Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
E' sul mercato da molto tempo e ha riscosso molto successo di vendite nella nostra nazione, ma Renault Zoe continua a restare una delle più interessanti proposte completamente elettriche del segmento B: merito di un progetto consolidato e maturo e della flessibilità data da un caricatore onboard che permette di sfruttare le colonnine AC sino a 22kW di potenza massima
Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e delusioni dallo sparatutto di Ubisoft
Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e delusioni dallo sparatutto di Ubisoft
Ubisoft lancia un nuovo episodio della serie Far Cry, il franchise che ha ridefinito il sottogenere degli sparatutto open-world. Proprio come i suoi predecessori, Far Cry 6 propone un folle mix di sparatorie, esplorazione e personaggi fuori di testa, affiancando il tutto a un comparto grafico all'avanguardia. La serie riuscirà a stupire i giocatori ancora una volta?
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti
Sony annuncia oggi la quarta generazione di A7, la sua Full Frame più diffusa. Maggior risoluzione a parità di prestazioni, con vantaggi in termini di mirino, stabilizzazione, sistema AF e comparto video. Non rappresenta però un salto generazionale enorme rispetto al modello precedente.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 16-09-2021, 20:40   #36061
rattopazzo
Senior Member
 
L'Avatar di rattopazzo
 
Iscritto dal: Dec 2000
Messaggi: 4899
Quote:
Originariamente inviato da Techie Guarda i messaggi
"ask not what your country can do for you, ask what you can do for your country." (cit.)
...visto che siamo in vena di buttare là massime decontestualizzate
Non c'è nulla di decontestualizzato se usato nel giusto contesto.

Potremmo anche dire:

Quote:
“La libertà senza ordine e senza disciplina significa dissoluzione e catastrofe.”
oppure

Quote:
“La libertà non è un diritto: è un dovere. Non è una elargizione: è una conquista. Non è una uguaglianza: è un privilegio.”
(Benito Mussolini)

Scommetto che oggi in molti abbraccerebbero questi pensieri pur di avere maggiore sicurezza.
Ecco, basta seguire le regole alla lettera senza mai metterle in dubbio e la strada è quella giusta per arrivare ad una nuova dittatura.

Com'è che diceva quasi profeticamente un certo Monti nel 2011?
Quote:
« Non dobbiamo sorprenderci che l’Europa abbia bisogno di crisi, e di gravi crisi, per fare passi avanti.

I passi avanti dell’Europa sono per definizione cessioni di parti delle sovranità nazionali a un livello comunitario.

…È chiaro che il potere politico, ma anche il senso di appartenenza dei cittadini a una collettività nazionale, possono essere pronti a queste cessioni solo quando il costo politico e psicologico del non farle diventa superiore al costo del farle perché c’è una crisi in atto, visibile, conclamata. »

E com'è che diceva altrettanto profeticamente un certo Cossiga nel lontanissimo 2008?
Quote:
“Draghi è un vile affarista, svenderebbe l’Italia”
e aggiunge:
Quote:
“È il liquidatore dopo la famosa crociera sul “Britannia” dell’industria pubblica, la svendita dell’industria pubblica italiana quand’era direttore generale del tesoro e immaginati che cosa farebbe da presidente del Consiglio dei Ministri svenderebbe quel che rimane: Finmeccanica, l’Enel, l’Eni e certamente i suoi ex comparuzzi di Goldman & Sachs“.
E com'è che diceva altrettanto profeticamente un certo Craxi dal suo esilio di Hammamet alla fine degli anni '90?

Quote:
“Si presenta l’Europa come una sorta di paradiso terrestre, arriveremo al
paradiso terrestre… L’Europa per noi, come ho già avuto modo di dire, per noi nella
migliore delle ipotesi sarà un limbo. Nella peggiore delle ipotesi l’Europa sarà un
inferno. Quindi bisogna riflettere su ciò che si sta facendo. Perché la cosa più
ragionevole di tutte era quello di richiedere e di pretendere, essendo noi un grande
Paese – perché se l’Italia ha bisogno dell’Europa l’Europa ha bisogno dell’Italia –
pretendere la rinegoziazione dei parametri di Maastricht”.
I tasselli del puzzle lentamente si ricompongono e il disegno diventa sempre più chiaro, per chi lo vuol vedere.
__________________
PC1 (lazzaro)Intel core i5 3570k IB XFX pro series 550W MSI B75MA-P45 2x4 GB DD3 corsair vengeance blue LP 1600 Mhz Sapphire HD7750 SSD crucial M4 128 GB + WD caviar green 2 TB
PC2 Ryzen 5 2600 Be quiet pure power 10 400W MSI B450 Gaming plus 2x8 GB DD4 HyperX predator 3000 Mhz GTX 1660 SSD Samsung 860 Evo 500 GB + WD RED 3 TB (WIP)


Ultima modifica di rattopazzo : 16-09-2021 alle 20:49.
rattopazzo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 20:43   #36062
Capozz
Senior Member
 
L'Avatar di Capozz
 
Iscritto dal: Aug 2007
Messaggi: 10212
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Non ti spingono, ti obbligano.

Nel momento in cui non puoi lavorare senza GP e non tutti possono spendere 200 o 300 euro al mese di tamponi, è evidente che l'obbligo non è formale, ma è fattuale.
L'alternativa gratuita ce l'hai, la scelta è solo tua.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Il rischio di contagiare non è DIMINUITO... al massimo diminuisce il TEMPO per il quale tu potresti essere contagioso.
E ti pare poco ? Essere contagioso per 2 giorni o 2 settimane, specialmente in caso di infezione asintomatica, non è proprio la stessa cosa.
Non solo, devi anche prendere in considerazione il fatto che una persona vaccinata si infetta con molta più difficoltà, e basta già quello per diminuire drasticamente la trasmissibilità del virus.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Il rischio di malattia grave non è il medesimo per tutte le fasce di età quindi anche i benefici possono essere enormi come limitati.

