Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video
Leica SL2-S non è la sorella minore della SL2, ma una fotocamera con un'anima e caratteristiche tecniche profondamente diverse. L'utilizzo di un sensore BSI retroilluminato apre il campo a tutti i formati video fino al 4K 60p, ma offre anche indubbi benefici sul fronte fotografico, con un rapporto segnale/rumore trai i migliori sul mercato
Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con ogni presa della corrente
Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con ogni presa della corrente
Le necessità di ricarica delle batterie dei veicolo elettrici non sempre può essere risolta con una colonnina tradizionale. Giunge in aiuto Juice Booster 2, un caricatore portatile che attraverso una costruzione modulare può diventare compatibile con pressoché tutti i tipi di prese di corrente, sostituendo tanto il cavo per la colonnina come una wallbox nel garage
GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Edition vs Inno3D X3 OC
GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Edition vs Inno3D X3 OC
La nuova GeForce RTX 3070 Ti di Nvidia si presenta con una GPU GA104 alla massima potenza e memoria GDDR6X a 19 Gbps, anche se sempre 8 GB come la RTX 3070. Si tratta di un leggero miglioramento rispetto alla RTX 3070, ma la RTX 3080 rimane ben staccata. È una soluzione che completa l'offerta di Nvidia, ma che arriva in un momento storico difficile per tutto il mondo della tecnologia a causa della carenza di chip e con prezzi fuori scala.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-05-2021, 06:40   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://gaming.hwupgrade.it/news/vid...ale_97683.html

Intel, per ora solo a fini di studio, sta usando una rete neurale convoluzionale per cambiare i connotati a GTA V e renderne l'aspetto grafico più vicino a quello reale. Il risultato è molto interessante e l'approccio sembra potersi integrare con l'hardware e le tecnologie attuali.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:08   #2
matsnake86
Senior Member
 
L'Avatar di matsnake86
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: Casnate con Bernate
Messaggi: 1408
Tutto bellissimo....
Peccato che della grafica non te ne fai una sega se il gioco è una noia mortale.
Non è il caso dei gta fortunatamente, ma ad ogni modo per quanto mi riguarda la grafica diventa di secondo piano rispetto a gameplay ed immersione.
Certo anche l'occhio vuole la sua parte, ma si possono fare videogiochi belli senza dover ricorrere alle tecniche di ultima generazione.
Nintendo è maestra in questo.
__________________
PSU: Seasonic M12II-620 Evo MB: MSI X370 Sli Plus CPU: AMD Ryzen 5 1600X SSD: Kingston SA400S37/240GB RAM: 2x 8GB HyperX Predator DDR4 HX430C15PB3K2 3000MHz SCHEDA VIDEO: SAPPHIRE RX 580 Pulse OC 8GB S.O.: openSUSE Tumbleweed / Win 10 Pro
matsnake86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:16   #3
sertopica
Utente sospeso
 
L'Avatar di sertopica
 
Iscritto dal: Jul 2000
Città: In casa - Ho concluso positivamente con: Jimmy Vans, ddd, Punkarre
Messaggi: 19151
Ok, ma non mi sembra sia questo il contenuto della news. Si parla di una tecnologia sviluppata da intel, non di quanto i giochi rockstar siano noiosi. Barsport 2.0.
sertopica è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:24   #4
Doraneko
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 2187
Dai che così vedremo gta5 anche su PS 6
Doraneko è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:37   #5
cignox1
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 1242
--Peccato che della grafica non te ne fai una sega se il gioco è una noia mortale.
Ovvio, ma i ricercatori che si occupano di tecnologie grafiche non si occupano dei gameplay o delle sceneggiature.

