico, se passi 1 mese in estate (tamb maggiore) senza prb.
Quote:
se uno al computer fa qualsiasi altra cosa, soprattutto produttiva (che vuol dire niente altro che "fattura"), allora, invece, serve uno stress test di ore ed ore, se si vuole avere la certezza che il suo computer è "stabile"
A mio avviso, se con il PC ci lavori (e conseguentemente ci guadagni), non fai alcun OC, semplicemente perchè è meglio +100€ in un 3800X che occare un 3700X, come è meglio un 3900X X12 def vs un X8 in OC.
Quote:
uno stress test non è niente di particolare, è un programma che impegna la cpu per quello per cui è stata progettata, testata per anni e quindi costruita, testata e messa in vendita
nella mia esperienza personale, se qualcuno è contro stress test è perché negli anni faceva oc, lo stress test non lo passava e quindi si teneva strette le opinioni delle celebrità online di 22 anni che dicevano che non serviva a nulla
fatta sta ambaradan di premessa del tutto inutile, ti consiglio prime95 FFTs per almeno un paio di ore (che è una cifra buttata a caso tipo di famosi "10.000 passi al giorno" o "10.000 ore per diventare esperto di qualcosa", un computer "che funziona" dovrebbe poter stare 100 ore a fare quello)
In questo non concordo.
Il sistema RS è inteso che può funzionare con prestazioni superiori con la sicurezza che porti a termine ciò che stai "facendo".
Se assembli il PC e lo occhi per un cliente, non sai cosa ci farà "girare", non sai se abita in mansarda (sole sul tetto e tamb superiore) o ha l'aria condizionata e 20° tutto l'anno, quindi per avere la sicurezza di poter dire al cliente che è un OC sicuro, devi testare il procio nella condizione più negativa (massimo carico OCCT/Prime95) con una tamb 40° (valore a caso, il concetto è una TAMB almeno uguale a quella che ci sarà dal cliente).
Se invece il sistema è il proprio, ovvio che sia possibile spingere di più perchè si è consci di quale software si utilizza e di quale TAMB abbiamo.
Per fare un esempio... il carico più gravoso che ho con il PC è la conversione video, quindi come metro utilizzo un carico massimo parallelizzato di conversioni video con focalizzato il valore max della temp procio.
Sono sui 70°? Ho fatto un totale di conversioni in 1-2-3 mesi senza alcun problema? Allora posso dare in pasto al PC nmila conversioni e uscire da casa sapendo che al ritorno ha finito il lavoro e non ha crashato.
Tra parentesi... non ricordo con che procio... ma mi è capitato di passare il test di OC con OCCT ma parallelizzando in MT con conversioni video il mio sistema mi crashava... e a memoria mi sembra di aver individuato il prb nella L3 nell'interfacciamento alle varie L2 dei core in concomitanza con molte richieste da parte delle L2... con AiseeSoft e ShanaEncoder il problema non si presentava, ma con Freemaker con mi sembra 4 parallelizzazioni, si.

Poi è ovvio che ognuno testi come vuole e faccia ciò che vuole con il suo PC... io ho solamente voluto precisare la differenza oggettiva del test RS.
Se cerco il massimo del massimo dal mio PC, non stoppo l'OC del mio procio perchè non voglio superare 70° e siccome Prime95 genera un plus di almeno 5° mi ritrovo con il mio utilizzo reale a <65°.
Ancora peggio nel caso di OC per game. Non vedo il senso di limitare l'OC del procio con carico da Prime95 su tutti i core se poi nell'utilizzo in game mi ritrovo un carico 50% e temp procio con margini ben superiori.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)

Ultima modifica di paolo.oliva2 : 27-09-2020 alle 13:14.
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 13:01   #60578
conan_75
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Cagliari
Messaggi: 15827
Quote:
Originariamente inviato da paolo.oliva2 Guarda i messaggi
Concordo e ed aggiungerei:

L'OC attuale è diverso dagli OC degli anni precedenti semplicemente perchè attualmente i proci sono spinti alla massima frequenza possibile già dalla fabbrica.

Tecnicamente, se il produttore vende un procio garantito a 3GHz ed io lo porto a 4GHz, è ovvio che le cache (se stessa frequenza core), le ALU e l'architettura stessa non garantiscono il funzionamento RS semplicemente perchè progettate per una frequenza inferiore.
Oggi abbiamo architetture progettate per funzionare ad una frequenza massima che è di gran lunga superiore rispetto a quella possibile con carico su tutti i core.
Esempio... un 10900K ha 5,3GHz come frequenza massima, come può essere 4,7GHz per un 3950X. Anche utilizzando AIO 240, con il 3950X credo arriveremmo a @4,3-4,4GHz su tutti i core, e frequenze ben inferiori a @5,3GHz pure per il 10900K.

Mi pare ovvio che non possa esistere il problema se l'architettura sia RS o meno ad una frequenza del 10% inferiore rispetto a quella massima garantita, e comunque per ogni core è garantita la frequenza massima (almeno nel 1° chiplet) quindi cache/ALU sarebbero comunque garantite dal produttore.
Non ho provato Zen2 con 2 chiplet, solamente il 3700X, ma partendo dal concetto che la selezione 3700X è la più bassa... non penso che il 2° chiplet di un 3950X abbia caratteristiche inferiori ad un 3700X che i @4,3GHz li prende tranquillamente.

