Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Overclocking > Guide e supporto per principianti

Jedi Fallen Order è il gioco di Star Wars che stavamo cercando
Jedi Fallen Order è il gioco di Star Wars che stavamo cercando
Per gli appassionati di Star Wars, al pari dei vari romanzi, serie TV e fumetti che stanno uscendo, Jedi Fallen Order di Respawn Entertainment è un tassello fondamentale per espandere il già immenso immaginario di Star Wars
EICMA 2019, una rassegna delle due ruote elettriche più interessanti di quest'anno
EICMA 2019, una rassegna delle due ruote elettriche più interessanti di quest'anno
Un'edizione che ricalca grosso modo quanto visto la passata edizione offrendo comunque interessanti aggiornamenti nel settore della trazione elettrica che delineano l'andamento di questo settore
AMD Athlon 3000G: dual core economico ora anche per l'overclock
AMD Athlon 3000G: dual core economico ora anche per l'overclock
Costo contenuto, solo 49 dollari nel listino ufficiale, per un processore basato su architettura Zen che integra 2 core, è capace di elaborare sino a 4 threads ed è dotato di GPU Vega. Non solo: è pure overcloccabile in quanto sbloccato. Tutto bello per essere vero? No, ma a patto di qualche compromesso quanto a prestazioni assolute
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-10-2009, 13:25   #1
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
[GUIDA] Overclocking Intel i7 920 per Principianti

GUIDA ALL'OVERCLOCKING INTEL


i7 920






Questa guida ha lo scopo di far entrare i principianti nel mondo dell'overclocking spiegando le basi che stanno dietro a questa filosofia concentrandoci principalmente ai nuovi Intel i7, in particolare spiegherò le caratteristiche del processore i7 920.

La domanda che ci si pone sempre, prima di overcloccare un pc è: “ma perché dovrei overcloccare il mio computer?”. La risposta è molto semplice: Perché il processore che stai usando in questo momento non è utilizzato al 100%, e invece che cambiare pc ogni anno, puoi invece tenerlo per molti più anni.

Per farvi un semplice esempio io fino a ieri utilizzavo un pc con un AMD 3000+ single core che di default faceva 1,8 Ghz ma grazie all'overclocking sono riuscito a portarlo a 3,0 Ghz così da prolungarne la vita e non dover cambiar pc.
Ovviamente dopo 6 anni è quanto mai necessario cambiar pc ehehe.

Sicuramente dopo aver compreso l'utilità dell'overclocking la seconda domanda che ci si pone sempre è: “Ma non è pericoloso? Non è che poi mi si spacca tutto ed esce un fumo stile barbecue?”. La risposta manco a dirlo è: “NO! Se le cose vengono fatte seguendo le apposite guide e prendendo i dovuti accorgimenti non c'è alcun pericolo per il pc!”.

Prima di partire ci servono delle conoscenze generali per condurre un overclock, cioè: “Come overlcocco un pc?”. Per overcloccare un pc dobbiamo cambiare delle frequenze e dei moltiplicatori.



FREQUENZE E MOLTIPLICATORI



Vi siete recati al Mediaworld e vedete in offerta un pc con Intel Quad core Q6600 socket 775 2.40 Ghz e vi domandate: “Ma che cosa vuol dire tutto ciò? E' buono?”.

Bene intanto partiamo con lo spiegare alcuni termini:

Core: ogni processore ha una stanza (chiamiamola così) dove esegui i calcoli matematici, bene, in passato ogni processore aveva solo una stanza all'interno, oggi invece si riescono a costruire più stanze nello stesso processore. Più stanze ci sono maggiori sono le operazioni che possono essere eseguite contemporanemante.

Socket: è la base del processore, dove vedete tutti gli aghi. Bene ogni serie lo fanno con socket diversi. Ad esempio l'intel i7 920 ha scoket 1366. Ciò significa che un processore con socket 1366 non potrà essere installato su una scheda madre con socket 775. Quindi fate attenzione quando comprate un processore il quale deve essere dello stesso socket della vostra scheda madre.

2.4 Ghz: questa è la velocità di calcolo di ogni core (stanzetta). Ogni processore ne ha una diversa ovviamente. Vedetela un po' come la velocità massima di una macchina.


Il nostro Intel i7 920 ha una velocità di 2.6 Ghz, bene ma da cosa è data questa velocità? Questa velcotià è data da un moltiplicatore e da una frequenza.
Ogni processore ha la sua frequenza di lavoro standard e un suo moltiplicatore. In questo caso la frequenza è di 133.33 Mhz e il moltiplicatore è 20 (scritto anche 20x).
Se facciamo quindi 20 * 133.33 otteremo 2666.6 Mhz che in Ghz è 2.6.

Per overcloccare non facciamo altro che modificare questi valori (beh non solo questi) per ottenere una velocità maggiore.

Quindi voi direte: “Ma è semplicissimo! Basta che aumento il moltiplicatore a 100 poi la frequenza la metto a 3000 e mi trovo un super pc!”. In realtà no, non è così semplice!

Per overcloccare dobbiamo agire sulla “Frequenza Madre” che con la nuova architettura i7 si chiama BCLK (Base Clock – Clock di base). Questa è la frequenza unica sulla quale poi si appoggieranno tutti i nostri sistemi (Ram, Uncore, QPI ecc). Per meglio spiegare il concetto ecco una bella immagine.




Come potete vedere c'è il nostro bel BCLK e 4 moltiplicatori (xk) a cui esso è collegata. Come potete vedere il terzo moltiplicatore si riferisce ai nostri core e come abbiamo visto BCLK x Moltiplicatore ci dà la nostra velocità.

