Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia che convince
Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia che convince
La declinazione SUV elettrica per Volkswagen prende il nome di ID.4 e abbiamo avuto l'occasione di provarla. Ecco le nostre impressioni, test prestazionali, consumi e tante considerazioni che non sono mai troppe per un settore ancora difficile da digerire per l'utente abituato alle care e vecchie auto con motore termico.
iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo contro il più economico. La recensione
iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo contro il più economico. La recensione
Due tablet molto diversi accomunati da un sistema operativo uguale sempre più completo e professionale. iPad mini 6 e iPad 9 sono agli antipodi: uno piccolo, fortemente portatile e con processore di ultimissima generazione. L’altro con il prezzo più basso tra i tablet di Apple e con il supporto alla Apple Pencil di prima generazione. Quale scegliere e perché?
Recensione FIFA 22: ecco com'è su Google Stadia
Recensione FIFA 22: ecco com'è su Google Stadia
FIFA 22 introduce la nuova tecnologia HyperMotion, presente però solo sulle console di nuova generazione e nella versione Google Stadia, non in quella Windows PC. Ecco perché abbiamo deciso di provarlo su Stadia, incontrando però qualche limitazione...
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-09-2021, 15:55   #81
Gigibian
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2012
Messaggi: 2827
Quote:
Falso. Ha riportato tue impressioni personali, basate su una scarsa conoscenza dell’argomento.
Ti confondi, sei tu che ti ostini a pensare che tutti usano l'auto come te e quindi l'elettrico sia la scelta migliore.
Ragionamento deduttivo basato su ipotesi completamente soggettive.

Quote:
Falso. Le ricariche fast si fanno solo in caso di viaggio, e non è assolutamente vero che costano quanto il diesel. Per ricaricare i (pochissimi) km che la persona media fa quotidianamente basta la corrente di casa, che costa molto meno.
Le ibride sono una mezza fregatura, si portano dietro il peggio dei due mondi.
Quante persone hanno un box dove possono ricaricare l'auto? sicuramente non la maggioranza.

Chi è così pazzo da comprarsi un'auto da 30000 auto-limitandosi a fare 30km al giorno?

Quanta supponenza.
Continui a pensare che l'utente tipo sia quello che faccia un utilizzo molto particolare dell'auto. Solo perchè tu la pensi così.

Un po' di oggettività e buon senso non guasterebbe.

Quote:
Falso anche questo: ci sono studi serissimi che dimostrano come un’auto elettrica nel corso della sua vita inquini MOLTO meno di una a combustione, e la cosa è anche ovvia. Basta cercarli, comunque.
Linka Linka.
Io ho un account su IEEE, e non ho trovato niente.
Fatti non chiacchiere, grazie.

Quote:
Impossibile. Scarica PlugShare, e guarda quante colonnine hai intorno.
Possibilissimo eccoti qui:



Come al solito parlate senza sapere



Quote:
Di km a giorno ne puoi fare quanti ne vuoi. Ma è un dato di fatto - che ti piaccia o meno - che l’automobilista medio ne faccia meno di 30.
E questo che vorrebbe dire scusami ?
Prima di tutto non stiamo parlando di city car da 7000 euro, limitate tipicamente a girare a brevi percorrenze.
Stiamo parlando di macchine da 30.000 euro.
Spendere 30.000 euro o più e poi essere limitati nell'utilizzo è semplicemente stupido. 30 o 100km che siano.

Inoltre, come ti dicevo sopra, quanti hanno un box per ricaricare l'auto? Quanti hanno impianto da 6kw? Quanti hanno possibilità di attendere le mezz'ore per la ricarica?

Anche venendo dietro al tuo ragionamento, e mediamente considerando 30km percorsi, quelle 2/3 volte al mese che se ne percorrono 200? Magari in una zona poco coperta? O se non vuoi spendere 1 ora di tempo di ricarica senza fast-charge?

Ma dai di che parliamo.

Quote:
Io ho una tesla, sto per comprarne un’altra, e non tornerei mai al termico. Autolimitarsi vorrebbe dire restare alle arretratissime, inquinanti e sprecone auto a combustione. Le elettriche sono semplicemente auto imparagonabili alle vecchie, e solo se le hai provate puoi capire.
Se parli per sentito dire, o per preconcetti come fai tu, allora vale qualsiasi cosa. Ma la realtà è ben diversa, e sarà sempre meglio (per le elettriche)
Probabilmente hai soldi da spendere e poche esigenze pratica, buon per te.

Ho guidato una model 3 per più di mille KM, ed in tante trasferte di lavoro mi è capitato di guidarne altre per tratte più brevi.

A mio avviso, sono imparagonabili perchè hanno un feeling di guida orrendo e noioso.
Ma questa è la mia semplice opinione personale: ed io non ho l'arroganza di dire che per tutti debba essere così.
__________________
[ AMD Ryzen 5800X ||32GB (8x4) DDR4@3600mhz c16 1.35v||Corsair H115i Platinum ||Asus Prime B550 Plus||RTX 3060 TI||Case Sharkoon S25-W||Seasonic Focus GX 1000 80+Gold||SSD NVMe WD SN750 1TB, Sata MX500 1TB||Samsung Odyssey G7]

Ultima modifica di Gigibian : 27-09-2021 alle 16:01.
Gigibian è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 16:20   #82
barzokk
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2012
Messaggi: 981
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Mi raccomando crediamoci a un video su youtube di uno che di mestiere cosa fa? Lavori su auto e che quindi ha tutto l'interesse a dipingere qualsiasi produttore come pessimo e dire che al suo "garage" come dicono in america ti ripara qualsiasi con con due spicci.

Già di base dire che una qualsiasi elettrica del 2013 nel 2021 (8 anni) ha praticamente il 10% della batteria utilizzabile è irrealistico.

