Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

MSI Katana GF66: il notebook gaming si fa accessibile
MSI Katana GF66: il notebook gaming si fa accessibile
Grazie al listino ridotto Katana GF66 rende il gaming accessibile anche a chi ha un budget contenuto, senza per questo dover scendere a compromessi quanto a prestazioni. Troviamo infatti processore Intel Core i7 a 8 core e una scheda video NVIDIA GeForce RTX 3050, componenti che rendono questo notebook adatto tanto alle necessità di produttività personale come al gaming con i titoli più recenti
Nuova Peugeot 308 plug-in hybrid, test drive in anteprima. Caratteristiche e prezzo
Nuova Peugeot 308 plug-in hybrid, test drive in anteprima. Caratteristiche e prezzo
Abbiamo guidato in anteprima la nuova Peugeot 308 che, a rinnovate linee esterne e a un abitacolo completamente ridisegnato, unisce anche le nuove motorizzazioni plug-in hybrid, in attesa della versione elettrica che arriverà più avanti. Ecco come si è comportata con le diverse modalità di guida, anche 100% elettrica, sulle colline francesi
NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers
NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers
Marvel's Avengers supporta entrambe le tecniche di upscaling dei principali produttori di schede video. Con il lancio di FidelityFX Super Resolution da parte di AMD si apre l'ennesima sfida con NVIDIA, sia sul fronte della qualità che su quello delle prestazioni
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-07-2021, 13:51   #41
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 13707
Quote:
Originariamente inviato da randy88 Guarda i messaggi
E' impossibile che il vaccino(che un qualsiasi vaccino) immunizzi al 100% TUTTE le persone.
Detto questo, quel che fa di importante il vaccino(e qui si, siamo vicini al 100%) è impedire che si sviluppi una malattia con sintomi pesanti.

Per farla breve, sei "contagiato" ma sei asintomatico o quasi. Ergo, fine del problema.
https://www.adnkronos.com/variante-d...IKJz0MhJcfAtg5

Il modo di conteggiare lo hanno già cambiato, se Dio vuole, da settimana prossima(o da quella dopo) conteranno solo ospedalizzazioni e terapie intensive. Contare i "contagiati", al momento, non ha nessun senso logico.

Se poi nonostante il vaccino, avete paura, sapete benissimo cosa fare: Chiudervi in casa. Ma per pietà, non pretendete che lo faccia anche la gente normale.
Gente normale?
Quindi chi decide in base alla propria coscienza di non farsi un vaccino volontario è anormale.
Avresti detto la stessa con i MILIONI di italiani che tutti gli anni non fanno quello anti-influenzale o che non fanno tantissimi altri vaccini perfettamente validi e testati che sono consigliati e non obbligatori?
Oppure abbiamo stabilito che se non ti vaccini contro il SarsCov2 (Covid19 è la malattia) sei un criminale meritevole di pene esemplari e magari anche fucilazione in pubblica piazza, mentre se te ne sbatti della salute altrui con altri mille comportamenti idioti (oltre a non proteggere te stesso e gli altri contro alcune malattie che esistono da decenni) allora va tutto bene?
Ti do una notizia.
LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE non va in ospedale.
NON CI ANDAVA PRIMA DEI VACCINI E NON CI VA ADESSO.
LA MAGGIOR PARTE DEI DECESSI è avvenuta tra persone fragili e anziani.
SE OGGI proteggi queste ultime, quelle che oggi si infettano statisticamente (lo dice l'ISS) saranno giovani NON VACCINATI e SANI.
Quindi è estremamente probabile che avranno una malattia asintomatica, lieve (raffreddore, febbre, etc...) o media.
L'ospedalizzazione, la terapia intensiva o il decesso possono accadere anche al 18enne, ma sono le percentuali a fare la differenza.
Poi OGNUNO deciderà se non vuole correre neanche quella possibilità estremamente rara di ammalarsi (è una sua scelta e la rispetto) e correrà a vaccinarsi oppure vorrà attendere (anche questa è una scelta che rispetto).
Salvo i casi di persone che NON POSSONO VACCINARSI, tutti gli altri possono proteggere se stessi tramite la vaccinazione.
L'anziano che si vaccina, non corre il rischio di morire (citazione di Draghi) se viene a contatto con un vaccinato o un non vaccinato. Al massimo si infetterà, ma questo non sarebbe in alcun modo un dramma.
Per quanto riguarda le persone particolarmente fragili è evidente che purtroppo avere persone vaccinate non li rende particolarmente protetti in quanto nel loro caso spesso QUALSIASI batterio o virus è un rischio.
Certo questo SarsCov2 andrà ad aggiungersi ad una situazione già drammatica, ma nel loro caso i comportamenti sono ancora più importanti.
Non sviluppare il Covid, ma sviluppare un'altra malattia non farebbe tanta differenza.
Ecco perchè spesso sono costrette ad usare protezioni importanti anche in tempi di non pandemia (o pensate che un immunodepresso vada al bar?)
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 13:55   #42
mnoga
Senior Member
 