ATTENZIONE: Questo tipo di relazione con BCLK è completamente nuova e si riferisce ai nuovi Intel i7.

Ora non voglio soffermarmi troppo sulle caratteristiche singole dei moltiplicatori e dei componenti specifici ma è meglio fare una lista che spieghi le singole frequenze su cui lavoreremo e come esse vengono calcolate.


BCLK: come abbiamo detto è la Frequenza Madre la quale segna la frequenza per QPI, RAM, UNCORE e CPU. Di default nel nostro Intel i7 920 è 133.33 Mhz.

Uncore: fondamentalmente questa è la velocità di tutto ciò che non riguarda i core (esmepio l3 cache, im, ecc). Qeusto Uncore deve sempre essere almeno il doppio della memoria.

QPI: che tradotto è Quickpath interconnect. Fondamentalmente è il link tra la CPU e il chip della scheda madre x58.

Memory: la memoria viene calcolata con moltiplicatori in base 6x,8x,10x, 12x, o 14x. Si suggerisce di usare i più bassi 6x e 8x.

Ram Timings: che in italiano sono i tempi della memoria. Di solito sono quei numeri che hanno la seguente forma: 8-8-8-24. Non soffermiamoci ora sul loro signifiato ma ricordiamoci a cosa ci riferiamo.

Turbo mode: Quest'opzione ci permette di aumentare il nostro moltiplicatore per la CPU portando il massimo a 21x o 22x.

CPU Multiplier: Come abbiamo detto il nostro moltiplicatore della CPU. Di default è 20x ma sembra che a 19x o a 21x si ottengano risultati più stabili.

Vcore: detto anche CPU Voltage. E' il voltaggio del nostro processore.

Vdimm: detta anche DRAM Voltage. Il voltaggio della vostra RAM insomma. Massimo voltaggio 1.65V ma anche 1.66V può considerarsi accettato.


Ora le formule con le quali calcoliamo le caratteristiche del nostro pc.

CPU Frequency = BCLK x CPU multiplier
Uncore Frequency = BCLK x Uncore Multiplier
Memory Frequency = BCLK x Memory Multiplier
QPI Frequency = BCLK x QPI Multiplier

(Multiplier = moltiplicatore, Frequency = frequenza) Preferisco scrivere le opzioni in inglese visto che sono così che appaiono nel BIOS


Ora non è che possiamo metterci ad aumentare a nostro piacimento il BCLK in quanto aumentandolo aumentiamo anche ad esempio le frequenze delle nostre memorie e se superiamo il loro tetto massimo finiremmo per avere un pc non funzionante.

Non vi preoccupate quando sbagliate a calcolare le frequenze ecc. Sbagliando una frequenza e superando il tetto massimo non causiamo dei danni ai nostri componenti, bensì causiamo soltanto degli errori in windows, ad esempio il pc si frizza oppure non si avvia proprio. Basta abbassare quindi i valori precedentemente modificati per aver un pc perfetto. Ed è proprio questo quello che ogni overlcocker ha intenzione di fare, e cioè quello di raggiungere il limite dei nostri componenti hardware senza rovinarli e senza aver alcun errore durante il normale utilizzo di tutti i giorni. In gergo questo risultato si dice: Rock Solid (solido come una roccia).

Detto tutto ciò diamo finalmente uno sguardo più concreto al nostro processore Intel i7 920. Nella prossima tabella vediamo 3 processori i7 messi a confronto e possiamo anche vedere le frequenze di default (senza overclock).






Da queste informazioni e grazie alle formule precedentemente esplicate possiamo ricavarne i motliplicatori. Quindi

CPU multiplier = CPU Frequency / BCLK = 2666 / 133.33 = 20
Uncore Multiplier = Uncore Frequency / BCLK = 2130 / 133.33 = 16
Memory Multiplier = Memory Frequency / BCLK = 1067 / 133.33 = 8
QPI Multiplier = QPI Frequency / BCLK = 2400 / 133.33 = 18

La frequenza della memoria varia a seconda della memoria installata

Ed ecco una tabella con i moltiplicatori supportati dai vari processori. Quelli in grassetto sono quelli di default.




Come potete vedere i calcoli delle nostre formule erano corretti.

Ultima modifica di kiwi1342 : 28-10-2009 alle 16:30.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2009, 13:32   #2
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
VOLTAGGI E TEMPERATURE


Eccoci alla parte più importante e alla quale dobbiamo prestar maggior attenzione quando effettuiamo un overclock.

Prima di partire con l'aumento di frequenze e moltiplicatore ci conviene sempre sapere quali sono i limiti di voltaggio (energia elettrica) cui possiamo dare ad ogni nostro componente e qual'è la temperatura che raggiungono. Per gli intel i7 la temperatura massima oltra la quale si rischia davvero la rottura è 100°.

Il voltaggio standard il quale lavora il nostro processore i7 920 una volta tirato fuori dalla scatola è di 1.22V, il massimo voltaggio invece che può sopportare è 1.55V ma con questo voltaggio si consiglia un raffredamento a liquido.

IMPORTANTE: Più si aumenta il voltaggio più aumenta la temperatura del nostro processore. Quindi voi direte: “Beh non tocchiamo il voltaggio, lo lasciamo a 1.22V tutto il tempo e siamo a posto no?” Beh la risposta è ovviamente NO! Aumentando il voltaggio aumentiamo si la temperatura ma diamo anche più potenza quindi il lavoro vero di un overclocker è quelo di trovare un equilibrio tra tutti i componenti con temperatura, voltaggio, moltiplicatori e frequenze!

