Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Networking > Networking in generale

Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari)
Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari)
Il nuovo Huawei Mate 30 Pro è arrivato in Italia. Lo ha fatto senza i servizi di Google ma è palese come il suo valore tecnologico risulti tale da renderlo uno dei migliori smartphone del momento pronto a cedere forse il passo solo al futuro Huawei P40 Pro. Lo abbiamo ripreso in mano per capire quanto i servizi di Google siano necessari e quanto sia difficile implementarli.
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso
KEF produce altoparlanti apprezzati per l'elevatissima qualità del suono, ma l'azienda inglese non è immune al fascino dei dispositivi connessi e infatti propone i KEF LSX, altoparlanti connessi in grado di offrire ottime prestazioni acustiche anche tramite lo streaming da Internet o dalla rete locale
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli che realisticamente hanno possibilità di essere rilasciati nel 2020.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 17-10-2019, 15:43   #1
-Aragorn-
Member
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 88
Rete LAN casa

In procinto di completare la rete lan di casa, sono a chiedere aiuto per la scelta degli apparati attivi.

Casa su due piani, un rack per piano.
Necessità di funzionamento:
-doppia rete wifi (una con accesso a nas e cartelle condivise, la seconda solo condivisione internet per cellulari/amici)
-ripetitore wifi in ciascun piano, spero all'interno del rack
- switch 8 porte al piano 1
- switch 16 porte al piano terreno (o in alternativa 2 da 8 porte)
- eventuale PoE, anche con componenti esterni allo switch
Possibilità switch managed, per poter creare rete indipendente per le prese di rete dedicate alle telecamere ip

Il router dell'adsl in ingresso (datomi dal fornitore del servizio) lo utilizzerei solo come router, spegnendo la rete wifi che è in grado di fare.

Girando sono incappato negli switch
Netgear GS108E (o GS108PE per la versione PoE)
cosa ne pensate?
Non sono poi stato in grado di trovare un router wifi con le caratteristiche che cerco e di conseguenza un extender wifi compatibile...

Potete aiutarmi?
-Aragorn- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2019, 08:40   #2
Kaya
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 1436
Quote:
Originariamente inviato da -Aragorn- Guarda i messaggi
Girando sono incappato negli switch
Netgear GS108E (o GS108PE per la versione PoE)
cosa ne pensate?
E' uno switch sufficiente per uso casalingo.

Quote:
Originariamente inviato da -Aragorn- Guarda i messaggi
Non sono poi stato in grado di trovare un router wifi con le caratteristiche che cerco e di conseguenza un extender wifi compatibile...

Potete aiutarmi?
I Fritz box sono ciò che ti serve. Ne parlo già in un thread qua poco più sotto
Kaya è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2019, 11:48   #3
x_term
Senior Member
 
L'Avatar di x_term
 
Iscritto dal: May 2019
Città: ovunque, ahimè
Messaggi: 735
Quote:
Originariamente inviato da -Aragorn- Guarda i messaggi
Necessità di funzionamento:
-doppia rete wifi (una con accesso a nas e cartelle condivise, la seconda solo condivisione internet per cellulari/amici)
-ripetitore wifi in ciascun piano, spero all'interno del rack
- switch 8 porte al piano 1
- switch 16 porte al piano terreno (o in alternativa 2 da 8 porte)
- eventuale PoE, anche con componenti esterni allo switch
Possibilità switch managed, per poter creare rete indipendente per le prese di rete dedicate alle telecamere ip
Io ho fatto l'impianto ad un amico nella casa nuova (un po' più grandina della tua... ha voluto il WiFi anche in giardino LOL).
Ho usato tutta roba Mikrotik, sembra difficile da configurare ma con winbox e adesso anche l'app per cellulare secondo me è al pari di altri apparati.
Potresti piazzare
- Switch CRS112-8P-4S-IN (8 porte PoE + 4 SFP)
- Access point HAP-AC2 (alimentati via PoE dallo switch)
- Se ti serve uno switch principale più grande, con solo uno switch periferico in PoE, questo è ottimo, altrimenti in PoE c'è questo.
Il WiFi può essere gestito da uno solo dei dispositivi, che funzionerà da controller WiFi e i due AP vengono comandati da lì.
__________________
Tu vuoi cosa? Per fare che? - cit. - FTTC Sky UK 80/20 (casa a Londra) - Eolo 100/10 (casa in Friuli)
x_term è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2019, 13:01   #4
Perseverance
Senior Member
 
