Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme ha presentato il suo attesissimo top di gamma anche in Europa. Si chiama realme GT, offre specifiche da top di gamma completo ma viene venduto al lancio a soli 399 euro. Ecco la recensione completa con le sue specifiche tecniche.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-07-2017, 07:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sicurez...ani_69840.html

Un report delle autorità americane sostiene che aggressori non ancora identificati abbiano preso di mira le reti informatiche di varie società responsabili delle centrali americane dislocate negli Stati Uniti

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 08:29   #2
peronedj
Senior Member
 
L'Avatar di peronedj
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 909
Come sempre i titoli sono fatti apposta per attirare visite... "Prendono di mira le centrali nucleari" è ben diverso da "prendono di mira le società responsabili delle centrali nucleari"...
__________________
Case Nzxt H1|AMD Ryzen 7 5800X watercooled|Asus ROG STRIX X570-I Gaming|2X16GB DDR4 3200mhz Corsair Dominator Platinum|Scheda video in arrivo (forse...)|SSD M.2 WD Black SN850 1TB nvme|SSD M.2 Samsung 970 EVO 500GB nvme|SSD Sata Samsung 860 QVO 1TB|Tastiera Logitech G613|Mouse Logitech G603|Casse Onkyo 7.1.2 Dolby Atmos|Schermo 65" OLED 4k hdr Sony A1|Win 10 64bit
peronedj è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 11:05   #3
Lampetto
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 1490
Quote:
Originariamente inviato da peronedj Guarda i messaggi
Come sempre i titoli sono fatti apposta per attirare visite... "Prendono di mira le centrali nucleari" è ben diverso da "prendono di mira le società responsabili delle centrali nucleari"...
Purtroppo questo è l'andazzo... ma se si fa attenzione al titolo dalla notizia si capisce meglio

TITOLO:
Hacker prendono di mira impianti nucleari Americani

NOTIZIA:
Hacker non meglio identificati hanno preso di mira le reti delle compagnie responsabili delle centrali nucleari americane ....
Gli hacker potrebbero essere interessati a conoscere i segreti commerciali o tecnologici delle infrastrutture americane, oppure potrebbero cercare di creare scompiglio al loro interno e disservizi di varia natura


Chiaramente nel primo caso uno che legge il titolo pensa che degli hacker vogliano prendere il controllo degli impianti nucleari,
magari per alterarne il funzionamento e farli esplodere come Chernobyl o peggio creare una reazione a catena e farli diventare Bombe Nucleari..

Nel secondo caso invece si capisce che hanno preso di mira le reti delle compagnie che gestiscono questi impianti, cosa ben diversa.

Tra l'altro se si prosegue nella lettura: I dirigenti della Wolf Creek hanno inoltre confermato che i sistemi operazionali
vengono mantenuti separati dalle reti dei computer dell'infrastruttura, in modo da prevenire aggressioni ....

In conclusione: Soliti titoloni ad effetto....
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 13:08   #4
Gello
Senior Member
 
L'Avatar di Gello
 
Iscritto dal: May 2001
Città: Versilia
Messaggi: 10953
Teoricamente tutti i sistemi "sensibili" di questo tipo sono offline o comunque inacessibili dall'esterno, tralasciando il click bait specifico, sistemi del genere dovrebbero (condizionale da mettere sempre) essere penetrabili solo con accesso locale ai dispositivi.
__________________
En attendant Godot
Gello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 14:30   #5
Maxt75
Senior Member
 
L'Avatar di Maxt75
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Cremona
Messaggi: 3000
Pensate veramente che non provino a fare quello che è scritto nel titolo ? E secondo..credete veramente che non ci riusciranno mai ?
Vorrei darvi ragione, ma sarebbe come avere delle belle fette di prosciutto sugli occhi.
__________________
PC 1: i5 7600k @4.4 - RAM 16 DDR4 2800mhz - EVGA SC GTX1080 - S.Blaster Z + Logitech Z906 - Monit BenQ EX2780Q PC 2: Ryzen 5 1500X - RAM 16 DDR4 2666mhz - Gigabyte GTX1060 - S.Blaster XG5 + Creative T3 - Monit BenQ vz2770 PC Retro: Athlon 3400 - Radeon 7500 (64MB) - Monit.CRT Sony - Windows 98 SE Console: SNES-N3DS -N64-N.Switch-Dreamcast-PS2-PS3-PS4
Maxt75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 14:40   #6
Lampetto
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 1490
Quote:
Originariamente inviato da Maxt75 Guarda i messaggi
Pensate veramente che non provino a fare quello che è scritto nel titolo ? E secondo..credete veramente che non ci riusciranno mai ?
Vorrei darvi ragione, ma sarebbe come avere delle belle fette di prosciutto sugli occhi.


scusa ma come farebbero a violare i sistemi di controllo delle centrali nucleari se queste usano una rete interna e sono fisicamente scollegate dal resto del mondo?

Ma secondo te la gestione di impianti del genere vengono lasciati in balia di un eventuale attacco hacker esterno?
..al massimo vedi nelle tabelle nei database la produzione e il consumo, forse, ma non avrai mai il controllo dei reattori...
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 14:55   #7
21-5-73
Senior Member
 
L'Avatar di 21-5-73
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: Vivere?
Messaggi: 3083
Quote:
Originariamente inviato da Maxt75 Guarda i messaggi
Pensate veramente che non provino a fare quello che è scritto nel titolo ? E secondo..credete veramente che non ci riusciranno mai ?
Vorrei darvi ragione, ma sarebbe come avere delle belle fette di prosciutto sugli occhi.
Io provo ogni giorno a tramutare i metalli in oro seguendo un manuale di alchimia trovato su una bbs bielorussa, non ci sono ancora riuscito ma a tutti quelli che mi deridono dicendo che non ce la farò mai rispondo che hanno le fette di prosciutto sugli occhi.
21-5-73 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 15:00   #8
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10049
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi


scusa ma come farebbero a violare i sistemi di controllo delle centrali nucleari se queste usano una rete interna e sono fisicamente scollegate dal resto del mondo?

