Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Fotografia digitale > Piazzetta Fotografica

Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI
Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI
Super Device è la soluzione integrata nei dispositivi Huawei che garantisce un’interoperabilità tra i device che la supportano (al momento in cui scriviamo è compatibile solo con alcuni PC Huawei con PC Manager 11.1 e alcuni smartphone e tablet Huawei con EMUI 12 o versioni successive e HarmonyOS 2 o versioni successive). Il punto di forza della funzionalità è l'assenza di soluzioni di continuità, con qualsiasi tipo di utente (anche quello meno esperto) che può accedere a potenti strumenti di condivisione nella maniera più semplice e rapida possibile.
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker
Sony aggiorna il suo zoom standard più pregiato. Minor peso e maggior vocazione in ambito video, per un'ottica moderna dal grande potere risolvente.
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata
Proviamo la seconda scheda video custom basata sul progetto delle GeForce RTX 3090 Ti, la INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC. Contraddistinta da un look elegante e "tutto d'un pezzo", la nuova soluzione di INNO3D permette di accedere alle massime prestazioni possibili con l'architettura Ampere di NVIDIA. Ovviamente a caro prezzo, sia di listino che in termini di consumi...
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 20-08-2008, 11:21   #821
pabllllllo89
Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 148
Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
Salve a tutti, e complimenti per la discussione

Mi piacerebbe acquistare il caricabatterie Maha MH-C800S, è reperibile in Italia? Non mi fido a comprarlo all'estero

Mi andrebbe bene anche un usato, se qualcuno volesse venderlo
Buona fortuna, io ho cercato il mh c9000 ma non c'è verso...magari qualche sperduto nego l'ha o in rete c'è ma google non lo trova, non ho fatto certamente una ricerca di giorni e giorni minuziosa...
L'unico riscontro è sempre ebay, che per me è of limits...
__________________
http://www.indicius.it/default.htm La censura vive grazie ai vili..
I vili amano il potere, il controllo con ogni mezzo -http://it.youtube.com/watch?v=bdPr0Or0OM0
pabllllllo89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 12:09   #822
peppino22
Member
 
L'Avatar di peppino22
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 279
Quote:
Originariamente inviato da peppino22 Guarda i messaggi
Sulla durata : uniross hybrio direttamente dalla confezione nella k200d. Scatto rivedo al display elimino. Siamo a 400 foto e vanno ancora! Non male!

Aggiornamento : a 465 foto sono "morte" ! Di queste circa il 30% con uso del flash!
__________________
Pentax k200D + FA 50mm 1.4, + F 70-210, + DA 35 2.4 + M 135 3.5, Fuji x10
Flickr
peppino22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 12:18   #823
tweester
Senior Member
 
L'Avatar di tweester
 
Iscritto dal: Jan 2001
Città: Cattolica (RN)
Messaggi: 1567
Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
Salve a tutti, e complimenti per la discussione

Mi piacerebbe acquistare il caricabatterie Maha MH-C800S, è reperibile in Italia? Non mi fido a comprarlo all'estero

Mi andrebbe bene anche un usato, se qualcuno volesse venderlo
Purtroppo mi sono accorto a mie spese che se come te desidero una cosa specifica è meglio indirizzarsi verso internet...ho anche scoperto che i venditori stranieri sono molto più seri dei nostri, e che magari se cerco quell'articolo in negozi spendo più di benzina che a comprarlo direttamente online.
Ti suggerisco di fidarti delle vendite online, bisogna certo avere un occhio verso venditori + affidabili, le poste magari meno quello è vero, ma finora sono stato fortunato.

Se cerchi sulla baya.com uno dei primi annunci che trova il mdr è OK ed in tutto saranno 50 euri.
I tempi da me riscontrati: dagli usa, 20gg - da hong kong 10 giorni - da UK 8 giorni....e tutto con posta ordinaria.

