Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme ha presentato il suo attesissimo top di gamma anche in Europa. Si chiama realme GT, offre specifiche da top di gamma completo ma viene venduto al lancio a soli 399 euro. Ecco la recensione completa con le sue specifiche tecniche.
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini
Abbiamo avuto modo di provare il nuovo OPPO Find X3 Pro nella fantastica cornice del circuito di Modena e del Museo Lamborghini. Il nuovo top di gamma della casa cinese vanta un’innovativa fotocamera quadrupla, in grado di catturare scatti fotografici ad alta velocità, un SoC di ultima generazione della linea Qualcomm Snapdragon, tante funzionalità per la registrazione di video accattivanti, la capacità di memorizzare le foto nel formato a 10 bit e molto altro ancora
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-05-2021, 13:04   #101
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5536
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Per farti un esempio è come se hai un tubo che può portare 100litri al minuto e che normalmente funziona a 10. Poi quando vengono richiesti 30 litri il minuto il cambio di regime fa grippare una pompa. Il problema non è la capacità del tubo ma una pompa vecchia che non reagisce adeguatamente al cambio di passo.
Dall'esempio che hai fatto si capisce che le pompe non le hai mai studiate seriamente, evita di fare esempi su argomenti che non padroneggi

Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Ma secondo cosa lo dici? Molti elettrodomestici (frigo ad esempio) se manca la corrente di default quanto rientra la corrente fanno un start/stop del compressore come diagnostica ma se ciò non ti basta ti invito a fare un test banalissimo: metti un amperometro a valle del tuo contatore di casa, misuri il valore, stacchi il generale, aspetti 2 minuti e poi lo riattacchi. Vedrai che avrai per un periodo più o meno lungo a seconda di quanta roba hai in caso un picco di assorbimento. Basti pensare che tutti gli alimentatori di casa anche se collegati a qualcosa di spento al ritorno della corrente comunque sia hanno uno spunto di assorbimento. Per questo ripeto quei blackout non sono per sovraccarico della capacità di trasporto ma quasi sicuramente derivanti da problemi di gestione di un nodo locale.
Appunto, un picco...in un cavo di 6mmq posso pure far passare 32A, sopratutto se freddo, ma deve essere uno spike, altrimenti hai problemi di termica


Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Non diciamo cose inventate. Tutte le reti elettriche o almeno posso dire con sicurezza che tutte quelle dei paesi occidentali sono volutamente costruite e progettate sovradimensionate. Non credo esista un solo paese occidentale ma forse nemmeno paesi in via di sviluppo che abbia una rete elettrica progettata sul consumo medio
Ma cose inventate le dirai tu forse
Per volermi insegnare qualcosa sulla progettazione elettrica immagino che tu lavori nel settore, sei un ingegnere elettrico?

Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Anche questa è una leggenda metropolitana... per l'appunto hai pure sfortuna che becchi uno che ha l'hobby delle auto. I limitatori sulle auto da strada sono talmente bassi che non sono nemmeno LONTANAMENTE vicini al "fuori giri" e un motore solo e ripeto solo se arriva "fuori giri" rischia seriamente di avere una riduzione di affidabilità.
I limitatori che si hanno sulle stradali sono pensati per limitare i motori a regimi così bassi da non correre il benché minimo rischio per la casa madre nemmeno in presenza di piccole imperfezioni una scelta pensata perché uno stradale deve durare 200/250.000Km e in percorrenze simili possono accadere tante cose ma ripeto sono limitatori assolutamente conservativi.
Quello sfortunato sei tu, perchè hai beccato uno che ha anche una laurea in ingegneria meccanica (prima che qualcuno dica "ehi, ma prima avevi detto di essere un ingegnere chimico", ho due lauree, la seconda è in ingegneria meccanica, la terza, in elettronica è work in progress)

Con tutto il rispetto per la tua passione, sicuramente saprai cambiare il filtro dell'olio, ma non sai progettare un motore, e di conseguenza non ne conosci i limiti

