Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione
Il ''più'' significa non solo qualche centinaia di euro in più sul P40 Pro ma anche un doppio sensore teleobiettivo, una scocca in ceramica e un peso maggiorato che lo rende più massiccio. Vale la differenza? Cerchiamo di scoprirlo nella nostra recensione.
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE
Dimensioni compatte, design molto curato, peso leggero e grande autonomia: queste le caratteristiche tecniche di un notebook particolare per quello che cela sotto la scocca. Galaxy Book S integra infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 8CX con architettura ARM, il tutto con sistema operativo Windows 10. Un abbinamento votato alla massima produttività lontano dalla presa di corrente, ma con qualche limite
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni
Il 14 luglio sarà disponibile la versione PC di Death Stranding. Ecco le nostre impressioni preliminari dopo aver provato la parte iniziale del gioco
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 01-06-2020, 15:57   #21
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 17200
Dipende anche da quali pp produttivi arriveranno su mobile e quali su desktop.

Rocket Lake-S quasi certamente è a 14nm su lga 1200, quindi dovrebbe prendere una parte dei miglioramenti previsti dall'architettura Sunny Cove.

Diciamo che debutta nel Q4 2020 o Q1 2021, visto che ci sono gli ES in circolazione e penso che si marcheranno stretti con il debutto degli Amd Zen3 desktop.

Poi dovrebbe esserci Alder Lake-S, su architettura Willow Cove, lga 1700 e DDR5.
Se a 7nm+, dovrebbe arrivare ad inizi 2022, ipotizzando che le prime cpu 7nm del 2021 siano mobile.

Golden Cove dovrebbe essere riservato alle cpu mobile, visto che si parla dell'integrazione del 5G.

Infine dovrebbe esserci Meteor Lake con architettura Ocean Cove, sempre LGA 1700 e DDR5, a 7nm++, diciamo nel 2023

Alla fine sono solo tante indiscrezioni, ne girano tante in questo periodo anche sul conto di Amd.
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 16:10   #22
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 15246
Va bene tutto ma a me OTTANTA PER CENTO di IPC pare una cosa a dir poco fantascientifica.
Questi sono numeri che erano normali ai tempi del pentium uno.. ma già da peracchi anni è una festa se si guadagna un 20% di IPC.

Poi se è vero tanto di cappello.
Ma voglio vederlo prima.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 16:33   #23
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 17200
Dipende come vengono stimati: IPC per core o per cpu?
Ed in quali condizioni? Con quale sw?
Staremo a vedere.
Vale sempre il detto:" Prima vedere cammello, poi pagare"
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 16:54   #24
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 15246
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
Dipende come vengono stimati: IPC per core o per cpu?
Ed in quali condizioni? Con quale sw?
Staremo a vedere.
Vale sempre il detto:" Prima vedere cammello, poi pagare"
IPC è instruction per core.
In teoria è un dato puro indipendentemente dal software.

Giustamente vedere cammello.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 17:30   #25
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 2293
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
IPC è instruction per core.
In teoria è un dato puro indipendentemente dal software.

Giustamente vedere cammello.
ipc sta per istruzioni per singolo ciclo di clock e non per core.
Difatti ad oggi si parla spesso di ipc ST ed ipc MT
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 17:36   #26
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 17200
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
IPC è instruction per core.
In teoria è un dato puro indipendentemente dal software.

Giustamente vedere cammello.
IPC è Instruction per Cycle
Ideato ai tempi in cui l'architettura di calcolo aveva, semplificando molto, un solo "core".
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)

Ultima modifica di Mparlav : 01-06-2020 alle 17:40.
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 18:36   #27
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 2293
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
IPC è Instruction per Cycle
Ideato ai tempi in cui l'architettura di calcolo aveva, semplificando molto, un solo "core".
Come sei generoso: aveva mezzo core dato che la fpu era esterna nel coprocessore ( opzionale), almeno seconda la teoria che Bd di amd non è un 8 core ma un 4 perchè ha solo 4 fpu.
Poi ognuno lo interpreta come gli pare...
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 18:49   #28
Lithios
Senior Member
 
L'Avatar di Lithios
 
Iscritto dal: Jan 2013
Messaggi: 1226
Mi è venuto il mal di testa a leggere..... previsti tipo 4 aggiornamenti architetturali in 3 anni... non riesco a seguire mi spiace.