Sta tranquillo che se inizi poi non te ne penti.
__________________
Asus P7P55D-E + I5-760@3470 + 4Gb G.Skill eco + SSD M4 or King V300 + Asus5670 + 1T WD10ears + Corsair 550W + W7/64bit--Solar powered--Eos550D+15/85is

Ultima modifica di tweester : 20-08-2008 alle 15:01.
tweester è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 12:34   #824
Althotas
Senior Member
 
L'Avatar di Althotas
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 16645
Quote:
Originariamente inviato da tweester Guarda i messaggi
Purtroppo mi sono accorto a mie spese che se come te desidero una cosa specifica è meglio indirizzarsi verso internet...(cut)
Non ho problemi a comprare online in Italia, lo faccio da anni. L'ultimo acquisto l'ho fatto l'altro ieri, e poco fa sono andato dal vettore a ritirare il pacco.

Invece, ho avuto (e continuo ad avere) da qualche anno grossi problemi comprando roba in US e facendomela spedire a mezzo posta (veloce-via aerea) con USPS. Idem per piccole buste anche dall'italia.. per citare l'ultimo episodio, 2 mesi fa un amico mi ha spedito un CD privo di valore, che non mi è mai arrivato

Sicuramente la situazione varia da zona a zona (in Italia). In passato, anche con spedizione a mezzo vettore dall'italia, alle volte mi son salvato per miracolo.. ne combinano di tutti i colori . Adesso, da un paio d'anni, uso l'accorgimento di farmi spedire tutto con l'opzione "fermo deposito", in modo da ridurre al minimo i rischi che qualche patroncino faccia il furbo (mi è già successo).

Concludendo, se mi facessi spedire il caricabatterie in questione dagli US con un vettore espresso tipo UPS o DHL (per ridurre i rischi di sparizione), mi costerebbe un occhio, ed il gioco non varrebbe più la candela
Althotas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 12:44   #825
tweester
Senior Member
 
L'Avatar di tweester
 
Iscritto dal: Jan 2001
Città: Cattolica (RN)
Messaggi: 1567
Si, sui servizi di spedizione e sulle poste sono daccordissimo con te...soprattutto quando ti riferisci al discorso dei padroncini...ne conosco 2 e per caso mi è capitato di origliare una loro conversazione, meglio tacere al riguardo !!!!
__________________
Asus P7P55D-E + I5-760@3470 + 4Gb G.Skill eco + SSD M4 or King V300 + Asus5670 + 1T WD10ears + Corsair 550W + W7/64bit--Solar powered--Eos550D+15/85is
tweester è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 13:15   #826
marchigiano
Senior Member
 
L'Avatar di marchigiano
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: IV Reich
Messaggi: 17260
Quote:
Originariamente inviato da tweester Guarda i messaggi
I tempi da me riscontrati: dagli usa, 20gg - da hong kong 10 giorni - da UK 8 giorni....e tutto con posta ordinaria.
sei fortunato... io dagli usa 10-15gg, cina/HK 28-40gg, una volta adirittura 3 mesi...


Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
se mi facessi spedire il caricabatterie in questione dagli US con un vettore espresso tipo UPS o DHL (per ridurre i rischi di sparizione), mi costerebbe un occhio, ed il gioco non varrebbe più la candela
ups costa caro, dhl o fedex meno, altrimenti usps ma con l'opzione raccomandata (registered), le raccomandate le devi firmare è impossibile che non ti arriva... tieni conto comunque di pagare un po di dazio (o almeno io di solito pago... ho pagato anche su un pacchetto dichiarato 40$...)
__________________
Tim LTE1800, Vodafone LTE1800, Terra vista dalla ISS in tempo reale SPETTACOLO

cit: "Utilissimo, vendo per inutilizzo"
marchigiano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 22:06   #827
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Indovinate qual'è il concessionario, e sito di ecommerce, che vende i Maha Powerex con maggiori informazioni, comprese foto davanti e di dietro dei caricatori, libretto di istruzioni, alimentatori, scatole, tutto insomma?

Romeno!
http://www.f64studio.ro/search_resul...op=1&caut=maha
(1 Leu/RON = 0,284667203 Euro)

In Italia come al solito neanche l'ombra di un concessionario.
Finiremo a fare i lavavetri da loro, altroche...
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 20-08-2008 alle 22:09.
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 23:50   #828
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Alcapower All-In-One dopo 11 mesi!

