Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
La gamma di processori Intel Xeon è sempre più ricca, con ben 57 versioni che compongono la terza generazione della piattaforma Xeon Scalable. Tra tecnologia produttiva a 10 nanometri e proposte per sistemi server sino a 8 socket, scopriamo quale sia l'approccio Intel per rivaleggiare con i processori AMD EPYC nel mercato dei datacenter
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS
Da qualche giorno stiamo giocando ad Age of Empires IV. Tantissimi gli spunti di riflessione, per un ritorno che evidenzia una qualità eccezionale. Relic è riuscita a fondere le meccaniche classiche di AoE con la sua ricerca del realismo e della spettacolarità
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
E' sul mercato da molto tempo e ha riscosso molto successo di vendite nella nostra nazione, ma Renault Zoe continua a restare una delle più interessanti proposte completamente elettriche del segmento B: merito di un progetto consolidato e maturo e della flessibilità data da un caricatore onboard che permette di sfruttare le colonnine AC sino a 22kW di potenza massima
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-09-2021, 09:39   #61
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5903
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
Quoto tutto.

C'è un chiaro driver, totalmente miope, nel voler passare all'elettrico in modo sconsiderato, buttando sulle spalle degli acquirenti gli svantaggi del caso senza farsene carico.

Quanto ci vorrebbe ad inserire 1 colonnina di ricarica elettrica in ogni rifornimento? niente!
Un mio amico che gestisce una pompa di benzina a marchio famoso, voleva inserirla a spese sue, ma glielo hanno proibito.
anche se inserissero le colonnine resta il fatto che l'energia elettrica non arriva li per magia e questi giorni ci stanno dimostrando che l'energia elettrica è un bene molto costoso con pianificazioni errate..

il greggio è agli stessi prezzi del 2019 e quindi la benzina potrebbe costare uguale al 2019 se non volessero specularci un po' ma l'energia elettrica costa il triplo del 2019 in questi giorni per un errata pianificazione (il NS2 in ritardo di attivazione) .. pensa se avessimo anche le auto elettriche che vogliono energia in quest'inverno..

si possono anche montare le colonnine ma poi serve energia.. ho visto molti parcheggi qui in veneto con colonnine montate ma non operative perchè manca il contratto dietro.. Enel-X ne ha installate a pacchi

manca la pianificazione... o sono realmente miopi come dici
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 09:48   #62
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 8850
Comunque adesso è tutto apposto, qui hanno provato a fare lo stesso percorso con la stessa auto a pile che hanno usato quelli di LA7 e ci hanno messo "solo" 10 ore (circa), a riprova del fatto che se vi organizzate, scaricate le app, e programmate le soste ce la fate in meno tempo, non lo stesso di quello di una ICE, ma che si avvicina quasi.

Mi fa sorridere come i "nazi-bev" si siano incazzati tutti all'unisono per questo servizio televisivo

Ma poi perché si arrabbiano tanto se le macchine a pile non vanno bene così come a loro? Io onestamente me ne fregerei.

So solo che su tutti i blog/forum dove compaiono articoli di "indignazione/rabbia" l'80% dell'utenza (anche possessori di bev) prende per i fondelli gli autori
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 09:55   #63
Tigre.
Member
 
L'Avatar di Tigre.
 
Iscritto dal: Dec 2020
Messaggi: 200
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
C'è un chiaro driver, totalmente miope, nel voler passare all'elettrico in modo sconsiderato, buttando sulle spalle degli acquirenti gli svantaggi del caso senza farsene carico.
Infatti, hai centrato il fulcro del discorso ed è esattamente quello che sta avvenendo, spingere in ogni modo possibile al passaggio all'elettrico cercando di farlo passare come il nuovo mantra del secolo in nome dell'ecologia quando invece la leva che fa muovere il tutto è (ma va?...) puramente economica....
Tigre. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 10:19   #64
quartz
Senior Member
 
L'Avatar di quartz
 
Iscritto dal: Nov 2004
Messaggi: 673
Quote:
Originariamente inviato da pin-head Guarda i messaggi
Chi compra un’auto elettrica lo fa anche e soprattutto per non inquinare, e questo è un driver fortissimo, altro che moda.


