Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

NZXT Canvas 32Q: 165 Hz, curvo e per giocatori
NZXT Canvas 32Q: 165 Hz, curvo e per giocatori
Abbiamo provato il nuovo NZXT Canvas 32Q, un monitor che offre le caratteristiche di base che un giocatore si aspetta e diverse possibilità di aggancio alla scrivania, anche per le configurazioni con doppio monitor. Non eccelle, ma neanche delude negli aspetti cardine: lasciamo parlare i nostri test!
Samsung presenta Galaxy Z Fold4, Z Flip4, Watch5 e 5 Pro e i Buds 2 Pro! Eccoli tutti
Samsung presenta Galaxy Z Fold4, Z Flip4, Watch5 e 5 Pro e i Buds 2 Pro! Eccoli tutti
L'evento di unpacked di Samsung ha ufficialmente svelato quelli che sono i nuovi Galaxy Z Fold4 e Galaxy Z Flip4 in arrivo in questo 2022. I pieghevoli dell'azienda sudcoreana che sembra essere veramente l'unica a migliorarsi di anno in anno con questi prodotti che ancora una volta fanno parlare di sé. Ecco tutto quello che dovete sapere dalle specifiche al prezzo e alla disponibilità.
ASUS Zenbook 14 OLED: tutto in uno schermo
ASUS Zenbook 14 OLED: tutto in uno schermo
E' un notebook sottile caratterizzato da uno schermo molto particolare: i 14 pollici di diagonale sono abbinati d un rapporto tra i lati di 16:10 e soprattutto alla tecnologia OLED. Sotto la scocca un processore Intel Core di 12-esima generazione ad architettura ibrida e una dotazione hardware completa, per un prezzo che è molto concorrenziale
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 19-05-2009, 13:20   #1
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
[thread] SSD SuperTalent UltraDrive GX SLC\MLC

SuperTalent UltraDrive GX/2 SLC\MLC











UltraDrive GX SLC/MLC






Firmware Update




Firmware Update (For UltraDrive GX SLC\MLC ) version 2030




Download firmware 2030 : http://www.supertalent.com/support/d...30_updater.iso



Masterizzate la iso e fate partire il pc all'avvio da cd/rom , gli ssd devono essere settati da bios su ide , se avete un masterizz sata deve essere posizionato su un controller diverso da quello degli ssd e settato su ahci



Caratteristiche Firmware 2030 :






Terminologia


Firmware: abbreviato FW, software contenuto nel controller.

Controller: chip che si occupa di memorizzare nella memoria i dati in arrivo dal cavo SATA.

Indilinx: Marca di un particolare controller. Ne esistono vari modelli e nel nostro caso è il modello Barefoot.

Wear Levelling: metodo di scrittura effettuato dal controller che serve a far si che durante l'arco di vita ogni singola cella di memoria sia stata scritta più o meno lo stesso numero delle altre

TRIM: particolare commando inviato dal SO (ES: Windows 7 quando svuoti il cestino o formatti) che pulisce le celle su cui erano allocati i dati eliminati. Solo alcuni controller lo integrano e necessita che sia anche nel FW (Dal 1819 nel nostro caso). La sua esecuzione è quasi istantanea.

Garbage Collection: abbreviato come GC è un comando interno al controller dell'SSD e quindi indipendente dal SO o dalla scheda madre che fa effettuare al disco una ricerca delle aree da cancellare e provvede a sistemarle. Il comando parte in automatico quando il disco è in IDLE. Metodo sicuro di mettere l'SSD in tale stato è il logoff (Disconnessione) dell'utente dal SO. In tale modo il GC parte da solo sicuramente e necessita di una decina di minuti per completarsi. E' presente solo nei controller Indilinx (se indicato nel FW, come il 1916 nel nostro caso).


I comandi TRIM e GC non avvisano l'utente se siano in esecuzione o meno, ma solo se sono abilitati e presenti. L'unico modo per vedere se agiscono o meno è controllare con appositi software le prestazioni del disco. In caso di eccessivo degrado della velocità del disco è possibile che il disco non contenga un FW con i due comandi oppure nel SO non sia abilitato il TRIM (nel caso il GC non sia presente come nei dischi Intel).



Prezzi

Shop ITA: SuperTalent UltraDrive GX SLC\MLC


Shop EU: SuperTalent UltraDrive GX SLC\MLC

Ultima modifica di sirioo : 01-07-2010 alle 08:28.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:20   #2
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
Benchmark
















Ultima modifica di sirioo : 19-01-2010 alle 10:23.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:21   #3
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
ALLINEAMENTO SSD


la partizione per essere allineata deve iniziare ad un numero di byte multiplo di 4k=4096 che e' appunto la dimensione del blocco che viene letto e scritto, in modo che ad ogni operazione non si vada ad accedere a piu' di un blocco, in pratica se la partizione e' disallineata, per ogni accesso ad un blocco di 4k invece di prendere direttamente il blocco giusto, questo risulta spalmato su due blocchi da 4k e l'accesso risulta raddoppiato, occorre infatti accedere ad entrambi i blocchi che lo contengono per estrarre il 4k che interessa

quindi per verificare se la partizione e' allineata, in modo da accedere diretti ai blocchi da 4k, basta verificare che inizi ad un multiplo di 4k

ad esempio, facendola partire dopo 2048 settori, dato che ogni settore e' di 512 byte, 2048 * 512 = 1.048.576 byte che e' divisibile per 4k infatti:
1048576 / 4096 = 256






Il programma che andremo ad utilizzire è: Diskpar

Per prima cosa, occorre installare il nuovo drive SSD su un sistema già operativo e deve essere sul canale SATA0 o SATA1.

