Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > News - AV e sicurezza

HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
Il ''più'' significa non solo qualche centinaia di euro in più sul P40 Pro ma anche un doppio sensore teleobiettivo, una scocca in ceramica e un peso maggiorato che lo rende più massiccio. Vale la differenza? Cerchiamo di scoprirlo nella nostra recensione.
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Dimensioni compatte, design molto curato, peso leggero e grande autonomia: queste le caratteristiche tecniche di un notebook particolare per quello che cela sotto la scocca. Galaxy Book S integra infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 8CX con architettura ARM, il tutto con sistema operativo Windows 10. Un abbinamento votato alla massima produttività lontano dalla presa di corrente, ma con qualche limite
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni
Il 14 luglio sarà disponibile la versione PC di Death Stranding. Ecco le nostre impressioni preliminari dopo aver provato la parte iniziale del gioco
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 21-07-2015, 11:39   #1
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
[NEWS] Cracking, quando l'intimo non è privato

lunedì 20 luglio 2015

Spoiler:
Quote:
Milioni di utenti del sito per aspiranti adulteri AshleyMadison.com rischiano di essere smascherati, nell'obiettivo di smascherare le false promesse di riservatezza offerte dall'azienda che li gestisce


Roma - A dimostrazione del fatto che non si dovrebbe confidare nella propagandata sicurezza di un sito di dating che si proclama campione della discrezione offrendo a pagamento la rimozione completa dei dati personali, il gruppo The Impact Team minaccia di rilasciare dati sensibili dei 37 milioni di utenti del sito per adulti adulteri AshleyMadison.com.



Reso noto dall'esperto di sicurezza Brian Krebs, confermato dall'azienda canadese Avid Life Media (ALM), che gestisce il servizio insieme ad altri siti analoghi quali Cougar Life e Established Men, anch'essi apparentemente compromessi, l'attacco si è manifestato con la pubblicazione di 40 MB di dati, che comprendono frammenti di informazioni personali di utenti registrati, informazioni sulla configurazione della rete interna dell'azienda, sui dipendenti e sulla situazione economica.

ALM ha definito l'attacco un atto di "cyberterrorismo", ha comunicato di aver avviato un'indagine interna e di aver denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine: per ora i sospetti si concentrano su persone che abbiano in passato lavorato alla gestione tecnica del sito. Nel frattempo l'azienda ha provveduto a diramare delle richieste basate sul Digital Millennium Copyright Act (DMCA) ai siti su cui è avvenuta la pubblicazione dei dati: la rivendicazione del copyright sui dati pubblicati da terzi si sta rivendo efficace nel limitarne la diffusione, segnala l'azienda. Le intenzioni di The Impact Team si mostrano però minacciose: si invoca la chiusura dei siti Ashley Madison e Established Men, e se l'azienda non dovesse provvedere il gruppo "rilascerà tutti i record relativi agli utenti, inclusi i profili con tutte le loro segrete fantasie sessuali e le relative transazioni con le rispettive carte di credito, i nomi, gli indirizzi, insieme ai documenti dei dipendenti e le email".

I dati coinvolti sono scottanti, la reputazione di milioni di persone è a rischio: a differenza dei cracker che nei mesi scorsi hanno violato il sito di incontri AdultFriendFinder cercando un riscatto, i responsabili dell'operazione di cracking del sito di ALM spiegano di essersi mossi per smascherare l'inganno con il quale l'azienda promette ai propri utenti il massimo rispetto della privacy: AshleyMadison.com offre ad esempio un servizio di rimozione definitiva dei dati personali, e lo offre a pagamento. "Per la maggior parte, gli utenti pagano con carta di credito - denuncia il proclama di The Impact Team - i dettagli dei loro acquisti non sono rimossi, a differenza di quanto promesso, e comprendono nomi e indirizzi, che sono ovviamente le informazioni più importanti che gli utenti vorrebbero veder cancellate".

ALM ha grandi ambizioni, e sta tentando di coinvolgere investitori in vista di uno sbarco in Borsa: l'attacco subito potrebbe pregiudicare tutti i più rosei piani dell'azienda.

Gaia Bottà







Fonte: Punto Informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-07-2015, 14:22   #2
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ashley Madison bucato dagli hacker, a rischio 37 milioni di fedifraghi su downloadblog
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 12:08   #3
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ashley Madison, Auletta, il giornalismo e le donne che tradiscono su downoadblog
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-09-2015, 08:07   #4
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ashley Madison, denunce come se piovesse su punto informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2015, 12:18   #5
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ashley Madison: gli utenti chattavano anche con bot, ma era tutto nei Termini di Servizio su downloadblog
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-01-2016, 11:56   #6
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ashley Madison, taglia sugli hacker e primi suicidi legati all'hack su downloadblog
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-07-2017, 08:45   #7
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
Ultimi sviluppi:
Ashley Madison, risarcimento milionario su punto informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredib...
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ...
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni Death Stranding provato su PC: ecco le nostre im...
Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia elettrica Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia...
RZ-S500W: ecco le true wireless noise cancelling di Panasonic. La recensione RZ-S500W: ecco le true wireless noise cancelling...
Professione Chief Data Officer: uno sgua...
Giochi PS5 e Xbox Series X più co...
1570R, il gateway rugged di Check Point ...
Facebook e Instagram contro COVID-19, ci...
Motorola Razr anche in versione 5G: spec...
Huawei AppGallery regala una Fiat 500 ib...
LG: in arrivo nel 2021 il primo smartpho...
Anche i possessori di mirrorless Olympus...
Crust si propone come alternativa open s...
Asus ROG Phone 3 in arrivo entro fine lu...
Tesla vende più auto elettriche d...
Facebook dà il colpo di grazia a ...
WindTre nella bufera: scoperta truffa mi...
Hyper Scape: nuovo sparatutto free-to-pl...
E-waste, finiremo sotto tonnellate di sp...
LibreOffice 6.4.5
Opera Portable
Opera 69
Avast! Free Antivirus
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
EZ CD Audio Converter
Windows 10 Manager
Mozilla Thunderbird 68
Firefox 78.0.1
BitDefender Antivirus Free Edition
IObit Uninstaller
Norton Security con Backup
Norton Antivirus
Chromium
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:23.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v