Un 80enne (ma anche un 60enne) che non si vaccina, è decisamente poco furbo in quanto è uno dei bersagli preferiti dal virus.

Un 12enne, un 20enne o un 30enne già non ha le stesse probabilità quindi è illogico metterlo sul medesimo piano.
Vero, ma anche nella fascia 20-29 il rischio di malattia grave, per quanto basso, è tre volte più alto tra i non vaccinati, e bisogna anche considerare il punto precedente (vaccinandosi si riduce la trasmissione del virus).

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
L'immunità di gregge è stato dimostrato essere una invenzione politica e persino tanti virologi pro-vax hanno detto a chiare lettere che l'obiettivo è evitare la malattia grave e non fermare il contagio (che può proseguire anche tra vaccinati o pensa un po'... FUORI DALL'ITALIA !!! )
Nessuno ha mai parlato di raggiungere l'immunità di gregge, ma di limitare la circolazione del virus e di proteggere la popolazione dalle forme severe della malattia, in modo di lasciare liberi gli ospedali, perché non esiste solo il covid e bisogna scongiurare l'eventualità di ulteriori chiusure.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Poi come ho scritto tante altre volte (ma comprendo che giustamente puoi non averlo letto ), a me non sta bene neanche l'idea che non ci siano certezze nel piano vaccinale.

Se io oggi mi faccio il vaccino contro il morbillo (lo sono già, è un esempio) so che devo avere X dosi con una specifica tempistica.

Tu puoi sostenere che le due dosi fatte saranno sufficienti tra 2 mesi?

Io non posso e nessun esperto può... perchè il virus tende a mutare (come quelli influenzali... ma direi peggio visto la diffusione) e ciò che oggi assumiamo come "certezza", domani può diventare solo una speranza o anche peggio.

Il fatto che in altri stati già siano partiti da tempo con la 3 dose, RAZIONALMENTE parlando cosa significa?

Sono degli scemi che improvvisamente non si fidano più dell'immunità acquisita?
Quali certezze vuoi avere su un virus che è uscito fuori un anno e mezzo fa ?

Detto questo, se col tampone PCR becchi tutte le varianti significa che il virus non è mutato in modo significativo, quindi il vaccino funziona con tutte.

Perché fare la terza dose ? Perché essendo un virus nuovo non abbiamo idea di quanto duri nel tempo l'immunità fornita dalla guarigione e dalle vaccinazioni, quindi nell'ottica della massima precauzione la tendenza attuale è quella di mantenere alto il livello di anticorpi.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Poi... magari a te starà bene farti 2-3-4-5 dosi... a me francamente non entusiasma l'idea perchè è sintomatico (no, non sono infetto ) di una gestione che vive alla giornata.
Stesso discorso di prima.
In ogni caso, se non ti hanno fatto male due dosi di vaccino, non ti farà male neanche la terza ad un anno di distanza dalla seconda, così come avviene per l'antinfluenzale.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi

Per quanto riguarda l'economia, ho sempre sostenuto che non si viva di sola emergenza sanitaria... ma mi dovresti spiegare se il lavoro non sia una componente fondamentale della vita.

Tu riesci a sopravvivere senza uno stipendio?

Lo chiedo perchè se non hai il GP, ti lasciano senza e quindi di fatto ti stanno dicendo che non è più importante se tu muoia di fame... l'importante è che tu non muoia di Covid.
L'importante è che ti vaccini, così non rimani senza lavoro e, con tutta probabilità, non muori neanche di covid.

PS Io sono in telelavoro già da prima che iniziasse tutto questo casino, ormai non vado in ufficio da due anni, ma non trovo che sia una motivazione valida per non vaccinarsi.
__________________
CM Carbide Air 540 - OCZ ZT-650W - MSI X370 Gaming Pro Carbon - Ryzen 7 2700 @ 4.0 - Noctua NH-D15 SE - 32GB Corsair Vengeance LPX 3200 - RTX 2070 Super Strix OC - SSD Samsung 970 Evo Plus 250GB + SanDisk Ultra II 480GB - LG 29UM67-P - Huawei Matebook D Ryzen 2500U - Tiscali FTTH OpenFiber
Capozz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 20:54   #36063
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14185
Quote:
Originariamente inviato da Techie Guarda i messaggi
Nulla è prioritario in assoluto... e poi sono io che semplifico...
Le vertenze per aziende che delocalizzano la produzione... quello è tutto un altro paio di maniche, e non c'entra una emerita col covid... e lo sdoganamento dello smartworking non ha niente a che vedere con la produzione di beni, perché i bulloni dal cavo in fibra non ci passano.
Tu hai detto che con lo smartworking le aziende delocalizzeranno in Cina.

Questo problema non è nato oggi, non è nato l'anno scorso.

Esistono tantissimi call center che da ANNI lavorano all'estero... anche in paesi molto lontani da noi.

Tutto può essere fatto da un qualsiasi punto nel mondo... ci deve essere solo l'economicità e il tempo per organizzarsi.

Lo smartworking ha alcuni grandi vantaggi durante la pandemia: EVITA LA CONGESTIONE nei mezzi pubblici, EVITA la presenza di persone e quindi il rischio di CREAZIONE DI FOCOLAI.

Ha il grande svantaggio: DISTRUGGE l'economia di prossimità degli uffici.

Secondo te, è più importante permettere ai bar e i ristoranti che hanno creato il proprio business plan sulla presenza settimanale dei dipendenti oppure tutelare la salute di milioni di persone?
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 21:04   #36064
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10791
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Ti faccio una domanda.

Se gli adulti sono tutti vaccinati (evento non così raro), quale sarebbe il problema nel trovare un bambino infetto?

Tamponi gli altri bambini con il salivare molecolare, fai le analisi e se negativo, possono tornare a scuola.

Un giorno perso e riparti.

Vuoi stare ulteriormente tranquillo?

