Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione
Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione
Abbiamo testato l'ultimo smartphone di punta del colosso giapponese. La serie Xperia 1 arrivata alla terza generazione non stravolge rispetto al passato ma migliora alcuni importanti aspetti. Scopriamoli nella recensione completa.
Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Dopo anni di attesa e di infiniti posticipi, l'attesissimo titolo di Tim Schafer è finalmente disponibile. Ed è stato accolto a braccia aperte dalla community dei giocatori con una valutazione "Estremamente positiva" su Steam
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione
Il mondo degli smartwatch è capitanato dagli Apple Watch che non mollano la presa del primo posto nelle vendite. Samsung però sa il fatto suo e il nuovo Galaxy Watch4 si conferma ancora la migliore alternativa al watch di Apple. Ecco il motivo nella nostra recensione. 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 21-07-2021, 15:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecno...one_99351.html

Un nuovo studio, realizzato dall'International Council on Clean Transportation (ICCT), sfata uno dei più grandi miti sui veicoli elettrici: inquinano meno rispetto alle auto a combustione a prescindere dalle modalità di produzione dell'energia elettrica

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:09   #2
DjLode
Senior Member
 
L'Avatar di DjLode
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 15834
Mi stavo preoccupando... oggi non avevo ancora letto la solita news che dice di cestinare le auto a motore in favore di una elettrica. Ora sono sollevato.
__________________
Twinkle, twinkle, little star how I wonder what you are.
DjLode è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:14   #3
Notturnia
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5254
nuovo studio del 1974... dobbiamo tenere la popolazione sotto i 5 miliardi..

dopo l'eliminazione delle auto eliminiamo metà della popolazione ?

o il 100% ? :-D così la terra starà meglio..

ma perchè non colpire l'inquinamento e limitarsi solo alle auto ?

stando all'UE

"Fonti di inquinamento atmosferico
L’inquinamento atmosferico ha diverse fonti, sia antropiche sia di origine naturale:

utilizzo di combustibili fossili nella produzione di elettricità, nei trasporti, nell’industria e nelle abitazioni;
processi industriali e utilizzo di solventi, per esempio nell’industria chimica e mineraria;
agricoltura;
trattamento dei rifiuti;
eruzioni vulcaniche, polveri aerodiffuse, spuma del mare ed emissioni di composti organici volatili provenienti dalle piante sono esempi di fonti di emissione naturali."

al primo posto c'è la produzione di energia elettrica da fonti fossili.. quindi prima dovremmo sistemare il sistema di produzione di energia elettrica, poi i trasporti su gomma e poi possiamo ragionare su aumentare i consumi di energia elettrica..

senza contare le altre voci di cui parlano come l'agricoltura..

https://www.eea.europa.eu/it/themes/air/intro

ad ogni modo dare la colpa alle auto aiuta.. ma non risolve il problema visto che non sono le principali colpevoli.. andrebbe vietato il metano per uso domestico in europa.

sempre da EU

"“La CO2 è ancora la bestia da uccidere, ma il riscaldamento dal metano è il prossimo problema più importante. Agire in modo aggressivo sul metano può farci guadagnare tempo per affrontare la CO2 e ridurre di mezzo grado la temperatura”, ha affermato Rob Jackson, di Global Carbon Project. “Ma è più difficile ridurre le emissioni di un miliardo di vacche e di un miliardo di pecore, dove contano le scelte dietetiche e la gestione del letame”."

il problema a quanto pare è la gestione delle discariche dove viene accumulato il letame che crea metano per la "digestione"..

in europa dicono che il problema è stato risolto grazie alla normativa ma in giro per il mondo le discariche sono a cielo aperto e il letame viene accumulato creando fonti di emissione etc..

e queste sono le due fonti più pericolose .. riscaldamento domestico e mala gestione degli allevamenti fuori europa.

