Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Apple > Apple - Software e macOS

Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai giunge all'aggiornamento 4. La novità principale è la funzione Ai-Bokeh, che analizza l'immagine e separa automaticamente i soggetti dallo sfondo. Con la semplicità e l'efficacia tipica delle funzioni basate su intelligenza artificiale.
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Shadow Rock Slim 2 è una versione aggiornata del precedente Shadow Rock Slim di be quiet!. L'azienda tedesca propone un dissipatore in grado di gestire un TDP fino a 160W caratterizzato da una singola torre, quattro heatpipe a contatto diretto con l'heatspreader della CPU e una ventola da 135 millimetri molto silenziosa.
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa è un ebook reader da 10 pollici con supporto alla penna. Questo significa che sarà possibile, finalmente, prendere appunti come se lo si facesse su carta. E chiaramente il pannello, la dimensione e il software permettono di leggere qualsiasi tipo di contenuto che sia un epub, un PDF o anche un fumetto. Ma vediamo come funziona e quanto costa nella nostra recensione. 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-04-2020, 16:11   #1361
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Al contrario di quanto si possa pensare o di quello che sento dire in giro, reputo MacOS un sistema operativo più adatto a persone con esperienza sopra la media piuttosto che a persone standard.
Ammesso che per le persone con esperienza standard non sanno nemmeno aggiornare un Mac al cambio di versione, ciò non significa che non sia adatto un Mac per loro, ma semplicemente si devono far aiutare da qualcuno in grado di farlo.
Un aggiornamento di un sistema operativo è un operazione che sia per Windows che per Mac necessita di esperienza un minimo sopra la media.
Infatti vedo molti Mac recenti che fanno girare vecchie versioni di MacOS e non per incompatibilità, ma perchè l'utente standard non sa aggiornarlo.
Per cui un utente un minimo preparato è in grado di fare questi semplici controlli, tutti gli altri non aggiornano semplicemente e chi può si fa aiutare da uno che è in grado di farlo o a uno del mestiere
aggiungo che la diffusione di PC windows è talmente superiore che è più facile per un utente windows non esperto trovare qualche amico un minimo più esperto di lui che possa aiutarlo.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2020, 16:28   #1362
Prezioso
Senior Member
 
L'Avatar di Prezioso
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 9544
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Al contrario di quanto si possa pensare o di quello che sento dire in giro, reputo MacOS un sistema operativo più adatto a persone con esperienza sopra la media piuttosto che a persone standard.
Ammesso che per le persone con esperienza standard non sanno nemmeno aggiornare un Mac al cambio di versione, ciò non significa che non sia adatto un Mac per loro, ma semplicemente si devono far aiutare da qualcuno in grado di farlo.
Un aggiornamento di un sistema operativo è un operazione che sia per Windows che per Mac necessita di esperienza un minimo sopra la media.
Infatti vedo molti Mac recenti che fanno girare vecchie versioni di MacOS e non per incompatibilità, ma perchè l'utente standard non sa aggiornarlo.
Per cui un utente un minimo preparato è in grado di fare questi semplici controlli, tutti gli altri non aggiornano semplicemente e chi può si fa aiutare da uno che è in grado di farlo o a uno del mestiere
francamente io credo che sia l'esatto opposto
un mac non necessita di nessuna esperienza, un pc windows si...
aggiorni mac, dove c'è bisogno di esperienza?
premetto che uso windows da piu di 20 anni, aggiorni? magari devi reinstallare i driver, un componente non è compatibile, lo devi reinstallare, vai in gestione periferiche...trovi il triangolo...disinstalla ecc ecc....insomma cose che una persona 'normale' NON FA assolutamente, io uso ancora la xfi che ho da piu di 10 anni e non è compatibile 'nativamente' con windows 10, figurati se un utente base si metteva a installare pacchetti ,fix ecc ecc