Se ben capisco dal solo video senza audio, é principalemente un tonemapper/color grader avanzato e guidato dalla AI, giusto? Per funzionare funziona, e immagino i risultati saranno persino migliori con una vera e propria GI. Certo, deve essere anche molto veloce, altrimenti tanto varrebbe investire quel tempo in un rendering di qualitá piú alta, peró é una tecnologia interessante.
cignox1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:42   #6
TorettoMilano
Senior Member
 
L'Avatar di TorettoMilano
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 2257
sinceramente la sensazione personale è che il fotorealismo sia pronto da tempo per oggetti/ambienti e il problema rimane principalmente uno: la pelle umana.
avere un gioco fotorealistico con pupazzi non deve proprio rendere benissimo, quando avremo risolto questa cosa si vedranno giochi totalmente fotorealistici.
su una scatoletta del 2013 puoi avere questa grafica del resto
https://www.youtube.com/watch?v=4vABPJ9GF8M
TorettoMilano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:54   #7
al135
Senior Member
 
L'Avatar di al135
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: perugia
Messaggi: 6731
"ah ma il raytracing è solo una moda!11!!!" cit.
__________________
EVGA 3090 FTW3 ULTRA@2070mhz:0,97v, AMD Ryzen 5800X, 32gb Corsair Dominator DDR4@4000 cas18, SSD NVME Corsair Pcie 4.0 2TB, Monitor 4k OLED LG, Headset VR Valve Index
al135 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 07:55   #8
Pino90
Senior Member
 
L'Avatar di Pino90
 
Iscritto dal: Jan 2015
Messaggi: 2303
Quote:
Originariamente inviato da cignox1 Guarda i messaggi
--Peccato che della grafica non te ne fai una sega se il gioco è una noia mortale.
Ovvio, ma i ricercatori che si occupano di tecnologie grafiche non si occupano dei gameplay o delle sceneggiature.

Se ben capisco dal solo video senza audio, é principalemente un tonemapper/color grader avanzato e guidato dalla AI, giusto? Per funzionare funziona, e immagino i risultati saranno persino migliori con una vera e propria GI. Certo, deve essere anche molto veloce, altrimenti tanto varrebbe investire quel tempo in un rendering di qualitá piú alta, peró é una tecnologia interessante.
no, è molto di più di un "color grader" avanzato. Vengono modificate focali, geometrie, riflessi, emissioni di luce etc.

Guarda le immagini qui: https://intel-isl.github.io/PhotorealismEnhancement/

Ad esempio sull'ultima si nota che l'erba cambia proprio geometria, la texture dell'asfalto è molto più realistica nella versione "IA" anche in fatto di rappresentazione delle buche etc.
Pino90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 08:54   #9
sertopica
Utente sospeso
 
L'Avatar di sertopica
 
Iscritto dal: Jul 2000
Città: In casa - Ho concluso positivamente con: Jimmy Vans, ddd, Punkarre
Messaggi: 19151
Come spiegato nel video viene utilizzato il g buffer e questo sistema si inserisce nel processo di rendering geometrico modificandone alcune proprieta', da quello che ho capito.
sertopica è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 08:59   #10
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2567
Quote:
Poiché i G-buffer usati come input sono prodotti nativamente sulla GPU, il nostro metodo potrebbe essere integrato più profondamente nei motori di gioco, incrementando l'efficienza e possibilmente avanzando ulteriormente il livello di realismo
Sembra una implementazione a più basso livello del DLSS che può avere "conoscenza" delle parti di immagini che sta elaborando, diversamente dal DLSS che lo fa a immagine conclusa e quindi non discriminata nelle sue parti.

Serve però che sia supportato dalle SH, e la vedo dura quando le console manco una moltiplicazione 4x4 riescono a fare in tempo decente.
Forse nel 2025-2026 quando anche AMD ci metterà un pezzo di silicio che può fare più che testurizzare a manetta e poco altro.

Quote:
L'inferenza nel nostro approccio in questa implementazione attualmente non ottimizzata richiede mezzo secondo su una GeForce RTX 3090.
Dove è quello che sosteneva "per l'inferenza non serve HW dedicato, basta che le ALU sappiano elaborare INT4, quindi i tensor sono superflui?"

(che fa il paio con: i calcoli RT sono solo calcoli FP e quindi basta avare abbastanza core veloci per eseguirli, non servono gli RT core... peccato che non si sia quantificato il numero e la velocità di questi core per pareggiare le prestazioni di HW dedicato).