"“È la prova più solida che i combustibili fossili e l’agricoltura stanno entrambi contribuendo, allo stesso modo, all’aumento dei contributi di metano nell’atmosfera”, ha dichiarato Ben Paulter, scienziato ambientale della NASA Goddard. L’unica regione che ha dimostrato di aver ridotto le emissioni tra il 2000 e il 2017 è stata l’Europa. Ciò è probabilmente dovuto alla riduzione del consumo di carne e a normative più rigorose sulle discariche, dove la decomposizione dei rifiuti rilascia metano."

a conferma che le auto in europa non sono un problema... sono aumentate dal 2007 al 2017 mentre le emissioni in europa sono calate.. unico continente nel mondo.. e lo dice la Nasa non Pluto..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:37   #4
Mister24
Senior Member
 
L'Avatar di Mister24
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Pisa
Messaggi: 1866
Quote:
Lo studio, infatti, presuppone che il veicolo sia stato immatricolato nel 2021 e che rimarrà in circolazione per circa 18 anni.
Ma chi è che tiene un'auto per 18 anni?
Quante auto dell'inizio del 2000 vedete in giro, pochissime.
Lo studio andrebbe rifatto con un periodo molto più breve, 10 anni?
Mister24 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:45   #5
harlock10
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Città: Torino
Messaggi: 604
Volenti o no, i piccoli motori a combustione interna devono sparire, hanno rendimenti molto bassi, producono inquinamento direttamente dentro le città e nei luoghi densamente popolati.
Si possono tollerare solo quelli più grandi dove le emissioni vanno divise per molti passeggeri, come ad esempio un autobus o un treno (che sarebbe meglio elettrificare).
Non c’è semplicemente più tempo, basta vedere che ogni temporale estivo diventa un’alluvione con grandine grossa come palline da ping pong.
harlock10 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:47   #6
gino46
Senior Member
 
L'Avatar di gino46
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Ferrara
Messaggi: 1899
Uno che me che preferisce tenere le cose fino a quando funzionano, piuttosto che cambiarle per il solo gusto di farlo. La mia attuale auto ha 14 anni 314000km è la terrò fino a quando continuerà ad andare o quando avverrà una rottura straordinaria, per il quale non varrà la pena aggiustarla.
gino46 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 15:54   #7
cicastol
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2001
Messaggi: 396
Quote:
Originariamente inviato da DjLode Guarda i messaggi
Mi stavo preoccupando... oggi non avevo ancora letto la solita news che dice di cestinare le auto a motore in favore di una elettrica. Ora sono sollevato.
Ormai la marchetta quotidiana sull'elettrico di hwup è d'obbligo!
__________________
i7 4790K-Maximus Hero VII-Corsair H110,Carbide Air 540,AX760i-Kingston HyperX Beast 2400 16Gb-Samsung 840 Evo 240Gb, RTX2060
cicastol è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 16:07   #8
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2719
Certo, compariamo l'inquinamento prodotto da un veicolo che brucia petrolio in un periodo di 18 anni contro quello (teorico e nullo in maniera diretta) di un veicolo elettrico.
Cioè, facciamo finta che le batterie di un veicolo elettrico durino 18 anni
Prima di arrivare ai 18 anni possibile di un veicolo endotermico, che raggiunta quella età sì, sarà un mostro che produce più inquinanti che forza motrice, dobbiamo prendere in considerazione il completo cambio batteria di un veicolo elettrico.
A quel punto sicuri sicuri che l'impatto ambientale sia così diverso?

Ma mettiamo anche che lo sia. E ammettiamo che secondo questo studio alla fine si risparmierà un buon 50% di emissione in CO2 se si usa un veicolo elettrico vs uno a energia fossile.
Quindi, stiamo investendo centinaia di miliardi per cambiare una intera industria, dover rivedere tutti i piano di distribuzione di energia elettrica nazionali (se tutti usassimo auto elettriche oggi la rete collasserebbe immediatamente perché non pensata per questo carico), stiamo aprendo nuove miniere di minerali rari che richiedono un sacco di energia, acqua e altri inquinanti per operare e il tutto per risparmiare il 50% di CO2 sul 5% di apparati che generano CO2 globalmente.
Quindi alla fine di tutto questo circo (più mediatico che basato sulla razionalità, ma si sa, parlare alla pancia della gente e spendere i soldi di tutti là dove questi credono sia più giusto è più facile che fargli fare 2+2, tanto che al mondo che sanno fare 2+2 sono sempre meno) vado a risparmiare il 2.5% di NUOVE EMISSIONI (e sottolineo nuove, perché la base di quelle vecchie rimane).
Ok. Questo nel 2045 o 2050, quando tutte le auto private saranno sostituite da questa miracolosa tecnologia elettrica.
E il resto?
No perché da qui al 2050 non è che continueremo a consumare la stessa quantità di energia ovviamente, ma andrà ad aumentare... quindi del presumibile 50% in più che aggiungeremo, possiamo togliere questo 2.5... quindi aumenteremo del 47.5%... che avrà impatto sulla CO2 (ma davvero è l'unico inquinante da prendere in considerazione per migliorare le condizioni ambientali?) di quanto? il 47.5% in più?
A no, con le nuove centrali eoliche del 47? Oh, dimenticavo le idroelettriche (che causano disastri ambientali peggiori di quel che risolvono), quindi arriviamo al 46%? 45%? Facciamo 40%?

