Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'vera' Lara Croft
Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'vera' Lara Croft
Shadow of the Tomb Raider completa la trilogia sulla genesi della Lara Croft per come oggi la conosciamo. Iniziata nel 2013 con il gioco di Crystal Dynamics che riscriveva dalle fondamenta il personaggio di Lara Croft, è proseguita con Rise of the Tomb Raider tre anni fa e adesso è il momento della conclusione
Cosmos C700M è il miglior case di Cooler Master. Ma che prezzo!
Cosmos C700M è il miglior case di Cooler Master. Ma che prezzo!
Cooler Master Cosmos C700M è il case top di gamma del produttore taiwanese, capace di implementare le soluzioni più all'avanguardia del momento all'interno del mercato consumer. Non mancano: vetro temperato (curvo), alluminio, tray della scheda madre rimovibile, e grandissime capacità di personalizzazione. Il nuovo Cosmos è un case per utenti enthusiast, ma anche il prezzo è sicuramente premium
Serve il patentino per guidare i droni? Facciamo un po' di chiarezza
Serve il patentino per guidare i droni? Facciamo un po' di chiarezza
È la domanda che tutti si fanno: 'Serve il patentino per far volare un drone?' In questo articolo analizziamo la differenza tra 'SAPR' (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) e gli Aeromodelli. I primi richiedono il patentino e molti dei più diffusi droni e multicotteri rientrano proprio in questa categoria
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 16-05-2018, 14:00   #61
TheDarkAngel
Senior Member
 
L'Avatar di TheDarkAngel
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Pavia
Messaggi: 23289
Quote:
Originariamente inviato da gd350turbo Guarda i messaggi
Chi è giovane, non lo sa…
Chi ha un po’ di anni sicuramente…
Non c’erano i centri commerciali, c’era il negozietto di quartiere che al pomeriggio apriva dalle 17 alle 19, e alla domenica se volevi le sigarette o far benzina, dovevi aspettare lunedi.
Ma la gente viveva lo stesso, senza i negozi aperti 24h festivi compresi !
Si viveva anche con la peste ma non è che fosse proprio il miglior modo di vivere, sono sicuro si possa trovare un compromesso tra 24h/natale/pasqua e negozi putridi 9-12 15-18
__________________
//\\ Vendo => Ratchet & clank PS4 - Gran Turismo Sport PS4 - Panasonic Lumix GX80 + lente kit 12-32
TheDarkAngel è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 14:06   #62
thresher3253
Senior Member
 
L'Avatar di thresher3253
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 1122
Quote:
Originariamente inviato da gd350turbo Guarda i messaggi
Chi è giovane, non lo sa…
Chi ha un po’ di anni sicuramente…
Non c’erano i centri commerciali, c’era il negozietto di quartiere che al pomeriggio apriva dalle 17 alle 19, e alla domenica se volevi le sigarette o far benzina, dovevi aspettare lunedi.
Ma la gente viveva lo stesso, senza i negozi aperti 24h festivi compresi !
E per le urgenze oggi esistono i distributori automatici che hanno qualunque cosa, dagli accendini alle ricariche telefoniche, passando per cibo, gelati, caffé macinato, fazzoletti, spumante, ho pure visto le automobiline a molla vendute lì
__________________
Trattative concluse con successo con: exces, JollyRoger85, Piripikkio, spectrum 48k

Steam Profile

Blocks. They all saw blocks.
thresher3253 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 14:12   #63
gd350turbo
Senior Member
 
L'Avatar di gd350turbo
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Mo<->Bo
Messaggi: 27611
Quote:
Originariamente inviato da thresher3253 Guarda i messaggi
E per le urgenze oggi esistono i distributori automatici che hanno qualunque cosa, dagli accendini alle ricariche telefoniche, passando per cibo, gelati, caffé macinato, fazzoletti, spumante, ho pure visto le automobiline a molla vendute lì
Io ne vista una che vendeva sex toys...
__________________
MAIN MSI M77 MPOWER CPU INTEL i7 3770K COOLER THERMALRIGHT MACHO HR-02 RAM 2x8GB GEIL EVO VELOCE 2.4GHZ VGA INTEL HD GRAPHICS 4000 MONITOR LG 29EB93-P LED IPS SSD SAMSUNG 850 EVO 500GB (WIN 10) BLURAY LG BH16NS40 POWER ANTEC 620 HCG CASE AEROCOOL RS-9 - Non Insultare e non credere ad Alex aka...
gd350turbo è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 14:47   #64
gioloi
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Città: Lugano
Messaggi: 1910
Quote:
Originariamente inviato da domthewizard Guarda i messaggi
per me gli unici lavori che sono indispensabili di notte sono quelli medici e quelli di forza pubblica. per il resto se la domenica o la notte non lavorano non me ne importa praticamente nulla
Magari mettiamoci dentro anche tutti gli interventi di emergenza, tipo se ti salta una tubazione a casa il venerdì sera e l'idraulico ti risponde di armarti di spugne e asciugamani fino al lunedì successivo. E speriamo non ti capiti di trovarti in un ascensore durante un black-out proprio alle 18:01 di un venerdì.