Certo, certo, come no...

Se uno vuole inquinare il meno possibile, semmai cerca di tenere la propria auto attuale il piu' a lungo possibile, anche se inquina un po' di piu' dei modelli piu' nuovi.

In un video di alcuni anni fa, nel canale Youtube Veritasium (non proprio un canalino da due soldi), veniva spiegato come circa il 50% delle emissioni totali associate a un'automobile sono legate alla sua produzione.
Solo il restante 50% al suo uso medio su 10 anni.

Quindi sarebbe molto piu' ecologico cambiare l'auto ogni 15-20 anni, piuttosto che comprarne una nuova ogni 5, seppur piu' efficiente della precedente.

Questo per un'auto normale, figuriamoci per una elettrica, per cui c'e' da produrre anche una bella batteria.

Ma questo ovviamente non e' compatibile con il nostro modello economico che si basa sul consumismo, e quindi eccovi servito il marketing martellante su quanto e' figo ed ecologico passare all'elettrico.

__________________
OLD BUT GOLD: iMac G3 350MHz, 256MB, 6GB | Macbook White, 2.4 GHz, 2GB 6GB Ram, 160GB 1TB HD, DVD-RW 120GB SSD, OS X 10.6 13 years!!
DATA PROCESSING/GHEIMING: Ryzen 5 1600, 16GB, 500GB NVMe, 4TB 3.5" HD, 3 x 5TB 2.5" HD, GTX 1080, Ubuntu 20.04 LTS + Winzozz 10
PERSONAL: Hackintosh: CougarQBX, B360N Wifi, i3-8100, 16GB, RX 570, 480GB SSD, 1TB HD, macOS Catalina / Lenovo ThinkHack T490: i5-8265U, 16GB, macOS Big Sur

Ultima modifica di quartz : 27-09-2021 alle 10:22.
quartz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 10:43   #65
Gigibian
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2012
Messaggi: 2831
Quote:
Originariamente inviato da quartz Guarda i messaggi


Certo, certo, come no...

Se uno vuole inquinare il meno possibile, semmai cerca di tenere la propria auto attuale il piu' a lungo possibile, anche se inquina un po' di piu' dei modelli piu' nuovi.

In un video di alcuni anni fa, nel canale Youtube Veritasium (non proprio un canalino da due soldi), veniva spiegato come circa il 50% delle emissioni totali associate a un'automobile sono legate alla sua produzione.
Solo il restante 50% al suo uso medio su 10 anni.

Quindi sarebbe molto piu' ecologico cambiare l'auto ogni 15-20 anni, piuttosto che comprarne una nuova ogni 5, seppur piu' efficiente della precedente.

Questo per un'auto normale, figuriamoci per una elettrica, per cui c'e' da produrre anche una bella batteria.

Ma questo ovviamente non e' compatibile con il nostro modello economico che si basa sul consumismo, e quindi eccovi servito il marketing martellante su quanto e' figo ed ecologico passare all'elettrico.


vuoi mettere quanto è bello e rilassante guidare con il one pedal drive? chi se ne frega del resto...
__________________
[ AMD Ryzen 5800X ||32GB (8x4) DDR4@3600mhz c16 1.35v||Corsair H115i Platinum ||Asus Prime B550 Plus||RTX 3060 TI||Case Sharkoon S25-W||Seasonic Focus GX 1000 80+Gold||SSD NVMe WD SN750 1TB, Sata MX500 1TB||Samsung Odyssey G7]
Gigibian è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 10:48   #66
randorama
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2013
Messaggi: 3382
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
Se puoi spendere 24000 euro per una seconda macchina elettrica, vuol dire che come auto peincipale ne hai almeno una da 50k euro, non rientri probabilmente nella maggioranza degli italiani.
comincio con una premessa.
in casa abbiamo due auto entrambe a benzina (nessuna della due da 50k ); quando cambierò la mia, di gran lunga la più vecchia, sicuramente NON sarà elettrica.

perchè? perchè con la macchina percorro assai meno di 10.000 km/anno; non ammortizzerei ma il costo.

però se macinassi, chessò, 40/50 km al giorno casa/ufficio due conti li farei.
poi magari scopro che comunque la differenza di prezzo non la raggiungo...