Segniamo qui quindi quali sono i limiti del nostro processore i7 920:

CPU: voltaggio di default 1.22V massimo di 1.55V (ma sconsiglio di raggiungere tale voltaggio!)

Voltaggio Uncore: default 1.22V massimo di 1.35V (anche al massimo voltaggio non ci dovrebbero essere problemi per il processore)

Voltaggio Memoria DRAM: varia ma il massimo davvero da raggiungere è 1.65V.


Voltaggio PLL: default è 1.8V ma secondo Intel anche a 1.88V non ci sono problemi.

Per il controllo della temperatura possiamo utilizzare vari programmi tra i quali: HW Monitor e Core Temp.

E molti si domanderanno: “E dove li trovo i limiti per il mio processore?”. Beh molto semplice. Intel ha un suo sito dove è possibile ricercare ogni processore.

http://processorfinder.intel.com/

Attraverso questo link cerchiamo il nostro processore, e accediamo alla propria scheda tecnica, in questo caso quella dei processore Intel i7 900 è questa:

http://download.intel.com/design/pro...hts/320834.pdf

Non spaventatevi dai termini e dalla complessità delle informazioni. La parte che ci interessa è quella chiamata: Absolute Maximum and Minimum Ratings (Valori Massimi e Minimi Assoluti). Qui troveremo al seguente tabella




E come potete vedere ecco lì i nostri voltaggi massimi nella quale ci conviene rientrare.




TURBO MODE


Voglio spendere due parole per quest'opzione che oramai si trova in moltissime schede madri e che molti si chiedono se conviene abilitarla o meno.
Allora premettiamo che il Turbo è un opzione la quale permette di aumentare il moltiplicatore di 1, cioè, come abbiamo visto il moltiplicatore massimo per il nostor i7 920 è 20x. Attivando il Turbo abbiamo come massimo 21x. E questo, direte voi, è una cosa buona. Beh si lo è ma se da una parte abbiamo un moltiplicatore più alto, dall'altra abbiamo una diminuzione dei core attivi.
Inoltre il Turbo si attiva automaticamente facendoci perdere quel nostro equilibrio che cerchiamo. Aver il Turbo attivo è come avere un opzione lasciata in Auto di cui quindi non sappiamo bene cosa fa. Ogni buon overlcocker sa quindi che nessun'opzione deve essere mai impostata su Auto!!!

Per la seguente guida disabiliteremo quindi l'opzione Turbo!




PRIME OPERAZIONI DI OVERCLOCKING


Partiamo finalmente con la pratica! Ora che abbiamo visto i nostri voltaggi massimi e conosciamo i termini base proviamo ad overcloccare il nostro sistema. Per far ciò dobbiamo entrare nel nostro BIOS. Se non sapete cosa sia il BIOS e come ci si entri ecco una buona guida:

http://it.wikipedia.org/wiki/BIOS

Prima di partire vediamo cosa ci serve:

Processore Intel i7 920 (ovviamente)

Cpu-z: programma utilissimo che ci fornisce le informazioni del nostro processore, ram voltaggi ecc. E' il programma che tutti gli overlcocker utilizzano e non si può inizare senza.
Lo si scarica qui: http://www.cpuid.com/cpuz.php

Core Temp / HW Monitor: Software per la rilevazione della temperatura dei nostri componenti. Uno dei due va bene.
Li potete scaricare qui:
http://www.alcpu.com/CoreTemp/
http://www.cpuid.com/hwmonitor.php

Prime95: Vi ricordate all'inizio quando dissi che prendendo gli appositi accorgimenti non avreste rotto i vostri componenti? Beh Prime95 è il nostro accorgimento!!! Questo software mette sotto stress il nostro processore e la nostra ram. Se il nostro overclock non è Rock Solid Prime95 ce lo dice facendoci scongiurare pericoli futuri. Lo potete scaricare qui:
http://www.hwupgrade.it/download/file/1971.html

Memtest86: Questo software testa totalmente l'overlcock e il funzionamento della nostra memoria.
Lo potete scaircare qui:
http://www.memtest86.com/download.html

Nehalemcalc: Calcolatrice utilissma per il nostor overclock. Lo potete scaricare qui:
http://icrontic.com/uploads/2008/11/nehalemcalc.zip


Ora scriviamoci le nostre regolette a cui dovremo fare affidamento:


CPU Frequency = BCLK x CPU multiplier
Uncore Frequency = BCLK x Uncore Multiplier
Memory Frequency = BCLK x Memory Multiplier
QPI Frequency = BCLK x QPI Multiplier

Uncore Multiplier ≥ 2 x Memory Multiplier (Uncore Multiplier deve essere maggiore o uguale al dopiio del Memory Multiplyer)


Uncore Multiplier : QPI Multiplier = ~ 8 : 9 Per maggior stabilità il QPI Multiplier deve essere maggiore dell'Uncore Multiplier con rapporto di circa 8:9. Usate la calcolatrice che vi avevo fatto scaricare.


Attenzione queste regole sopra citate sono importantissime! Grazie a queste possiamo overlcockare tranquillamente!



Mi raccomando prima di proseguire impostiamo correttamente il nostro BIOS!


EIST: tradotto “Enhanced intel speedstep technology”. E' un sistema di risparmio energetico. Comprometterebbe l'overclocking. DISABILITATO

C1E: un altro rispramio energetico. DISABILITATO

Spread Spectrum: se presente DISABILITATO

PCIE Frequency:
101Mhz sembra ottenere una miglior stabilità.