SE e quando presenteranno prodotti finiti superiori ai rispettivi AMD del momento se ne riparla, al momento rinuncio a capire i loro piani

Capisco solo che vogliono far passare per nuove "architetture" degli aggiornamenti evolutivi e già questo è scorretto. Di sicuro non saranno 4 architetture ex-novo in così poco tempo.
__________________
Feedback di Vendita Positivi:
Codice HTML:
Ho venduto positivamente a: Crash01, *Walter*, leofalp, Alpinet, kernelex, Zabuza, AngelusLiam, Comets, maurizioi, attilorz, delvo_69, Zeus Gamelius, didons, zafira101, Maverikwart, jonbon73, StephenFalken, NickNapoli, H.D. Lion, naruto80, egounix, sirjd, Fuccio, Micheleb, alex2173, roifs, dantess, Themitichris, ZETA81,Mi[C]
Lithios è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 19:44   #29
eureka85
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2017
Messaggi: 330
E le marmotte incarteranno la cioccolata della Mucca Lilla !!!
eureka85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 22:29   #30
AlPaBo
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 449
È vero che IPC significa Istruzioni per Ciclo, ma va evidenziato che il calcolo fa riferimento a un singolo Core o a un singolo Thread.
Non ho mai visto calcolare l'IPC considerando tutte le istruzioni eseguite contemporaneamente dai vari thread. Se così fosse, passando da un processore a 4 core a uno a 16, l'IPC aumenterebbe automaticamente del 400%, cosa che nessuno ha mai affermato.
Per cui un aumento dell'IPC dell'80% significherebbe una delle due alternative:
1. Nel numero di clock in cui in un thread si facevano 10 istruzioni, ora se ne farebbero 18 (improbabile, quasi magico, richiederebbe una innovazione architetturale senza precedenti; inoltre in genere un tale aumento dell'IPC porta a una maggiore complessità, per cui diminuirebbe presumibilmente il clock).
2. Gli uffici marketing stanno barando: hanno deciso di modificare l'uso del termine IPC per riferirlo al numero complessivo di istruzioni per tutti i thread (ovvero, stanno passando da 10 a 16 core, con un miglioramento del 60%, accompagnato da un miglioramento marginale dell'IPC per il restante 12,5%, relativo all'ulteriore incremento da 160 a 180).
Come qualcuno ha già detto, "prima vedere".
__________________
-- C --_____AlPaBo
__/____x\_________
_/_______*
________
AlPaBo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-06-2020, 22:46   #31
cdimauro
Senior Member
 