Ultima modifica di randorama : 27-09-2021 alle 10:55. Motivo: 4 "faccio" nella stessa frase. che miserie.
randorama è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 10:59   #67
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 8850
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
vuoi mettere quanto è bello e rilassante guidare con il one pedal drive? chi se ne frega del resto...
Guarda che il one drive pedal, una volta capito come funziona è davvero comodo, io utilizzo almeno 3/4 volte a settimana le 500e che ci sono al carsharing (la mia azienda ha una convenzione con la Leasys che mi permette di avere 20 ore di utilizzo mensile a 99 cent)

Le macchine a batterie in città sono davvero comode, o per me lo sono, quelle che utilizzo non sono mie, le prendo, ci faccio quello che devo, ed anche se ha la pila scarica ne prendo un altra

Ma da utilizzatore assiduo di vetture a pile se le dovessi usare fuori dal contesto cittadino avrei i miei dubbi, di solito utilizzo la mia vettura ICE solamente per puro svago, a lavoro vado con i mezzi pubblici, a volte il sabato mattina mi gira, carico la famiglia in macchina faccio il pieno e andiamo al mare/in montagna/ al lago senza pianificazioni e senza preoccuparmi di trovare la colonnina libera, e purtroppo le vetture a pile questa libertà non te la danno, è come essere ancora più schiavo della vettura e delle "sue" necessità!
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 12:13   #68
Strato1541
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2010
Messaggi: 5662
Quote:
Originariamente inviato da Vash_85 Guarda i messaggi
Guarda che il one drive pedal, una volta capito come funziona è davvero comodo, io utilizzo almeno 3/4 volte a settimana le 500e che ci sono al carsharing (la mia azienda ha una convenzione con la Leasys che mi permette di avere 20 ore di utilizzo mensile a 99 cent)

Le macchine a batterie in città sono davvero comode, o per me lo sono, quelle che utilizzo non sono mie, le prendo, ci faccio quello che devo, ed anche se ha la pila scarica ne prendo un altra

Ma da utilizzatore assiduo di vetture a pile se le dovessi usare fuori dal contesto cittadino avrei i miei dubbi, di solito utilizzo la mia vettura ICE solamente per puro svago, a lavoro vado con i mezzi pubblici, a volte il sabato mattina mi gira, carico la famiglia in macchina faccio il pieno e andiamo al mare/in montagna/ al lago senza pianificazioni e senza preoccuparmi di trovare la colonnina libera, e purtroppo le vetture a pile questa libertà non te la danno, è come essere ancora più schiavo della vettura e delle "sue" necessità!
Sottoscrivo in totalmente e lo ribadisco... Eppure i fan dell'elettrico ad ogni costo sono peggio dei talebani, il problema è tutto qui!
__________________
Trattative concluse felicemente con : beuna , Raziel001, KaMZaTa, Liberato87,piv3z,street,volv3r, webcip,demos88,brattak,tura80,BrutPitt,liumbert1984, Gemstone86,blumare,SpartanIXIV,v.dibenedetto,
angeloc92,htponch,Dark_Emperor
Strato1541 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 12:22   #69
Strato1541
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2010
Messaggi: 5662
Quote:
Originariamente inviato da quartz Guarda i messaggi


Certo, certo, come no...

Se uno vuole inquinare il meno possibile, semmai cerca di tenere la propria auto attuale il piu' a lungo possibile, anche se inquina un po' di piu' dei modelli piu' nuovi.

In un video di alcuni anni fa, nel canale Youtube Veritasium (non proprio un canalino da due soldi), veniva spiegato come circa il 50% delle emissioni totali associate a un'automobile sono legate alla sua produzione.
Solo il restante 50% al suo uso medio su 10 anni.

Quindi sarebbe molto piu' ecologico cambiare l'auto ogni 15-20 anni, piuttosto che comprarne una nuova ogni 5, seppur piu' efficiente della precedente.

Questo per un'auto normale, figuriamoci per una elettrica, per cui c'e' da produrre anche una bella batteria.