L'Avatar di mnoga
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: vicenza
Messaggi: 2531
Quote:
Originariamente inviato da matsnake86 Guarda i messaggi
Siamo tornati nel 1938 con di fatto
a voi ci vorrebbe davvero il 38 per capire di cosa state parlando. Mio nonno ne avrebbe da dirti, altro che citare costituzioni a caso.
__________________
[SIZE=]Ho concluso felicemente con nick2000, NormaJean, Ionosfera, Xenotic, Freed, Civas85, jelel, piziul ,Ciop71 e simino,e altri 40 almeno!!!

[/size]
mnoga è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 13:58   #43
frncr
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 562
Visto che documentarsi prima di parlare costa fatica, in merito a chi sia autorizzato/tenuto a verificare il green pass e il documento di indentità, leggere il relativo decreto: https://www.governo.it/sites/governo...Green_Pass.pdf (Art. 13)
frncr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:07   #44
frncr
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 562
Estratto dal DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 17 giugno 2021:

Art. 13

Verifica delle certificazioni verdi COVID-19
emesse dalla Piattaforma nazionale-DGC

1. La verifica delle certificazioni verdi COVID-19 e' effettuata
mediante la lettura del codice a barre bidimensionale, utilizzando
esclusivamente l'applicazione mobile descritta nell'allegato B,
paragrafo 4, che consente unicamente di controllare l'autenticita',
la validita' e l'integrita' della certificazione, e di conoscere le
generalita' dell'intestatario, senza rendere visibili le informazioni
che ne hanno determinato l'emissione.
2. Alla verifica di cui al comma 1 sono deputati:
a) i pubblici ufficiali nell'esercizio delle relative funzioni;
b) il personale addetto ai servizi di controllo delle attivita'
di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in
pubblici esercizi, iscritto nell'elenco di cui all'art. 3, comma 8,
della legge 15 luglio 2009, n. 94;
c) i soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici
esercizi per l'accesso ai quali e' prescritto il possesso di
certificazione verde COVID-19, nonche' i loro delegati;
d) il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali
presso i quali si svolgono eventi e attivita' per partecipare ai
quali e' prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19,
nonche' i loro delegati;
e) i vettori aerei, marittimi e terrestri, nonche' i loro
delegati;
f) i gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie,
socio-sanitarie e socio-assistenziali per l'accesso alle quali, in
qualita' di visitatori, sia prescritto il possesso di certificazione
verde COVID-19, nonche' i loro delegati.
3. I soggetti delegati di cui alle lettere c), d), e) ed f) del
comma 2 sono incaricati con atto formale recante le necessarie
istruzioni sull'esercizio dell'attivita' di verifica.
4. L'intestatario della certificazione verde COVID-19 all'atto
della verifica di cui al comma 1 dimostra, a richiesta dei
verificatori di cui al comma 2, la propria identita' personale
mediante l'esibizione di un documento di identita'
.
5. L'attivita' di verifica delle certificazioni non comporta, in
alcun caso, la raccolta dei dati dell'intestatario in qualunque
forma.
6. Il controllo relativo alla corretta esecuzione delle verifiche
di cui al presente articolo e' svolto dai soggetti di cui all'art. 4,
comma 9, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con
modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35.