Ma a parte queste casistiche, che rientrerebbero comunque in servizi "indispensabili" (sebbene non gestiti dallo Stato), che ne facciamo di bar, ristoranti e alberghi? Oppure di cinema e teatri? Parchi divertimenti? Piscine? Musei?
Sono indispensabili? Certo che no. Se ho voglia di una Coca Cola posso aspettare di bermela a casa o, se proprio muoio di sete, ci sono tante fontanelle. E posso vivere anche senza andare alla mostra di Caravaggio alla domenica, perdinci!
Per non parlare di un giro agli autoscontri. Si vive benissimo anche senza, no? O non mi direte che quando fate fare un giro sulla giostra a vostro figlio non vi preoccupate della vita sociale distrutta del povero giostraio, costretto a lavorare alla domenica e magari, d'estate, fino alle 23:00 perché fino alle 17:00 si muore di caldo e di clienti non ne vede neppure l'ombra.
Quindi? Facciamo fare a tutte queste attività orari di ufficio? Lì non ci sono "poveri lavoratori sottopagati"?
E ovviamente non vale l'esenzione per le località turistiche. Scherziamo? Dove la mettiamo la dignità e la vita sociale dei lavoratori di Bibione o di Rimini? Sono forse di serie B?

Trasformiamo le città nei fine settimana in meravigliosi mortori e poi, dopo un annetto di questo regime, vediamo che fine hanno fatto tanti posti di lavoro, sia direttamente collegati a queste attività sia dell'indotto.
Forse la realtà è un po' più complessa per affrontarla con quattro slogan.
__________________
Ali Corsair CX600M Case CM690III MoBo Gigabyte Z97X Gaming 3 CPU Intel i7 4790K Dissi CM Hyper 212 EVO GPU Gigabyte GTX970 WF OC 4GB RAM 4x8GB Patriot DDR3 1866MHz SSD Crucial MX100 256GB HDD Seagate Barracuda 2TB BR Asus BC-12D2HT OS Windows 10 Home
Xiaomi RedMi Note 4X 3/32
gioloi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 14:58   #65
amd-novello
Senior Member
 
L'Avatar di amd-novello
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Novara (NO)
Messaggi: 15466
mortori? mai stati.

le domeniche lavorative geniali dei professoroni nella politica si sono rivelate inutili. quello che succedeva in 6 giorni succede spalmato in 7.

si può tornare al regime precedente senza prevedere sfracelli.
__________________
ASUS N76VZ +crucial m500 Dell Latitude E5430 +sandisk plus Win10 iPad2017 iPod2007 Huaweip10lite samsung55m5500 ps4,wiiu
exVODA 82/18-78/16-77/13-90/11 WIND 95/14-95/19-85/19 col mitico fritzbox 7490
amd-novello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 16:12   #66
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 3171
Quote:
Originariamente inviato da gioloi Guarda i messaggi
Magari mettiamoci dentro anche tutti gli interventi di emergenza, tipo se ti salta una tubazione a casa il venerdì sera e l'idraulico ti risponde di armarti di spugne e asciugamani fino al lunedì successivo. E speriamo non ti capiti di trovarti in un ascensore durante un black-out proprio alle 18:01 di un venerdì.

Ma a parte queste casistiche, che rientrerebbero comunque in servizi "indispensabili" (sebbene non gestiti dallo Stato), che ne facciamo di bar, ristoranti e alberghi? Oppure di cinema e teatri? Parchi divertimenti? Piscine? Musei?
Sono indispensabili? Certo che no. Se ho voglia di una Coca Cola posso aspettare di bermela a casa o, se proprio muoio di sete, ci sono tante fontanelle. E posso vivere anche senza andare alla mostra di Caravaggio alla domenica, perdinci!
Per non parlare di un giro agli autoscontri. Si vive benissimo anche senza, no? O non mi direte che quando fate fare un giro sulla giostra a vostro figlio non vi preoccupate della vita sociale distrutta del povero giostraio, costretto a lavorare alla domenica e magari, d'estate, fino alle 23:00 perché fino alle 17:00 si muore di caldo e di clienti non ne vede neppure l'ombra.
Quindi? Facciamo fare a tutte queste attività orari di ufficio? Lì non ci sono "poveri lavoratori sottopagati"?
E ovviamente non vale l'esenzione per le località turistiche. Scherziamo? Dove la mettiamo la dignità e la vita sociale dei lavoratori di Bibione o di Rimini? Sono forse di serie B?