Forza ora. Basta parole. Passiamo ai fatti!!!

Come detto il nostro processore Intel i7 920 ha come velocità standard di 2.6 Ghz. Quando si overclocca bisogna partire con un traguardo, la velocità che vogliamo raggiungere.
Diciamo che vogliamo avere il nostro processore a 3.2 Ghz (600 Mhz in più).

Usiamo quindi le nostre formule per capire come dobbiamo impostare i valori nel nostro BIOS. Troviamo la nostra Frequenza Madre. Il BCLK!!!

3.2Ghz = 3200 Mhz

BCLK = CPU Frequency / CPU Multiplier

Il nostro multiplier massimo è 20x quindi

BCLK = 3200/20 = 160

Ora grazie al nostro BCLK possiamo calcolare tutte le altre frequenze e moltiplicatori.

Memory Multiplier = Memory Frequency / BCLK

La frequenza della memoria dipende dal nostro modello. Se abbiamo una DDR3 – 1333 la frequenza è appunto 1333, se abbiamo una DDR3 – 1600 la frequenza sarà 1600.

Memory Multiplier = 1333/160 = 8,3 = 8

DRAM Frequency = BCLK x Memory Multiplier = 160 x 8 = 1280

Selezioniamo quindi DDR3 – 1280.


Ora Uncore. Come abbiamo detto dalla regola in cima:

Uncore Multiplier ≥ 2 x Memory Multiplier

quindi:

Memory Multiplier = 8 Uncore Multiplier = 16

poi la frequenza

Uncore Frequency = BCLK x Uncore Multiplier

Uncore Frequency = 160 x 16 = 2560



Ora QPI, che come abbiamo detto nelle regole, deve essere maggiore del Uncore Multiplier. Di opzioni ne abbiamo poche rendendoci molto facile il lavoro. Scegliamo l'opzione più bassa visto anche che dobbiamo mantenere il rapporto 8:9. Quindi

QPI Multiplier = 18

QPI Frequency = BCLK x QPI Multiplier = 160 x 18 = 2880


Ricapitoliamo tutto quindi:

BCLK = 160
CPU Mutliplier = 20
Memory Multiplier = 8
DRAM Frequency = 1280
Uncore Multiplier = 16
Uncore Frequency = 2560
QPI Multiplier = 18
QPI Frequency = 2880


Tutti questi calcoli posso essere effettuati con la calcolatrice che vi avevo fatto scaricare ma per imparare bene l'overlcocking penna e foglio sono i nostri migliori amici.

Ed eccoci al nostro primo overclock. Come avete notato non abbiamo toccato I nostri voltaggi. Questo perchè il nostro primo esempio è di un overclock basso il quale in teoria non necessità di aumento di voltaggi.

Prima di verificarnela stabilità io di solito provo la memoria, abbasso quindi il Moltiplicatore della CPU a 12, salvo le modifiche, riavvio e faccio un giro di Memtest86 il quale si effettua durante il boot del pc mi raccomando.

Se siamo comunque confidenti del nostro overclock teniamo il nostro CPU Multiplier a 20x e vediamo se riusciamo ad avviare correttamente il pc e ad entrare in Windows.

La risposta in questo esempio dovrebbe essere SI!!!

Già l'essere entrati in Windows ci dice che non abbiamo fatto un brutto lavoro nell'overcloccare il pc ma per esserne sicuri facciamo partire Prime95 utilizzando le opzioni small FFTs e Blend modes.

Facciamo girare questo test per una notte intera avendo l'accortezza anche di utilizzare un programma per il controllo della temperatura. Controllate i primi minuti di Prime95 per vedere se le temperature aumentano eccessivamente.

Ultima modifica di kiwi1342 : 29-10-2009 alle 13:16.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-10-2009, 13:16   #3
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
OVERCLOCK AVANZATO


Prima di iniziare voglio suggerire a tutti di leggere la parte precedente! Avete per caso dei problemi col vostro attuale overclock? Beh prima di leggere già la parte Avanzata leggete le regole dette precedentemente.

Inoltre cordo a tutti che aumentando l'overclock si aumentano le temperature e proseguire avendo il dissipatore originale Intel non è consigliato (anzi è proprio vietato). Consiglio quindi prima di procedere, di acquistare un nuovo dissipatore più performante per il nostro processore. Nella sezione specifica dei dissipatori potete trovare molti modelli adatti all'overclocking.


Fino adesso abbiamo visto come effettuare il nostro primo overclock senza alcun aggiustamento ai nostri voltaggi.
Ora invece effettueremo un overclock maggiore cercando di portare il nostro pc a 3.8 Ghz e oltre.

Faccio notare che le memorie che utilizzeremo saranno delle DDR3 1600Mhz con tempi 8-8-8-24. Spiegherò poi l'utilità di usare ram di queste frequenze.


Come sempre partiamo con la lista di ciò che ci servirà:

Cpu-z
Core Temp / HW Monitor
Prime95
Memtest86
Nehalemcalc


Poi ricordiamoci quali sono i limiti di voltaggi e temperatura:

CPU: default 1.22V max 1.55V
Voltaggio Uncore: default 1.22V max 1.35V
Voltaggio Memoria DRAM: max 1.65V
Voltaggio PLL: default è 1.8V max 1.88V
Temperatura CPU: max 80° utilizzando stress test come Prime95, in idle 50°.

Bene ora cominciamo. Per prima cosa impostiamo manualmente i voltaggi al massimo consentito nel BIOS tranne quello della CPU. Guai a lasciarli in Auto!!!

