Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Apple > Apple - Software e macOS

Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Luminar Ai giunge all'aggiornamento 4. La novità principale è la funzione Ai-Bokeh, che analizza l'immagine e separa automaticamente i soggetti dallo sfondo. Con la semplicità e l'efficacia tipica delle funzioni basate su intelligenza artificiale.
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU
Shadow Rock Slim 2 è una versione aggiornata del precedente Shadow Rock Slim di be quiet!. L'azienda tedesca propone un dissipatore in grado di gestire un TDP fino a 160W caratterizzato da una singola torre, quattro heatpipe a contatto diretto con l'heatspreader della CPU e una ventola da 135 millimetri molto silenziosa.
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione
Kobo Elipsa è un ebook reader da 10 pollici con supporto alla penna. Questo significa che sarà possibile, finalmente, prendere appunti come se lo si facesse su carta. E chiaramente il pannello, la dimensione e il software permettono di leggere qualsiasi tipo di contenuto che sia un epub, un PDF o anche un fumetto. Ma vediamo come funziona e quanto costa nella nostra recensione. 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-06-2020, 10:45   #2161
grayfox_89
Senior Member
 
L'Avatar di grayfox_89
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Caserta
Messaggi: 1398
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
si però allora tutti i prodotti Apple, notebook e desktop, passarono ad Intel contemporaneamente.
Siamo certi che accadrà anche questa volta ?
Non è che magari, la butto li, vedremo un MacBook Air con ARM mentre il Pro resta un altro anno con Intel, e magari il Mac Pro resta con Intel altri 3 anni ?
In questo caso l'abbandono del supporto ad X86 sarebbe spalmato su molti anni.
Io Apple che sostituisce uno Xeon con un ARM in pochi mesi non ce la vedo proprio per ora...
E perciò ho ipotizzato 3\4 anni invece di 2 . Si parla di un esordio con iMac e MacBook Pro 13, quindi l'impressione è che vogliano giustamente velocizzare quanto più possibile il passaggio.
__________________
Now heaven have some of LATINO HEAT!
Ho fatto affari con: StIwY, robyhalo, alebrescia, s5otto, Cappej, Leland Gaunt, firmus
grayfox_89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 10:45   #2162
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 8738
Quote:
Originariamente inviato da grayfox_89 Guarda i messaggi
Beh, prendendo come riferimento il passaggio power pc -> intel, l'ultimo aggiornamento supportato è uscito appena 2 anni dopo (2005 il passaggio, 2007 OSX Leopard). Non credo gli convenga "sbandierare" troppo questa cosa, visto che la transizione impiegherà comunque del tempo, significherebbe affossare completamente la vendita dei MacBook
Il passaggio purtroppo l'ho vissuto ed è stato doloroso. La mancanza di una roadmap mi ha fatto sbagliare acquisto.

Ho comprato con un po' di sconto un mac mini g4 poco dopo la presentazione del passaggio a Intel, acquisto sbagliatissimo, visto che dopo poco hanno tolto ogni supporto a PPC.

Per questo spero che questa volta le cose cambino.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:02   #2163
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8392
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
eh se vuoi cambiare tono inizia a farlo tu.
Fai il precisino (le cose vanno chiamate con il loro nome) e poi dici un inesattezza enorme: le Kext in Catalina ci sono ancora, semplicemente subiscono un processo di certificazione ulteriore. Apple le chiama User-Approved Kernel Extension
Il cambiamento avverrà dal prossimo macOS.
Poi il discorso "in listino fino al..." lascia il tempo che trova.
Se tu acquisti un modello del 2013 nel 2015, a parte fare un acquisto poco saggio (però magari scontato può convenire), non puoi aspettarti lo stesso tempo di supporto di chi l'ha acquistato al lancio.



Quindi secondo te la più grossa multinazionale al mondo agisce con "pressapochismo" ?

