Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Consigli per gli acquisti

Sony A7R Mark IV, “mostro” docile – la recensione
Sony A7R Mark IV, “mostro” docile – la recensione
Sony porta sulla big megapixel A7R Mark IV un sensore 35mm da ben 61Mpixel. Il livello di dettaglio è straordinario, ma la fotocamera rimane molto versatile e facilmente sfruttabile in svariati contesti.
RHA TrueConnect: True Wireless e qualità finalmente a braccetto
RHA TrueConnect: True Wireless e qualità finalmente a braccetto
Può l'estrema portabilità degli auricolari True Wireless andare a braccetto con la qualità? Nell'implementazione fatta dal marchio scozzese RHA la risposta è sì. RHA TrueConnect hanno prestazioni ottime su tutto il fronte: qualità audio, autonomia, stabilità della connessione. Offrono un bundle molto completo di olive per trovare il perfetto fit con il canale auricolare, comprese tre misure in Comply Foam TrueGrip
AMD Radeon RX 5500XT: la nuova scheda di fascia media anti GeForce GTX
AMD Radeon RX 5500XT: la nuova scheda di fascia media anti GeForce GTX
Il mercato offre un gran numero di schede video nel segmento tra 150€ e 300€, al punto che diventa difficile per gli utenti capire cosa scegliere. Il debutto odierno delle soluzioni Radoen RX 5500XT, basate su GPU Navi 14, lo complica ulteriormente riducendo buona parte della scelta a una mera considerazione di quanto poco si possa spendere per l'acquisto di queste schede o delle concorrenti NVIDIA GeForce GTX 1600
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-12-2008, 14:38   #1
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Sto cercando un prodotto, ma non so come si chiama tecnicamente

Ciao,

mi occorre un sistema hardware che ospiti più dischi rigidi (IDE) in un unico case.
Questo sistema deve essere esterno al pc, e accessibile via USB oppure, meglio ancora, tramite connessione diretta di un cavo IDE.
Ovviamente potrei prendere un altro pc, ma non voglio questo, voglio qualcosa che si possa accedendere e spegnere a piacimento senza appoggiarsi a un sistema operativo, anche perché una volta memorizzati i dati intendo applicare ai dischi un hardware per bloccare la scrittura (approposito, sapete come si chiamano questi congegni?)

Lo scopo ultimo è quello di passare materiale dal disco rigido del pc ai dischi secondari senza dover ogni volta aprire il case, maneggiare con i cavi, collegare i dischi e questo per ogni singola unità di memorizzazione, con la perdita di tempo che ben potete immaginare.

Se oltre al nominativo tecnico dei dispositivi avete suggerimenti per gli acquisti o meglio suggerimenti pratici, ancora meglio



grazie

Ultima modifica di Daniele Rossi : 24-12-2008 alle 14:41.
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2008, 14:54   #2
domthewizard
Senior Member
 
L'Avatar di domthewizard
 
Iscritto dal: Oct 2007
Messaggi: 14676
credo ti serva un NAS :

http://www.trovaprezzi.it/prezzo_sto..._nas_eide.aspx
__________________
Traverser l'hémisphère à cheval sur la lumière, tu deviens mon héliport...
Parcourir l'univers tout au long des tes paupières... Revenir avant l'aurore...
(cit.)
domthewizard è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2008, 15:02   #3
Parny
Senior Member
 
L'Avatar di Parny
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Padova
Messaggi: 1058
Un Nas sarebbe l'ideale, solo che va collegato in rete con le conseguenti scarse prestazioni.

L'interfaccia IDE comincia ad essere abbandonata, per sata invece si trovano tante belle cose. Fanno dei Box esterni, anche da 5dischi, con possibilità di raid collegabili via USB o anche esata. Ovviamente sono cose che costano.

Ma non fai prima o prenderti un paio di dischi esterni normali?
__________________
Desktop: AMD Phenom II 1055T – Asus M4A89GTD PRO/USB3 – Noctua NH-U12P SE2 – G.Skill Ripjaws 1600Mhz 2x2GB – 8800GT – Enermax Modu87+ 600w – Vertex3 120GB + WD1001FALS – Dell U2311H
NAS: Gigabyte GA-D510UD – 2xWD20EARS + 1xWD15EARS Notebook: MacBook Pro 13” mid2009
Parny è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 00:01   #4
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Il fatto è che ho questi dischi IDE e fare un passaggio di hardware non mi conviene a livello economico, visto che sono perfettamente funzionanti.

Tornando al problema in oggetto, ho dato un'occhiata al NAS di cui parlate: premesso che non ho esperienza in campo, possibile non ci sia un modo per sfruttare il router casalingo per collegare (rete interna) questo NAS al pc montando dischi IDE?