Tra l'altro Tesla garantisce la batteria 8 anni o 160.000Km quindi salvo che la macchina sia in realtà immatricolata fine 2012 o prima e/o abbia percorso oltre 160.000 Km è pure falso che non la cambiavano in garanzia.

Insomma ennesimo video di dubbia credibilità che sfiora nessuna credibilità, gli lascio giusto il beneficio del dubbio.
piano che lo specchio così lo rompi



Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
con l'energia elettrica che è stata venduta a 10 volte il valore medio di mercato? secondo me non tanto bene

e dire che basta un click su google


FACTBOX: UK electricity prices now most expensive in Europe
System sell prices in the balancing market hit a record GBP4,037.80/MWh on Sept. 9 as several plants priced themselves at GBP4,000/MWh amid low wind, outages and reduced interconnector availability.
https://www.spglobal.com/platts/en/m...sive-in-europe


Sono furrbi quelli con l'auto elettrica in UK
barzokk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 16:28   #83
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3005
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
Quante persone hanno un box dove possono ricaricare l'auto? sicuramente non la maggioranza.
Come risposto decine e decine di volte: se uno è origine del proprio male pianga se stesso.

In maniera più gentile basta dire che non è colpa dell'auto elettrica o di altri se uno ha scelto uno stile di vita che come qualsiasi stile di vita prevede delle limitazioni.

Io ho scelto di vivere in una casa a solo con le comodità di una casa a solo... certo ho la scomodità che il primo supermercato è comunque a una distanza per cui devo prendere la macchina ma non è che per la mia scelta vado a lamentarmi che i supermercati non sono funzionali.

Se nel 2021 hai scelto di vivere in un loculo in città senza nemmeno un box e passi le giornate a cercar parcheggio io non vengo a criticare la tua vita... ognuno si sceglie il proprio inferno ma nemmeno te puoi venirmi a dire che l'auto elettrica non va bene.

Quote:
Chi è così pazzo da comprarsi un'auto da 30000 auto-limitandosi a fare 30km al giorno?
E perché mai 30Km!? Al di là del fatto che conosco gente che ha preso auto anche da 100k€ e fa meno di 20Km al giorno e sono lo stesso contento ma con l'elettrico puoi tranquillamente fare 100Km al giorno e ricaricarla anche alla presa di casa in poco tempo o in ancor meno tempo anche a una torretta non fast. Ricordo che la media italiana è di meno di 40Km al giorno quindi l'italiano medio potrebbe usare una elettrica per tutta una settimana e ricaricarla solo nel weekend che ne so mentre mangia una pizza o si fa un giro al centro commerciale mantenendo comunque un margine di autonomia notevole.


Quote:
E questo che vorrebbe dire scusami ?
Prima di tutto non stiamo parlando di city car da 7000 euro, limitate tipicamente a girare a brevi percorrenze.
Stiamo parlando di macchine da 30.000 euro.
Spendere 30.000 euro o più e poi essere limitati nell'utilizzo è semplicemente stupido. 30 o 100km che siano.
Guarda che è più facile che percorra tanti Km la city car che non la macchina da segmento premium eh.
Quasi tutti quelli che si comprano un'auto premium hanno una utilitaria per "tutti i giorni" e la premium per il weekend. Ovviamente con le dovute eccezioni sia chiaro, non è mai bianco o nero ma ci sono sfumature ma direi che possiamo dire con una ragionevole certezza che è più probabile trovare utilitarie con tanti Km al giorno piuttosto che auto di lusso.
Detto ciò continuo a leggere sta cosa di essere limitati... ma perché uno dovrebbe essere limitato? Ma quanta gente conoscete che percorre oltre 400Km al giorno che è pressappoco l'autonomia di una elettrica? La turbo benzina che guido attualmente ha 600Km di autonomia con un pieno non è che sia così migliore di una elettrica eppure non ricordo UNA volta in 10 anni che la possiedo che il pieno non sia stato sufficiente ad andare e tornare.

Quote:
Inoltre, come ti dicevo sopra, quanti hanno un box per ricaricare l'auto?
Vedi sopra...

Quote:
Quanti hanno impianto da 6kw?
e che te ne fai? Quando hai dato alla macchina 1kWh è già più che sufficiente. 6kWh è volersi male.

Quote:
Quanti hanno possibilità di attendere le mezz'ore per la ricarica?
Non lo so... io di notte o mentre giro al centro commerciale non ho problemi a lasciare la macchina in ricarica. Meglio ancora mentre dormo.

Quote:
Anche venendo dietro al tuo ragionamento, e mediamente considerando 30km percorsi, quelle 2/3 volte al mese che se ne percorrono 200?
O_O ma chi è che percorre 2/3 volte al mese 200Km?! Potrà capitare giusto d'estate per andare al mare e anche in quel caso quale sarebbe il problema? Una elettrica media (non dico Tesla che arriva anche a 600) regge tranquillamente 400Km quindi qual è il problema a farne 200???

Quote:
Magari in una zona poco coperta? O se non vuoi spendere 1 ora di tempo di ricarica senza fast-charge?
Ti organizzi prima o fai come me... quando sono in ferie non voglio rotture e non porto mai la macchina. Non mi stresso, non devo cercare parcheggio in zone piene di gente d'estate, mi faccio scarrozzare e mi godo la vacanza.

Quote:
Ma dai di che parliamo.
Me lo chiedo anche io ma pare una guerra di religione... che ti devo dì...

Quote:
Probabilmente hai soldi da spendere e poche esigenze pratica, buon per te.
Della serie che se i mi nonno aveva le ruote era un carretto. Se non hai i soldi da spendere il problema non si pone proprio perché non la compri né a benzina, né diesel, né elettrica. Questo è poco ma sicuro.