Ma questo ovviamente non e' compatibile con il nostro modello economico che si basa sul consumismo, e quindi eccovi servito il marketing martellante su quanto e' figo ed ecologico passare all'elettrico.

Questa è la chiave di tutti MA non viene mai detta... Se vogliamo diminuire l'inquinamento dobbiamo ridurre il consumismo e il consumo.
Ci sono ambiti in cui è conveniente un mezzo , per esempio l'auto elettrica in città è un'ottima soluzione e non vi è il problema dell'autonomia se utilizzata in quel contesto magari anche in sharing. Non serve mettere un pacco da 700 kg per farle fare 400 km, basta molto meno..
Mentre per le lunghe tratte in autostrada il diesel è imbattibile, ancor meglio sarebbe il metano se fosse self.
Inoltre i media si fissano a mostrare il fumo delle auto diesel di 20-30 anni fa, o il fumo blu di un'auto a benzina che sta probabilmente bruciando olio perchè prossima alla rottura... Mentre se ben tenute le auto dall'euro 4 in su inquinano molto poco..
Cambiare auto ogni fine leasing (3-4 anni max) non è di certo ecologico e nemmeno economico( salvo chi percorre oltre 50k km l'anno o più), ma i più lo credono...
Con l'elettrico attuale si comprano auto a scadenza certa (quante arriveranno a 10 anni con batterie originali?? ma anche molto meno..)
Quindi il massimo ricatto, un solo vettore per spostarsi (corrente elettrica) auto a scadenza ed ecco che il futuro del consumatore è servito, sotto scacco sempre e obbligato a cambiare mezzo , dato che con le normative euro non venivano cambiate abbastanza spesso per le lobby...
__________________
Trattative concluse felicemente con : beuna , Raziel001, KaMZaTa, Liberato87,piv3z,street,volv3r, webcip,demos88,brattak,tura80,BrutPitt,liumbert1984, Gemstone86,blumare,SpartanIXIV,v.dibenedetto,
angeloc92,htponch,Dark_Emperor
Strato1541 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 12:43   #70
pin-head
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2010
Messaggi: 858
Quote:
Originariamente inviato da Gigibian Guarda i messaggi
Vedo che non manchi di superbia. Io ho riportato dei dati oggettivi, difficilmente smentibili.
Falso. Ha riportato tue impressioni personali, basate su una scarsa conoscenza dell’argomento.

Quote:
Falso.
Una Opel corsa elettrica, rispetto ad una termica, ti costa 10.000 euro in più oggi con gli ecoincentivi (Fatto preventivo sett scorsa).
Come ha dimostrato Paolo Corsini, il costo delle ricariche fast è identico a quello del diesel. Quindi non risparmi proprio nulla sul carburante.
Inoltre, Basta acquistare un normalissimo benzina "mild hybrid" per accedere a sconto su bollo, parcheggi, etc...c he citi tu.

Quindi il costo di un elettrica è decisamente più elevato partià di configurazione. Fatti non smentibili.
Falso. Le ricariche fast si fanno solo in caso di viaggio, e non è assolutamente vero che costano quanto il diesel. Per ricaricare i (pochissimi) km che la persona media fa quotidianamente basta la corrente di casa, che costa molto meno.
Le ibride sono una mezza fregatura, si portano dietro il peggio dei due mondi.


Quote:
Driver totalmente mentale, che è esattamente la definizione di moda o mood.
L'inquinamento considerando tutto il ciclo di vita di un auto completamente elettrica è tutto da dimostrare che sia inferiore ad un benzina euro6d.



Perchè lo dici tu giusto? Fazioso ed inaccurato.
Falso anche questo: ci sono studi serissimi che dimostrano come un’auto elettrica nel corso della sua vita inquini MOLTO meno di una a combustione, e la cosa è anche ovvia. Basta cercarli, comunque.


Quote:
"mirade di colonnine"? Io vivo lungomare nel centro italia, ed in un area di 100km^2 dove sto io non c'è lo straccio di 1 colonnina.
Impossibile. Scarica PlugShare, e guarda quante colonnine hai intorno.

