Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Stampanti, scanner e altre periferiche di I/O

Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X
Il nuovo standard "next-gen" Fujifilm si affianca allo storico 35mm, offrendo maggior risoluzione a tutta apertura, tropicalizzazione, maggior velocità e silenziosità nella messa a fuoco, a fronte di ingombri più elevati e prezzo di listino che sfiora gli 850 Euro.
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel e Microsoft hanno lavorato gomito a gomito per far sì che le nuove CPU Alder Lake basate su architettura ibrida funzionino al meglio su Windows 11. Cosa succede se installiamo Windows 10? Abbiamo svolto di nuovo la nostra suite di test sul 12900K per vedere se le prestazioni cambiano in base al sistema operativo.
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto
Abbiamo provato in profondità il nuovo "simcade" di Playground Games e Turn 10 Studios. Ecco le nostre impressioni di gioco e le prove sul nostro sistema di test con diverse schede video, insieme al confronto della grafica con la versione Xbox Series X
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 10-10-2021, 14:32   #1
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Stampante laser: come comportarsi?

Salve a tutti, volevo sapere se con le stampanti laser dovrei essere cauto nell'utilizzo.

Ne ho presa una usata da eBay a poco ma si è rotta dopo poco e non capisco se la colpa sia mia o se mi abbiano rifilato un pacco.

Ad esempio non sapevo dell'esistenza del bicchierino del toner esausto...

Ne ho vista una abbastanza piccola, a 259€ al Media World della HP e vorrei comprarla, perché con le stampanti ad inchiostro io ho chiuso, dato che le uso raramente e quindi vorrei che non si seccassero per inutilizzo.

Mi sapete dire quindi cosa potrei fare per evitare di sciuparla, dato che ci sono molte cose su queste stampanti che forse ancora non so?
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-10-2021, 23:02   #2
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Innanzitutto per le stampanti laser, ci dovrebbe essere una precauzione aggiuntiva relativa alla salute:

https://www.bag.admin.ch/dam/bag/it/...Juli2015_I.pdf

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...postcount=5928

Riguardo le stampanti a getto d'inchiostro e rischi di seccare le testine perchè si stampa poco, in realtà bastano davvero pochi accorgimenti tra cui:

- spegnere SEMPRE la stampante anche se in standby usando l'apposito pulsante. Se è a valle di un UPS che viene spento alla sera, la stampante deve essere prima spenta e poi spento l'UPS o (o spento contatore della luce).

- stampare/ accendere la stampante ogni 2/3 settimane. Basta farsi un nodo al dito... o usare la funzionalità di accensione spegnimento automatica: si programma di accendere la stampante alla domenica ad una certa ora e di spegnerla dopo pochi minuti: si accenderà, farà il ciclo di pulizia della testina se necessario e poi si spegnerà all'ora impostata.

Vedi anche prima pagina del thread:
https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1171398
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 03:34   #3
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Innanzitutto per le stampanti laser, ci dovrebbe essere una precauzione aggiuntiva relativa alla salute:

https://www.bag.admin.ch/dam/bag/it/...Juli2015_I.pdf

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...postcount=5928

Riguardo le stampanti a getto d'inchiostro e rischi di seccare le testine perchè si stampa poco, in realtà bastano davvero pochi accorgimenti tra cui:

- spegnere SEMPRE la stampante anche se in standby usando l'apposito pulsante. Se è a valle di un UPS che viene spento alla sera, la stampante deve essere prima spenta e poi spento l'UPS o (o spento contatore della luce).

- stampare/ accendere la stampante ogni 2/3 settimane. Basta farsi un nodo al dito... o usare la funzionalità di accensione spegnimento automatica: si programma di accendere la stampante alla domenica ad una certa ora e di spegnerla dopo pochi minuti: si accenderà, farà il ciclo di pulizia della testina se necessario e poi si spegnerà all'ora impostata.