Ricordate la pila NiMH ibrida Alcapower ALLINONE che avevo messo in un orologio a muro da 20 cm più di 9 mesi e mezzo fa?

Nuova da blister e mai ricaricata!

Oggi ho misurato la tensione: 1,04V!

(Sia sotto carico che estratta dall'orologio che ha un consumo impulsivo di 1hz tra 0 e 0,1mA)

Ho misurato la pila gemella Alcapower rimasta praticamente inutilizzata dentro il tester stesso, con cui non misuro mai correnti: 1,06V

Praticamente è come se non si è consumata! Lo so, andrebbe misurata la corrente rimasta ma non ho lo strumento, adesso non ho nemmeno a disposizione il tester digitale, ho usato il buon vecchio tester analogico ICE che per le tensioni CC dovrebbe essere abbastanza preciso no? Valori confermati sia con portata fondo scala di 2V che 10V.

Entrambe le pile acquistate esattamente 11 mesi fa (poco dopo aver iniziato a rompervi con le ibride... ) da una blister di 4AA Alcapower All-in-One.

NOTA: dalle prove sul cordless due di quelle pile erano durate meno delle uniross hybrio la prima volta, usate subito e non caricate: 4 settimane contro 5 settimane, il 20% circa di carica in meno, probabilmente dovuto al fatto che il piccolo negozio che aveva le Allinone le teneva da più lungo tempo delle Hybrio che avevo comperato invece in un grande magazzino che ha un maggior ricambio. In seguito alla prima ricarica le Allinone hanno dimostrato la stessa durata delle Hybrio, quindi considerando che erano meno cariche all'inizio il risultato ancora superiore a 1V dopo quasi 10 mesi nell'orologio e 11 dall'acquisto (ma sicuramente ben oltre comprendendo il tempo in negozio) e mai ancora ricaricate è ancora più notevole!

Visto che ancora spacca (letteralmente) il secondo e sta ben al di sopra della tensione minima critica, la lascio nell'orologio...

PS quasi cambio di nuovo idea sulle alcaline, se la vita delle ibride è garantita 5 anni (fonte uniross) e in svegliette e telecomandi basta ricaricarle dopo 6 mesi - 1 anno, secondo il consumo e tanto per stare prudenti, direi che sono un alternativa da prendere in seria considerazione.
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 21-08-2008 alle 21:13. Motivo: Non confondere Alcava/Alcapower Alcaline ricaricabili con le NiMH ibride ALLinONE!
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-08-2008, 23:59   #829
Althotas
Senior Member
 
L'Avatar di Althotas
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 16645
Quel tipo di pile dovrebbero renderlo obbligatorio per legge

Comunque in Italia non le conosce quasi nessuno
Althotas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 00:17   #830
pabllllllo89
Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 148
Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
Quel tipo di pile dovrebbero renderlo obbligatorio per legge

Comunque in Italia non le conosce quasi nessuno
Beh spetta una comune alkalina dura anche un anno su orologi simili.
E che la alkava sia ricaricabile e offra le medesime prestazioni è tutto da dimostrare.
Oltre a ciò se ricordo bene il produttore stesso consiglia di ricaricarle spesso e volentieri...che sia che oltre una data scarica addio ricarica?
IO anni e anni fà le provai.....mi ruppi i maroni visto che stavo sempre a caricarle e resa zero....le avran cambiate nel tempo? boh.
Io posso dire che anche una ni-mh (pilaccia presa al lidl) su un orologio da muro preso dai cinesi è andata avanti per mesi e mesi.
Scopri che era capace di funzionare con tensioni anche sotto 1 volt, infatti tolta la pila questa era da buttare, nessun caricatore si è avviato indicandola come guasta.
Siccome era appunto una pilaccia non ci ho pensato su due volte x cestinarla..
Il punto è che sti orologi hanno quasi un consumo inferiore alla semplice autoscarica della pila, più o meno...
E poi già siamo in un paese di merda che x legge ti derubano e ti privano di libertà fondamentali ci manca pure che ti obblighino anche in questo....già ti tolgono il diritto di opinione, di muoverti con mezzi tuoi, di comunicare con la gente ecc ecc, ma non vogliamo farci mancare nulla eh?.....
__________________
http://www.indicius.it/default.htm La censura vive grazie ai vili..
I vili amano il potere, il controllo con ogni mezzo -http://it.youtube.com/watch?v=bdPr0Or0OM0
pabllllllo89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 00:23   #831
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Ma non è che stai confondendo alcava alcaline ricaricabili con le ibride sopra? Altrimenti come spieghi la tenuta di quasi 10 mesi e tensione ancora superiore a 1V? E mai ricaricata!

