Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso)

Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super
Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super
Vediamo come si comporta la nuova GeForce RTX 3060 Ti di Nvidia, nella versione Founders Edition. Molto simile alla RTX 3070, si presenta come un'ottima scheda per giocare con un frame rate elevato e dettagli alti a 1440p. La nuova scheda offre prestazioni simili alla RTX 2080 Super di precedente generazione, spesso è leggermente più veloce e ha un prezzo di listino quasi dimezzato.
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI
Qonto è un servizio di banking economico e semplice da usare, nato per rispondere alle esigenze dei professionisti e delle piccole imprese. Supporta più utenti e più carte di pagamento e consente di effettuare bonifici immediati
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione
Le Panasonic Lumix S hanno debuttato con due corpi macchina massicci e senza compromessi, tanto a livello tecnico quanto funzionale. Ora, con la Lumix S5, arriva il modello più compatto ed economico, ma con la stessa qualità fotografica della S1.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 04-03-2010, 20:49   #1
garat
Senior Member
 
L'Avatar di garat
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 401
Project manager

qualcuno conosce il ruolo e le potenzialità professionali di un Project Manager??
Dovrei frequentare un corso per ottenere questa certificazione e mi chiedevo quanto fosse conveniente
garat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 20:55   #2
fuocoz
Senior Member
 
L'Avatar di fuocoz
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 1787
Dacci più info...

Detta così suona tanto come una laurea in management, dove c'è sempre qualcuno che pensa che con quella esci e vai all'adecco a cercare un posto di lavoro come manager

Dire projet manager è come dire avere una certificazione che dice che sei dirigente... prima uno è dirigente... poi al massimo segue dei corsi per massimizzare le proprie skill o svilupparne delle nuove... non è un foglio di carta che ti fa diventare dirigente...
__________________
PC:CM Mystique 631 Black + Scythe LS 120 - corsair HX520w - Samsung SM910 - Core 2 Duo E6750@3200 - P5K - 4xHyperX DDR2 800mhz - AMD shappire HD6870 - Crucial M4 128g + seagate barracuda 250gb - Creative SB X-Fi XtremeMusic + Creative Inspire T7900 7.1 + Trust HeadSet 310 - LogiTech Mx518 - G11

Samsung Nexus S Kindle 4 Samsung Galaxy TAB2 10.1
fuocoz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 21:12   #3
Fedozzo
Senior Member
 
L'Avatar di Fedozzo
 
Iscritto dal: Sep 2005
Città: Roma
Messaggi: 4058
Non esiste una " laurea da project manager".
Il project manager è il responsabile di progetto, e di solito è un ingegnere ( per lo più gestionale o meccanico, ma ci sono anche Economisti).

Dipende tutto da dove lavori.
__________________
i5 2500k@4Ghz-8GB RAM CorsairVengeance-HD7850 Sapphire OC
PSN ID F3d3_87_ITA Steam: Fede87

Ultima modifica di Fedozzo : 04-03-2010 alle 22:51.
Fedozzo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 21:16   #4
TheBigBos
Senior Member
 
L'Avatar di TheBigBos
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Milano
Messaggi: 3355
Come hanno già detto è un titolo che varia in base all' organigramma dell' azienda . In strutture a commissione c'è il project manager .
TheBigBos è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 21:41   #5
garat
Senior Member
 
L'Avatar di garat
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 401
io dovrei fare un corso di 4 giorni all'interno di un master che sto frequentando.

il Pm non è necessariamente un ingegnere, un economista o uno specialista. In pratica deve raccordare le differenti aree funzionali dell'azienda per perseguire un progetto concordato con la direzione...

ho trovato un link a wikipedia...
http://it.wikipedia.org/wiki/Project_manager
garat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 21:57   #6
*nicola*
Senior Member
 
L'Avatar di *nicola*
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 401
Io all'università ho fatto un corso di 50 ore di project management ma personalmente trovo che si tratti di un ruolo che ha lavorato in ruoli operativi e di più basso livello nei progetti che vuole dirigere. Il corso senza l'esperienza non lo trovo molto utile.
*nicola* è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 22:52   #7
Fedozzo
Senior Member
 
L'Avatar di Fedozzo
 
Iscritto dal: Sep 2005
Città: Roma
Messaggi: 4058
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
io dovrei fare un corso di 4 giorni all'interno di un master che sto frequentando.

il Pm non è necessariamente un ingegnere, un economista o uno specialista. In pratica deve raccordare le differenti aree funzionali dell'azienda per perseguire un progetto concordato con la direzione...