L'Avatar di cdimauro
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Germania
Messaggi: 24368
Quote:
Originariamente inviato da LMCH Guarda i messaggi
Non credo sia solo colpa del processo a 10nm venuto male, apparentemente hanno sottovalutato quanto interconnessioni più fini impattassero in termini di resistenza, limitando la corrente massima sui singoli collegamenti molto di più di quanto si aspettassero.
Questo ha avuto come conseguenza il non poter salire di frequenza come avevano pianificato inizialmente e tanti altri problemi risolvibili solo con una riprogettazione radicale dei core e delle interconnessioni con le cache e la memoria E con tutta una serie di migliorie al processo a 10nm per mitigare i problemi causati dalla resistenza eccessiva sulle interconnessioni (cambiarne la geometria ed i materiali).
Questo, però, attiene più al processo utilizzato che alla micro-architettura di per sé. Con quest'ultima mi riferisco a come sia implementato il frontend (cache L0, L1, decoder, branch predictor, etc.) e il backend (scheduler, code, numero di porte e che tipo di uop possono accettare, ecc.).
Quote:
Parte della soluzione sta in un approccio più spinto nell' uso di chiplet interconnessi in modo molto più efficiente e corrispondenti implementazioni pensate per i chiplet.
L'uso di chiplet è trasversale alla realizzazione di un singolo core della micro-architettura.
Quote:
La mia impressione è quindi che hanno dovuto ripensare da zero anche le cose già in lavorazione da tempo ma che erano basate su presupposti rivelatisi errati.
Rimane un problema di processo. Vedremo quando Sonny/Willow Cove arriverà sui 14+++ (con Rocket Lake) se avrà problemi a raggiungere frequenze elevate.
Quote:
Originariamente inviato da valakas92 Guarda i messaggi
A me sembra la solita markettata del tipo "non comperate dal concorrente i nuovi zen3 che andranno di più, aspettate qualche mese" e poi hanno buttato li una sfilza di numeri miracolosi che non rispecchieranno affatto la realtà..
Guarda che stiamo soltanto parlando di voci (rumor).
Quote:
Originariamente inviato da supertigrotto Guarda i messaggi
Dubbi:se l'ipc migliora,le frequenze potrebbero rallentare,dico, potrebbero,anche a dispetto del processo produttivo.
Questo lo vedremo con Rocket Lake, per l'appunto.
Quote:
Attenzione che prestazioni e sicurezza spesso non vanno d'accordo,nel mondo della meccanica,spesso per far produrre più velocemente una macchina utensile tolgono i sistemi di sicurezza (cosa che Intel ha fatto quasi di proposito e che poi specter e meltdown ha messo in evidenza).
Questo è totalmente falso, ed è una leggenda metropolitana che purtroppo è ancora dura a morire.
Quote:
Intel è più forte di AMD sia a livello economico sia come numero di ingegneri ma non credo riuscirà a piegare facilmente la concorrenza,i prodotti AMD stanno evolvendo bene di anno in anno.
Il problema di Intel è e rimane il processo a 10nm che ha bloccato tutto: dalla scalabilità in termini di core, alle frequenze, ai consumi, e infine le micro-architetture che avrebbero dovuto usarlo.
Quote:
Per far schizzare in avanti le prestazioni bisognerebbe mettere mano all'ISA e eliminare istruzioni Legacy usate solo da vecchi software ma qui ci vorrebbe un accordo fra produttori hardware e software.
Ci sono due modi per migliorare le prestazioni: nuove micro-architetture e una nuova ISA.

Il primo punto è l'oggetto della notizia, e si può applicare a prescindere dall'ISA.

Il secondo punto riguarda più che altro una nuova ISA, perché limitarsi a togliere di mezzo le istruzioni legacy (quali, poi? Perché ce ne sono alcune molto utili che fanno la differenza in alcuni ambiti comuni, e che mettono parecchio dietro i RISC più rinomati).
A parte il fatto che togliere istruzioni significa già di per sé creare una nuova ISA, visto che verrebbe meno la compatibilità con tutto il parco software attuale.
E se viene meno la compatibilità, a questo punto è di gran lunga meglio realizzare una nuova ISA, che risolva i problemi di x86/x64, e consenta di ottenere anche prestazioni migliori.
Anche questo è sicuramente possibile, e se cerchi fra i progetti del mio profilo LinkedIn trovi una soluzione che ha pure il vantaggio di essere compatibile al 100% (e anche di più: istruzioni che da x86 a x64 sono sparite, sono supportate in modalità a 64 bit) in assembly con x86 e x64. Quindi basterebbe ricompilare le applicazioni esistenti per ritrovarsi i binari per la nuova ISA, sfruttandone i vantaggi.
Ma una soluzione del genere richiede investimenti (certamente molto meno rispetto a un'ISA completamente nuova e totalmente incompatibile con quella da rimpiazzare).
Quote:
Originariamente inviato da ionet Guarda i messaggi
ok,con la stessa logica allora dobbiamo aspettarci che il +80% sara ' dovuto piu' a un aumento di core che per per l'ipc in se
se propongono cpu a 12/16 o piu' core fai presto a fare +20/50/80%
Non c'entra nulla. Il +30% riguarda le prestazioni assolute, e non l'IPC. Mentre la notizia parlava di IPC.
Quote:
Originariamente inviato da cdtatoo Guarda i messaggi
tremo gia al pensiero di tutto questo incremento di IPC, ricordando la mole di bachi lasciati in nome della velocità
Sei male informato: vedi sopra.
Quote:
Originariamente inviato da Cappej Guarda i messaggi
boia! chapeau! recensioni al TOP!