Ultima modifica di CrapaDiLegno : 13-05-2021 alle 09:12.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:04   #11
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2079
Che il fotorealismo sia sempre stato un auspicato traguardo e' senza dubbio. Quello che mi lascia dubbioso e' la necessità di una AI rispetto ad un gioco riprogrammato sulla base di un nuovo engine, nuove funzionalità hardware, etc..
E sul fotorealismo imho ogni epoca ha avuto il proprio "fotorealismo" ogni gioco all' apice della sua tecnologia nella propria epoca era rivoluzionario. La prima volta che giocai a Wolfeinstein3D la parte grafica simil-3D era talmente incredibile che rimasi spiazzato. Per molti altri giochi successivi per esempio non ebbi le stesse sensazioni pur anni luce avanti tecnicamente.
Oggigiorno si parla tanto di ray-tracing. Vent'anni fa lo ricordavo quando veniva chiamato "Global illumination" che forse e' meno "cool" come nome ma ad ogni modo si e' gia' ad un livello per cui forse non importa tanto concentrare poche migliorie se poi il setup di gioco resta sempre lo stesso e tutt'altro che "realistico".
Per dire che il VR puo' e spero sia davvero quel salto che farebbe sembrare "realistico" persino Doom del 1993 proprio per come rivoluziona il concetto di ambiente circostante che diventa il gioco stesso, isolandosi completamente dall' esterno.
"Poco importa" la risoluzione dei display o la qualità dell' illuminazione se poi il gioco per l'appassionato del "realismo" lo si gioca appunto sul divano e sul solito TV di casa.

Ultima modifica di 386DX40 : 13-05-2021 alle 09:06.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:07   #12
Zappz
Senior Member
 
L'Avatar di Zappz
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Bologna
Messaggi: 9141
Quote:
Originariamente inviato da Pino90 Guarda i messaggi
no, è molto di più di un "color grader" avanzato. Vengono modificate focali, geometrie, riflessi, emissioni di luce etc.

Guarda le immagini qui: https://intel-isl.github.io/PhotorealismEnhancement/

Ad esempio sull'ultima si nota che l'erba cambia proprio geometria, la texture dell'asfalto è molto più realistica nella versione "IA" anche in fatto di rappresentazione delle buche etc.
Va a modificare un po' troppo le immagini, basta guardare le montagne che diventano ricoperte di vegetazione. Sicuramente in un video fa l'effetto wow, ma nel gioco andrà a creare troppi artefatti e glitch. Resta cmq un esempio impressionante, anche solo per come riesce a cambiare l'illuminazione.
__________________
CPU:Intel i9 9900k@5GHz+corsair h115i pro MOBO:Asus Z390 ROG maximus XI hero RAM:Corsair vengeance DDR4 32GB VIDEO:Pny RTX 3090 PSU:Corsair RM1000i HD:SSD M.2 Samsung 970 EVO 500gb+SSD Samsung 850 evo 1TB Case:CoolerMaster H500P Monitor:Sony 49XE9005 Audio:Sony HT-NT5+SRS ZR7x2
Zappz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:37   #13
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2567
Quote:
Originariamente inviato da 386DX40 Guarda i messaggi
Che il fotorealismo sia sempre stato un auspicato traguardo e' senza dubbio. Quello che mi lascia dubbioso e' la necessità di una AI rispetto ad un gioco riprogrammato sulla base di un nuovo engine, nuove funzionalità hardware, etc..
E sul fotorealismo imho ogni epoca ha avuto il proprio "fotorealismo" ogni gioco all' apice della sua tecnologia nella propria epoca era rivoluzionario. La prima volta che giocai a Wolfeinstein3D la parte grafica simil-3D era talmente incredibile che rimasi spiazzato. Per molti altri giochi successivi per esempio non ebbi le stesse sensazioni pur anni luce avanti tecnicamente.
Oggigiorno si parla tanto di ray-tracing. Vent'anni fa lo ricordavo quando veniva chiamato "Global illumination" che forse e' meno "cool" come nome ma ad ogni modo si e' gia' ad un livello per cui forse non importa tanto concentrare poche migliorie se poi il setup di gioco resta sempre lo stesso e tutt'altro che "realistico".
Per dire che il VR puo' e spero sia davvero quel salto che farebbe sembrare "realistico" persino Doom del 1993 proprio per come rivoluziona il concetto di ambiente circostante che diventa il gioco stesso, isolandosi completamente dall' esterno.
"Poco importa" la risoluzione dei display o la qualità dell' illuminazione se poi il gioco per l'appassionato del "realismo" lo si gioca appunto sul divano e sul solito TV di casa.
Il ray tracing non è mai stato solo "Global Illumination" da nessuna parte.
La global illumination è solo una parte delle caratteristiche della luce presente in una scena.
Il ray tracing si è sempre caratterizzato per essere un simulatore completo della luce, per cui anche tutti gli altri effetti sono calcolati tramite esso, non solo la GI.

