Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

HP SSD EX950 M.2 1TB, il meglio degli SSD consumer ad alte prestazioni?
HP SSD EX950 M.2 1TB, il meglio degli SSD consumer ad alte prestazioni?
Il periodo è molto roseo per chi cerca un SSD ad alte prestazioni per il proprio PC di casa, ma non solo. Oggi analizzeremo una delle proposte più interessanti sul mercato, sebbene il prestigioso brand non venga di solito preso in esame da chi cerca un SSD ed è solito rivolgere attenzione verso altri marchi
Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione
Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione
Un prodotto un po' particolare questo Huawei AI Cube, uno speaker audio con Intelligenza Artificiale e modem/router 4G integrato. Può essere trasportato da un appartamento all'altro e con le dovute accortezze può essere utilizzato anche in auto o in camper. Manca, però, una batteria che, insieme alla presenza del modem 4G, lo avrebbe reso un prodotto completo, versatile, e utilizzabile davvero in ogni circostanza.
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione
OnePlus continua a fare sul serio e, come negli anni passati, decide di presentare al pubblico una doppia versione del suo OnePlus 7 dopo appena 6 mesi. Ecco che a distanza di qualche settimana arriva sul mercato anche la versione 7T Pro che non cambia nel design ma aumenta le prestazioni. Ecco le differenze con OnePlus 7 Pro.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 31-08-2019, 09:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/sistem...nux_84149.html

Microsoft ha rilasciato la documentazione del file system proprietario exFAT in modo tale che possa essere utilizzato anche dalla community Linux

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 09:11   #2
omerook
Senior Member
 
L'Avatar di omerook
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Civis Romanus Sum
Messaggi: 5114
Ma perché non ficcano loro il supporto ext4 nel kerel Windows? Perché non lo fa pure Apple su osx ? Non facciamo prima?
__________________
Asrock Q1900M , SSD 240GB, Pico Psu 90W, No Fans , No HD, zero meccanica, zero rumore!
Asrock 1333-D667, Celeron 420 Conroe-L, VID6 undervolt pin mod 0.875v, Fanless
Ubuntu delle mie brame, per me sei e sarai sempre tu il linux più bello del reame
omerook è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 09:26   #3
silviop
Member
 
Iscritto dal: Jul 2017
Messaggi: 84
Quote:
Originariamente inviato da omerook Guarda i messaggi
Ma perché non ficcano loro il supporto ext4 nel kerel Windows? Perché non lo fa pure Apple su osx ? Non facciamo prima?
Windows ha i gli IFS , quindi la verita' e' che nessuno si e' mai sbattutto per fare un driver affidabile per ext4 se volgiamo dirla tutta!!
silviop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 09:48   #4
unnilennium
Senior Member
 
L'Avatar di unnilennium
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: ichnusa
Messaggi: 13476
sarebbe interessante sapere che tipo di implementazione ha in mente microsoft per includere il supporto exfat nel kernel linux, considerando che su linux già esiste un'alternativa open, che funziona, anche se con delle limitazioni, e su android il supporto nativo lo hanno messo quasi tutti i produttori, se non tutti ormai, quindi in realta l'implementazione esiste già, e sicuramente è uno dei motivi per cui microsoft si becca tutti quei soldi dai produttori.
unnilennium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 09:54   #5
Phoenix Fire
Senior Member
 
L'Avatar di Phoenix Fire
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Aprilia
Messaggi: 10533
Quote:
Originariamente inviato da unnilennium Guarda i messaggi
sarebbe interessante sapere che tipo di implementazione ha in mente microsoft per includere il supporto exfat nel kernel linux, considerando che su linux già esiste un'alternativa open, che funziona, anche se con delle limitazioni, e su android il supporto nativo lo hanno messo quasi tutti i produttori, se non tutti ormai, quindi in realta l'implementazione esiste già, e sicuramente è uno dei motivi per cui microsoft si becca tutti quei soldi dai produttori.
di base credo che ogni prodotto android con supporto a fat venduto, dia uno o due dollari minimo a MS
__________________
Quelli che dicevano che era impossibile non hanno mai fatto un tentativo
Inventario Steam contattatemi se interessati
Phoenix Fire è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 11:57   #6
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 7644
Ma non capisco, già tutti gli smartphone Android hanno nel sistema il driver exfat.ko
Anche vari OS Linux desktop ce l'hanno, anche i NAS Synology, anche se lì devi pagare per sbloccarne il funzionamento.
Ma ciò in ogni caso vorrà dire che ad esempio Synology non farà più pagare la licenza d'uso?
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 1200 OC @4.15 GHz vcore 1.4V - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 460 4GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB sata - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7490