Editato il post sopra per evitare futuri equivoci...
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 21-08-2008 alle 00:29.
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 00:47   #832
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
Quel tipo di pile dovrebbero renderlo obbligatorio per legge
Straquoto...

Quote:
Comunque in Italia non le conosce quasi nessuno
Purtroppo sono tante le cose che non si conoscono da noi.
Son tentato di prendere un bel Maha C9000 dalla Romania.
Ormai sono in EU (niente dogana) sono vicini e volendo tengono pure le ibride Maha Imedion.
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 21-08-2008 alle 00:58.
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 01:46   #833
pabllllllo89
Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 148
Quote:
Originariamente inviato da CarloR1t Guarda i messaggi
Ma non è che stai confondendo alcava alcaline ricaricabili con le ibride sopra? Altrimenti come spieghi la tenuta di quasi 10 mesi e tensione ancora superiore a 1V? E mai ricaricata!

Editato il post sopra per evitare futuri equivoci...
Guarda a scanso di equivoci io parlo di pile che all'epoca le chiamavano le alkaline ricaricabili ed erano marcate alkava comprai un costoso caricatore con 4 pile in un negozietto a vie delle milizie roma, ovv. il nego non centra nulla
Ma è per dimostrare che non mi invento nulla!!
A casa dopo un pò leggendo le istruzioni già annusai odore di fregatura che poi si rivelò neell'uso.
Preso dalla mia solita curiosità, non sono un tecnico o altro ma almeno sò distinguere un circuito elementare da uno complesso.
Morale il caricatore altro non era che un diodo e una resistenza alimentava le pile con una semionda, che è ciò che esce da un diodo, una corrente continua la si ha se si usa un ponte a diodi (4 diodo che lavorano entrabe le semionde dell'alternata, stop fine delle mie "conoscenze" in tema ) con una corrente fra i 20 e i 30 mah...
Con quella corrente potevi metterci anche una alkalina.....difatti ci provai e come con le alkava non succedeva nulla se non percepire un momentaneo effetto pila carica che se ne andava subito.
tradotto: stavi ore e ore a caricare per avere si e no qualchje minuto di utilizzo.
Riuscii ad usarle solo sui telecomandi.
Ora se le cose son cambiate o ci sono prodotti omonimi, ok.
Non volevo certo seminar zizzania.
E' una mia opi derivata da una mia esperienza, posso certamente sbagliare.

PS spero che non ci sia la fucilazione....se si mi raccomando un colpo alla testa...non mi piace soffrire....soffro già troppo.....

2: scusa ma cosa hai cambiato? quale equivoci? maremma che memoria che ho....no schifo!!
__________________
http://www.indicius.it/default.htm La censura vive grazie ai vili..
I vili amano il potere, il controllo con ogni mezzo -http://it.youtube.com/watch?v=bdPr0Or0OM0
pabllllllo89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 09:11   #834
tweester
Senior Member
 
L'Avatar di tweester
 
Iscritto dal: Jan 2001
Città: Cattolica (RN)
Messaggi: 1567
Quote:
Originariamente inviato da CarloR1t Guarda i messaggi