Trasformiamo le città nei fine settimana in meravigliosi mortori e poi, dopo un annetto di questo regime, vediamo che fine hanno fatto tanti posti di lavoro, sia direttamente collegati a queste attività sia dell'indotto.
Forse la realtà è un po' più complessa per affrontarla con quattro slogan.
Stai parlando di due cose diverse e ti spiego anche il perchè.
Il centro commerciale aperto il giorno di Pasqua è così fondamentale? Siamo sicuri che non puoi fare la spesa o comprarti quei jeans in tutti gli altri giorni?E allora seguendo il tuo ragionamento perchè Bance/Uffici pubblici sono SISTEMATICAMENTE chiusi durante l'orario di lavoro della gente comune? Erogano un servizio di cui tutti fanno uso 365 giorni e non solo in un determinato periodo.
Poi vuoi paragonarmi tutto ciò che vive con il turismo (e quindi deve per forza di cose essere il più disponibile possibile in quanto non si può dire allo straniero di turno che sei chiuso) con servizi che invece non hanno alcun vincolo logico con il periodo o l'orario?
A questo punto tanto vale avere TUTTO aperto 24H su 365 giorni all'anno perchè potrà sempre esserci una singola persona su 60 milioni che potrebbe aver bisogno di quel servizio.
__________________
Il mondo è la mia nazione e il cielo i suoi confini
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 16:26   #67
thresher3253
Senior Member
 
L'Avatar di thresher3253
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 1122
Quote:
Originariamente inviato da gioloi Guarda i messaggi
Ma a parte queste casistiche, che rientrerebbero comunque in servizi "indispensabili" (sebbene non gestiti dallo Stato), che ne facciamo di bar, ristoranti e alberghi? Oppure di cinema e teatri? Parchi divertimenti? Piscine? Musei?
Sono indispensabili? Certo che no. Se ho voglia di una Coca Cola posso aspettare di bermela a casa o, se proprio muoio di sete, ci sono tante fontanelle. E posso vivere anche senza andare alla mostra di Caravaggio alla domenica, perdinci!
Per non parlare di un giro agli autoscontri. Si vive benissimo anche senza, no? O non mi direte che quando fate fare un giro sulla giostra a vostro figlio non vi preoccupate della vita sociale distrutta del povero giostraio, costretto a lavorare alla domenica e magari, d'estate, fino alle 23:00 perché fino alle 17:00 si muore di caldo e di clienti non ne vede neppure l'ombra.
Quindi? Facciamo fare a tutte queste attività orari di ufficio? Lì non ci sono "poveri lavoratori sottopagati"?
E ovviamente non vale l'esenzione per le località turistiche. Scherziamo? Dove la mettiamo la dignità e la vita sociale dei lavoratori di Bibione o di Rimini? Sono forse di serie B?

Trasformiamo le città nei fine settimana in meravigliosi mortori e poi, dopo un annetto di questo regime, vediamo che fine hanno fatto tanti posti di lavoro, sia direttamente collegati a queste attività sia dell'indotto.
Forse la realtà è un po' più complessa per affrontarla con quattro slogan.
Ma da che mondo e mondo quelle attività che campano di turismo e stagione estiva operano su turnazione, mentre altre di quelle che hai citato lavorano esclusivamente nel periodo serale (e quindi hanno tutto il resto del giorno libero). Poi vabbè, spesso e volentieri queste realtà invece di lavorare su turni come dovrebbe essere costringono i lavoratori, spesso giovanissimi o con le pezze al culo, a lavorare per turni massacranti di 12 ore e/o fino a chiusura ben oltre l'orario di apertura del locale perchè c'è sempre lo stronzo che alle 3 di notte sente l'esigenza di andare a farsi il grappino.
Per il resto non mi pare che le città siano dei mortori nei finesettimana, anzi. Una città relativamente piccolina come Lecce è sempre attiva anche se molte attività scelgono di chiudere la domenica: ci sono sempre molti negozi che non lo fanno e ci si spartisce la clientela nel corso della settimana.
Non metterei davvero sullo stesso piano chi lavora nel campo medico o della sicurezza con chi ti serve un drink al bar (anche perchè sono servizi che devono essere garantiti PER LEGGE).
Quote:
Magari mettiamoci dentro anche tutti gli interventi di emergenza, tipo se ti salta una tubazione a casa il venerdì sera e l'idraulico ti risponde di armarti di spugne e asciugamani fino al lunedì successivo. E speriamo non ti capiti di trovarti in un ascensore durante un black-out proprio alle 18:01 di un venerdì.
Veramente esistono molti artigiani che sono disposti a venire fuori dall'orario di apertura per le emergenze, naturalmente dietro pagamento di un extra. Che poi esistano persone che pretendono che lavorino 24/7 (e magari restare aperti durante le feste nell'eventualità che un singolo cliente in tutta la giornata possa avere bisogno) è un altro paio di maniche
__________________
Trattative concluse con successo con: exces, JollyRoger85, Piripikkio, spectrum 48k