Sono piuttosto propenso a credere che TU (o io del resto) non ne comprendi il criterio. Non perché tu non sia in grado di farlo, ma perché non hai il quadro completo della situazione.
Come ho scritto sopra, ma hai ignorato, il "supporto" come definito da Apple non si limita al software, ma al pacchetto software ed hardware completo.
Possono avere molte ragioni per droppare un prodotto e non un altro.

E siccome parliamo di prodotti di 7 anni fa, e parliamo di Apple (che non spiega pubblicamente ogni sua mossa), ci sta che a noi certe scelte paiano strane.
Amen... il vangelo secondo Cupertino con paraocchi inclusi!! E con questo prima di chiudere con sta storia, vatti a vedere la lista dei vintage e dei supportati e quali di questi supportano Big Sur!!
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:09   #2164
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Chi se ne frega del prodotto surface, non mi pare di averlo mai citato.

Parlo di roadmap di supporto del sistema operativo. In un cambio architetturale a chi compra direi che serve sapere quando smetteranno di supportare macchine Intel.
ogni volta che parlo con te capisco sempre di più che tu Apple non la capisci e dovresti usare altro...

Apple NON VENDE IL SUO SISTEMA OPERATIVO.
Non c'è alcun supporto post vendita sul sistema operativo.
Apple vendo hardware con una piattaforma software, ed il supporto è sul prodotto venduto, non sull'aria fritta.

Microsoft vende anche lei prodotti completi (software + hardware) e sono i Surface. E NON FORNISCE ALCUNA ROADMAP su quando smetterà di supportarli. Esattamente come Apple.

Se continui ad ignorarlo inizio a pensare che non sia perché non lo comprendi , ma sia perché non vuoi comprenderlo per la tua agenda qui...

Quote:
Originariamente inviato da grayfox_89 Guarda i messaggi
E perciò ho ipotizzato 3\4 anni invece di 2 . Si parla di un esordio con iMac e MacBook Pro 13, quindi l'impressione è che vogliano giustamente velocizzare quanto più possibile il passaggio.
4 anni mi sembra più probabile, ma molto dipenderà da quando lasceranno Intel i prodotti di fascia alta come iMac Pro, Mac Pro o MacBook Pro 16".

Apple sarà in grado di produrre CPU più veloci di un i7 , un i9 o addirittura uno Xeon in 2/3 anni ? Nessuno conosce questa risposta, ma se cosi fosse io sarei impressionato.
Non ho dubbi che Apple sia in grado di tirare fuori anche domani un "A100" in grado di competere con un Ryzen 4500U o un i5-10210U. Ma se si sposta il target sopra a questi prodotti, il gioco si fa duro...
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:17   #2165
Phoenix Fire
Senior Member
 
L'Avatar di Phoenix Fire
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Aprilia
Messaggi: 11447
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
cut
ma io mi domando se i miei messaggi li leggiate o meno

Ti aiuto:

Le scelte draconiane, quelle che per inciso mi hanno fatto disinnamorare dei Mac, sono ben altre e riguardano l'hardware nuovo. Come RAM ed SSD saldati, ad esempio.
O la mancanza di configurazioni high-end bilanciate sui prodotti consumer.


Ti sembra una difesa ad Apple ???
Io ho seri dubbi sul fatto che acquisterò un altro Mac in vita mia, cosi come da anni non acquisto più Mini o iMac, per scelte di Apple che non condivido e che li rendono prodotti NON idonei per il mio utilizzo.
Acquisto solo MacBook perché per uso office in mobilità sono idonei al mio workflow, ma dopo l'ultimo acquistato (quello da cui sto scrivendo) pagato 1500€ con 8 Gb di RAM ed un ridicolo SSD da 128 Gb, francamente mi sono stancato.
Vista l'evoluzione di iPadOS vedo più probabile per me continuare con Windows per i PC e l'accoppiata iPad Pro + iPhone per il lavoro.