1. Aprire il pannello di controllo e cliccare su Strumenti di amministrazione.
2. Click su Gestione del computer.
3. Click su Gestione Dischi.
4. Il disco SSD viene mostrato ed anche il suo canale.



Poi:
1. Download Diskpar
2. Copiatelo direttamente nel disco C: (di sistema).
3. Click START>RUN e scrivere CMD. (siamo nella console DOS)
4. Scrivere cd(spazio)C:\ E PREMERE INVIO
5. Scrivere diskpar.exe(spazio)-s(spazio)numero del drive. Premere INVIO



6. Otterremo il messaggio iniziale



7. Premere Y e premere INVIO.
8. Ecco un altro messaggio



9. Scrivere Y e PREMERE INVIO.




NOTA:
Windows Vista e Windows 7 fanno un offset di 2048 Settori di default o 1024K. x questo e da settare da diskpar offset = 2048

10. Specifichiamo l'offset.
Il valore 128 che vedi nello screenshot si riferisce ai settori che in realtà sono offset da 64K. Il valore dei settori che metti in Diskpar è SEMPRE il doppio della dimensione degli offset. Ad esempio, se metto 1024, l'offset sarà di 512K.

Diskpar | Size(K)
--------------
64 | 32k
128 | 64k
512 | 256k
1024 | 512k
2048 | 1024k






in fine controllate HIDDENSECTOR cosa riporta...





questo e il caso x allineamento di xp offset 128 con size 64k



INSTALLARE WINDOWS XP


Il processo d'installazione è uguale a come è sempre stato, ma non formattate il disco quando installa xp dal dvd seno' cancellerà tutto il lavoro fatto con Diskpar.



-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Procedura x controllare se il vostro ssd e allineato




1. Download Diskpar
2. Copiatelo direttamente nel disco C: (di sistema).
3. Click START>ACCESSORI>PRONT DEI COMANDI>TASTO DESTRO> ESEGUI COME AMMINISTRATORE (siamo nella console DOS)
4. Scrivere C:\ E PREMERE INVIO
5. Scrivere diskpar.exe(spazio)-i (spazio)numero del drive. Premere INVIO


in fine controllate HIDDENSECTOR se e pari a 2048 nel caso di win7...





------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Settaggi Intel Rapid Storage




Download : Intel Rapid Storage




nell installaz mettere il flag in basso x installare il pannelo di controllo ,x abilitare la cache del raid da intel rapid storage cliccare sul raid , avanzate ed attivare la cache write back





poi dissattivare lo scaricamento buffer e attivare la cache del hd facendo tasto dx su c: , propieta, hardware , selez hd , propieta , criteri , metti il flag sul disattivamento buffer e attiva cache




--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



AnChange from IDE to AHCI Mode after Installation


Information: AHCI stand for Advance Host Controller Interface. AHCI is a hardware mechanism that allows software to communicate with Serial ATA (SATA) devices (such as host bus adapters) that are designed to offer features not offered by Parallel ATA (PATA) controllers, such as:

* Hot-Plugging
* Native Command Queuing (NCQ) -might improve computer/system/hard disk responsiveness, especially in multi-tasking environment

You can read more about AHCI mode HERE

Instruction: There is one way to fix this, although you need to have knowledge of registry editing.
The detailed steps from Microsoft website are as follows:

* Exit all Windows-based programs.
* Press [Win] + R or take the RUN option from the start menu.
* Now type regedit there and press Enter Key to open up the Registry Editor Window.
* If you receive the User Account Control dialog box, click Continue.
* Locate and then click the following registry subkey:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Servic es\msahci

* In the right pane, right-click Start in the Name column, and then click Modify.






* In the Value data box, type 0 [3 is default], and then click OK.

* On the File menu, click Exit to close Registry Editor.
* Restart your computer
* Go to BIOS and enable AHCI, Save & Reboot
* Another restart will be required to finish the driver installation.


Alternatively

Just download this Reg File : http://www.mediafire.com/?l2n1w2ne96z and double-click to implement AHCI on your Windows-based computer.
Just remember to do the BIOS switch as well when you reboot.


Change from AHCI to IDE Mode after Installation

Instruction:

* Exit all Windows-based programs.
* Press [Win] + R or take the RUN option from the start menu.
* Now type regedit there and press Enter Key to open up the Registry Editor Window.
* If you receive the User Account Control dialog box, click Continue.
* Locate and then click the following registry subkey:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Servic es\Pciide

* In the right pane, right-click Start in the Name column, and then click Modify.
* In the Value data box, type 0 [3 is default], and then click OK.
* On the File menu, click Exit to close Registry Editor.
* Restart your computer
* Go to BIOS and enable IDE, Save & Reboot
* Another restart will be required to finish the driver installation.


Alternatively

Just download this Reg File : http://www.mediafire.com/?lzmimyoe03j and double-click to implement IDE on your Windows-based computer.
Just remember to do the BIOS switch as well when you reboot.