Il problema principale è che fino ad oggi per l'utente il miglioramento delle immagini veniva solo attraverso l'aumento di risoluzione. 512p, 720p, 1080p, 2160p (o 4K)... ma l'immagine è sempre stata la stessa, quella sintetica, con lo stesso numero (infimo) di poligoni e con effetti luce completamente finti.
Mai si sono posti la domanda: ma come è che sulla vecchia TV CRT con la risoluzione 512p le immagini dei film erano comunque realistiche?
Poi hanno scoperto il fullHD e i BluRay, ma anche lì non si sono posti la domanda: ma guarda che scene realistiche in Jurrasik Park/Avatar/serie infinita di film con tecniche di raytracing applicate.
No, bisogna giocare n 4K "tutto maxato" per avere qualità grafica. E se il PC/GPU/motore non che la fa a raggiungere i 60FPS... schifezza, schifezza, schifezza, no ottimizzazione, ma come è possible nel 20xx non riuscire a giocare in 4K a 60FPS... e roba del genere.
La qualità dell'immagine fa nulla, il gioco DEVE ANDARE IN 4K@60FPS e BASTA! Tutto maxxato, ovviamente, sia che questo implichi che venga calcolato anche il modello della formica che stai schiacciando con il personaggio virtuale, oppure che pompi solo le texture lasciando i modelli geometrici quelli della XBOX360. Se non va a 60FPS, schifezza.

Oggi il raytracing (ibrido, ma sempre meno man mano che la potenza di calcolo aumenta e con il raster più di un tot non si può andare nel simulare certi effetti reali) permette di avere una qualità grafica superiore, ma alcune fette di utenza ancora a criticare: non vedo la differenza, anzi era meglio quando la luce era fintissima che manco nei fumetti, preferisco i 150FPS piuttosto che le ombre e i riflessi reali, e roba del genere.

Purtroppo non è che "ogni periodo ha avuto il suo fotorealismo" (quello uno è non si scappa), il fatto è che ogni periodo ha avuto la sua ondata di utenti più o meno capaci di comprendere cosa stava accadendo.
Con il tempo anche i più duri di comprendonio hanno capito i miglioramenti e non hanno più sostenuto certe sciocchezze (ricordo i tempi di Voodoo con Glide a 16 bit e TNT a 32bit.. eh, ma le Glide sono più veloci,.. peccato che il cielo nei giochi sembrava un arcobaleno invece che una cosa uniforme, e parlo da possessore della Voodoo3.. quanto mai ).

Oggi il fotorealismo non è ottenibile per semplice e puro calcolo della pipeline di rendering. Non ce la si fa. E di più lo sarà fintanto che buona parte del silicio presente sulle GPU sarà ancora dedicato a fare roba raster.
Ecco perché si ricorre ad "aiuti esterni" come la AI per sistemare le cose secondo modelli precalcolati.
L'idea non è comunque malsana, quello che conta è il risultato finale, e se 10 anni fa bastava creare una cube map o un voxel per simulare un particolare effetto, oggi per avere qualità superiore è necessario passare a qualcosa con potenza di fuoco maggiore. Sempre simulazione/riduzione/semplificazione si sta facendo. Ma a livelli di complessità differenti.

