Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Storia, politica e attualità (forum chiuso)

Ghost of Tsushima: temete lo spettro - Recensione per PlayStation 4
Ghost of Tsushima: temete lo spettro - Recensione per PlayStation 4
Abbiamo accompagnato il valoroso Jin Sakai nel suo emozionante viaggio, quello che ha luogo nell'incantevole isola di Tsushima. È stata l'occasione per analizzare un sorprendente open world, caratterizzato da uno degli scenari più belli da poter esplorare su PlayStation 4. Ve ne parliamo nel dettaglio attraverso la nostra Recensione
KIOXIA 3 SSD in prova: Exceria e Exceria Plus (M.2 PCIe) e Exceria SATA
KIOXIA 3 SSD in prova: Exceria e Exceria Plus (M.2 PCIe) e Exceria SATA
La nuova linea di SSD consumer di KIOXIA approda ora nei negozi, online e non. Sono giunti in redazione tre modelli appartenenti a serie differenti, che abbiamo analizzato per capire bene come vanno e come si posizionano nel mercato. Ecco le nostre considerazioni
Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso
Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso
Due settimane con una delle auto elettriche più apprezzate e, a modo suo, nemmeno molto cara. Ecco diverse considerazioni fuori dai denti, molto personali, da parte di chi l'ha guidata con curiosità e quel filo di diffidenza che porta a farsi domande. Trovando anche delle risposte, probabilmente solo temporanee, su un tema di cui si parlerà sempre di più.
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati sondaggio: Studiare è un buon investimento?
SI 76 61.29%
NO 48 38.71%
Votanti: 124. Non puoi votare in questo sondaggio

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-07-2010, 12:18   #101
whistler
Senior Member
 
L'Avatar di whistler
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Enna : urbs inexpugnabilis
Messaggi: 1193
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
No, a parità anche di prezzo, visto che quando assumi un dipendente il contratto è quello che proponi.
A parità di prezzo sceglierei il 2 se non è in grado chiamo il primo.
__________________
whistler è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 12:19   #102
marcello1854
Member
 
Iscritto dal: Jul 2006
Città: ischia
Messaggi: 72
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Servono anche ottimi operai specializzati che scarseggiano.
Appunto... e ci sono tante braccia rubate all'agricoltura....
marcello1854 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 12:22   #103
:dissident:
Registered User
 
L'Avatar di :dissident:
 
Iscritto dal: Aug 2002
Città: SaTuRn
Messaggi: 1581
Quote:
Originariamente inviato da johnnyc_84 Guarda i messaggi
magari campano ancora coi soldi delle famiglie
Mah allora a quel punto neanche aprirebbero uno studio..
:dissident: è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:05   #104
Scalor
Senior Member
 
L'Avatar di Scalor
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 2640
Quote:
Originariamente inviato da Deuced Guarda i messaggi
bene,allora tocca alle università e agli ordini professionali porvi rimedio.Non lo faranno mai perché hanno bisogno incessante di soldi per mantenere il carrozzone.

Vogliamo parlare degli avvocati?O degli psicologi?Date un'occhiata al loro numero e paragonatelo agli altri paesi europei e non,rimarrete sbalorditi.
sei sicuro, mia cugina è diepndente di uno studio,e di soldi nonostante sia in regola con contratto ne vede ben pochi ! tanti saluti, auguri e strette di mano a volontà !

gli ordini non porranno mai rimedio perchè vivono sul numero chiuso.
gli studi professionali stessa cosa,ilpraticante è un lavoratore a basso costo. gratis !
Scalor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:07   #105
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 10018
Quote:
Originariamente inviato da whistler Guarda i messaggi
A parità di prezzo sceglierei il 2 se non è in grado chiamo il primo.
Intanto hai perso tempo e se intanto l'idraulico bravo ha trovato un altro lavoro, da te non ci può venire, così come un dipendente quando lo hai assunto te lo tieni per il periodo del contratto e se poi quello bravo non è più disponibile?

Lo so, sarebbe bello che chi merita avesse quello che gli spetta, ma come al solito fra il dire e il fare c'è di mezzo la dura realtà.


