Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Consigli per gli acquisti

Borderlands 3: torna il Re dei Looter Shooter
Borderlands 3: torna il Re dei Looter Shooter
Borderlands 3 è stato rilasciato nella scorsa settimana, con un debutto a luci e ombre e probabilmente qualche promessa disattesa. Nonostante questo è un gioco che nasconde molti particolari interessanti e che merita ugualmente considerazione. Ecco perché
 Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (anche in Italia)
Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (anche in Italia)
Huawei presenta a Monaco di Baviera la sua nuova serie Mate 30 con il nuovo Mate 30 Pro capace di cose mai riuscite finora nella fotografia con uno smartphone. Il più potente e funzionale di sempre anche senza i servizi di Google che comunque potranno essere installati (in un modo o in un altro). Presentato anche Huawei Watch GT 2
Dynabook (Toshiba) Portegé X30T-E: il 2-in-1 per il business
Dynabook (Toshiba) Portegé X30T-E: il 2-in-1 per il business
E' pensato per il pubblico dei professionisti il 2-in-1 Portegé X30T-E, venduto con marchio Dynabook ma basato sulla tradizione tecnologica di Toshiba. Integra un particolare kickstand abbinato ad una base con batteria addizionale, offrendo ancora più elevata flessibilità in termini di modalitàò di utlizzo lontano dalla scrivania
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 16-08-2019, 12:44   #1
ColdWarGuy
Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 100
Samsung 860 QVO, pessima esperienza e recensione Amazon censurata

Buongiorno a tutti,

probabilmente ho pescato un dispositivo difettoso ma penso valga la pena condividere l'esperienza.

Ho recentemente acquistato un SSD Samsung 860 QVO da 1TB da Amazon, l'oggetto è arrivato come sempre nei tempi previsti in confezione perfettamente sigillata, quindi sicuramente nuovo.

Ho clonato su di esso, via interfaccia SATA 3, un Crucial MX500 da 500GB contenente OS Win 10 Pro e partizione dati per un totale di circa 230GB (PC basato su MSI B450 e Ryzen 2600x).

Primo inconveniente, il processo richiede più di tre ore, molto più del previsto considerando anche la limitazione di banda in scrittura sustained del QVO, che una volta saturata la cache SLC (da qualche decina di GB) passa a scrivere direttamente sulla QLC a soli 75-80 MB/s.

Avevo letto le recensioni ed ero consapevole del limite in questione, ma vista la natura di utilizzo del PC avevo deciso che non era un problema, peccato però che i tempi del processo di clonazione corrispondono ad una velocità ancor più bassa (direi troppo).

Passo quindi all'utilizzo e noto subito che il PC è molto più lento a caricare l'OS, decido quindi di passare ai soliti benchmark e lascio "riposare" il PC in idle per una mezz'ora.

Lancio quindi ATTO, CrystalDiskMark, AnvilPro, etc che mi danno un resoconto disatroso in scrittura e deludente in lettura.

Samsung Magician mi dice che è tutto a posto e che il FW è l'ultimo, l'operazione di TRIM non cambia nulla.

Controllo quindi l'allineamento a settori delle partizioni, è OK.

Smonto il disco e rimonto il Crucial MX500 come OS, setto il QVO con un unica partizione dati e lo testo con dei trasferimenti dati con files di grandi dimensioni.

Così si comporta come dovrebbe, dopo circa 42GB la velocità di scrittura passa da circa 500GB/s a 75 MB/s, aspettando poi un tot (qualche minuto) si ritorna a piena velocità, la cache SLC quindi si svuota sui settori QLC come dovrebbe, nei tempi previsti.

Noto però che durante il periodo di "recovery", quando la cache SLC viene riversata sui settori QLC, le prestazioni in lettura sono lontane dai dati di targa.

Riclono l'MX500 sul QVO, questa volta solo l'OS e dopo aver creato una partizione dati ritorno a fare i tests : siamo da capo, numeri bassi in lettura, scrittura che si castra subito a 75 MB/s appena si scrive qualche cosa e non si ripristina neanche dopo attese in idle di mezz'ora e/o re-boot.

Clono quindi l'MX500 su un EVO 860 250GB per confronto (sullo stesso canale SATA), tutto va ovviamente tutto a razzo, sia clonazione che utilizzo.

Smonto tutto e rimonto solo il QVO, installo l'OS da zero e torno all'oblio, tutto lento come da clonazione precedente.

Cambio PC, ora Intel, altro OS da zero, ancora lentezze ... decido quindi che ne ho abbastanza.

La cosa che mi lascia perplesso è che ho problemi solo in presenza di più partizioni con l'OS installato, su due piattaforme molto diverse, per i resto il disco sembra OK se usato come data container se non peri il degrado in lettura, abbastanza marcato, durante il recovery della cache SLC.

Scrivo una recensione negativa ma pacata su Amazon (dove il disco in questione ha una media di voti molto alta) con tanto di screens dei benchmarks e spiegazione sintetica della cosa, sperando che qualcuno replichi con qualche consiglio utile.

Passano un paio di giorni ed arriva la fatidica email che la stessa non può essere pubblicata ... sorge quindi il sospetto di non essere il primo "malcapitato" con il dispositivo in questione.

Posso capire che sporcare la reputazione immacolata di questo disco sia fastidioso per Samsung, però credo che la censura non aiuti nessuno, sia che il disco sia effettivamente difettoso (come credo) sia che mi sia sfuggito qualche dettaglio.

C'è qualcuno di voi che ha provato lo stesso disco ?
__________________
Sys 1 : Ryzen 7 1700 @ 3.9GHz su Asus CH6 Hero, GTX 970
Sys 2 : Ryzen 5 2600x @ all auto su MSI B450 Mortar, GTX 1080
ColdWarGuy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Borderlands 3: torna il Re dei Looter Shooter Borderlands 3: torna il Re dei Looter Shooter
 Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (anche in Italia) Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (a...
Dynabook (Toshiba) Portegé X30T-E: il 2-in-1 per il business Dynabook (Toshiba) Portegé X30T-E: il 2-i...
Samsung Galaxy Note 10+: bello, potente e funzionale. La recensione Samsung Galaxy Note 10+: bello, potente e funzio...
SIMjacker, ecco cosa ci insegna l'ultima grave falla dei dispositivi mobile SIMjacker, ecco cosa ci insegna l'ultima grave f...
Tesla conferma il record della Model S, ...
Chrome, una miriade di novità in ...
IPTV: ecco cosa rischia chi ha usato il ...
Samsung: ecco tutti gli smartphone che r...
Steam deve consentire la rivendita dei g...
Ryzen 9 3950X slitta a novembre, assieme...
Huawei non cede! Rimasta senza Google Pl...
Google vara nuovo piano di investimenti ...
ENERMAX, ventole SquA RGB White: forma o...
Atlas 900: il training cluster AI di Hua...
Klipsch T5 True Wireless: solo 5,5 gramm...
TP-Link presenta i nuovi router dotati d...
GeForce GTX 1650Ti: una nuova GPU mainst...
Kaspersky scopre (e fa correggere) una s...
Vodafone rincara il piano base Vodafone ...
Paint.NET
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Google Chrome Portable
Avast! Free Antivirus
Firefox Portable
Process Lasso
Opera Portable
Opera 63
EZ CD Audio Converter
Firefox 69
SmartFTP
Dropbox
Driver Booster
NTLite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:55.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v