Ma quand'è che qualcuno di serio non dice che per inquinare di meno l'unica vera strada percorribile è consumare di meno?
Che le ferie non si faranno più lontani di 100km da casa e una sola volta l'anno?
Che i condizionatori (divoratori di energia per "generare" il freddo) sono da tenere spenti?
Che i frigoriferi vanno ridimensionati a quelli degli anni '80 e ci va solo il necessario?
Che i telefonini si cambiano solo 1 volta ogni 5 anni, i televisori ogni 10 e ne è consentito solo 1 per famiglia?
Che non è utile parlare di auto elettriche che risparmiano energia se poi si continua ad usare auto che pesano il doppio del necessario (tipo, ma 'sti ca..o di SUV grandi e pesanti come carri armati a che servono?)

La gente crede che il problema siano gli altri. Quelli che devono decidere come fare le cose.
Non pensa proprio che la colpa sia propria, cioè che qualsiasi siano i modi con cui si producono le cose consumare sempre di più non è un aiuto a diminuire l'inquinamento.
I giovani scendono in piazza a fare i neo "Gretini" e poi se non hanno un cellulare di ultima generazione (magari pure con la mela che non è mai un male) si vergognano ad uscire di casa. Se a 18 anni non hanno l'auto nuova non sono degni i andare in giro con gli amici a farsi gli aperitivi. Se non hanno le sneakers da 150 euro non si sentono abbastanza soddisfatti del loro status symbol. Se la famiglia ha problemi economici richiedono (anzi pretendono) il bonus vacanze perché poverini altrimenti non possono riposare dopo tutti i mesi di studio in scuole che permettono a perfetti ignoranti di prendere un foglio che ne certifica la maturità.
Ma poi non sanno fare 2+2.
E magari fanno 1,2 o 3 figli, che quelli no, non inquinano e non sono un problema per l'ambiente.
Sono le auto a benzina che rovinano il mondo. E loro tengono famiglia e serve che gli si dia il sussidio statale (in tutte le sue forme, comprese mantenere in vita aziende moribonde) perché ne hanno diritto.

Io dico solo che il futuro su cui scommettono è il loro. E da uno che sa fare 2+2 direi a naso che tra una ventina d'anni, non tanto di più, sono ca..i loro. Perché in queste baggianate hanno creduto e le conseguenze le pagheranno loro (e la scusa ma mi hanno fregato non avrà valore.. se sai fare 2+2 lo sai che ti stanno fregando il futuro dandoti una caramella, se non sai fare 2+2 non dovevi scendere in piazza, prendere decisioni, compreso votare alle elezioni).

A me dà solo fastidio che ora mi vendano questi cessi di auto a benzina con motori anemici che di dicono "130CV" e poi invece se non li tiri a 6000 giri appena la strada appena appena sale sembra di guidare una '500 degli anni passati.
E ho dubbi che con i regimi a cui viaggiano questi motori ci farà i 300km soliti prima di rottamare il tutto.
Ma ovviamente il tutto è per inquinare meno.
Certo, certo...

Ultima modifica di CrapaDiLegno : 21-07-2021 alle 16:14.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 16:40   #9
Thinkslow
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2021
Messaggi: 10
Sarebbe interessante sapere quanta carica perde un auto stando ferma per lungo tempo.
Thinkslow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 16:42   #10
Ale55andr0
Senior Member
 
L'Avatar di Ale55andr0
 
Iscritto dal: Nov 2008
Città: Un corridoio di schiaffoni
Messaggi: 17628
sarò sintetico: minchi@te

avanti alla prossima marketta propagandistica
__________________
Case: CM690III PSU: Seasonic M12II Evo 750w Mobo: Asus x470 Prime Pro CPU: AMD Ryzen 1700x Dissi: Arctic Freezer 33CO Ram: 16Gb (2*8Gb) G.Skill Tridenz 3200mhz VGA: Asus RTX3070 DUAL OC Storage: nvme M2 Sabrent Rocket 4 512Gb + HDD WD Black 2Tb
Ale55andr0 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 16:43   #11
Saturn
Senior Member
 