Non difendo Apple a prescindere, e divento sempre meno "Apple user" negli anni, ma la critica di obsolescenza programmata verso la casa che supporta più di chiunque altra i propri prodotti mi ha sempre fatto ridere.
La libertà di criticare resta sempre, e la critica migliore è la mia: non acquistare il loro prodotto.
Ma quando il 90% dei tuoi messaggi qui (non mi riferisco a te) hanno il succo "eh ma Apple costa tanto", beh semplicemente NON SEI PARTE del loro target di utenza.
so che non sei un fanboy, altrimenti neanche ti avrei risposto. Però difendere Apple in questo particolare contesto (non supportare l'iMac) è veramente una scelta strana e "draconiana" appunto, senza altre motivazioni

Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
ogni volta che parlo con te capisco sempre di più che tu Apple non la capisci e dovresti usare altro...

Apple NON VENDE IL SUO SISTEMA OPERATIVO.
Non c'è alcun supporto post vendita sul sistema operativo.
Apple vendo hardware con una piattaforma software, ed il supporto è sul prodotto venduto, non sull'aria fritta.

Microsoft vende anche lei prodotti completi (software + hardware) e sono i Surface. E NON FORNISCE ALCUNA ROADMAP su quando smetterà di supportarli. Esattamente come Apple.

Se continui ad ignorarlo inizio a pensare che non sia perché non lo comprendi , ma sia perché non vuoi comprenderlo per la tua agenda qui...



4 anni mi sembra più probabile, ma molto dipenderà da quando lasceranno Intel i prodotti di fascia alta come iMac Pro, Mac Pro o MacBook Pro 16".

Apple sarà in grado di produrre CPU più veloci di un i7 , un i9 o addirittura uno Xeon in 2/3 anni ? Nessuno conosce questa risposta, ma se cosi fosse io sarei impressionato.
Non ho dubbi che Apple sia in grado di tirare fuori anche domani un "A100" in grado di competere con un Ryzen 4500U o un i5-10210U. Ma se si sposta il target sopra a questi prodotti, il gioco si fa duro...
se ho ben capito, Apple ha detto che in due anni tutta la produzione sarà su ARM, ma non ho capito se si riferiva alla linea prosumer o includeva anche il mac e l'iMac Pro (che sono quelli più "Pro"), i rumor meno inaffidabili danno un iMac con ARM a fine anno come primo device, cosa che a me stupirebbe (ci vedevo bene un air o un erede del vecchio MacBook 12), vedremo
Sul supporto Intel io penso una major release (massimo due) dopo che vengono tolti dalla vendita, quindi, prendendo per vero il discorso dei due anni, direi anche io 3-4, cosa che è un po una mazzata per chi deve prendere un 16 oggi ed è questo il motivo per cui non lo dicono esplicito. Mossa aziendàlmènte comprensibile, ma comunque pesante per il consumatore
__________________
Quelli che dicevano che era impossibile non hanno mai fatto un tentativo
Inventario Steam contattatemi se interessati
Phoenix Fire è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:22   #2166
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Amen... il vangelo secondo Cupertino con paraocchi inclusi!! E con questo prima di chiudere con sta storia, vatti a vedere la lista dei vintage e dei supportati e quali di questi supportano Big Sur!!
se nn sei in grado di iniziare una discussione senza dare del fanboy a qualcuno, non iniziarla...

Io tra pensare che Federighi abbia un idea di cosa sta facendo e non agisca con "pressappochismo", ed invece pensare che un illustre sconosciuto su un forum abbia idea di cosa ci sia dietro i piani a medio termine di una multinazionale nella quale non lavora, la mia idea me la sono fatta...

Il che non significa che la scelta mi debba piacere.

Tra l'altro qui in mezzo a critiche senza senso nessuno sta valutando il vero punto che avrà impatto sul futuro di questi Mac: il mancato supporto a Bootcamp, almeno all'inizio.
Windows su ARM al momento è una barzelletta, quindi a parte Linux, che ha distro ARM credibili, la vedo dura...
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:32   #2167
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da Phoenix Fire Guarda i messaggi
so che non sei un fanboy, altrimenti neanche ti avrei risposto. Però difendere Apple in questo particolare contesto (non supportare l'iMac) è veramente una scelta strana e "draconiana" appunto, senza altre motivazioni
Ma ne io ne tu conosciamo le motivazioni dietro alla scelta.
Magari alcuni ricambi che Apple non riesce a reperire per quei prodotti ?
Magari alcuni drivers che non vengono più sviluppati per un singolo componente di quella configurazione ?
Ci sono diversi motivi plausibili...
Il marketing è senza dubbio tra questi (non sono una ONLUS), ma non certo l'unico o il più importante.