Certo se ci fosse un modo, mi servirebbe qualche guida

Seconda cosa: i box esterni per IDE come si chiamano tecnicamente?
Se cerco "box esterni ide" vengono fuori un sacco di risultati, ma non si parla di quanti dischi IDE si possono connettere temporaneamente.
Sembrano più una soluzione a "disco singolo".
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 01:43   #5
Parny
Senior Member
 
L'Avatar di Parny
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Padova
Messaggi: 1058
I Nas funzionano esattamente come hai detto tu, si collegano al router e vengono poi visti come dischi di rete.

Comunque un nome preciso e tecnico per queste cose non esiste, io gli ho semplicemente sempre chiamati Box esterni per HD.
La maggior parte sono tutti per dischi singoli, sono veramente rari (ed antieconomici) quelli che tengono più di 1 disco.

Tu esattamente cosa dovresti salvarci? Di che capacità hai bisogno e che budget hai?
__________________
Desktop: AMD Phenom II 1055T – Asus M4A89GTD PRO/USB3 – Noctua NH-U12P SE2 – G.Skill Ripjaws 1600Mhz 2x2GB – 8800GT – Enermax Modu87+ 600w – Vertex3 120GB + WD1001FALS – Dell U2311H
NAS: Gigabyte GA-D510UD – 2xWD20EARS + 1xWD15EARS Notebook: MacBook Pro 13” mid2009
Parny è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 02:08   #6
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
La situazione è la seguente:

-1 pc desktop
-30 dischi IDE con dati di vario genere (roba di lavoro, software e file video)
-I dischi per questioni di privacy (imposte dalla legge) sono cifrati

Adesso mi tocca montare fisicamente un disco IDE per accedere ai dati di tot. clienti, montare la partizione cifrata e poi lavorare sul disco che contiene i dati originali, visto che su quello principale all'interno del desktop non ho spazio.

Vorrei invece avere un "contenitore" dove inserire 5-10 dischi alla volta e poterlo collegare al pc con un semplice cavetto, tanto per non smontare pannelli e spostare il pc ogni volta.
In sostanza mi serve un archivio per dischi accessibile con un plug del cavetto, senza dovermi appoggiare a un sistema operativo (quindi creare un altro pc desktop, magari con qualche scheda per allacciare più dischi e roba simile).

Una soluzione pratica insomma.

Per il budget: tieni conto che avendo partita iva ed essendo un investimento per l'azienda, ho gli sconti del caso e possiamo parlare di cifre sui 2-3 mila euro, con la premessa che i dischi IDE al momento non li posso sostituire: non ho tempo nè voglia di riformattare e cifrare tonnellate di giga, trasferire dati e verificare che tutto sia andato a buon fine, siamo sotto le feste e il lavoro per gennaio è già indietro... mi serve qualcosa di pratico e facile da impostare
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 10:27   #7
giacomo_uncino
Senior Member
 
L'Avatar di giacomo_uncino
 
Iscritto dal: Aug 2003
Messaggi: 9049
ma sbaglio, o praticamente adesso per lavorare su questi 30 hd, devi aprire il pc, collegare l'hard disk da usare per poi spegnere tutto aprire nuovamente per togliere e mettere un altro hard disk??

ma non era più semplice montare i 30 hard disk su cassetti estraibili (o Mobile Rack) per poi inserirli nel pc quando servono?



mentre adesso per gli hd sata ci sono anche le SATA Docking Station USB/eSATA veramente interessanti, però purtroppo niente x gli eide





al più per la tua ultima richiesta, ma questo la butto magari sparo una castroneria: un pc con un bel case tipo un Tower, una scheda madre vecchio tipo (cioè con preferenza per l'ide) che al max poteva montare 4 unità eide, però che abbia più PCI possibili. Dove connettere dei controller pci ide e a questi più quelli della scheda madre collegare tanti cassetti estraibili per hard disk, quanti ne servono.

Tenendo conto che 1 eide serve per l'hd del SO, ne abbiamo 3 + quelli dei controller, un controller ne può avere 2 mettiamo x 4 schede, arriviamo a 11 porte eide x 11 casseti e relativi hd


Ultima modifica di giacomo_uncino : 25-12-2008 alle 10:50.
giacomo_uncino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 12:45   #8
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Quote:
Originariamente inviato da giacomo_uncino Guarda i messaggi
ma sbaglio, o praticamente adesso per lavorare su questi 30 hd, devi aprire il pc, collegare l'hard disk da usare per poi spegnere tutto aprire nuovamente per togliere e mettere un altro hard disk??
Esattamente...