L'Avatar di Perseverance
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 5825
Mi sembra un impianto serio quindi inizia ad usare roba seria; giustamente Mikrotik ma anche Ubiquiti che è molto più immediato e funzionale. Ti farà molto comodo avere switch\ap\router managed.
__________________
System Failure
Perseverance è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2019, 20:13   #5
sabi289
Member
 
Iscritto dal: Feb 2011
Messaggi: 100
Ubiquiti e Mikrotik sono il top e anche i più usati in ambito aziendale, ma ultimamente anche residenziale.
Ubiquiti molto più user-friendly, e la configurazione è a prova di inesperto in materia di reti (per es. si parla di "adopt" per "adottare" un dispositivo nel proprio ecosistema), Mikrotik invece mooolto più macchinoso da configurare.

Inoltre Ubiquiti ti da dei veri e propri alert nel caso qualcosa non sia configurato bene, indicandoti cosa e dove modificare.

Mikrotik non ti avvisa di nulla, sono dispositivi "industriali", si prendono le configurazioni che gli dai e non "pensano" a nient'altro.

Certo che il prezzo dei 2 non è minimamente comparabile.
sabi289 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-10-2019, 08:34   #6
-Aragorn-
Member
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 88
Rieccomi.
Fanno proprio tutto quello richiesto i pezzi Mikrotik, e per questo vi ringrazio ma....

Qualcosa di più economico???
Avevo messo a budget circa la metà di quello che viene fuori da questa lista della spesa, si riesce a trovare qualche compromesso?
-Aragorn- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-10-2019, 11:36   #7
Valerio5000
Senior Member
 
L'Avatar di Valerio5000
 
Iscritto dal: Feb 2010
Città: ROMA
Messaggi: 1725
Sono anche io perfettamente d'accordo con il consigliarti dispositivi Mikrotik che io personalmente uso ormai dal 2014 in ambiente domestico, sono il top ed hanno dalla loro la possibilità praticamente di fare tutto con un ottimo prezzo finale.

Nel caso specifico visto che chiedi qualcosa di più economico possibile sempre rimanendo su questi dispositivi io prenderei;

2 di questi https://mikrotik.com/product/CRS109-8G-1S-2HnD-IN uno da mettere al pian terreno e ti fa anche da AP wifi l'altro al primo piano.

1 di questo https://mikrotik.com/product/crs112_8p_4s_in da installare insieme a uno di quelli che installerai al primo piano in modo da avere 16 porte e su quest'ultimo hai il Poe integrato.

Poi ti chiedo se veramente hai bisogno di 16 porte ethernet solo al primo piano e altrettante 8 al pian terreno ? Perchè il prezzo elevato che lamenti è dovuto principalmente a questo, ci sono altrettanti dispositivi con meno porte con costo inferiore.
Valerio5000 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-12-2019, 16:16   #8
-Aragorn-
Member
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 88
Ritorno alla carica....
Non ho ancora acquistato niente (tanto continuano a farmi penare con l'allacciamento alla rete telefonica, quindi ho poco da condividere...), ma mi piacerebbe riuscire a concludere per le feste natalizie...

Ma mi sono chiarito le idee sulla configurazione di rete (o almeno spero).

Allora:
Rack 1 (piano terra)
Arrivo rete telefonica ADSL FTTC con router dedicato (pensavo Fritbox 7530, ma si accettano suggerimenti)
Switch 8 porte
Access point con doppia rete wifi (cellulari+amici solo condivisione internet, dispositivi condivisione internet+file)

Rack2 (piano primo)
Switch 4 porte
Access point con doppia rete per estensione copertura wifi di quello al piano inferiore

In questo modo tolgo tutta la predisposizione per telecamere ip, rimandando l'acquisto di quanto necessario a quando le telecamere saranno realmente installate (motivo per cui al primo giro avevo previsto tante porte in più rispetto ad adesso)
E userei il modem-router solo come modem, lasciando agli access point a valle la creazione della rete wifi

Sarebbe la prima avventura in apparati managed, quindi la descrizione di Ubiquiti come apparecchiatura più "user-friendly" per novizi mi attira di più. Non vorrei trovarmi con qualcosa di sicuramente valido (Mikrotik) ma che poi non saprei far funzionare per limiti di setup miei.