A questo punto, teoria per teoria e utopia per utopia, sarebbe auspicabile per ogni lavoro, rifare periodicamente le stime sull'idoneità di chi occupa quel posto per vedere e confrontare con altri candidati se ci sia qualcuno più idoneo, credi che sarebbe possibile farlo?
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:10   #106
hakermatik
Member
 
L'Avatar di hakermatik
 
Iscritto dal: May 2003
Messaggi: 271
cmq non è vero che i medici sono molti rispetto alla richiesta.
Ci sono studi (molti) che dicono che tra qualche anno, se il numero chiuso resta così restrittivo, ci sarà carenza di medici. Basta cercare un pò in rete e alcuni giornali ne avevano parlato tempo fa.

E secondo me lo stesso succede con gli ingegneri. Finchè parliamo di ingegneri programmatori, allora li magari c'è più "forza lavoro" sulla piazza, ma basta spostarci in campo un pelino più specialistici e già la carenza si vede eccome. E me ne accorgo ai vari "career day" che l'università organizza.

L'ho già scritto su questo forum. Al primo anno di ingegneria riempivamo l'aula magna. Alla fine, agli ultimi corsi, il prof se ci vedeva per strada ci salutava e si ricordava di noi per quanto eravamo pochi.
__________________
Sono serissimo .. in coda. (cit. Nabrez)

Ultima modifica di hakermatik : 09-07-2010 alle 13:13.
hakermatik è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:14   #107
Scalor
Senior Member
 
L'Avatar di Scalor
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 2640
Quote:
Originariamente inviato da hakermatik Guarda i messaggi
...

L'ho già scritto su questo forum. Al primo anno di ingegneria riempivamo l'aula magna. Alla fine, agli ultimi corsi, il prof se ci vedeva per strada ci salutava e si ricordava di noi per quanto eravamo pochi.
io all'ultimo anno andavo a seguire le lezioni che il prof teneva nel suo ufficio con le sedia fregate dall'aula piu vicina ! tipo 8-10 persone massimo.
e agli esami eravamo ancora di meno !
Scalor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:16   #108
hakermatik
Member
 
L'Avatar di hakermatik
 
Iscritto dal: May 2003
Messaggi: 271
Quote:
Originariamente inviato da Scalor Guarda i messaggi
io all'ultimo anno andavo a seguire le lezioni che il prof teneva nel suo ufficio con le sedia fregate dall'aula piu vicina ! tipo 8-10 persone massimo.
e agli esami eravamo ancora di meno !
appunto! allora dove sta tutta questa abbondanza di ingegneri??
__________________
Sono serissimo .. in coda. (cit. Nabrez)
hakermatik è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:17   #109
trallallero
Senior Member
 
L'Avatar di trallallero
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Wursteland
Messaggi: 1634
Quote:
Originariamente inviato da dave4mame Guarda i messaggi
la cultura (quel pocherrimo....) me la sono fatta per conto mio e per mio uso e consumo....
Idem con Kartoffel.

Quote:
di contro ci sono un congruo numero di manager davvero competenti ma ignoranti come capre con riferimento a tutto quello che non riguarda il loro campo.
Non capisco come si possa scegliere, magari anche eccellendo, soltanto un settore nel quale bazzicare. Personalmente preferisco saper fare bene tante cose che molto bene solo una.
__________________
Nintendo WIII 4d Turbo Intercooler - Sestium X 666 99,312 GHz - 6.984 Ram Σ(9999) MHz - HDD SATA 97e^(10) bytes 93³ rpm - ATI biberon X900z Mb - Win Eight SP (1 > yours) 16 Valve
trallallero è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:31   #110
cracker_pazzo
Senior Member
 
L'Avatar di cracker_pazzo
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Latina
Messaggi: 1305
Io sono iscritto al primo anno di Ingegneria dell'informazione.
Purtroppo ho dato pochi esami perchè come tutti(o quasi) gli ingegneri del mondo hanno avuto difficoltà con analisi 1, ed ho perso un po' di tempo. Ci sono alcuni miei colleghi che per laurearsi nel minor tempo possibile accettano gli esami con voti bassi(18 e stò), quando potrebbero prendere di più ma per poca voglia/fretta accettano tutto. Io uno dei primi esami che ho dato(dove si è un po' sballottati e quindi non si rende il massimo) ho preso 18 ma non l'ho accettato perchè potevo prendere di più e ho preso 27 .Preferisco perdere 1 anno ma sapere le cose bene che fare tutto di fretta e non ricordarmi un cavolo delle cose studiate in passato.