Quote:
se ho ben capito, Apple ha detto che in due anni tutta la produzione sarà su ARM, ma non ho capito se si riferiva alla linea prosumer o includeva anche il mac e l'iMac Pro (che sono quelli più "Pro"), i rumor meno inaffidabili danno un iMac con ARM a fine anno come primo device, cosa che a me stupirebbe (ci vedevo bene un air o un erede del vecchio MacBook 12), vedremo
Sul supporto Intel io penso una major release (massimo due) dopo che vengono tolti dalla vendita, quindi, prendendo per vero il discorso dei due anni, direi anche io 3-4, cosa che è un po una mazzata per chi deve prendere un 16 oggi ed è questo il motivo per cui non lo dicono esplicito. Mossa aziendàlmènte comprensibile, ma comunque pesante per il consumatore

L'attuale MBP esce con i7-9750H, ed immagino che lo aggiorneranno magari con il 10850H in futuro... tu dici che Apple sforna qualcosa in quella classe così in fretta ? Non saprei...

la mossa avrà ripercussione (vedasi sopra il mio discorso su bootcamp), ma è la cosa più eccitante accaduta ai Mac da 10 anni a questa parte.
Se (e sottolineo SE) Apple riuscrà a dare un accelerata al settore come ha fatto quando è entrata in campo mobile, vedremo sviluppi interessanti sui processori, e magari anche sulle GPU.
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:49   #2168
The_ouroboros
Senior Member
 
L'Avatar di The_ouroboros
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Veneto
Messaggi: 6416
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
quindi a parte Linux, che ha distro ARM credibili, la vedo dura...
ottimo quindi
__________________
Xbox: TheDarkCisco
Powered by Sony α7 mk III + iPhone 11 Pro Max
The_ouroboros è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:52   #2169
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Sempre su questo ragionamento, se ho capito bene non hanno dichiarato per quanto supporteranno le macchine Intel.

Questo rende impossibile per un cliente valutare se gli conviene o meno acquistare un mac se si vuole tenerlo per molto tempo.

Pubblicare una roadmap utile per i clienti sarebbe troppo difficile ? Tanto loro ce l'hanno
Le supporteranno come di consueto i soliti 7 anni almeno come fatto fino ad oggi.
Chiaramente le più vecchie non avranno le ultime feature che usciranno se l'hardware non riesce.
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:54   #2170
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Sarebbe davvero poco un supporto così breve, visto il costo dei sistemi Apple.

Microsoft pubblica le date di fine supporto dei propri sistemi operativi.
Ubuntu linux pure.
Recentemente anche Google ha pubblicato una pagina in cui, per i vari dispositivi chromebook, è indicata la fine del supporto agli aggiornamenti.

Mi chiedo perchè Apple non lo faccia. A maggior ragione adesso che ha annunciato il passaggio ad ARM. Perchè lasciare i clienti nell'incertezza ?
Anche gli utenti Apple sanno che il supporto dell'ultimo sistema operativo è di 3 anni, Gnu/linux 3 anni o 5 per le LTS
Windows, come gnu/linux non ti dice qual'è il supporto su un determinato hardware....
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 11:58   #2171
teo180
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 4023
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
si però allora tutti i prodotti Apple, notebook e desktop, passarono ad Intel contemporaneamente.
Siamo certi che accadrà anche questa volta ?
Non è che magari, la butto li, vedremo un MacBook Air con ARM mentre il Pro resta un altro anno con Intel, e magari il Mac Pro resta con Intel altri 3 anni ?
In questo caso l'abbandono del supporto ad X86 sarebbe spalmato su molti anni.
Io Apple che sostituisce uno Xeon con un ARM in pochi mesi non ce la vedo proprio per ora...
Non credo che uno Xeon venga mai sostituito... non è fattibile per architettura con un ARM avere lo stesso carico di lavoro...
teo180 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 12:18   #2172
M@n
Senior Member
 