Steam Profile

Blocks. They all saw blocks.
thresher3253 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 16:37   #68
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 3171
@thresher3253

Sai qual è il vero problema.
Chi pretende questi servizi, è sicuramente una persona che non vive quella realtà sulla propria pelle.
Magari ti dicono che sei fortunato perchè puoi fare le commissioni nei giorni in cui gli altri poverini sono obbligati a stare a lavoro.
Ovviamente loro non rinuncerebbero MAI a non uscire tutti i weekend perchè quelli sono sacri, ma al contempo vogliono che gli altri lavorino quando si godono i loro giorni di riposo.
__________________
Il mondo è la mia nazione e il cielo i suoi confini
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 16:57   #69
thresher3253
Senior Member
 
L'Avatar di thresher3253
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 1122
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
@thresher3253

Sai qual è il vero problema.
Chi pretende questi servizi, è sicuramente una persona che non vive quella realtà sulla propria pelle.
Magari ti dicono che sei fortunato perchè puoi fare le commissioni nei giorni in cui gli altri poverini sono obbligati a stare a lavoro.
Ovviamente loro non rinuncerebbero MAI a non uscire tutti i weekend perchè quelli sono sacri, ma al contempo vogliono che gli altri lavorino quando si godono i loro giorni di riposo.
Ma ci può stare una attività che lavora 24/7, il problema è pretendere che lo facciano TUTTI. Non lo può fare il bar di periferia che muore dopo mezzanotte, non lo può fare l'alimentari locale che ha uno staff di quattro persone, non lo può fare la trattoria a conduzione famigliare, non lo può fare l'ufficio postale inculato in una frazione di 800 abitanti. Con tutti i costi che ci sono, dalla luce al riscaldamento passando per lo staff aggiuntivo richiesto certe attività finirebbero per accontentare solo quei tre scemi che vogliono un cornetto alle 4 del mattino, totale incassato euro 3.80.
Chiaro che se sei un bar in centro città puoi permetterti di fare il cazzo che ti pare perchè a qualunque orario di qualunque giorno ci sarà sempre clientela, però poi deve avere uno staff adeguato e PAGATO secondo la legge, non far lavorare quattro ore in più lo staff esistente per tirare fino al mattino successivo.
__________________
Trattative concluse con successo con: exces, JollyRoger85, Piripikkio, spectrum 48k

Steam Profile

Blocks. They all saw blocks.
thresher3253 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 17:27   #70
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 3171
Quote:
Originariamente inviato da thresher3253 Guarda i messaggi
Ma ci può stare una attività che lavora 24/7, il problema è pretendere che lo facciano TUTTI. Non lo può fare il bar di periferia che muore dopo mezzanotte, non lo può fare l'alimentari locale che ha uno staff di quattro persone, non lo può fare la trattoria a conduzione famigliare, non lo può fare l'ufficio postale inculato in una frazione di 800 abitanti. Con tutti i costi che ci sono, dalla luce al riscaldamento passando per lo staff aggiuntivo richiesto certe attività finirebbero per accontentare solo quei tre scemi che vogliono un cornetto alle 4 del mattino, totale incassato euro 3.80.
Chiaro che se sei un bar in centro città puoi permetterti di fare il cazzo che ti pare perchè a qualunque orario di qualunque giorno ci sarà sempre clientela, però poi deve avere uno staff adeguato e PAGATO secondo la legge, non far lavorare quattro ore in più lo staff esistente per tirare fino al mattino successivo.
Su questo non sono d'accordo.
Per quale motivo devono esistere attività che non devono avere limiti di orario (tipicamente private) e altre che invece pure essendoci una esigenza reale devono rimanere immutabili.
A cosa diavolo serve avere un ufficio pubblico aperto dalla 8 alle 14, quando la maggior parte della popolazione (che paga gli stipendi con le proprie tasse) in quel momento sta proprio lavorando?
Quindi tu concepisci che un bar/ristorante/centro commerciale sia aperto anche H24, mentre il pubblico che deve erogare un servizio al cittadino costringe quest'ultimo a sottostare alle esigenze del dipendente?
Un lavoratore è prima di tutto un essere umano con una propria dignità e il diritto di poter avere una vita sociale al di fuori di quella lavorativa.
Questo principio dovrebbe valere sia per chi ha la fortuna di un posto fisso nel pubblico, sia per il poveraccio che lavora nel privato.
Altrimenti creiamo due Italie che vivono in mondi separati dove la prima pretende che la seconda faccia quello che non sarebbe MAI disposta ad accettare.
__________________
Il mondo è la mia nazione e il cielo i suoi confini
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 17:32   #71
thresher3253
Senior Member
 