Quote:
Certo, le persone, quelle intelligenti, butterano i motori endotermici per passare all'elettrico "auto-limitandosi" nei tragitti e nell'uso dell'automobile perchè "il decalogo dell'automobilista elettrico dice che si possono fare max 30km al giorno".

Sensatissimo.
Spendiamo di più per avere di meno. Autolesionismo allo stato puro.
Di km a giorno ne puoi fare quanti ne vuoi. Ma è un dato di fatto - che ti piaccia o meno - che l’automobilista medio ne faccia meno di 30.

Io ho una tesla, sto per comprarne un’altra, e non tornerei mai al termico. Autolimitarsi vorrebbe dire restare alle arretratissime, inquinanti e sprecone auto a combustione. Le elettriche sono semplicemente auto imparagonabili alle vecchie, e solo se le hai provate puoi capire.
Se parli per sentito dire, o per preconcetti come fai tu, allora vale qualsiasi cosa. Ma la realtà è ben diversa, e sarà sempre meglio (per le elettriche)
pin-head è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 12:45   #71
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 22339
Qui il problema non è avere un'opinione sulle auto elettriche, essere a favore o essere contro.

Qui il problema è che spacciano per giornalismo un reportage che anche Topo Gigio avrebbe fatto meglio; incoerente, disinformativo, fatto senza alcuna logica o preparazione, infarcito di luoghi comuni (falsi), fuori dalla realtà.

E questo non fa il bene di nessuna delle parti interessate. Ed evito di commentare cosa sia il "giornalismo" al giorno d'oggi.
cronos1990 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 13:16   #72
cippico
Member
 
L'Avatar di cippico
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Bolzano
Messaggi: 194
secondo me ad un certo punto daranno certe mazzate terribili a quelli che come me hanno motori a combustione che dovranno liberarsi per forza delle loro auto...parlo di tasse e gabelle varie...e salteranno fuori una sorta d igreenpass anche per chi ha la fortuna di possedere auto elettriche...
la differenza e´ che molti rimarranno con le auto vecchie perche´ non potranno permettersi quelle nuove...

figuratevi che avevo letto tempo addietro che il futuro non e´ l´ elettrico ma le celle a combustione...

ciaooo a tutti
__________________
DEPECHE MODE DIPENDENTE - Mio sito: HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Miei articoli sul sito MegaLab.it CLICCANDO QUI
cippico è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:10   #73
barzokk
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2012
Messaggi: 981
Quote:
Originariamente inviato da pin-head Guarda i messaggi
La realtà è che l’auto elettrica già oggi costa meno di quella a combustione, calcolando benzina, assicurazione, bollo, manutenzione, e magari anche accessi alle ztl.
AHAHAHAHAHAHAHA


Tesla del 2013, 50 miglia di autonomia, garanzia finita, batterie da sostituire
Tesla wanted him to pay $22500 to replace a battery pack, we did it for 75% less!
https://youtu.be/T7Q0nNkQTCo?t=38


Madonna che BIDONATA
barzokk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:25   #74
pin-head
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2010
Messaggi: 858
Quote:
Originariamente inviato da cippico Guarda i messaggi

figuratevi che avevo letto tempo addietro che il futuro non e´ l´ elettrico ma le celle a combustione...

ciaooo a tutti
L’idrogeno pe le auto è una grandissima presa in giro. Purtroppo qualche pollo abboccherà.
pin-head è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:42   #75
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3025
Quote:
Originariamente inviato da barzokk Guarda i messaggi
AHAHAHAHAHAHAHA


Tesla del 2013, 50 miglia di autonomia, garanzia finita, batterie da sostituire
Tesla wanted him to pay $22500 to replace a battery pack, we did it for 75% less!
https://youtu.be/T7Q0nNkQTCo?t=38


Madonna che BIDONATA
Mi raccomando crediamoci a un video su youtube di uno che di mestiere cosa fa? Lavori su auto e che quindi ha tutto l'interesse a dipingere qualsiasi produttore come pessimo e dire che al suo "garage" come dicono in america ti ripara qualsiasi con con due spicci.

Già di base dire che una qualsiasi elettrica del 2013 nel 2021 (8 anni) ha praticamente il 10% della batteria utilizzabile è irrealistico.

