Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Fotografia digitale > Mondo Reflex > Reflex digitali - Consigli per gli acquisti

Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi
Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi
I processori Core di 12esima generazione per PC desktop, nome in codice Alder Lake, sono ufficiali. Il Core i9-12900K guida una gamma di sei unità, tutte con moltiplicatore sbloccato, con Core i7-12700K e Core i5-12600K a seguire, unitamente ai modelli KF con GPU disattivata. Alder Lake è una CPU x86 ibrida ad alte prestazioni, ossia si basa su due core diversi, supporta le DDR5, il PCIe 5.0 e punta a offrire le migliori prestazioni in assoluto.
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità
IBM e Ambrosetti - The European House hanno presentato all'edizione italiana di IBM Think 2021 uno studio in cui fanno il punto della situazione sullo stato della digitalizzazione e della produttività nel nostro Paese. La fotografia dello stato attuale delle cose è disarmante, in particolare per quanto riguarda le riforme che non sono state fatte, ma c'è motivo di speranza grazie al PNRR
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
La gamma di processori Intel Xeon è sempre più ricca, con ben 57 versioni che compongono la terza generazione della piattaforma Xeon Scalable. Tra tecnologia produttiva a 10 nanometri e proposte per sistemi server sino a 8 socket, scopriamo quale sia l'approccio Intel per rivaleggiare con i processori AMD EPYC nel mercato dei datacenter
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-02-2016, 12:45   #361
hornet75
Senior Member
 
L'Avatar di hornet75
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Palermo
Messaggi: 12887
Interessante anche il TAMRON TAP-in Console (Model TAP-01)



Dovrebbe essere l'equivalente dell'USB Dock di Sigma per tarare l'AF

Tamron contrariamente a Sigma si concentra sulle ottiche FF.

Per il formato ridotto i 17-50mm avrebbero bisogno di una "rinfrescata" e lato grandangolo ha il peggiore di tutti (10-24mm) poi solo zoommoni "all-in-one".

Sigma al contrario, dopo lo splendido 18-35mm F1,8 ART domani presenterà il 50-100mm F1,8 ART per le APS-C
hornet75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2016, 13:26   #362
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14819
Vero, ho notato anche io questa tendenza di tamron e sigma.

Ma sai che ti dico? Piuttosto ch due case che si copiano a vicenda, molto meglio così .
Ognuna delle due direziona i suoi sforzi verso target differenti, dando a noi utenti una scelta vasta e valida, per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Poi il nuovo attacco usb di tamron omologo al sigma è la ciliegina sulla torta, almeno in caso di problemi di f/b focus si può tarare comodamente da casa al posto di dover passare dall'assistenza..

Come ho scritto nella news, in questo periodo a me sembra che siano sigma, tamron e tokina (in quest'ordine) ad innovare e a tirare avanti la carretta... mentre canon e nikon bloccate nelle loro posizioni ad inseguire e a copiarsi a vicenda (vedi il 200-500 f/5.6 di nikon arrivato dopo i vari 150-600, il 24-70 f/2.8 VR arrivato dopo il tamron VC, la D500 arrivata poco dopo la 7dII, ecc ecc ecc).

Ma meno male che ci sono tamron, sigma e tokina. Che, anzi, da seconde scelte economiche di ripiego stanno diventando sempre più prime scelte, con ottiche di ottima fattura e qualità a prezzi molto concorrenziali.
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2016, 14:21   #363
hornet75
Senior Member
 
L'Avatar di hornet75
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Palermo
Messaggi: 12887
Quote:
Originariamente inviato da roccia1234 Guarda i messaggi
Ma sai che ti dico? Piuttosto ch due case che si copiano a vicenda, molto meglio così .
Concordo!

Quote:
Originariamente inviato da roccia1234 Guarda i messaggi
Come ho scritto nella news, in questo periodo a me sembra che siano sigma, tamron e tokina (in quest'ordine) ad innovare e a tirare avanti la carretta...
Tokina è una via di mezzo, per APS-C produce solo grandangoli mentre per FX copre un range di focali più ampio, al momento escludendo i macro si dedica solo a ottiche zoom.

