Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento

Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed elegante – la recensione
Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed elegante – la recensione
Hasselblad ha creato, con la X1D II 50C, uno splendido oggetto di design che, guarda caso, produce anche immagini di grandissima qualità. È snella, e può facilmente uscire dallo studio, ma i contesti dinamici non le sono congeniali. 
HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
Il ''più'' significa non solo qualche centinaia di euro in più sul P40 Pro ma anche un doppio sensore teleobiettivo, una scocca in ceramica e un peso maggiorato che lo rende più massiccio. Vale la differenza? Cerchiamo di scoprirlo nella nostra recensione.
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Dimensioni compatte, design molto curato, peso leggero e grande autonomia: queste le caratteristiche tecniche di un notebook particolare per quello che cela sotto la scocca. Galaxy Book S integra infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 8CX con architettura ARM, il tutto con sistema operativo Windows 10. Un abbinamento votato alla massima produttività lontano dalla presa di corrente, ma con qualche limite
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-03-2010, 18:48   #21
stetteo
Senior Member
 
L'Avatar di stetteo
 
Iscritto dal: Apr 2008
Città: Bergamo
Messaggi: 7544
Mi piace questo thread, eppure me lo ero perso.
__________________
Antec 300, Asus P5k Pro, Intel E6750@2Ghz 0.90v Cooled by Zerotherm Zen,4Gb Corsair Xms2, Ati HD3870toxic, SSD Samsung Evo 128gb, Win7 X64, Powered by Corsair VX550. Samsung 19"+ Empire 3000 2.1
Flickr
stetteo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-03-2010, 19:25   #22
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da stetteo Guarda i messaggi
Mi piace questo thread, eppure me lo ero perso.
Questo mi fa molto piacere !
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-03-2010, 19:46   #23
stetteo
Senior Member
 
L'Avatar di stetteo
 
Iscritto dal: Apr 2008
Città: Bergamo
Messaggi: 7544
Aggiungerei questo http://digilander.libero.it/nick47/tstr.htm al calderone
__________________
Antec 300, Asus P5k Pro, Intel E6750@2Ghz 0.90v Cooled by Zerotherm Zen,4Gb Corsair Xms2, Ati HD3870toxic, SSD Samsung Evo 128gb, Win7 X64, Powered by Corsair VX550. Samsung 19"+ Empire 3000 2.1
Flickr
stetteo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-03-2010, 20:16   #24
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da stetteo Guarda i messaggi
Aggiungerei questo http://digilander.libero.it/nick47/tstr.htm al calderone
Ottimo !!

Lo aggiungerò nei link per le risorse esterne !
Grazie !
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-03-2010, 20:21   #25
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
eccomi come promesso per i dati:
ho notato che se non attivo l' alimentatore, ho 0.46 nel 12v e tutti gli altri a 0v.
poi quando attivo l' alimentatore a vuoto ho 11.72v , 5,15v 3,36v. Questi sono i dati misurati metre l' altro giorno aNDAVO a memoria .
il trasformatore monta un el.35.
i diodi per i 5v e i 3.3v sono dei lt434 sbl2040ct(e per me questa e' la sigla giusta) mentre per i 12v monta un PEL546 er1602ct (sigla gista).
Smontati e misurati con tester sembra che quello a 12v vada bene metre gli altri due mi da a polarizzazione diretta 0.30 (schottly) mentre inversa mi da lo stessa una misura ommica (tester analogico) e questo che sappia io non ci deve essere (perdita del diodo). Fammi sapere se è una cosa regolare.
Questi due doppi diodi non riesco a trovarli facilmente se pensi che siano quelli dimmi cosa posso montare di simile . Fammi sapere ciao
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-03-2010, 23:30   #26
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
eccomi come promesso per i dati:
ho notato che se non attivo l' alimentatore, ho 0.46 nel 12v e tutti gli altri a 0v.
poi quando attivo l' alimentatore a vuoto ho 11.72v , 5,15v 3,36v. Questi sono i dati misurati metre l' altro giorno aNDAVO a memoria .
il trasformatore monta un el.35.
i diodi per i 5v e i 3.3v sono dei lt434 sbl2040ct(e per me questa e' la sigla giusta) mentre per i 12v monta un PEL546 er1602ct (sigla gista).
Smontati e misurati con tester sembra che quello a 12v vada bene metre gli altri due mi da a polarizzazione diretta 0.30 (schottly) mentre inversa mi da lo stessa una misura ommica (tester analogico) e questo che sappia io non ci deve essere (perdita del diodo). Fammi sapere se è una cosa regolare.
Questi due doppi diodi non riesco a trovarli facilmente se pensi che siano quelli dimmi cosa posso montare di simile . Fammi sapere ciao
I 0,47 V presenti nella linea dei 12V volt in stand-by sono assolutamente regolari.
E ti spiego anche il perchè: parte del campo elettromagnetico generato dal trasformatore della 5VSB si irradia anche al trasformatore principale.
Essendo l'avvolgimento della 12V composto da molte piu spire di quello della 3,3 e della 5v risente maggiormente di questo campo elettromagentico indotto e come risultato si hanno i 0,47V.