Di seguito alcuni test a limitatore con relativa durata del motore, pochi minuti
https://www.youtube.com/watch?v=42sghn7a_Ew

https://www.youtube.com/watch?v=iq9Pi_1dqr8

https://www.youtube.com/watch?v=sYNcsgdGk4w


Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Tornando all'argomento principale ripeto che dubito fortissimamente che ci sia anche solo uno di quei blackout avvenuto perché scatta la protezione per la quantità di energia assorbita ma quasi sicuramente per una stazione-nodo che non si è riuscita ad adeguare.
Dura pochi minuti proprio perché non vi è un intervento umano ma resettano la stazione incriminata preparandola al carico fin da subito e riarmano la zona. Se ci fosse troppo assorbimento e il problema fosse la quantità hai voglia ad aspettare 3 minuti... come riarmi torneresti praticamente subito allo stesso assorbimento se non peggio soprattutto nei primi 30 secondi.
Sembra che tu non sappia cosa è il surriscaldamento, è una cosa che non consideri mai, i fenomeni non sono mai stazionari, sono i transitori che fregano

Dai, a meno che non mi confermi di essere un ingegnere elettrico direi che possiamo chiuderla qua, al massimo ci si becca per il cambio d'olio
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 13:49   #102
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 2685
Quote:
Originariamente inviato da rug22 Guarda i messaggi
Dall'esempio che hai fatto si capisce che le pompe non le hai mai studiate seriamente, evita di fare esempi su argomenti che non padroneggi
E su questo ti do ragione... ma sia chiaro che la mia voleva essere solo una metafora e non certo una lezione sul funzionamento delle pompe.

Quote:
Appunto, un picco...in un cavo di 6mmq posso pure far passare 32A, sopratutto se freddo, ma deve essere uno spike, altrimenti hai problemi di termica
Si come no... ora mandiamo 32A in un cavo da 6mmq. Fusione in 3... 2... 1...

Quote:
Ma cose inventate le dirai tu forse
Per volermi insegnare qualcosa sulla progettazione elettrica immagino che tu lavori nel settore, sei un ingegnere elettrico?
Vai... dimostra che ho torto. Metti un link a una qualsiasi fonte credibile che documenti che in un qualsiasi paese occidentale si è volutamente progettata la rete elettrica sul consumo medio. Attendo con ansia.

Quote:
Quello sfortunato sei tu, perchè hai beccato uno che ha anche una laurea in ingegneria meccanica (prima che qualcuno dica "ehi, ma prima avevi detto di essere un ingegnere chimico", ho due lauree, la seconda è in ingegneria meccanica, la terza, in elettronica è work in progress)

Con tutto il rispetto per la tua passione, sicuramente saprai cambiare il filtro dell'olio, ma non sai progettare un motore, e di conseguenza non ne conosci i limiti

Di seguito alcuni test a limitatore con relativa durata del motore, pochi minuti
https://www.youtube.com/watch?v=42sghn7a_Ew

https://www.youtube.com/watch?v=iq9Pi_1dqr8

https://www.youtube.com/watch?v=sYNcsgdGk4w
Ammazza... fino a poco fa eri ingegnere elettrico e adesso sei pure ingegnere meccanico? Un te ne manca una eh.

Vediamo ai link... prima di tutto analizziamo analiticamente:

Attendibilità: video di youtube, seguiti se non erro mi pare quello con più visualizzazioni non arrivava a 30.000 di un tizio che fa delle prove senza alcun reale supporto tecnico in un ambiente del tutto irrealistico. Direi attendibilità 10/10

Tecnica: È assolutamente credibile e attendibile fare un test mandando a fine scala una macchina anziana tanto per cominciare, senza un normale flusso di aria a raffreddare, in condizioni poco chiare.

E giusto per la precisione:

Video 1: Audi A6 con 230.000Km circa talmente vecchia anche se non ho riconosciuto esattamente il modello che probabilmente NON ha il limitatore ma va fuori giri e resiste.
Video 2: Panda 1.1 Fire non ricordo esattamente i Km ma mi pare che erano 250.000 che SICURAMENTE non ha il limitatore e si capisce anche solo dal sonoro che picchia perché va fuori giri e comunque resiste 1 minuto e devono insistere altri 2 per spezzarla. Roba che da appassionato di motori veder fare per divertimento una cosa del genere mi viene voglia solo di mandarli.
Video 3: Nemmeno l'ho finito di vedere... prima di tutto è una macchina preparata, quasi sicuramente sovra-alimentata che pretendono di testare da ferma senza manco un minimo di flusso d'aria.... credibilità veramente alle stelle. Ah quest'ultimo video giustamente risale al 2013 perché per essere credibili si prendono anche esempi recentissimi...

