Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi > Linux per newbies

DooM Eternal provato con 13 schede video
DooM Eternal provato con 13 schede video
Approfondimento dedicato al comparto tecnico e ai benchmark di DOOM Eternal. Abbiamo provato il nuovo sparatutto id Software con 13 schede video, testato i vari preset e le opzioni grafiche. Ecco le nostre conclusioni, in particolare a proposito dell'utilizzo delle API Vulkan
EnGenius Cloud: una soluzione scalabile per gestire da remoto migliaia di dispositivi
EnGenius Cloud: una soluzione scalabile per gestire da remoto migliaia di dispositivi
I prodotti della gamma Cloud di EnGenius sono concepiti per architetture di rete scalabili e controllabili a distanza. Una singola interfaccia per gestire contemporaneamente migliaia di dispositivi di rete sparsi geograficamente, tenendo sempre sotto controllo il loro stato e le loro performance, garantendo la sicurezza e l'affidabilità dell'intera architettura
HUAWEI P40 Pro è UFFICIALE! Ecco il nuovo smartphone ''nato'' per la fotografia. Anteprima
HUAWEI P40 Pro è UFFICIALE! Ecco il nuovo smartphone ''nato'' per la fotografia. Anteprima
Arriva il grande giorno di HUAWEI che tramite l'ormai consueta diretta streaming, presenta la nuova serie di smartphone tra cui HUAWEI P40 Pro che abbiamo provato in anteprima per qualche giorno. Ecco le nostre prime impressioni.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-04-2011, 22:18   #1
theboiamond
Senior Member
 
L'Avatar di theboiamond
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rovigo
Messaggi: 1261
Ubuntu: Spostare Home in altro HD/partizione (versione ultra newbie)

Per chi ha bisogno di spostare la home, vuoi per la sicurezza di avere una partizione solo per i propri dati, vuoi per condividerli con win, ecco una mini-guida semplicissima (ne ho viste molte, troppe, sul web, ma il procedimento era troppo lungo e noioso quando bastavano 3 righe):

1) Se non avete un secondo HD o partizionato il primo, partizionate con Gparted e fatevi la vostra partizione dati (usate NTFS se volete condividerla con win), magari etichettatela DATI per riconoscerla meglio e tenetevi in mente la posizione (ad esempio dev/sdb1).

2) da terminale copiate la vostra cartella home sulla nuova partizione con il comando:
sudo cp -r -p -v /home/nomeutente /media/DATI/

3) editate fstab (da terminale: sudo gedit etc/fstab ) per montare la home all'avvio aggiungendo sotto la riga
/dev/sdb1 /home ntfs defaults,errors=remount-ro 0 2

Riavviate e se è tutto apposto (deve esserlo altrimenti avete sbagliato qualcosa) potete pure rimuovere la vostra vecchia home.

Facile, rapido, efficace
__________________
Sharkoon AI7000, Intel i7-4770K + Z87 Extreme Pro4, Zalman 9700 con staffa 1150 autocostruita, 16GB Vengeance XMP, Plextor 256GB SSD, WD Caviar RE 3TB(Ubuntu x64 Rulez)

Ultima modifica di theboiamond : 13-04-2011 alle 20:34.
theboiamond è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 10:09   #2
patel45
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2007
Messaggi: 2971
Quote:
Originariamente inviato da theboiamond Guarda i messaggi
(usate NTFS se volete condividerla con win)
dimentichi che non puoi avere una /home con filesystem ntfs in quanto non vengono gestiti i permessi.
patel45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 13:20   #3
theboiamond
Senior Member
 
L'Avatar di theboiamond
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rovigo
Messaggi: 1261
La mia home giace attualmente su una partizione ntfs...
Tale procedimento l'ho usato sul mio pc e per ora pare funzionare bene...
__________________
Sharkoon AI7000, Intel i7-4770K + Z87 Extreme Pro4, Zalman 9700 con staffa 1150 autocostruita, 16GB Vengeance XMP, Plextor 256GB SSD, WD Caviar RE 3TB(Ubuntu x64 Rulez)
theboiamond è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 13:49   #4
patel45
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2007
Messaggi: 2971
ed hai cancellato la vecchia ? sicuro di non stare usando quella di prima ?
posta
Codice:
sudo fdisk -l
mount

Ultima modifica di patel45 : 13-04-2011 alle 19:51.
patel45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 19:22   #5
Gimli[2BV!2B]
Senior Member
 
L'Avatar di Gimli[2BV!2B]
 
Iscritto dal: Feb 2006
Città: Parma
Messaggi: 3008
Codice:
/dev/sdb1/home /home ntfs defaults,errors=remount-ro 0 2
La /home accanto al device è un errore di trascrizione?