Quindi:

CPU: 1.22V
Voltaggio Uncore: 1.35V
Voltaggio Memoria DRAM:1.66V (può essere 1.64 oppure 1.66 scegliamo 1.66V)
Tempi RAM (da specifiche della vostra ram)
DRAM CAS:
8
DRAM RAS to CAS: 8
DRAM RAS PRE: 8
DRAM RAS ACT: 24
Voltaggio PLL: 1.8V

Bene ora calcoliamo le nostre impostazioni per avere un processore a 3.8Ghz utilizzando il moltiplicatore 20x.

BCLK = 190
CPU Multiplier = 20x
Memory Multiplier = 1600/190 = 8,4 = 8
DRAM Frequency = 190 x 8 = 1520
Memory Multiplier = 8
Uncore Multiplier = 16
Uncore Frequency = 190 x 16 = 3040
QPI Multiplier = 18
QPI Frequency =190 x 18 = 3420

Bene ora che abbiamo impostato il nostro BIOS vediamo se il pc parte e riusciamo ad entrare in Windows. La risposta dovrebbe essere SI! Se non lo è allora aumentate il Vcore (voltaggio della CPU) di 0.025V e riprovate.

Una volta all'interno di windows facciamo partire Prime95 e apriamo un programma di controllo della temperatura.

Selezioniamo il Blend test e aspettiamo almeno un paio d'ore. Se il nostro overclock non è corretto possono avvenire degli errori. Questi possono essere di tipo freeze (si blocca il computer) oppure schermo blu di errore di windows (BSOD). Lo schermo blu riporta un codice di errore che ci servirà per capire dove è il nostro problema. Ecco cosa fare in questi casi di errore:


Freeze: aumentiamo Vcore

BSOD codice 101: aumentiamo il Vcore. Con gli schermi blu ci conviene aumentare di 0.025 ogni volta.

BSOD codice 124: aumentiamo o abbassiamo il qpi/uncore by 0.25. Dipende dalle nostre impostazioni. Se partiamo da 1.35V possiamo al massimo provare a 1.375V (non oltre mi raccomando). Se vedeste che non risolve il problema di stabilità allora dobbiamo diminuirlo.

BSOD con codice di 2 lettere / numeri: Questa è un “esclusiva” dell i7 920 step D0. Lo consideriamo come un codice BSOD 101, quindi aumentiamo il Vcore.

Ricordiamoci che dopo ogni modifica dobbiamo far ripartire un test di Prime95.
Se vediamo ora che Prime95 porta a compimento i propri test dopo 2 ore. Lanciamo un altro test lasciandolo questa volta 8 ore. Questo ci dirà con alta probabilità che il nostro overlcock è corretto e stabile.




OTTIMIZZAZIONE OVERLCOCK



Ora che abbiamo overcloccato correttamente a 3.8 Ghz abbiamo finito, direte voi. Ovviamente ancora una volta la risposta è NO hehe! Anche se overclocato e i test di Prime95 terminano non vuol dire che abbiamo ottimizzato il nostro overlock.

Per ottimizzato intendo che abbiamo lasciato i voltaggi al massimo senza capire esatamente quanta energia servano ai vari componenti per funzionare. Immaginatevi una macchina che va ai 300 Km/h ma consuma un sacco di benzina. Noi vogliamo che faccia i 300 Km/h ma consumando molto meno.

Quindi quello che dovremo fare sarà quello di abbassare i voltaggi uno ad uno e rifar partire una nuova serie di test di Prime95. E' un operazione lunga ma così facendo ci garantiamo un ottima efficienza del nostro overclock.

Nell'ottimizzazione rientra una parte molto importante che è la configurazione della RAM. Come abbiamo visto in questo esempio abbiamo utilizzato una ram di tipo DDR3 1600 Mhz con tempi di 8-8-8-24 certificati a 1.65V.

Vi dicevo che con quesa frequenza abbiamo molti vantaggi e ora vi spiego come mai.
Aumentando il nostro BCLK aumentiamo anche la frequenza della nostra ram come abbiamo visto (DRAM Frequency). Avendo il BCLK a 190 con una ram 1600 Mhz e utilizzando il Memory Multiplier a 8x, faremo “correre” le nostre memorie a 1520 Mhz, quindi le facciamo andare più lente. Ma se avessimo utilizzato della ram a 1333 Mhz?

Beh avremmo avuto la ram sempre a 1520 Mhz ma che non di buona fattura non avrebbe resistito al nostor overlock impedendoci di avere un sistema stabile.

Vi faccio capire meglio con una piccola lista:

BCLK=150 con DDR3-1600 MHz SOTTOCLOCCATE DDR3-1500

BCLK=167 con DDR3-1333 MHz ram corre alla veloctià di fabbrica

BCLK=180 con DDR3-1600 MHz SOTTOCLOCCATE DDR3-1440

BCLK=185 con DDR3-1600 MHz SOTTOCLOCCATE DDR3-1480

BCLK=190 con DDR3-1600 MHz SOTTOCLOCCATE DDR3-1520

BCLK=195 con DDR3-1600 MHz SOTTOCLOCCATE DDR3-1560

BCLK=200 con DDR3-1600 MHz ram corre alla velocità di fabbrica


Come vedete quindi avendo una ram che già sono garantite a funzionare ad una frequenza maggiore, migliore sarà il risultato del nostro overclock in quanto meno modifiche dovremo apportare per avere un risultato stabile.