Vedi anche prima pagina del thread:
https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1171398
Della questione salute non sapevo nulla. In effetti io non fumo ed in effetti la cosa mi urterebbe, anche se c'è da dire che quando usavo quella stampante laser mi piaceva molto il profumo della stampa, certo se mi dite che è dannoso per la salute potrei andare a stampare sul terrazzo, dopotutto il mio PC è un portatile...

E poi c'è da dire che le inchiostro non mi piacciono per alcuni motivi, prima di tutto perché comunque mi piace molto di più la stampa laser, secondo perché non mi va di essere vincolato a ricordarmi di far girare quell'aggeggio ogni tot per evitare che si secchino, altrimenti una stampante ad inchiostro ce l'avrei già, ma mi aveva fatto venire il latte alle ginocchia per tutti gli inconvenienti, come ad esempio anche il fatto che anche per stampare un testo nero avessi bisogno di tutte e 4 le cartucce funzionanti e non esaurite.

E non solo, a volte proprio perché non l'avevo più usata le cartucce non si erano seccate del tutto ma per fare la pulizia (o per pulire se stampava male per altri motivi) ogni volta consumava inchiostro. E doveva succedere spesso anche perché stampava spesso disallineato.

Mi sembrava una truffa un sistema del genere.

Poi se mi dici che c'è un sistema "programmato" di pulizia comunque consumerebbe inchiostro (almeno, la mia lo ha sempre fatto) e comunque se partisse all'improvviso conoscendomi mi verrebbe il nervoso se fosse durante una registrazione (la stampante mi servirebbe per stamparmi dei copioni per esempio, attualmente mi tocca andare in copisteria) o durante la notte...

Poi se devo staccare la spina senza lasciarla in stand-by per far sì che le cartucce non si secchino come fa a partire da sola la pulizia programmata?

Oppure intendevi una delle due cose? Però mi sembrerebbe ancora troppo fastidioso.
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 08:54   #4
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Ciao,
anche il profumo di benzina o idrocarburi in generale può essere particolare o inebriante ma... non è che faccia bene sniffarlo. Idem per le colle ( alcune comunità di bambini nel terzo mondo lo fanno perchè diminuisce la fame...)

Stampare dal terrazzo con il portatile non è che risolve il problema se tieni la stampante in soggiorno o camera da letto. Non è da dove stampi ma ove è ubicata la stampante. A meno che tu voglia portare la stampante in terrazzo ogni volta. Il senso è che il locale adibito alle stampanti laser, dovrebbe essere arieggiato in modo particolare.

Ci sono stampanti inkjet che continuano a stampare tranquillamente anche con una o più cartucce colori esaurite. Ovviamente lo consentono in bianco e nero.

Certo, se toglie fisicamente il cavo e non la lasci in stand-by nessuna funzione di accensione programmata può funzionare, al pari di una lavastoviglie programmata per partire di notte per risparmiare energia elettrica.
Nulla vieta tuttavia di programmarne la partenza in piena mattinata o al bisogno.

Il fattore del consumo di inchiostro durante la pulizia della testina è un non problema per le stampanti utilizzate con inchiostro in abbonamento: in quel caso contano le pagine effettivamente stampate e mai la quantità di inchiostro necessaria per la stampa (e nemmeno per la manutenzione/accensione). Vedi QUI.
In quel caso non si comprano più le cartucce ma dopo un periodo di prova si paga un abbonamento mensile (HP Instant Ink o Epson ReadyPrint/ Flex).
Anche il problema delle cartucce secche è un non problema perchè vengono sostituite nel caso accadesse (ed in casa, visto il meccanismo, ne avresti certamente già una di scorta).

Non c'è in sistema 'programmato' di pulizia: la pulizia avviene all'accensione della stampante se e quando ce ne fosse bisogno.

Per altre info su stampanti laser vedi QUI.