ho trovato un link a wikipedia...
http://it.wikipedia.org/wiki/Project_manager

No, ovviamente non lo è necessariamente.
Ma nelle realtà aziendali lo è nel 80% dei casi.
__________________
i5 2500k@4Ghz-8GB RAM CorsairVengeance-HD7850 Sapphire OC
PSN ID F3d3_87_ITA Steam: Fede87
Fedozzo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2010, 23:51   #8
fuocoz
Senior Member
 
L'Avatar di fuocoz
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 1787
Quote:
Originariamente inviato da Fedozzo Guarda i messaggi
No, ovviamente non lo è necessariamente.
Ma nelle realtà aziendali lo è nel 80% dei casi.
Già.
Appunto perchè non è mica il primo che passa, ricoprire quel ruolo significa essere ai vertici della piramide aziendale, non è di certo il pezzo di carta ad aiutarti ad arrivare fin li.

Ma per curiosità, quanto costa sto fantomatico corso?
__________________
PC:CM Mystique 631 Black + Scythe LS 120 - corsair HX520w - Samsung SM910 - Core 2 Duo E6750@3200 - P5K - 4xHyperX DDR2 800mhz - AMD shappire HD6870 - Crucial M4 128g + seagate barracuda 250gb - Creative SB X-Fi XtremeMusic + Creative Inspire T7900 7.1 + Trust HeadSet 310 - LogiTech Mx518 - G11

Samsung Nexus S Kindle 4 Samsung Galaxy TAB2 10.1
fuocoz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2010, 08:40   #9
beach_man
Junior Member
 
L'Avatar di beach_man
 
Iscritto dal: Feb 2007
Città: Warszawa
Messaggi: 16
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
io dovrei fare un corso di 4 giorni all'interno di un master che sto frequentando.

il Pm non è necessariamente un ingegnere, un economista o uno specialista. In pratica deve raccordare le differenti aree funzionali dell'azienda per perseguire un progetto concordato con la direzione...

ho trovato un link a wikipedia...
http://it.wikipedia.org/wiki/Project_manager
Io mi sto preparando per l'esame PMP.
Innanzitutto solo un corso di 4 giorni non ti permette di prendere la certificazione PMP (se non hai mai lavorato come PM), al massimo potresti prendere la professional (CAPM).
Se questo e' il settore che ti piace e hai visto che ti riesce bene....potrai avere molte soddisfazioni anche economiche.
Comunque non credo che possa far male un corso di 4 giorni (che ti permette giusto giusto di avere una infarinatura,se non hai precedenti esperienze).

Saluti
__________________
"Il governo sull'uomo da parte dell'uomo è la schiavitù", - (Pierre-Joseph Proudhon)
beach_man è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2010, 13:43   #10
garat
Senior Member
 
L'Avatar di garat
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 401
Quote:
Originariamente inviato da beach_man Guarda i messaggi
Io mi sto preparando per l'esame PMP.
Innanzitutto solo un corso di 4 giorni non ti permette di prendere la certificazione PMP (se non hai mai lavorato come PM), al massimo potresti prendere la professional (CAPM).
Se questo e' il settore che ti piace e hai visto che ti riesce bene....potrai avere molte soddisfazioni anche economiche.
Comunque non credo che possa far male un corso di 4 giorni (che ti permette giusto giusto di avere una infarinatura,se non hai precedenti esperienze).

Saluti
il mini-corso che sto facendo in questi giorni si trova all'interno di un master in PMI, ed è gestito dall'Istituto Italiano di Project Management.
Al termine si consegue una certificazione di base, indirizzata anche a chi non ha avuto esperienze nel settore.

Secondo te può essere utile?? nel senso: in italia c'è lavoro per queste figure professionali, essendo la realtà aziendale italiana formata al 90% da PMI??
garat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2010, 15:05   #11
giovaneIngegnere
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 4
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
il mini-corso che sto facendo in questi giorni si trova all'interno di un master in PMI, ed è gestito dall'Istituto Italiano di Project Management.
Al termine si consegue una certificazione di base, indirizzata anche a chi non ha avuto esperienze nel settore.