Attenzione: questo non significa che non possiamo superare la frequenza di fabbrica, cioè memorie a 1333 Mhz possono funzionare a 1520 Mhz ma devono essere di buona qualità e probabilmente bisognerà aumentare i tempi (8-8-8-24).

Quindi se abbiamo la nostra RAM che per convenzione è SOTTOCLOCCATA possiamo diminuire i tempi e il voltaggio così da dire: consumiamo un po' più di benzina ma invece dei 300 Km/h facciamo i 315 Km/h.

Ultima modifica di kiwi1342 : 29-10-2009 alle 14:30.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-10-2009, 13:45   #4
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
AGGIORNAMENTO:


Allora è giunta l'ora di aggrionare questa guida e lo faccio aggiungendo un po' di screenshot del bios per capire meglio cosa dobbiamo modificare.

Parto col dire che nella guida si citano i Moltiplicatori. Con le ultime verisoni del bios, questi sono stati sostituiti da dei valori in Mhz. All'inizio può sembrare stupido ma più avanti vi accorgerete il lato positivo di tutto ciò.

Vediamo subito come sarà il nostro BIOS di default appena ci entriamo. Ricordatevi che la parte che ci interessa del BIOS è AI Tweaker.




Per overcloccare dobbiamo prima di tutto abilitare la funzione di overclock! Per far ciò dobbiamo impostare la prima voce AI Overclock Tuner su MANUAL.

Le altre due impostazioni sono riguardanti dei profili utilizzabili con memorie XMP.





Ora vediamo di capire come impostare il QPI, l'Uncore e il moltiplicatore della RAM.

Per prima cosa mettiamo il moltiplicatore della CPU a 20x e il BCLK a 160. Otterremo così un bel OC a 3.2Ghz.


Impostiamo i valori come in questa immagine



come vedete ci sono 3 voci molto importanti che sono:

DRAM Frequency
UCLK Frequency
QPI Link Date rate

Bene! Indovinate un po' che cosa sono questi???
Questi sono i nostri moltiplicatori ehehe.
Il DRAM Freq è il molti della RAM, UCLK è quello del Uncore e QPI è il QPI


Facciamo così: apriamo la nostra fidata calcolatrice e apriamo il menu a tendina del QPI. Vediamo come ci sono 3 moltiplicatori possibili: 18x, 20x e 24x.
Notiamo come nel BIOS in corrispondenza del QPI Link Date rate ci siano 3 Frequenze. La prima si riferisce al molti 18x, la seconda al 20x e ovviamente la terza al 24x.





Ora guardiamo nella nostra calcolatrice il menu a tendina dell'Uncore Multi. Vedete che c'è una bella lista... Ora guardate nel BIOS l' UCLK Frequency




Stessa cosa per la RAM




E ora spieghiamo un attimo il beneficio dell'avere le frequenze invece dei Moltiplicatori.
Beh come abbiamo detto al cambiare del BCLK cambia tutto il nostro sistema, e nell'OC è molto importante sapere quali sono le frequenze di ogni componente!

Vediamo un esempio concreto. Ora vi mostro come cambiano le frequenze della ram in base al cambio del BCLK.

BCLK = 160



RAM





BCLK = 180




RAM



Come potete vedere non dobbiamo calcolarci le frequenze visto che le abbiamo belle che in automatico!!!
Ricordate che al cambio edl BCLK cambiano le frequenze anche dell'Uncore e QPI!!!


Aggiungo due screen delle RAM che vanno impostate manualmente seconod le specifiche tecniche (le mie sono 7-7-7-24 e così le ho impostate)




e l'ultimo screen che mostra le funzioni di risparmio energia ecc che devono essere disabilitate:







CONCLUSIONI


L'approccio all'overclock può essere diverso da quello da me presentato. Ad esempio c'è chi overclocca utilizzando dei software direttamente da windows (il peggiore). C'è chi poi sceglie di impostare i valori simili a quelli di altri prendendoli direttamente da internet (ne discuto più avanti).

Quelli che preferisco e che ritengo essere quelli più professionali sono 2:
Quello che vi ho mostrato io in questa guida;
Quello di impostare i voltaggi tutti di default (sempre manualmente non Auto) e poi partire ad aumentare il BCLK di 10. Riavviare il pc condurre dei test con Prime95 e poi ancora aumentare il BCLK di 10. Quando ci si blocca il pc si aumentano i voltaggi e si ricomincia ad effettuare i test con Prime95.

Quest'ultimo metodo ci permette di capire quali sono le impostazioni limite per ogni voltaggio e fin dove ci possiamo spingere con il nostro processore.

Ricordatevi, ogni componente è unico; ciò significa che il mio Intel i7 920 non è uguale al vostro. Quindi se io al massimo raggiungo 3.8 Ghz voi potreste raggiungere 4.1 Ghz.

E questo mi porta a fare una considerazione molto importante riguardante l'attività di copiare le configurazioni trovate su internet.
Vedo sempre molta più gente che non si mette a calcolare i corretti valori per i propri componenti ottenendo si un overlcock stabile ma non ottimizzando i valori come sopra citato. L'attività di “copia” dei valori da internet è nata con l'intenzione di aiutarsi tra overclocker esperti che sanno da che punto partire per poi modificare i voltaggi ecc... secondo i propri componenti. Oggi invece chi si approccia per la prima volta all'overclocking parte già in quarta utilizzando solo il copia e incolla e via. Se poi si riscontrano dei problemi basta domandare cosa si deve modificare senza però capire esattamente cosa si stra cambiando.