Ultima modifica di giovanni69 : 11-10-2021 alle 09:17.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 17:50   #5
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Mi sta venendo il mal di testa pensando a tutte queste controindicazioni...

E a come dovermi piegare per far funzionare senza lagne una stampante ad inchiostro che dovrei comunque ricomprare per avere un modello che stampi anche solo in bianco e nero senza bisogno di inchiostri colorati...

Cioè, quindi anche spenta una laser nuoce alla salute? Quindi per intenderci anche se dopo l'uso la rimettessi nella scatola mi nuocerebbe tenerla in camera sotto la scrivania? Alla faccia...

Mi sa che continuo ad andare in copisteria...
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 18:07   #6
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Ma chi ha detto spenta?....leggi quei links. Tra l'altro avevo scritto "stampare".

Anche a pagina 9 di quel factsheet con nome in tedesco ma testo in italiano è scritto 'Durante il funzionamento, le fotocopiatrici e le stampanti possono emettere COV, ozono e altre sostanze come composti dello stagno e metalli pesanti. Le concentrazioni misurate nell’aria ambiente si collocano tuttavia ben al di sotto dei valori limite di esposizione professionale attualmente in
vigore. ... [...] Non è ancora chiaro quale peso vada attribuito all’emissione transitoria di particelle ultrafini per pochi minuti all’accensione delle stampanti laser.
" Ecc

E magari trovare anche un aggiornamento di quel PDF.

Per locale adibito alle stampanti, ovviamente si intende con apparecchio in funzione.

Se hai degli idrocarburi in una cisterna sigillata o serbatoi dell'auto non succede proprio nulla e nessuno se lo sniffa, no? Ma se accendi l'auto in un locale chiuso... CO2 a parte il monossido....

E comunque con tutte le considerazioni fatte anche su alternativa ad inchiostro, non vedo tutti questi drammi. Dopotutto eri disposto a spendere circa 250€ per una stampante. Valuta le tue opzioni, considerando che spenderai anche molto meno con una inkjet. Volevi una stampante laser a colori, adesso riporti che non ti servirebbero gli inchiostri colorati...

Hai chiesto come 'comportarti'; forse non ti aspettavi l'argomento salute ma solo quello di 'uso e manutenzione'. Vedi te a cosa dare la priorità o se rilocare la posizione della stampante laser o semplicemente aprire la finestra della camera da letto durante la stampa e per un po' di tempo successivamente. Certo, difficile che tu lo possa fare in inverno, di sera dopo cena...

Ultima modifica di giovanni69 : 11-10-2021 alle 18:22.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 22:35   #7
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Per il punto di aprire la finestra nessun problema, tanto mi tocca già farlo per problemi di umidità.

Non so però se la zanzariera (fissa)potrebbe rendere nullo il ricambio d'aria.

Ma anche se può sembrare un controsenso intendevo dire che sì, la stampante la voglio a colori, ma che mi sembra una forzatura dover avere il magenta funzionante e non terminato per poter stampare un testo qualunque.

La stampante la voglio a colori per poter stampare copertine dei DVD o dei CD ad esempio, ma anche per stampare documenti o altre cose talvolta mi basta il nero.

E tante volte mi sono ritrovato a non poterlo fare perché mancavano/erano secchi il magenta o il giallo ad esempio.

Quindi basta solo aprire la finestra per evitare problemi? Potrei aprirla anche durante, non solo dopo la stampa...

Solo che nei link che mi avevi passato avevo letto anche che solo tenerla in stanza potesse comportare dei problemi...