Per i due giorni successivi fai dei tamponi salivari rapidi (15 minuti) e verifichi se qualcuno si è infettato nel frattempo.

A che serve mettere in quarantena centinaia di persone per una settimana, anche se sono tutte vaccinate?

Non avete detto che un vaccinato non si infetta quasi mai e non infetta quasi mai?
E qualora dovesse accadere forse avrà solo un raffreddore (Cecchi Paone docet)?
Le scuole non si prenderebbero mai queste responsabilità, senza contare che dovrebbero far venire in sede un sanitario a fare i test...se disgraziatamente qualcuno di questi salivari non dovesse rivelarsi veritiero di sicuro la scuola si beccherebbe pure una denuncia; penso che quella della quarantena sia la soluzione meno problematica per tutti.
Che poi i vaccinati si infettino meno, e siano meno contagiosi ok, ma meno non vuol dire zero, almeno per me...infatti anche i vaccinati fanno la quarantena, più breve, ma la fanno ugualmente, proprio per evitare problemi.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Adesso ti faccio una domanda dopo averti creato uno scenario tipo.

SCENARIO TIPO POST 15 OTTOBRE

Il lavoratore ha potuto usufruire dello smartworking fino al giorno prima in quanto lo Stato ha chiesto di evitare il più possibile i contagi in sede.

Adesso la società può chiedere il ritorno in sede con l'esibizione del Green Pass.

I lavoratori tornano tutti in sede (tanto sono protetti).

Scoppia un focolaio e vanno tutti in quarantena

Hai ottenuto di avere X lavoratori infetti (che non lo sarebbero stati da casa), hai ottenuto che saranno in malattia (costo sociale a carico dell'INPS) e hai avuto un fermo dell'attività lavorativa.

Quale sarebbe il vantaggio di aver costretto milioni di persone a tornare in sede?
Il problema è che ci sono settori completamente fermi, tipo l'INPS, mio padre ha una pratica aperta da quasi due anni, dal sito risulta in lavorazione, nella realtà non stanno facendo nulla...abbiamo provato a telefonare, ci hanno detto di prendere appuntamento, chiamiamo per un appuntamento, non danno appuntamenti, ci dicono di rivolgerci al CAF dove la domanda è stata fatta, prendiamo appuntamento al CAF, andiamo, ci dicono che non sanno nulla e che gli unici che ci possono rispondere sono quelli dell'INPS.
Stesso discorso nel privato, molte aziende lavorano al minimo sindacale...
Capisco che nel tuo caso la produttività sia anche aumentata, ma questo non è necessariamente vero per tutti...tanti di quelli che lavorano a casa dichiarano di lavorare di più, ma quanti lo fanno veramente? Molto molto pochi.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 21:11   #36065
UnknownOne00
Member
 
Iscritto dal: Sep 2021
Messaggi: 164
UnknownOne00 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 21:14   #36066
UnknownOne00
Member
 
Iscritto dal: Sep 2021
Messaggi: 164
Quote:
Originariamente inviato da Tom Joad Guarda i messaggi
Grazie! Per chi vuole coglierli ci sono parecchi spunti di riflessione.
prego!
UnknownOne00 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 21:16   #36067
Techie
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 1677
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Tu hai detto che con lo smartworking le aziende delocalizzeranno in Cina.

Questo problema non è nato oggi, non è nato l'anno scorso.

Esistono tantissimi call center che da ANNI lavorano all'estero... anche in paesi molto lontani da noi.

Tutto può essere fatto da un qualsiasi punto nel mondo... ci deve essere solo l'economicità e il tempo per organizzarsi.

Lo smartworking ha alcuni grandi vantaggi durante la pandemia: EVITA LA CONGESTIONE nei mezzi pubblici, EVITA la presenza di persone e quindi il rischio di CREAZIONE DI FOCOLAI.

Ha il grande svantaggio: DISTRUGGE l'economia di prossimità degli uffici.

Secondo te, è più importante permettere ai bar e i ristoranti che hanno creato il proprio business plan sulla presenza settimanale dei dipendenti oppure tutelare la salute di milioni di persone?
Certo che quando non vuoi capire... per un call center basta uno stanzone con dei telefoni... il lockdown ha generato una corsa all'infrastruttura per strumenti di videoconferenza, di condivisione del lavoro etc. che se non ci fosse stato il lockdown col cavolo che sarebbero progrediti alla stessa velocità.
Mi fece sorridere non ricordo chi che magnificò la capacità di reazione.e di innovazione della scuola italiana, assumendosene il merito... facile farsi belli quando ci si appoggia interamente a Google!
Quindi ci sono un paio di cose che non hai capito... intanto se pensi che io sia a favore dello smartworking selvaggio ti sbagli di grosso... ma questa pandemia è l'occasione perfetta per far passare cambiamenti di quel tipo, e fossi in tanta gente io correrei a vaccinarmi e mi farei le ore nel traffico piuttosto che accettare con tanto entusiasmo una bomba a mano senza la coppiglia della spoletta...
Techie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:06   #36068
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14185
Quote:
Originariamente inviato da Capozz Guarda i messaggi
L'alternativa gratuita ce l'hai, la scelta è solo tua.
Per quale motivo una alternativa gratuita dovrebbe essere considerata migliore del tampone?

Quest'ultimo ti dice che in questo MOMENTO non hai il virus.

Il vaccino ti dice SOLO che non farai la malattia grave, non da alcuna certezza di non essere infetti.

Se devi contenere il contagio, il tampone è la scelta per eccellenza.


Quote:
E ti pare poco ? Essere contagioso per 2 giorni o 2 settimane, specialmente in caso di infezione asintomatica, non è proprio la stessa cosa.
Non solo, devi anche prendere in considerazione il fatto che una persona vaccinata si infetta con molta più difficoltà, e basta già quello per diminuire drasticamente la trasmissibilità del virus.
Una persona vaccinata si infetta di meno di un non vaccinato A PARITA' di comportamenti.