Tra l'altro Tesla garantisce la batteria 8 anni o 160.000Km quindi salvo che la macchina sia in realtà immatricolata fine 2012 o prima e/o abbia percorso oltre 160.000 Km è pure falso che non la cambiavano in garanzia.

Insomma ennesimo video di dubbia credibilità che sfiora nessuna credibilità, gli lascio giusto il beneficio del dubbio.
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:45   #76
kamon
Senior Member
 
L'Avatar di kamon
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Cagliari
Messaggi: 5764
Quote:
Originariamente inviato da pin-head Guarda i messaggi
L’idrogeno pe le auto è una grandissima presa in giro. Purtroppo qualche pollo abboccherà.
Madonna ma perché ci sono fior di discussioni e punti di vista contrastanti tra gli esperti e giganti dell'automotive che investono sulle diverse tipologie di propulsione per il futuro se poi c'è pin-head che ha già capito tutto? Tutti polli come quelli di quella piccola officina di auto custom... come si chiama? ...ah si toyota! che ha investito pesantemente nell'idrogeno senza ascoltarti.
__________________
MERCATINO: Transazioni Positive 53, ultima: floema Negative 3: knaiv, dottorcapone, Sir Alamon.
kamon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:55   #77
Utonto_n°1
Senior Member
 
L'Avatar di Utonto_n°1
 
Iscritto dal: Nov 2010
Città: Prov. Venezia
Messaggi: 816
Fatto sta, che in Inghilterra, in questi giorni, ci sono colonne lunghissime di auto in fila ai distributori di carburante, gente che sclera dallo stress di restare a secco, e poi ci sono quelli con le auto elettriche che girano tranquilli e beati guardando con fare stranito le code ai distributori che incrociano ogni tanto...
Sarei curioso di sapere l'andamento delle vendite di vetture elettriche, in questo periodo, in Inghilterra
Utonto_n°1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:56   #78
Darkon
Senior Member
 
L'Avatar di Darkon
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 3025
Quote:
Originariamente inviato da kamon Guarda i messaggi
Madonna ma perché ci sono fior di discussioni e punti di vista contrastanti tra gli esperti e giganti dell'automotive che investono sulle diverse tipologie di propulsione per il futuro se poi c'è pin-head che ha già capito tutto? Tutti polli come quelli di quella piccola officina di auto custom... come si chiama? ...ah si toyota! che ha investito pesantemente nell'idrogeno senza ascoltarti.
Sull'idrogeno non c'è nessuna discussione... sono tutti univocamente concordi che salvo salti tecnologici inimmaginabili è del tutto inutilizzabile per le auto.

C'è ovviamente chi ci aveva creduto a suo tempo che sta provando a recuperare un po' di capitale con quelli che sono più che altro prototipi e dimostrazioni di fattibilità. Cose fatte più che altro per avere anche un ritorno di immagine.

Toyota non ha caso si è dovuta esporre nella persona di Toyoda che in puro stile giapponese ha dovuto spendersi contro l'elettrico anche se adesso investono praticamente solo su quello pur di non ammettere la colossale cantonata presa e i miliardi persi.
Ad oggi non c'è un progettista, scienziato o anche solo addetto ai lavori che pensa che l'idrogeno possa essere una via percorribile e questo non per chissà che motivi astrusi ma perché la scienza ha ormai appurato che produrre e stoccare idrogeno è talmente energivoro che a quel punto sarebbe meno impattante e difficoltoso continuare con benzina e diesel e questi sono principi di fisica che puoi ampiamente controllare su decine di libri e non dubito anche online.


Se poi fra X anni si troverà il modo di produrre idrogeno in modi a oggi impensabili che aggirano i limiti che ad oggi riteniamo insormontabili di energia spera per fare elettrolisi o per estrarlo da altre fonti allora se ne potrà ragionare ma si parla di tecnologie che ammesso che possano esistere (e non è affatto detto) sono secoli avanti a noi.

Per darti un'idea concreta si tratta di trovare tecnologie che superano leggi della fisica che oggi riteniamo essere inalterabili.