su mac? avvii l'installazione ed è fatto…dov'è il problema? unico problema che ho avuto con catalina è che non va la gear 360 ma è colpa di samsung che non aggiorna l'app
__________________
Desktop:Intel I7 3770k@4.5Ghz&Corsair hydro100i-Asrock z77 extreme4-Gigabyte 2070 Oc & Dell u2412m-2x8gb Corsair Vengeance-LG BH10LS38-SSD Samsung 830 128gb+Seagate 1TB-X-fi Fatal1ty&EdifierS550 Encore-Corsair Professional Series Gold AX750-Case HAF X||MacBook Pro: 9.1 i7 2.7 500gb Ssd HiRes
Prezioso è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2020, 20:28   #1363
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Quote:
Originariamente inviato da Prezioso Guarda i messaggi
francamente io credo che sia l'esatto opposto
un mac non necessita di nessuna esperienza, un pc windows si...
aggiorni mac, dove c'è bisogno di esperienza?
premetto che uso windows da piu di 20 anni, aggiorni? magari devi reinstallare i driver, un componente non è compatibile, lo devi reinstallare, vai in gestione periferiche...trovi il triangolo...disinstalla ecc ecc....insomma cose che una persona 'normale' NON FA assolutamente, io uso ancora la xfi che ho da piu di 10 anni e non è compatibile 'nativamente' con windows 10, figurati se un utente base si metteva a installare pacchetti ,fix ecc ecc

su mac? avvii l'installazione ed è fatto…dov'è il problema? unico problema che ho avuto con catalina è che non va la gear 360 ma è colpa di samsung che non aggiorna l'app
Windows 10 è migliorato molto sotto l'aspetto aggiornamenti, anche se ogni tanto da qualche problema anche lui e ormai installa da Windows Update tutti i driver di quasi tutti i pc standard, al contrario dei windows precedenti.

Su MacOS intanto devi avere un account per scaricare il nuovo MacOS su App Store, e devi proprio cercare il nome del nuovo update per poterlo scaricare ed eseguire poi.
Sai quanti utenti base non sono nemmeno loggati nell'App Store? Ne conosco un sacco.
Già da qui l'aggiornamento per l'utente base è già più complesso rispetto a Windows 10 che ti scarica l'aggiornamento e le mille patch a quasi ogni riavvio/spegnimento e ora è talmente avanzato che alcuni li può installare anche senza riavvio (quasi un miracolo)
Ma da Windows 10 Windows update non si può più nemmeno disabilitare (dalla 1909 puoi metterlo in pausa per 7 giorni, poi riparte), questo sicuramente facilita anche gli utenti meno esperti a mantenere il sistema aggiornato, e per Windows soprattutto è una cosa importante.

Con questo intendo dire che MacOS, cosi come una distribuzione linux dotata di interfaccia, è per un utenza più evoluta perchè per sfuttarlo appieno e per far si che sia veramente produttivo in termini di velocità delle operazioni, come dico spesso, ma qui qualcuno non è d'accordo, si raddoppia la velocità delle operazioni rispetto a Windows, anche dal più veloce utilizzatore
Poi chiaramente è utilizzabile anche dai meno esperti, lato interfaccia è comunque molto user friendly

Ultima modifica di teo180 : 15-04-2020 alle 20:34.
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-04-2020, 22:40   #1364
spaccacervello
Senior Member
 
L'Avatar di spaccacervello
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 1106
Quote:
Originariamente inviato da marcoplacido Guarda i messaggi
non sono d'accordo .....l'ultimo aggiornamento di win10 , 2 mesi fa o giu di li, il pc di mio figlio si è impallato perché mancava una kb sa il cavolo, che ho dovuto scaricare ed installare a parte, su quello di mia figlia ha scaricato l'aggiornamento, è arrivato al 100% e poi ci ha messo un ora prima di partire con l'aggiornamento vero e proprio, pensavo si fosse piantato (pc con amd ryzen e scheda grafica Vega, giusto per dire) anche li ricerca sul web....è normale, aspetta e spera....cioe l'unico problema del Mac è che devi registrarti mentre windows è migliorato, sarà
Se è per quello nemmeno gli update di macOS sono privi di rischi, anzi da quando implementano i controller T1/T2 le possibilità di brick sono aumentate, vedi il recente Supplemental Update 10.15.4 (19E287) per esempio https://forums.macrumors.com/threads...-2018.2230133/, però la diatriba windows/mac è piuttosto OT in questo thread.
spaccacervello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 06:36   #1365
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Il problema è l’obsolescenza.