Ovvio che sotto serve il ferro che sia in grado di fare tutto ciò. Ma finché si crea e vende HW in monopolio per le console da gioco senza tale capacità, l'avanzamento di questo tipo di qualità sarà sempre rallentato.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:42   #14
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 12767
Da quello che ho capito l'IA confronta in tempo reale l'immagine renderizzata con un campione di immagini reali e cerca sempre le foto più simili a quello che vede in quel preciso istante.

Fatto ciò va a modificare l'immagine applicando tutta una serie di filtri/modifiche per replicare quello che vede nelle immagini reali.

Detto ovviamente in modo molto semplicistico.
__________________
PC: i9 10940X + H115i|128GB RAM G.Skill F4-3200C14Q-64GVK|SSD 2x S850EVO 500GB (1 OS) + 1x M.2 1TB + 1x S860EVO 1TB + 970Evo 500GB + HDDs > 20TB|SB X3|ASUS X299 TUF Mark 1 2002|RTX 3090 EVGA XC3 Ultra|EVGA G2 850W|OS: Win 10 Edu 64||Asus PG43UQ + PG278Q + HP 27q|M.M.O.7| G510|G13| Listen to this!!/\STAR WARS Series/\Seguimi su Spotify
D4N!3L3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:57   #15
kamon
Senior Member
 
L'Avatar di kamon
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Cagliari
Messaggi: 5321
Quote:
Originariamente inviato da TorettoMilano Guarda i messaggi
sinceramente la sensazione personale è che il fotorealismo sia pronto da tempo per oggetti/ambienti e il problema rimane principalmente uno: la pelle umana.
avere un gioco fotorealistico con pupazzi non deve proprio rendere benissimo, quando avremo risolto questa cosa si vedranno giochi totalmente fotorealistici.
su una scatoletta del 2013 puoi avere questa grafica del resto
https://www.youtube.com/watch?v=4vABPJ9GF8M
Io direi ancora di più i capelli, ancora non si trova una quadra tra il "gommoso" e l'effetto "subacqueo" con il movimento dei capelli che non segue bene i movimenti del corpo, ma li rende come se non avessero alcun peso o elasticità. Davvero orrendo da vedere.
__________________
MERCATINO: Transazioni Positive 53, ultima: floema Negative 3: knaiv, dottorcapone, Sir Alamon.
kamon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 09:58   #16
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2567
Quote:
Originariamente inviato da D4N!3L3 Guarda i messaggi
Da quello che ho capito l'IA confronta in tempo reale l'immagine renderizzata con un campione di immagini reali e cerca sempre le foto più simili a quello che vede in quel preciso istante.

Fatto ciò va a modificare l'immagine applicando tutta una serie di filtri/modifiche per replicare quello che vede nelle immagini reali.

Detto ovviamente in modo molto semplicistico.
La ricerca, scelta e comparazione delle immagini viene fatta durante la fase di training del modello, non in fase di inferenza che è solo l'applicazione "delle regole calcolate a priori dal modello" (detto in egual modo in termini semplicistici).
Durante il calcolo in real time non avresti il tempo per fare tutto quello che hai detto, e non avresti certo a disposizione il database di milioni di immagini da cui attingere.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 10:05   #17
Max_R
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2006
Messaggi: 13177
Quote:
Originariamente inviato da matsnake86 Guarda i messaggi
Tutto bellissimo....
Peccato che della grafica non te ne fai una sega se il gioco è una noia mortale.
Non è il caso dei gta fortunatamente, ma ad ogni modo per quanto mi riguarda la grafica diventa di secondo piano rispetto a gameplay ed immersione.
Certo anche l'occhio vuole la sua parte, ma si possono fare videogiochi belli senza dover ricorrere alle tecniche di ultima generazione.
Nintendo è maestra in questo.
Hanno sperimentato con un gioco che ha un nome forte per un po' di pubblicità extra
Devo dire comunque che non ho mai adorato nemmeno io GTA
Divertito con il primo, il secondo ed il terzo, poi giocati gli altri in periodo di scazzo
Il quinto non l'avevo preso in grande considerazione ma siccome era oltre un anno che i miei amici volevano mi unissi a loro nel multi alla fine ho ceduto
Con loro è divertentissimo ed ho superato in steam il conteggio di qualsiasi altro gioco in circa un mese
Miglior gioco di sempre? Assolutamente no
Ma come multiplayer è vario e l'esperienza è molto buona
Max_R è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 10:13   #18
386DX40
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 2079
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
Il ray tracing non è mai stato solo "Global Illumination" da nessuna parte.
La global illumination è solo una parte delle caratteristiche della luce presente in una scena.
Il ray tracing si è sempre caratterizzato per essere un simulatore completo della luce, per cui anche tutti gli altri effetti sono calcolati tramite esso, non solo la GI.