L'Avatar di Saturn
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Planet Saturn (♄)
Messaggi: 6130
Quote:
Originariamente inviato da DjLode Guarda i messaggi
Mi stavo preoccupando... oggi non avevo ancora letto la solita news che dice di cestinare le auto a motore in favore di una elettrica. Ora sono sollevato.
Esatto...
Saturn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 16:51   #12
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19519
Non è certo la prima analisi "Well to wheel" a giungere alla stessa conclusione.

Ce ne sono ormai molte effettuate in diversi Paesi negli ultimi 10 anni, enti governativi e non, oltre ad imprese private.
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 17:02   #13
Tasslehoff
Senior Member
 
L'Avatar di Tasslehoff
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Kendermore
Messaggi: 6116
Quote:
Originariamente inviato da cicastol Guarda i messaggi
Ormai la marchetta quotidiana sull'elettrico di hwup è d'obbligo!
Quoto, la frequenza e l'insistenza di articoli di questo tipo su questo tema sta diventando francamente imbarazzante, sembrano veline di altri tempi...

Probabilmente QN avrà qualche interesse sul tema...
__________________
https://tasslehoff.burrfoot.it | Cloud? Enough is enough! | SPID… grazie ma no grazie
"Arguing that you don't care about the right to privacy because you have nothing to hide is no different than saying you don't care about free speech because you have nothing to say."
Tasslehoff è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 17:32   #14
barzokk
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2012
Messaggi: 929
Quote:
Originariamente inviato da Tasslehoff Guarda i messaggi
Quoto, la frequenza e l'insistenza di articoli di questo tipo su questo tema sta diventando francamente imbarazzante, sembrano veline di altri tempi...

Probabilmente QN avrà qualche interesse sul tema...
La lobby elettrica diventa potente.

E la gente paga
http://www.mercatoelettrico.org/En/S...tiSintesi.aspx
Tuesday 20 110,48
Wednesday 21 103,70
Thursday 22 103,37

PS: Per chi non ha voglia di cliccare e leggere: prezzi dell'energia elettrica mai stati così alti
barzokk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 17:36   #15
marcram
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 1983
Quote:
Originariamente inviato da DjLode Guarda i messaggi
Mi stavo preoccupando... oggi non avevo ancora letto la solita news che dice di cestinare le auto a motore in favore di una elettrica. Ora sono sollevato.
Altrimenti, dove potrebbero riunirsi i commentatori che devono sfogarsi contro le nuove tecnologie... su un thread di criptovalute?
marcram è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 17:52   #16
arwar
Senior Member
 
L'Avatar di arwar
 
Iscritto dal: Nov 2007
Città: Catania
Messaggi: 3630
Quote:
Originariamente inviato da Mister24 Guarda i messaggi
Ma chi è che tiene un'auto per 18 anni?
Quante auto dell'inizio del 2000 vedete in giro, pochissime.
Lo studio andrebbe rifatto con un periodo molto più breve, 10 anni?
Al sud sono abbastanza.
__________________
Clevo P560RE |i7 6700HQ 3.5Ghz |nvidia gtx 970m|Samsung 16Gb DDR4 (8x2)|Samsung 850 evo m.2 250Gb|Razer Deathadder|
arwar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 17:56   #17
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49341
Se calassero i prezzi di queste auto elettriche e rendessero il tutto, ricarica compresa, più..........alla mano...........venderebbero di più .
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 18:39   #18
sbaffo
Senior Member
 
L'Avatar di sbaffo
 
Iscritto dal: Feb 2005
Città: MI
Messaggi: 3218
e poi si scopre che è il diesel il meno inquinante nella realtà (rispetto a ibrido e benzina, non a full electric ovviamente):
https://www.autoblog.it/post/quanto-...osch-a-firenze
giusto per sfatare un altro mito.

di questi studi ne escono a bizzeffe, ogni volta il risultato è diverso a seconda di come fanno i conti / di che risultato vogliono ottenere...
__________________
DUKE E' VIVO: eduke32: Duke Nukem 3D su WinXP/7/8/10 - High Resolution Pack (HRP) - roch series - DNF 2013 - Source_ports . -//- Wolfenstein is back: Blade of agony per W10 64bit
iPad Air2 - intel Q9550