Quote:
A mio avviso, sono imparagonabili perchè hanno un feeling di guida orrendo e noioso.
Guarda dimmi che non ti piace e ok. Ognuno ha i suoi gusti. Ma feeling di guida orrendo e noioso una Tesla che ha una accelerazione bruciante e un telaio con i limiti di una stradale certo ma che sta non una ma parecchie spanne sopra l'80% (e son stato buono) delle stradali è veramente un grandissima ............

Una macchina può non piacere ed è pacifico ma dire che una Model 3 è noiosa è veramente una barzelletta. A questo punto allora diciamo pure che te o sei su una F1 oppure tutto è noioso.

Quote:
Ma questa è la mia semplice opinione personale: ed io non ho l'arroganza di dire che per tutti debba essere così.
Perdonami ma quella non è un'opinione personale... hai sparato una roba inconcepibile anche come opinione personale punto e basta.

Un'opinione personale è dire: la Tesla non mi piace perché ha una brutta estetica, non mi piace una plancia che sembra un tablet e cose del genere. Queste sono opinioni che posso comprendere, anche condivisibili.
Dire che guidare una macchina con un'accelerazione 0-100 da meno di 4s e che ha prestazioni da semi-sportiva che è noiosa è veramente inconcepibile.

Quote:
Originariamente inviato da barzokk Guarda i messaggi
piano che lo specchio così lo rompi
Si ok... ma nel merito di quello che ho scritto hai delle obiezioni o no? Perché io ho circostanziato ben bene quello che ritengo poco credibile di quel video. Tu che ne pensi?
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 17:01   #84
Utonto_n°1
Senior Member
 
L'Avatar di Utonto_n°1
 
Iscritto dal: Nov 2010
Città: Prov. Venezia
Messaggi: 813
Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
con l'energia elettrica che è stata venduta a 10 volte il valore medio di mercato? secondo me non tanto bene
Si, buttata lì per far polemica?
A casa tua paghi la bolletta con il prezzo collegato la mercato istantaneo all'ingrosso? E' vero che c'è stato un aumento, ma nella borsa dell'energia e per fascia oraria, ma a casa, credo sia impossibile avere l'adeguamento giornaliero collegato al mercato, non credevo che i moderatori si mettessero ad alimentare polemiche inutili...
Se il mio contratto per le colonnine o per la casa ha una tariffa fissa, quello pago, non mi risulta che i prossimi incrementi dell'energia in Italia verranno riportati nelle tariffe delle colonnine, poi, in ogni caso, se mi serve l'auto e non ho alternative, meglio pagare 10 volte in più che rimanere a piedi, oppure ore in coda e poi magari neanche mi riesce di fare rifornimento.
Utonto_n°1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 17:11   #85
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10747
Quote:
Originariamente inviato da cronos1990 Guarda i messaggi
Qui il problema non è avere un'opinione sulle auto elettriche, essere a favore o essere contro.

Qui il problema è che spacciano per giornalismo un reportage che anche Topo Gigio avrebbe fatto meglio; incoerente, disinformativo, fatto senza alcuna logica o preparazione, infarcito di luoghi comuni (falsi), fuori dalla realtà.

E questo non fa il bene di nessuna delle parti interessate. Ed evito di commentare cosa sia il "giornalismo" al giorno d'oggi.
Diciamo che è un servizio che dimostra che una persona senza un minimo di conoscenza delle auto elettriche fa solo disastri, la giornalista si vedeva chiaramente essere in difficoltà per qualunque cosa, l'app ovviamente non l'ha aiutata...ma questo è normale, spesso mi capita di sentir smadonnare i possesori di elettriche che la colonnina data per funzionante invece è spenta, ma qui nel quartiere di Roma dove abito per dire funzionano quasi solo le vecchie colonnine lente, di quelle nuove veloci ne hanno attivate due questa estate, dopo più di un anno dall'installazione, le altre sono scollegate...che poi ha impiegato 52 ore...si è anche fermata a dormire 2 volte, ovvio che il tempo impiegato sia salito esponenzialmente.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 17:12   #86
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da Utonto_n°1 Guarda i messaggi
Si, buttata lì per far polemica?
A casa tua paghi la bolletta con il prezzo collegato la mercato istantaneo all'ingrosso? E' vero che c'è stato un aumento, ma nella borsa dell'energia e per fascia oraria, ma a casa, credo sia impossibile avere l'adeguamento giornaliero collegato al mercato, non credevo che i moderatori si mettessero ad alimentare polemiche inutili...
Se il mio contratto per le colonnine o per la casa ha una tariffa fissa, quello pago, non mi risulta che i prossimi incrementi dell'energia in Italia verranno riportati nelle tariffe delle colonnine, poi, in ogni caso, se mi serve l'auto e non ho alternative, meglio pagare 10 volte in più che rimanere a piedi, oppure ore in coda e poi magari neanche mi riesce di fare rifornimento.
l'adeguamento delle bollette domestiche in Italia è trimestrale e se il mercato aumenta di 10 volte anche la bolletta aumenta di 10 volte solo che con tre mesi di ritardo.. tutto qua..
di fatti ARERA adesso, dopo aver recepito il decreto taglia bollette, vedrà di uscire con le tariffe del prossimo trimestre che saranno pari a circa il doppio di quello appena passato nonostante il taglio delle componenti a vantaggio delle rinnovabili che erano una gabella che l'europa è 10 anni che dice di togliere..
ma si.. l'aumento della borsa porta ad un aumento nelle bollette dell'AU nel trimestre successivo.. solo chi ha contratti bilaterali puo' schivare l'aumento per un max di 12-24 mesi a seconda del contratto ma se il mercato è in salita presto o tardi arriva a casa.. sono 5 giorni che premo F5 su ARERA in attesa della delibera..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 17:28   #87
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 3257
Darkon, perdonami... ma mi sembrano argomenti farneticanti i tuoi.