Il nuovo decreto, riguardo alla verifica del green pass, rimanda a questo articolo perciò non è cambiato nulla.
La cosa interessante è il comma 3, dove si stabilisce che il personale delegato a verificare i documenti deve essere designato da un atto formale, ovvero se per esempio sono il proprietario di un ristorante devo predisporre un documento col quale delego i miei addetti e gli fornisco le relative istruzioni.

Come di evince, nulla che il semplice buon senso non permettesse di prevedere.
frncr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:10   #45
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da tommy781 Guarda i messaggi
io avendo avuto un mese fa un ictus non posso fare il vaccino e non esiste nessuna delega in merito al green pass, grazie mille per avermi escluso così come tutti quelli che non possono per ragioni mediche fare il vaccino.
sono a favore di quanto emanato dal nuovo decreto ma ho immediatamente pensato a queste situazioni, è evidente che bisognerà intervenire in qualche modo

così anche come quelli che il vaccino lo vogliono fare ma che hanno prenotazioni tipo fine agosto
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:13   #46
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da Saturn Guarda i messaggi
Per capire meglio...adesso ogni singolo bar, piscina, palestra, cinema, etc. etc. dovranno dotarsi di un lettore qr-code ?

Oppure controlleranno "a vista"...sulla fiducia ?
credo che se l'esercente utilizzi una APP per verificare il tuo green pass si caschi in qualche vortice penoso riguardante la privacy come solo noi in italia possiamo fare

credo sia più giusto demandare controlli alle forze dell'ordine, e che se trovano qualcuno dove non dovrebbe essere, scatti immediatamente multa+denuncia (di falso, così come se ti inventi una autocertificazione)
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:14   #47
TigerTank
Senior Member
 
L'Avatar di TigerTank
 
Iscritto dal: Jun 2003
Città: Prov. Milano
Messaggi: 44112
Io ritengo il pass vaccinale più che giusto perchè a parte il fatto che sto maledetto covid va stroncato il prima possibile, prima di tutto consentirebbe alle attività varie di lavorare riducendo al minimo le probabilità di nuove chiusure da focolai.

E sinceramente, io come vaccinato, vorrei avere il diritto di andare in piena tranquillità in posti chiusi, ristoranti e bar inclusi, senza il rischio di ritrovarmi a contatto stretto con gente "novax" con cui il covid(ormai in variante delta e il 60% più contagiosa) continua ad andare gioiosamente a nozze. Ritrovandomi comunque coinvolto in focolai e quarantene.

Visto che ora la strangrande maggioranza della gente ricoverata in ospedale o in T.I. è gente non vaccinata.

E trovo ridicolo che ci siano certi personaggi politici, che ieri erano in prima fila a sostenere le riaperture prima del tempo...mentre oggi per i soliti fini di propaganda raccatta-voti da ignoranza, parlino di costrizioni quando saranno proprio i pass vaccinali a permettere appunto a tante attività economiche/commerciali/fieristiche di lavorare/essere possibili, minimizzando i rischi di nuove chiusure.
Imho ovviamente.
__________________
Phanteks Enthoo Primo / Evga 850W P2 / 9700K@5GHz / Asus Strix Z390-F / 32GB DDR4 Corsair 3200MHz CL16 / RTX3080 FTW3 Ultra / AOC AG352UCG6+Nano AmbientPX / QE55Q7FNA / Aquaero 6 / Sound Blaster X3+Edifier S350DB+Audio Technica ATH-AG1X / 970Pro+970Evo Plus+MX500+vari / Corsair Strafe rgb+Nightsword

Ultima modifica di TigerTank : 23-07-2021 alle 14:28.
TigerTank è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:15   #48
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 13707
Quote:
Originariamente inviato da frncr Guarda i messaggi
Estratto dal DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 17 giugno 2021:

Art. 13

Verifica delle certificazioni verdi COVID-19
emesse dalla Piattaforma nazionale-DGC