Ora io non so se te sei veramente un ingegnere meccanico, elettrico o qualsiasi altra laurea ma se ritieni anche solo minimamente attendibili quei video come dire qualche domanda me la farei. Mi viene pure il dubbio ma spero francamente di sbagliarmi che ti stai facendo promozione al canale... dimmi che non sei te, ti prego... perché la cosa raggiungerebbe uno squallore incredibile.

Ah giusto per informazione... su youtube ci sono canali motoristici seri in cui vengono fatti test in ambienti controllati con il monitoraggio elettronico e simulazioni credibili con i flussi d'aria adeguatamente simulati e prove in pista. Se sei un appassionato segui i canali seri e non di gente improvvisata e te lo dico perché magari appassionato lo sei davvero e credi sul serio che prove del genere siano attendibili.

Quote:
Sembra che tu non sappia cosa è il surriscaldamento, è una cosa che non consideri mai, i fenomeni non sono mai stazionari, sono i transitori che fregano
Certo se testi un'auto al limitatore sui rulli o riguardando il video in folle e senza simulare adeguati flussi di aria sicuramente al 100% avrà problemi di surriscaldamento. In condizioni normali alla velocità che avresti al limitatore (fosse anche in prima) un'auto in perfetta manutenzione non arriva a surriscaldarsi nemmeno a piangere. Se lo fa ci sono altri fattori come cattiva manutenzione o un problema progettuale.

Quote:
Dai, a meno che non mi confermi di essere un ingegnere elettrico direi che possiamo chiuderla qua, al massimo ci si becca per il cambio d'olio
Mica ti ho mai obbligato a rispondermi eh... io sto sul forum per confrontarmi se a te non interessa non mi risulta di averti mai obbligato o altro.
Sta a vedere che ora è pure colpa mia se devi rispondere... io boh...

Ultima modifica di Darkon : 13-05-2021 alle 14:12.
Darkon è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 18:19   #103
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14805
Quote:
Originariamente inviato da Personaggio Guarda i messaggi
il contatore da 3KW scatta se se si superano i 3.5KW, ma se si superano i 3KW il costo della parte elettrica viene raddoppiato e non della sola eccedenza dei 3KW ma di tutta quanta.
a parte che la soglia è 3.3 (+10%), ma comunque non è una soglia a cui scatta immediatamente. mi pare che si possa arrivare oltre 4 per almeno 4 ore.

ciò detto, quanto dici sui costi NON l'ho mai letto da nessuna aprte, per cui lo ritengo fake fino a prova contraria

Quote:
Originariamente inviato da rug22 Guarda i messaggi
@ zappy, ho visto che hai scritto 3 post dopo il mio, probabilmente mi hai citato, se così fosse, sei nella mia lista ignore, quindi non aspettarti reply da parte mia
io NON ti metto in ignore perchè è rilassante leggere le tue bagganate: fa sentire molto più intelligenti.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 18:30   #104
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 2685
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
a parte che la soglia è 3.3 (+10%), ma comunque non è una soglia a cui scatta immediatamente. mi pare che si possa arrivare oltre 4 per almeno 4 ore.

ciò detto, quanto dici sui costi NON l'ho mai letto da nessuna aprte, per cui lo ritengo fake fino a prova contraria


io NON ti metto in ignore perchè è rilassante leggere le tue bagganate: fa sentire molto più intelligenti.
Cosa è previsto per quanto riguarda il prelievo di potenza?
Come per il contatore elettronico precedente, il nuovo contatore elettronico
consente, per un tempo illimitato, la disponibilità di una potenza fino al 10%
superiore rispetto alla potenza impegnata, sottoscritta a livello contrattuale.
Per esempio, per un contratto da 3 kW è possibile prelevare senza limiti di
tempo fino a 3,3 kW. Inoltre, se si superano i 3,3 kW, viene data la possibilità
di prelevare fino a 4 kW per almeno tre ore. Se si preleva una potenza
superiore ai 4 kW, il dispositivo per il controllo della fornitura di energia
elettrica scatta entro due minuti.


FONTE
Darkon è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 18:34   #105
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5536
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Si come no... ora mandiamo 32A in un cavo da 6mmq. Fusione in 3... 2... 1...
Per l'appunto parlavo di spike, uno spike è uno spike, non è un 3... 2... 1...