Io se avessi soldi a volontà starei sempre a studiare, anche se non è che ho tutta questa voglia ma la curiosità, l'istinto a sapere sempre più mi fa superare la svogliatezza. Purtroppo però non sono né ricco sfondato né povero(ringrazio il cielo), quindi mi devo sbrigare a prendermi la laurea del corso di studio che ho scelto e trovare lavoro per essere indipendente.

Ci sono troppe cose che mi piacerebbe fare e pensare che c'è gente che ritiene lo studio una perdita di tempo mi fa accapponare la pelle.
E' grazie allo studio, all'ingegno, a tantissimi fattori che oggi ci permettono di volare, curarci, vivere meglio, sapere ciò che ci fa male, e cose che se avessimo al tempo evitato di fare e fossimo andati tutti a zappare non ci ritroveremmo in questo punto e con queste conoscenze!

Sono d'accordo con chi dice che molta gente si iscrive in uni tanto per perdere tempo... e ne conosco anche io!
Sono d'accordo anche con il fatto che queste lauree brevi e con tutti i tagli l'università non sia più come una volta, e che forma i giovani in malo modo(il mio prof di analisi ha detto che una volta Analisi 1 si faceva in un anno intero, circa 120 ore, mentre adesso si fa in 90 ore ed ovviamente alcuni argomenti sono stati tagliati). Si stava meglio quando si stava peggio(cit.).
Mi scuso della lunghezza del post.
Ciao a tutti.
Daniele
cracker_pazzo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:52   #111
foxifoxi
Member
 
Iscritto dal: Apr 2010
Messaggi: 256
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Si usava fare la gavetta senza pretendere di fare il dottore il primo giorno di lavoro.
peccato che per qualunque lavoro, escluso l'operatore di call center, richiedano ESPERIENZA PREGRESSA.

Non ho la laurea, l'ho mollata prima l'università.., ma ho una caterva di attatestati e qualifiche professionali, DICO, un annuncio dove non sia richiesta esperienza, NON è contemplato!

Qua al meridione poi è davvero drammatica, sia la situazione delle università, sia soprattutto, per qul che mi riguarda, l'inserimento nel mercato del lavoro..

NON c'è un cavolo e se dico che non c'è un cavolo...non c'è un cavolo, solo desolazione..

Sopratutto chi non ha santi terreni pronti a darti una pedatina, se la vede bianca
La situazione lavorativa italiana, NON è in grado di assorbire i neo laureati.
Al sud vanno per la maggiore le facoltà umanistiche, una volta andava bene per andare su al nord e svolgere la ripsettabile professione di docente, oggi NO. Ho parecchi amici e amiche laureate in facoltà umanistiche, dire che si girnano i pollici è poco. Solo qualcuna si sta salvando con qualche master, per aprirsi qualche altra porta
foxifoxi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 13:52   #112
foxifoxi
Member
 
Iscritto dal: Apr 2010
Messaggi: 256
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Si usava fare la gavetta senza pretendere di fare il dottore il primo giorno di lavoro.
peccato che per qualunque lavoro, escluso l'operatore di call center, richiedano ESPERIENZA PREGRESSA.

Non ho la laurea, l'ho mollata prima l'università.., ma ho una caterva di attatestati e qualifiche professionali, DICO, un annuncio dove non sia richiesta esperienza, NON è contemplato!

Qua al meridione poi è davvero drammatica, sia la situazione delle università, sia soprattutto, per qul che mi riguarda, l'inserimento nel mercato del lavoro..

NON c'è un cavolo e se dico che non c'è un cavolo...non c'è un cavolo, solo desolazione..