ma soprattutto mi complimento per la similitudine:

"Insomma, sono tante le variabili di cui tenere conto che lanciarsi in previsioni di competitività di una o l'altra azienda è un esercizio divinatorio alla Mago Otelma."

e cmq sono d'accordo sul fatto che FINALMENTE, anche Intel dovrà darsi una svegliata e tirare fuori qualcosa fin'ora tenuto nel magico caveau del R&D ed implementarlo anzichè incassare solamente
L'avevo già scritto, ma evidentemente non è ancora chiaro: Intel ha già implementato delle nuove micro-architetture, che non sono state commercializzate finora esclusivamente a causa dei problemi col progetto a 10nm.

Non c'è nessun caveau e le implementazioni sono già esistenti.
Quote:
e sempre IMHO, sono sempre più convinto che per un upgrade davvero visibile occorrerà aspettare il 2022 dopo il debug della prima generazione..
Con questo principio allora non si comprerebbe mai, visto che aspettando la maturazione di nuovi prodotti, poi ne escono altri, e si ricomincia con l'attesa.
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Ocean Cove il primo a 7nm c'è scritto.
Quindi quasi sicuramente questo +80% sarà giustificato in gran parte dal numero maggiore di cores.
L'IPC per singolo core è quello che dovrebbe essere come primo riferimento in assoluto per valutare l'efficienza di una microarchitettura.
E due: ancora no. Le prestazioni assolute sono una cosa, mentre l'aumento di IPC è un altro (ed è ciò di cui parla l'articolo).
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
La verità è che intel ha cercato di mettere pezze su pezze cercando di modificare ( per quel che si può) sia architettura che pp, ma pezza qua, pezza là il risultato era inferiore alle cpu su 14+++++ avendo un area totale tutt'altro che trascurabile.
Non è affatto così. Sunny Cove non è certo una pezza / modifica a Skylake, ma una nuova micro-architettura.

Basti confrontare i due diagrammi, e le modifiche radicali saltano immediatamente all'occhio.
Quote:
I 10 nm intel non fanno schifo, tutt'altro, semplicemente il risultato del prodotto architettura su 10nn a dare risultati osceni.
impensabile che il 10nm sia inferiore al 14 come sembra
Purtroppo, invece, è proprio così. Se leggi i post di tuttodigitale troverai maggiori informazioni in merito.
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Va bene tutto ma a me OTTANTA PER CENTO di IPC pare una cosa a dir poco fantascientifica.
Questi sono numeri che erano normali ai tempi del pentium uno.. ma già da peracchi anni è una festa se si guadagna un 20% di IPC.

Poi se è vero tanto di cappello.
Ma voglio vederlo prima.
Parliamo di 80% facendo il confronto fra Skylake e Ocean Cove, ma di mezzo passano diverse altre micro-architettura che contribuiscono ognuno ad alzare l'IPC.

E comunque guadagni del genere ai tempi del Pentium c'erano perché si passava da una pipeline a una super-pipeline (cioè un raddoppio del numero di istruzioni eseguite per ciclo di clock). Con l'aumentare del numero di istruzioni eseguite non si assiste più ad aumenti così elevati, perché ci sono dei limiti intrinseci del codice.
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
Dipende come vengono stimati: IPC per core o per cpu?
L'IPC è solo per singolo core.
Quote:
Ed in quali condizioni? Con quale sw?
In questi casi Intel usa lo standard industriale SPEC (Int e FP).