MA nel suo caso la contagiosità non è così differente quanto quella di un non vaccinato.

Non a caso un vaccinato OGGI si fa 7 giorni di isolamento domiciliare a fronte di 10 giorni di un non vaccinato.

Quindi vi è un vantaggio, ma non è come quello che hai scritto tu (2 giorni vs 2 settimane).

Quote:
Vero, ma anche nella fascia 20-29 il rischio di malattia grave, per quanto basso, è tre volte più alto tra i non vaccinati, e bisogna anche considerare il punto precedente (vaccinandosi si riduce la trasmissione del virus).
3 volte non significa nulla.
3 ricoveri gravi su 1000 contro 1 ricovero grave su 1.000 sono una cosa...
3 ricoveri gravi su 100.000 contro 1 ricovero grave su 100.000 sono un'altra cosa...
Io magari posso accettare di far parte di quei 3 su 100.000, ma non potrei essere disposto ad accettare di essere uno di quei 3 su 1.000.
Il virus si riduce in PRIMIS con i comportamenti.
Se fai l'imbecille (non mi riferisco a te sia ben chiaro ) e vai in giro a pensare di essere immune, stai tranquillo che ti contagi anche più di un non vaccinato.
IO proprio perchè sono CONSAPEVOLE di rischiare più degli altri in questo momento, cerco in TUTTI I MODI di avere una vita sociale.
Quando vado a prendere i miei figli a scuola, mi metto isolato da TUTTI perchè non MI FIDO di chi si sente tranquillo.

Quote:
Nessuno ha mai parlato di raggiungere l'immunità di gregge, ma di limitare la circolazione del virus e di proteggere la popolazione dalle forme severe della malattia, in modo di lasciare liberi gli ospedali, perché non esiste solo il covid e bisogna scongiurare l'eventualità di ulteriori chiusure.
Nessuno ha mai parlato di immunità di gregge?
Vuoi veramente che ti cerco TUTTI GLI ARTICOLI A RIGUARDO?
Il virus lo fermi se smetti di far arrivare chiunque da qualsiasi parte del mondo.
Ma secondo te la variante Delta (Indiana) come ci è arrivata qui da noi?
Ma secondo te la variante Alfa (Inglese) come ci è arrivata qui da noi?
Tu pensi seriamente che vacciniamo in Italia e siamo esenti da qualsiasi variante che potrebbe bucarlo?
Ti dirò una cosa che stupirà.
Anche se fossi vaccinato, NON TORNEREI MAI con la stessa frequenza in quei luoghi dove è più probabile il contagio.
Posso entrare in un ristorante al chiuso?
Io non ci vado... non mi sento tranquillo con un pezzo di carta.
Mi sentirò tranquillo quando i contagi saranno prossimi allo zero... e non qui in Italia, ma nel Mondo.
Per quanto riguarda gli ospedali, mi vuoi dire che se si occupa un posto in terapia intensiva perchè uno decide di fare l'idiota in auto va benissimo, mentre se invece esercita UN DIRITTO DI SCELTA, allora è un problema?

Quote:
Quali certezze vuoi avere su un virus che è uscito fuori un anno e mezzo fa ?
Se non ci sono certezze, non puoi imporre assolutamente nulla.
Io mi devo fidare in base a cosa? a presunzioni? a ipotesi? a speranze? a dati che sono in continuo aggiornamento e spesso contradditori?
Se fosse un credo, ti direi che avresti ragione... ma stiamo ancora parlando di scienza???

Quote:
Detto questo, se col tampone PCR becchi tutte le varianti significa che il virus non è mutato in modo significativo, quindi il vaccino funziona con tutte.
Ma che stai dicendo?
Il tampone PCR rileva il virus (le mutazioni non cambiano totalmente il patrimonio genetico), ma non c'entra assolutamente il fatto con l'efficacia del vaccino che è nato sulla versione originale (gli studi con due dosi sono infatti usciti su quella).

Quote:
Perché fare la terza dose ? Perché essendo un virus nuovo non abbiamo idea di quanto duri nel tempo l'immunità fornita dalla guarigione e dalle vaccinazioni, quindi nell'ottica della massima precauzione la tendenza attuale è quella di mantenere alto il livello di anticorpi.
E certo... gli studi vedevano solo due dosi.. e noi le aumentiamo a tre... poi magari ne servirà una quarta... magari una quinta...
A te sta bene, io non ti offenderò perchè è una tua libera scelta essere convinto che sia una strategia vincente... ma permettimi di pensare che non sia la soluzione ideale.

Quote:
Stesso discorso di prima.
In ogni caso, se non ti hanno fatto male due dosi di vaccino, non ti farà male neanche la terza ad un anno di distanza dalla seconda, così come avviene per l'antinfluenzale.
Ah certo... strano che la maggior parte dei vaccini ad oggi conosciuti ha delle dosi e delle tempistiche.
Non è che ogni tanto decidono di aggiungerne una booster (fa fico il termine inglese) perchè quella protezione tanto decantata è scesa misteriosamente (per inciso... non passerà 1 anno dalla 2 dose... vedrai).
L'anti-influenzale viene rinnovato ogni anno (e io non l'ho mai fatto e non ho mai avuto un problema da quando sono nato) perchè il virus MUTA e quindi quello dell'anno prima sarebbe inefficace.


Quote:
L'importante è che ti vaccini, così non rimani senza lavoro e, con tutta probabilità, non muori neanche di covid.
Questa è una tua visione.
Il posto di lavoro non lo perdi, ma al massimo ti sospendono senza stipendio (che non è una cosa da poco).
Con tutta probabilità non muori di Covid... dato che prima devi infettarti (e devi rientrare in quel 6%... in cui già sono rientrato una volta ), poi devi rientrare in quella percentuale che sviluppa dei sintomi (pensa che in alcune fasce forse non arrivi al 10%), poi devi rientrare in quella percentuale di persone che necessitano di un ricovero e infine devi anche rientrare in quella percentuale che va in terapia intensiva.
Vorrei solo farti presente un dato: 531 terapie intensive occupate.