Enable RAID Mode after Installation


Instruction:

* Exit all Windows-based programs.
* Press [Win] + R or take the RUN option from the start menu.
* Now type regedit there and press Enter Key to open up the Registry Editor Window.
* If you receive the User Account Control dialog box, click Continue.
* Locate and then click the following registry subkey:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Servic es\iaStorV

vel

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Servic es\iaStor

* In the right pane, right-click Start in the Name column, and then click Modify.
* In the Value data box, type 0 [3 is default], and then click OK.
* On the File menu, click Exit to close Registry Editor.
* Restart your computer
* Go to BIOS and enable RAID, Save & Reboot
* Another restart will be required to finish the driver installation.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Windows 7 System Recovery Discs






http://neosmart.net/blog/2009/window...-repair-discs/







--------------------------------------------------------------------------------

Ultima modifica di sirioo : 12-10-2012 alle 18:33.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:22   #4
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
--=[ SSD Windows 7 Tweaks ]=--



Incrementare le prestazioni del Sistema e minimizzare gli accessi R/W preservando i propri SSD



Disabilita Deframmentazione

Istruzioni: Menu Start -> Click-Destro su Computer -> Gestione -> Servizi e Applicazioni -> Servizi - > Click-Destro su Utilità di deframmentazione dischi -> Tipo di Avvio: Disabilitato -> OK


Disabilita Superfetch

Istruzioni: Apri regedit.exe e naviga verso il basso fino a trovare la chiave seguente:

Hkey_local_machine\SYSTEM\CurrentControlSet \Control\Session Manager\Memory Management\PrefetchParameters

Trova la chiave di registro "EnableSuperfetch" nel pannello di destra, cliccaci per modificare il suo valore da 3 a 0 e premi OK.


Disabilita Prefetch

Istruzioni: Apri regedit.exe e naviga verso il basso fino a trovare la chiave seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Contro l\Session Manager\Memory Management\PrefetchParameters

Trova la chiave di registro "EnablePrefetcer" nel pannello di destra, cliccaci per modificare il suo valore da 3 a 0 e premi OK.


Disabilita Ripristino Configurazione di Sistema

Istruzioni: Clicka tasto detro su computer -> Proprietà -> Impostazioni Avanzate di Sistema -> Protezione sistema -> Configura - > Disattiva Protezione di Sistema.


Spostamento della Memoria Virtuale su Disco Meccanico Secondario

Istruzioni: Clicka tasto detro su computer -> Proprietà -> Impostazioni Avanzate di Sistema -> Avanzate -> Avanzate - > Cambia -> Seleziona C: -> Nessun File di Paging di sistema -> Imposta -> Seleziona D: -> Dimensioni del File Gestite dal Sistema - > Imposta -> OK (oppure si puo lasciare tutto su c: ma impostando min: 128 mb - max 2gb )


Disabilita Indicizzazione

Istruzioni: Menu Start -> Click-Destro su Computer -> Gestione -> Servizi e Applicazioni -> Servizi - > Click-Destro su Windows Search -> Tipo di Avvio: Disabilitato -> OK


Disabilita ibernazione


start - cmd - powercfg -h off



Abilitare La Cache di Scrittura

Istruzioni: Apri il pannello di controllo -> Sistema -> Gestione Dispositivi -> espandi Disk Drive -> Doppio click sulle storage device sulla quale vuoi abilitare la write cache -> Clickka la cartella criteri -> e se non sono già attive abilita con una spunta sia "Attiva cache in scrittura dispositivo" che "Disattiva scaricamento buffer cache in scrittura di Windows sul dispositivo" -> Clickka OK per salvare le impostazioni e riavvia il sistema.

Se avete un raid intel, è consigliabile modificare queste stesse impostazioni direttamente dall'applicazione intel matrix storage.

ATTENZIONE: "Disattiva scaricamento buffer cache in scrittura di Windows sul dispositivo" potrebbe provocare perdita di dati in caso di spegnimento del pc senza rispettare la procedura di shutdown o in caso di mancanza di alimentazione.

Ultima modifica di sirioo : 27-01-2011 alle 15:26.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:23   #5
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
--=[ SSD Windows XP Tweaks ]=--


1. Creare un file .reg per il Registro di sistema

Applicabile all' AHCI mode e compatibilità(IDE) mode.

- Richiesta modifica Regedit: salvate il codice in un file di testo e
poi rinominate il file in .reg

Codice:
Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Dfrg\BootOptimizeFunction]
"Enable"="N"

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FileSystem]
"NtfsDisableLastAccessUpdate"=dword:00000001
"DisableNTFSLastAccessUpdate"=dword:00000001

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Control\Session Manager\Memory Management]
"DisablePagingExecutive"=dword:00000001

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Control\Session Manager\Memory Management\PrefetchParameters]
"EnablePrefetcher"=dword:00000000
Riavviare il computer.

Ricordarsi, poi, di ABILITARE la scrittura cache del proprio disco SSD:

Tasto destro su "COMPUTER" (sul desktop)>Proprietà>Hardware>Gestione periferiche>Espandere Unità Disco>doppio click sul SSD>TAB "Criteri"> spuntare "Abilita cache di scrittura su disco". E questo vale per TUTTI i dichi installati.

