Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Altre Discussioni > Amministrazione e Configurazione Server

Acer Spin 5 Pro: il convertibile ora con processore quad core
Acer Spin 5 Pro: il convertibile ora con processore quad core
Con Spin 5 Pro Acer offre al pubblico dei professionisti un 2-in-1 che punta su una dotazione hardware completa, abbinata ad uno chassis robusto e in grado di resistere agli abusi dell'utilizzo quotidiano. Cuore di questo prodotto un processore Intel Core i7 di ottava generazione, con architettura quad core
ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
Risoluzione 4K, supporto HDR sino a 1.000 nits, tecnologia NVIDIA G-Sync e possibilità di spingersi sino a 144 Hz di refresh. Uno schermo senza compromessi, per quei giocatori che vogliono tutte le tecnologie a loro dedicate concentrate in un unico prodotto. E che per questo ha un prezzo molto importante, nel mercato italiano, di 2.549,00€ IVA inclusa
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente
E' un notebook clamshell dal design molto curato questo MateBook X Pro., che abbina costruzione solida all'utilizzo dell'alluminio. Sotto la scocca un processore Intel Core i7 di ottava generazione è abbinato ad una scheda video dedicata NVIDIA GeForce MX150. La risultante è un prodotto dall'elevata flessibilità d'uso, adatto al professionista esigente come all'utente prosumer
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 05-07-2018, 09:38   #1
Cappej
Senior Member
 
L'Avatar di Cappej
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Firenze (P.zza Libertà)
Messaggi: 7389
VMWare ESXi 6.7 personalizzare ISO con driver... chi mi aiuta?

Ciao a tutti.

Ho un problema non da poco per un Newbbo si ESXi come il sottoscritto.

PRE:
Sto configurando un Serverino Fujitsu Primergy TX1310 M1 con mono processore Xeon su cui andrà installato Windows server 2012 R2 con tutta usa serie di programmi tra cui un gestionale e altri aggeggi.
Dato che il suddetto server ha un FAKE-RAID, avevo in casa una scheda Adaptec 2805 alla quale ho agganciato x2 SAMSUNG SSD SATA3 Enterprise sm863 960GB + 2x500 gb SATA Seagete come backup; chiaramente entrambi su Raid 1 mirror

Scarico la versione FREE di Esxi 6.7, installo, vede tutto va alla prima "lika a charm"... e mi dico "WOW che figata in 5 minuti ho fatto un server WMare a gratis" ed in effetti è stato così.

Faccio tutti i test e vedo che va davvero bene! OK passiamo al definitivo, ma prima di questo mi rendo conto che la la scheda Adaptec che ho montato è SATA II 3.0 e mi castra i 600,00 euro di SSD che ho investito.

Bene, compro un nuovo controller SATA... appunto...

ORA

Dopo 3 giorni di abbondanti imprechi (dovuti anche al fatto che il controller aveva la prima versione del firmware datata 2011 e che cozzava con il Primergy e l'UEFI in maniera paurosa), ancora non sono riuscito a far partire l'installazione del nuovo controller ADAPTEC 6805T
. chiaramente non l'ho preso a caso ho letto 1000 datasheet di Adaptec e VMWare e tutto sembrava compatibile... col ca**o! ci sono i driver che "dicono" essere compatibili con la scheda e con la versione 6.7, ma non essendo in OOTB (Out of The Box) e non permettendo VMWARE, come il il più insulso Windows 98, di poter caricare all'occorrenza nuovi Driver al boot, mi trovo con una scheda compatibile ma che non funziona... nel 2018!

Ho tentato attraverso una vecchia utility [QUESTA], per altro consigliata da MICRO-SEMI, proprietaria di ADAPTEC per le versioni 5.x e 6.x di inserire i driver dentro la ISO ma con nessun risultato. Mi resta solamente da tentare la nuova versione trami te riga di comando, ahimè, a me sempre molto ostica.

La mia Domanda è:

Prima di cestinare 'sto nuovo controller, c'è qualcuno che sa generare una CUSTOM ISO di VMware ESXi (versione free) inserendo i driver del controller all'interno del controller 6805T con versione firmware 5.3-0 [19198]?