Il mio imac 27 del 2010 è fermo a High Sierra e non Conviene provare i vari trucchi sul web per mettere Mojave o catalina (dos1dude) perché non ci sono i driver per la scheda grafica ed è indicato che sarebbe inusabile.

Ho un portatile HP del 2007 credo, nato con Windows XP che funziona senza problemi con Windows 10, si tratta di un core due duo.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 09:58   #1366
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Il problema è l’obsolescenza.

Il mio imac 27 del 2010 è fermo a High Sierra e non Conviene provare i vari trucchi sul web per mettere Mojave o catalina (dos1dude) perché non ci sono i driver per la scheda grafica ed è indicato che sarebbe inusabile.

Ho un portatile HP del 2007 credo, nato con Windows XP che funziona senza problemi con Windows 10, si tratta di un core due duo.
L'Mac del 2010 è fermo ad High Sierra, semplicemente perchè non ha avanzamenti di versione, è fuori supporto, almeno di trucchi non ufficiali.
Confrontare un Windows 10 e un MacOS Catalina non è proporzionalmente corretto, non mi sto a dilungare perchè non è il topic giusto per farlo.
E l'obsolescenza programmata non esiste, sono semplicemente abbandono di vecchie tecnologie, altrimenti saremmo tutti fermi al 1990 in ambito tecnologico se fosse come dici tu

Ultima modifica di teo180 : 16-04-2020 alle 10:01.
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 10:07   #1367
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
L'Mac del 2010 è fermo ad High Sierra, semplicemente perchè non ha avanzamenti di versione, è fuori supporto, almeno di trucchi non ufficiali.
Confrontare un Windows 10 e un MacOS Catalina non è proporzionalmente corretto, non mi sto a dilungare perchè non è il topic giusto per farlo.
E l'obsolescenza programmata non esiste, sono semplicemente abbandono di vecchie tecnologie, altrimenti saremmo tutti fermi al 1990 in ambito tecnologico se fosse come dici tu
no, sto dicendo che il sistema MacOS taglia il supporto per i computer molto prima di Windows.

E questo è un fatto. Questo per me è il problema maggiore per l'utenza Apple non professionale.

Il mio iMac 2010 27 pollici pagato all'epoca oltre 2.500 euro per uso casalingo va ancora benissimo, è un core i5. Perchè cambiarlo? Perchè ci pensa apple a tagliarti il supporto a fine anno.

Io non lo cambierò finchè funziona, ma questo è un fatto.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"

Ultima modifica di megamitch : 16-04-2020 alle 10:09.
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 10:27   #1368
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
ma quanta disinformazione fa megamitch su Apple

Taglia il supporto ? Il tuo iMac continuerà a funzionare con Catalina anche quando Apple deciderà che dopo oltre 10 anni il Mac sarà da considerarsi obsoleto (non importa se per te non lo è ... visto che già su diversi dispositivi come vetusti ipad abbiamo capito che il tuo concetto di obsoleto è semplicemente "se si accende allora funziona bene" o poco più ).

Libero di continuare ad usarlo per tutto il tempo che vuoi. Apple ti dice solo che loro non supportano più direttamente il prodotto in termini software e di ricambi.

L'esempio del tuo desktop HP c'entra come i cavoli a merenda. Il fatto che faccia girare Windows 10, quando sappiamo che Microsoft per scelta di mercato lascia ampio supporto alla compatibilità con hardware preistorico, non significa che sia SUPPORTATO.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 10:29   #1369
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da marcoplacido Guarda i messaggi
non sono d'accordo .....l'ultimo aggiornamento di win10 , 2 mesi fa o giu di li, il pc di mio figlio si è impallato perché mancava una kb sa il cavolo, che ho dovuto scaricare ed installare a parte, su quello di mia figlia ha scaricato l'aggiornamento, è arrivato al 100% e poi ci ha messo un ora prima di partire con l'aggiornamento vero e proprio, pensavo si fosse piantato (pc con amd ryzen e scheda grafica Vega, giusto per dire) anche li ricerca sul web....è normale, aspetta e spera....cioe l'unico problema del Mac è che devi registrarti mentre windows è migliorato, sarà
meno di un anno fa un aggiornamento di Windows 10 fece perdere tutti i dati a milioni di utenti, tra l'altro...