Ultima modifica di sirioo : 09-11-2009 alle 15:36.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:24   #6
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
--=[ ERASE SSD ]=--


La procedura va fatta tutta da win ..


ssd va montato su un pc che abbia un sist operativo su di un altro hd
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

diskpart



da win

Start

esegui

diskpart

List disk

Select disk (0,1,2)




clean

exit

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


FreeSpaceCleaner_FF

Poi scarichi FreeSpaceCleaner_FF.zip : http://www.ocztechnologyforum.com/fo...8&d=1257418520







selez il tuo hd ( se non lo trovi nella lista vuol dire che devi andare in gestione disco e inizializzarlo creando "nuovo volume semplice" scegliendo l'opzione "non formattare" creando così un volume "RAW" )


mettere il flag su write FF

e poi clean




---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Sanitary_erase


poi scarichi sanitary_erase.zip : http://www.ocztechnologyforum.com/fo...9&d=1257418520





inserisci il n° del drive dove si desidera fare erase e alla fine premi qualsiasi tasto x uscire.......




tutto qui


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Importante



appena finito tutta l'opera di pulizia ho notata che entrambi gli ssd tornati verginelli avevano un HiddenSectors = 63


significato non allineati....


Installaz con dvd WIN7/VISTA/XP

x quando riguarda installaz con dvd di win7 e vista non ce problema nella procedura di formattazione offset verra settato a 2048


invece xp e win server da dvd in questo caso si deve allineare prima e poi in fase di installazzione non formattare il disco...QUI LA GUIDA : http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...01&postcount=3



Installaz con Rispristino Ghost

sia ben chiaro ghost mantiene l'allineamento dell ssd non l'allineamento che all'epoca aveva ssd quando si e fatta immagine del s.o l'unica cosa che fa' x questo e utile che mantiene l'allineamento non lo ricrea in poche parole se dopo aver salvato l'immagine con ghost avete fatto un erase oppure avete un ssd nuovo e volete montarci sopra la vecchia immagine...dovete prima allineare



allora chi usa una procedura di erase oppure un ssd nuovo di pacca e installa win7/xp/vista non da dvd ma tramite immagine ( ghost ) si faccia prima un controllo con diskpar.exe ed allinei x win7 HiddenSectors = 2048 , vista idem , xp io personalmente sempre settato su HiddenSectors = 128 tramite questa guida http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...01&postcount=3
tutto cio prima di ricaricare il s.o da procedura di ripristino seno' si ritrova un HiddenSectors = 63

cmq x sapere se il disco e allineato o no basta copiare diskpar.exe in c: Dowload Diskpar dal pc da dove avete fatto ERASE SSD

start esegui : cd c:\

diskpar.exe -i 0 ( dove il num rapresenta il disco ssd sulla porta sata 0 )

se il vostro valore di HIDDENSECTOR e = 63 ( cioe un num dispari ) li si deve allinare se si vuole usar eun immagine fatta in precedenza ..... 2048 x win7 o vista , 128 x xp ecc...


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Controllo ed allineamento da Ghost


il controllo del offset si puo fare anche direttamente dalla live di ghost PRIMA DI CARICA L'IMMAGINE
,

basta copiare diskpar.exe su di una penna usb Dowload Diskpar , poi dalle utility di ghost andate su cmd e fate

G: ( g sarebbe la posizione della vostra pen driver )

diskpar.exe -i 0 ( dove il num rapresenta il disco ssd sulla porta sata 0 )

se il vostro valore di HIDDENSECTOR e = 63 ( cioe un num dispari ) li si deve allinare se si vuole usare un immagine fatta in precedenza ..... 2048 x win7 o vista , 128 x xp ecc...

x allineamento stesso da li ' fate

diskpar.exe -s 0 ( dove il num rapresenta il disco ssd sulla porta sata 0 )



6. Otterremo il messaggio iniziale



7. Premere Y e premere INVIO.
8. Ecco un altro messaggio



9. Scrivere Y e PREMERE INVIO.




10. Specifichiamo l'offset.
Il valore 128 che vedi nello screenshot si riferisce ai settori che in realtà sono offset da 64K. Il valore dei settori che metti in Diskpar è SEMPRE il doppio della dimensione degli offset. Ad esempio, se metto 1024, l'offset sarà di 512K.

Diskpar | Size(K)
--------------
64 | 32k
128 | 64k
512 | 256k
1024 | 512k
2048 | 1024k

poi scrivete la capienza max del vostro ssd ( nel esempio e di 8 gb voi scrivete la capienza scritta in precedenza )





12. Premere INVIO.
13. Ecco il risultato:


Ultima modifica di sirioo : 29-11-2010 alle 14:23.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:24   #7
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
--=[ RAM Disk ]=--


Installazione di RAM Disk

Information: Informazioni:
RAMDisk è un programma che prende una porzione della memoria RAM e la utilizza come una unità disco. Qual è il vantaggio? In una parola: VELOCITA'! Una caratteristica supplementare di un ramdisk è che non subirà mai usura. Vi si può accedere alla massima larghezza di banda 24/7/365, senza il timore di un guasto meccanico, o di frammentazione (un RAMDisk può diventare frammentato come qualsiasi altro disco, ma non ha rallentamenti sui tempi d'accesso, come un disco tradizionale quando diventa frammentato). Un RAMDisk operante a larghezza di banda massima non produce calore eccessivo, rumore o vibrazioni.