Ultima modifica di Totix92 : 31-08-2019 alle 11:59.
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2019, 17:54   #7
Unrealizer
Senior Member
 
L'Avatar di Unrealizer
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Milano&Palermo
Messaggi: 9931
Quote:
Originariamente inviato da unnilennium Guarda i messaggi
sarebbe interessante sapere che tipo di implementazione ha in mente microsoft per includere il supporto exfat nel kernel linux, considerando che su linux già esiste un'alternativa open, che funziona, anche se con delle limitazioni, e su android il supporto nativo lo hanno messo quasi tutti i produttori, se non tutti ormai, quindi in realta l'implementazione esiste già, e sicuramente è uno dei motivi per cui microsoft si becca tutti quei soldi dai produttori.
Non svilupperanno loro un'implementazione per Linux: quel che hanno detto è più o meno "eccovi le spec ufficiali, se qualcuno vorrà fare un'implementazione 100% corretta basata su questo a noi starà bene, non appena verrà approvato da OIN*"

*Open Invention Network
__________________
PC7Core i7-770032GB Vengeance LPX 3 GHzGigabyte RTX2060Samsung 960 EVO 500GBAsus Strix Z270E - PC6Core i7-6650U16GB DDR3L512 GB SSDSurface Pro 4 - PC8Core i7-8850H16GB DDR4512 GB PCIe SSDMacBook Pro 2018 - xboxlivekipters - originkipter - steamkippoz
Unrealizer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-09-2019, 09:16   #8
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 7325
Quote:
Originariamente inviato da Unrealizer Guarda i messaggi
Non svilupperanno loro un'implementazione per Linux: quel che hanno detto è più o meno "eccovi le spec ufficiali, se qualcuno vorrà fare un'implementazione 100% corretta basata su questo a noi starà bene, non appena verrà approvato da OIN*"

*Open Invention Network
Il codice è quello di Samsung e sono le peggiori 11.000 linee di codice mai scritte. Sarà tanto se non faranno esplodere il kernel.

Poi le spec di exFAT, in pieno stile MS, sono azzoppate. Per strada abbiamo perso il journaling, il supporto alle transazioni e ci ritroviamo con una singola FAT e una singola free space map.

Cioè mentre da un lato, con ZFS e compagni, andiamo verso una maggiore robustezza, MS va verso una minore robustezza. Mah! Valli a capire!!

E non staccate la vostra pendrive exFat senza aver fatto l'unmount, se amate i vostri dati.
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 07:17   #9
emiliano84
Senior Member
 
L'Avatar di emiliano84
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 8215
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
E non staccate la vostra pendrive exFat senza aver fatto l'unmount, se amate i vostri dati.
sei rimasto un po' indietro
https://www.hwupgrade.it/news/sistem...uro_81768.html
__________________
"don't be evil" (cit.)
emiliano84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 07:54   #10
murasame74
Junior Member
 
Iscritto dal: Oct 2017
Messaggi: 6
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Il codice è quello di Samsung e sono le peggiori 11.000 linee di codice mai scritte. Sarà tanto se non faranno esplodere il kernel.
Ed è per questo motivo che fino ad ora è sempre stato un driver fuori kernel ed ora verrà inserito tra quelli in staging per il testing e lo sviluppo ma considerato "non stabile".

Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Poi le spec di exFAT, in pieno stile MS, sono azzoppate. Per strada abbiamo perso il journaling, il supporto alle transazioni e ci ritroviamo con una singola FAT e una singola free space map.