Questa stucchevole comparativa di "Windows è meglio..." portata avanti dai soliti qui dentro non porta da nessuna parte.
Uso entrambi i SO, come si vede in firma, ed ognuno ha pro e contro.
Ma se dovessi scegliere uno solo dei due per forza, sceglierei MacOS.

Ultima modifica di Max(IT) : 16-04-2020 alle 11:01.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 10:58   #1370
kilthedog91
Senior Member
 
L'Avatar di kilthedog91
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: BARI
Messaggi: 1625
Rispondo solo ora perché avevo il MBP dalla beauty farm.
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
già da tempo gli utenti erano stati avvisati, e come me penso altri, già ai tempi di Mojave, ma era stato detto anche al rilascio di High Sierra, ho sostituito con il tempo tutte le app già poche all'epoca a 32bit .
Quote:
Originariamente inviato da The_ouroboros Guarda i messaggi
Ma osx e' a 64bit da anni (una decade direi) e le lib interne sono a 64bit da mo'.
Che il QA di Apple sia peggiorato e che il marketing diriga i rilasci e' vero ma non diciamo inesattezze.
Le app a 32bit sono e devono essere morte
Giustissimo e non sono contrario allo stop al 32bit ma.... Come fai ad avviare i 32bit sul 64bit? Bene quella cosa che è stata tolta, ha mandato in tilt lo stesso Catalina. Questa migrazione dovevano gestirla meglio. Io avevo demoni che startavano cose a 32bit, e questi demoni facevano riferimento ad app che avevo già rimosso nel 2014...pertanto un avviso non potevo mai leggerlo.
__________________
Notebook: MacbookPro 13" (Metà 2012) Catalina 10.15.4 + 8GB RAM + SSD
Mobile: iPhone 11pro con Minuti 50GB 8,98€ + VodafonePlus 2€
Landline: Infostrada Internet100 + Unlimited + Sim 100GB + Invista NO MODEM = 28,02€ with FritzBox 7490 [FritzOS 7.12]

Ultima modifica di kilthedog91 : 16-04-2020 alle 11:12.
kilthedog91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 11:05   #1371
The_ouroboros
Senior Member
 
L'Avatar di The_ouroboros
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Veneto
Messaggi: 6416
Quote:
Originariamente inviato da kilthedog91 Guarda i messaggi
Rispondo solo ora perché avevo il MBP dalla beauty farm.


Giustissimo e non sono contrario allo stop al 32bit ma.... Come fai ad avviare i 32bit sul 64bit? Bene quella cosa che è stata tolta, ha mandato in tilt lo stesso Catalina. Questa cosa dovevano gestir meglio. Io avevo demoni che startavano cose a 32bit, e questi demoni facevano riferimento ad app che avevo già rimosso nel 2014...pertanto un avviso non potevamo mai averlo perché non avviavo un app apposita a 32bit e mi usciva il famoso messaggio.
Hai presente come funziona un processore?
E non ha mandato in tilt nulla.

Ci sono un po di issue qua' e la' ma la tua narrativa non regge
__________________
Xbox: TheDarkCisco
Powered by Sony α7 mk III + iPhone 11 Pro Max

Ultima modifica di The_ouroboros : 16-04-2020 alle 11:07.
The_ouroboros è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 11:12   #1372
kilthedog91
Senior Member
 
L'Avatar di kilthedog91
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: BARI
Messaggi: 1625
Ah beh è venuto il fanboy di turno quindi W catalina.
__________________
Notebook: MacbookPro 13" (Metà 2012) Catalina 10.15.4 + 8GB RAM + SSD
Mobile: iPhone 11pro con Minuti 50GB 8,98€ + VodafonePlus 2€
Landline: Infostrada Internet100 + Unlimited + Sim 100GB + Invista NO MODEM = 28,02€ with FritzBox 7490 [FritzOS 7.12]
kilthedog91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 11:17   #1373
The_ouroboros
Senior Member
 
L'Avatar di The_ouroboros
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Veneto
Messaggi: 6416
Quote:
Originariamente inviato da kilthedog91 Guarda i messaggi
Ah beh è venuto il fanboy di turno quindi W catalina.
No, riconosco che Catalina ha i suoi problemi ma non per questo le affibbio colpe inventate.
__________________
Xbox: TheDarkCisco
Powered by Sony α7 mk III + iPhone 11 Pro Max
The_ouroboros è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 11:27   #1374
kilthedog91
Senior Member
 
L'Avatar di kilthedog91
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: BARI
Messaggi: 1625
Bene quindi da non fanboy, puoi apprendere che:
- eseguendo app a 32bit sul 10.14, si riceveva l'avviso. Le stesse app su Catalina presentano il divieto. Fin qui, nulla di errato.