Quindi niente applicazioni scelte ad hoc per esaltare le prestazioni soltanto con certi, specifici, applicativi.
Quote:
Staremo a vedere.
Vale sempre il detto:" Prima vedere cammello, poi pagare"
Claro che sì.
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
IPC è Instruction per Cycle
Ideato ai tempi in cui l'architettura di calcolo aveva, semplificando molto, un solo "core".
In realtà rimane ugualmente usato anche oggi che ci sono tantissimi core in una CPU, perché "misura" quello che è "l'efficienza" di una micro-architettura. Anche se più che altro è una misura per smanettoni.
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Come sei generoso: aveva mezzo core dato che la fpu era esterna nel coprocessore ( opzionale), almeno seconda la teoria che Bd di amd non è un 8 core ma un 4 perchè ha solo 4 fpu.
Poi ognuno lo interpreta come gli pare...
L'FPU non è l'unica cosa che ha in comune Bulldozer, per cui è meglio classificarlo come 4 core/CMT.
Quote:
Originariamente inviato da Lithios Guarda i messaggi
Mi è venuto il mal di testa a leggere..... previsti tipo 4 aggiornamenti architetturali in 3 anni... non riesco a seguire mi spiace.

SE e quando presenteranno prodotti finiti superiori ai rispettivi AMD del momento se ne riparla, al momento rinuncio a capire i loro piani

Capisco solo che vogliono far passare per nuove "architetture" degli aggiornamenti evolutivi e già questo è scorretto. Di sicuro non saranno 4 architetture ex-novo in così poco tempo.
Hai capito molto male allora, ed è evidente che non hai nemmeno dato un'occhiata ai diagrammi delle micro-architetture citate nella notizia: da Skylake a Sunny Cove c'è già una nuova micro-architettura e i cambiamenti si vedono subito a occhio.

Per i successivi incrementi prestazionali mi aspetto altri radicali cambiamenti.

Infine, e come già detto, fino ad almeno Willow Cove si tratta di progetti che Intel ha in pancia da tempo, e che non ha potuto commercializzare a causa dei problemi che ha avuto coi 10nm.
Quote:
Originariamente inviato da AlPaBo Guarda i messaggi
È vero che IPC significa Istruzioni per Ciclo, ma va evidenziato che il calcolo fa riferimento a un singolo Core o a un singolo Thread.
Non ho mai visto calcolare l'IPC considerando tutte le istruzioni eseguite contemporaneamente dai vari thread. Se così fosse, passando da un processore a 4 core a uno a 16, l'IPC aumenterebbe automaticamente del 400%, cosa che nessuno ha mai affermato.
Esatto. Molti qui hanno confuso IPC e prestazioni (assolute), che sono due cose completamente diverse.
Quote:
Per cui un aumento dell'IPC dell'80% significherebbe una delle due alternative:
1. Nel numero di clock in cui in un thread si facevano 10 istruzioni, ora se ne farebbero 18 (improbabile, quasi magico, richiederebbe una innovazione architetturale senza precedenti; inoltre in genere un tale aumento dell'IPC porta a una maggiore complessità, per cui diminuirebbe presumibilmente il clock).
2. Gli uffici marketing stanno barando: hanno deciso di modificare l'uso del termine IPC per riferirlo al numero complessivo di istruzioni per tutti i thread (ovvero, stanno passando da 10 a 16 core, con un miglioramento del 60%, accompagnato da un miglioramento marginale dell'IPC per il restante 12,5%, relativo all'ulteriore incremento da 160 a 180).
Come qualcuno ha già detto, "prima vedere".
Varrà la 1, e la maggior complessità non implica necessariamente una riduzione delle frequenze.