1. La verifica delle certificazioni verdi COVID-19 e' effettuata
mediante la lettura del codice a barre bidimensionale, utilizzando
esclusivamente l'applicazione mobile descritta nell'allegato B,
paragrafo 4, che consente unicamente di controllare l'autenticita',
la validita' e l'integrita' della certificazione, e di conoscere le
generalita' dell'intestatario, senza rendere visibili le informazioni
che ne hanno determinato l'emissione.
2. Alla verifica di cui al comma 1 sono deputati:
a) i pubblici ufficiali nell'esercizio delle relative funzioni;
b) il personale addetto ai servizi di controllo delle attivita'
di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in
pubblici esercizi, iscritto nell'elenco di cui all'art. 3, comma 8,
della legge 15 luglio 2009, n. 94;
c) i soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici
esercizi per l'accesso ai quali e' prescritto il possesso di
certificazione verde COVID-19, nonche' i loro delegati;
d) il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali
presso i quali si svolgono eventi e attivita' per partecipare ai
quali e' prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19,
nonche' i loro delegati;
e) i vettori aerei, marittimi e terrestri, nonche' i loro
delegati;
f) i gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie,
socio-sanitarie e socio-assistenziali per l'accesso alle quali, in
qualita' di visitatori, sia prescritto il possesso di certificazione
verde COVID-19, nonche' i loro delegati.
3. I soggetti delegati di cui alle lettere c), d), e) ed f) del
comma 2 sono incaricati con atto formale recante le necessarie
istruzioni sull'esercizio dell'attivita' di verifica.
4. L'intestatario della certificazione verde COVID-19 all'atto
della verifica di cui al comma 1 dimostra, a richiesta dei
verificatori di cui al comma 2, la propria identita' personale
mediante l'esibizione di un documento di identita'
.
5. L'attivita' di verifica delle certificazioni non comporta, in
alcun caso, la raccolta dei dati dell'intestatario in qualunque
forma.
6. Il controllo relativo alla corretta esecuzione delle verifiche
di cui al presente articolo e' svolto dai soggetti di cui all'art. 4,
comma 9, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con
modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35.



Il nuovo decreto, riguardo alla verifica del green pass, rimanda a questo articolo perciò non è cambiato nulla.
La cosa interessante è il comma 3, dove si stabilisce che il personale delegato a verificare i documenti deve essere designato da un atto formale, ovvero se per esempio sono il proprietario di un ristorante devo predisporre un documento col quale delego i miei addetti e gli fornisco le relative istruzioni.

Come di evince, nulla che il semplice buon senso non permettesse di prevedere.
Quindi è stato dato questo diritto nel decreto... questo intendevo... altrimenti non basta dire che lo possono fare... deve esserci una legge...
Mentre come sostenevi tu, io entro in un ristorante e mi chiedono i documenti (parlo di prima della pandemia).
Salvo che io non ordini da bere alcol, non vedrei in base a quale diritto.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:23   #49
frncr
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 562
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
credo che se l'esercente utilizzi una APP per verificare il tuo green pass si caschi in qualche vortice penoso riguardante la privacy come solo noi in italia possiamo fare
credo sia più giusto demandare controlli alle forze dell'ordine, e che se trovano qualcuno dove non dovrebbe essere, scatti immediatamente multa+denuncia (di falso, così come se ti inventi una autocertificazione)
Non esiste nessun problema di privacy: il green pass è un qrcode che contiene due dati in croce, e gli unici che sono esposti dall'applicazione che deve essere usata per la verifica (per decreto) sono nome, cognome e data di nascita, che il verificatore deve confrontare con quelli riportati sul documento di identità. Il verificatore non deve e non può registrare alcun dato, ergo non esistono problemi di privacy.
Se è quello che intendi, è ovvio che non si può demandare la verifica del green pass alle forze dell'ordine, non si può piazzare un poliziotto all'ingresso di ogni ristorante, palestra, cinema, museo o altro luogo di aggregazione. Alle forze dell'ordine sono affidati i controlli a campione, per verificare che i gestori applichino la legge e per sanzionarli se non lo fanno.