Cioè mentre da un lato, con ZFS e compagni, andiamo verso una maggiore robustezza, MS va verso una minore robustezza. Mah! Valli a capire!!
FAT è nato in un'epoca in cui potenza di calcolo e velocità di I/O erano ridicole rispetto ad oggi e per l'epoca andava bene. exFAT è la sua evoluzione pensata in un'epoca in cui le memorie flash e la potenza dei dispositivi per cui era pensato non permettevano journaling, pooling, snapshoot e compagnia bella per cui ci sta che sia così. Per il contesto di utilizzo è più che sufficiente oppure tu sei uno di quelli che salva i suoi dati importanti su una chiavetta USB miserrima ma contento perchè formattata in ZFS e quindi convinto che siano al sicuro ?
murasame74 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 08:10   #11
DanieleG
Senior Member
 
L'Avatar di DanieleG
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 2212
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Il codice è quello di Samsung e sono le peggiori 11.000 linee di codice mai scritte. Sarà tanto se non faranno esplodere il kernel.

Poi le spec di exFAT, in pieno stile MS, sono azzoppate. Per strada abbiamo perso il journaling, il supporto alle transazioni e ci ritroviamo con una singola FAT e una singola free space map.

Cioè mentre da un lato, con ZFS e compagni, andiamo verso una maggiore robustezza, MS va verso una minore robustezza. Mah! Valli a capire!!

E non staccate la vostra pendrive exFat senza aver fatto l'unmount, se amate i vostri dati.
Il journaling per un FS pensato per le unità esterne?
__________________
Il senno di poi è una scienza esatta
DanieleG è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 08:26   #12
daniele86Z
Member
 
Iscritto dal: Jun 2019
Messaggi: 107
Ma non esiste! Semmai è M$ che dovrebbe supportare EXT2-3-4,btrfs,xfs. Stabili e Open.

Quote:
Sia chiaro che exFAT rimarrà un file system proprietario, visto che Microsoft non lo sta proponendo come tecnologia open source
Microsoft: exFAT mettitelo nel
daniele86Z è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 09:17   #13
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2047
Quote:
Originariamente inviato da pabloski Guarda i messaggi
Il codice è quello di Samsung e sono le peggiori 11.000 linee di codice mai scritte. Sarà tanto se non faranno esplodere il kernel.
Immagino quanto siano piu' belle e piu' produttive quelle che scrivi tu... Non sono mai esplose, e funzionano egregiamente su milioni di dispositivi e centinaia di configurazioni diverse, non sono a conoscenza di bug di queste righe. Per me delle righe di codice cosi' sono fottutamente buone, ma probabilmente tu sei molto piu' intelligente di un team di ingegneri sfigati che avranno scritto queste righe con la prostata, vero?

Quote:
Poi le spec di exFAT, in pieno stile MS, sono azzoppate. Per strada abbiamo perso il journaling, il supporto alle transazioni e ci ritroviamo con una singola FAT e una singola free space map.

Cioè mentre da un lato, con ZFS e compagni, andiamo verso una maggiore robustezza, MS va verso una minore robustezza. Mah! Valli a capire!!
Che magari exFAT e' fatto cosi' per design non ti passa proprio per quel grandissimo cervello vero? e' un filesystem fatto per schede di memoria, chiavette e comunque dedicate a dispositivi con capacita' computazionali (relativamente) limitate, come macchine fotografiche, lettori MP3 etc.. I normali PC utilizzano questo filesystem solo per compatibilita' con questi dispositivi esterni, non certo per formattare la partizione di root cosi'. Un filesystem su dispositivi mobili deve essere parco di risorse, e non ha bisogno di una barcata di funzionalita' avanzate di un filesystem per datacenter.

Non e' un filesystem azzoppato, e' un filesystem cucito su misura sui dei precisi requisiti di sistema. Ovviamente questo sfugge anche alla tua mente troppo elevate.

Quote:
E non staccate la vostra pendrive exFat senza aver fatto l'unmount, se amate i vostri dati.
Perche' staccare un ext4 senza smontarlo invece gli fa bene vero? Ovviamente tu sei cosi' intelligente che il computer quando ti guarda sa che non deve fare le allocazioni ritardate, uno dei punti di forza di questo filesystem che pero' ha lo svantaggio di mantenere dati in RAM che si perdono se stacchi la chiavetta senza prima sincronizzare i dati che, guarda caso, lo fai con l'umount..