SCHERMATA COMPATIBILITà SCHEDA https://drive.google.com/open?id=1ni...82x27k-Dt2q_Fn

SCHERMATA DRIVER VMWare ESXi 6.7 https://drive.google.com/open?id=1Jw...m4Ljqu_yeSa7GU

Lo so sembra una cretinata eppure non so come fare... ci sto diventando scemo

>>> NON SCHERZO <<<
A prezzo congruo sono disposto a pagare il disturbo per una ISO che funzioni OUT OF THE BOX, che funzioni... scrivetemi in privato

Grazie a tutti in anticipo

Ultima modifica di Cappej : 05-07-2018 alle 09:47.
Cappej è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-07-2018, 14:11   #2
Kaya
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 620
Non so sono in grado di aiutarti ma mi permetto di porti due quesiti
1) per quale motivo ti serve per forza una virtualizzazione, se poi ci installi solo e soltanto UN sistema opertativo?
2) Perchè non provi con proxmox?
3) Azzardata: installa vmware sul vecchio controller e una volta che funziona installi il driver per il secondo controllo. Non dovrebbe essere poi troppo schizzinoso se gli modifichi il boot sul nuovo controller (ovviamente dovresti farti uno dump del sistema e un ripristino prima e dopo lo scambio dei dischi)
Kaya è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-07-2018, 14:54   #3
Billy-joe
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Torino
Messaggi: 1172
Quote:
Originariamente inviato da Cappej Guarda i messaggi
Ciao a tutti.

Ho un problema non da poco per un Newbbo si ESXi come il sottoscritto.

PRE:
Sto configurando un Serverino Fujitsu Primergy TX1310 M1 con mono processore Xeon su cui andrà installato Windows server 2012 R2 con tutta usa serie di programmi tra cui un gestionale e altri aggeggi.
Dato che il suddetto server ha un FAKE-RAID, avevo in casa una scheda Adaptec 2805 alla quale ho agganciato x2 SAMSUNG SSD SATA3 Enterprise sm863 960GB + 2x500 gb SATA Seagete come backup; chiaramente entrambi su Raid 1 mirror

Scarico la versione FREE di Esxi 6.7, installo, vede tutto va alla prima "lika a charm"... e mi dico "WOW che figata in 5 minuti ho fatto un server WMare a gratis" ed in effetti è stato così.

Faccio tutti i test e vedo che va davvero bene! OK passiamo al definitivo, ma prima di questo mi rendo conto che la la scheda Adaptec che ho montato è SATA II 3.0 e mi castra i 600,00 euro di SSD che ho investito.

Bene, compro un nuovo controller SATA... appunto...

ORA

Dopo 3 giorni di abbondanti imprechi (dovuti anche al fatto che il controller aveva la prima versione del firmware datata 2011 e che cozzava con il Primergy e l'UEFI in maniera paurosa), ancora non sono riuscito a far partire l'installazione del nuovo controller ADAPTEC 6805T
. chiaramente non l'ho preso a caso ho letto 1000 datasheet di Adaptec e VMWare e tutto sembrava compatibile... col ca**o! ci sono i driver che "dicono" essere compatibili con la scheda e con la versione 6.7, ma non essendo in OOTB (Out of The Box) e non permettendo VMWARE, come il il più insulso Windows 98, di poter caricare all'occorrenza nuovi Driver al boot, mi trovo con una scheda compatibile ma che non funziona... nel 2018!

Ho tentato attraverso una vecchia utility [QUESTA], per altro consigliata da MICRO-SEMI, proprietaria di ADAPTEC per le versioni 5.x e 6.x di inserire i driver dentro la ISO ma con nessun risultato. Mi resta solamente da tentare la nuova versione trami te riga di comando, ahimè, a me sempre molto ostica.

La mia Domanda è:

Prima di cestinare 'sto nuovo controller, c'è qualcuno che sa generare una CUSTOM ISO di VMware ESXi (versione free) inserendo i driver del controller all'interno del controller 6805T con versione firmware 5.3-0 [19198]?