Il problema principale è che fino ad oggi per l'utente il miglioramento delle immagini veniva solo attraverso l'aumento di risoluzione. 512p, 720p, 1080p, 2160p (o 4K)... ma l'immagine è sempre stata la stessa, quella sintetica, con lo stesso numero (infimo) di poligoni e con effetti luce completamente finti.
Mai si sono posti la domanda: ma come è che sulla vecchia TV CRT con la risoluzione 512p le immagini dei film erano comunque realistiche?
Poi hanno scoperto il fullHD e i BluRay, ma anche lì non si sono posti la domanda: ma guarda che scene realistiche in Jurrasik Park/Avatar/serie infinita di film con tecniche di raytracing applicate.
No, bisogna giocare n 4K "tutto maxato" per avere qualità grafica. E se il PC/GPU/motore non che la fa a raggiungere i 60FPS... schifezza, schifezza, schifezza, no ottimizzazione, ma come è possible nel 20xx non riuscire a giocare in 4K a 60FPS... e roba del genere.
La qualità dell'immagine fa nulla, il gioco DEVE ANDARE IN 4K@60FPS e BASTA! Tutto maxxato, ovviamente, sia che questo implichi che venga calcolato anche il modello della formica che stai schiacciando con il personaggio virtuale, oppure che pompi solo le texture lasciando i modelli geometrici quelli della XBOX360. Se non va a 60FPS, schifezza.

Oggi il raytracing (ibrido, ma sempre meno man mano che la potenza di calcolo aumenta e con il raster più di un tot non si può andare nel simulare certi effetti reali) permette di avere una qualità grafica superiore, ma alcune fette di utenza ancora a criticare: non vedo la differenza, anzi era meglio quando la luce era fintissima che manco nei fumetti, preferisco i 150FPS piuttosto che le ombre e i riflessi reali, e roba del genere.

Purtroppo non è che "ogni periodo ha avuto il suo fotorealismo" (quello uno è non si scappa), il fatto è che ogni periodo ha avuto la sua ondata di utenti più o meno capaci di comprendere cosa stava accadendo.
Con il tempo anche i più duri di comprendonio hanno capito i miglioramenti e non hanno più sostenuto certe sciocchezze (ricordo i tempi di Voodoo con Glide a 16 bit e TNT a 32bit.. eh, ma le Glide sono più veloci,.. peccato che il cielo nei giochi sembrava un arcobaleno invece che una cosa uniforme, e parlo da possessore della Voodoo3.. quanto mai ).

Oggi il fotorealismo non è ottenibile per semplice e puro calcolo della pipeline di rendering. Non ce la si fa. E di più lo sarà fintanto che buona parte del silicio presente sulle GPU sarà ancora dedicato a fare roba raster.
Ecco perché si ricorre ad "aiuti esterni" come la AI per sistemare le cose secondo modelli precalcolati.
L'idea non è comunque malsana, quello che conta è il risultato finale, e se 10 anni fa bastava creare una cube map o un voxel per simulare un particolare effetto, oggi per avere qualità superiore è necessario passare a qualcosa con potenza di fuoco maggiore. Sempre simulazione/riduzione/semplificazione si sta facendo. Ma a livelli di complessità differenti.