Ma Apple ha dimenticato i demoni, che non vengono spesso eliminati quando trascini l'icona dell'app nel cestino. E qui non puoi dare la colpa all'utente finale perché non ricordo nel 2014 cosa ho installato.

Dinnanzi a questo, o migliori la disinstallazione delle app o quei demoni che non fai startare perché a 32bit, non mi fare un processo da 50% di CPU "CrashReports".

Certo zero problemi per chi ha messo in modo pulito Catalina o magari Mojave, perche avrà installato la versione a 64bit di quell'applicativo poi rimosso.
__________________
Notebook: MacbookPro 13" (Metà 2012) Catalina 10.15.4 + 8GB RAM + SSD
Mobile: iPhone 11pro con Minuti 50GB 8,98€ + VodafonePlus 2€
Landline: Infostrada Internet100 + Unlimited + Sim 100GB + Invista NO MODEM = 28,02€ with FritzBox 7490 [FritzOS 7.12]

Ultima modifica di kilthedog91 : 16-04-2020 alle 11:30.
kilthedog91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 11:30   #1375
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
ma quanta disinformazione fa megamitch su Apple

Taglia il supporto ? Il tuo iMac continuerà a funzionare con Catalina anche quando Apple deciderà che dopo oltre 10 anni il Mac sarà da considerarsi obsoleto (non importa se per te non lo è ... visto che già su diversi dispositivi come vetusti ipad abbiamo capito che il tuo concetto di obsoleto è semplicemente "se si accende allora funziona bene" o poco più ).

Libero di continuare ad usarlo per tutto il tempo che vuoi. Apple ti dice solo che loro non supportano più direttamente il prodotto in termini software e di ricambi.

L'esempio del tuo desktop HP c'entra come i cavoli a merenda. Il fatto che faccia girare Windows 10, quando sappiamo che Microsoft per scelta di mercato lascia ampio supporto alla compatibilità con hardware preistorico, non significa che sia SUPPORTATO.
Disinformazione....

Per i punti evidenziati:
- Veramente il mio iMac 2010 è fermo ad High Sierra. Informati meglio prima di scrivere cose inesatte

- se a te piace buttare le cose che funzionano fai pure, io preferisco usarle fino alla fine, meno spese e meno rifiuti. Nel mio caso stiamo parlando di un iMac 27 pollici con core i5 2,8Ghz, 12GB di RAM (aggiunta io aftermarket) e SSD (aggiunto io 2 anni fa). Per un uso casalingo mi dici per quale motivo dovrei cambiarlo? E soprattutto, perchè togliere la possibilità di installarci sopra una versione nuova del sistema operativo se non per "convincermi" a cambiarlo? Io non vedo motivi tecnici

- C'entra per ribadire che non esiste un motivo tecnico per cui il mio Imac sia fermo a High Sierra, solo commerciale
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 15:23   #1376
spaccacervello
Senior Member
 
L'Avatar di spaccacervello
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 1106
Quote:
Originariamente inviato da kilthedog91 Guarda i messaggi
Rispondo solo ora perché avevo il MBP dalla beauty farm.