Preciso che il lavoro di chi posta le configurazioni su internet non è assolutamente da condannare anzi, moltissimi overlock postano le proprie config proprio per aiutarsi tra di loro.

Ricordatevi che chi posta le proprie configurazioni su internet ha prima calcolato i vari valori, voltaggi, moltiplicatori. Ha speso tempo nel provare, testare ecc... proprio come spiegato in questa guida.

Quindi il mio consiglio è sperimentate!!!

Ultima modifica di kiwi1342 : 04-02-2010 alle 22:45.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-10-2009, 14:16   #5
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
TROUBLESHOOTING



D: Ho seguito la tua guida ma ho ancora problemi di stabilità.

R: Prova a usare impostare le seguenti opzioni:

PLL: 1.88
IOH: 1.2+
ICH: 1.2
CPU voltage amplitude: +800mv
CPU Skew: +300ps
Command rate: cambiare “1n” in “2n”


D: Ho impostato il mio multiplier a 20x ma in CPU-Z mi dice Multiplier 12x

R: Questo è dato da un'impostazione chiamata Speedstep. Disabilitandola vedrete che tutto verrà rilevato correttamente.


D: Quando mi si blocca il pc e mi esce il BSOD (Blue Screen of Death = schermo blu di errore) il pc mi si riavvia e non ho la possibilità di vedere il codice d'errore.

R: Questo è dato da un impostazione nel BIOS il cui nome varia. Si riferisce comunque al riavvio del pc all'evento BSOD. Per chi usa Vista o XP potete leggere qui: http://techqa.wordpress.com/2008/08/...reen-of-death/


D: Perchè utilizzi Prime95 e non Orthos o altri programmi?

R: Moltissime volte ho visto pc essere considerati Rock Solid dopo ore di Orthos. Poi dopo aver provato Prime95 ecco avvenire un errore o un freeze. Prime95 è sicuramente il miglior stress tester che si possa usare attualmente in quanto stressa totalmente la CPU e la Memory più di quanto non si riesca con progammi normali. E' grazie alla solidità di Prime95 che si può definire un overlock Rock Solid.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-11-2009, 15:12   #6
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
Quote:
Originariamente inviato da italianstallion18 Guarda i messaggi
ciao e bella guida, ora ti espongo il mio problema.
io ho un 920, una p6t ws e 3 gb diablo che dovrebbero andare a 2000mhz ma...

tengo il processore a 3.8 con vcore a 1.31250, 19X200.LLC off ( come tutte le impostazioni di risparmio energetico )
in idle cpuz mi porta che il procio usa 1.288 mentre in full 1.248.
temperature in idle da 31 del 4 core a 36 del 3, in uso normale da 32 del 4 a 37 del 3, in full 67 del 4 e 71 del 1; con prime per 30 min.
le ram sono a 1600 con vdram a 1.64 qpidram a 1 .3750.

ora io vorrei portare il procio a 4 ghz o più per benchare ma non mi riesce neanche con 1.3750 di vcore e senza toccare altro, se attivo llc riesco a fare i 4ghz con 1.33.

cosa mi consigli?
quello che me l'ha venduto lo portava con 1.38 a 4.4 ghz, con lo stesso sistema ( tranne le vga che sono due gtx260, ali è un corsair a 650 wt ).

grazie in anticipo delle risposte
LLC???

inoltre come può cambiarti il vcore? forse l'alimentatore è un po' "ballerino".
Ma se il proprietario precedente lo teneva a 4.4Ghz non gli hai domandato la configurazione?

Le VGA non sono importanti tranquillo! Cmq se fossi in te partirei ben bene da zero seguendo la guida qui sopra dall'inizio e andare per piccoli passi. Poi testare bene le ram con memtest.
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2009, 22:15   #7
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
hai poi risolto?
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-11-2009, 15:13   #8
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
ma come si usare prime95 ? avvio metto blend e poi avvio ? perchè se faccio così dopo una decina di minuti mi si chiude automaticamente prime95 senza nessun messaggio, che devo fare ?

con il sistema in firma ho impostato così:












va bene ?
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone

Ultima modifica di Joe18 : 16-11-2009 alle 15:27.
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-11-2009, 15:33   #9
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
hai provato altri metodi di test? gli altri vanno?

per la memoria togli XMP che ti overclocca la memoria in auto!

poi non vedo tutto il resto, voltaggi, BCLK ecc
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-11-2009, 15:51   #10
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
Quote:
Originariamente inviato da kiwi1342 Guarda i messaggi
hai provato altri metodi di test? gli altri vanno?

per la memoria togli XMP che ti overclocca la memoria in auto!

poi non vedo tutto il resto, voltaggi, BCLK ecc
che altro test posso provare ?

per xmp ok, per gli altri valori sono nelle prima due immagini, non le riesci a vedere ?

il voltage uncore io non l'ho ho solo voltage qpi/dram è la stessa cosa ?

(dimentico che ho win 7 64bit e come test sto seguendo questo metodo http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=816 )
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone

Ultima modifica di Joe18 : 16-11-2009 alle 17:00.
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-11-2009, 17:16   #11
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
Quote:
Originariamente inviato da Joe18 Guarda i messaggi
che altro test posso provare ?

per xmp ok, per gli altri valori sono nelle prima due immagini, non le riesci a vedere ?

(dimentico che ho win 7 64bit e come test sto seguendo questo metodo http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=816 )


allora:

-in prime 95 puoi selezionare small FFT, in place large FFT ecc...

- hai scaricato la versione a 64bit di prime95?