cominciamo dal discorso "dove si abita".
spesso e volentieri uno abita dove nasce.
scelta di vita è andare ad abitare in montagna dove non arriva una strada asfaltata, non dove si è studiato e si è trovato lavoro.
come che sia, mi piace pensare che se si trasferisce la presenza di colonnine di ricarica non sia il driver principale.... altrimenti ci ritroveremmo tutti a vivere a milano, roma ed similia.

questo chiarito l'area nella foto sopra, a spanne, sono non meno di 100kmq.
non so tu, ma io non comprerei mai un mezzo di trasporto che mi costringa ad andare oltre tale distanza per fare rifornimento.

questo punto smarcato, vorrai perdonarmi se sposto l'attenzione al mio orticello.
la macchina la ricovero in un garage che ha, se faccio bene i conti, 3 prese di corrente per auto.
portare il contatore a 6kw (si, probabilmente servono. con 4,5 in casi sfigati (pompa di calore, microonde, phon vado in esubero) mi ci vuole un click (e - credo - una decina di euro al mese).
in difetto le colonnine intorno non mi mancano.

una macchina elettrica, come detto sopra, non la comprerei; anche se abbiamo due auto e, onestamente, di una potremmo benissimo farne a meno.
perchè? non mi conviene.
faccio troppi pochi chilometri per ammortizzarne il costo... anche considerato che, in ragione dei pochi chilometri, una macchina mi dura non meno di 12-15 anni.

tu, sulla base della base del tuo uso, avrai quasi sicuramente un punto di pareggio diverso; se è così fai benissimo a fare scelte diverse.
ma non pretendere che le tue scelte scelte siano corrette anche per altri.
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 17:54   #88
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 10747
Quote:
Originariamente inviato da randorama Guarda i messaggi
cominciamo dal discorso "dove si abita".
spesso e volentieri uno abita dove nasce.
scelta di vita è andare ad abitare in montagna dove non arriva una strada asfaltata, non dove si è studiato e si è trovato lavoro.
come che sia, mi piace pensare che se si trasferisce la presenza di colonnine di ricarica non sia il driver principale.... altrimenti ci ritroveremmo tutti a vivere a milano, roma ed similia.
Qui a Roma i possessori di auto elettrica sono solo quelli che hanno un garage di proprietà, chi invece lascia l'auto in strada o nei garage comuni di certo non l'acquista, nessuno si affida alle colonnine di ricarica pubbliche...un po' perché spesso le si trovano occupate, un po' perché dopo la ricarica bisogna spostarle, sennò paghi la sosta l'ira di Dio.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 18:12   #89
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da randorama Guarda i messaggi
Darkon, perdonami... ma mi sembrano argomenti farneticanti i tuoi.

cominciamo dal discorso "dove si abita".
spesso e volentieri uno abita dove nasce.
scelta di vita è andare ad abitare in montagna dove non arriva una strada asfaltata, non dove si è studiato e si è trovato lavoro.
come che sia, mi piace pensare che se si trasferisce la presenza di colonnine di ricarica non sia il driver principale.... altrimenti ci ritroveremmo tutti a vivere a milano, roma ed similia.

questo chiarito l'area nella foto sopra, a spanne, sono non meno di 100kmq.
non so tu, ma io non comprerei mai un mezzo di trasporto che mi costringa ad andare oltre tale distanza per fare rifornimento.

questo punto smarcato, vorrai perdonarmi se sposto l'attenzione al mio orticello.
la macchina la ricovero in un garage che ha, se faccio bene i conti, 3 prese di corrente per auto.
portare il contatore a 6kw (si, probabilmente servono. con 4,5 in casi sfigati (pompa di calore, microonde, phon vado in esubero) mi ci vuole un click (e - credo - una decina di euro al mese).
in difetto le colonnine intorno non mi mancano.

una macchina elettrica, come detto sopra, non la comprerei; anche se abbiamo due auto e, onestamente, di una potremmo benissimo farne a meno.
perchè? non mi conviene.
faccio troppi pochi chilometri per ammortizzarne il costo... anche considerato che, in ragione dei pochi chilometri, una macchina mi dura non meno di 12-15 anni.

tu, sulla base della base del tuo uso, avrai quasi sicuramente un punto di pareggio diverso; se è così fai benissimo a fare scelte diverse.
ma non pretendere che le tue scelte scelte siano corrette anche per altri.
effettivamente va messo in conto anche che uno la macchina già la ha.. e quindi prima di buttare una macchina che funziona per una nuova che costa due conti se li deve fare..

quanto spendo all'anno OGGI ? 2.000 euro (diciamo..)
quanto spenderei dopo ? 6.000 euro (500 di corrente elettrica e 5.500 di leasing).

mi conviene cambiare auto ?.. assolutamente no..

quando muore quella che ho oggi ci penso.. perchè devo comunque comprarne una nuova.. (o usata..) ma fino a che la macchina che ho a disposizione funziona passare ad elettrico è uno spreco di soldi.

se invece oggi spendo 3.000 e domani 3.000 perchè ho 500 di elettrico e solo 2.500 di prestito/leasing e ho una vettura nuova non peggiore di quella attuale allora tanto vale farlo.. ma con i costi di oggi 2.500/anno vuol dire 10 anni di prestito.. e col cavolo che pago una macchina in 10 anni..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 18:19   #90
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 3257
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
effettivamente va messo in conto anche che uno la macchina già la ha.. e quindi prima di buttare una macchina che funziona per una nuova che costa due conti se li deve fare..

mi conviene cambiare auto ?.. assolutamente no..
i conti (della serva, ammetto: ad esempio non ho attualizzato spesa iniziale e risparmi) io li ho fatti a prescindere dal discorso ho già la macchina, se non in termini di incentivi di rottamazione.