PREMESSA: sconsiglio vivamente di testare un alimentatore senza il minimo carico. Questo per 2 motivazioni:

-Se l'alimentatore è frutto di un progetto abbastanza vecchio o comunque poco "pulito", in assenza di un carico corretto potrebbe guastarsi;
-Le tensioni rilevate sono abbastanza fittizie.

Assumendo che le tensioni a vuoto da te rilevate vengano poi mantenute dall'alimentatore sotto carico reale posso dirti che:

-i 12V scarsini sono causati da quello schifo fi doppio diodo...lo sostituirei immediatamente
-la 3,3v è nella norma
-la 5V è un pelo piu alta...
MA considerata la misura senza nessun carico applicato posso dirti di considerare poco questi valori...

Una cosa che non ho capito nel tuo post è questa lettura dei doppi diodi delle linee 5 e 3,3.
Non ho capito come hai fatto a leggere una caduta di tensione anche polarizzando inversamente i singoli diodi

In ogni caso sostituirei quantomeno il doppio diodo della 12V con un STPS3045CW (lo consiglio spesso perchè è un ottimo prodotto e perchè è facilmente reperibile).
Guadagnerai qualcosina sulla 12V, rendendo la tensione ancora piu nella norma e inoltre potrebbe abbassarsi un filo anche la 5V.
Bye!
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2010, 16:29   #27
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
dunque ho smontato l' aletta con i doppi diodi per misurarli e ho notato che i due sbl2040ct (3.3V e 5V) secondo me sono in perdita perche' uso un tester digitale messo in prova diodi e misuro in polarizzazione diretta 0.174 e questo mi da gia da pensare poi misuro polarizzazione inversa e non segnale niente ok, ma poi verifico se è in perdita e lo metto sulla misura di ohm (sempre polarizzione inversa) e mi da 180k . Questo per tutti e 4 i diodi. Ho guardato nel data sheet ma di che sono due diodi Schottky (che secondo me dovrebbe avere una caduta di 0.30).
Per quanto riguarda il er1602ct per i 12v secondo me va bene perche in polarizzione diretta mi da uno 0.456 e l'altro 0.459, mentre nella polarizzazione inversa sia prova diodo che resistenza ohmica non segna niente e questo secondo me è corretto.
almeno io i diodi li ho sempre misurati cosi' e preferisco usare un tester analoci quello della ICI per intenderci per vedere meglio se i diodi sono in perdita.
Poi per quanto riguarda il carico bo dimmi te cosa devo attaccarci per le future prove senza danneggiare alimentatore pc o altro , infatti e lo stesso sw dei televisori se non gli lasci attacato il carico , bruci i finali mosfet del primario, e infatti come carico si usa la lampadina da 220 v sul finale al posto del trasformatore elevatore,
ciao Derril
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2010, 18:27   #28
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
dunque ho smontato l' aletta con i doppi diodi per misurarli e ho notato che i due sbl2040ct (3.3V e 5V) secondo me sono in perdita perche' uso un tester digitale messo in prova diodi e misuro in polarizzazione diretta 0.174 e questo mi da gia da pensare poi misuro polarizzazione inversa e non segnale niente ok, ma poi verifico se è in perdita e lo metto sulla misura di ohm (sempre polarizzione inversa) e mi da 180k . Questo per tutti e 4 i diodi. Ho guardato nel data sheet ma di che sono due diodi Schottky (che secondo me dovrebbe avere una caduta di 0.30).
Per quanto riguarda il er1602ct per i 12v secondo me va bene perche in polarizzione diretta mi da uno 0.456 e l'altro 0.459, mentre nella polarizzazione inversa sia prova diodo che resistenza ohmica non segna niente e questo secondo me è corretto.
almeno io i diodi li ho sempre misurati cosi' e preferisco usare un tester analoci quello della ICI per intenderci per vedere meglio se i diodi sono in perdita.
Poi per quanto riguarda il carico bo dimmi te cosa devo attaccarci per le future prove senza danneggiare alimentatore pc o altro , infatti e lo stesso sw dei televisori se non gli lasci attacato il carico , bruci i finali mosfet del primario, e infatti come carico si usa la lampadina da 220 v sul finale al posto del trasformatore elevatore,
ciao Derril
Allora...
la situazione è esattamente all'opposto...ti spiego:
quando col multimetro digitale vai a usare la funzione prova diodi molto semplicemente leggi la caduta di tensione ai capi del diodo stesso.
Vien da se che minore è la caduta di tensione migliore è il diodo.
Quindi i diodi della 5 e 3.3 V sono abbastanza discreti poichè misuri un buon 0.174V.
Come immaginavo quello che fa schifo è proprio il diodo della 12V, che misura una assurda caduta di tensione di 0.460 V circa !!
Ed è proprio questo che ti causa quella 12V bassa!
Inoltre il fatto che ottieni una resistenza di 180kohm in P.I è assolutamente normale, è nella natura dei diodi Schottky.