Ultima modifica di Half shadow : 11-10-2021 alle 22:50.
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 23:05   #8
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 23243
da qualche anno uso la stampante laser mono nello studio ad altezza viso e distante circa 1 metro

non stampo molto ma a volte capita anche di fare 20~40 pagine consecutive alla volta

non ho mai sentito la necessità di dover aprire per forza la porta finestra per il ricambio dell'aria, cioè la stampante non ha mai emesso così tanto da essere costretti a fare il ricambio dell'aria nella stanza



che beninteso, aprire le finestre fa bene, ma a prescindere, non perchè stampi 20~40 pagine al giorno, consecutive o meno

ed è facile che la normale respirazione notturna nella camera "intossichi" ben di più l'aria della stanza rispetto a quanto possa mai fare la stampante di suo

ciao ciao


Edit
alla lunga fanno ben peggio le emissioni ad esempio di router e smartphone, spesso tenuto a poca distanza dal volto sul comodino (es. io stesso), ma non solo, rispetto ad una stampante spenta
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 14Tb Toshiba MG]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 23:11   #9
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Non so se le emissioni nocive della stampante consentono di accorgersene... Potresti non accorgertene forse.

Comunque c'è da dire che io la terrei sul pavimento, perché tanto altrove non ho spazio...

Ed il mio è un letto a castello, praticamente sopra la scrivania, la stampante sarebbe sotto la scrivania. Quindi forse potrebbe non essermi tanto nociva?
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 23:12   #10
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Quote:
Originariamente inviato da Half shadow Guarda i messaggi
Ma anche se può sembrare un controsenso intendevo dire che sì, la stampante la voglio a colori, ma che mi sembra una forzatura dover avere il magenta funzionante e non terminato per poter stampare un testo qualunque.


E tante volte mi sono ritrovato a non poterlo fare perché mancavano/erano secchi il magenta o il giallo ad esempio.

Anche a questo ti avevo risposto....
Un modello: serie OfficeJet Pro 9010. Ne avevo parlato nel thread Stampanti Multifunzione.
E poi è un falso problema.... volendo usare un abbonamento: la cartuccia sostitutiva è già certamente disponibile, se ne usa un'altra e via.

E qui si sta a giocare sul fatto che polveri ultrasottili si fermino sopra o sotto la scrivania o un letto... mentre la stampante è in funziione.



Quote:
Originariamente inviato da Half shadow Guarda i messaggi
Quindi basta solo aprire la finestra per evitare problemi? Potrei aprirla anche durante, non solo dopo la stampa...
Arieggiare adeguatamente. Ovvio che nelle istruzioni per ufficio non possono scriverlo perchè magari per l'ufficio non è fisicamente possibile aprire le finestre; c'è un sistema di condizionamento... e semmai viene consigliata una stanza a parte o un sistema di aspirazione.


Quote:
Originariamente inviato da Half shadow Guarda i messaggi
Non so se le emissioni nocive della stampante consentono di accorgersene... Potresti non accorgertene forse.
Infatti. Perchè della polvere di amianto pensi che uno si metta a tossire mentre gli si deposita nei polmoni?... Se ne accorge trent'anni dopo.

Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi

ed è facile che la normale respirazione notturna nella camera "intossichi" ben di più l'aria della stanza rispetto a quanto possa mai fare la stampante di suo
peccato che di notte ci dormi e produci umidità e CO2; non mi risulta che i polmoni o la pelle emettano ' COV, ozono e altre sostanze come composti dello stagno e metalli pesanti'.

Massì dai, basta far finta di niente.

Ultima modifica di giovanni69 : 11-10-2021 alle 23:43.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 23:25   #11
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 23243
Quote:
Originariamente inviato da Half shadow Guarda i messaggi
Non so se le emissioni nocive della stampante consentono di accorgersene... Potresti non accorgertene forse.

Comunque c'è da dire che io la terrei sul pavimento, perché tanto altrove non ho spazio...