L'Avatar di thresher3253
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 1122
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Su questo non sono d'accordo.
Per quale motivo devono esistere attività che non devono avere limiti di orario (tipicamente private) e altre che invece pure essendoci una esigenza reale devono rimanere immutabili.
A cosa diavolo serve avere un ufficio pubblico aperto dalla 8 alle 14, quando la maggior parte della popolazione (che paga gli stipendi con le proprie tasse) in quel momento sta proprio lavorando?
Quindi tu concepisci che un bar/ristorante/centro commerciale sia aperto anche H24, mentre il pubblico che deve erogare un servizio al cittadino costringe quest'ultimo a sottostare alle esigenze del dipendente?
Un lavoratore è prima di tutto un essere umano con una propria dignità e il diritto di poter avere una vita sociale al di fuori di quella lavorativa.
Questo principio dovrebbe valere sia per chi ha la fortuna di un posto fisso nel pubblico, sia per il poveraccio che lavora nel privato.
Altrimenti creiamo due Italie che vivono in mondi separati dove la prima pretende che la seconda faccia quello che non sarebbe MAI disposta ad accettare.
Su questo non saprei, io vedo gli uffici postali e comunali sempre pieni in quegli orari, quindi evidentemente "la maggior parte della popolazione" sà già come regolarsi per sbrigare quelle faccende. Ci vorrebbe un sondaggio decente per stabilire se un orario di 8-14 va bene, ma posso capire il fastidio di alcuni (anche mio, quando lavoravo in posta - 8-16.30 - la mia roba dovevo andare a ritirarla il sabato in ufficio perchè ovviamente stavo lavorando). Però oh, viviamo TUTTI soli, TUTTI lavoriamo in orario mattutino e senza MAI avere possibilità di sbrigare faccende, sia tramite noi stessi che per mezzo di un amico/parente? Una soluzione la si trova sempre, suvvia.
__________________
Trattative concluse con successo con: exces, JollyRoger85, Piripikkio, spectrum 48k

Steam Profile

Blocks. They all saw blocks.
thresher3253 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 18:07   #72
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14327
Quote:
Originariamente inviato da fraussantin Guarda i messaggi
Restare a casa oer una cosegna è follia pura.

Ci sono i punti ritiro ovunque. Se non si ha lanpossibilità di farselo portare a lavoro o se non si ha una persona fissanin casa è la spluzione migliore.
Ma devi acquistare da negozi che abbiano questi punti di ritiro. Se acquisti da privati o piccoli negozi/venditori ebay... ti attacchi.

Quote:
Originariamente inviato da nebuk Guarda i messaggi
"ci saranno anche ritiri da armadietti fai-da-te situati in punti strategici, come supermercati, negozi o centri commerciali."
Questo e' molto utile.
Questa sarebbe spettacolare. In Germania c'è già da diverso tempo, ed è comodissima, anche perchè gli armadi sono in strada e puoi ritirare il tuo pacco quando ti pare e piace, anche alle 2 di notte, senza dipendere da niente e nessuno.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Mi sembra che si stia esagerando.
Anche a me farebbe molto comodo avere consegne il sabato e la domenica fino alla sera, ma questo comporta distruggere la vita sociale delle persone.
Io lavoro 365 giorni all'anno su turni H24 e non esistono festività e far convivere la vita privata con la vita lavorativa diventa sempre più complicato.
A questo punto vi pongo una domanda:

Perchè non facciamo che TUTTI i lavori siano con turni H24 su 365 giorni all'anno?

Perchè non posso fare una pratica al comune alle 2 di notte se ho tempo solo in quel momento?
Perchè se devo fare una operazione allo sportello di una banca, questa è quasi sempre chiusa il pomeriggio?

Non capisco per quale motivo alcune categorie di lavoro debbano rendersi disponibili al pubblico sempre, mentre altre (dipendenti pubblici tipicamente) abbiano la penna che gli cade dal tavolo già alle 14 e solo fino al venerdì.
A mio avviso stiamo creando due generi di lavoratori:

1) Quelli che vivono in un mondo utopico in cui il loro lavoro è sempre tutelato e immutabile nel tempo
2) Quelli che devono adattarsi ad ogni esigenza aziendale (necessaria o meno) e abbandonare totalmente l'idea di avere una vita privata
Si ma non è nemmeno possibile che per ritirare un pacco si debba chiedere un permesso, solo perchè l'ufficio postale apre alle 8.30/9 e chiude alle 16 (o a volte anche alle 14). Eppure non ci vuole un genio a capire che in quegli orari la stragrande maggioranza della gente lavora. Ma tenere aperto un giorno della settimana (UN giorno, eh) solo il pomeriggio fino alle 19/20 è così difficile?