Per i dettagli tecnici pui leggere il relativo decreto: https://www.gazzettaufficiale.it/eli...17/21A03739/sg
frncr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:23   #50
Ubro92
Senior Member
 
L'Avatar di Ubro92
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 9240
Quote:
Originariamente inviato da mnoga Guarda i messaggi
a voi ci vorrebbe davvero il 38 per capire di cosa state parlando. Mio nonno ne avrebbe da dirti, altro che citare costituzioni a caso.
Mio nonno è stato uno dei primi a vaccinarsi ed è uno che ha vissuto la guerra e la fame sulla propria pelle, ma è anche uno di quelli che a sentire certi discorsi gli volano le mani, paragonare oggi al 38 è ridicolo...

Onestamente mi sembra normale che tutti i governi cerchino di tutelare il maggior numero di persone, come ci sono quelli con la salute da mulo dove nulla gli tange c'è anche chi è molto fragile e basta poco per farsi un soggiorno in ospedale con un tubo in gola o peggio...

Senza contare che anche gli ospedali non possono permettersi il lusso di un numero elevato di ricoverati solo per covid, già da prima del covid le liste d'attesa erano infinite per le più svariate patologie, pensare a una saturazione del sistema ospedaliero è follia.

Poi non so voi ma dalle mie parti i servizi pubblici sono osceni, con gente ammassata una su l'altra ben oltre la capienza massima prevista per il bus, quindi l'idea di limitare l'accesso a soggetti più "incerti" non è che sia oggettivamente sbagliata, soprattutto nelle città in cui ci sono poche corse e per forza di cose entra più gente del dovuto all'interno...

Idem per discoteche, pub e altri luoghi dove per forza di cose la gente si ammassa...

Poi sicuramente ci sono categorie di persone speciali, che a seconda dei casi possono avere delle esenzioni, ma questo vale da sempre.
Ubro92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:24   #51
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da matsnake86 Guarda i messaggi
Qui non si tratta di si vax o no vax. Si tratta che hanno appena emanato delle restrizioni che di fatto discriminano la popolazione in base ad uno status.

Stiamo andando molto velocemente verso un nuovo regime totalitarista.
si tratta proprio di si vax e no vax invece

e visto che bisogna preservare e salvaguardare la collettività è giusto cominciare a mettere dei paletti, che però non devono inficiare il grosso della vita

sono per la libertà di scelta su molte cose: se la tua scelta mette a rischio solo te stesso, chi se ne frega, ti farei giusto pagare l'ospedalizzazione nel caso tu dovessi finirci (e magari lasciare il posto in terapia intensiva a quelli che hanno il vaccino). se invece metti a rischio te, i tuoi cari, amici, sconosciuti ecc, no, bisogna fare qualcosa di più. saranno i governi a deciderlo consultando al solito la comunità tecnico scientifica

siamo pieni di regole in questo mondo, se vuoi guidare per strada devi avere una patente, se vuoi sparare serve il porto d'armi, a pesca la licenza, e non mi sembra di essere in uno stato totalitarista

se vuoi andare in un luogo chiuso (per adesso) o affollato ecc devi avere "la patente" verde, gratuita

ti ricordo che puoi avere il green pass anche facendo un tampone entro 48h, quindi potresti tranquillamente andare ovunque semplicemente dimostrando di non essere infetto
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:27   #52
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 13707
Quote:
Originariamente inviato da TigerTank Guarda i messaggi
Io ritengo il pass vaccinale più che giusto perchè a pate il fatto che sto maledetto covid va stroncato il prima possibile, prima di tutto consentirebbe alle attività varie di lavorare riducendo al minimo le probabilità di nuove chiusure da focolai.

E sinceramente, io come vaccinato, vorrei avere il diritto di andare dove mi pare in piena tranquillità e senza il rischio di ritrovarmi a contatto con gente "novax" con cui il covid continua ad andare gioiosamente a nozze.

Visto che ora la strangrande maggioranza della gente ricoverata in ospedale o in T.I. è gente non vaccinata.

E trovo ridicolo che ci siano certi personaggi politici, che ieri erano in prima fila a sostenere le riaperture prima del tempo....e che oggi per i soliti fini di propaganda raccatta-voti da ignoranza, parlino di costrizioni quando saranno proprio i pass vaccinali a permettere appunto a tante attività economiche/commerciali ed eventi a minimizzando i rischi di nuove chiusure.
Il rischio delle chiusure te lo prendi ugualmente.