Basta guardare il cavo che collega il negativo della batteria al telaio della macchina, è dimensionato su uno spike, se l'accensione dovesse durare un minuto fonderebbe l'isolante

Eh, ma sono pochi cm...certo, ma sono tante vetture, quindi su larga scala c'è un bel risparmio...immaginati quando ci sono in ballo km e km di cavi

Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Vai... dimostra che ho torto. Metti un link a una qualsiasi fonte credibile che documenti che in un qualsiasi paese occidentale si è volutamente progettata la rete elettrica sul consumo medio. Attendo con ansia.
Semmai sei tu che devi dimostrare il contrario, non siamo sullo stesso piano, ho dalla mia ho un ente statale che certifica le mie competenze, tu no

E' come se andassi dal medico, sostieni una cosa diversa dalla sua e chiedi delle prove che dimostrino che hai torto, lui è un medico, sei tu che devi dimostrare il contrario

Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Vediamo ai link... prima di tutto analizziamo analiticamente:
Ci manca solo che in un forum mi metta a postare pag e pag di libri, si parlava di limitatore, ho postato qualche video dove si vede che un'auto entra in crisi velocemente a limitatore

Ma poi, mi consigli di guardare dei tutorial su youtube, ma ti rendi conto di quanto sei fuori luogo? Con youtube puoi farti una cultura generale, da appassionato, ma non ti insegnano a progettare, non passi dal qualitativo al quantitativo

Riguardo le mie lauree, l'utente unrealized mi conosce real life, puoi scrivergli e ti confermerà tutto quello che ho detto, riguardo l'elettrico, ho dato elettrotecnica, mai detto di essere un ingegnere elettrico, chiedevo a te semmai

Purtroppo utenti come te non vogliono discutere, vogliono avere ragione, finisci sulla lista ignore, addio
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 19:44   #106
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 2685
Quote:
Originariamente inviato da rug22 Guarda i messaggi
Per l'appunto parlavo di spike, uno spike è uno spike, non è un 3... 2... 1...

Basta guardare il cavo che collega il negativo della batteria al telaio della macchina, è dimensionato su uno spike, se l'accensione dovesse durare un minuto fonderebbe l'isolante

Eh, ma sono pochi cm...certo, ma sono tante vetture, quindi su larga scala c'è un bel risparmio...immaginati quando ci sono in ballo km e km di cavi

Semmai sei tu che devi dimostrare il contrario, non siamo sullo stesso piano, ho dalla mia ho un ente statale che certifica le mie competenze, tu no

E' come se andassi dal medico, sostieni una cosa diversa dalla sua e chiedi delle prove che dimostrino che hai torto, lui è un medico, sei tu che devi dimostrare il contrario
Mi piace perché in pratica hai scritto una marea di cose a cui ovviamente noi tutti dobbiamo crederti sulla fiducia ivi comprese fonti di assolutamente dubbia fondatezza ma in qualche modo adesso risulta che le prove devo fornirle io...

Comunque se ti vuoi divertire: STATISTICHE TERNA

Leggiti pure tutte le statistiche... trovi anche quelle storiche.

Ah sempre da quelle statistiche trovi:

Carichi: punta massima 2019 pari a 58,8 GW

Il valore della punta massima registrato nel 2019 è stato pari a 58,8 GW, e si è verificato il giorno 25 luglio alle 17. La punta 2019 è stata leggermente più alta (+1,8%) rispetto alla punta del 2018, determinando un trend di crescita che si protrae dal 2014. Si conferma la forte correlazione tra il carico e le temperature estive. Prosegue la tendenza di una sempre maggiore differenza tra il picco estivo e invernale che è stata di circa 5 GW nel 2019.


Come vedi la diffusione dei condizionatori si sente ma la differenza seppur in costante aumento rispetto al picco massimo invernale è di 5GW non di millemila Watt come molti vorrebbero far credere.

Inoltre:
La capacità installata in Italia al 31.12.2019 continua a essere lievemente in crescita rispetto al 2018. La potenza efficiente lorda si è attestata a 119,3 GW (+1,0 % rispetto al 2018) essenzialmente imputabile alle rinnovabili.

Una potenza efficiente lorda di oltre il DOPPIO del picco massimo registrato e questo NON considerando quella che importiamo perché più conveniente che accendere le nostre centrali.

Secondo te Terna è sufficientemente credibile o mi proponi qualche altro video di youtube girato da gente random?