Quote:
Originariamente inviato da Alodesign Guarda i messaggi
Se tutti lavorassimo (togliendo i pensionati e le casalinghe) ci sarebbero per forza bisogno di due fasce di orari/ giorni lavorativi.

Perché tenere aperti uffici pubblici, supermercati etc quando chi li usa è al lavoro sembra una cosa inutile. Io della banca che chiude alle 16 non me ne faccio niente. Mi servirebbe invece dalle 18 in poi (meno male che ora c'è home banking). Come per le poste, mi va bene che ho un ufficio vicino al lavoro e posso andarci in pausa pranzo...
Esattamente. Ma se lavori a 15/20 km dall'ufficio postale, non puoi farci un salto in pausa pranzo, quindi ti attacchi...

Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
facessero una cosa stile amazon locker ma fronte ogni ufficio postale sarebbe una svolta
Una svolta enorme. Lo userei sempre.

Quote:
Originariamente inviato da Therinai Guarda i messaggi
Lavoro anche io H24 e la penso come te. Il bello è che ogni tanto qualcuno mi dice: "oh ma che fortuna sei a casa lunedì e martedì", si ma grazie a piffero, ho lavorato di notte pure durante la festa dei lavoratori
E ma sia mai che si tiene un ufficio aperto in orari non previsti dal retaggio anni 60, siamo solo nel 2018, possiamo sopportare la discriminazione ancora qualche decade
Esattamente. Non hanno ancora capito che le esigenze sono cambiate.
Non hanno capito che sarebbe molto più furbo tenere aperto almeno un giorno della settimana fino a sera, piuttosto che il sabato... Perchè in settimana già ho la giornata "sputtanata" dal lavoro, ma il sabato, dopo una settimana di lavoro, vorrei usarlo per svagarmi, non per andare alla posta.

Quote:
Originariamente inviato da domthewizard Guarda i messaggi
per me gli unici lavori che sono indispensabili di notte sono quelli medici e quelli di forza pubblica. per il resto se la domenica o la notte non lavorano non me ne importa praticamente nulla
Finchè guardi solo nel tuo piccolo orticello...
Ma ci sono lavori che non possono essere interrotti e sono necessari anche sabato e domenica.
Pensa se i trasporti pubblici (tutti) chiudessero per il weekend (oltre ai lavori già elencati da altri).
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 18:09   #73
Phoenix Fire
Senior Member
 