Secondo te può essere utile?? nel senso: in italia c'è lavoro per queste figure professionali, essendo la realtà aziendale italiana formata al 90% da PMI??
L'istituto è questo: http://www.isipm.org/ ?
giovaneIngegnere è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-03-2010, 14:58   #12
ironmanu
Senior Member
 
L'Avatar di ironmanu
 
Iscritto dal: May 2002
Città: S.Maria di Sala (VE)
Messaggi: 1067
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
qualcuno conosce il ruolo e le potenzialità professionali di un Project Manager??
Dovrei frequentare un corso per ottenere questa certificazione e mi chiedevo quanto fosse conveniente
"Project manager" E' un ruolo! Lettrealmente si tratta di occuparsi della gestione dei progetti in senso lato.
Le potenzialità professionali sono ottime (funzioni manageriali ovviamente), si tratta tuttavia di un ruolo che risente tantissimo dell'esperienza. E' vero che non è necessario essere esperti del settore, ma può aiutare molto.
Se sia conveninte avere una certificazione non lo sò, però per il discorso appena fatto in merito all'esperienza non capisco a cosa serva (all'atto pratico di assumere una persona per questo ruolo) certificare di aver seguito un corso di PM. Lo vedo come un punto di vantaggio interessante per una persona già con esperienza, in quanto può servire a strutturare per bene le idee/esperienze raccolte nel tempo.
Per esempio io ho seguito un corso di PM durante il dottorato di ricerca. E' un ruolo molto interessante e che mi piacerebbe. Tuttavia il corso di per sè da semplicemente una visione generale di come si struttura un progetto e dei modi per gestirlo. Da quì a dire che io sia un PM, ce ne passa di acqua...
__________________
"I Vitelli dei romani sono belli!"

Ultima modifica di ironmanu : 06-03-2010 alle 15:07.
ironmanu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-03-2010, 15:12   #13
ironmanu
Senior Member
 
L'Avatar di ironmanu
 
Iscritto dal: May 2002
Città: S.Maria di Sala (VE)
Messaggi: 1067
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
il mini-corso che sto facendo in questi giorni si trova all'interno di un master in PMI, ed è gestito dall'Istituto Italiano di Project Management.
Al termine si consegue una certificazione di base, indirizzata anche a chi non ha avuto esperienze nel settore.

Secondo te può essere utile?? nel senso: in italia c'è lavoro per queste figure professionali, essendo la realtà aziendale italiana formata al 90% da PMI??
mi permetto di rispondere. Certo che è utile, da una visione organica della gestione di progetti (obiettivo, risorse e tempi). Personalmente ritengo che in Italia di lavoro ce sia molto per queste figure professionali. Spesso infatti le difficoltà sono più organizzative che tecniche. E' chiaro che nelle PMI <50 addetti non ci sia spazio per un PM che faccia solo quello, diversamente ad es. un responsabile tecnico con capacità manageriali non potrà che essere apprezzato. Nelle medie aziende strutturate, penso invece che spazio ce ne sia eccome, infatti se ti fai un giro tra gli annunci di lavoro, è frequnte trovare posizioni aperte per PM per queste realtà.
__________________
"I Vitelli dei romani sono belli!"
ironmanu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-03-2010, 16:49   #14
Satviolence
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Fortezza Bastiani - Villettopoli del Nord-Est
Messaggi: 1576
Quote:
Originariamente inviato da garat Guarda i messaggi
il mini-corso che sto facendo in questi giorni si trova all'interno di un master in PMI, ed è gestito dall'Istituto Italiano di Project Management.
Al termine si consegue una certificazione di base, indirizzata anche a chi non ha avuto esperienze nel settore.

Secondo te può essere utile?? nel senso: in italia c'è lavoro per queste figure professionali, essendo la realtà aziendale italiana formata al 90% da PMI??
Per quello che ho visto, non è che le piccole-medie aziende abbiano molta fiducia nei confronti di project manager assunti dall'esterno, sopratutto se non hanno esperienza lavorativa ma solo un "pezzo di carta".
Per esperienza personale ti dico che non basta neppure l'esperienza per proporsi come project manager, a meno che non sia proprio simile (per es.: passare ad un azienda dello stesso settore e più o meno delle stesse dimensioni).
Comunque di solito in una azienda i project manager provengono dall'interno, da ruoli tecnici.
__________________
citius, altius, fortius

Igitur qui desiderat pacem, praeparet bellum
Satviolence è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-03-2010, 08:35   #15
frank12
Member
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 55
Quote:
Originariamente inviato da Satviolence Guarda i messaggi
Per quello che ho visto, non è che le piccole-medie aziende abbiano molta fiducia nei confronti di project manager assunti dall'esterno, sopratutto se non hanno esperienza lavorativa ma solo un "pezzo di carta".
Per esperienza personale ti dico che non basta neppure l'esperienza per proporsi come project manager, a meno che non sia proprio simile (per es.: passare ad un azienda dello stesso settore e più o meno delle stesse dimensioni).
Comunque di solito in una azienda i project manager provengono dall'interno, da ruoli tecnici.
Quindi diciamo che per diventare pm partendo da un ruolo tecnico, serve solo la fortuna e i giusti agganci al momento giusto, master corsi etc non servono a nulla ???
frank12 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-03-2010, 09:11   #16
fuocoz
Senior Member
 
L'Avatar di fuocoz
 
Iscritto dal: Apr 2007
Messaggi: 1787
Quote:
Originariamente inviato da frank12 Guarda i messaggi
Quindi diciamo che per diventare pm partendo da un ruolo tecnico, serve solo la fortuna e i giusti agganci al momento giusto, master corsi etc non servono a nulla ???