L'Avatar di M@n
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Crema
Messaggi: 4025
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Non credo che uno Xeon venga mai sostituito... non è fattibile per architettura con un ARM avere lo stesso carico di lavoro...
però in Apple avranno pur fatto i loro conti magari sono come ipotesi di sviluppo future delle loro cpu Vs le top Intel .
C'è da dire che la battaglia è anche di prestigio: se tra 2 o 3 o 4 anni se Intel (top di gamma, i9 e Xeon vari) viene superata da arm a livello di performance, rischia di vedere lo stesso passaggio anche su Win e li sarebbero dolori per Santa Clara (ok i software più vecchi per wWin che ci sono in giro e che probabilmente non avranno il porting su arm ma se prende questa piega....)
__________________
If you want blood.... you've got it!
NEMMENO IL FATO LI VINSE: Bacigalupo Ballarin Maroso Grezar Rigamonti Castigliano Menti Loik Gabetto Mazzola Ossola
La morale del Mac
M@n è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 13:01   #2173
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da The_ouroboros Guarda i messaggi
ottimo quindi
può essere buono per te, ma senza dubbio lo è meno per una grossa fetta di utenza che usa Bootcamp per qualche app che non ha supporto macOS.

Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Non credo che uno Xeon venga mai sostituito... non è fattibile per architettura con un ARM avere lo stesso carico di lavoro...
Se cosi fosse, Apple dovrebbe continuare a sviluppare due macOS separati... io non credo si siano fatti i conti in tal senso

Quote:
Originariamente inviato da M@n Guarda i messaggi
però in Apple avranno pur fatto i loro conti magari sono come ipotesi di sviluppo future delle loro cpu Vs le top Intel .
C'è da dire che la battaglia è anche di prestigio: se tra 2 o 3 o 4 anni se Intel (top di gamma, i9 e Xeon vari) viene superata da arm a livello di performance, rischia di vedere lo stesso passaggio anche su Win e li sarebbero dolori per Santa Clara (ok i software più vecchi per wWin che ci sono in giro e che probabilmente non avranno il porting su arm ma se prende questa piega....)
Intel sta perdendo colpi da almeno 2 anni... già oggi il primato delle sue soluzioni, anche di fascia alta, è discutibile, e sopravvivono con buoni numeri solo per accordi con gli OEM (che sono triennali o quinquennali ) stabiliti da tempo e perché AMD non avendo foundries non può produrre più di tanto.
Ma Intel non può continuare a raschiare il fondo del barile...
Se Apple entra di forza nel settore, non è detto che non riesca a farlo anche in quella fascia (sempre che abbia interesse a farlo).
Non dimentichiamo che il knowledge che Apple non possiede... se lo compra (visto fare più e più volte).
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 13:57   #2174
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8392
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
se nn sei in grado di iniziare una discussione senza dare del fanboy a qualcuno, non iniziarla...

Io tra pensare che Federighi abbia un idea di cosa sta facendo e non agisca con "pressappochismo", ed invece pensare che un illustre sconosciuto su un forum abbia idea di cosa ci sia dietro i piani a medio termine di una multinazionale nella quale non lavora, la mia idea me la sono fatta...

Il che non significa che la scelta mi debba piacere.