Spero di esser stato chiaro del perché pin-head non l'ha sparata a caso.
Darkon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 14:57   #79
!fazz
Moderatore
 
L'Avatar di !fazz
 
Iscritto dal: Nov 2006
Messaggi: 19138
Quote:
Originariamente inviato da Utonto_n°1 Guarda i messaggi
Fatto sta, che in Inghilterra, in questi giorni, ci sono colonne lunghissime di auto in fila ai distributori di carburante, gente che sclera dallo stress di restare a secco, e poi ci sono quelli con le auto elettriche che girano tranquilli e beati guardando con fare stranito le code ai distributori che incrociano ogni tanto...
Sarei curioso di sapere l'andamento delle vendite di vetture elettriche, in questo periodo, in Inghilterra
con l'energia elettrica che è stata venduta a 10 volte il valore medio di mercato? secondo me non tanto bene
__________________
"WS" (p280,cx750m,4790k+212evo,z97pro,4x8GB ddr3 1600c11,GTX760-DC2OC,MZ-7TE500, WD20EFRX)
Desktop (three hundred,650gq,3800x+nh-u14s ,x570 arous elite,2x16GB ddr4 3200c16, rx5600xt pulse P5 1TB)+NB: Lenovo p53 i7-9750H,64GB DDR4,2x1TB SSD, T1000
!fazz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2021, 15:07   #80
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 8850
Quote:
Originariamente inviato da barzokk Guarda i messaggi
AHAHAHAHAHAHAHA


Tesla del 2013, 50 miglia di autonomia, garanzia finita, batterie da sostituire
Tesla wanted him to pay $22500 to replace a battery pack, we did it for 75% less!
https://youtu.be/T7Q0nNkQTCo?t=38


Madonna che BIDONATA
Al di la di tutto, sembrerebbe che il danno per cui l'auto potesse avere un autonomia di circa 70 km al massimo con ricariche nell'ordine delle 4h (quindi niente super fast) è il fatto che si fossero rotte pochissime pile delle celle che hanno decretato la deprecazione completa del pacco batterie.

Questa è un ipotesi allo stesso tempo più plausibile di un deterioramento completo delle pile che si avrebbe in una decina di anni o più stando alle stime pubblicate dai possessori ma allo stesso modo terrificante, in pratica si "rovinano" tot pile all'interno di tutta la batteria e la vettura va in"safety mode" se capita, come a questa persona, fuori garanzia sono caxxi amari, si parla di cifre nell'ordine dei 20K€ per l'assistenza ufficiale, molto di meno per quella non ufficiale 5k€, ma tanto l'auto non è in garanzia quindi chi se ne fotte al limite la deve rottamare lo stesso.

Non è proprio un caso limite se uno ci pensa...

Altro punto fondamentale, dove imho hanno pienamente ragione, è quello del diritto alla riparazione, in pratica Tesla così come Apple non fornisce pezzi originali a terzi per la riparazione delle proprie vetture, gli altri carmaker, almeno in europa sono obbligati a fornire manualistica e pezzi di ricambio originali per 10 anni dalla dismissione del modello.
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sap...
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'v...
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura ch...
Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e delusioni dallo sparatutto di Ubisoft Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e del...
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per...
Anche Jaguar Land Rover fonde la flotta ...
Seagate ha continuato a fornire hard dis...
AMD corre, il fatturato sale del 54% gra...
Crew Dragon: SpaceX ha abbastanza esperi...
Nuovo problema per il telescopio spazial...
Forse è stato rilevato un esopianeta in ...
TSMC, il nuovo processo N4P migliora le ...
Alaska Air e ZeroAvia insieme per svilup...
HONOR 50 5G è ufficiale: cam da 1...
OPPO, raggiunti 2 milioni di smartphone ...
Parallels Desktop 17.1 introduce i vTPM ...
Novità per Adobe Photoshop: selez...
Returnal: con l'aggiornamento 2.0 potret...
NVIDIA pronta per Guardians of the Galax...
Le elettriche costano troppo? La T03 cin...
Sandboxie
IObit Malware Fighter
OCCT
CrystalDiskInfo
Chromium
AVG Internet Security
Alcohol 120%
Mozilla Thunderbird 91
The Bat! Professional Edition
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:32.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1