Giustissimo e non sono contrario allo stop al 32bit ma.... Come fai ad avviare i 32bit sul 64bit? Bene quella cosa che è stata tolta, ha mandato in tilt lo stesso Catalina. Questa migrazione dovevano gestirla meglio. Io avevo demoni che startavano cose a 32bit, e questi demoni facevano riferimento ad app che avevo già rimosso nel 2014...pertanto un avviso non potevo mai leggerlo.
Questo è un po' inesatto, nel senso che a 32bit non viene eseguito nulla, il problema è che launchd reitera l'avvio dei daemon all'infinito e questo crea un log lunghissimo con alta percentuale di occupazione della CPU, già l'eliminazione dei plist incriminati in ~/Library/LaunchAgents/ avrebbe effetti positivi. Diciamo che la creazione della directory “File trasferiti”/"Relocated Items" sul desktop dopo l'aggiornamento poteva essere gestita meglio: per esempio non trovo all'interno i widget per dashboard di terze parti resi inutilizzabili dal nuovo SO, sempre presenti nel percorso ~/Library/Widgets, oppure è impossibile cancellare dei symlink a /opt/X11 se non in modalità recovery.
spaccacervello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 16:25   #1377
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Megamitch, so che sto spendendo parole quasi al vento con te, ma cerco di essere chiaro, anche se so che la mia risposta non ti sarà di conforto.
E' un topic che riguarda principalemte MacOS, ma per forza di cose includerò altri sistemi operativi, giusto per chiarire una volta per tutte come stanno le cose ed evitare che ogni volta ritorniamo su questo discorso per persone con paraocchi, o che non capiscono perchè non sono del mestiere.

Punto numero 1: Chi ha detto che Windows è supportato ufficialmente sul tuo notebook con core 2 duo? Ebbene non lo è, e il fatto che si possa installare non ufficialmente e funzioni bene sul tuo notebook ciò non significa che sia supportato. (che poi sarei proprio curioso di capire quando sia bello usarlo, ma non ho bisogno di risposta, è il mio lavoro, so già come gira su quelle macchine)

Punto numero 2: Se non innovi, rimaniamo fermi trent’anni con i monitor a fosfori verdi. Se innovi, non ce la fai a innovare solo un pezzo e lasciare tutti gli altri pezzi dove sono.
Windows riesce meglio degli altri, ma il motivo è facile, sotto a Windows 10 ci gira ancora il core di Windows NT, che risale agli anni 90 e non è mai cambiato, e infatti molti dei suoi problemi persistono fino ad oggi.
Ed è questo il motivo per cui stampanti del 1995 o software degli anni 90 hanno ancora una buona possibilità di avviarsi sotto un Windows molto più recente.

Punto numero 3: Apple potrebbe aggiornare anche i più vecchi Mac ai nuovi Mac OS e rendere il supporto ufficiale oltre i 7 anni attuali.
Il problema è che MacOS applica numerosi cambiamenti su tutti i livelli rispetto a Windows, per cui non è cosi facile adattare il tutto, e da un banale Mac con Leopard (che era ai tempi di Windows 7 per capirci) ad uno con Catalina non è rimasto nulla.
Su Windows è cambiata solo la grafica che non è altro che un app che si avvia all'avvio del sistema e con il quale ho dovuto combattere diverse volte battaglie sanguinose quando quell'app non funziona, praticamente non si apre nemmeno il pannello di controllo, ma non mi sto a dilungare, è solo per dire che il livello di sviluppo è totalmente differente, non a caso si ritrova parti del pannello di controllo proveniente da Windows di 20 anni fa, è un sistema praticamente adattato e sistemato alla benemeglio.
Non puoi aggiornare il tuo Mac a Catalina? Scommetti che se fosse possibile ti lamenteresti del fatto che sarebbe praticamente inutilizzabile? Dato che ha introdotto una miriade di funzionalità in più rispetto alle precedenti versioni?

Il software funziona cosi, è una complessissima giungla piena di layer e deve funzionare tutto in base all'una o all'altra dipendenza, non puoi arrivare tu e dire ma si dai, io avrei fatto funzionare anche questo, sono in grado anche io di dire che il mio motorola 8700 che ho in vetrinetta voglio ancora utilizzarlo, ma purtroppo le antenne tacx non esistono più da anni.
Potrei anche usare una Olivetti Lettera per scrivere il mio diario segreto, e funzionerebbe ancora molto bene, ammesso che si trovino i nastri, e comunque non sarebbe cosi comoda se mi sbaglio a scrivere, il backspace li non funziona come su un computer.

In buona sostanza se cerchi di mantenere la compatibilità con tutto ti ritrovi con Windows che cambia poco o nulla se non la grafica, l'app dello store, praticamente inutile, l'account microsoft, che serve a niente (e uno dei motivi per cui Windows ha successo è quello, che più o meno riesci a far girare lo scassatissimo software che magari l'ospedale ha comprato 20 anni fa per far funzionare la macchina per le radiografie).