E' come i corsi di laurea in economia che chiamano management.

Non è che uno esce a 24 anni e manda i cv per fare il manager...
Va in azienda, si fa 10-15 anni di gavetta e se poi è bravo quando sarà sui 35-40 anni e ha la fortuna di avere le occasioni giuste magari lo diventa.

Qui è praticamente uguale, nessuno dei project m. che sono in giro avrà fatto quel corso eppure lo sono diventati
__________________
PC:CM Mystique 631 Black + Scythe LS 120 - corsair HX520w - Samsung SM910 - Core 2 Duo E6750@3200 - P5K - 4xHyperX DDR2 800mhz - AMD shappire HD6870 - Crucial M4 128g + seagate barracuda 250gb - Creative SB X-Fi XtremeMusic + Creative Inspire T7900 7.1 + Trust HeadSet 310 - LogiTech Mx518 - G11

Samsung Nexus S Kindle 4 Samsung Galaxy TAB2 10.1
fuocoz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-03-2010, 03:02   #17
Satviolence
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Fortezza Bastiani - Villettopoli del Nord-Est
Messaggi: 1576
Quote:
Originariamente inviato da frank12 Guarda i messaggi
Quindi diciamo che per diventare pm partendo da un ruolo tecnico, serve solo la fortuna e i giusti agganci al momento giusto, master corsi etc non servono a nulla ???
Ehm... mi permetto di leggere tra le righe di quello che hai scritto. Se mi parli di "fortuna" e di "giusti agganci" sembra che tu pensi che la mansione del P.M. sia privilegiata, da ottenere tramite raccomandazione.
Non è così: è un lavoro impegnativo e pagato ne più ne meno di altri ruoli di pari responsabilità. Di certo non è il classico lavoro dove basta fare 8 ore al giorno: si lavora quel che serve oltre l'orario normale, e l'ora alla quale esci dall'ufficio viene di conseguenza. Poi penso che ci voglia pure una predisposizione personale a questo tipo di lavoro.
Considera che l'andamento di una commessa dipende moltissimo da come viene gestita dal P.M., quindi la sua abilità influirà direttamente sulla redditività dell'azienda. Per questo motivo dubito fortemente che bastino la fortuna e i giusti agganci per passare da un ruolo tecnico al ruolo di P.M. . Diventa P.M. chi ha accumulato una certa esperienza e ha dimostrato di essere in grado di gestire efficacemente risorse in ambiti diversi.

Per quanto riguarda eventuali corsi, a mio modo di vedere è giusto che da soli non bastino a fare un P.M. . Il lavoro del P.M. è essenzialmente buon senso condito da esperienza, attraverso il quale pensare che cosa e come farlo. Queste cose un corso non te le può dare. Ti può dare un metodo, una base teorica per inquadrare più facilmente il problema, ma applicare queste cose è molto difficile.
Un corso di P.M. ha senso e può essere molto utile per persone che abbiano almeno una piccola esperienza pratica in merito, perché altrimenti sono solo parole vuote, e questa cosa l'ho verificata personalmente al corso che ho frequentato.
__________________
citius, altius, fortius

Igitur qui desiderat pacem, praeparet bellum

Ultima modifica di Satviolence : 13-03-2010 alle 03:07.
Satviolence è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-03-2010, 14:16   #18
frank12
Member
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 55
Quote:
Originariamente inviato da Satviolence Guarda i messaggi
Ehm... mi permetto di leggere tra le righe di quello che hai scritto. Se mi parli di "fortuna" e di "giusti agganci" sembra che tu pensi che la mansione del P.M. sia privilegiata, da ottenere tramite raccomandazione.
Non è così: è un lavoro impegnativo e pagato ne più ne meno di altri ruoli di pari responsabilità. Di certo non è il classico lavoro dove basta fare 8 ore al giorno: si lavora quel che serve oltre l'orario normale, e l'ora alla quale esci dall'ufficio viene di conseguenza. Poi penso che ci voglia pure una predisposizione personale a questo tipo di lavoro.
Considera che l'andamento di una commessa dipende moltissimo da come viene gestita dal P.M., quindi la sua abilità influirà direttamente sulla redditività dell'azienda. Per questo motivo dubito fortemente che bastino la fortuna e i giusti agganci per passare da un ruolo tecnico al ruolo di P.M. . Diventa P.M. chi ha accumulato una certa esperienza e ha dimostrato di essere in grado di gestire efficacemente risorse in ambiti diversi.