L'Avatar di Phoenix Fire
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Aprilia
Messaggi: 9734
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Su questo non sono d'accordo.
Per quale motivo devono esistere attività che non devono avere limiti di orario (tipicamente private) e altre che invece pure essendoci una esigenza reale devono rimanere immutabili.
A cosa diavolo serve avere un ufficio pubblico aperto dalla 8 alle 14, quando la maggior parte della popolazione (che paga gli stipendi con le proprie tasse) in quel momento sta proprio lavorando?
Quindi tu concepisci che un bar/ristorante/centro commerciale sia aperto anche H24, mentre il pubblico che deve erogare un servizio al cittadino costringe quest'ultimo a sottostare alle esigenze del dipendente?
Un lavoratore è prima di tutto un essere umano con una propria dignità e il diritto di poter avere una vita sociale al di fuori di quella lavorativa.
Questo principio dovrebbe valere sia per chi ha la fortuna di un posto fisso nel pubblico, sia per il poveraccio che lavora nel privato.
Altrimenti creiamo due Italie che vivono in mondi separati dove la prima pretende che la seconda faccia quello che non sarebbe MAI disposta ad accettare.
non è che o fai orario "di ufficio" o fai 24/7 feste comprese. Come dicevi in altro post il supermercato aperto a pasqua non mi serve, se c'è meglio, ma se non c'è mi organizzo per fare la spesa prima, però non è che per ogni minima cosa devo chiedere un permesso o ferie, i corrieri di domenica per dire non li vedo come grosso vantaggio, se potessi scegliere tra quelli e un ufficio comunale aperto al sabato mattina o pomeriggio dopo le 15 (ovviamente non alle due di notte) non sarebbe male. Ovvio che se ci sono corrieri anche il weekend non mi dispiace, sarebbe opportuno venissero ben compensati come "straordinario" e che potessero fare turni (ovvero un sabato e una domenica non continui ogni tot). Il problema è che in Italia di solito o sei impiegato statale o fai orari massacranti, venendo pagato per part time (vedi appunto il discorso commessi), sai quanti ragazzi accetterebbero di lavorare la notte se pagati come si dovrebbe e non come commesso part time per 4 ore al giorno lavorandone dodici notte e festivi compresi. Ovviamente non voglio il centro commerciale aperto h24 perchè di vestiti non mi interessa, ma mi fa comodo trovare l'alimentari per comprare il latte e il pane la sera quando stacco da lavoro e rientro (spesso verso le 20).
Quote:
Originariamente inviato da thresher3253 Guarda i messaggi
Su questo non saprei, io vedo gli uffici postali e comunali sempre pieni in quegli orari, quindi evidentemente "la maggior parte della popolazione" sà già come regolarsi per sbrigare quelle faccende. Ci vorrebbe un sondaggio decente per stabilire se un orario di 8-14 va bene, ma posso capire il fastidio di alcuni (anche mio, quando lavoravo in posta - 8-16.30 - la mia roba dovevo andare a ritirarla il sabato in ufficio perchè ovviamente stavo lavorando). Però oh, viviamo TUTTI soli, TUTTI lavoriamo in orario mattutino e senza MAI avere possibilità di sbrigare faccende, sia tramite noi stessi che per mezzo di un amico/parente? Una soluzione la si trova sempre, suvvia.
Sono pieni spesso anche perchè sono lenti, ma sai la gente che spesso prende permessi per fare queste commissioni? io ho la fortuna di mamma casalinga, quindi spesso mandavo lei con delega all'ufficio postale vicino casa, ma sai le volte che ho chiesto di andare al lavoro più tardi, magari mettendo insieme più commissioni come comune/banca/posta?
Quote:
Originariamente inviato da fraussantin Guarda i messaggi
L'istituzione più inutile del millennio.
Si preoccupano solo dei loro interessi.
Per creare qualche posto di lavoro precario e part time e suddiviso in turni spezzati assurdi , hanno creato una situazione invivibile.

Per non parlare dei costi impossibili per il piccolo commerciante , che capito "dovremo" sparire tutti , ma almeno non ci date una mano .
hanno creato una situazione assurda in cui si preferisce non assumere perchè tanto una volta assunto sono solo guai, le aziende marciano sui precari che tanto non sono difendibili e loro passano il tempo a rendere "invincibili" chi non ha bisogno di diverse
__________________
Quelli che dicevano che era impossibile non hanno mai fatto un tentativo
Inventario Steam contattatemi se interessati

Ultima modifica di Phoenix Fire : 16-05-2018 alle 18:13.
Phoenix Fire è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2018, 18:38   #74
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 9615
Quote:
Originariamente inviato da roccia1234 Guarda i messaggi
...Si ma non è nemmeno possibile che per ritirare un pacco si debba chiedere un permesso, solo perchè l'ufficio postale apre alle 8.30/9 e chiude alle 16 (o a volte anche alle 14). Eppure non ci vuole un genio a capire che in quegli orari la stragrande maggioranza della gente lavora. Ma tenere aperto un giorno della settimana (UN giorno, eh) solo il pomeriggio fino alle 19/20 è così difficile?
veramente ci sono parecchi uffici postali che fanno continuato 8-19.30 e sabato mattina 8-13 (+ o -, non ricordo l'orario esattissimo)
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 05:26   #75
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14327
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
veramente ci sono parecchi uffici postali che fanno continuato 8-19.30 e sabato mattina 8-13 (+ o -, non ricordo l'orario esattissimo)
Alcuni fanno così. Il problema si pone quando l'ufficio del tuo paese non fa quell'orario. E ovviamente non puoi decidere di mandare i tuoi pacchi in giacenza ad altri uffici postali...
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 05:36   #76
sturia90
Member
 
L'Avatar di sturia90
 
Iscritto dal: May 2018
Messaggi: 295
Comunque è una grande notizia!
sturia90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 07:50   #77
fraussantin
Senior Member
 
L'Avatar di fraussantin
 
Iscritto dal: May 2009
Città: toscana
Messaggi: 29658
Non so se è stato detto , ma lo scoglio principale è che amazon non fa scegliere il corriere neppure pagando.
Se ordino un pacco non posso sapere da quale parte del mondo arriverà , e neppure il corriere usato.
Adesso che hanno fatto un punto logistico a firenze il 90%(teorico) delle consegne le fanno dirette , ma ogni tanto ci scappa sda o poste.
L'unica soluzione per chi lavora è il pick & pay.
Solo che se si intendono di far lavorare quasi gratis i punti ritiro non so quanto continueranno a farlo.
__________________
Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.”
CHARLES ROBERT DARWIN
MY STEAM & MY PC
fraussantin è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 08:43   #78
Alodesign
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 1023
Ovvio che vedete gli uffici pubblici pieni di gente in orari di ufficio private.
Se gli uffici pubblici tengono aperti in quegli orari la gente cosa deve fare?
Poi contate le casalinghe, i disoccupati, i turnisti etc.