Il driver ntfs del kernel mi risulta essere molto più limitato dell'ntfs-3g.

Riguardo ai diritti forse può funzionare se si ha un singolo utente, ma credo si potrebbero incontrare errori e rallentamenti; in particolare non mi risulta funzionino i link (man ln).
I driver ntfs sono molto poco performanti se devono avere a che fare con molti piccoli file, cioè il contenuto più importante ed utilizzato di una home standard.

In ogni caso sono curioso di sapere se funziona, in casi estremi potrebbe tornare utile.
__________________
~Breve riferimento ai comandi GNU/Linux (ormai non molto breve...)
Gimli[2BV!2B] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 20:27   #6
theboiamond
Senior Member
 
L'Avatar di theboiamond
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rovigo
Messaggi: 1261
News / Rettifico: fstab accetta la riga
/dev/sdb1 /home ntfs defaults,errors=remount-ro 0 2
anzi al ravvio, se non presente, crea una sua cartella home sulla partizione interessata; problema è che la partizione non viene più vista come "partizione" ma come "tutta home". Poco cambia, anzichè trovare DATI su risorse, vado su home e poi vado sulla cartella superiore dove ci sono tutti i miei file di quella partizione, compresa la cartella home.

Viceversa con: /dev/sdb1/home /home ntfs defaults,errors=remount-ro 0 2 ubuntu all'avvio utilizza la home sul filesystem di ubuntu.

Penso si possa provare anche il procedimento inverso, cioè sulla partizione DATI fare prima

2) aggiungere a fstab la riga /dev/sdb1/ /home ntfs defaults,errors=remount-ro 0 2

3) riavviare e nella nuova cartella home copiare tutta la propria home con
sudo cp -r -p -v /home/nomeutente /media/DATI/

4) riavviare e tutto va a posto

Comunque sia, rallentamenti non ne ho avuti, semmai la scansione dischi all'avvio mi da "directory home non pronta, premere M per montare o S per saltare"... unico problema rilevato.
Poi non so per altri utenti, nel mio pc come utente ci sono solo io e ora posso usare la stessa cartella documenti sia per win che per linux.

Edito il primo post togliendo home da fstab....
__________________
Sharkoon AI7000, Intel i7-4770K + Z87 Extreme Pro4, Zalman 9700 con staffa 1150 autocostruita, 16GB Vengeance XMP, Plextor 256GB SSD, WD Caviar RE 3TB(Ubuntu x64 Rulez)

Ultima modifica di theboiamond : 13-04-2011 alle 20:38.
theboiamond è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-04-2011, 20:46   #7
theboiamond
Senior Member
 
L'Avatar di theboiamond
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rovigo
Messaggi: 1261
risultato fdisk -l

Disco /dev/sda: 320.1 GB, 320072933376 byte
255 testine, 63 settori/tracce, 38913 cilindri
Unità = cilindri di 16065 * 512 = 8225280 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xe516552c

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 1 14389 115579611 7 HPFS/NTFS
/dev/sda2 14390 14650 2096482+ 82 Linux swap / Solaris
/dev/sda3 14651 38914 194894755 83 Linux

Disco /dev/sdb: 1000.2 GB, 1000204886016 byte
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri
Unità = cilindri di 16065 * 512 = 8225280 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x0001a875

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 1 121601 976760001 7 HPFS/NTFS
__________________
Sharkoon AI7000, Intel i7-4770K + Z87 Extreme Pro4, Zalman 9700 con staffa 1150 autocostruita, 16GB Vengeance XMP, Plextor 256GB SSD, WD Caviar RE 3TB(Ubuntu x64 Rulez)
theboiamond è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2011, 05:11   #8
patel45
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2007
Messaggi: 2971
Quote:
Originariamente inviato da theboiamond Guarda i messaggi
Comunque sia, rallentamenti non ne ho avuti, semmai la scansione dischi all'avvio mi da "directory home non pronta, premere M per montare o S per saltare"... unico problema rilevato..
Non hai risposto alla domanda: ed hai cancellato la vecchia ?, quella all'interno della root ?, se non hai il coraggio rinomina la cartella home da cdlive o un'altra distro, ti accorgerai che non funziona più niente.
In conclusione non mi sembra giusto consigliare di fare una cosa del genere, mi limiterei alla guida per spostare la home senza cambiare filesystem.
Chi desidera avere i dati in una partizione condivisibile con win può sempre utilizzare una partizione dati ntfs e una home ext3/4 che contiene soltanto le impostazioni.