Per quanto riguarda eventuali corsi, a mio modo di vedere è giusto che da soli non bastino a fare un P.M. . Il lavoro del P.M. è essenzialmente buon senso condito da esperienza, attraverso il quale pensare che cosa e come farlo. Queste cose un corso non te le può dare. Ti può dare un metodo, una base teorica per inquadrare più facilmente il problema, ma applicare queste cose è molto difficile.
Un corso di P.M. ha senso e può essere molto utile per persone che abbiano almeno una piccola esperienza pratica in merito, perché altrimenti sono solo parole vuote, e questa cosa l'ho verificata personalmente al corso che ho frequentato.
E' pur sempre a parer mio un ruolo manageriale, purtroppo nell'IT italico a mio modesto parere i ruoli tecnici (analista programmatore etc) sono sempre di più visti come operai dell'informatica è logico quindi che in molti aspirino a posizioni manageriali.

Sono d'accordo con te che un corso non può insegnarti a fare il pm, ma come fare allora per avere una minima esperienza per chi come ma mastica solo Java e programmazione?

Ultima modifica di frank12 : 13-03-2010 alle 14:19.
frank12 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-03-2010, 15:35   #19
Satviolence
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Fortezza Bastiani - Villettopoli del Nord-Est
Messaggi: 1576
Quote:
Originariamente inviato da frank12 Guarda i messaggi
E' pur sempre a parer mio un ruolo manageriale, purtroppo nell'IT italico a mio modesto parere i ruoli tecnici (analista programmatore etc) sono sempre di più visti come operai dell'informatica è logico quindi che in molti aspirino a posizioni manageriali.

Sono d'accordo con te che un corso non può insegnarti a fare il pm, ma come fare allora per avere una minima esperienza per chi come ma mastica solo Java e programmazione?
Io non so cosa sia il Java o la programmazione...
I miei progetti sono fatti di acciaio e pesano almeno qualche decina di tonnellate.
Vabbè, anche se il settore è un po' diverso, il passaggio da ruoli tecnici a ruoli gestionale è sempre progressivo. Per esempio ti può venire affidato un "sottoprogetto" all'interno di un progetto più grande, più semplice da gestire, per il quale passerai una parte del tempo a svolgere un ruolo tecnico e una parte del tempo a svolgere un ruolo gestionale. Col passare del tempo e dei progetti la percentuale di tempo trascorsa su questioni tecniche diminuisce e si finisce per occuparsi della sola gestione.
Oppure si può venire affiancati ad un P.M. esperto, per il quale si fa il lavoro di "bassa manovalanza".
E' chiaro comunque che questo percorso da ruoli tecnici a ruoli gestionali deve essere previsto nel percorso professionale dell'azienda per la quale lavori.
__________________
citius, altius, fortius

Igitur qui desiderat pacem, praeparet bellum

Ultima modifica di Satviolence : 13-03-2010 alle 15:39.
Satviolence è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-03-2010, 13:02   #20
fabio80
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 1931
stai prendendo la certificazione ipma?
__________________
IN ANUBIS WE TRUST
fabio80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una ...
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI Qonto, il conto business a misura di professioni...
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello ...
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con...
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per...
Display AMOLED e 7,9 mm di spessore. Ecc...
Vodafone supera il 90% di copertura 5G a...
iPhone verso il periscopio: zoom fino a ...
TEAMGROUP: 16 GB di memoria DDR5 a 4800 ...
Windows on ARM più veloce sui Mac...
Microsoft Ambizione Italia: il digitale ...
Seat Tarraco: ci sarà anche una versione...
Qualcomm annuncia Snapdragon 888 al prop...
La missione cinese Chang'e-5 ha toccato ...
Throne Core, Chakram Core e ROG Strix Co...
Rocket Lab, dopo Return to Sender, pensa...
Le soluzioni di MobileIron per la sicure...
Collassato il radiotelescopio di Arecibo...
Microsoft Flight Simulator: ecco quando ...
Linux su Mac con processori M1: il Patre...
Thunderbird Portable
PassMark BurnInTest Standard
Radeon Software Adrenalin 2020 20.11.3
IObit Uninstaller
SmartFTP
Chromium
Internet Download Manager
GPU-Z
Opera Portable
Opera 72
FurMark
3DMark
GPU Caps Viewer
Zoom Player Free
CrystalDiskMark
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:04.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v