Quote:
PS Io sono in telelavoro già da prima che iniziasse tutto questo casino, ormai non vado in ufficio da due anni, ma non trovo che sia una motivazione valida per non vaccinarsi.
Io ho detto un'altra cosa... ho detto che il GP usato per giustificare il ritorno in sede è una CAZZATA.
Una persona in smartworking NON PUO' infettarsi da solo... una persona, anche vaccinata o tamponata o guarita, in ufficio PUO' infettarsi.
Dal 15 ottobre tu vedrai milioni di dipendenti pubblici tornare in ufficio perchè a quel punto si sarà sdoganata l'idea comune che con il GP sei sicuro, anche nel posto di lavoro.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:11   #36069
Rossi88
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 479
Quote:
Originariamente inviato da Dotto Raus Guarda i messaggi
Forse ti fanno tornare in sede perché a casa scrivi troppo su hwupgrade in orario di lavoro
Assolutamente daccordo. Facciamo una petizione affinché canislupus torni a lavorare in presenza, così limita il numero di post su hwupgrade

Appello ai dubbio-vax (anche detti scassamaroni-vax )
ma dico io dopo quasi 5 milioni di morti, quasi due anni di pandemia, ma facciamolo un piccolo sacrificio (che il rischio di morire è più alto qualsiasi cosa ognuno di noi faccia ogni singolo giorno, dal prendere l'auto al mangiare...) ed andiamoci a vaccinare che aiutiamo noi stessi e tutta la comunità. Un minimo di senso civico per dinci...
E' un po' avvilente che si debba ricorrere a green pass vari per convincere la gente a vaccinarsi comunque...
Rossi88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:20   #36070
ryan78
Senior Member
 
L'Avatar di ryan78
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Milano
Messaggi: 9210
Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
pensa a quando arriverà ken
(non immaginerai mai chi è il prescelto)


Quote:
Originariamente inviato da Rossi88 Guarda i messaggi

E' un po' avvilente che si debba ricorrere a green pass
Fixed
__________________
PC esorcizzato con msi kt600-SR, 1gigaddr pc3200 Corsair, Barton2600@2200, Geffo5900PV default , 2 HDD IBM, Let Dvd, Powered By TAGAN 420W, In rielaborazione - Steam Linux - Videoproiettori - Trattative - Lista DRM Steam - Shop DD - STEAM è l'acronimo di: Spendo Troppi Euro Aiutatemi Minchia - Se non avete la FTTH chiamate Fibraman - AJCOM - Gli Anni Di Litio
ryan78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:29   #36071
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14185
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
Le scuole non si prenderebbero mai queste responsabilità, senza contare che dovrebbero far venire in sede un sanitario a fare i test...se disgraziatamente qualcuno di questi salivari non dovesse rivelarsi veritiero di sicuro la scuola si beccherebbe pure una denuncia; penso che quella della quarantena sia la soluzione meno problematica per tutti.
Che poi i vaccinati si infettino meno, e siano meno contagiosi ok, ma meno non vuol dire zero, almeno per me...infatti anche i vaccinati fanno la quarantena, più breve, ma la fanno ugualmente, proprio per evitare problemi.
Beh spiegalo agli altri del forum... perchè per alcuni quasi non si infettano i vaccinati...
O se capita bastano solo due giorni
Comunque ripeto che se per un singolo positivo, blocchi centinaia di persone non è servito ASSOLUTAMENTE A NULLA vaccinare il 94% del personale scolastico.
L'anno scorso scolastico mia figlia ha fatto 2 quarantene per le maestre infette.
Se quest'anno trovano un positivo e richiudono come la volta scorsa, mi dovresti spiegare come si sarebbe evitata la DaD.
Io non ci arrivo probabilmente.


Quote:
Il problema è che ci sono settori completamente fermi, tipo l'INPS, mio padre ha una pratica aperta da quasi due anni, dal sito risulta in lavorazione, nella realtà non stanno facendo nulla...abbiamo provato a telefonare, ci hanno detto di prendere appuntamento, chiamiamo per un appuntamento, non danno appuntamenti, ci dicono di rivolgerci al CAF dove la domanda è stata fatta, prendiamo appuntamento al CAF, andiamo, ci dicono che non sanno nulla e che gli unici che ci possono rispondere sono quelli dell'INPS.
Stesso discorso nel privato, molte aziende lavorano al minimo sindacale...
Capisco che nel tuo caso la produttività sia anche aumentata, ma questo non è necessariamente vero per tutti...tanti di quelli che lavorano a casa dichiarano di lavorare di più, ma quanti lo fanno veramente? Molto molto pochi.
Allora... anche io ho a che fare con l'INPS per diverse ragioni... e ti posso dire che sono SEMPRE stati lenti.
Un mio problema è andato avanti per quasi 2 anni... poi dopo numerose minacce di denuncia, dopo aver scalato al direttore della sede INPS, mi hanno addirittura TELEFONATO.
La pratica era ferma da oltre un anno, telefonata, 5 minuti dopo, risolta.
Questo però succede perchè CHI deve controllare, non ha alcun interesse a farlo e spesso non vuole crearsi dei problemi.
Se fossi IO il responsabile, mi metterei contro 3/4 delle varie sedi INPS... ma sarei AMATO dagli utenti
Concordo con te che ci siano dipendenti che a casa non fanno nulla, ma tutto dipende SEMPRE da chi li gestisce.
Nel mio lavoro la produttività è aumentata non perchè siamo magici, ma semplicemente perchè abbiamo rivisto dei processi, abbiamo migliorato delle logiche che prima venivano lasciate all'iniziativa del singolo e adesso non potevano essere più così perchè senza coordinamento non spostavi neanche una penna...
Purtroppo questo è più semplice in una società privata nella quale l'utile è il fulcro.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:30   #36072
UnknownOne00
Member
 