Personalmente se devo ritirare un pacco vado in pausa pranzo. Se il pacco è voluminoso c'è la suocera.
__________________
Mobo: Asus Prime X470 - CPU: Ryzen7 2700x - RAM: Corsair Vengeance 2x8gb 3000 - HDD: Samsung 860 500gb - VGA: Zotac 1080ti mini
Alodesign è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 10:53   #79
Goofy Goober
Senior Member
 
L'Avatar di Goofy Goober
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: Village of Belin
Messaggi: 24331
Quote:
Originariamente inviato da TheDarkAngel Guarda i messaggi
Si viveva anche con la peste ma non è che fosse proprio il miglior modo di vivere, sono sicuro si possa trovare un compromesso tra 24h/natale/pasqua e negozi putridi 9-12 15-18
quando avevo 10 anni la peste non c'era, e nemmeno i negozi aperti alla domenica o la sera tardi/notte...

ora non è che la mia vita è cambiata perchè ho il pane fresco la domenica o perchè posso far la spesa alle 20 e 30, se lo voglio, e di certo non è cambiata come da quando c'era la peste ad oggi.

si sta perdendo un po' il senso della misura in ste cose

così come ammetto che può esser comodo poter far la spesa la domenica o la sera, non asserisco però che vivevo male o "scomodamente" quando non c'era questa possibilità (o era ancora più unica che rara).
__________________
Full Liquid Cooled PC: GUREN Knightmare S.E.I.T.E.N. |-| HTPC: HADRON-ImpactVII-i7 5775C-16gbDDR3-EVGA 1060 SC 6gb-500gb 960EVO-3tbHDD
SteamID: themerluzsupremacy |-| PS4 Pro MH LE - PSVita @PSN: Merluz |-| Switch - New 3DS XL - Wii U @NintendoID: Merluz |-| XBoxOneX @XLive: Merluz

Goofy Goober è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2018, 11:10   #80
alemar78
Senior Member
 
L'Avatar di alemar78
 
Iscritto dal: Sep 2003
Messaggi: 875
Tanto per fare un esempio, un centro commerciale aperto 7/7 ha la necessità di più dipendenti rispetto a quelli di cui avrebbe bisogno se chiudesse la domenica Quindi un dipendente che si lamenta di questo dovrebbe pensare che molto probabilmente resterebbe senza lavoro (e se non lui, un suo collega). Quindi, o cerca e spera di trovare un altro lavoro (cosa che peraltro potrebbe comunque fare a prescindere, se non contento dello status quo) o resta disoccupato...

P.S. Ho lavorato per anni nel turismo sabati, domeniche, feste, anche 12-13 ore al giorno.
alemar78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'vera' Lara Croft Shadow of the Tomb Raider: ecco come nasce la 'v...
Cosmos C700M è il miglior case di Cooler Master. Ma che prezzo! Cosmos C700M è il miglior case di Cooler ...
Serve il patentino per guidare i droni? Facciamo un po' di chiarezza Serve il patentino per guidare i droni? Facciamo...
Ford Focus e le nuove tecnologie di assistenza alla guida Ford Focus e le nuove tecnologie di assistenza a...
Honor Play: lo smartphone creato per il 'gaming' ma anche per tutto il resto. La recensione Honor Play: lo smartphone creato per il 'gaming'...
Smartwatch e smartband Xiaomi e Honor in...
Il nuovo smartphone Palm è piccol...
TIM Iron batte tutti: solo 6,99 euro al ...
Record mondiale di velocità in re...
Tesla Model 3 protagonista in una Drag R...
Oggi su Amazon: SSD Kingston fino al 50%...
Paul Allen, a 65 anni muore il co-fondat...
Scythe presenta il dissipatore Kotetsu M...
Vota le migliori aziende del 2018: in pa...
ho.mobile, raddoppio dei costi per chi v...
Compie 30 anni IRC, il posto dove tutto ...
Lenovo Watch 9: metà orologio tra...
iPad Pro 2018 non avrà il jack de...
Codici coupon per sconti su Amazon: ecco...
Nikon Small World Competition: i vincito...
GeForce Experience
Internet Download Accelerator
Chromium
GPU-Z
Iperius Backup
Process Lasso
Skype
Windows 7 Codec Pack
Zoom Player Free
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
Radeon Software Adrenaline Edition 18.
Driver NVIDIA GeForce 416.34 WHQL
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:34.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1