Se decidi di innovare, finisci come Apple che periodicamente deve mandare al diavolo le compatibilità.

La metà strada non esiste, se esiste, o esiste per poco, ci si ritrova in un batter d'occhio da una parte o dall'altra.

E la prossima volta che sento la parola obsolescenza programmata, comincio ad alterarmi, trannechè non segua a tale parola una ottima motivazione BEN argomentata

Ultima modifica di teo180 : 16-04-2020 alle 16:43.
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 17:20   #1378
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Megamitch, so che sto spendendo parole quasi al vento con te, ma cerco di essere chiaro, anche se so che la mia risposta non ti sarà di conforto.
E' un topic che riguarda principalemte MacOS, ma per forza di cose includerò altri sistemi operativi, giusto per chiarire una volta per tutte come stanno le cose ed evitare che ogni volta ritorniamo su questo discorso per persone con paraocchi, o che non capiscono perchè non sono del mestiere.

Punto numero 1: Chi ha detto che Windows è supportato ufficialmente sul tuo notebook con core 2 duo? Ebbene non lo è, e il fatto che si possa installare non ufficialmente e funzioni bene sul tuo notebook ciò non significa che sia supportato. (che poi sarei proprio curioso di capire quando sia bello usarlo, ma non ho bisogno di risposta, è il mio lavoro, so già come gira su quelle macchine)

Punto numero 2: Se non innovi, rimaniamo fermi trent’anni con i monitor a fosfori verdi. Se innovi, non ce la fai a innovare solo un pezzo e lasciare tutti gli altri pezzi dove sono.
Windows riesce meglio degli altri, ma il motivo è facile, sotto a Windows 10 ci gira ancora il core di Windows NT, che risale agli anni 90 e non è mai cambiato, e infatti molti dei suoi problemi persistono fino ad oggi.
Ed è questo il motivo per cui stampanti del 1995 o software degli anni 90 hanno ancora una buona possibilità di avviarsi sotto un Windows molto più recente.

Punto numero 3: Apple potrebbe aggiornare anche i più vecchi Mac ai nuovi Mac OS e rendere il supporto ufficiale oltre i 7 anni attuali.
Il problema è che MacOS applica numerosi cambiamenti su tutti i livelli rispetto a Windows, per cui non è cosi facile adattare il tutto, e da un banale Mac con Leopard (che era ai tempi di Windows 7 per capirci) ad uno con Catalina non è rimasto nulla.
Su Windows è cambiata solo la grafica che non è altro che un app che si avvia all'avvio del sistema e con il quale ho dovuto combattere diverse volte battaglie sanguinose quando quell'app non funziona, praticamente non si apre nemmeno il pannello di controllo, ma non mi sto a dilungare, è solo per dire che il livello di sviluppo è totalmente differente, non a caso si ritrova parti del pannello di controllo proveniente da Windows di 20 anni fa, è un sistema praticamente adattato e sistemato alla benemeglio.
Non puoi aggiornare il tuo Mac a Catalina? Scommetti che se fosse possibile ti lamenteresti del fatto che sarebbe praticamente inutilizzabile? Dato che ha introdotto una miriade di funzionalità in più rispetto alle precedenti versioni?

Il software funziona cosi, è una complessissima giungla piena di layer e deve funzionare tutto in base all'una o all'altra dipendenza, non puoi arrivare tu e dire ma si dai, io avrei fatto funzionare anche questo, sono in grado anche io di dire che il mio motorola 8700 che ho in vetrinetta voglio ancora utilizzarlo, ma purtroppo le antenne tacx non esistono più da anni.
Potrei anche usare una Olivetti Lettera per scrivere il mio diario segreto, e funzionerebbe ancora molto bene, ammesso che si trovino i nastri, e comunque non sarebbe cosi comoda se mi sbaglio a scrivere, il backspace li non funziona come su un computer.

In buona sostanza se cerchi di mantenere la compatibilità con tutto ti ritrovi con Windows che cambia poco o nulla se non la grafica, l'app dello store, praticamente inutile, l'account microsoft, che serve a niente (e uno dei motivi per cui Windows ha successo è quello, che più o meno riesci a far girare lo scassatissimo software che magari l'ospedale ha comprato 20 anni fa per far funzionare la macchina per le radiografie).