ho, più banalmente, detto: "ok, se volessi cambiare macchina, cosa mi conviene?"
va da sé che, se avessi avuto un supermercato/datore di lavoro che mi passa la ricarica gratis o a prezzo calmierato, le conclusioni sarebbero state quasi certamente diverse.
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 18:34   #91
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da randorama Guarda i messaggi
i conti (della serva, ammetto: ad esempio non ho attualizzato spesa iniziale e risparmi) io li ho fatti a prescindere dal discorso ho già la macchina, se non in termini di incentivi di rottamazione.

ho, più banalmente, detto: "ok, se volessi cambiare macchina, cosa mi conviene?"
va da sé che, se avessi avuto un supermercato/datore di lavoro che mi passa la ricarica gratis o a prezzo calmierato, le conclusioni sarebbero state quasi certamente diverse.
io ragiono nella mia situazione e in quella di chi ha auto che hanno davanti ancora molti anni di vita..

se DEVO cambiare auto allora un pensiero lo faccio perchè parto da "zero" e quindi il costo di acquisto c'è per ogni mezzo.

ma se ho un mezzo che funziona devo considerare le mie entrate/uscite attuali e quelle future e vedere se ci sta o non ci sta..

io poi non sono uno che cambia auto ogni due per tre.. cambio quando la macchina che ho ha un costo di gestione troppo alto o inizia ad avere indisponibilità per via delle riparazioni.. diciamo attorno ai 300-350 mila km.. quando vedi che ogni 4 mesi c'è una rogna da sistemare e il rischio di restare a piedi è concreto allora decido che è ora di cambiarla.. ma fino a che faccio un tagliando ogni 30 mila km e non ci sono rogne allora di cambiarla non mi passa neanche lontanamente per la testa.. con quello che costano le macchine la voglio spremere fino all'ultimo km.

inoltre ho il vantaggio che più tempo passa e più è facile che esca qualcosa di interessante e bello da vedere perchè adesso c'è poco che mi ispirerebbe comprare.. e quello che mi ispira costa troppo..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 18:37   #92
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3005
Quote:
Originariamente inviato da randorama Guarda i messaggi
Darkon, perdonami... ma mi sembrano argomenti farneticanti i tuoi.

cominciamo dal discorso "dove si abita".
spesso e volentieri uno abita dove nasce.
Non sono per niente d'accordo specialmente nel mondo di oggi. Se io fossi restato dove sono nato non dico che sarei un morto di fame ma poco ci manca.
Anche solo per avere un minimo di chance nel mondo del lavoro oggi devi mettere in conto di viaggiare e con viaggiare intendo che nella migliore delle ipotesi ti sposti a livello nazionale se non internazionale.

Poi ripeto sono scelte sia chiaro... però nell'ambito delle scelte io mi prendo le conseguenze delle mie scelte e gli altri delle loro.

Quote:
scelta di vita è andare ad abitare in montagna dove non arriva una strada asfaltata, non dove si è studiato e si è trovato lavoro.
come che sia, mi piace pensare che se si trasferisce la presenza di colonnine di ricarica non sia il driver principale.... altrimenti ci ritroveremmo tutti a vivere a milano, roma ed similia.
Certo, ma il discorso era un po' diverso. Qua non si parla di mi trasferisco accanto alla colonnina. Qua si parla di chi si lamenta che non ha nemmeno il garage ma non è disposto a fare lo sforzo nemmeno di trasferirsi dal centro storico alla periferia.
A quel punto non ti sto dicendo di lasciare il lavoro o di fare l'eremita sulla montagna. Se uno sceglie di abitare in centro, senza garage ecc... ecc... è conscio che dovrà sopportare dei problemi ma son problemi che sceglie di avere altrimenti spesso a meno di 5Km in linea d'aria ha la casa con box auto.

Quote:
questo chiarito l'area nella foto sopra, a spanne, sono non meno di 100kmq.
non so tu, ma io non comprerei mai un mezzo di trasporto che mi costringa ad andare oltre tale distanza per fare rifornimento.
Ma nessuno si compra un mezzo pensando di ricaricarlo alle colonnine fast e questo io l'ho sempre detto. Se prendi la macchina elettrica è perché nel 99% dei casi la ricarichi a casa e solo quando programmi un viaggio lungo vai alla colonnina.
Se vuoi un parallelo è come quando hai un distributore che fa la benzina a basso prezzo e uno che invece è caro ma non ci trovi mai fila. Che fai vai da quello caro? No... chiunque di noi va in quello più conveniente. Poi quella volta all'anno che sei in emergenza e hai bisogno vai da quello caro ma è l'eccezione alla regola.
Se non è chiaro questo concetto è inutile andare avanti. L'auto elettrica va ricaricata a casa.

Quote:
questo punto smarcato, vorrai perdonarmi se sposto l'attenzione al mio orticello.
la macchina la ricovero in un garage che ha, se faccio bene i conti, 3 prese di corrente per auto.
portare il contatore a 6kw (si, probabilmente servono. con 4,5 in casi sfigati (pompa di calore, microonde, phon vado in esubero) mi ci vuole un click (e - credo - una decina di euro al mese).
in difetto le colonnine intorno non mi mancano.
Non so se è cambiato recentemente ma un tempo la differenza non erano 10€/mese... la differenza di prezzo era tanta. Se costa 10€/mese allora concordo con te... lo farei a 6kWh anche io fermo restando che la tua situazione è un po' particolare... pompa di calore, microonde e phon non è un mix che trovi così frequentemente specialmente le pompe di calore salvo che negli uffici sono abbastanza rare (almeno dalle mie parti).