Se nasce una nuova variante resistente al vaccino ti chiudono.

Se gli ospedali si riempiono (e leggersi i dati ISS prima di commentare), le chiusure scattano ugualmente.

Il vaccino evita la malattia grave. Evento molto frequente in certe fasce di età ed estremamente raro (sempre dati ISS) in altre fasce.

Il contagio (infezione da SarsCov2) puoi averlo ANCHE tra i vaccinati, ma ragionevolmente al massimo fai la malattia COVID19 in forma asintomatica o pauci-sintomatica.
Per dirla in modo semplice.

UN VACCINATO PUO' CONTAGIARE ANCHE UN VACCINATO
UN VACCINATO NON SVILUPPA LA MALATTIA GRAVE (SE NON IN % MOLTO BASSE)

UN NON VACCINATO PUO' CONTAGIARSI
UN NON VACCINATO PUO' SVILUPPARE LA MALATTIA GRAVE
UN NON VACCINATO NON SVILUPPA SEMPRE LA MALATTIA GRAVE, MA PUO' ACCADERE NELLE FASCE PIU' ESPOSTE (ANZIANI E FRAGILI)

Dire quindi (come ha fatto Draghi) che non vaccinarsi equivale a morire, è una falsità ideologica.
Si può rischiare di morire in alcune situazioni e si può infettare chi non è vaccinato e a rischio e portarlo alla morte, ma questi ultimi normalmente sono vaccinati (altrimenti sarebbe un po' assurdo... un giovane con rischio basso per se stesso si vaccina e un anziano, salvo casi particolari, si rifiuta?).
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:28   #53
frncr
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 562
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Quindi è stato dato questo diritto nel decreto... questo intendevo... altrimenti non basta dire che lo possono fare... deve esserci una legge...
Mentre come sostenevi tu, io entro in un ristorante e mi chiedono i documenti (parlo di prima della pandemia).
Salvo che io non ordini da bere alcol, non vedrei in base a quale diritto.
E' esattamente lo stesso meccanismo: se entri in un locale e ordini alcool il gestore può e deve chiederti un documento se non appari inequivocabilmente adulto, perché una legge vieta la vendita di alcolici ai minori. Adesso una legge obbliga ad esibire il green pass per entrare in determinati luoghi, perciò obbliga i relativi gestori a verificarlo. E' una cosa di un'ovvietà assoluta, ma evidentemente serve mostrarti la legge perché tu ci creda. (la prossima volta magari cercala tu prima di inventare problemi inesistenti, che non ne abbiamo bisogno)
frncr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:28   #54
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da frncr Guarda i messaggi
Non esiste nessun problema di privacy: il green pass è un qrcode che contiene due dati in croce, e gli unici che sono esposti dall'applicazione che deve essere usata per la verifica (per decreto) sono nome, cognome e data di nascita, che il verificatore deve confrontare con quelli riportati sul documento di identità. Il verificatore non deve e non può registrare alcun dato, ergo non esistono problemi di privacy.
a quel punto l'esercente/verificatore sa come ti chiami e che hai il green pass e magari aprendo il documento anche dove abiti.. insomma a me sembra che caschiamo proprio in quel vortice.

Quote:
Se è quello che intendi, è ovvio che non si può demandare la verifica del green pass alle forze dell'ordine, non si può piazzare un poliziotto all'ingresso di ogni ristorante, palestra, cinema, museo o altro luogo di aggregazione. Alle forze dell'ordine sono affidati i controlli a campione, per verificare che i gestori applichino la legge e per sanzionarli se non lo fanno.
perchè no? come già fanno adesso per verificare l'uso delle mascherine al chiuso tra i clienti e i camerieri per esempio, ovvio è un controllo a campione.

ad ogni modo fosse per me sto certificato lo pianterei NFC nel cellulare e un bip all'ingresso di ogni struttura ti fa o no ti fa entrare
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:28   #55
Zappz
Senior Member
 