SCHERMATA COMPATIBILITà SCHEDA https://drive.google.com/open?id=1ni...82x27k-Dt2q_Fn

SCHERMATA DRIVER VMWare ESXi 6.7 https://drive.google.com/open?id=1Jw...m4Ljqu_yeSa7GU

Lo so sembra una cretinata eppure non so come fare... ci sto diventando scemo

>>> NON SCHERZO <<<
A prezzo congruo sono disposto a pagare il disturbo per una ISO che funzioni OUT OF THE BOX, che funzioni... scrivetemi in privato

Grazie a tutti in anticipo
Allora, non c'ho capito una mazza... ma vado per esperienza:
1) esxi l'ho sempre preferito installato su scheda SD e non su disco perché secondo me ha poco senso.
2) se installi esxi su sd, lui si avvia tranquillamente. Il controller che gli fa schifo non lo carica e tutti vissero felici e contenti
3) a questo punto, dato che esxi ti si avvia, puoi buttargli dentro i driver da console.
4) quando avevo un problema simile, avevo trovato un'utility (si trattava però di vsphere 6.0 mi pare) che permetteva di creare custom iso ad hoc. Provato a cercare?

P.S. Kaya, anche se l'ambiente è unico, le comodità offerte da esxi sono impareggiabili (almeno secondo me). Già solo il poter fare un backup al volo della VM e poterla ripristinare in tempo "0" è un vantaggio non da poco (secondo me).
__________________
Macchina da gioco: CoolerMaster Elite 130 - XFX 550W - Asrock H87M-ITX - Intel i7-4790 - Corsair 2x4Gb Vengance - Sapphire 290x Tri-x OC - 2x120GB Samsung 840 Raid 0
Macchina da lavoro: SONY Vaio SVS1511W9EB - i7-3612QM - 8GB RAM - Samsung 840 EVO 256GB
Billy-joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2018, 10:25   #4
Kaya
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 620
Quote:
Originariamente inviato da Billy-joe Guarda i messaggi
P.S. Kaya, anche se l'ambiente è unico, le comodità offerte da esxi sono impareggiabili (almeno secondo me). Già solo il poter fare un backup al volo della VM e poterla ripristinare in tempo "0" è un vantaggio non da poco (secondo me).
Mah. Ognuno la vede a modo proprio.
Ma a questo punto io personalmente andrei di PROXMOX e bom
Kaya è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-07-2018, 04:14   #5
Shinobi
Senior Member
 
L'Avatar di Shinobi
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 1174
Quote:
Originariamente inviato da Kaya Guarda i messaggi
Mah. Ognuno la vede a modo proprio.
Ma a questo punto io personalmente andrei di PROXMOX e bom
Io oltre agli snapshot ci aggiungerei anche:
  • Facile portabilità della vm su altri hypervisor e/o su altro hardware
  • Possibilità futura di creare altre vm separate

Chiaro che poi c'è anche il rovescio della medaglia ma in generale direi che può essere una scelta vantaggiosa...
__________________
Ho trattato con: Zano, Grey.fox, Skeja, KamiG, plc42, Iceworld, Manuelcese20, Alfagd, Mad_max2000, Legolas 81, weedmasta, Spank,LoveOverclock, Mastla, Rac00n,Ayrton,Felipe,Simonov,JokerVero,Mabru,Malleus,Jacopastorius!

Shinobi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2018, 07:46   #6
Cappej
Senior Member
 
L'Avatar di Cappej
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Firenze (P.zza Libertà)
Messaggi: 7389
Ciao a tutti,

Finalmente ce l'ho fatta dopo un weekend passato a dannarmi su driver-firmware di quel maledetto controller ADAPTEC.

Alla fine ho capito che occorre firmware-e-driver in linea della stessa versione, cosa che in principio mi ero perso o per lo meno avevo sottovalutato.

Il programmino di Custom iso funziona e alla fine ho salvato, masterizzato e boottato l'iso e tutto è andato liscio...

Ora sono a lavoro e risponderò a tutti magari inserendo qualche informazione in più per i posteri e postando anche un link con la Iso costomizzata all'ultima versione di driver.

Per adesso posso solo dire che PROXMOX non lo conoscevo mentre ESXi c'ho già battuto diverse testate e quindi lo "sento" più facile.
.. e... si ... dopo circa un anno di rimandi e ricerche di soluzioni alternative, per quanto possa sembrare "hardware sprecato", ritengo che la comodità di spostare, backuppare, snapshottare le VM è veramente tanta roba. Considerato che avrò una macchina gemella pronta per un eventuale (grat...grat..) disaster recovery, mi basterà movere la VM e il gioco è fatto. (almeno spero)
Cappej è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2018, 08:01   #7
Cappej
Senior Member
 