...Son tentato di prendere un bel Maha C9000 dalla Romania...
Anche io, mi ispira quel caricatore. E che invidia quel negozio, un sogno avere una cosa del genere sottocasa...mai visto nulla di simile in italia....mmm meglio di no altrimenti il mio stipendio sparirebbe in breve....
__________________
Asus P7P55D-E + I5-760@3470 + 4Gb G.Skill eco + SSD M4 or King V300 + Asus5670 + 1T WD10ears + Corsair 550W + W7/64bit--Solar powered--Eos550D+15/85is
tweester è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 09:43   #835
Althotas
Senior Member
 
L'Avatar di Althotas
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 16645
Quote:
Originariamente inviato da CarloR1t Guarda i messaggi
Son tentato di prendere un bel Maha C9000 dalla Romania.
Ormai sono in EU (niente dogana) sono vicini e volendo tengono pure le ibride Maha Imedion.
Io avevo individuato il La Crosse BC700 (che riesco a trovare in Italia). Cosa avrebbe esattamente di meglio il C9000?

Comunque il Maha MH-C800S vorrei comprarlo in ogni caso per via delle 8 pile che carica contemporaneamente. Ho un carro radiocomandato che si alimenta proprio con 8 pile stilo.
Althotas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 09:48   #836
Kajok
Senior Member
 
L'Avatar di Kajok
 
Iscritto dal: Jun 2003
Città: Brescia
Messaggi: 394
Scusatemi, non trovo piu' il link che avevate postato per i caricatori autocostruiti... mi dareste una mano per favore?
Kajok è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 12:12   #837
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Quote:
Originariamente inviato da pabllllllo89 Guarda i messaggi
Guarda a scanso di equivoci io parlo di pile che all'epoca le chiamavano le alkaline ricaricabili ed erano marcate alkava comprai un costoso caricatore con 4 pile in un negozietto a vie delle milizie roma, ovv. il nego non centra nulla
Ma è per dimostrare che non mi invento nulla!!
A casa dopo un pò leggendo le istruzioni già annusai odore di fregatura che poi si rivelò neell'uso.
Preso dalla mia solita curiosità, non sono un tecnico o altro ma almeno sò distinguere un circuito elementare da uno complesso.
Morale il caricatore altro non era che un diodo e una resistenza alimentava le pile con una semionda, che è ciò che esce da un diodo, una corrente continua la si ha se si usa un ponte a diodi (4 diodo che lavorano entrabe le semionde dell'alternata, stop fine delle mie "conoscenze" in tema ) con una corrente fra i 20 e i 30 mah...
Con quella corrente potevi metterci anche una alkalina.....difatti ci provai e come con le alkava non succedeva nulla se non percepire un momentaneo effetto pila carica che se ne andava subito.
tradotto: stavi ore e ore a caricare per avere si e no qualchje minuto di utilizzo.
Riuscii ad usarle solo sui telecomandi.
Ora se le cose son cambiate o ci sono prodotti omonimi, ok.
Non volevo certo seminar zizzania.
E' una mia opi derivata da una mia esperienza, posso certamente sbagliare.

PS spero che non ci sia la fucilazione....se si mi raccomando un colpo alla testa...non mi piace soffrire....soffro già troppo.....

2: scusa ma cosa hai cambiato? quale equivoci? maremma che memoria che ho....no schifo!!
Sarà l'ora tarda, oggi ti ricordi?

Nessuna zizzania, anzi opportunità di ripetere per chi non lo sa ancora per evitare che si confondano.

Il marchio Alcava, che si chiama anche AlcaPower, offre varie linee di pile ricaricabili e non da non confondere, tra cui in particolare:

Alcava, alcaline ricaricabili
http://www.alcava.it/Italia/alcava2.htm


Alcava AlcaPower ALL IN ONE, NiMH ibride (identiche alle Uniross Hybrio, Sanyo Eneloop, ecc.)
http://www.alcava.it/Italia/blistcaricat.htm


Le prime sono alcaline di fatto non solo di nome, sono quelle che hai comperato anni fa e si trovano ancora in commercio, hanno ottime prestazioni sui bassi consumi e autoscarica ridottissima (cariche ancora dopo 5 anni) ma sono sconsigliate in apparecchi che consumano di più. Anch'io ero tentato di provarle poi non mi servivano davvero e non ci ho più pensato.