Ovvio che sotto serve il ferro che sia in grado di fare tutto ciò. Ma finché si crea e vende HW in monopolio per le console da gioco senza tale capacità, l'avanzamento di questo tipo di qualità sarà sempre rallentato.
Per quel che ricordo da 3DStudio Max la Global illumination la consideravo davvero quella tecnica che lungi dall'essere allora (ai tempi dei primi Pentium IV) calcolabile in tempo reale, avrebbe permesso quel salto piu' lungo verso un fotorealismo. Una stanza bianca con una finestra e un punto luce esterno attraverso la suddetta tecnica di illuminazione globale risulta piuttosto e anche piu' "realistica" di ambienti con piu' poligoni, dimensioni delle texture, effetti di bump mapping, anti-aliasing o quant'altro IMHO. Immagino che con ray tracing si intendano anche altre logiche nella illuminazione ma IMHO opinione personale gia' solo l'illuminazione globale mai stata possibile in tempo reale fino forse ad oggigiorno, puo' davvero permettere quel salto in piu' ma non basta chiaro.

Sul fatto che oggigiorno si parla piu' di risoluzione o frame rate a prescindere dalle singole tecniche sono d' accordo e sono d'accordissimo sul discorso dei monitor CRT. Ma quando dicevo che ogni epoca (tra virgolette) "ha avuto il proprio fotorealismo" intendevo che alla fine si parla del delta di percezione che c'e' tra cio' che siamo abituati a vedere prima a confronto con il massimo che puo' essere renderizzato oggi.
Il cervello (se vuole proprio) riconosce comunque cio' che (sa' gia') non e' realistico dalla simulazione di uno spazio tridimensionale. Quella curva di miglioramento forse tende ad appiattirsi all' infinito; ma oggigiorno il livello e' gia' tale da pensare di "ingannare" il cervello ma come accennavo basta poco per far cadere tutto. In primis appunto il setup di gioco per cui solo il VR puo' essere la giusta direzione. In secundis a meno che non si parli di giochi di simulazione in cui c'e' tutto tranne che esseri viventi, basta il rendering di una faccia umana magari non statica e tanti saluti al fotorealismo. Ma col tempo ho capito che non e' poi cosi' importante a prescindere dall' esercizio tecnico per sè.

Imho se si parla di fotorealismo come sola grafica non si considera invece l'importanza del "realismo" nel suo insieme fatto di sensazioni a cui partecipano molti altri fattori che comunque contribuiscono al realismo (es. la fisica, il contesto in-game, i suoni). Un esempio e' il fattore "spavento". Un gioco degli anni 90 puo' ancora suscitare spavento pur magari renderizzato attraverso il set delle Directx6? Certo che si e in tal modo si puo' definire "realistico" a suo modo perche' suscita nel giocatore un emozione reale se il contesto del gioco non e' appunto surreale (es. fantascienza o cose simili).

EDIT: aggiungo, sulla Voodoo3 sono d'accordo ma va tutto contestualizzato storicamente e se ne discute spesso anche tra grandi appassionati di hardware retro'. La Voodoo3 con i suoi "22bit interni" era l'esempio di un prodotto che era probabilmente nato piu' come "di transizione" per prendere tempo che non come chip "next generation". Nell' epoca in cui e' uscito avrebbe ancora avuto un po' di senso (se per prendere tempo) considerando che effetivamente al lancio risultava essere una scheda veloce con il supporto totale alle API dell' epoca ma con tutti i punti discutibili ormai vecchiotti delle precedenti versioni. Ma la scelta di farsi le schede in proprio in un periodo in cui "mesi" contavano come "anni" e la concorrenza era gia' in parte avanti, fu un passo probabilmente sbagliato e interviste in tal merito ne hanno discusso con le persone che ci hanno lavorato e le opinioni parevano convergere su questo punto. Il Voodoo3 IMHO era un brand troppo prezioso da un punto di vista marketing per essere usato su una sorta di Banshee II per cui sia quel chip (l' Avenger) sia il VSA-100 non avrebbero mai dovuto vedere la luce per puntare tutto su una nuova GPU come ormai era chiaro tutti stessero facendo, Nvidia e S3 in primis. E possibilmente senza il nome Voodoo che ormai era di fatto "consumato" dall' esperienza del Voodoo3 che dignitosamente aveva pero' giocato in difensiva.
Ma in quel settore spesso una scelta che magari fa perdere un treno non e' detto che permette poi di prendere il prossimo. E le cose sono andate come sono andate. Le api Glide erano gia' da lasciare indietro appena accorti che le Directx e OpenGL avevano gia' ormai superato ogni aspettativa.