L'Avatar di Cappej
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Firenze (P.zza Libertà)
Messaggi: 7389
Quote:
Originariamente inviato da Billy-joe Guarda i messaggi
Allora, non c'ho capito una mazza... ma vado per esperienza:
1) esxi l'ho sempre preferito installato su scheda SD e non su disco perché secondo me ha poco senso.
2) se installi esxi su sd, lui si avvia tranquillamente. Il controller che gli fa schifo non lo carica e tutti vissero felici e contenti

.
... mmmmh... non ci avevo pensato.... installo ESXi su una SD "Esterna" agli Array del RAID. non male. Temo sempre visto il continuo peggiorare della qualità delle SD.
Ecco, nel caso in cui l'SD muoia... come si agisce?
1) inserisco la nuova
2) installo la custom.iso (già che ce l'ho...)
3) installo inl config.file salvato dalla precedente configurazione prima del crash
4) poi? ESXi rivede da solo gli array ed il loro contenuto?

grazie

MArco
Cappej è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2018, 08:17   #8
Kaya
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 620
Quote:
Originariamente inviato da Cappej Guarda i messaggi
... mmmmh... non ci avevo pensato.... installo ESXi su una SD "Esterna" agli Array del RAID. non male. Temo sempre visto il continuo peggiorare della qualità delle SD.
Ecco, nel caso in cui l'SD muoia... come si agisce?
1) inserisco la nuova
2) installo la custom.iso (già che ce l'ho...)
3) installo inl config.file salvato dalla precedente configurazione prima del crash
4) poi? ESXi rivede da solo gli array ed il loro contenuto?

grazie

MArco
Prendila con le pinze poichè non conosco ESXi ma.. una volta che è tutto funzionante e configurato, spegnerei il server e farei una copia bit a bit della chiavetta usb.

A parte i dati di config delle VM, tutto il resto è sul RAID...
Kaya è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-07-2018, 06:32   #9
Cappej
Senior Member
 
L'Avatar di Cappej
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Firenze (P.zza Libertà)
Messaggi: 7389
Quote:
Originariamente inviato da Kaya Guarda i messaggi
Prendila con le pinze poichè non conosco ESXi ma.. una volta che è tutto funzionante e configurato, spegnerei il server e farei una copia bit a bit della chiavetta usb.

A parte i dati di config delle VM, tutto il resto è sul RAID...
Esatto. Credo che riconfigurarla dopo potrebbe essere un problema... dipende sempre da quanto si recupera con in config file

Ultima modifica di Cappej : 10-07-2018 alle 06:38.
Cappej è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-07-2018, 08:15   #10
mmiat
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Padova
Messaggi: 1032
valuta anche xenserver, io l'ho preferito a vmware proprio perché meno delicato in quanto a driver, e oltretutto è una centos vera e propria, non una mini-installazione personalizzata difficile da toccare. su xenserver puoi installare tutti i pacchetti che vuoi con il classico yum install nomepacchetto.
mmiat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Acer Spin 5 Pro: il convertibile ora con processore quad core Acer Spin 5 Pro: il convertibile ora con process...
ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma ASUS ROG Swift PG27UQ: il top dei top di gamma
Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto potente Huawei MateBook X Pro: sottile, elegante, molto ...
Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. Peccato per il ''notch''. La recensione Oppo R15 Pro: lo smartphone che non ti aspetti. ...
Ford Ecosport: ecco la trazione integrale intelligente Ford Ecosport: ecco la trazione integrale intell...
16,7 milioni di accessi a banda larga in...
Ecco Blackview A30, un 'clone' di iPhone...
Google e la maxi-multa europea: nel 2017...
Facebook si interessa allo sviluppo di s...
Xiaomi Mi 10L, lo zaino costa solo 7,5 E...
Record VW alla Pikes Peak: ecco l'incred...
Fortnite su Android: ecco quali smartpho...
Vodafone rimborserà gli utenti ch...
Come progettare un intero sito e-commerc...
Sony IMX586, ecco il nuovo sensore da 48...
Vodafone: conferme per le rimodulazioni....
WhatsApp cambia le regole contro le fake...
Prepararsi in tempo alla fatturazione el...
Thermaltake TT RGB PLUS: compatibile con...
Ghostbusters World, nuovo titolo mobile ...
Iperius Backup
RightMark Audio Analyzer
The Bat! Home Edition
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Chromium
GPU-Z
Opera 54
BitDefender Internet Security
BitDefender Antivirus Plus
K-Lite Mega Codec Pack
NOD32
VirtualBox
IObit Malware Fighter
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:50.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v