Sopratutto chi non ha santi terreni pronti a darti una pedatina, se la vede bianca
La situazione lavorativa italiana, NON è in grado di assorbire i neo laureati.
Al sud vanno per la maggiore le facoltà umanistiche, una volta andava bene per andare su al nord e svolgere la ripsettabile professione di docente, oggi NO. Ho parecchi amici e amiche laureate in facoltà umanistiche, dire che si girnano i pollici è poco. Solo qualcuna si sta salvando con qualche master, per aprirsi qualche altra porta
foxifoxi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 14:00   #113
deggungombo
Senior Member
 
L'Avatar di deggungombo
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: circa nel mondo
Messaggi: 1592
Quote:
Originariamente inviato da El Macho Guarda i messaggi
Gentili utenti del forum, che ne pensate?

Anche voi pensate che studiare sia spesso una perdita di tempo e che la maggior parte dei laureati usciti dall'università, non sappia fare praticamente nulla?
In Italia tanta teoria, zero pratica.

Inoltre a conti fatti la laurea contando i costi e il ritardato inserimento nel mondo del lavoro, è così conveniente?

Nella mia esperienza da studente lavoratore ho notato che per qualcuno l'università è a volte una scusa. Ragazzi bravissimi per carità (tutti esami con 30), ma che vanno avanti all' infinito con master, dottorati ecc e alla fine usciranno a 26 anni e chi li assumerà?

Fate le vostre considerazioni!

Grazie!
se consideri lo studio come un mezzo finalizzato solo alla conquista di un posto di lavoro, beh, allora stiamo passando tempi duri. non dico che non serva, ma spesso lavora gente che ha studiato molto meno e sa fare cose di immediata applicazione pratica. Ad ogni modo non sono pentito di aver studiato (e faccio un lavoro che senza il mio titolo di studio sarebbe stato inaccessibile).


per il resto, studiare dà la possibilità di evitare che il cervello ammuffisca troppo... poi sta all'intelligenza di ognuno sfruttare ciò che si apprende per vivere meglio e più sereni.
__________________
Now that you've found it, it's gone. Now that you feel it, you don't. You've gone off the rails.
deggungombo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 14:00   #114
dave4mame
Utente sospeso
 
L'Avatar di dave4mame
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: Verona... finchè non mi buttano fuori :D
Messaggi: 3130
Quote:
Originariamente inviato da trallallero Guarda i messaggi
Non capisco come si possa scegliere, magari anche eccellendo, soltanto un settore nel quale bazzicare. Personalmente preferisco saper fare bene tante cose che molto bene solo una.

complice la pocherrima cultura mi sono espresso male.

sono oltremodo competenti in ambito lavorativo; ma per tutto quello che riguarda la cultura ehm... culturale? deserto dei tartari...
__________________
passano gli anni ma freeman è sempre un grosso ciccione merdoso.
dave4mame è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 14:23   #115
Deuced
Senior Member
 
L'Avatar di Deuced
 
Iscritto dal: Jun 2002
Città: Salerno
Messaggi: 4631
Quote:
Originariamente inviato da dave4mame Guarda i messaggi
talmente tanto che sono le università stesse a mettere i numeri chiusi (e la gente a incazzarsi).
sugli ordini non ho capito perchè dovrebbero pagare loro....

mica in tutte le facoltà,solo in alcune.E dove mettono il numero chiuso causano veri e propri esodi verso altre università,andrebbe messo ovunque,non a macchia di leopardo o con posti disponibili elevati

Gli ordini potrebbero fare "ordine" evitando troppi abilitati alla professione.Altrimenti tanto vale abolirli