La maggior parte degli utenti usa il ramdisk per accelerare le applicazioni come:

* Database
* Cache di Internet Explorer e Firefox per navigare in rete più veloce
* Audio e video editing
* Programmi CAD
* Photoshop Scratch Disk
* Accelerare la masterizzazione dei CD
* Giochi
* SETI processing
* File temporanei
* Swap
* Cache nei Web Server
* Applicazioni personalizzate con richieste di un elevato I/O, elevata larghezza di banda, o elevati requisiti di sicurezza


È possibile scaricare Dataram RAMDisk QUI : http://memory.dataram.com/products-a...wnload-ramdisk



Istruzioni:

* Scarica il programma e installalo sul tuo sistema.
* Una volta installato è possibile copiare da qui il mio sistema che utilizza 4.092 MB di Ram Disk. È possibile impostare una unità più piccola o più grande per l'uso, questo sta a voi.(io uso 1024=1gb)
* Impostare come vedete negli screenshot qui sotto. Si noti l'unità è impostata non formattato. Il perché lo vedremo subito.







* Dopo aver impostato quello che vedete nella foto sopra tornare alla scheda Impostazioni e premere Start RAMDisk
* Attendere che si carica il driver.
* Adesso avete bisogno di montare il disco e formattarlo.
* Start -> Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza -> Strumenti di amministrazione -> Gestione computer -> Gestione disco
* Qui si dovrebbe ora essere accolti con un prompt che avverte che si dispone di una nuova unità.
* Montare l'unità e usare la formattazione rapida con NTFS o FAT32, dare come nome RAMDrive e assegnare lettera R.
* Una volta che l'unità è formattata vai a Risorse del computer, si dovrebbe ora vedere il RAMDrive.
* Fare clic per aprire la RAMDrive.
* Creare 3 cartelle se si utilizza Internet Explorer e Firefox e chrome, una chiamata IE_Cache e l'altra FF_Cache , l'altra chrome
* Una volta che avete fatto chiudere Risorse del computer.
* E 'giunto il momento di riavviare il computer per assicurarsi che il ramdisk funziona correttamente.
* È possibile chiudere tranquillamente la finestra RamDisk [dopo che ha salvato le impostazioni] e procedere al riavvio.


Nota: ora l'arresto dovrebbe essere un po 'più lungo del normale, questo è dovuto per l'immagine dei dati sul RamDisk che viene scritta sul disco SSD. L'avvio sarà alcuni secondi più lungo del normale, questo è dovuto al Ramdisk che viene formattato e poi ripristinato in base all'immagine che è stata scritta sull'SSD, in questo al riavvio avrete tutto come avete lasciato.

* Ritornate a Risorse Del computer.
* Si dovrebbe vedere il ramdisk come un disco rigido standard.
* Se non c'è si deve tornare alle impostazioni del Ramdisk e controllare se è stato configurato correttamente.


Firefox Cache Tweak

Informazioni:
Avrete bisogno di aggiungere una singola stringa di comando in Firefox per memorizzare i file temporanei di Internet e tutti i dati della cache sul RAMDrive.

Istruzioni:

* Aprite Firefox. Nella barra degli indirizzi digitate about:config
* Fare clic sul pulsante di avvertimento.




* Tasto destro del mouse in un qualsiasi punto nella parte inferiore dello schermo e scegliete Nuovo -> Stringa.



* Digitate browser.cache.disk.parent_directory nel campo "preferenza"
* Fare clic su OK.



* Digitate R:\FF_Cache nel valore "stringa" [se R: è il ramdisk e si è creato una cartella denominata FF_Cache].
* Fare clic su OK.




* Riavviare Firefox.
* Ora tutte le cache del browser Firefox andranno al RAMDrive risparmiando all'SSD un numero elevato di scritture.



Internet explorer Cache Tweak


Informazioni:

Sarà necessario spostare cartella File temporanei Internet di Internet Explorer per memorizzare i file temporanei di Internet e tutti i dati della cache sul RAMDrive.

Istruzioni:

* Apri Opzioni Internet.
* Nel tab Generale cerca "file temporanei di Internet" o "Cronologia esplorazioni" clicca "Impostazioni".





* Imposta la dimensione a 50 MB.
* Poi clicka "Sposta nella cartella" e scegliere la cartella della Cache che hai fatto sul Ramdisk, ad esempio R:\IE_Cache
* Fare clic su OK.






Chromeplus Cache Tweak


dw:http://www.chromeplus.org/

chromeplus options page - startup options - user cache folder - scegliete la cartella di destinazione in ramdisk (r:\chrome) e mettete il flag su in alto...






Spostamento delle cartelle TMP e TEMP


Informazioni:
Questo tweak prende la cartella Temp di Windows e anche la cartella TMP, e la muove sul RAMDrive.

Istruzione:

* Start Menu -> click destro del mouse su Computer -> Proprietà -> Impostazioni avanzate di sistema -> Avanzate
* Fare clic su Variabili di ambiente






* Selezionare la variabile TEMP e quindi fare clic su Modifica.