L'Avatar di Zappz
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Bologna
Messaggi: 9737
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
si tratta proprio di si vax e no vax invece

e visto che bisogna preservare e salvaguardare la collettività è giusto cominciare a mettere dei paletti, che però non devono inficiare il grosso della vita

sono per la libertà di scelta su molte cose: se la tua scelta mette a rischio solo te stesso, chi se ne frega, ti farei giusto pagare l'ospedalizzazione nel caso tu dovessi finirci (e magari lasciare il posto in terapia intensiva a quelli che hanno il vaccino). se invece metti a rischio te, i tuoi cari, amici, sconosciuti ecc, no, bisogna fare qualcosa di più. saranno i governi a deciderlo consultando al solito la comunità tecnico scientifica

siamo pieni di regole in questo mondo, se vuoi guidare per strada devi avere una patente, se vuoi sparare serve il porto d'armi, a pesca la licenza, e non mi sembra di essere in uno stato totalitarista

se vuoi andare in un luogo chiuso (per adesso) o affollato ecc devi avere "la patente" verde, gratuita

ti ricordo che puoi avere il green pass anche facendo un tampone entro 48h, quindi potresti tranquillamente andare ovunque semplicemente dimostrando di non essere infetto
Percio' se uno volesse fare sport o andare in palestra deve solo fare 3 tamponi a settimana...
__________________
CPU:Intel i9 9900k@5GHz+corsair h115i pro MOBO:Asus Z390 ROG maximus XI hero RAM:Corsair vengeance DDR4 32GB VIDEO:Pny RTX 3090 PSU:Corsair RM1000i HD:SSD M.2 Samsung 970 EVO 500gb+SSD Samsung 850 evo 1TB Case:CoolerMaster H500P Monitor:Sony 49XE9005 Audio:Sony HT-NT5+SRS ZR7x2
Zappz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:30   #56
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da TigerTank Guarda i messaggi
E sinceramente, io come vaccinato, vorrei avere il diritto di andare in piena tranquillità in posti chiusi, ristoranti e bar inclusi, senza il rischio di ritrovarmi a contatto stretto con gente "novax" con cui il covid(ormai in variante delta e il 60% più contagiosa) continua ad andare gioiosamente a nozze. Ritrovandomi comunque coinvolto in focolai e quarantene.
io non voglio obbligare nessuno, mi va benissimo che facciano il tampone prima
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:32   #57
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 13707
Quote:
Originariamente inviato da frncr Guarda i messaggi
E' esattamente lo stesso meccanismo: se entri in un locale e ordini alcool il gestore può e deve chiederti un documento se non appari inequivocabilmente adulto, perché una legge vieta la vendita di alcolici ai minori. Adesso una legge obbliga ad esibire il green pass per entrare in determinati luoghi, perciò obbliga i relativi gestori a verificarlo. E' una cosa di un'ovvietà assoluta, ma evidentemente serve mostrarti la legge perché tu ci creda. (la prossima volta magari cercala tu prima di inventare problemi inesistenti, che non ne abbiamo bisogno)
Io ho detto una cosa diversa... ho detto che non esiste il diritto senza una legge che lo preveda.
L'ovvio non significa assolutamente nulla.
Se il decreto non avesse previsto tale possibilità, il gestore non poteva negarti l'ingresso perchè non gli mostravi i documenti.
Poteva negarti da bere (in base ad un'altra legge), ma i luoghi aperti al pubblico NON HANNO IL DIRITTO di proibirti l'ingresso salvo vi siano motivi di legge.
Quando hai messo in mezzo gli hotel ti ho spiegato perchè DEBBONO chiederti i documenti.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:33   #58
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 13999
Quote:
Originariamente inviato da Zappz Guarda i messaggi
Percio' se uno volesse fare sport o andare in palestra deve solo fare 3 tamponi a settimana...
se uno è in una condizione simile di contatto più volte a settimana con così tanta gente non so come non possa prendere in considerazione il vaccino, prima di tutto per lui stesso

poi se per sua volontà continua a non volerlo fare, benissimo, ma non può pretendere che gli ALTRI corrano il rischio per una sua scelta
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" AOC G2790PX
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:34   #59
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 13707
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
si tratta proprio di si vax e no vax invece

e visto che bisogna preservare e salvaguardare la collettività è giusto cominciare a mettere dei paletti, che però non devono inficiare il grosso della vita