Ed il mio è un letto a castello, praticamente sopra la scrivania, la stampante sarebbe sotto la scrivania. Quindi forse potrebbe non essermi tanto nociva?
mah.... tutto può far male a tua insaputa....

ad esempio hai comprato la maglietta da decathlon? bene, la plastica di origine com'è stata trattata? la vernice per colorarla?

i mobili.... il parquet... le tubature dell'acqua che poi cucini la pasta.... perfino il disinfettante usato per uccidere il 99% dei germi & batteri....

per non parlare che se vivi in una grande città del nord tipo Milano e apri d'inverno la finestra mezz'ora per far uscire le cose nocive della stampante laser poi finisci che respiri smog e polveri sottili della città per il resto della notte


IMHO

se è una questione dirimente allora lascia perdere le stampanti laser, altrimenti il termine tecnico è: "meno pippe"

ciao ciao



Edit @ Giovanni
leggo ora....

ok tutelarsi, ma davvero, con tutto quello di nocivo che ci circonda (anche le trasmissioni radio-televisive sono nocive e letteralmente ci trapassano ogni momento della nostra vita) stiamo qui a contare quanto COV-metalli pesanti vengono emessi dalla stampante X invece che dalla stampante Y in base al numero di fogli stampati, alla posizione nella stanza, alla grandezza della stanza ecc ecc?

facciamo a meno di usarla e facciamo prima


e non è questione di fare finta di nulla, le stampanti inkjet sono "più sane"? allora ripeto: se è LA discriminante allora usate le inkjet
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 14Tb Toshiba MG]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-10-2021, 23:35   #12
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi
ok tutelarsi, ma davvero, con tutto quello di nocivo che ci circonda (anche le trasmissioni radio-televisive sono nocive e letteralmente ci trapassano ogni momento della nostra vita) stiamo qui a contare quanto COV-metalli pesanti vengono emessi dalla stampante X invece che dalla stampante Y in base al numero di fogli stampati, alla posizione nella stanza, alla grandezza della stanza ecc ecc?

facciamo a meno di usarla e facciamo prima


e non è questione di fare finta di nulla, le stampanti inkjet sono "più sane"? allora ripeto: se è LA discriminante allora usate le inkjet
Quello studio implicitamente esclude almeno componenti che invece le laser possono rilasciare.
Adesso non si tratta di mistificare l'origine e cause di ogni forma di inquinamento. Concordo che aprire una finestra in una grande città specie d'inverno, potrebbe non essere buna buona idea.
Ma è indubbio che numero di fogli stampati, modo di cambiare i toner, come è progettata la stampante stessa, le dimensioni della stanza, ecc sono fattori anche se non possiamo ponderarne l'importanza in modo assoluto.

La complicazione di gestire in sicurezza una laser in ambiente domestico penso sia semplicemente più difficoltoso di una inkjet.

Poi magari essendo quello studio vecchio di 10 anni, l'insieme dell'ingegnerizzazione delle stampanti, dei kit toner, regolamentazione, ha reso tutto più sicuro.

Ma scommetto che ancora nei manuali di stampa delle laser, ci sia scritto di posizionarla in situazione in cui il ricambio d'aria sia assicurato. Poi mi direte che è solo un discarico di responsabilità... legalese.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 01:08   #13
Half shadow
Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 166
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Anche a questo ti avevo risposto....
Un modello: serie OfficeJet Pro 9010. Ne avevo parlato nel thread Stampanti Multifunzione.
E poi è un falso problema.... volendo usare un abbonamento: la cartuccia sostitutiva è già certamente disponibile, se ne usa un'altra e via.

E qui si sta a giocare sul fatto che polveri ultrasottili si fermino sopra o sotto la scrivania o un letto... mentre la stampante è in funziione.




Arieggiare adeguatamente. Ovvio che nelle istruzioni per ufficio non possono scriverlo perchè magari per l'ufficio non è fisicamente possibile aprire le finestre; c'è un sistema di condizionamento... e semmai viene consigliata una stanza a parte o un sistema di aspirazione.



Infatti. Perchè della polvere di amianto pensi che uno si metta a tossire mentre gli si deposita nei polmoni?... Se ne accorge trent'anni dopo.



peccato che di notte ci dormi e produci umidità e CO2; non mi risulta che i polmoni o la pelle emettano ' COV, ozono e altre sostanze come composti dello stagno e metalli pesanti'.