* Quindi modificare il valore della variabile puntando al RAMDrive. Ad esempio ho messo una cartella Temp su R: vale a dire R:\Temp.
* Quindi fare clic su OK.





* Ripetere la stessa cosa per la cartella TMP e fare clic su OK.




PAGING FILE TWEAK



1. Tatsto dx su risorse del computer / Propieta' / Impostazione di sistema Avanzate /Propieta di sistema






2. Avanzate.
3. Selez Setting in performance






selezionare advance







selezionare change in virtual memory






eliminato il file di paging sul vostro ssd selez la voce nessun file di paging , scegliendo ram disk da destinare il file di paging e date 256 mb x min e 512 mb max in fine cliccando su set poi su ok ed in fine vi chiedera' di riavviare...



Ultima modifica di sirioo : 06-05-2010 alle 08:59.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:31   #8
neongio
Senior Member
 
L'Avatar di neongio
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: Venice
Messaggi: 6036
ottimo...da questo weekend sarà tra le mie mani..
__________________
Enermax Uber Chakra | i7 3770k@4.2Ghz | AsRock Z77 Extreme4 | Corsair Hydro H80 | 4x4GB Dominator 1866mhz CL9 | GTX970 4GB | LG G22H | SSD Samsung 840EVO 500Gb | 2x750GB RAID0 W.D. RE3 | W.D. 2500KS | Sb. X-Fi Platinum 5.1 | Razer BlackWidow Ultimate | Ideazon Reaper Edge | Bose Companion 20 | ASUS PG279Q | Racing Wheel Thrustmasters TX458
neongio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 13:31   #9
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
spero anche fra le mie


x qualsiasi suggerimento , programmi x test, recensioni , guide x allineamento ecc.....dite la vostra

Ultima modifica di sirioo : 19-05-2009 alle 13:33.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 22:50   #10
LoGi
Senior Member
 
L'Avatar di LoGi
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 1366
Potevo mancare? Direi di no!!

__________________
Worker PC: I7 & 12Gb Ram & Zotac GTX1070 amp - SSD - ASUS D2X - vario ed eventuale - tutto dentro al HAF922
Mulo : ACER 5742G
HTPC: i5K con GTX 1060 6GB


Leggi LE MIE TRATTATIVE |VENDO: Al momento nulla...
LoGi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 22:52   #11
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
Quote:
Originariamente inviato da LoGi Guarda i messaggi
Potevo mancare? Direi di no!!

benvenuto qualsiasi info e ben gradita...
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 22:52   #12
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
Quote:
Originariamente inviato da johnp1983 Guarda i messaggi
iscritto pure io


grande johnp
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2009, 23:00   #13
LoGi
Senior Member
 
L'Avatar di LoGi
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 1366
Allora iniziamo con la presentazione italica:

Il nuovo firmware, la versione 1370, introduce il supporto alla funzione TRIM, che è introdotta anche in Windows 7 e che permette di incrementare notevolmente le prestazioni degli SSD nelle fasi di cancellazione e riscrittura dei blocchi.
Senza il comando TRIM, infatti, le celle vengono cancellate a blocchi, ma scritte a settori, ciò significa che per scrivere un nuovo dato quando c’è poco spazio, bisogna leggere tutti i dati del blocco, cancellare il blocco e scrivere i settori letti più quelli nuovi, con un notevole decadimento delle prestazioni.

Oltre a questo, il nuovo firmware supporta il Performance Refresh Tool, uno strumento messo a disposizione dal produttore, che consente di ripristinare le prestazioni originali qualora la frammentazione dei dati le abbia compromesse, rendendo il disco più lento.
(La "concorrenza" lo definisce WIPER )

Super Talent afferma che il nuovo firmware garantisce un miglioramento del 25% delle prestazioni dei dischi UltraDrive, rendendo possibile il raggiungimento di velocità maggiori, ad esempio sia le versioni ME che LE ora hanno una velocità di picco di 260GB/s in lettura sequenziale, mentre in lettura raggiungono rispettivamente i 200 GB/s e 210 GB/s.

Tutti i nuovi SSD UltraDrive in vendita includono già il nuovo firmware, mentre per i modelli già venduti è possibile effettuare l’aggiornamento scaricando il tool e le istruzioni dettagliate per la procedura a questo indirizzo.

Che metterà ordine nei dati, mantenendoli allo stesso tempo sull'unità senza danneggiarli.

Guida all'aggiornamento del Firmware


[maggiori informazioni, quali allineamento, formattazione, SpeedUP di sistema e altro in arrivo... sto traducendole... ]
__________________
Worker PC: I7 & 12Gb Ram & Zotac GTX1070 amp - SSD - ASUS D2X - vario ed eventuale - tutto dentro al HAF922
Mulo : ACER 5742G
HTPC: i5K con GTX 1060 6GB


Leggi LE MIE TRATTATIVE |VENDO: Al momento nulla...