sono per la libertà di scelta su molte cose: se la tua scelta mette a rischio solo te stesso, chi se ne frega, ti farei giusto pagare l'ospedalizzazione nel caso tu dovessi finirci (e magari lasciare il posto in terapia intensiva a quelli che hanno il vaccino). se invece metti a rischio te, i tuoi cari, amici, sconosciuti ecc, no, bisogna fare qualcosa di più. saranno i governi a deciderlo consultando al solito la comunità tecnico scientifica

siamo pieni di regole in questo mondo, se vuoi guidare per strada devi avere una patente, se vuoi sparare serve il porto d'armi, a pesca la licenza, e non mi sembra di essere in uno stato totalitarista

se vuoi andare in un luogo chiuso (per adesso) o affollato ecc devi avere "la patente" verde, gratuita

ti ricordo che puoi avere il green pass anche facendo un tampone entro 48h, quindi potresti tranquillamente andare ovunque semplicemente dimostrando di non essere infetto
Dimostrami come un non vaccinato metta a rischio un vaccinato.
Quest'ultimo è protetto dalla malattia grave, quindi non intaserà gli ospedali.
Se invece mi parli di costo economico, allora ti do ragione.
Un non vaccinato ha più probabilità (seppur estremamente basse in alcune fasce) di stare male rispetto a un vaccinato e quindi è un peso economico e sociale.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2021, 14:35   #60
Saturn
Senior Member
 
L'Avatar di Saturn
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Planet Saturn (♄)
Messaggi: 6174
Quote:
Originariamente inviato da Zappz Guarda i messaggi
Percio' se uno volesse fare sport o andare in palestra deve solo fare 3 tamponi a settimana...
Non è praticabile come soluzione. Oggi ne ho comprato uno per uso privato, che ovviamente non è valido per ottenere il green pass, visto che ovviamente lo devi fare in farmacia o in clinica, e scontato costava "appena" 12€. Dubito che meno di 20/30€ vengano quelli ufficiali. Ovviamente per chi non può fare il vaccino per motivi medici, i tamponi dovrebbero (sempre che non lo siano già) essere gratuiti a mio parere. Negli altri casi sei tagliato fuori salvo non avere il portafogli gonfio. Es. andare in palestra lunedi, giovedi e sabato ti verrebbe a costare minimo minimo 60/70€ di tamponi visto che il green pass dura se non sbaglio solo 48€. Oltre al costo dell'abbonamento della palestra.

Stesso discorso per un cinema o una pizzeria. Famiglia di quattro persone...a quanto arriviamo ? Ripeto de-facto il vaccino diventa indispensabile, salvo non essere come diceva Abatantuono dei Peperon de Peperoni...
Saturn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


MSI Katana GF66: il notebook gaming si fa accessibile MSI Katana GF66: il notebook gaming si fa access...
Nuova Peugeot 308 plug-in hybrid, test drive in anteprima. Caratteristiche e prezzo Nuova Peugeot 308 plug-in hybrid, test drive in ...
NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualit&agra...
Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di Sam continua su PS5 - Recensione Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di S...
Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top g...
Amazon Astro è il primo robot aut...
Amazon presenta il primo videocitofono B...
Amazon presenta Echo Show 15! Il primo c...
eero Pro 6 è ufficiale: Wi-Fi 6 e...
Vulnerabilità zero-day su iOS: Ap...
Qualcomm IoT Services Suite per citt&agr...
HPE annuncia Ezmeral Unified Analytics e...
Samsung AirDresser: scopri l'armadio sma...
New World: l'MMO di Amazon è ora ...
Occhio ai cinesi: anche Geely punta sull...
AIR3268, la nuova radio 5G di Ericsson u...
Società di Bitcoin acquista una c...
Bosch presenta il nuovo motore elettrico...
Dolby Vision per i videogiochi al debutt...
Truffa in bolletta: 1 euro al mese addeb...
SiSoftware Sandra Lite
3DMark
Paint.NET
Chromium
Firefox Portable
CrystalDiskInfo
SmartFTP
Google Chrome Portable
iTunes 12
GPU-Z
Firefox 92
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:57.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1