Quote:

Ci manca solo che in un forum mi metta a postare pag e pag di libri, si parlava di limitatore, ho postato qualche video dove si vede che un'auto entra in crisi velocemente a limitatore
No... prima di tutto la panda SICURAMENTE non ha alcun tipo di limitatore e ripeto sarai anche ingegnere meccanico ma se mi confondi un fuori giri con un limitatore di giri sinceramente un ti farei cambiare nemmeno l'olio. La A6 mi rimane il dubbio perché anche come audio non si sentiva benissimo e comunque non è andata in crisi per niente infatti si vedono chiaramente gli indicatori di temperatura stabili a 90°. Il fumo dipende semplicemente dal fatto che avendo 230.000Km il pistone a 7000 giri sicuramente aspira qualcosina di olio che bruciando fa fumo. FINE.
L'ultima è paradossale come esempio e non ha nemmeno senso. È una macchina da pista che possiamo solo ipotizzare come sia stata modificata e quasi sicuramente non ha certo un limitatore di giri.

Ripeto sarai bravissimo nel tuo ma di motori ne sai poco e in pista secondo me non ci hai mai girato seriamente. Oh non c'è mica nulla di male... sicuramente avrai materie in cui sei forte ma questa non fa per te.

Quote:
Ma poi, mi consigli di guardare dei tutorial su youtube, ma ti rendi conto di quanto sei fuori luogo? Con youtube puoi farti una cultura generale, da appassionato, ma non ti insegnano a progettare, non passi dal qualitativo al quantitativo
Ma quando mai avrei detto una cosa del genere. Io ho solo detto che se proprio devi guardarti video su youtube almeno che tu guardassi canali seri. Non ho mai detto che tu ti ci debba fare una cultura o che siano sostitutivi di titoli di studio.

Quote:
Purtroppo utenti come te non vogliono discutere, vogliono avere ragione, finisci sulla lista ignore, addio
Peggio per te... io ti posso leggere e rispondere. Sei te che poi non puoi rispondere a me. A me non sembra di aver detto niente che non abbia ampiamente circostanziato mentre te sei venuto un fare aggressivo pretendendo di dare lezioni a tutti. Io ho appena sopra postato una fonte autorevole e se leggerai attendo le tue di fonti autorevoli visto che hai decine di fondi, libri e libri ma per ora l'unica cosa che posti è un video di dubbia credibilità. Comunque dai... se continui così tra un po' hai tutto il forum in ignore così puoi dirti le cose e risponderti che hai ragione!

Ultima modifica di Darkon : 13-05-2021 alle 19:54.
Darkon è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 20:28   #107
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14805
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Cosa è previsto per quanto riguarda il prelievo di potenza?
Come per il contatore elettronico precedente, il nuovo contatore elettronico
consente, per un tempo illimitato, la disponibilità di una potenza fino al 10%
superiore rispetto alla potenza impegnata, sottoscritta a livello contrattuale.
Per esempio, per un contratto da 3 kW è possibile prelevare senza limiti di
tempo fino a 3,3 kW. Inoltre, se si superano i 3,3 kW, viene data la possibilità
di prelevare fino a 4 kW per almeno tre ore. Se si preleva una potenza
superiore ai 4 kW, il dispositivo per il controllo della fornitura di energia
elettrica scatta entro due minuti.


FONTE
esatto. +/- come ricordavo.
non parla assolutamente di extra da pagare come sosteneva Personaggio (imho pura fake)
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 20:32   #108
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14805
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
...Peggio per te... io ti posso leggere e rispondere. Sei te che poi non puoi rispondere a me. .... Comunque dai... se continui così tra un po' hai tutto il forum in ignore così puoi dirti le cose e risponderti che hai ragione!


un imbecille saccente che sventola lauree virtuali, certificazioni e bolle papali non merita che perdi tempo a rispondergli poemi...
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 21:02   #109
Z.e.t.
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2012
Messaggi: 1783
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Mi piace perché in pratica hai scritto una marea di cose a cui ovviamente noi tutti dobbiamo crederti sulla fiducia ivi comprese fonti di assolutamente dubbia fondatezza ma in qualche modo adesso risulta che le prove devo fornirle io...

Comunque se ti vuoi divertire: STATISTICHE TERNA

Leggiti pure tutte le statistiche... trovi anche quelle storiche.