Ultima modifica di 386DX40 : 13-05-2021 alle 10:43.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 10:21   #19
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 12767
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
La ricerca, scelta e comparazione delle immagini viene fatta durante la fase di training del modello, non in fase di inferenza che è solo l'applicazione "delle regole calcolate a priori dal modello" (detto in egual modo in termini semplicistici).
Durante il calcolo in real time non avresti il tempo per fare tutto quello che hai detto, e non avresti certo a disposizione il database di milioni di immagini da cui attingere.
L'ho guardato molto velocemente, grazie del chiarimento.

In effetti mi pareva strano facesse in real-time tutti quei calcoli ma visto che fanno vedere molto poco ho pensato a situazioni create ad-hoc.
__________________
PC: i9 10940X + H115i|128GB RAM G.Skill F4-3200C14Q-64GVK|SSD 2x S850EVO 500GB (1 OS) + 1x M.2 1TB + 1x S860EVO 1TB + 970Evo 500GB + HDDs > 20TB|SB X3|ASUS X299 TUF Mark 1 2002|RTX 3090 EVGA XC3 Ultra|EVGA G2 850W|OS: Win 10 Edu 64||Asus PG43UQ + PG278Q + HP 27q|M.M.O.7| G510|G13| Listen to this!!/\STAR WARS Series/\Seguimi su Spotify
D4N!3L3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 11:16   #20
Techie
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 1167
Quote:
Originariamente inviato da al135 Guarda i messaggi
"ah ma il raytracing è solo una moda!11!!!" cit.
Una moda forse no, ma una tech preview al momento direi di sì - il ray-tracing dico, non questo.
Questo... per i risultati che ottiene e l'assenza di artefatti macroscopici devo dire che mi stupisce abbastanza (caveat: ho guardato il video sul cell).
L'AI (o sistemi esperti o quello che vi pare) ha avuto uno sviluppo realmente folle in un tempo di un paio d'anni solamente... siamo già a gradi di maturità impressionanti per quanto mi riguarda. Magari non saremo ancora alla perfezione, ma il rateo di progresso fa ben sperare, e per applicazioni in tantissimi campi diversi.
Techie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e v...
Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con ogni presa della corrente Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con o...
GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Edition vs Inno3D X3 OC GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Editio...
EnGenius ECS1528P, uno switch PoE a 24 porte ideale per la videosorveglianza EnGenius ECS1528P, uno switch PoE a 24 porte ide...
Sony WF-1000XM4: Noise Cancelling e qualità sonora davvero al top. La recensione Sony WF-1000XM4: Noise Cancelling e qualit&agrav...
Netflix e videogiochi, amore a prima vis...
Star Wars Jedi: Fallen Order next-gen: o...
Il selfie del rover cinese Zhurong e le ...
McLaren parteciperà al campionato...
Death Stranding sbarca anche su PlayStat...
Kingston annuncia il brand FURY: ciao ci...
Nasce l'Agenzia per la cybersicurezza na...
Scoperto un nuovo materiale che non si e...
GPU Kepler addio, Nvidia termina il supp...
Amazon, gli sconti del weekend: tre smar...
Crescono ancora le vendite di server a i...
Windows 10, fine del supporto entro fine...
'We Are Humans': dopo una anno di pandem...
Il MIT sviluppa un nuovo metodo per gene...
Piaggio, annunciate specifiche tecniche ...
LibreOffice 7.1.4
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Advanced SystemCare Ultimate
PeaZip
Google Chrome Portable
Driver NVIDIA GeForce 466.77 WHQL
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
VLC Media Player
Chromium
Opera Portable
Opera 76
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:45.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1