Massì dai, basta far finta di niente.
Ma anche l'abbonamento avrebbe un costo suppongo. E poi potrei stare senza aver bisogno di stampare per parecchio e pagare l'abbonamento per niente...

Non mi piace l'idea di dover comprare una nuova stampante ad inchiostro perché comunque ci sono ancora troppe magagne, certo se la laser fa male è chiaro che allora devo rinunciare a comprare qualsiasi altro tipo di stampante.

Appunto tra i motivi principali per cui non ho mai neanche provato a fumare perché sapevo che avrei rischiato di cominciare ci sono questi:

-Non voglio avere vincoli, dover fare le cose per forza (dover stampare a volte)
-Sono tirchio (sarei stato disposto a comprare una laser, ma una inchiostro no)
-Ci tengo alla mia salute (ecco perché mi tocca rinunciare anche alla laser).
Half shadow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 13:52   #14
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Quote:
Originariamente inviato da Half shadow Guarda i messaggi
Ma anche l'abbonamento avrebbe un costo suppongo. E poi potrei stare senza aver bisogno di stampare per parecchio e pagare l'abbonamento per niente...
Un abbonamento costa a partire da 1€/mese per 15 pagine, incluse spese postali (nel caso necessiti di cambio cartuccia secca) e con possibilità di upgrade del profilo istantaneo secondo necessità. Si accumulano pagine non stampate fino a 3 volte, quindi ad es. con il piano base 15x 3 = 45 pagine accumulate. Quindi nessuno spreco. Taglio corto. Vedi thread 'Stampante multifunzione [consigli per gli acquisti]' ed in particolare le ultime 5/6 pagine.

Ma tanto il problema non si pone per te perchè sei disposto ad acquistare una laser e non una stampante ad inchiostro.

Soluzione: trova un posto per una stampante laser e vai con quella.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 21:00   #15
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 23243
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Quello studio implicitamente esclude almeno componenti che invece le laser possono rilasciare.
Adesso non si tratta di mistificare l'origine e cause di ogni forma di inquinamento. Concordo che aprire una finestra in una grande città specie d'inverno, potrebbe non essere buna buona idea.
Ma è indubbio che numero di fogli stampati, modo di cambiare i toner, come è progettata la stampante stessa, le dimensioni della stanza, ecc sono fattori anche se non possiamo ponderarne l'importanza in modo assoluto.

La complicazione di gestire in sicurezza una laser in ambiente domestico penso sia semplicemente più difficoltoso di una inkjet.

Poi magari essendo quello studio vecchio di 10 anni, l'insieme dell'ingegnerizzazione delle stampanti, dei kit toner, regolamentazione, ha reso tutto più sicuro.

Ma scommetto che ancora nei manuali di stampa delle laser, ci sia scritto di posizionarla in situazione in cui il ricambio d'aria sia assicurato. Poi mi direte che è solo un discarico di responsabilità... legalese.
ma no dai, quello che intendevo io è che per un uso domestico non credo che una stampante laser sia quell’oggetto che ci creerà i problemi di salute negli anni. Non con tutto quello che ci circonda, ci attraversa, indossiamo, mangiamo, ecc

esempio recente a caso: la quantità di allerte ministeriali su X prodotti alimentari (di cui diversi ritirati dal commercio) per la presenza di ossido di etilene, una lista che si allunga giorno dopo giorno


viceversa se l’uso della stampante non è di tipo domestico, ovvero in casa stampi tanto quanto stampa un ufficio (centinaia di fogli ogni giorno) allora sì che a mia volta sottoscrivo in toto fino all’ultima virgola i pericoli derivanti per la salute che hai evidenziato e i consigli di utilizzo (altro locale, possibilmente areato, ecc)


se comunque però anche per uso domestico (max 40 pagine/giorno) si ritiene il rischio troppo elevato, allora si torna alle inkjet


o se si stampa così di rado (2-3 pagine a settimana) che l’acquisto di qualsiasi stampante diventa economicamente sconveniente, ci si rivolge esternamente: edicola, tabacchino, cartoleria, tipografia, ecc perdendo però la comodità della “stampa immediata alla bisogna”