Iscritto dal: Sep 2021
Messaggi: 164
Quote:
Originariamente inviato da ryan78 Guarda i messaggi
pensa a quando arriverà ken
(non immaginerai mai chi è il prescelto)
Tipo tu, io, rattopazzo, canislupus e chiunque osa chiedersi qualcosa fuori dalla vulgata approvata. Con minimo 100 colpi a raffica. Oppure questo stato con il suo velo stralciato di democrazia, scienza, fiducia e prospettiva.
UnknownOne00 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:42   #36073
giuliop
Senior Member
 
L'Avatar di giuliop
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 5263
Quote:
Originariamente inviato da rattopazzo Guarda i messaggi
"Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza." (cit.)
Quote:
Originariamente inviato da rattopazzo Guarda i messaggi
Non c'è nulla di decontestualizzato se usato nel giusto contesto.
Peccato che né la libertà (e l’originale dice “essential liberty”) né la sicurezza (e l’originale dice “little temporary safety”) di cui parlava Benjamin Franklin avessero alcunché a che vedere con la situazione attuale; anzi scommetterei qualsiasi cosa che se ti sentisse citarlo in questa occasione, ti direbbe senza esitazione: “I say! Whate'er on Earth are you rambling about, you blathering nincompoop?”
__________________
Non sopporti più i messaggi occultati dall'ignore list e i quote degli ignorati? ECCO la soluzione!
giuliop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 22:51   #36074
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14185
Quote:
Originariamente inviato da Rossi88 Guarda i messaggi
Assolutamente daccordo. Facciamo una petizione affinché canislupus torni a lavorare in presenza, così limita il numero di post su hwupgrade

Appello ai dubbio-vax (anche detti scassamaroni-vax )
ma dico io dopo quasi 5 milioni di morti, quasi due anni di pandemia, ma facciamolo un piccolo sacrificio (che il rischio di morire è più alto qualsiasi cosa ognuno di noi faccia ogni singolo giorno, dal prendere l'auto al mangiare...) ed andiamoci a vaccinare che aiutiamo noi stessi e tutta la comunità. Un minimo di senso civico per dinci...
E' un po' avvilente che si debba ricorrere a green pass vari per convincere la gente a vaccinarsi comunque...
Sono stato due giorni senza scrivere, IO...

Qualcun altro mi sembra che non abbia resistito e approfittando di questa possibilità, ha continuato con le proprie invettive (che ho letto, ma non commentato).

Tu parli di piccolo sacrificio.

Hai usato il termine corretto: sacrificio.

Prova a spiegarlo a chi è morto o ha subito anche gravi danni a seguito del vaccino e si trova a dover dimostrare la correlazione.

La stessa che invece è stata SEMPRE riscontrata in ogni morte semplicemente con un tampone positivo, senza verificare le effettive ragioni (perchè mentre oggi nei morti vaccinati parliamo di quadro clinico compromesso... prima invece era solo il COVID ad uccidere persone con diverse patologie, anche TUMORALI).

Ti faccio poi notare che ad oggi a parte la Francia e l'Italia NESSUN paese al mondo ha inserito il Green Pass e NESSUNO ha pensato di legarlo alla possibilità di LAVORARE.

Eccezion fatta per Portogallo, Spagna e Danimarca siamo davanti a tutti in Europa.

Quindi di COSA STAI PARLANDO?

Perchè il messaggio che passa sempre in televisione è che siamo tutti No-Vax.

Poi PRIMA si parlava dell'80% per l'immunità di gregge e noi siamo ad oggi al 76% e ci arriveremo a questo ritmo per il 26 settembre... ma NON BASTA... adesso si vuole il 90%... ma se questo virus ha una diffusione simile al Morbillo.... ci vorrebbe il 95%... se non mutasse...
Peccato che muta...
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 23:09   #36075
ryan78
Senior Member
 
L'Avatar di ryan78
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Milano
Messaggi: 9210
Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
Tipo tu, io, rattopazzo, canislupus e chiunque osa chiedersi qualcosa fuori dalla vulgata approvata. Con minimo 100 colpi a raffica. Oppure questo stato con il suo velo stralciato di democrazia, scienza, fiducia e prospettiva.


__________________
PC esorcizzato con msi kt600-SR, 1gigaddr pc3200 Corsair, Barton2600@2200, Geffo5900PV default , 2 HDD IBM, Let Dvd, Powered By TAGAN 420W, In rielaborazione - Steam Linux - Videoproiettori - Trattative - Lista DRM Steam - Shop DD - STEAM è l'acronimo di: Spendo Troppi Euro Aiutatemi Minchia - Se non avete la FTTH chiamate Fibraman - AJCOM - Gli Anni Di Litio
ryan78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 23:13   #36076
UnknownOne00
Member
 
Iscritto dal: Sep 2021
Messaggi: 164
Quote:
Originariamente inviato da ryan78 Guarda i messaggi


Erano più carini insieme Raul/Draghi e Rey/Salvini
UnknownOne00 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 23:13   #36077
giuliop
Senior Member
 
L'Avatar di giuliop
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 5263
Quote:
Originariamente inviato da Rossi88 Guarda i messaggi
Assolutamente daccordo. Facciamo una petizione affinché canislupus torni a lavorare in presenza, così limita il numero di post su hwupgrade
Inspiegabile come possano perdere tutto questo tempo durante la giornata lavorativa: ad essere complottisti verrebbe da pensare che lo - o meglio, li - paghino per questo

Quote:
Originariamente inviato da Rossi88 Guarda i messaggi
Appello ai dubbio-vax (ache detti scassamaroni-vax )
Una definizione perfettamente equilibrata fra il dire la verità e il trattenere la lingua per non esagerare: approvata!