Ultima modifica di LoGi : 20-05-2009 alle 00:12.
LoGi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 07:44   #14
frusciante85
Senior Member
 
L'Avatar di frusciante85
 
Iscritto dal: Aug 2007
Messaggi: 3263
Quote:
Originariamente inviato da LoGi Guarda i messaggi
Allora iniziamo con la presentazione italica:

Il nuovo firmware, la versione 1370, introduce il supporto alla funzione TRIM, che è introdotta anche in Windows 7 e che permette di incrementare notevolmente le prestazioni degli SSD nelle fasi di cancellazione e riscrittura dei blocchi.
Senza il comando TRIM, infatti, le celle vengono cancellate a blocchi, ma scritte a settori, ciò significa che per scrivere un nuovo dato quando c’è poco spazio, bisogna leggere tutti i dati del blocco, cancellare il blocco e scrivere i settori letti più quelli nuovi, con un notevole decadimento delle prestazioni.

Oltre a questo, il nuovo firmware supporta il Performance Refresh Tool, uno strumento messo a disposizione dal produttore, che consente di ripristinare le prestazioni originali qualora la frammentazione dei dati le abbia compromesse, rendendo il disco più lento.
(La "concorrenza" lo definisce WIPER )

Super Talent afferma che il nuovo firmware garantisce un miglioramento del 25% delle prestazioni dei dischi UltraDrive, rendendo possibile il raggiungimento di velocità maggiori, ad esempio sia le versioni ME che LE ora hanno una velocità di picco di 260GB/s in lettura sequenziale, mentre in lettura raggiungono rispettivamente i 200 GB/s e 210 GB/s.

Tutti i nuovi SSD UltraDrive in vendita includono già il nuovo firmware, mentre per i modelli già venduti è possibile effettuare l’aggiornamento scaricando il tool e le istruzioni dettagliate per la procedura a questo indirizzo.

Che metterà ordine nei dati, mantenendoli allo stesso tempo sull'unità senza danneggiarli.

Guida all'aggiornamento del Firmware


[maggiori informazioni, quali allineamento, formattazione, SpeedUP di sistema e altro in arrivo... sto traducendole... ]
ciao a tutti! una domandina...come si fa x sapere se hanno già il firmware aggiornato?sui negozi italiani non vedo la vers. LE sapete se uscirà anche da noi????
__________________
Liquid Cooling Here! Case: Obsidian 750D Ali:Corsair Ax860i Mobo:Gigabyte Z77x UP7 Cpu:3770K (Liquid By Xspc Raystorm copper)@----Test---Ghz Daily Vga:Nvidia Sli Gtx970 x 2 liquid Ram: Corsair Platinum c10 2400 Mhz 16 Giga (2x8) Hd: 2x840 Pro 256 Giga + 2x2 terabyte Wd Caviar Black (Storage) Audio:XXX---XXXX Monitor[/color]:Asus 27" PB278Q PLS S.o.:Win 8.1 64bit Mouse:Logitech G700 Wireless Tastiera:Logitech G15s MousePad:Razer Destructor

Ultima modifica di frusciante85 : 20-05-2009 alle 07:51.
frusciante85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 07:47   #15
neongio
Senior Member
 
L'Avatar di neongio
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: Venice
Messaggi: 6036
Quote:
Originariamente inviato da frusciante85 Guarda i messaggi
ciao a tutti! una domandina...come si fa x sapere se hanno già il firmware aggiornato?se poi qualcuno mi passa il link in pvt di qualche shop online(sicuro) che lo vende,è ben accetto..
lo vedi tramite qualche utility di windows penso

per lo shop hai pm
__________________
Enermax Uber Chakra | i7 3770k@4.2Ghz | AsRock Z77 Extreme4 | Corsair Hydro H80 | 4x4GB Dominator 1866mhz CL9 | GTX970 4GB | LG G22H | SSD Samsung 840EVO 500Gb | 2x750GB RAID0 W.D. RE3 | W.D. 2500KS | Sb. X-Fi Platinum 5.1 | Razer BlackWidow Ultimate | Ideazon Reaper Edge | Bose Companion 20 | ASUS PG279Q | Racing Wheel Thrustmasters TX458
neongio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 08:23   #16
sirioo
Senior Member
 
L'Avatar di sirioo
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: (Na)يخةثىهؤخ
Messaggi: 17751
Quote:
Originariamente inviato da LoGi Guarda i messaggi
Allora iniziamo con la presentazione italica:

Il nuovo firmware, la versione 1370, introduce il supporto alla funzione TRIM, che è introdotta anche in Windows 7 e che permette di incrementare notevolmente le prestazioni degli SSD nelle fasi di cancellazione e riscrittura dei blocchi.
Senza il comando TRIM, infatti, le celle vengono cancellate a blocchi, ma scritte a settori, ciò significa che per scrivere un nuovo dato quando c’è poco spazio, bisogna leggere tutti i dati del blocco, cancellare il blocco e scrivere i settori letti più quelli nuovi, con un notevole decadimento delle prestazioni.

Oltre a questo, il nuovo firmware supporta il Performance Refresh Tool, uno strumento messo a disposizione dal produttore, che consente di ripristinare le prestazioni originali qualora la frammentazione dei dati le abbia compromesse, rendendo il disco più lento.
(La "concorrenza" lo definisce WIPER )

Super Talent afferma che il nuovo firmware garantisce un miglioramento del 25% delle prestazioni dei dischi UltraDrive, rendendo possibile il raggiungimento di velocità maggiori, ad esempio sia le versioni ME che LE ora hanno una velocità di picco di 260GB/s in lettura sequenziale, mentre in lettura raggiungono rispettivamente i 200 GB/s e 210 GB/s.