Le seconde sono di tipo NiMH a bassa autoscarica che ho provato assieme alle hybrio, con prestazioni identiche, nel cordless, mouse wireless, l'orologio, ecc. come descritto nel post nella mia firma.

A cui aggiungerò queste precisazioni per evitare errati acquisti...
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 14:44   #838
marchigiano
Senior Member
 
L'Avatar di marchigiano
 
Iscritto dal: Dec 2004
Città: IV Reich
Messaggi: 17260
tenete comunque presente che costruire e smaltire una alcalina inquina molto meno rispetto a una ni-mh. su un orologino da parete di un minimo di qualità l'alcalina dura almeno 2 anni... conviene metterci una ibrida? considerando anche che per caricare una ni-xx l'efficienza di solito è appena del 20-30%

che poi basta riciclarle che le batterie non inquinano affatto, il problema nasce sempre per colpa dei cog***ni che buttano le batterie nei campi e nei fiumi... le vecchie batterie al mercurio si riciclavano, le alcaline al piombo idem ed erano ben più potenti delle attuali...

infine se uno vuole essere ambientalista fino in fondo si compra le litio 1.5V e quelle durano ben di più delle alcaline e inquinano davvero poco
__________________
Tim LTE1800, Vodafone LTE1800, Terra vista dalla ISS in tempo reale SPETTACOLO

cit: "Utilissimo, vendo per inutilizzo"
marchigiano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 21:00   #839
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Quote:
Originariamente inviato da marchigiano Guarda i messaggi
tenete comunque presente che costruire e smaltire una alcalina inquina molto meno rispetto a una ni-mh. su un orologino da parete di un minimo di qualità l'alcalina dura almeno 2 anni... conviene metterci una ibrida? considerando anche che per caricare una ni-xx l'efficienza di solito è appena del 20-30%

che poi basta riciclarle che le batterie non inquinano affatto, il problema nasce sempre per colpa dei cog***ni che buttano le batterie nei campi e nei fiumi... le vecchie batterie al mercurio si riciclavano, le alcaline al piombo idem ed erano ben più potenti delle attuali...

infine se uno vuole essere ambientalista fino in fondo si compra le litio 1.5V e quelle durano ben di più delle alcaline e inquinano davvero poco
Si d'accordo, per quegli usi che durano anni va bene un'economica e innocua alcalina o litio, però è comunue notevole il risultato non credi? Se poi l'apparecchio consumasse di più e tende a scaricare le pile in 6 mesi allora...

Ho pure dimenticato di dire che dalle prove sul cordless due di quelle pile, dello stesso blister di 4, erano durate meno delle uniross hybrio la prima volta, usate subito e non caricate: 4 settimane contro 5 settimane, il 20% circa di carica in meno, probabilmente dovuto al fatto che il piccolo negozio che aveva le Allinone le teneva da più lungo tempo delle Hybrio che avevo comperato invece in un grande magazzino che ha un maggior ricambio. In seguito alla prima ricarica le Allinone hanno dimostrato la stessa durata delle Hybrio, quindi considerando che erano meno cariche all'inizio il risultato ancora superiore a 1V dopo quasi 10 mesi nell'orologio e 11 dall'acquisto (ma sicuramente ben oltre comprendendo il tempo in negozio) e mai ancora ricaricate è ancora più notevole!

Cmq l'inquinamento riguarda le nicd per via del cadmio che è molto tossico, le nimh inquinano più o meno come le alcaline, anche considerando che le ibride hanno ancora ridotto gli inquinanti come il cobalto (fonte sanyo eneloop):