Ne propongo l’adozione da parte di tutti quelli che non scassano i maroni

Quote:
Originariamente inviato da Rossi88 Guarda i messaggi
ma dico io dopo quasi 5 milioni di morti, quasi due anni di pandemia, ma facciamolo un piccolo sacrificio (che il rischio di morire è più alto qualsiasi cosa ognuno di noi faccia ogni singolo giorno, dal prendere l'auto al mangiare...) ed andiamoci a vaccinare che aiutiamo noi stessi e tutta la comunità. Un minimo di senso civico per dinci...
E' un po' avvilente che si debba ricorrere a green pass vari per convincere la gente a vaccinarsi comunque...
Ah, magari pensieri ovvii e lineari come questi potessero smuovere qualcosa; ma il buon senso, ahimè, non funziona: bisogna proseguire all’infinito con polemiche che non arriveranno mai da alcuna parte.
__________________
Non sopporti più i messaggi occultati dall'ignore list e i quote degli ignorati? ECCO la soluzione!
giuliop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-09-2021, 23:22   #36078
ryan78
Senior Member
 
L'Avatar di ryan78
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Milano
Messaggi: 9210
Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
Erano più carini insieme Raul/Draghi e Rey/Salvini
eheheh Rey era pure verde
__________________
PC esorcizzato con msi kt600-SR, 1gigaddr pc3200 Corsair, Barton2600@2200, Geffo5900PV default , 2 HDD IBM, Let Dvd, Powered By TAGAN 420W, In rielaborazione - Steam Linux - Videoproiettori - Trattative - Lista DRM Steam - Shop DD - STEAM è l'acronimo di: Spendo Troppi Euro Aiutatemi Minchia - Se non avete la FTTH chiamate Fibraman - AJCOM - Gli Anni Di Litio
ryan78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-09-2021, 00:05   #36079
raxas
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 4069
allora... ad un certo punto rispondere ai post del forum diventa come un secondo lavoro (tele-lavoro) ...
lo dico per chi lamenta che io sembra che non risponda...
inoltre c'è tutta la pastoia tecnica di riprendere i post sparsi...

e in effetti ho saltato alcuni post dopo il mio iniziale di stanotte, che li ho letti solo in serata...
@zappy: in effetti nel video di cui ho citato due spezzoni, video che penso si possa trovare, c'è il filo del discorso,
ad altri potrei rispondere dopo...

per Ryan78
devo vedere di fare questo esame 'anticorpi covid'
se uno ha una quantità funzionale di anticorpi, spero che si possa esentare dal vaccino...
altrimenti chi ha fatto il vaccino lo dovrebbe ripetere, presumo
io ho le visite cardiologiche (con ecodoppler tronchi sovraortici e flusso arti inferiori, che faccio da due anni ogni anno per vedere le condizioni dell'accumulo delle placche, che è bene sempre monitorare...) con elettrocardiogramma 5 giorni dopo la scadenza del pestifero 15 ottobre
non mi è possibile anticiparle... il cardiologo mi fa anche l'ecocardio, che sarebbe quella specie di ecografia del cuore, insieme all'ecg
non ho IRC, i reni, dopo 32 anni di diabete, funzionano ancora bene,
chiederò al diabetologo, portandogli più esami possibili, la possibilità della vaccinazione protetta o in alternativa la richiesta di esenzione, posto che gli, eventuali, anticorpi sviluppati siano sostitutivi del vaccino

io prendo da qualche mese (secretato)

comunque ti voglio ancora chiedere, visto che sospetto sia anche la tua professione, informazioni mediche, grazie...
servirebbe anche a chi cerca di destreggiarsi tra una marea di informazioni, tecniche... Grazie senz'altro/

oltre a quella faccenda del video che ho, in parte, citato c'è anche un'altra questione...
non so se sia stata dibattuta o controdibattuta qui sul thread, ho intravvisto tempo fa che si parlava di "proteine spike"...

riassunta moltissimo: tolgo il mio riassunto e lascio le citazioni:

... ci sono "lavori" e studi sulla correlazione tra:
danni ai telomeri-> aspettativa di vita-> condizioni metaboliche post-vaccino...

->
https://www.francesoir.fr/opinions-t...age-biologique

in parte qui https://www.pedagogie.ac-nice.fr/svt/?p=2967
"Questo stress ossidativo prodotto dalla vaccinazione pone anche un altro problema, quello della stabilità dell’mRNA dei vaccini stessi! Sorprende molto che gli mRNA dei vaccini Pfizer e Moderna siano stati arricchiti con guanine! Questo dovrebbe aumentare la traduzione dell’RNA in proteina spike: infatti, se si studia la sequenza nucleotidica del gene spike del SARS-CoV2, e la si confronta con la sequenza codificante per la proteina spike del vaccino, si notano molte differenze che, tuttavia, non influenzano il prodotto della traduzione (poiché sono codoni sinonimi). Questi cambiamenti nella sequenza nucleotidica sono stati introdotti dai ricercatori per aumentare l’efficienza del vaccino (hanno sostituito il più basi possibili con la guanina per aumentare l’efficienza della traduzione).

Ma così come è impossibile per i produttori ignorare la tossicità della proteina spike, che è nota da dieci anni, è ancora più impossibile ignorare la fragilità (ossidabilità) della guanina!

È quindi sorprendente che nessuna delle autorità di regolamentazione incaricate di valutare le domande di autorizzazione alla commercializzazione di questi vaccini (FDA e EMA in particolare), conoscendo la sensibilità allo stress ossidativo dei telomeri e del DNA, abbia richiesto uno studio di tossicità sui geni (genotossicità).