Ultima modifica di sbaffo : 21-07-2021 alle 18:53.
sbaffo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 19:24   #19
Cfranco
Senior Member
 
L'Avatar di Cfranco
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: VR-PD
Messaggi: 10183
Quote:
Originariamente inviato da sbaffo Guarda i messaggi
e poi si scopre che è il diesel il meno inquinante nella realtà (rispetto a ibrido e benzina, non a full electric ovviamente):
https://www.autoblog.it/post/quanto-...osch-a-firenze
giusto per sfatare un altro mito.
Oddio, un test tedesco sull'inquinamento dei diesel mi lascia sempre un po' dubbioso
__________________
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Cfranco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2021, 19:39   #20
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2719
Quote:
Originariamente inviato da sbaffo Guarda i messaggi
e poi si scopre che è il diesel il meno inquinante nella realtà (rispetto a ibrido e benzina, non a full electric ovviamente):
https://www.autoblog.it/post/quanto-...osch-a-firenze
giusto per sfatare un altro mito.

di questi studi ne escono a bizzeffe, ogni volta il risultato è diverso a seconda di come fanno i conti / di che risultato vogliono ottenere...
Le variabili per lo studio di questi sistemi è così ampio che basta ignorarne qualcuna o "mondarle" adeguatamente (tipo confronto con macchine vecchie di 18 anni senza contare invecchiamento e sostituzione pacco batterie o facendo finta che le batterie al litio siano oggi recuperate) che il risultato ovviamente cambia.

Era uguale ai discorsi e studi che si facevano per il nucleare: tutto pulito, niente emissioni, solo un po' di acqua calda e vapore... Tutto bello, ma alla domanda che fare con le scorie radioattive le risposte erano le vaghe "basta seppellirle" o le mandiamo a "riciclare" (= gettarle a Mururoa). Le seppelliamo sotto casa tua? Ovviamente no... Era la risposta.
Tolto il costo (economico e ambientale) dello smaltimento le centrali nucleari sono effettivamente il miglior modo di generare energia "pulita". O resa tale dall'ignorare gli altri parametri.

Per l'elettrico è uguale. Ci si concentra sul definirla "nuova tecnologia" per nascondere che è roba vecchia (le auto elettriche si studiavano già all'inizio del '900 e la Panda Elettra è degli anni '90) e scordarsi tutte le "formule" di fisica che dicevano che nulla si crea né si distrugge ma semplicemente si trasforma.
L'energia che usano le auto elettriche non cade gratuita dal cielo (come lo sono i combustibili fossili finché ce ne rimangono) con in più l'aggravante di un sistema di stoccaggio che di moderno e di ecologico non ha proprio nulla.

Ma basta dire "elettrico > fossile" per mandare in pappa milioni di cervelli che non sanno fare 2+2

Ultima modifica di CrapaDiLegno : 21-07-2021 alle 19:42.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top g...
Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior s...
Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza Supercharger e spendendo 50 euro Un viaggio in Tesla dal nord alla Sicilia, senza...
Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie di Iki su PS5 - Recensione Ghost of Tsushima: Director's Cut, le meraviglie...
Nikon Photo Contest 2020-2021: annunciat...
Seagate, gli hard disk Barracuda Pro van...
Dahua, telecamere di sicurezza Full-Colo...
Surface Go 3 ufficiale: nuovi processori...
Microsoft Surface Laptop Studio è...
Microsoft annuncia Surface Duo 2: ecco l...
iPhone 13 Pro: ecco l'UNBOXING! E il con...
Intel, le CPU Xeon Sapphire Rapids nei s...
Salesforce (a emissioni zero) presenta l...
Nuovo Surface Pro 8 ufficiale con displa...
Alla guida di DS 3 Crossback E-Tense: se...
Overwatch 2: il produttore esecutivo las...
Nutanix punta tutto sul multicloud ibrid...
Windows 11, meno spazio su disco utilizz...
Hongguang Mini EV: l'auto elettrica comp...
NTLite
Google Chrome Portable
Iperius Backup
Opera Portable
Opera 79
Radeon Software Adrenalin 21.9.2 beta
Chromium
iTunes 12
PassMark BurnInTest Windows Edition
OCCT
Driver NVIDIA GeForce 472.12 WHQL
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:01.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1