Ammazza che geniaccio. Non vedo l'ora di conoscere il tuo filesystem che fanculizzera' tutti quelli esistenti, che avra' tutte le caratteristiche di ZFS/Btfs/Ext99 e cosi' via, con un'efficienza degli algoritmi che lo fara' andare da dio su un Commodore64...

Illuminaci tu, esperto di filesystem...

Quote:
Originariamente inviato da daniele86Z Guarda i messaggi
Ma non esiste! Semmai è M$ che dovrebbe supportare EXT2-3-4,btrfs,xfs. Stabili e Open.


Microsoft: exFAT mettitelo nel
Il tuo contributo libero invece quale sarebbe? Immagino che tu invece spendi risorse per fare qualcosa per poi darlo opensource vero?
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli

Ultima modifica di jepessen : 02-09-2019 alle 09:19.
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 09:30   #14
emiliano84
Senior Member
 
L'Avatar di emiliano84
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 8215
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Immagino quanto siano piu' belle e piu' produttive quelle che scrivi tu... Non sono mai esplose, e funzionano egregiamente su milioni di dispositivi e centinaia di configurazioni diverse, non sono a conoscenza di bug di queste righe. Per me delle righe di codice cosi' sono fottutamente buone, ma probabilmente tu sei molto piu' intelligente di un team di ingegneri sfigati che avranno scritto queste righe con la prostata, vero?



Che magari exFAT e' fatto cosi' per design non ti passa proprio per quel grandissimo cervello vero? e' un filesystem fatto per schede di memoria, chiavette e comunque dedicate a dispositivi con capacita' computazionali (relativamente) limitate, come macchine fotografiche, lettori MP3 etc.. I normali PC utilizzano questo filesystem solo per compatibilita' con questi dispositivi esterni, non certo per formattare la partizione di root cosi'. Un filesystem su dispositivi mobili deve essere parco di risorse, e non ha bisogno di una barcata di funzionalita' avanzate di un filesystem per datacenter.

Non e' un filesystem azzoppato, e' un filesystem cucito su misura sui dei precisi requisiti di sistema. Ovviamente questo sfugge anche alla tua mente troppo elevate.



Perche' staccare un ext4 senza smontarlo invece gli fa bene vero? Ovviamente tu sei cosi' intelligente che il computer quando ti guarda sa che non deve fare le allocazioni ritardate, uno dei punti di forza di questo filesystem che pero' ha lo svantaggio di mantenere dati in RAM che si perdono se stacchi la chiavetta senza prima sincronizzare i dati che, guarda caso, lo fai con l'umount..

Ammazza che geniaccio. Non vedo l'ora di conoscere il tuo filesystem che fanculizzera' tutti quelli esistenti, che avra' tutte le caratteristiche di ZFS/Btfs/Ext99 e cosi' via, con un'efficienza degli algoritmi che lo fara' andare da dio su un Commodore64...

Illuminaci tu, esperto di filesystem...



Il tuo contributo libero invece quale sarebbe? Immagino che tu invece spendi risorse per fare qualcosa per poi darlo opensource vero?
92 minuti di applausi
__________________
"don't be evil" (cit.)
emiliano84 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 09:44   #15
daniele86Z
Member
 