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 14Tb Toshiba MG]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 21:10   #16
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Beh per me 40 pagine al giorno è tanta roba... Arrivi ad 800 pagine al mese, è già un profilo business per alcuni abbonamenti ad inchiostro.

Ma se arieggia adeguatamente la stanza da letto ogni volta che stampa, può fare quello che vuole.

Personalmente, non mi terrei una laser da 40 pagine/giorno in soggiorno o camera da letto.

Quote:
Originariamente inviato da aled1974 Guarda i messaggi
o se si stampa così di rado (2-3 pagine a settimana) che l’acquisto di qualsiasi stampante diventa economicamente sconveniente, ci si rivolge esternamente: edicola, tabacchino, cartoleria, tipografia, ecc perdendo però la comodità della “stampa immediata alla bisogna”
basta scegliere un piano di stampa inkjet da 15 pagine al mese e passa la paura, pur mantendo la comodità di una stampa immediata al bisogno che di per sè ha un valore d'uso non indifferente se l'utente non tempo, voglia di andare specie d'inverno a cercare quelle strutture.

Oppure, appunto, si prende una laser con le opportune accortezze.

Ultima modifica di giovanni69 : 12-10-2021 alle 21:14.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 21:49   #17
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 23243
ma senti, visto che sei informato in merito, cosa mi dici dei solventi degli inchiostri delle inkjet?

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 14Tb Toshiba MG]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2021, 22:34   #18
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591
Sono informato di quei studi sulle laser ma se trovassi degli analoghi studi sulle inkjet, sarei lieto di leggerli. Parliamo di dye e pigment/water based, comuni nelle stampanti inkjet per uso ufficio e domestiche.
Quelle solvent-based sono perlopiù per uso industriale per stampare su pelle, vinile, pvc.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-10-2021, 19:21   #19
Apocalysse
Senior Member
 
L'Avatar di Apocalysse
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 4730
Basta leggere le schede di sicurezza dei prodotti, gli inchiostri hanno sostanze tossiche e / o nocive, MAI toccarsi gli occhi se hai le mani sporche di inchiostro.
__________________
BattleTag: Apocalysse#2729
CMDR: Apocalysse
Apocalysse è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-10-2021, 19:23   #20
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 19591

Certo, si discutevano le componenti volatili.
giovanni69 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova gen...
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11...
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto Forza Horizon 5: perché è il simca...
Gestire le spese dei dipendenti è facile e veloce con Qonto Gestire le spese dei dipendenti è facile ...
Canon EOS R3: (breve) prova a bordo pista con l'AF che riconosce i veicoli Canon EOS R3: (breve) prova a bordo pista con l'...
Rumor: Jack Dorsey si dimetterà d...
Questo iPhone 13 da 8.400 dollari &egrav...
Nissan svela il piano Ambition 2030: qua...
Steam, è di nuovo record: pi&ugra...
The Ferragnez: ecco il trailer della ser...
Sony: secondo un brevetto, DualShock ada...
OPPO e il Cyber Monday 2021: ecco tutte ...
HONOR non si ferma con gli sconti: ecco ...
Ecco gli smartphone più venduti d...
Tesla va all-in in Cina: aggiornamento t...
Samsung smartphone: le promo Cyber Monda...
Moveaudio S108 e Moveaudio S180: portfol...
Nuove funzionalità per IBM RoboRX...
Internet casa, prezzi in calo dal 2020: ...
L'Australia pensa alla legge anti-troll:...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 81
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:53.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v