Quote:
Originariamente inviato da roccia1234 Guarda i messaggi
Ma meno male che ci sono tamron, sigma e tokina. Che, anzi, da seconde scelte economiche di ripiego stanno diventando sempre più prime scelte, con ottiche di ottima fattura e qualità a prezzi molto concorrenziali.
Ma chi l'avrebbe detto, solo 3/4 anni fa gli utenti pro non volevano neanche sentire parlare di Sigma e Tamron, soprattutto la prima aveva un controllo qualità scandaloso e comunque anche l'esemplare buono era sempre palesemente inferiore agli originali, giusto qualche neofita o qualcuno meno esigente si faceva convincere da qualche zoom F2,8 decisamente più economico. Ora pare proprio il contrario addirittura le ottiche ART e i nuovi SP di Tamron non solo sono più grandi e pesanti ma a volte anche più costosi però con prestazioni decisamente migliori, da riferimento.

Ultima modifica di hornet75 : 22-02-2016 alle 14:26.
hornet75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2016, 17:30   #364
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14819
Quote:
Originariamente inviato da hornet75 Guarda i messaggi
Concordo!



Tokina è una via di mezzo, per APS-C produce solo grandangoli mentre per FX copre un range di focali più ampio, al momento escludendo i macro si dedica solo a ottiche zoom.
Tokina più che altro è LEEENTA.
Però difficilmente sbaglia una lente, e riguardo la qualità costruttiva è sempre su ottimi livelli.

Quote:
Ma chi l'avrebbe detto, solo 3/4 anni fa gli utenti pro non volevano neanche sentire parlare di Sigma e Tamron, soprattutto la prima aveva un controllo qualità scandaloso e comunque anche l'esemplare buono era sempre palesemente inferiore agli originali, giusto qualche neofita o qualcuno meno esigente si faceva convincere da qualche zoom F2,8 decisamente più economico. Ora pare proprio il contrario addirittura le ottiche ART e i nuovi SP di Tamron non solo sono più grandi e pesanti ma a volte anche più costosi però con prestazioni decisamente migliori, da riferimento.
Vero, concordo in pieno.
Nonsocosa ha fatto "scattare" sigma e tamron, quasi contemporaneamente. Hanno completamente cambiato faccia e categoria di prodotti, proponendo lenti di altissima classe a prezzi inferiori alle originali e prestazioni allineate o spesso superiori.
Inoltre hanno prodotto lenti mai viste prima, come il 18-35 f/1.8, il 24-35 f/2, il 20 f/1.4, il 50-150 f/1.8 di sigma, che ha osato davvero tantissimo.
Poi i 150-600 sigma e tamron, che spopolano tra i fotocacciatori, ma non solo, tanto che nikon le ha copiate con un 200-500 (ma dico io... ci voleva tanto?).
Tamron ha osato meno con lenti esotiche, ma ha tirato fuori un 70-200 2.8 VC che gareggia ad armi pari con gli originali che costano il doppio. Un mai visto prima 24-70 2.8 stabilizzato (poi guardacaso nikon ha tirato fuori il primo 24-70 2.8 VR della sua storia), un 15-30 f/2.8 VC che sta mettendo in ombra il cavallo di battaglia di nikon, il 14-24 2.8, che i canonisti hanno invidiato a lungo.
La genialata delle dock usb. Genialata non per la dock in sé, ma per il fatto che consente di risolvere problemi di f/b che spesso affliggono lenti di terze parti direttamente in casa senza dover spedire tutto quanto.
Fino a pochi anni fa, sigma e tamron erano solo dei ripieghi economici, chi aveva budget aveva/vedeva solo canon e nikon. Più si va indietro nel tempo e peggio è, a parte alcune eccezioni (tipo il 90 macro tamron).
Oggi lenti tamron e sigma vengono spesso preferite alle nikon/canon equivalenti anche da chi si potrebbe permettere tranquillamente gli originali.

Ecco, OGGI, alla luce di queste uscite, secondo me un sistema basato sul sensore foveon e con baionetta proprietaria sigma potrebbe davvero dire la sua e ritagliarsi una fetta di mercato. Piccola, di nicchia, ma ce la farebbe.
Prima, sinceramente, non ci avrei mai investito sapendo di poter usare solo ottiche sigma. Oggi invece sì.
Un foveon FF con gli art (magari aggiungendo un 85 o 135) dire che farebbe faville sarebbe riduttivo. Altro che 5DSR da millemila megapizze.

Ultima modifica di roccia1234 : 22-02-2016 alle 17:35.
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-07-2016, 13:54   #365
hornet75
Senior Member
 
L'Avatar di hornet75
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Palermo
Messaggi: 12887
Nuovo obiettivo Nikon il più luminoso 105mm mai prodotto.