Quote:
ma non era più semplice montare i 30 hard disk su cassetti estraibili (o Mobile Rack) per poi inserirli nel pc quando servono?
No, sarebbe una soluzione tampone del tutto inutile, in quanto le partizioni cifrate non vengono lette correttamente tramite l'interfaccia USB del cassettino, meglio mirare a qualcosa di più concreto

Quote:
mentre adesso per gli hd sata ci sono anche le SATA Docking Station USB/eSATA veramente interessanti, però purtroppo niente x gli eide
Infatti, ma poi siamo al punto sopra: un disco alla volta, poco pratico

Quote:
al più per la tua ultima richiesta, ma questo la butto magari sparo una castroneria: un pc con un bel case tipo un Tower, una scheda madre vecchio tipo (cioè con preferenza per l'ide) che al max poteva montare 4 unità eide, però che abbia più PCI possibili. Dove connettere dei controller pci ide e a questi più quelli della scheda madre collegare tanti cassetti estraibili per hard disk, quanti ne servono.

Tenendo conto che 1 eide serve per l'hd del SO, ne abbiamo 3 + quelli dei controller, un controller ne può avere 2 mettiamo x 4 schede, arriviamo a 11 porte eide x 11 casseti e relativi hd
Questa soluzione è stata scartata tempo fa: le schede entrano in conflitto, il sistema rallenta e lo spazio occupato dai cavi, anche se "slim" tende a surriscaldare l'ambiente impedendo il ricircolo dell'aria.

Mi serve per forza un sistema esterno quindi, al quale connettere alla bisogna.
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 16:33   #9
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Pensavo un'altra cosa: i dispositivi "a nastro" qualcuno li conosce?
A quanto leggo in giro sono adatti a memorizzare grosse quantità di dati per periodi molto lughi.

In ogni caso questi dati dovrei solo leggerli, non modificarli.
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2008, 19:25   #10
Parny
Senior Member
 
L'Avatar di Parny
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Padova
Messaggi: 1058
Ma tu hai veramente bisogno di 30HD separati o hai solamente bisogno di tanto spazio?

Perchè se hai bisogno di tanto spazio di fai un pc con un bel controller RAID e ci attacchi 4 o anche più dischi da 1TB sata. Con un bel Raid5 hai i dati anche più al sicuro che da soli in un disco singolo.
__________________
Desktop: AMD Phenom II 1055T – Asus M4A89GTD PRO/USB3 – Noctua NH-U12P SE2 – G.Skill Ripjaws 1600Mhz 2x2GB – 8800GT – Enermax Modu87+ 600w – Vertex3 120GB + WD1001FALS – Dell U2311H
NAS: Gigabyte GA-D510UD – 2xWD20EARS + 1xWD15EARS Notebook: MacBook Pro 13” mid2009
Parny è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2008, 17:57   #11
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Io ho questi dischi IDE e attualmente non posso trasferire i dati, altrimenti mi blocco con il lavoro.
Per il resto, il RAID tu lo utilizzi?
Mi servirebbe qualche dettaglio in più se lo usi, così da capire bene cosa mi porto a casa (l'acquisto lo faccio online), soprattutto se posso attaccarci i dischi IDE senza problemi e dove poi questo RAID va a inserirsi sul pc (non ho ben chiara la struttura hardware al momento)
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2008, 19:09   #12
Parny
Senior Member
 
L'Avatar di Parny
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Padova
Messaggi: 1058
Il Raid in poche parole è un insieme di dischi usato per aumentare le performance e la sicurezza dei dati.
Per maggiori informazioni vedi la pagina di wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/RAID

Visto che hai 30HD IDE pensavo che sarebbe stato comodo sostituirli con un RAID5 di grandi capacità così da non avere problemi di spazio.
Avresti tutti i dati disponibili su un singolo PC e nessun cavo da collegare/scollegare.
Solo che da quello che leggo non puoi spostare i dati da questi HD quindi l'idea non si può fare.
__________________
Desktop: AMD Phenom II 1055T – Asus M4A89GTD PRO/USB3 – Noctua NH-U12P SE2 – G.Skill Ripjaws 1600Mhz 2x2GB – 8800GT – Enermax Modu87+ 600w – Vertex3 120GB + WD1001FALS – Dell U2311H
NAS: Gigabyte GA-D510UD – 2xWD20EARS + 1xWD15EARS Notebook: MacBook Pro 13” mid2009
Parny è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2008, 22:00   #13
Daniele Rossi
Junior Member
 
L'Avatar di Daniele Rossi
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Lucca
Messaggi: 15
Però mi pare impossibile che non esista un metodo professionale per mettere in tandem più dischi rigidi senza dover necessariamente usare una moltitudine di sistemi operativi e ralativi hardware.