Ultima modifica di patel45 : 14-04-2011 alle 08:04.
patel45 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2011, 11:25   #9
theboiamond
Senior Member
 
L'Avatar di theboiamond
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rovigo
Messaggi: 1261
La risposta è si, l'avevo spostata del tutto.
Beh oddio, non è vero che non funzionava più niente, solo non mi funzionava più l'audio
Pare che pulse non fosse più in grado di accedere alla cartella /home/nomeutente/.pulse
Sto indagando per trovare una maniera per farlo ripartire.
Stasera penso che proverò in un pc cavia a mettere la home su ntfs durante l'installazione di ubuntu e vedo se da lo stesso problema...

Comunque lunge da me dire che spostare la home in ntfs come ho fatto io sia la soluzione migliore, anzi, si potrebbe incappare in problemi tecnici un pò rognosi e questa sarebbe una "guida" dedicata ai newbie.....

Il mio primo post vale comunque come "guida spostamento facile della home" su filesystem linux, poichè ho abbreviato tutto in 2 passi

Anzi ora edito il primo post per evitare che qualcuno butti la home in ntfs e cancellando la vecchia home si trovi senza audio...
__________________
Sharkoon AI7000, Intel i7-4770K + Z87 Extreme Pro4, Zalman 9700 con staffa 1150 autocostruita, 16GB Vengeance XMP, Plextor 256GB SSD, WD Caviar RE 3TB(Ubuntu x64 Rulez)

Ultima modifica di theboiamond : 14-04-2011 alle 11:28.
theboiamond è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-03-2019, 21:24   #10
robertoiac
Junior Member
 
Iscritto dal: Mar 2019
Messaggi: 1
infatti anche io ho provato a spostare la home su ntfs come suggerivi, ma non funziona l'audio, ritogliendo dall' fstab la riga e ripuntando la vecchia home, tutto è tornato normale.
Deve essere un problema di permessi perchè dopo la copia e digitando sulla vecchia e la nuova home
ls -al i permessi sono diversi, e soprattutto la cartella .dbus che prima era di proprietà di "root" sulla nuova è di proprietà del mio utente.
facci sapere se risolvete, mi piacerebbe anche a me spostare la home su ntfs

domanda:
ma si potrebbe solo far puntare le singole directory dell'utente: documenti video immagini ..... e non tutta la home con le personalizzazioni e i files nascosti che rimarrebbero al suo posto??
robertoiac è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-03-2019, 15:41   #11
DelusoDaTiscali
Senior Member
 
L'Avatar di DelusoDaTiscali
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 1322
Credo che ti convenga organizzare la partizione condivisa in modo più significativo dell' impiego dei vari dati (credo che nessuno metta nella cartella "immagini" sia le foto delle vacanze che le scansioni degli allegati della denuncia dei redditi o delle pratiche assicurative...) lasciando nella Home i soli dati provvisori o non classificati. Non condividere questi ultimi potrebbe essere uno stimolo a classificarli quanto prima ed a metterli nella loro collocazione definitiva.
__________________
[Ora di nuovo cliente Tiscali, altri gestori mi hanno deluso... di più! ]
DelusoDaTiscali è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


DooM Eternal provato con 13 schede video DooM Eternal provato con 13 schede video
EnGenius Cloud: una soluzione scalabile per gestire da remoto migliaia di dispositivi EnGenius Cloud: una soluzione scalabile per gest...
HUAWEI P40 Pro è UFFICIALE! Ecco il nuovo smartphone ''nato'' per la fotografia. Anteprima HUAWEI P40 Pro è UFFICIALE! Ecco il nuovo...
Iperius Remote Desktop, un software di controllo remoto gratuito e semplice da usare Iperius Remote Desktop, un software di controllo...
LG Gram 17: un grande schermo per un Ultrabook particolare LG Gram 17: un grande schermo per un Ultrabook p...
Sony Electronics Corporation: nuova soci...
Un'intelligenza artificiale dice a Googl...
GeForce Now guadagna Control (con ray tr...
Missile Command Recharged: ritorno di un...
Mediaworld: i migliori iPhone di ultima ...
Google, non è tempo di pesci d'ap...
Amazon e Coronavirus: il colosso dona 3....
Intel, 6 milioni di dollari per aiutare ...
TIM Steel Pro è davvero convenien...
Poly Voyager 8200 UC, cancellazione atti...
moto g8 Power, quattro fotocamere e auto...
Le riflessioni di VMware sullo smart wor...
Super offerte del weekend Gearbest: alcu...
Huawei e governo USA: nuove restrizioni ...
Apple A12Z, il SoC dei nuovi iPad Pro &e...
Opera 67
Opera Portable
SiSoftware Sandra Lite
AnyDVD HD
Chromium
Backup4all
Windows 10 Manager
The GIMP
iTunes 12
IObit Software Updater
IObit Uninstaller
CCleaner Portable
CCleaner Standard
PassMark PerformanceTest
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:25.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v