Estratto dal rapporto EMA su Comirnaty (vaccino Pfizer):
“Genotossicità: Non sono stati forniti studi di genotossicità. Questo è accettabile in quanto i componenti presenti nella formulazione del vaccino sono lipidi e RNA, che non dovrebbero avere un potenziale genotossico (EMA, 2021).
"

tradotto sul seguente sito (direi di tendenza pressochè complottista, ma direi di guardare, visto che per molti è anatema per il sito
la pagina in quanto traduzione dei siti francesi di informazione, linkati... (e non è necessario leggere i commenti )
https://comedonchisciotte.org/il-sar...nto-biologico/

magari lo snocciolo qui, prossimamente
__________________
AsRockZ170Ext4.i5-6600K.GSkill F4-3200C16D-16GVKB.S850Pro.10Pro64.SapphireRX5604gb.CorsairHX750w
MSI B75MA P45.XeonE3-1245v2.2x2gb1600mhz.BeQuiet700w.HD4670/HD4890VaporX-1gb.XPProSp3

Ultima modifica di raxas : 17-09-2021 alle 20:48. Motivo: secretazione; edit->solo citazioni,
raxas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-09-2021, 00:55   #36080
raxas
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 4069
inoltre c'è un nuovo vaccino, l' E-Vax, di altro genere rispetto agli esistenti, fatto in gran parte con "partecipazione" italiana:

https://www.ansa.it/canale_scienza_t...58f63f951.html

sperimentato da marzo all' Ospedale San Gerardo di Monza e non solo;

si parlava di settembre come data di "uscita", ma non se ne sente ancora nulla...

Il vaccino italiano Covid-eVax, delle aziende Takis e Rottapharm Biotech protegge dal contagio da virus SarsCoV2 e funziona contro le varianti: lo indicano i dati ottenuti nei modelli preclinici, ossia su topi modificati in modo da avere lo stesso recettore Ace umano utilizzato dal virus per invadere le cellule, e sulla base dei quali è stata avviata la sperimentazione clinica di fase 1 e 2, in corso.

I dati, presentati a un’importante rivista internazionale, sono online sul sito BioRxiv, che accoglie i lavori non ancora sottoposto al vaglio della comunità scientifica. Il vaccino è diverso da quelli finora approvati in Europa e negli Stati Uniti perché utilizza la tecnologia del Dna unita alla tecnica dell’elettroporazione, che permette il passaggio del Dna nelle cellule utilizzando brevi stimoli elettrici, sviluppata grazie alla collaborazione con un’altra azienda italiana, l’Igea di Carpi (Modena).

Lo studio è frutto di una collaborazione internazionale alla quale partecipano Istituto Spallanzani, Istituto Regina Elena, Ingm e ospedale San Raffaele di Milano, l’università tedesca di Ulm e quella israeliana di Tel Aviv, il National Infection Service del britannico Public Health England.

Sulla base dei risultati ottenuti nello studio, in marzo è iniziata in Italia la sperimentazione clinica di fase 1 e 2 presso l’Ospedale San Gerardo di Monza con Università di Milano Bicocca, Istituto Nazionale Tumori IRCCS Pascale di Napoli, Istituto Spallanzani e Centro Ricerche Cliniche di Verona, in collaborazione con i laboratori di VisMederi a Siena.

“I dati ottenuti nel modello di topo hACE2, che ha lo stesso recettore dell’uomo e sviluppa una patologia simile, mostrano la protezione dal virus e l’assenza di sintomi respiratori ed effetti clinici dovuti all’infezione da SarsCov2”, rileva Matteo Iannacone, dell’Ospedale San Raffaele di Milano e docente dell’Università Vita-Salute. “Mai come in questo momento storico abbiamo capito quanto sia importante la ricerca scientifica per combattere la pandemia ed altre malattie. In Italia abbiamo eccellenti scienziati con eccellenti idee e capacità che vanno opportunamente finanziate per rendere il Paese più competitivo”, aggiunge Iannacone.

“Grazie a un finanziamento europeo competitivo, i risultati ottenuti nei topi sono stati confermati nel furetto, un modello molto usato per i virus respiratori e predittivo dell’efficacia dei vaccini”, dice Fabio Palombo, direttore dell’Area Vaccini contro il cancro della Takis.

Il vaccino, rilevano in una nota le due aziende, offre di vantaggio di essere “economico, non ha bisogno di complesse formulazioni, può essere prodotto in larga scala e non ha necessità della catena del freddo”. Una tecnologia analoga si sta sperimentando anche in ambito veterinario, aggiunge Antonella Conforti, direttore della Evvivax, la spinoff veterinaria della Takis: “Il SarsCoV2 è infatti in grado di infettare diverse specie animali – aggiunge - ed è importante prevenire l’insorgenza di nuove varianti con la vaccinazione, ove possibile”.
__________________
AsRockZ170Ext4.i5-6600K.GSkill F4-3200C16D-16GVKB.S850Pro.10Pro64.SapphireRX5604gb.CorsairHX750w
MSI B75MA P45.XeonE3-1245v2.2x2gb1600mhz.BeQuiet700w.HD4670/HD4890VaporX-1gb.XPProSp3
raxas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura ch...
Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e delusioni dallo sparatutto di Ubisoft Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e del...
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per...
MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibil...
SiFive, il prossimo core RISC-V sar&agra...
Lo scooter elettrico spaziale BMW CE 04 ...
Intel Meteor Lake, lo sviluppo fila lisc...
Sony, State of Play il 27 ottobre ore 23...
TCL: allarga la gamma. Non solo TV, ma a...
Processori Intel 'assemblati' in Italia?...
Marvel's Guardians of the Galaxy, un vid...
TV Panasonic, la produzione dei modelli ...
Tomb Raider, il reboot del 2013 doveva e...
Tesla soffia le batterie a lama ad Apple...
La fibra ottica per rilevare e studiare ...
Fatturazione a 28 giorni, TIM condannata...
Tesla, il governo olandese è in g...
Furto di dati alla SIAE, i malintenziona...
Renault lancia l'edizione limitata Twing...
AVG Internet Security
Alcohol 120%
Mozilla Thunderbird 91
The Bat! Professional Edition
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 80
CCleaner Portable
CCleaner Standard
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:48.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1