Riassumendo ti consiglio di cambiare il doppio diodo della 12V e basta.
Ti garantisco che la 12 V si alza e possibilmente la 5V si abbassa un pochetto.

Dimenticavo:
normalmente come carico gli piazzo scheda madre, cpu e hard disk.
Roba di poco conto: precisamente un pentium 4 2400 prescott e un vecchio 20GB...
In questo modo ho la garanzia che l'alimentatore sta lavorando con un carico ottimale.
Fammi sapere !
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade

Ultima modifica di Mendocino89 : 17-03-2010 alle 18:33.
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2010, 21:32   #29
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
L' unica è provare a sostituire il doppio diodo Er1602ct. Vedo un po cosa riesco a trovare.
Tu consigliavi un STPS3045CW che ha 2 diodi schotty ma quello che ho io e un doppio diodo normale, posso sostituirlo tranquillamente?
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2010, 21:52   #30
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
L' unica è provare a sostituire il doppio diodo Er1602ct. Vedo un po cosa riesco a trovare.
Tu consigliavi un STPS3045CW che ha 2 diodi schotty ma quello che ho io e un doppio diodo normale, posso sostituirlo tranquillamente?
Assolutamente si..la caratteristica dei diodi Schottky è proprio quella della velocità e della bassa tensione di soglia, caratteristiche fondamentali per un alimentatore atx !
Spesso i produttori per risparmiare mettono componenti sottodimensionati e di scarsa qualità...in alcuni alimentatori di fascia bassissima mi è capitato di trovare addirittura 2 diodi separati, con tensioni assolutamente instabili e basse (10,6Volt).
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade

Ultima modifica di Mendocino89 : 17-03-2010 alle 21:55.
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-03-2010, 23:10   #31
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
pultroppo l' integrato che dici non lo trovo nei negozi della mia zona e dovrei farlo ordinare ....
che ne dici nel frattembo se provo con un altro sbl2040ct (che è sembre uno scotty) Trovato in un rottame di un'altro alimentatore che non funge. Non dovrebbero esserci problemi.
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-03-2010, 23:20   #32
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
pultroppo l' integrato che dici non lo trovo nei negozi della mia zona e dovrei farlo ordinare ....
che ne dici nel frattembo se provo con un altro sbl2040ct (che è sembre uno scotty) Trovato in un rottame di un'altro alimentatore che non funge. Non dovrebbero esserci problemi.
cadute di tensione ??
Se ha le stesse cadute di tensione di quelli della 5V e della 3,3 direi che puo andare.
Considera che l'STPS3045CW ha una caduta di tensione di 100mV, per questo lo consiglio...
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade

Ultima modifica di Mendocino89 : 18-03-2010 alle 23:31.
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-03-2010, 23:30   #33
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
polarizzazione diretta 0.198, p.i. 0.050 sulla scala di 2Mohm .
e' il caso che metto una mica isolante o non serve??
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-03-2010, 23:33   #34
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
polarizzazione diretta 0.198, p.i. 0.050 sulla scala di 2Mohm .
e' il caso che metto una mica isolante o non serve??
la mica isolante (che poi negli alim ATX si trova in realtà un pad termico grigio/azzurro/rosa) ci vuole necessariamente.

ti consiglio di scambiare questo doppio diodo con quello della 5volt.
Avrai quindi:

3,3 0,174 circa
12 0,174 circa
5 0,198
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade

Ultima modifica di Mendocino89 : 18-03-2010 alle 23:42.
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 01:34   #35
derril
Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 44
devo farti i miei complimenti , ero convinto che quei diodi shkotty erano in perdita.
invece sostituito quel cesso di er1602ct con un sbl2040ct e tutto ha funzionato bene , una bella 12,13v e una bella 5,06v .e una 3.5v a vuoto (che quando tutto sara' montato si abbassera'). Le prove per il momento le ho fatte con una lampada alogena 12v 20W sui 12 v , e sui 5v gli ho messo un' altra alogena 12v 20w (ovviamente la luce era piu'' bassa) io penso che questo sia un buon test per 10min potevo stare di piu ma si è fatto tardi .
Dimenticavo i due condensatori da 470 miocrof 200v che smonmtati mi misuravano con il capacimetro 330 micro cosa dici e meglio cambiarli ??.
Ti ringrazio veramente ne ho 7 di alimentaori che non vanno di cui 3 sono praticamente nuovi avevano 2 anni di vita, mi veniva un nervoso,
almeno da ripristinarne qualcuno

da usare anche in laboratorio!!
derril è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 09:22   #36
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da derril Guarda i messaggi
devo farti i miei complimenti , ero convinto che quei diodi shkotty erano in perdita.
invece sostituito quel cesso di er1602ct con un sbl2040ct e tutto ha funzionato bene , una bella 12,13v e una bella 5,06v .e una 3.5v a vuoto (che quando tutto sara' montato si abbassera'). Le prove per il momento le ho fatte con una lampada alogena 12v 20W sui 12 v , e sui 5v gli ho messo un' altra alogena 12v 20w (ovviamente la luce era piu'' bassa) io penso che questo sia un buon test per 10min potevo stare di piu ma si è fatto tardi .
Dimenticavo i due condensatori da 470 miocrof 200v che smonmtati mi misuravano con il capacimetro 330 micro cosa dici e meglio cambiarli ??.
Ti ringrazio veramente ne ho 7 di alimentaori che non vanno di cui 3 sono praticamente nuovi avevano 2 anni di vita, mi veniva un nervoso,
almeno da ripristinarne qualcuno

da usare anche in laboratorio!!
Attento...non lasciare dei rami a vuoto...3.5V sono già troppi...
Non mi sono mai fidato dei capacimetri per la misura di condensatori cosi grossi. Il problema non sta tanto sui 470uF ma sui 200V, che a mio avviso sono troppi per uno strumento.
Se il condensatore non lo faccio lavorare ad una tensione prossima a quella di targa di sicuro non lavorerà in maniera ottimale, rispondendo con una capacità sballata.
In ogni caso se proprio non ti fidi di questi 470uF , sostituiscili con dei nuovi 470 o al massimo (per quello che richiede un El35 pilotato da dei 13009) dei 560.
680 o piu sono davvero troppi e inutili.
L'importante è che siano a 105°C e di marca discreta, tipo Rubycon o similari.
Per il secondario, nel caso in cui ti imbatterai in altri alimentatori, usa condensatori di tipo low ESR, migliori per applicazioni switching.

Considera che settimane fa ero rimasto senza alimentatori...mi aggiudico un'asta di ben 23 alimentatori guasti..
Dopo giorni di saldature, misurazioni e scervellamenti vari tiro le somme e mi ritrovo 15 alimentatori riparati e molti PCB con componenti di recupero...
Gli alimentatori ATX sono abbastanza semplici da riparare, ma solo dopo che ne conosci bene il funzionamento.
E' come riparare un televisore: se non hai esperienza e una minima cognizione di come funzionano non ne riparerai mai.
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade

Ultima modifica di Mendocino89 : 19-03-2010 alle 09:25.
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 13:08   #37
chinook
Senior Member
 
L'Avatar di chinook
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1217
Interessante questo thread.