Iscritto dal: Jun 2019
Messaggi: 107
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Il tuo contributo libero invece quale sarebbe? Immagino che tu invece spendi risorse per fare qualcosa per poi darlo opensource vero?
Red Hat Enterprise ? SUSE Linux Enterprise ? Mai sentite ?
Va a documentarti.
daniele86Z è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 09:53   #16
marcram
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 1230
Quote:
Originariamente inviato da daniele86Z Guarda i messaggi
Red Hat Enterprise ? SUSE Linux Enterprise ? Mai sentite ?
Va a documentarti.
Lascia perdere. C'è gente che non alza nemmeno un dito se non viene retribuita per farlo.
marcram è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 10:40   #17
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 2074
Quote:
Originariamente inviato da murasame74 Guarda i messaggi
exFAT è la sua evoluzione pensata in un'epoca in cui le memorie flash e la potenza dei dispositivi per cui era pensato non permettevano journaling, pooling, snapshoot e compagnia bella per cui ci sta che sia così.
exFat è stato implementato e sviluppato perchè i diritti sul fat erano in scadenza e con questo escamotage MS ha prolungato i diritti su un Filesistem che avrebbe dovuto morire piuttosto che essere usato come congiunzione tra desktop e mobile.
E si perchè se le fotocamere, smartphone, e compagnia bella non usassero exfat saremmo costretti a trasferire file da e verso tali dispositivi con FTP e non con il classico attacca usb e driver FS gia incluso in windows
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 10:58   #18
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2047
Quote:
Originariamente inviato da daniele86Z Guarda i messaggi
Red Hat Enterprise ? SUSE Linux Enterprise ? Mai sentite ?
Va a documentarti.
Su che cosa dovrei documentarmi esattamente?
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 11:46   #19
omerook
Senior Member
 
L'Avatar di omerook
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Civis Romanus Sum
Messaggi: 5114
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
exFat è stato implementato e sviluppato perchè i diritti sul fat erano in scadenza e con questo escamotage MS ha prolungato i diritti su un Filesistem che avrebbe dovuto morire piuttosto che essere usato come congiunzione tra desktop e mobile.
E si perchè se le fotocamere, smartphone, e compagnia bella non usassero exfat saremmo costretti a trasferire file da e verso tali dispositivi con FTP e non con il classico attacca usb e driver FS gia incluso in windows
Forse si vogliono aprire a nuovi mercati visto che quello degli smartphone diminuirà probabilmente visto che le memorie interne sono sempre più grandi e ci sarà sempre meno bisogno delle microSD aggiuntive
__________________
Asrock Q1900M , SSD 240GB, Pico Psu 90W, No Fans , No HD, zero meccanica, zero rumore!
Asrock 1333-D667, Celeron 420 Conroe-L, VID6 undervolt pin mod 0.875v, Fanless
Ubuntu delle mie brame, per me sei e sarai sempre tu il linux più bello del reame
omerook è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2019, 12:12   #20
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2047
Quote:
Originariamente inviato da omerook Guarda i messaggi
Forse si vogliono aprire a nuovi mercati visto che quello degli smartphone diminuirà probabilmente visto che le memorie interne sono sempre più grandi e ci sarà sempre meno bisogno delle microSD aggiuntive
Le memorie interne vanno comunque formattate, esattamente come gli hard disk interni.
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HP SSD EX950 M.2 1TB, il meglio degli SSD consumer ad alte prestazioni? HP SSD EX950 M.2 1TB, il meglio degli SSD consum...
Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la rete 4G. La recensione Huawei AI Cube: lo speaker audio con l'IA e la r...
OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un prodotto top di gamma. La recensione OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un pro...
Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno di 500 euro! La recensione Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno ...
Canon Powershot G5 X Mark II. Nuova ottica,  più velocità, migliori prestazioni Canon Powershot G5 X Mark II. Nuova ottica, pi&...
Waze: arriva la funzionalità 'Costo Peda...
Google Stadia: la data ufficiale è...
Microsoft: i problemi del Menu Start sar...
15 offerte Amazon di oggi da non farsi s...
Xiaomi RedmiBook, in arrivo con CPU AMD ...
Cherry presenta la tastiera Stream Keybo...
WhatsApp, nuovi screenshot della modalit...
Tesla, c'è una rete neurale anche...
The Game Changers - una giornata con VEM...
Pixelbook Go ufficiale, ecco il portatil...
Google Pixel Buds 2019: si rinnovano anc...
2500 giochi MS-DOS ora disponibili gratu...
Phonocut: arriva su Kickstarter il regis...
Nest Mini: Home Mini rivisto e corretto ...
Google Pixel 4 e 4 XL ufficiali: ecco gl...
IObit Malware Fighter
Firefox Portable
AIDA64 Extreme Edition
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
SiSoftware Sandra Lite
Backup4all
OCCT
SmartFTP
Chromium
Google Chrome Portable
Dropbox
Firefox 69
Mozilla Thunderbird 68
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1