Se decidi di innovare, finisci come Apple che periodicamente deve mandare al diavolo le compatibilità.

La metà strada non esiste, se esiste, o esiste per poco, ci si ritrova in un batter d'occhio da una parte o dall'altra.

E la prossima volta che sento la parola obsolescenza programmata, comincio ad alterarmi, trannechè non segua a tale parola una ottima motivazione BEN argomentata
A parte che non hai argomentato un bel nulla, vorrei capire se l'incipit "persone coi paraocchi " o "persone che non capiscono perché non sono del mestiere".

Nel primo caso, i paraocchi li avrai tu. Nel secondo, ma tu che ne sai di cosa faccio io ?

Non ho mai detto che Windows 10 sia ufficialmente supportato sul mio vecchio notebook, ho detto che ci gira e per un utilizzo casalingo è ancora adeguato, così come è adeguato il mio vecchio Mac mini del 2009 con El Capitan.

Ora vorrei capire per un uso consumer un core i5 come il mio iMac cosa avrebbe di obsoleto.

E quali sono le novità tecnologiche introdotte da Mojave che impediscono alla mia macchina di essere supportata? Ripeto iMac 27 core i5 2,8 Ghz, 12 gr RAM e disco SSD.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 17:55   #1379
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
È un i5 prima generazione, niente a che vedere con un i5 moderno, a parte il nome.
Mi sorprendi ogni volta sempre di più
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2020, 18:43   #1380
Fatal Frame
Senior Member
 
L'Avatar di Fatal Frame
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Monza
Messaggi: 31624
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
A parte che non hai argomentato un bel nulla, vorrei capire se l'incipit "persone coi paraocchi " o "persone che non capiscono perché non sono del mestiere".

Nel primo caso, i paraocchi li avrai tu. Nel secondo, ma tu che ne sai di cosa faccio io ?

Non ho mai detto che Windows 10 sia ufficialmente supportato sul mio vecchio notebook, ho detto che ci gira e per un utilizzo casalingo è ancora adeguato, così come è adeguato il mio vecchio Mac mini del 2009 con El Capitan.

Ora vorrei capire per un uso consumer un core i5 come il mio iMac cosa avrebbe di obsoleto.

E quali sono le novità tecnologiche introdotte da Mojave che impediscono alla mia macchina di essere supportata? Ripeto iMac 27 core i5 2,8 Ghz, 12 gr RAM e disco SSD.
Qual è il problema ?? Che il tuo iMac non supporta Catalina ?!
__________________
Pr0ject_0rigin83 - Pr0ject 0rigin - Pr0ject_0rigin - pr0ject0rigin - Pr0ject#4853
Legion T530 - Asus TUF F15 - Asus ZenBook 14 - Asus K501UX - MacBook Pro 13
Samsung S10+ - Samsung Tab S6 - Samsung 43 Q60A - Samsung 24 E390 - Samsung 28 E590
Fatal Frame è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatt...
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per pr...
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato ...
ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gaming dallo schermo molto particolare ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gamin...
Jeff Bezos scrive alla NASA: oggetto Blu...
Windows 365, la pandemia e lo smart work...
MediaTek Kompanio 1300T, un nuovo SoC fl...
Il telescopio spaziale Hubble avrebbe tr...
Nothing presenta le cuffie ear (1): cara...
Surface Duo 2 si mostra nelle prime foto...
Come funziona Windows 365: uno sguardo d...
Facebook: più di 20 milioni di dollari p...
iPhone 14 Pro con scocca in titanio, eme...
Samsung, i pieghevoli Z Fold 3 e Z Flip ...
Lo studio di Gears of War esalta Unreal ...
LG OLED: TV ottimizzati per il gaming. 4...
Roadmap Intel: ecco quali processori, co...
Activision Blizzard, caso molestie: pi&u...
OPPO presenta la ricarica del futuro! VO...
HDClone Free Edition
Audacity
Chromium
Memtest86 Free
Advanced SystemCare
PeaZip
LibreOffice 7.1.5
Firefox Portable
Firefox 90
Skype
Opera Portable
Opera 77
Google Chrome Portable
VirtualBox
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:12.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v