Usage of environmentally friendly materials
The second way to protect the environment is to use environmentally friendly materials for the product and the packaging.
Eneloop is a rechargeable battery using latest Ni-MH technology. It does not contain any cadmium and in comparison to other Ni-MH batteries less cobalt.
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 21-08-2008 alle 21:13.
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-08-2008, 21:40   #840
CarloR1t
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: MI
Messaggi: 9820
Quote:
Originariamente inviato da tweester Guarda i messaggi
Anche io, mi ispira quel caricatore. E che invidia quel negozio, un sogno avere una cosa del genere sottocasa...mai visto nulla di simile in italia....mmm meglio di no altrimenti il mio stipendio sparirebbe in breve....
Si meglio che mi faccio passare la tentazione ma leggendoti ho compreso l'importanza di sapere lo stato delle pile nel caso qualcuna cede e solo questi caricatori come anche il la crosse la indicano. C'è un modo approssimativo empirico per capire se una batteria nimh (ibrida) si è danneggata come perdita di capacità e quanto?
Quote:
Originariamente inviato da Althotas Guarda i messaggi
Io avevo individuato il La Crosse BC700 (che riesco a trovare in Italia). Cosa avrebbe esattamente di meglio il C9000?
Più opzioni non proprio indispensabili, un miglior raffreddamento e una migliore migliore gestione, pare che i la crosse non memorizzino la capacità, se non sei li a vedere alla fine del test in cui le scarica l'indicazione scompare, cmq dai un'occhiata agli ultimi post del thread sui caricatori, non so di più sul c9000 mi pare l'ha preso solo 1 di noi.
I la crosse 700/900 li trovi cercando su trovaprezzi.it, il primo si trova sui 35 euro mi pare.
Quote:
Comunque il Maha MH-C800S vorrei comprarlo in ogni caso per via delle 8 pile che carica contemporaneamente. Ho un carro radiocomandato che si alimenta proprio con 8 pile stilo.
Oppure ne prendi due da 4 con delta v su singolo canale che dovrebbero essere altrettanto buoni ma meno costosi, come questi SPK SCH600F o 808F venduti da un negozio ebay inglese, da cui abbiamo già comperato pile, che tiene anche offerte di pacchi uniross hybrio da 8AA e molte altre a buon prezzo...
Quote:
Originariamente inviato da Kajok Guarda i messaggi
Scusatemi, non trovo piu' il link che avevate postato per i caricatori autocostruiti... mi dareste una mano per favore?
Mi sfugge dove è stato accennato ultimamente, vedi nel primo post o prova a vedere nelle ultime pagine qui o qui:
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...1&goto=newpost
__________________
✌️☮️🇺🇦❤️🇷🇺 ☮️✌️
Videoproiettore Epson TW5350, Darbee DVP-5000S, Himedia Q5 Pro, Sony BDP-S6700 BD3D, Fuji FinePix REAL 3D W3, LG Otimus 3D Max, 3D TV Samsung 40UED8000, 3D Tablet. Forum AVM: Videoproiezione, Blu-ray 3D

Ultima modifica di CarloR1t : 21-08-2008 alle 21:42.
CarloR1t è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI Super Device, cos'è e come funziona la te...
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e pi...
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Amp...
Recensione EPOS H3PRO Hybrid: le cuffie da gaming (quasi) definitive Recensione EPOS H3PRO Hybrid: le cuffie da gamin...
DJI Mini 3 Pro: crescono le specifiche, ma non il peso. Promosso a pieni voti DJI Mini 3 Pro: crescono le specifiche, ma non i...
Call of Duty: Modern Warfare 2, un insid...
Artemis I: gli ultimi aggiornamenti in v...
Alla scoperta delle soluzioni per la fir...
Riciclo batterie, il più grande s...
ASUS GeForce RTX 3080 Noctua Edition uff...
Il rover cinese Zhurong potrebbe aver tr...
La moto del futuro è 100% elettri...
Il 'nuovo' PlayStation Plus: Sony svela ...
Tesla Semi, si parte con gli ordini: dop...
LG UltraGear e UltraWide: i nuovi monito...
Processori alimentati ad alghe grazie al...
Stazione Spaziale Internazionale: la coo...
Mary Barra conferma il ritorno di GM in ...
Terra e LUNA, prosegue la vicenda: la ri...
Corsair HS65 Surround provate: ecco perc...
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Google Chrome 101
Google Chrome Portable
Dropbox
3DMark
Process Lasso
AMD Software Adrenalin 22.5.1
Driver NVIDIA GeForce 512.77 WHQL
The Bat! Home Edition
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:09.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v