Quote:
perchè? non mi conviene.
faccio troppi pochi chilometri per ammortizzarne il costo... anche considerato che, in ragione dei pochi chilometri, una macchina mi dura non meno di 12-15 anni.
Non ti conviene perché oggi non trovi una elettrica per la tua fascia di prezzo di riferimento e questo è assolutamente pacifico. Io non me la prendo mica con te... è ovvio che chi oggi compra auto da 20/25k€ non è che abbia una gran selezione di elettrico e probabilmente non gli merita molto.
Quello contro cui io mi batto è il no a prescindere all'elettrico... probabilmente tu fra 4/5 anni o forse prima (difficile dirlo con certezza) ti interesserai all'elettrico perché uscirà una macchina che rientra in quello che mediamente spendevi per il diesel/benzina ma elettrica e con caratteristiche identiche.
Ripeto qua il problema non è chi giustamente dice, io oggi non posso perché è ovvio che non tutti possono comprare auto da 35k€ in su e non c'è niente di male. Il problema è la lotta a prescindere all'elettrico come se fosse il male assoluto. Quindi compra tranquillamente quello che adesso fa per te, comprerai elettrico probabilmente al prossimo giro.

Quote:
tu, sulla base della base del tuo uso, avrai quasi sicuramente un punto di pareggio diverso; se è così fai benissimo a fare scelte diverse.
ma non pretendere che le tue scelte scelte siano corrette anche per altri.
Ma infatti io non pretendo di imporre le mie scelte... mi innervosisco perché ne fanno una guerra di religione. Come ti ho scritto sopra per le tue esigenze l'elettrico oggi ancora non fa per te ma tu non hai scritto che l'elettrico è tutto uno schifo, che è inutilizzabile o altro... hai circostanziato che hai esigenze per cui è troppo costoso e ripeto ancora una volta che è un discorso razionale e condivisibile in cui ti do ragione.
Però mi innervosisco quando invece leggo di gente che vuol demonizzare l'elettrico o che è per il no a prescindere.
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 19:41   #93
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Ma infatti io non pretendo di imporre le mie scelte... mi innervosisco perché ne fanno una guerra di religione. Come ti ho scritto sopra per le tue esigenze l'elettrico oggi ancora non fa per te ma tu non hai scritto che l'elettrico è tutto uno schifo, che è inutilizzabile o altro... hai circostanziato che hai esigenze per cui è troppo costoso e ripeto ancora una volta che è un discorso razionale e condivisibile in cui ti do ragione.
Però mi innervosisco quando invece leggo di gente che vuol demonizzare l'elettrico o che è per il no a prescindere.
dovresti ricordarlo a chi ha un auto elettrica e lo prende come un dovere idolatrarla.. secondo me se uno prendesse un auto e basta sarebbe più facile.. invece va distinta l'auto elettrica dall'auto termica in modo da poter parlare male di una o dell'altra.

uno prende l'auto che vuole. punto.

ma si deve sempre farsi i conti in tasca degli altri e spiegare agli altri perchè hanno sbagliato

se uno parlasse delle propria macchina senza doverla "vendere" agli altri sarebbe più facile.. che sia elettrica, a benzina o a gasolio.. una macchina è una macchina.. serve ad uno scopo e deve piacere a chi se l'è comprata e non agli altri.

poi se si poteva fare una scelta anziché un'altra immagino che chi ha speso i propri soldi debba rendere conto solo a se stesso e non agli altri.

io già devo giustificarmi con mia moglie :-D
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 19:44   #94
blobb
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2009
Messaggi: 4599
Quote:
Originariamente inviato da Vash_85 Guarda i messaggi
Comunque adesso è tutto apposto, qui hanno provato a fare lo stesso percorso con la stessa auto a pile che hanno usato quelli di LA7 e ci hanno messo "solo" 10 ore (circa), a riprova del fatto che se vi organizzate, scaricate le app, e programmate le soste ce la fate in meno tempo, non lo stesso di quello di una ICE, ma che si avvicina quasi.

Mi fa sorridere come i "nazi-bev" si siano incazzati tutti all'unisono per questo servizio televisivo

Ma poi perché si arrabbiano tanto se le macchine a pile non vanno bene così come a loro? Io onestamente me ne fregerei.

So solo che su tutti i blog/forum dove compaiono articoli di "indignazione/rabbia" l'80% dell'utenza (anche possessori di bev) prende per i fondelli gli autori
appunto bisogna organizzarsi manco fosse un viaggio sulla luna , comunque l'app la usata la giornalista
blobb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 20:43   #95
Gigibian
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2012
Messaggi: 2827
Quote:
Originariamente inviato da randorama Guarda i messaggi
Darkon, perdonami... ma mi sembrano argomenti farneticanti i tuoi.

cominciamo dal discorso "dove si abita".
spesso e volentieri uno abita dove nasce.
scelta di vita è andare ad abitare in montagna dove non arriva una strada asfaltata, non dove si è studiato e si è trovato lavoro.
come che sia, mi piace pensare che se si trasferisce la presenza di colonnine di ricarica non sia il driver principale.... altrimenti ci ritroveremmo tutti a vivere a milano, roma ed similia.

questo chiarito l'area nella foto sopra, a spanne, sono non meno di 100kmq.
non so tu, ma io non comprerei mai un mezzo di trasporto che mi costringa ad andare oltre tale distanza per fare rifornimento.

questo punto smarcato, vorrai perdonarmi se sposto l'attenzione al mio orticello.
la macchina la ricovero in un garage che ha, se faccio bene i conti, 3 prese di corrente per auto.
portare il contatore a 6kw (si, probabilmente servono. con 4,5 in casi sfigati (pompa di calore, microonde, phon vado in esubero) mi ci vuole un click (e - credo - una decina di euro al mese).
in difetto le colonnine intorno non mi mancano.

una macchina elettrica, come detto sopra, non la comprerei; anche se abbiamo due auto e, onestamente, di una potremmo benissimo farne a meno.
perchè? non mi conviene.
faccio troppi pochi chilometri per ammortizzarne il costo... anche considerato che, in ragione dei pochi chilometri, una macchina mi dura non meno di 12-15 anni.

tu, sulla base della base del tuo uso, avrai quasi sicuramente un punto di pareggio diverso; se è così fai benissimo a fare scelte diverse.
ma non pretendere che le tue scelte scelte siano corrette anche per altri.
Ti rendi conto di cosa cavolo stai dicendo?
Che se uno non possiede un box di proprietà é GIUSTO che non possa guidare un auto, perché "vittima del suo stile di vita" ? Nemmeno Elon Musk arriverebbe a tanto!