- hai letto la guida sopra? Se la segui non dovresti aver problemi!
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 08:13   #12
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
ok oggi riprovo toglimi solo una curiosità:

1) io non ho alcune voce che hai tu hai messo, (vedi foto) per esempio ho il qpi link data e non QPI Multiplier o QPI Frequency e poi ho qpi/dram voltage e non uncore voltage, che valori devo mettere qui ?

2) in prime95 cosa devo selezionare ? small FFT o in place large FFT o blend test ?

3) nel settare DRAM Timing Mode : metto 1N o 2N ?

Grazie per la disponibilità
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone

Ultima modifica di Joe18 : 17-11-2009 alle 08:44.
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 09:18   #13
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
Quote:
Originariamente inviato da Joe18 Guarda i messaggi
ok oggi riprovo toglimi solo una curiosità:

1) io non ho alcune voce che hai tu hai messo, (vedi foto) per esempio ho il qpi link data e non QPI Multiplier o QPI Frequency e poi ho qpi/dram voltage e non uncore voltage, che valori devo mettere qui ?

2) in prime95 cosa devo selezionare ? small FFT o in place large FFT o blend test ?

3) nel settare DRAM Timing Mode : metto 1N o 2N ?

Grazie per la disponibilità

1) quali voci non hai?

2) dipende se vuoi testare processore, ram o entrambe cmq con blend testi entrambi+

3) 1N di solito ma dipende se la ram resiste. ho visto che hai 1066 come ram quindi forse con l overclock dovrai andare a 2N

cmq leggi la guida che trovi tutte le rispste!
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 11:50   #14
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
io non ho QPI Multiplier o QPI Frequency neppure uncore voltage come mai ?

ho solo qpi link data e qpi/dram voltage, che valori metto qui ?
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 11:51   #15
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
che scheda madre hai???

se chiedi a qualcuno "che valori metto" non otterrai mai risposta... come possiamo sapere noi che valori devi mettere? Non sappiamo a che frequenza giri ora, se ti si blocca, dove ti si blocca, che voltaggi hai ecc
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 12:06   #16
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
ptd deluxe

non è tanto sapere i valori e sapere a cosa corrispondono nella mia mobo le voci che tu hai nella guida ! è possibile che io non le abbia ?
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 12:07   #17
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
Quote:
Originariamente inviato da Joe18 Guarda i messaggi
ptd deluxe

non è tanto sapere i valori e sapere a cosa corrispondono nella mia mobo le voci che tu hai nella guida ! è possibile che io non le abbia ?
allora sono chiamati in modo diverso.... avrai voci simili no?
kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 12:16   #18
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
è quello il problema, non ci sono voci simili, c'è qpi link data o qpi\dram voltage, ma di uncore o qpi frequency o qpi voltage manco a parlarne. se guardi nel primo mio screen le vedi
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 12:20   #19
kiwi1342
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 325
dimmi se questa tabella ti può aiutare

kiwi1342 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-11-2009, 12:37   #20
Joe18
Senior Member
 
L'Avatar di Joe18
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: +/- Torino
Messaggi: 1139
mi aiuta in parte perchè mi hi capito una delle 3 voci che non ho, oggi provo a cambiare un po' le varie voci semmai cercando nella reta, solo una cosa, per il test, c'è gente che dice che 2.5 ore di blent test bastano e avanzano altri dicono che ce ne vogliono almeno 5 a chi devo credere ? per di più in prime non c'è un posto dove vedere se il pc non ha superato qualche test ?
__________________
INTEL i7 920 @3.6~1.125v|Noctua NH-D14|Sapphire HD5850 1GB|2*BARRACUDA 250GB RAID0 + 400GB|Corsair DDR3 1600 3*2GB|P6X58D-E|CM690|Corsair 650WTX
Ho trattato positivamente con: oldfield-x2, nick-86, quien sabe, tonyqui, Pitonti, TheMash, smanet, mattiagonzo, energy1959, gabby, marco cotrone
Joe18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Jedi Fallen Order è il gioco di Star Wars che stavamo cercando Jedi Fallen Order è il gioco di Star Wars...
EICMA 2019, una rassegna delle due ruote elettriche più interessanti di quest'anno EICMA 2019, una rassegna delle due ruote elettri...
AMD Athlon 3000G: dual core economico ora anche per l'overclock AMD Athlon 3000G: dual core economico ora anche ...
Google Stadia provato: ecco com'è al lancio Google Stadia provato: ecco com'è al lanc...
5GAA: per le strade di Torino auto con sistemi ADAS più intelligenti grazie al 5G 5GAA: per le strade di Torino auto con sistemi A...
Corsair presenta le strip LED iCUE LS100...
Red Dead Redemption 2 ora disponibile an...
Poly: arriva una nuova serie di prodotti...
Lean Factory School: l’approccio lean ap...
NOI TechPark vuole far diventare Bolzano...
Apple lancia le custodie con batteria pe...
''WhatsApp non riesce a proteggere i mes...
Sky pronta a diventare un operatore tele...
Boom di smartphone 5G nei prossimi 3 ann...
Un accordo commerciale sempre in bilico ...
Intel si scusa ufficialmente per i probl...
Ecco le offerte Amazon di oggi 21 novemb...
Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici nasco...
Contrail Insight, il nuovo strumento di ...
Monclick: cosa acquistare in vista del B...
Opera 65
Chromium
Driver NVIDIA GeForce 441.34 hotfix
FurMark
Advanced SystemCare
IObit Malware Fighter
AIDA64 Extreme Edition
Backup4all
IObit Uninstaller
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
WinRAR
GPU-Z
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:54.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v