Mi sarebbe stato utile in passato, quando mi si sono rotti un paio di alimentatori che ho buttato e sostituito con dei modelli di fascia alta, per non avere più problemi (si spera).
Ne ho uno da parte che ho cambiato perché aveva cominciato a dare instabilità al sistema, con blocchi, spegnimenti, crash che ho risolto solo cambiando ali.
Magari proverò ad aprirlo e col vostro aiuto, vedere cos'ha.
chinook è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 13:20   #38
Mendocino89
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino89
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Provincia di Catania Occupazione: boh...?!?
Messaggi: 2260
Quote:
Originariamente inviato da chinook Guarda i messaggi
Interessante questo thread.

Mi sarebbe stato utile in passato, quando mi si sono rotti un paio di alimentatori che ho buttato e sostituito con dei modelli di fascia alta, per non avere più problemi (si spera).
Ne ho uno da parte che ho cambiato perché aveva cominciato a dare instabilità al sistema, con blocchi, spegnimenti, crash che ho risolto solo cambiando ali.
Magari proverò ad aprirlo e col vostro aiuto, vedere cos'ha.
Sei il benvenuto per qualsiasi problema...
Magari quell'alimentatore lo ripari più per sfizio personale che per altro!
__________________
[CPU]Intel Core i5 3470[MB]MSI Z77A-G45[RAM]8GB Corsair Vengeance 1600MHz[HDD]Seagate ST1000DM003[CASE]CM Centurion 590
[NOTE1]Dell Latitude E6400 @4GB RAM & 320GB WD Scorpio Black [NOTE2]Apple MacBook Pro 13,3 Late 2011
La lista delle mie trattative qui su HWUpgrade
Mendocino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 13:34   #39
chinook
Senior Member
 
L'Avatar di chinook
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1217
Sì, sicuramente, perché era un senza marca incluso nel case...
chinook è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2010, 14:37   #40
Rem
Member
 
Iscritto dal: Oct 2000
Messaggi: 288
Complimenti all’autore di questa guida,
anche se non ho né le conoscenze né le competenze per capirla bene, mi sembra veramente molto ben fatta, dettagliata e chiara.

In questi giorni si è rotto il mio CM Real Power M620, non manda più corrente alla scheda madre e sembra completamente morto ma dopo aver letto questa guida ho accostato l’orecchio al carter dell’alimentatore ed effettivamente si sente un rumore come di “frittura”.

Adesso sto ancora aspettando una risposta dall’assistenza Cooler Master, anche se considerato che lo dovrò spedire chissà dove ed aspettare chissà quanto tempo per riaverlo, una mezza idea di farlo riparare per mio conto mi era venuta.
Comunque di nuovo grazie della guida
__________________
Intel E7200, MB P5Q, Case CM 690, Alim. CM 620W Real Power, Asus 9600GT, WD640Gb Black, WD500BEVT, Optiarc 7240S, monitor Eizo S2231W - FujiXE1- Xiaomi Mi8 Lite
Rem è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed elegante – la recensione Hasselblad X1D II 50C, medio formato agile ed el...
HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredib...
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ...
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni Death Stranding provato su PC: ecco le nostre im...
Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia elettrica Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia...
Fortnite: Captain America invade il batt...
Iliad, ufficiale l'accordo con Open Fibe...
FRITZ!OS 7.20 è disponibile per i...
Offerte Amazon oggi (fino a -72%): Galax...
VVC (H.266), il successore di HEVC per a...
5G e trasformazione digitale dell'indust...
Antenne 5G: a Cefalù il TAR ribal...
Nuovo firmware per il Sigma 500mm F4 DG ...
Horizon Zero Dawn PC: il prezzo in Argen...
L'impianto di produzione di Sony può ass...
Xbox Series X, ci sarà un secondo evento...
Riapre il MAST con la mostra Uniform int...
BenQ EX2780Q: perché è un ...
Ericsson punta ad accelerare la transizi...
Omada SDN di TP-Link, reti software defi...
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Update
Chromium
Iperius Backup
GPU-Z
LibreOffice 6.4.5
Opera Portable
Opera 69
Avast! Free Antivirus
K-Lite Mega Codec Pack
EZ CD Audio Converter
Windows 10 Manager
Mozilla Thunderbird 68
Firefox 78.0.1
BitDefender Antivirus Free Edition
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:18.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v