Tutti i nuovi SSD UltraDrive in vendita includono già il nuovo firmware, mentre per i modelli già venduti è possibile effettuare l’aggiornamento scaricando il tool e le istruzioni dettagliate per la procedura a questo indirizzo.

Che metterà ordine nei dati, mantenendoli allo stesso tempo sull'unità senza danneggiarli.

Guida all'aggiornamento del Firmware


[maggiori informazioni, quali allineamento, formattazione, SpeedUP di sistema e altro in arrivo... sto traducendole... ]

inserita la guida in prima pagina... come guida ce anche questa : Guida all'aggiornamento del Firmware



ore sono 2 le domande

1) il trim funz anche sotto xp?con il nuovo firmw e possibile non avere flag sotto xp?
2) ssd con il nuovo firmw deve essere x forza allineato?se si quale e la procedura piu adatta? ne ho trovate 3 ma ognuno cia qualcosa di diverso...



cioe tutte domande che finche non li avro x le mani x ora risp non ne trovo ...

Ultima modifica di sirioo : 20-05-2009 alle 12:11.
sirioo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 15:17   #17
scipionix75
Senior Member
 
L'Avatar di scipionix75
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Naples
Messaggi: 1983
iscritto anche io anche se sono di un'altra sponda
scipionix75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 15:36   #18
neongio
Senior Member
 
L'Avatar di neongio
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: Venice
Messaggi: 6036
Quote:
Originariamente inviato da scipionix75 Guarda i messaggi
iscritto anche io anche se sono di un'altra sponda
sei vertex ?
__________________
Enermax Uber Chakra | i7 3770k@4.2Ghz | AsRock Z77 Extreme4 | Corsair Hydro H80 | 4x4GB Dominator 1866mhz CL9 | GTX970 4GB | LG G22H | SSD Samsung 840EVO 500Gb | 2x750GB RAID0 W.D. RE3 | W.D. 2500KS | Sb. X-Fi Platinum 5.1 | Razer BlackWidow Ultimate | Ideazon Reaper Edge | Bose Companion 20 | ASUS PG279Q | Racing Wheel Thrustmasters TX458
neongio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 16:35   #19
scipionix75
Senior Member
 
L'Avatar di scipionix75
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Naples
Messaggi: 1983
no g.skill lisci
scipionix75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-05-2009, 16:41   #20
LoGi
Senior Member
 
L'Avatar di LoGi
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 1366
Sirio,
preparati che adesso ti metto tutte le risposte necessarie per WinXP.
(che poi è quello che interessa pure a me, visto che sono un amante accanito del super roccioso sistema... vecchiotto ma super funzionale... )

Quanto scrivero', potrà essere applicato sia ai Vertex, SuperTalent e G.Skill Falcon. Tutti hanno lo STESSO IDENTICO sistema di gestione e tutti hanno lo stesso FW.

__________________
Worker PC: I7 & 12Gb Ram & Zotac GTX1070 amp - SSD - ASUS D2X - vario ed eventuale - tutto dentro al HAF922
Mulo : ACER 5742G
HTPC: i5K con GTX 1060 6GB


Leggi LE MIE TRATTATIVE |VENDO: Al momento nulla...
LoGi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NZXT Canvas 32Q: 165 Hz, curvo e per giocatori NZXT Canvas 32Q: 165 Hz, curvo e per giocatori
Samsung presenta Galaxy Z Fold4, Z Flip4, Watch5 e 5 Pro e i Buds 2 Pro! Eccoli tutti Samsung presenta Galaxy Z Fold4, Z Flip4, Watch5...
ASUS Zenbook 14 OLED: tutto in uno schermo ASUS Zenbook 14 OLED: tutto in uno schermo
Nikon Z 9 vs. Fujifilm X-H2S: confronto a bordo pista con la NASCAR Nikon Z 9 vs. Fujifilm X-H2S: confronto a bordo ...
MacBook Air M2: cambia pelle ma non tradisce le origini MacBook Air M2: cambia pelle ma non tradisce le ...
G.Skill è la prima con memorie DD...
Evetta: la microcar elettrica che ricord...
iPhone 14 in arrivo a settembre: per App...
Rivian segna un trimestre in perdita ma ...
Trovata, forse, la causa del cambiamento...
ASUS ROG Rapture GT-AX6000: un router pe...
Il software di guida autonoma di Tesla n...
Tineco Floor One S5 Steam: aspira e lava...
Da AMD i nuovi driver Software Adrenalin...
Febbre del Litio: la domanda sempre pi&u...
SentinelOne si integra con AWS Elastic D...
Samsung Galaxy S22 5G con 256GB al prezz...
Xiaomi CyberOne: ecco il robot umanoide ...
Motorola annuncia X30 Pro, S30 Pro e il ...
Migrare in cloud le VM da vecchie versio...
Chromium
Opera Portable
Opera 89
AMD Software Adrenalin 22.8.1
EZ CD Audio Converter
Avast! Free Antivirus
AVG Antivirus Free
AVG Internet Security
LibreOffice Portable
OpenOffice Portable
Firefox Portable
NTLite
Mozilla Thunderbird 102
Backup4all
Prime95
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:29.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v