Ultima modifica di Deuced : 09-07-2010 alle 14:26.
Deuced è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 14:41   #116
polli079
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 4181
Se ci si iscrive per studiare veramente e non per provare l'esperienza universitaria (vita mondana degli universitari moderni) è utile.
Scegliere campi dove c'è maggior richiesta può aiutare a trovar poi lavoro, capisco che va in contraddizione con il fatto che uno dovrebbe studiare ciò che veramente gli interessa, però consideriamo che se si sceglie una facoltà dove il rapporto posti disponibili/laureati annuali è sbilanciatissimo verso la seconda parte, o si è tra i migliori, o si ha conoscenze.
polli079 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 14:50   #117
mixkey
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da polli079 Guarda i messaggi
Se ci si iscrive per studiare veramente e non per provare l'esperienza universitaria (vita mondana degli universitari moderni) è utile.
Scegliere campi dove c'è maggior richiesta può aiutare a trovar poi lavoro, capisco che va in contraddizione con il fatto che uno dovrebbe studiare ciò che veramente gli interessa, però consideriamo che se si sceglie una facoltà dove il rapporto posti disponibili/laureati annuali è sbilanciatissimo verso la seconda parte, o si è tra i migliori, o si ha conoscenze.
Non solo moderni. Quando andavo io i fannulloni erano piu' di adesso. Qui si parla di chi studia seriamente.

La tragedia e' che molti di quei fannulloni sono diventati vostri docenti.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 15:02   #118
polli079
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 4181
Quote:
Originariamente inviato da mixkey Guarda i messaggi
Non solo moderni. Quando andavo io i fannulloni erano piu' di adesso. Qui si parla di chi studia seriamente.

La tragedia e' che molti di quei fannulloni sono diventati vostri docenti.
Se si parla di chi studia seriamente allora vale la 2° parte del mio discorso, se si sceglie il giusto ramo conviene.
Certo se si sceglie un ramo dove la richiesta di posti di lavoro è bassa allora ritengo che studiare serva a poco (dal punto di vista economico) considerando che o si è tra i migliori (e a volte non basta nemmeno) o si è tra i raccomandati
polli079 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 15:47   #119
Collision
Senior Member
 
L'Avatar di Collision
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 2498
Se un individuo non fa un buon percorso culturale/personale... studiare o non studiare è indifferente!
Collision è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-07-2010, 19:23   #120
ulk
Senior Member
 
L'Avatar di ulk
 
Iscritto dal: Sep 2000
Città: WOLF 389 VULCANO ** Ho scelto di vivere per sempre............................ per ora ci sono riuscito.
Messaggi: 8182
Serve se hai passione e studi un qualcosa che ti piace con ottimi risultati, andare a parcheggiarsi all'università o anche solo alle superiori è tempo buttato nel cesso, meglio lavorare e fare quello che si crede dei propri soldi.
ulk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Ghost of Tsushima: temete lo spettro - Recensione per PlayStation 4 Ghost of Tsushima: temete lo spettro - Recension...
KIOXIA 3 SSD in prova: Exceria e Exceria Plus (M.2 PCIe) e Exceria SATA KIOXIA 3 SSD in prova: Exceria e Exceria Plus (M...
Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e pareri ragionati di un utilizzatore curioso Hyundai Ioniq elettrica: ansia da batteria e par...
Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35mm avanzate e performanti Canon svela EOS R5 e R6, due nuove mirrorless 35...
Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo dei notebook gaming Aorus 17G XB, l'approccio di Gigabyte al mondo d...
Alder Lake, nel futuro di Intel c'&egrav...
Lenovo Thinkstation P620 è la pri...
AMD annuncia le CPU Ryzen Threadripper P...
Kena Mobile vi regala 10€ di buono Amazo...
NHK sta sviluppando un sensore ibrido or...
Apple, quasi 1 miliardo di dollari a Sam...
WindTre imbattibile: 100GB di traffico i...
Microsoft Work Trend Index: ecco come lo...
Nintendo NES (anche con la TV) fatto di ...
Samsung Galaxy Buds Live: praticamente u...
Huawei esclusa da rete 5G: Regno Unito c...
Super Mario Bros., una copia da 114mila ...
Huawei, in crescita costante nonostante ...
Schermo con 144Hz di refresh anche per l...
Tesla Model Y: non si farà la ver...
Filezilla
Avira Free Antivirus
Basemark GPU Benchmark
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
IObit Uninstaller
OCCT
SmartFTP
CrystalDiskInfo
Firefox Portable
Firefox 78.0.2
Radeon Software Adrenalin 2020 20.7.1
Driver NVIDIA GeForce 451.67 WHQL
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:23.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v