Da domani mettiamo le autostrade a pedaggio a 3000 euro/km e se non puoi permetterti di pagarle: colpa tua che sei un barbone !

Detto ciò, tutto il resto neanche lo leggo, viste le premesse. Buona farneticazione!
__________________
[ AMD Ryzen 5800X ||32GB (8x4) DDR4@3600mhz c16 1.35v||Corsair H115i Platinum ||Asus Prime B550 Plus||RTX 3060 TI||Case Sharkoon S25-W||Seasonic Focus GX 1000 80+Gold||SSD NVMe WD SN750 1TB, Sata MX500 1TB||Samsung Odyssey G7]
Gigibian è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 21:23   #96
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3005
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
dovresti ricordarlo a chi ha un auto elettrica e lo prende come un dovere idolatrarla.. secondo me se uno prendesse un auto e basta sarebbe più facile.. invece va distinta l'auto elettrica dall'auto termica in modo da poter parlare male di una o dell'altra.

uno prende l'auto che vuole. punto.

ma si deve sempre farsi i conti in tasca degli altri e spiegare agli altri perchè hanno sbagliato

se uno parlasse delle propria macchina senza doverla "vendere" agli altri sarebbe più facile.. che sia elettrica, a benzina o a gasolio.. una macchina è una macchina.. serve ad uno scopo e deve piacere a chi se l'è comprata e non agli altri.

poi se si poteva fare una scelta anziché un'altra immagino che chi ha speso i propri soldi debba rendere conto solo a se stesso e non agli altri.

io già devo giustificarmi con mia moglie :-D
Condivido ma non del tutto. C'è un distinguo da fare che è sottile ma sostanziale.

Se ci fossero controlli seri, le auto venissero controllate davvero ecc... ecc... allora ti darei ragione al 100%. Eppure io che non sono un genio della meccanica incontro quotidianamente diesel defappati che vedi chiaramente e senza alcun dubbio che sono defappati. Il problema quindi è sempre la mancanza di controlli e di pene adeguate quando beccano chi manomette le auto. Sia chiaro ho fatto l'esempio del diesel perché è quello più evidente ma vale per tutte le auto con qualsiasi carburante.

Detto ciò concordo sul fatto che anche essere dei fanatici assolutisti dell'elettrico non ha senso.
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 21:27   #97
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3005
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
Ti rendi conto di cosa cavolo stai dicendo?
Che se uno non possiede un box di proprietà é GIUSTO che non possa guidare un auto, perché "vittima del suo stile di vita" ? Nemmeno Elon Musk arriverebbe a tanto!
Ma guarda che non serve che lo dica Musk e nemmeno che lo dica io... è la realtà delle cose e ci si arriverà che sia prima o dopo cambia poco.
Il trasporto privato è destinato a diventare un lusso e la maggior parte della gente, specialmente chi abita nei centri storici verrà gradualmente costretto da costi e scomodità a viaggiare praticamente solo con i mezzi pubblici.

Quote:
Da domani mettiamo le autostrade a pedaggio a 3000 euro/km e se non puoi permetterti di pagarle: colpa tua che sei un barbone !
Te ci scherzi e ovviamente esageri ma la direzione è quella e basta molto meno di 3.000€/km. Basta 1€/Km per renderle proibitive. Detto ciò con l'aumento del costo dei combustibili (tutti), l'aumento del costo dell'elettricità e l'evidente crisi energetica che ci aspetta non mi sorprenderebbe che il trasporto privato diventerà cosa per pochi.

Quote:
Detto ciò, tutto il resto neanche lo leggo, viste le premesse. Buona farneticazione!
Si vede che non sapevi cosa rispondere. Vedi la differenza è che io ti risponderò sempre nel merito e non ho bisogno di offenderti perché non ho nessuna necessità di avere la meglio su di te usando mezzi beceri quando bastano le argomentazioni che ho e quindi ti auguro buona serata!
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 21:45   #98
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi
Condivido ma non del tutto. C'è un distinguo da fare che è sottile ma sostanziale.

Se ci fossero controlli seri, le auto venissero controllate davvero ecc... ecc... allora ti darei ragione al 100%. Eppure io che non sono un genio della meccanica incontro quotidianamente diesel defappati che vedi chiaramente e senza alcun dubbio che sono defappati. Il problema quindi è sempre la mancanza di controlli e di pene adeguate quando beccano chi manomette le auto. Sia chiaro ho fatto l'esempio del diesel perché è quello più evidente ma vale per tutte le auto con qualsiasi carburante.

Detto ciò concordo sul fatto che anche essere dei fanatici assolutisti dell'elettrico non ha senso.
andrebbe anche ricordata quella schifezza europea di legge che limita l'uso del biodiesel ad appena il 7% del gasolio quando si potrebbe andare ben oltre (quasi il 70% in certi casi).. o la stessa limitazione ridicola per l'etanolo nella benzina.. tutto a vantaggio dei petrolieri e a svantaggio del clima..

sul fap.. ti posso assicurare che è una rottura di palle quando ti capita di fare una settimana in città e lui cerca di fare la rigenerazione senza che abbia il tempo di ultimarla ma è da cani toglierlo tenendo conto di quello che esce una volta rimosso (o basta ricordare i vecchi diesel fiat anni '90-00)

i controlli ? :-) si sarebbe ora che controllassero le auto.. ma se non riusciamo a controllare niente in Italia, dai piromani ai clandestini pensi che abbiano tempo di controllare se uno fa regolare manutenzione all'auto ?.. filtro aria (motore intendo).. pressione pneumatici.. e ricordi la vecchissima pubblicità della Monroe che ricordava l'importanza in frenata degli ammortizzatori ?