Le innovazioni micro-architetturali radicali arriveranno, e Ice Lake / Sunny Cove ne è già un chiaro esempio.
__________________
Per iniziare a programmare c'è solo Python con questo o quest'altro (più avanzato) libro
@LinkedIn Non parlo in alcun modo a nome dell'azienda per la quale lavoro
Ho poco tempo per frequentare il forum; eventualmente, contattatemi in PVT. Fanboys
cdimauro è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 09:38   #32
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 11357
Quote:
Originariamente inviato da cdimauro Guarda i messaggi
E due: ancora no. Le prestazioni assolute sono una cosa, mentre l'aumento di IPC è un altro (ed è ciò di cui parla l'articolo).
Ma cosa no ?
IPC indica le istruzioni per ciclo clock e implica il numero di cores !

Quote:
L'IPC è solo per singolo core.
Dove sta scritta sta roba ?
Di solito l'IPC implica tutti i cores, se fosse per singolo core lo avrebbero scritto esplicitamente.
Ed è una cosa oramai nota da tempo.

Ultima modifica di nickname88 : 02-06-2020 alle 09:41.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 10:41   #33
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9977
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Ma cosa no ?
IPC indica le istruzioni per ciclo clock e implica il numero di cores !

Dove sta scritta sta roba ?
Di solito l'IPC implica tutti i cores, se fosse per singolo core lo avrebbero scritto esplicitamente.
Ed è una cosa oramai nota da tempo.
Di solito IPC indica le istruzioni per ciclo elaborate da un'architettura quindi da un singolo core.

Se hai altre informazioni puoi portare le fonti.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 10:54   #34
digieffe
Senior Member
 
L'Avatar di digieffe
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Milano
Messaggi: 3793
Quote:
Originariamente inviato da cdimauro Guarda i messaggi
...
occhio al post successivo al tuo, non posso credere che si tratti di crassa ignoranza ma più di un tentativo di trollaggio
__________________
spesso, è solo quando sai che non ti resta molto tempo che ne apprezzi il reale valore
quote: "some users are a classic example of the inverse ratio between the size of the mouth and the size of the brain"
* se non vi rispondo è perché siete (50+) nella mia ignore list * mi chiedo perché chi è nella ignore list, prima o poi, finisce bannato *
digieffe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 10:57   #35
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 11357
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Di solito IPC indica le istruzioni per ciclo elaborate da un'architettura quindi da un singolo core.

Se hai altre informazioni puoi portare le fonti.
IPC generalmente indica in realtà le istruzioni per ciclo clock di un processore, e non c'è alcun riferimento che parli di singolo core.
Anzi in genere viene scritto esplicitamente "per-core IPC" in quel caso e quest'ultimo viene usata per valutare la microarchitettura.

Quote:
Originariamente inviato da digieffe Guarda i messaggi
occhio al post successivo al tuo, non posso credere che si tratti di crassa ignoranza ma più di un tentativo di trollaggio
E tuo post invece cosè ?
Offese gratuite prive di argomentazione ?

Ultima modifica di nickname88 : 02-06-2020 alle 11:58.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 11:16   #36
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9977
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
IPC generalmente indica in realtà le istruzioni per ciclo clock di un processore, e non c'è alcun riferimento che parli di singolo core.
Anzi in genere viene scritto esplicitamente per-core IPC in quel caso e quest'ultimo viene usata per valutare la microarchitettura.

E tuo post invece cosè ?
Offese gratuite prive di argomentazione ?
Capisci da solo che non ha semplicemente senso.

Aumentare semplicemente da 4 a 6 core a parità di architettura porterebbe a un aumento di IPC del 50% e così non viene mai rappresentato quando viene introdotta una nuova CPU.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 11:29   #37
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 15246
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Capisci da solo che non ha semplicemente senso.

Aumentare semplicemente da 4 a 6 core a parità di architettura porterebbe a un aumento di IPC del 50% e così non viene mai rappresentato quando viene introdotta una nuova CPU.
E infatti. E' la stessa cosa che mi chiedevo io.

IPC sarà pure instruction "per cycle" ma è riferito al singolo core.
E' completamente insensato riferirlo a tutti i core di una CPU.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 11:58   #38
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 11357
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Capisci da solo che non ha semplicemente senso.