Per ora mi adatterò alla soluzione monta/smonta... se per caso vi capita di trovare un hardware adatto alle mie necessità, fatemi sapere grazie
Daniele Rossi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-01-2009, 20:12   #14
Yakkuz
Senior Member
 
L'Avatar di Yakkuz
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: Tenochtitlán Trattative:6
Messaggi: 939
Quote:
Originariamente inviato da Daniele Rossi Guarda i messaggi
Esattamente...

No, sarebbe una soluzione tampone del tutto inutile, in quanto le partizioni cifrate non vengono lette correttamente tramite l'interfaccia USB del cassettino, meglio mirare a qualcosa di più concreto
Ma i cassettini estraibili non hanno interfaccia usb, almeno per quel che ricordo (non parliamo di box esterni). Dovrebbe essere sempre interfaccia IDE/SATA (a seconda dei casi). Il vantaggioe che non devi staccare cavetti/smontare Hd di volta in volta, ti basta sfilare il cassettino dal case e infilarne un altro. Ovviamente non risolveresti il problema, dovresti sempre cambiare ogni volta i dischi, solo che risparmieresti tempo.


Per quanto riguarda il tuo problema in linea generale, il dramma è che sono HD Ide.

Se da un lato è facile risolvere il problema dell'alimentazione di più dischi (30 sono veramente tanti) non è lo è la gestione logica.
Non puoi avere, tanto per fari capire, un "HUB" per i dischi ide, che tu ci colleghi 10dischi ide, e ti esce fuori un cavetto solo ide.

Tramite USB (che sarebbe la cosa più semplice, basterebbe un Hub autoalimentato a cui colleghi X box singoli con un interruttore per l'accensione a Valle, anche se, nonostante l'usb possa gestire fino a 127 unita, dubito che se fai questa cosa per più di 5 dischi, tutto funzioni a dovere) non puoi perchè hai detto non ti legge i dati.

Che c'è rimasto? Ethernet ed eSata...

In entrambi i casi dovresti prendere un NAS, ma di quelli professionali (non le soluzioni desktop a singola unita), roba da diverse migiaia di euro.

Ora, se riesci a trovare un NAS che accetta dischi ide e che abbia una scheda Lan Gbit (10/100/1000, in modo da avere un transfer rate massimo teorico di 125Mb/sec, altrimenti scenderesti a 12,5...roba che l'usb è una saetta confronto) sei a cavallo...ma non so quanto sia diffusa questa soluzione.

Con dischi SATA (e quindi conseguente possibilità di fare Raid 0, 1, 10 e 5) e uscita anche eSata li trovi sicuro (EonStor® 2U Rack-Mount Array esterno da 12 dischi SATA - Host iSCSI, giusto per fare un esempio), ma purtroppo non so che dirti...

Prova a cercare qualcosa come Array di dischi IDe esterno etc...

Spero di non aver detto cavolate o averti confuso di più le idee
__________________
Ho fatto affari con: JediMburgo, kekkus, MAXX71, XalienX,Andre_Jump, tisico
Yakkuz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Sony A7R Mark IV, “mostro” docile – la recensione Sony A7R Mark IV, “mostro” docile – la recension...
RHA TrueConnect: True Wireless e qualità finalmente a braccetto RHA TrueConnect: True Wireless e qualità ...
AMD Radeon RX 5500XT: la nuova scheda di fascia media anti GeForce GTX AMD Radeon RX 5500XT: la nuova scheda di fascia ...
MacBook Pro 16: è davvero una workstation mobile MacBook Pro 16: è davvero una workstation...
Radeon Software Adrenalin: tutte le novità dell'edizione 2020 Radeon Software Adrenalin: tutte le novità...
Rubati hard disk non cifrati contenenti ...
Le previsioni di Equinix: 5 tendenze del...
Leica M10-P "Ghost Edition": t...
Logitech presenta la webcam 4K Pro, magn...
AIRtificial Intelligence, l'hackaton org...
Deepfake Detection Challenge, i big dell...
Bug con il Parental Control di iOS 13.3:...
Su Google Assistant arriva la traduzione...
Anche Mitsubishi riutilizza le batterie ...
Offerte di Natale Amazon di oggi, sabato...
Google Street View ha ora immagini per 1...
Vienna Scientific Cluster-4, il nuovo su...
Apple acquisisce Spectral Edge: tecnolog...
Presentato ufficialmente il nuovo Leica ...
Il primo aereo commerciale elettrico spi...
LibreOffice 6.3.3
Dropbox
Chromium
Opera 65
Opera Portable
IrfanView
iTunes 12
Google Chrome Portable
WinRAR
VirtualBox
Skype
Driver NVIDIA GeForce 441.66 WHQL
Radeon Software Adrenalin 2020 19.12.2
Cpu-Z
GIMP Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:10.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v