Ah sempre da quelle statistiche trovi:

Carichi: punta massima 2019 pari a 58,8 GW

Il valore della punta massima registrato nel 2019 è stato pari a 58,8 GW, e si è verificato il giorno 25 luglio alle 17. La punta 2019 è stata leggermente più alta (+1,8%) rispetto alla punta del 2018, determinando un trend di crescita che si protrae dal 2014. Si conferma la forte correlazione tra il carico e le temperature estive. Prosegue la tendenza di una sempre maggiore differenza tra il picco estivo e invernale che è stata di circa 5 GW nel 2019.


Come vedi la diffusione dei condizionatori si sente ma la differenza seppur in costante aumento rispetto al picco massimo invernale è di 5GW non di millemila Watt come molti vorrebbero far credere.

Inoltre:
La capacità installata in Italia al 31.12.2019 continua a essere lievemente in crescita rispetto al 2018. La potenza efficiente lorda si è attestata a 119,3 GW (+1,0 % rispetto al 2018) essenzialmente imputabile alle rinnovabili.

Una potenza efficiente lorda di oltre il DOPPIO del picco massimo registrato e questo NON considerando quella che importiamo perché più conveniente che accendere le nostre centrali.

Secondo te Terna è sufficientemente credibile o mi proponi qualche altro video di youtube girato da gente random?



No... prima di tutto la panda SICURAMENTE non ha alcun tipo di limitatore e ripeto sarai anche ingegnere meccanico ma se mi confondi un fuori giri con un limitatore di giri sinceramente un ti farei cambiare nemmeno l'olio. La A6 mi rimane il dubbio perché anche come audio non si sentiva benissimo e comunque non è andata in crisi per niente infatti si vedono chiaramente gli indicatori di temperatura stabili a 90°. Il fumo dipende semplicemente dal fatto che avendo 230.000Km il pistone a 7000 giri sicuramente aspira qualcosina di olio che bruciando fa fumo. FINE.
L'ultima è paradossale come esempio e non ha nemmeno senso. È una macchina da pista che possiamo solo ipotizzare come sia stata modificata e quasi sicuramente non ha certo un limitatore di giri.

Ripeto sarai bravissimo nel tuo ma di motori ne sai poco e in pista secondo me non ci hai mai girato seriamente. Oh non c'è mica nulla di male... sicuramente avrai materie in cui sei forte ma questa non fa per te.



Ma quando mai avrei detto una cosa del genere. Io ho solo detto che se proprio devi guardarti video su youtube almeno che tu guardassi canali seri. Non ho mai detto che tu ti ci debba fare una cultura o che siano sostitutivi di titoli di studio.



Peggio per te... io ti posso leggere e rispondere. Sei te che poi non puoi rispondere a me. A me non sembra di aver detto niente che non abbia ampiamente circostanziato mentre te sei venuto un fare aggressivo pretendendo di dare lezioni a tutti. Io ho appena sopra postato una fonte autorevole e se leggerai attendo le tue di fonti autorevoli visto che hai decine di fondi, libri e libri ma per ora l'unica cosa che posti è un video di dubbia credibilità. Comunque dai... se continui così tra un po' hai tutto il forum in ignore così puoi dirti le cose e risponderti che hai ragione!
che bello quando si pala di statistica e quindi si prendono misure "medie"

Poi vai a vedere all'atto pratico e ci sono comunque blackout o situazioni critiche, perchè sai fa media anche il consumo del paesello sopra alla montagna con 10 abitanti come la città da 100mila

Ok citare le fonti, ma andrebbero anche lette, capite e contestualizzate
Z.e.t. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2021, 23:04   #110
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 2685
Quote:
Originariamente inviato da Z.e.t. Guarda i messaggi
che bello quando si pala di statistica e quindi si prendono misure "medie"

Poi vai a vedere all'atto pratico e ci sono comunque blackout o situazioni critiche, perchè sai fa media anche il consumo del paesello sopra alla montagna con 10 abitanti come la città da 100mila

Ok citare le fonti, ma andrebbero anche lette, capite e contestualizzate
Zet nessuna rete almeno ad oggi è assolutamente infallibile. Pensa che internet o anche le recenti reti militari hanno comunque un certo "failure rate" perché per quanto puoi lavorare bene ci sarà sempre un guasto a cascata, un errore imprevisto o semplicemente una combinazione di eventi talmente rara da essere fuori da ogni previsione.

I blackout ci saranno sempre almeno stando alle attuali tecnologie e sono sostanzialmente inevitabili quello che voglio dire io è che non se ne può fare un problema di "la rete regge al massimo X" ma piuttosto se nel 2020 la rete regge X bisogna pianificare OGGI perché nel 2030 serve X moltiplicato 10 e questo ripeto a prescindere che l'auto elettrica sia un successo o un fallimento.