AF-S 105mm F1.4E ED



Altro obiettivo condiaframma elettromeccanico quindi incompatibile con le vecchie reflex prive di motore di MAF: D40/D40X/D60/D3000

Ma incompatibile anche con altre vecchie reflex Nikon: serie D1, serie D2, D100, D200, D50, D70, D70s, D80, D90

https://www.dpreview.com/news/602539...-ed-prime-lens
hornet75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2016, 13:58   #366
hornet75
Senior Member
 
L'Avatar di hornet75
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Palermo
Messaggi: 12887
ho inserito il trittico di ottiche Sigma presentate al photokina:

SIGMA 12-24mm F4 DG HSM | Art



SIGMA 85mm F1.4 DG HSM | Art



SIGMA 500mm F4 DG OS HSM | Sports

hornet75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-10-2016, 14:43   #367
hornet75
Senior Member
 
L'Avatar di hornet75
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Palermo
Messaggi: 12887
Nuova versione del popolare teleobiettivo zoom luminoso di Nikon il 70-200. La nuova versione si chiama AF-S NIKKOR 70-200mm f/2.8E FL ED VR e introduce diverse novità:



Diverso schema ottico e migliorato sistema di stabilizzazione VR. Ora Nikon dichiara 4 stop di miglioramento contro i 3,5 stop del modello precedente.

Il nuovo obiettivo è leggermente più corto (circa 3 mm) e più leggero di 1 etto abbondante. Anche il 70-200 come la serie di super teleobiettivi a focale fissa (400mm, 500mm, 600mm, 800mm) ha adottato le più performanti lenti in fluorite (FL) più efficaci nel correggere le aberrazioni cromatiche soprattutto sulle focali lunghe ma anche più leggere e, ahimè, più costose.

Il diaframma è ora comandato con segnale elettromagnetico (E)

Infine pare Nikon abbia migliorato il punto debole del precedente modello ovvero il focus breathing che riduceva drasticamente la lunghezza focale massima effettiva (140mm circa) nella messa a fuoco ravvicinata. Nikon ha migliorato la distanza minima di messa a fuoco passata da 1,4 metri a 1,1 metri dal soggetto.
hornet75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-04-2021, 16:57   #368
alegagl
Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 34
Compatibilità obiettivo Tamron su Nikon

Buonasera a tutti.
Non sono riuscito a trovare discussioni in merito che potessero darmi una idea di cosa scegliere.
Ho una Nikon D3200 + AF-S DX VR 18-105 MM, ma ho dovuta mandarla in assistenza post garanzia perchè non andava più.
Con grossa sorpresa dello stesso tecnico, ha scoperto che il problema derivava dallo stesso obiettivo che creava un corto circuito che ha danneggiato lo stesso corpo della macchina. Cosa rara mi dice!
Vorrei riprendere un obiettivo simile ma a un costo inferiore ed ho pensato a TAMRON, ma non vorrei fare un errore. Quali obiettivi potrebbero essere compatibili con caratteristiche simili?.
Grazie mille.
alegagl è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia...
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a...
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sap...
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'v...
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura ch...
Duke University, un materiale elettrocro...
Call of Duty: Vanguard, su PC e console ...
Il Microsoft Store di Windows 11 è...
Aiways U5 arriva in Italia: l'elettrica ...
Teufel: novità in movimento. Nuov...
Microsoft e Windows 11 SE: una nuova ver...
AVerMedia Live Streamer CAP 4K trasforma...
Fujinon UA107x8.4BESM-T45 è il nuovo obi...
Google Stadia: Hello Engineer, primo gio...
Un terremoto ferma la produzione di RAM ...
DJI Action 2: l'action camera si fa modu...
OM Digital Solutions presenta il brand O...
La prima moto volante è ufficialm...
SSD PCI Express 7.0? Phison ci sta gi&ag...
Acronis: ecco come i MSP possono risparm...
Driver NVIDIA GeForce 496.49 WHQL
Dropbox
Cpu-Z
Avast! Free Antivirus
Radeon Software Adrenalin 21.10.3 beta
Sandboxie
IObit Malware Fighter
OCCT
CrystalDiskInfo
Chromium
AVG Internet Security
Alcohol 120%
Mozilla Thunderbird 91
The Bat! Professional Edition
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:42.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v