Focalizzando il prb RS procio sulle temp, io farei durare il test OCCT/Prime95 il tempo necessario perchè la temp del procio arrivi a regime... (a liquido ovvio più tempo che ad aria). Praticamente si testa il limite del proprio impianto di dissipazione, più che il procio in sè .
Se occo anche le DDR4, limiterei il test alle DDR4/MC, perchè un eventuale problema sarebbe lì e non dalla L3 a scendere.
L’overclock è sempre uguale dai tempi del 486 quando si spostava il jumper su 40mhz fsb.
Non è mai garantito.
Il 3700x non prende i 4.3 tranquillamente, o almeno non il mio; non sono stato li a dare tensioni fuori di testa.
Non ci ho lottato neanche tanto perchè non ne vale la pena, perdipiù magari in fixed frequency/ fixed voltage.
conan_75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 13:08   #60579
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da digieffe Guarda i messaggi
ciò che non capisco è perché non si dovrebbe poter eseguire un programma qualsiasi che utilizzi la cpu al 100%. Penso che le cpu siano progettate per lavorare al massimo carico almeno per 5 anni 24/7 (ovviamente con la giusta alimentazione e sufficiente raffreddamento) il che poi si traduce in maggior durata con minor utilizzo. A parte i programmi che in sé utilizzano poca cpu, gli altri se non la utilizzano tutta è perché non sono (o sono poco ottimizzati).
Dunque non capisco che differenza farebbe (a stock) 2 ore di test in più o in meno.
Discorso complesso... no le CPU non sono progettate per eseguire stress test (che non sono normali applicazioni) per 5 anni 24/7. Il punto è definire che tipo di workload applicano questi stress test, che non sono affatto rappresentativi di un carico di lavoro, anche pesante, applicato ad una CPU.

Intendiamoci, se rileggi il mio post io non ti sto dicendo che con due ore fai danno, anzi. Sto solo dicendo occhio che qui dentro certi consigli vengono dati con un po’ di leggerezza.
Io Prime95 non lo uso, e per OCCT non ci perderei due ore semplicemente perché se il sistema sotto un simile carico mi resta stabile dopo mezz’ora o un ora, perché perdere altro tempo e stressare ulteriormente l’hardware?
Ho la ragionevole certezza che il mio sistema sia sufficientemente stabile per il mio utilizzo non mission critical

Poi sia chiaro che ognuno è libero di abusare del proprio hardware come preferisce.

Ultima modifica di Max(IT) : 27-09-2020 alle 13:14.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2020, 13:56   #60580
stgww
Senior Member
 
L'Avatar di stgww
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Monza
Messaggi: 3590
Grazie a tutti per l'opinione condivisa

Non faccio OC dai tempi in cui portai l'intel i7 920 a (quasi)4ghz (gran risultato per le risorse che avevo ahahah)

Ai tempi mi ricordo che c'era una sorta di dogma non scritto delle 2 ore con Prime95 e vedo che praticamente per molti è rimasto invariato. Però è vero (o almeno per esperienza mia) che lo stress test rimane uno stres test e la verità è che al netto di tutto testare il procio con gli applicativi che si usano ti dirà di eventuali problematiche ulteriori

La penso poi come chi dice che l'OC oggi giorno non serve a nulla sinceramente (un conto era portare un Sempron da 800 a 1300mhz un conto sono i 200 mhz in più su procio moderno)

In realtà volevo solo provare a mettere un offset leggermente negativo su un 2700x (ed eventualmente passare da 3,2ghz a un 3,4ghz sulla ram) ma per sfizio

Grazie ancora per le risposte
__________________
" Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia, era disprezzato e non ne avevamo alcuna stima." ... "Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca; era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca"

Ultima modifica di stgww : 27-09-2020 alle 14:56.
stgww è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per lo scettro del settore GPU Radeon RX 6000 ufficiali: AMD sfida Nvidia per l...
HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime impressioni  HUAWEI Mate 40 Pro: ecco l'unboxing e le prime i...
Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a metà prezzo Recensione GeForce RTX 3070, una 2080 Ti a met&a...
Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressioni sul Multiplayer - Anteprima Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressi...
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la penni...
Logitech trackball ERGO M575, più...
Azure Lab Services ora è integrat...
Toshiba presenta i nuovi dischi MG08-D: ...
Big Tech e "spezzatino"? Idea ...
Hyundai, arriva l'auto elettrica giocatt...
Windows 10, verso l'eliminazione di Inte...
Noctua, i dissipatori NH-D15S e NH-U9S a...
Pro1 X: ecco lo smartphone per gli ''sma...
Apple al lavoro su un motore di ricerca ...
Contributi a fondo perduto: le nuove mis...
Google Analytics cambia volto e diventa ...
Xbox Series X, l'unboxing: primo contatt...
Leica Oskar Barnack Award 2020: vincono ...
Le big tech chiedono maggiori garanzie a...
Da Lomography la fotocamera con l'obiett...
NTLite
K-Lite Mega Codec Pack
Chromium
Firefox 82
AVG Antivirus Free
AIDA64 Extreme Edition
IObit Software Updater
Iperius Backup
PowerDVD
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Internet Download Manager
Paint.NET
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:09.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v