la gente usa le auto come fossero eterne e non ci fa manutenzione perchè costa con le auto elettriche la cosa non cambierà anzi.. peggiorerà visto che ci sono meno cose da fare la gente ridurrà ancora di più i controlli.. chissà quanto ci vorrà per il primo che si fulmina durante una ricarica perchè il cavo è danneggiato o il veicolo è danneggiato e nessuno lo ha controllato per anni

ma il cellulare si cambia ogni 12 mesi però..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 21:48   #99
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5691
Quote:
Originariamente inviato da Darkon Guarda i messaggi



Te ci scherzi e ovviamente esageri ma la direzione è quella e basta molto meno di 3.000€/km. Basta 1€/Km per renderle proibitive. Detto ciò con l'aumento del costo dei combustibili (tutti), l'aumento del costo dell'elettricità e l'evidente crisi energetica che ci aspetta non mi sorprenderebbe che il trasporto privato diventerà cosa per pochi.
vivere diventerà per ricchi se non fermiamo lo strapotere di cina e dintorni.. l'aumento vertiginoso di tutto dipende da politiche scellerate europee e bravi statisti in cina..
detto questo spero che la gente sarà ancora libera di fare quello che vuole e che l'auto non diventi un lusso perchè sarebbe l'inizio di un bel medioevo se solo chi ha soldi puo' avere le cose e gli altri costretti ad essere persone di serie b anche perchè non mi pare che i servizi in italia siano così belli da poter fare a meno di un veicolo privato.. il futuro che dipingi pare quello di Blade Runner ed è molto triste pensare che sia il nostro futuro per colpa di governanti imbranati
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 22:04   #100
quartz
Senior Member
 
L'Avatar di quartz
 
Iscritto dal: Nov 2004
Messaggi: 662
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
vivere diventerà per ricchi se non fermiamo lo strapotere di cina e dintorni.. l'aumento vertiginoso di tutto dipende da politiche scellerate europee e bravi statisti in cina..
detto questo spero che la gente sarà ancora libera di fare quello che vuole e che l'auto non diventi un lusso perchè sarebbe l'inizio di un bel medioevo se solo chi ha soldi puo' avere le cose e gli altri costretti ad essere persone di serie b anche perchè non mi pare che i servizi in italia siano così belli da poter fare a meno di un veicolo privato.. il futuro che dipingi pare quello di Blade Runner ed è molto triste pensare che sia il nostro futuro per colpa di governanti imbranati
Sempre ai cinesi la colpa di tutti i mali...e su, apriamo un pò gli occhi e facciamoci un esamino di coscienza, noi occidentali bravi, civili e democratici.

Sulla questione medioevo, io credo che se l'auto diventasse un lusso, nel senso che se lo stato ti mettesse in condizione di poterne fare a meno, credo sarebbe un grandissimo progresso. Quando vivevo in Germania, pochissimi colleghi possedevano un'auto, semplicemente perché nel quotidiano non serviva, avevi mezzi pubblici in abbondanza e piste ciclabili ovunque per muoverti agevolmento dentro e fuori la città.

Ho.dovuto comprare un'auto quando ho deciso di tornare in Italia, ma la butterei nel cesso se avessi alternative per andare a lavoro. La noleggerei ogni tanto per andare in vacanza.
__________________
OLD BUT GOLD: iMac G3 350MHz, 256MB, 6GB | Macbook White, 2.4 GHz, 2GB 6GB Ram, 160GB 1TB HD, DVD-RW 120GB SSD, OS X 10.6 13 years!!
DATA PROCESSING/GHEIMING: Ryzen 5 1600, 16GB, 500GB NVMe, 4TB 3.5" HD, 3 x 5TB 2.5" HD, GTX 1080, Ubuntu 20.04 LTS + Winzozz 10
PERSONAL: Hackintosh: CougarQBX, B360N Wifi, i3-8100, 16GB, RX 570, 480GB SSD, 1TB HD, macOS Catalina / Lenovo ThinkHack T490: i5-8265U, 16GB, macOS Big Sur

Ultima modifica di quartz : 27-09-2021 alle 22:10.
quartz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia che convince Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia c...
iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo contro il più economico. La recensione iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo...
Recensione FIFA 22: ecco com'è su Google Stadia Recensione FIFA 22: ecco com'è su Google ...
Sony rinnova il 70-200mm F2.8: più leggero e veloce, con la qualità dei GMaster Sony rinnova il 70-200mm F2.8: più legger...
Sapphire Pulse RX 6600 8GB, piccolissima ma con ciò che serve per giocare in Full HD Sapphire Pulse RX 6600 8GB, piccolissima ma con ...
The Last of Us: guardate quante immagini...
Google Pixel 6 e 6 Pro: ecco tutte le im...
Nokia 6310 torna in vendita (anche con S...
Aurora, Alienware rinnova il suo potenti...
YouTube motore della condivisione di inf...
Telegram batte un altro record! Ecco qua...
Tutti vogliono la Porsche elettrica: la ...
Monopattino elettrico, allo studio l'obb...
Il mini-frigorifero a forma di Xbox Seri...
Criptovalute a corso legale: nel 2022 al...
"Il quarto stato" di Giuseppe ...
Amazon: SCONTI da fuori di testa in ques...
Call of Duty: Vanguard, la modalit&agrav...
VivoBook Pro e Pro X, ASUS porta in Ital...
Bonus Rottamazione TV: erogati più...
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
K-Lite Codec Pack Update
Opera Portable
Opera 80
SmartFTP
LibreOffice 7.2.2
PCMark 10 Basic Edition
Prime95
Skype
Advanced SystemCare
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
Dropbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:21.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1