Tra l'altro qui in mezzo a critiche senza senso nessuno sta valutando il vero punto che avrà impatto sul futuro di questi Mac: il mancato supporto a Bootcamp, almeno all'inizio.
Windows su ARM al momento è una barzelletta, quindi a parte Linux, che ha distro ARM credibili, la vedo dura...
Non ti ho dato di fanboy... ma non mi piacciono certe risposte a delle critiche circostanziate dai fatti e alle opinioni personali. E' il tono, non l'etichetta che io non ti ho proprio appiccicato addosso.
Federighi è umano, come me, te e tutti gli altri su questo mondo e può sbagliare come sbaglio io, te e tutto il resto dell'umanità. Nessuno è perfetto.
Adesso ho questa idea di Apple, lo ho esposta apportando fatti e non ho offeso nessuno.
E con ciò la chiudo davvero qui, perchè sono ( siamo ) off topic da un bel pò!

Venendo a macOS 11, BootCamp non è solamente l'unica feature di macOS 10 a sparire... anche Utility Network è stata segata via ( già in Mojave e Catalina era stata spostata fuori dal folder Utility di Applicazioni ). Per chi ne avrà bisogno dei suoi strumenti dovrà usare i comandi del terminale, oppure appoggiarsi ad App esterne.
Comunque BootCamp con il passaggio ad ARM ha davvero poco senso, se non nessuno. Credo proprio che i futuri Macintosh Apple Silicon saranno molto più chiusi degli attuali.
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 14:03   #2175
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8392
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
può essere buono per te, ma senza dubbio lo è meno per una grossa fetta di utenza che usa Bootcamp per qualche app che non ha supporto macOS.


Se cosi fosse, Apple dovrebbe continuare a sviluppare due macOS separati... io non credo si siano fatti i conti in tal senso



Intel sta perdendo colpi da almeno 2 anni... già oggi il primato delle sue soluzioni, anche di fascia alta, è discutibile, e sopravvivono con buoni numeri solo per accordi con gli OEM (che sono triennali o quinquennali ) stabiliti da tempo e perché AMD non avendo foundries non può produrre più di tanto.
Ma Intel non può continuare a raschiare il fondo del barile...
Se Apple entra di forza nel settore, non è detto che non riesca a farlo anche in quella fascia (sempre che abbia interesse a farlo).
Non dimentichiamo che il knowledge che Apple non possiede... se lo compra (visto fare più e più volte).
I Mac Pro Intel saranno gli ultimi a sparire a transizione avvenuta... quindi ci sarà un supporto diretto almeno, mia stima, fino a metà del 2023.
Poi verranno abbandonati al loro destino garantendo solamente il supporto per gli aggiornamenti di sicurezza e l'assistenza tecnica.
Non è detto che vengano rimpiazzati da nuovi modelli con Apple Silicon, Apple potrebbe benissimo decidere di uscire completamente dal segmento delle workstation professionali.
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 14:40   #2176
Max(IT)
Bannato
 
L'Avatar di Max(IT)
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 33394
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Non ti ho dato di fanboy... ma non mi piacciono certe risposte a delle critiche circostanziate dai fatti e alle opinioni personali. E' il tono, non l'etichetta che io non ti ho proprio appiccicato addosso.
Federighi è umano, come me, te e tutti gli altri su questo mondo e può sbagliare come sbaglio io, te e tutto il resto dell'umanità. Nessuno è perfetto.
Adesso ho questa idea di Apple, lo ho esposta apportando fatti e non ho offeso nessuno.
E con ciò la chiudo davvero qui, perchè sono ( siamo ) off topic da un bel pò!
Federighi è umano (io lo vorrei al posto di Cook, perché lo vedo molto più "illuminato" del contabile Tim Cook), ma tu davvero credi che a quel livello sia una persona sola a prendere le decisioni ?
Tu hai idea di quanta gente di alto livello lavora nel team di Federighi ?

Quote:
Venendo a macOS 11, BootCamp non è solamente l'unica feature di macOS 10 a sparire... anche Utility Network è stata segata via ( già in Mojave e Catalina era stata spostata fuori dal folder Utility di Applicazioni ). Per chi ne avrà bisogno dei suoi strumenti dovrà usare i comandi del terminale, oppure appoggiarsi ad App esterne.
Comunque BootCamp con il passaggio ad ARM ha davvero poco senso, se non nessuno. Credo proprio che i futuri Macintosh Apple Silicon saranno molto più chiusi degli attuali.
BootCamp è necessario a molte persone. Finché Windows 10 ARM non diventa un prodotto credibile (ma lo diventerà mai ?) questo bloccherebbe parecchia gente ...

Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
I Mac Pro Intel saranno gli ultimi a sparire a transizione avvenuta... quindi ci sarà un supporto diretto almeno, mia stima, fino a metà del 2023.
Poi verranno abbandonati al loro destino garantendo solamente il supporto per gli aggiornamenti di sicurezza e l'assistenza tecnica.
Non è detto che vengano rimpiazzati da nuovi modelli con Apple Silicon, Apple potrebbe benissimo decidere di uscire completamente dal segmento delle workstation professionali.
Apple ha speso un boato per lo sviluppo di questi Mac Pro, ed anche degli iMac Pro. non mi sembra credibile che spariscano dopo 3 anni di vita.
uscire dal segmento dopo averci lavorato per anni per rientrarci sarebbe pura follia...
Max(IT) è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 14:53   #2177
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8392
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi


BootCamp è necessario a molte persone. Finché Windows 10 ARM non diventa un prodotto credibile (ma lo diventerà mai ?) questo bloccherebbe parecchia gente ...



Apple ha speso un boato per lo sviluppo di questi Mac Pro, ed anche degli iMac Pro. non mi sembra credibile che spariscano dopo 3 anni di vita.
uscire dal segmento dopo averci lavorato per anni per rientrarci sarebbe pura follia...
Purtroppo, al momento, così stanno le cose... dipende da quando effettivamente saranno disponibili i primi Mac ARM commerciali. Magari alla fine le teste pensanti di Cupertino si decideranno di reintrodurre Bootcamp almeno per Big Sur, solamente per il fatto che in autunno/inverno il parco Mac compatibili sarà composto al 99% da macchine Intel.

Il destino dei Mac x86 oramai è segnato, compresi i Pro... diciamo che Apple delle necessità dell'utenza in generale gli importa il giusto.
Magari solo per i Mac Pro allungheranno il supporto per qualche anno ( 3? 4? ) e solo per necessità professionali ben specifiche, ma da lunedì oramai appartengono alla storia passata.
Bisognerebbe vedere cosa ha Apple per le mani per dei SoC ARM di fascia professionale comparabili agli Xeon di Intel.
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 14:55   #2178
M@n
Senior Member
 
L'Avatar di M@n
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Crema
Messaggi: 4025
Quote:
Originariamente inviato da Max(IT) Guarda i messaggi
CUT
lo sviluppo di questi Mac Pro, ed anche degli iMac Pro. non mi sembra credibile che spariscano dopo 3 anni di vita.
uscire dal segmento dopo averci lavorato per anni per rientrarci sarebbe pura follia...
I progetti ARM e Mac Pro sono internamente stati sviluppati in contemporanea almeno in parte, quindi o sanno di avere un asso nella manica lato cpu (a proposito le GPU saranno AMD o di Apple?) per stare alla pari degli i9/Xeon o non avrebbero buttato soldi con i Pro.
(per me, ovviamente)
EDIT 1 io e Alex abbiamo postato in contemporanea
Edit 2, forse è meglio se facciamo un 3d dedicato nella sezione hw
__________________
If you want blood.... you've got it!
NEMMENO IL FATO LI VINSE: Bacigalupo Ballarin Maroso Grezar Rigamonti Castigliano Menti Loik Gabetto Mazzola Ossola
La morale del Mac
M@n è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 15:04   #2179
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8392
Quote:
Originariamente inviato da M@n Guarda i messaggi
I progetti ARM e Mac Pro sono internamente stati sviluppati in contemporanea almeno in parte, quindi o sanno di avere un asso nella manica lato cpu (a proposito le GPU saranno AMD o di Apple?) per stare alla pari degli i9/Xeon o non avrebbero buttato soldi con i Pro.
(per me, ovviamente)
EDIT 1 io e Alex abbiamo postato in contemporanea
Edit 2, forse è meglio se facciamo un 3d dedicato nella sezione hw
Già sarebbe meglio un thread dedicato sull'argomento transizione x86 -> Apple Silicon e macOS 11.