Aumentare semplicemente da 4 a 6 core a parità di architettura porterebbe a un aumento di IPC del 50% e così non viene mai rappresentato quando viene introdotta una nuova CPU.
Potrebbe anche darsi sia rifeito al singolo core nonostante nessuna specificazione a riguardo, io però riguardo la definizione personalmente non ho trovato questa specificazione.

Comunque sia se il 50% dell'aumento è dato da un +50% di cores, il 30% rimanente è sicuramente molto più credibile dell'80%.
80% di solo IPC per core non c'è stato nemmeno fra Bulldozer e Zen e nè fra Pentium e Core 2.

Ultima modifica di nickname88 : 02-06-2020 alle 12:05.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 12:51   #39
the_joe
Senior Member
 
L'Avatar di the_joe
 
Iscritto dal: May 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9977
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Potrebbe anche darsi sia rifeito al singolo core nonostante nessuna specificazione a riguardo, io però riguardo la definizione personalmente non ho trovato questa specificazione.

Comunque sia se il 50% dell'aumento è dato da un +50% di cores, il 30% rimanente è sicuramente molto più credibile dell'80%.
80% di solo IPC per core non c'è stato nemmeno fra Bulldozer e Zen e nè fra Pentium e Core 2.
Infatti il raffronto è con skylake??? Che è uscito nel 2015.
E sarà nella migliore delle ipotesi il guadagno più alto nelle migliori condizioni possibili.
the_joe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-06-2020, 13:22   #40
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 11357
Quote:
Originariamente inviato da the_joe Guarda i messaggi
Infatti il raffronto è con skylake??? Che è uscito nel 2015.
E sarà nella migliore delle ipotesi il guadagno più alto nelle migliori condizioni possibili.
Questo è da verificare, l'incremento di IPC per core fra una gamma e l'altra non è elevata, 80% a parità di cores e frequenza la trovo un esagerazione. In caso contrario ben venga però lo trovo molto poco probabile.

Quote:
E sarà nella migliore delle ipotesi
Se fosse di picco ok, ma anche quì non trovo tale specificazione nell'articolo ( o magari non mi son accorto ), altrimenti avrebbero potuto scrivere "fino a ....", mi lascia quindi presumere sia di media.

Ultima modifica di nickname88 : 02-06-2020 alle 13:26.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredibili. La recensione HUAWEI P40 Pro+: costa tanto ma fa foto incredib...
Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ARM e connettività LTE Samsung Galaxy Book S: l'always connected PC ha ...
Death Stranding provato su PC: ecco le nostre impressioni Death Stranding provato su PC: ecco le nostre im...
Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia elettrica Hyundai Ioniq Electric: oltre 300km di autonomia...
RZ-S500W: ecco le true wireless noise cancelling di Panasonic. La recensione RZ-S500W: ecco le true wireless noise cancelling...
Professione Chief Data Officer: uno sgua...
Giochi PS5 e Xbox Series X più co...
1570R, il gateway rugged di Check Point ...
Facebook e Instagram contro COVID-19, ci...
Motorola Razr anche in versione 5G: spec...
Huawei AppGallery regala una Fiat 500 ib...
LG: in arrivo nel 2021 il primo smartpho...
Anche i possessori di mirrorless Olympus...
Crust si propone come alternativa open s...
Asus ROG Phone 3 in arrivo entro fine lu...
Tesla vende più auto elettriche d...
Facebook dà il colpo di grazia a ...
WindTre nella bufera: scoperta truffa mi...
Hyper Scape: nuovo sparatutto free-to-pl...
E-waste, finiremo sotto tonnellate di sp...
LibreOffice 6.4.5
Opera Portable
Opera 69
Avast! Free Antivirus
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
EZ CD Audio Converter
Windows 10 Manager
Mozilla Thunderbird 68
Firefox 78.0.1
BitDefender Antivirus Free Edition
IObit Uninstaller
Norton Security con Backup
Norton Antivirus
Chromium
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:17.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1