Se non saremo in grado di aumentare le capacità infrastrutturali di questo paese dobbiamo solo pregare di poter campare tutti di turismo perché il resto sarà morto e il covid ha mostrato a tutti come campare di turismo è bello ma anche fragile e basta qualcosa di imprevedibile e inarrestabile a metterti in ginocchio.

Poi oh... intendiamoci rispetto il tuo punto di vista ma ti ritengo un pochino troppo conservativo. Sicuramente se oggi passassimo all'elettrico tutti i problemi ci sarebbero ma confido ancora che questo paese sappia adeguarsi e fra 10 anni dimostrare di essere al passo. Perdonami se ti dico anche che spero di non sbagliarmi ma non tanto perché tifi per l'elettrico di cui mi interessa relativamente poco ma perché penso che se il paese riesce a dimostrarsi al passo staremo tutti meglio... io, te e tutti quanti; se invece non saremo al passo e non vinceremo la scommessa energetica staremo tutti peggio e a quel punto chi aveva ragione su questo forum conterà veramente poco.
Darkon è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2021, 16:37   #111
Personaggio
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2013
Messaggi: 2065
Quote:
Originariamente inviato da Z.e.t. Guarda i messaggi
non consideri MAI chi caricherà la macchina anche se non è completamente scarica

E anche i mezzi pubblici se elettrici avranno il loro ciclo di carica quotidiano.

Troppa energia, inutile nascondersi dietro ad un dito
Come ho gia scritto in precedente il consumo energetico per i trasporti in italia è pari a quello elettrico, Secondo Terna se tutti veicoli fossero elettrici consumeremo 80TWh in più l'anno, considerando che il fabbisogno elettrico attuale è di circa 300TWh/anno si tratta di un aumento del fabbisogno elettrico di circa il 26%, che sempre secondo Terna è gestibile dal punto di vista della produzione, ma sicuramente occorrerà lavorare sulla distribuzione che dovrà essere adeguata.

Quote:
Originariamente inviato da Z.e.t. Guarda i messaggi
Appunto, inutile anche solo credere di essere Green con l'elettrico.
L'impatto ambientale sarà comunque notevole perchè ci saranno processi industriale che consumeranno risorse per produrre questa energia.

L'unica cosa green è la fotosintesi delle piante
Appunto, niente è completamente green neanche la presenza di 7.5 mld di persone che emettono CO2 con la respirazione non sono green.
Si dice che un processo produttivo nuovo è green semplicemente perché inquina meno o produce meno co2 e una industria del trasporto elettrico inquina sicuramente meno di quella con motore termico, visto che dobbiamo anche aggiungerci l'inquinamento dovuto alla raffinazione del petrolio e al trasporto del petrolio stesso sulle navi petroliere e quello dell'estrazione del petrolio stesso.

Quote:
Originariamente inviato da rug22 Guarda i messaggi
Quindi, se già in estate si hanno problemi, figurati che vengono aggiunte anche le auto da ricaricare, servirebbero enormi investimenti

Se no, buon discorso, ma la realtà dei fatti è ben diversa
In estate non si hanno problemi. In Italia c'è stato un unico blackout vero, e anche quello non è stato a causa della mancanza di copertura del fabbisogno.
Il problema che abbiamo in Italia semmai è nella distribuzione, li occorrerà sicuramente investire qualche miliardi e occorre costruire anche diversi sistemi di accumulo perché gli invasi idrici sono troppo lenti, insufficienti e non sono ben distribuiti

Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
esatto. +/- come ricordavo.
non parla assolutamente di extra da pagare come sosteneva Personaggio (imho pura fake)
ho verificato meglio, se superi per 2 mesi consecutivi i 3 KW il fornitore può adeguare la potenza massima allo scalino successivo in maniera automatica (per esempio da 3 a 4.5KW) e di conseguenza avere una tariffa superiore per quanto riguarda la distribuzione. Per il consumo, invece, la tariffa non cambia.
__________________
CPU: Intel i7 7700K 4GHz; GPU: Nvidia GForce GTX1080 8GB (MSI ARMOR 8G); RAM: 2x16GB Corsair Vengeance LPX; SSD: Sandisk 250GB+2TB; HDD: 4TB Seagate Barracuda; MTB: Gigabyte GA-Z170X-Gaming 7; MNT: Acer Predator 35" Z35P UW-QHD; CASE: Corsair ATX 780T; Raffreddamento CPU: Corsair Hydro H115i 280mm NAS: Synology DS1513+ 30TB; Int: 104@24Mbps (TIM); TEL: OnePlus 5; Steam: [SMC] BIGC@T
Personaggio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-05-2021, 09:57   #112
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14805
Quote:
Originariamente inviato da Personaggio Guarda i messaggi
...ho verificato meglio, se superi per 2 mesi consecutivi i 3 KW il fornitore può adeguare la potenza massima allo scalino successivo in maniera automatica (per esempio da 3 a 4.5KW) e di conseguenza avere una tariffa superiore per quanto riguarda la distribuzione. Per il consumo, invece, la tariffa non cambia.
ah, beh, grazie. mi sembrerebbe giusto e sacrosanto.

e cmq scatterebbe il contatore, quindi la vedo davvero importabile.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-05-2021, 17:59   #113
mrk-cj94
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2014
Messaggi: 948
Quote:
Originariamente inviato da Tasslehoff Guarda i messaggi
Non sono d'accordo, ci sono troppi preconcetti nella classificazione che proponi.
Cosa intendiamo per citycar? Tutte le auto di piccole dimensioni due volumi?
Io con quelle macchine ci ho fatto le vacanze degli ultimi tre anni, dove rispettivamente ho macinato 3400, 2200 e 2000 Km in una settimana ciascuna, con singoli tratti anche da 850 Km di fila (da notare poi che non sono certo "piccolo", 193cm x 100Kg, alla faccia di chi dice "quella macchina è troppo piccola per te" )

Fare qualcosa del genere con un'auto elettrica significherebbe metterci 2 settimane anzichè 1, di cui una praticamente dedicata solo alle soste per ricaricare

Non solo, senza scomodare il mio caso limite, ci sono milioni di persone che quotidianamente percorrono 100-200Km (e anche di più in molti casi) al giorno per recarsi sul posto di lavoro, pensi che tutti questi usino delle berline?
La stragrande maggioranza di loro usa macchine piccole, che consumano il meno possibile (e quindi di conseguenza emettono pochi inquinanti) e che una volta giunti sul posto di lavoro si possano parcheggiare facilmente.

Non limitiamoci ai soliti preconcetti per cui esiste solo la città e le esigenze di chi vive in città.

E se poi dopo questa "rivoluzione" ci dovessimo accorgere che i valori di inquinanti nell'aria non sono cambiati di una virgola rispetto ai "brutti tempi andati" in cui tutti circolavano con mezzi con motore termico?
Non so, come ad esempio esattamente un anno fa, in pieno lockdown serio, quando le città erano deserte, e nonostante questo i valori degli inquinanti rilevati erano comunque alle stelle...
milioni di persone che in auto fanno 100-200km (forse più in molti casi) al giorno per andare a lavoro?
capisco che l'Italia sia il Paese delle favole ma non scherziamo...

"la stragrande maggioranza usa auto piccole"
semmai usa il treno
__________________
Telegram > Whatsapp
Waze > Maps
iliad > vodafone
PS > XBOX
Basket > Calcio
Marquez > Rossi
Hamilton > Schumacher
futuro > passato

Ultima modifica di mrk-cj94 : 23-05-2021 alle 18:02.
mrk-cj94 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e v...
Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con ogni presa della corrente Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con o...
Perché la Nigeria è il sec...
Pasqal presenta il primo computer quanti...
La nuova Porsche 911 GT3 con cambio manu...
Volvo: produzione di acciaio per le auto...
L'innovazione dei retailer passa dal clo...
AVM: tutte le opportunità da cogl...
Xbox Series X: le esclusive next-gen gir...
Thales: il Covid spinge le aziende ad ac...
Smartwatch a meno di 30 euro su TomTop: ...
Airbnb spende una fortuna per risolvere ...
Cisco, Tim e Noovle insieme per spingere...
Aptera: va a ruba l'auto solare a tre ru...
Ecco l'offerta ricaricabile perfetta (e ...
Da Regione Lombardia 30 milioni di Euro ...
Il cloud guida la crescita di Oracle, ch...
Firefox 89
Process Lasso
Opera Portable
Opera 77
IObit Uninstaller
Chromium
WinRAR
BitDefender Internet Security
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
CrystalDiskInfo
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1