Ma secondo te la gestione di impianti del genere vengono lasciati in balia di un eventuale attacco hacker esterno?
..al massimo vedi nelle tabelle nei database la produzione e il consumo, forse, ma non avrai mai il controllo dei reattori...
Concordo in pieno, cmq non bisogna neanche sottovalutare troppo l'accaduto, questi hacker potevano anche essere alla ricerca di eventuali informazioni sulla sicurezza interna delle centrali, per poter meglio coordinare un eventuale attacco...ora il discorso in se è molto vago, visto che non si sa a cosa cercavano di accedere, e anche decisamente troppo da film, però visti i tempi non si sa mai.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 15:23   #9
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14837
Quote:
Originariamente inviato da Maxt75 Guarda i messaggi
Pensate veramente che non provino a fare quello che è scritto nel titolo ? E secondo..credete veramente che non ci riusciranno mai ?
Vorrei darvi ragione, ma sarebbe come avere delle belle fette di prosciutto sugli occhi.
infatti stuxnet era fatto proprio x quello ed è entrato negli impianti nucleari iraniani alterandone il funzionamento.
impianti che ovviamente erano disconnessi dal web bla bla bla...
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 15:25   #10
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14837
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
scusa ma come farebbero a violare i sistemi di controllo delle centrali nucleari se queste usano una rete interna e sono fisicamente scollegate dal resto del mondo?
con una penna usb.
stuxnet pare si fosse diffuso così. Ovviamente era un attacco mirato e specifico.
ma non è impossibile.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 18:18   #11
Lampetto
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 1490
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
con una penna usb.
stuxnet pare si fosse diffuso così. Ovviamente era un attacco mirato e specifico.
ma non è impossibile.
Non conosco bene la storia, ma mi sembra che dietro ci fossero i servizi segreti Israeliani, non 4 hacker...
Credo che qualcuno fisicamente ha fatto in modo che questa chiavetta USB infettasse i sistemi...
se non erro..
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2017, 18:32   #12
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10049
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
Non conosco bene la storia, ma mi sembra che dietro ci fossero i servizi segreti Israeliani, non 4 hacker...
Credo che qualcuno fisicamente ha fatto in modo che questa chiavetta USB infettasse i sistemi...
se non erro..
C'erano di mezzo anche gli Stati Uniti, e la chiavetta usb fu fatta entrare da un ignaro ingegnere iraniano che ci lavorava...e cmq era un virus progettato per disabilitare le centrifughe e basta, non doveva fare altri danni, ne dare il controllo a qualcuno di qualcosa...teoricamente non doveva neanche uscire dalla centrale, fu solo per un errore di programmazione che si diffuse anche all'esterno.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-07-2017, 08:51   #13
homoinformatico
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 1330
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi


scusa ma come farebbero a violare i sistemi di controllo delle centrali nucleari se queste usano una rete interna e sono fisicamente scollegate dal resto del mondo?

Ma secondo te la gestione di impianti del genere vengono lasciati in balia di un eventuale attacco hacker esterno?
..al massimo vedi nelle tabelle nei database la produzione e il consumo, forse, ma non avrai mai il controllo dei reattori...
beh, se fossero in italia sicuramente il megadirettore galattico pur di poter mettere su faccialibro la foto dove fa il tamarro con il suv nuovo dall'ufficio avrebbe fatto aprire a pigs & dogs qualunque cosa...

Negli usa non so...
homoinformatico è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-07-2017, 09:44   #14
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14837
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
C'erano di mezzo anche gli Stati Uniti, e la chiavetta usb fu fatta entrare da un ignaro ingegnere iraniano che ci lavorava...e cmq era un virus progettato per disabilitare le centrifughe e basta, non doveva fare altri danni, ne dare il controllo a qualcuno di qualcosa...teoricamente non doveva neanche uscire dalla centrale, fu solo per un errore di programmazione che si diffuse anche all'esterno.
quindi è chiaro che avere una "rete isolata" è abbastanza utopico.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-07-2017, 09:48   #15
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14837
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
Non conosco bene la storia, ma mi sembra che dietro ci fossero i servizi segreti Israeliani, non 4 hacker...
Credo che qualcuno fisicamente ha fatto in modo che questa chiavetta USB infettasse i sistemi...
se non erro..
e in questo caso chi ha detto che sono "4 hacker" e non altro?
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e v...
PS5, Sony lancia la Beta del nuovo aggio...
Oculus Quest: al via i test per le pubbl...
Facebook, nuova tecnica per scovare i de...
Google Cloud usa le CPU AMD EPYC 7003 'M...
Windows 11, il nuovo Menu Start non ti p...
Boeing CST-100 Starliner: il nuovo test ...
FOX: 100 milioni nel mercato degli NFT. ...
E3 2021, Xbox e Bethesda: tutti gli annu...
Stazione Lunare Internazionale: Cina e R...
OK del Garante: l'app IO può con...
Gli astronauti sono entrati nella stazio...
Call of Duty: Black Ops Cold War e Warzo...
Redmi Note 10 Pro e POCO X3 Pro a partir...
L’app IO si aggiorna: è il moment...
El Salvador: dopo la legalizzazione di B...
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Firefox 89
Process Lasso
Opera Portable
Opera 77
IObit Uninstaller
Chromium
WinRAR
BitDefender Internet Security
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:55.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1