Rispondendoti: non è così semplice arrivare alle prestazioni di calcolo degli Xeon di ultima generazione. Sono dei mostri trincianumeri ed hanno dimostrato di scalare bene in prestazioni all'aumento del numero di core/thread ( anche se il top l'ha raggiunto AMD con i Threadripper che sono sempre dei CISC x86 ).
Anche qui bisognerebbe vedere quanto gli Apple Silicon per Mac riescano a scalare in potenza di calcolo e come, ma per il momento siamo davanti ad un buco nero. Certo è che la timeline di due anni per completare la transizione è davvero corta!!!
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr

Ultima modifica di AlexSwitch : 24-06-2020 alle 15:14.
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-06-2020, 15:12   #2180
Phoenix Fire
Senior Member
 
L'Avatar di Phoenix Fire
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Aprilia
Messaggi: 11447
Quote:
Originariamente inviato da teo180 Guarda i messaggi
Le supporteranno come di consueto i soliti 7 anni almeno come fatto fino ad oggi.
Chiaramente le più vecchie non avranno le ultime feature che usciranno se l'hardware non riesce.
speriamo, ma improbabile, fosse così comunque lo avrebbero detto alla WWDC (supporteremo i mac Intel come abbiamo sempre fatto con i vecchi prodotti). Inoltre, anche se fosse, bisogna vedere le software house per quanto tempo supportano i mac intel visto che dovranno faticare di più per lo sviluppo

Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
I Mac Pro Intel saranno gli ultimi a sparire a transizione avvenuta... quindi ci sarà un supporto diretto almeno, mia stima, fino a metà del 2023.
Poi verranno abbandonati al loro destino garantendo solamente il supporto per gli aggiornamenti di sicurezza e l'assistenza tecnica.
Non è detto che vengano rimpiazzati da nuovi modelli con Apple Silicon, Apple potrebbe benissimo decidere di uscire completamente dal segmento delle workstation professionali.
stima ragionevole, non credo però che vogliano sospendere i Mac Pro, ci hanno appena reinvestito
__________________
Quelli che dicevano che era impossibile non hanno mai fatto un tentativo
Inventario Steam contattatemi se interessati

Ultima modifica di Phoenix Fire : 24-06-2020 alle 15:14.
Phoenix Fire è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatt...
Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per prendere appunti! La recensione Kobo Elipsa: finalmente un ottimo eReader per pr...
OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato solo dove serviva. La recensione OnePlus Nord 2, un ottimo smartphone migliorato ...
ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gaming dallo schermo molto particolare ASUS ROG Zephyrus M16 è il notebook gamin...
Supercharger anche a veicoli non Tesla: ...
Tesla Cybertruck e Semi non arriveranno ...
Sony ZV-E10: arriva la mirrorless APS-C ...
Netflix sta realizzando una serie live a...
Jeff Bezos scrive alla NASA: oggetto Blu...
Windows 365, la pandemia e lo smart work...
MediaTek Kompanio 1300T, un nuovo SoC fl...
Il telescopio spaziale Hubble avrebbe tr...
Nothing presenta le cuffie ear (1): cara...
Surface Duo 2 si mostra nelle prime foto...
Come funziona Windows 365: uno sguardo d...
Facebook: più di 20 milioni di dollari p...
iPhone 14 Pro con scocca in titanio, eme...
Samsung, i pieghevoli Z Fold 3 e Z Flip ...
Lo studio di Gears of War esalta Unreal ...
HDClone Free Edition
Audacity
Chromium
Memtest86 Free
Advanced SystemCare
PeaZip
LibreOffice 7.1.5
Firefox Portable
Firefox 90
Skype
Opera Portable
Opera 77
Google Chrome Portable
VirtualBox
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:03.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v