Ho individuato:
access point -> Unifi AP AC Lite, UAP-AC-LITE
switch 8 porte no Poe -> UniFi Switch 8, US-8

Non ho trovato switch 4 porte... esistono?
-Aragorn- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-12-2019, 17:37   #9
sabi289
Member
 
Iscritto dal: Feb 2011
Messaggi: 100
Bene. I prodotti scelti sono ottimi.
Il FritzBox ti da tante funzioni che nessun altro modem/router ti da, come per esempio un vero e proprio centralino telefonico integrato. Praticamente potrai creare dei profili interni da assegnare a telefoni IP, e fare registrare questi ultimi ad esso, e poi usare anche più linee esterne combinate, messaggi di risposta automatica ecc ecc.. ha quasi tutto quello che può avere un centralino Voip.
Poi hai FritzNAS che in effetti trasforma un disco esterno collegato via USB in un vero e proprio NAS accessibile da locale e da remoto, sia su cartelle (SMB) che da browser, ecc.. e tante altre funzioni, con un interfaccia estremamente intuitiva.

Sulla simile interfaccia estremamente user-friendly del FritzBOX si distinguono sicuramente i prodotti Ubiquiti Unifi. Vai tranquillo proprio.
Unica cosa, aggiungerei alla tua lista degli acquisti una Unifi Cloudkey, per consentire l'esecuzione dell'Unifi Controller.

Praticamente i prodotti della linea "Unifi" vengono gestiti e configurati tutti da un'unica interfaccia. Si tratta di un controller che costantemente monitora i dispositivi (nel tuo caso switch e access point) e invia ad essi le informazioni sulla configurazione e tutte le tue modifiche, inviandole a più dispositivi contemporaneamente. Per dire, se tu associ 2 access point al controller, ti basterà fare una sola configurazione sul nome della rete, password, ecc, e lui le invierà a tutti e 2 gli access point. In ambito domestico forse è un pò overkill ma immagina in un azienda o un centro commerciale con decine se non centinaia di access point, configurarli tutti con un unico comando...
Inoltre ti verranno mostrate una miriade di informazioni sulla tua rete, in tempo reale e nello storico, e tutti i problemi ti verranno segnalati con dei banner.

Una grande funzionalità è quella di Hotspot con Captive Portal (O splash portal), praticamente si può predisporre una rete Wi-Fi affinche quando uno ci si collega, si apra o si venga reindirizzati a una pagina (completamente personalizzabile mediante interfaccia grafica) in cui è possibile avere diversi metodi di accesso alla sola navigazione in internet. Si può impostare una rete aperta con accesso tramite Facebook, Google, SMS, email, oppure tramite Voucher (che poi creerai dalla dashboard del controller), oppure tramite una password personalizzata. In questo caso potresti creare un hotspot per far connettere persone e ospiti con cellulari e tablet, con una bella pagina di presentazione alla tua casa e offrire uno o più metodi di accesso. Potrai poi scegliere se dopo il primo accesso far restare connessi alla rete gli utenti per un tempo indefinito oppure far scadere l'accesso dopo un certo periodo.

Poi hai la possibilità di creare più SSID e assegnarli a diverse funzionalità.. Nel tuo caso potresti creare una rete con un certo nome (tipo "Ospiti") e dirgli di usare le "guest policies" ovvero di usare l'hotspot configurato in precedenza.
E poi faresti una rete chiamata con altro nome (tipo "Casa") e non applicare le guest policies ovvero avere totale accesso alla rete LAN.

Troverai tante funzioni interessanti...

Occhio che il controller può essere eseguito anche su un Windows, MacOS e Debian/Ubuntu Linux, quindi se hai uno di questi dispositivi sempre accesi, non ti servirà una CloudKey, che alla fine altro non è che un "mini computer" basato su linux.

Ma se proprio non vorrai usare il controller (te lo sconsiglio) puoi anche configurare alcuni dispositivi come Stand-alone. Ma tieni presente che non esiste una pagina web accessibile da browser per configurare i singoli dispositivi come faresti con un tp-link... Nelle reti Unifi solo il Controller ha la sua pagina raggiungibile da browser, ed è proprio per rendere accessibile quest'ultima che è necessario un web server chiamato controller.
Nel tuo caso potrai configurare i 2 access point esclusivamente da un dispositivo iOS/Android, tramite l'applicazione Unifi Networks (tramite QrCode o individuazione diretta in rete) e dovrai dargli singolarmente i parametri (che poi saranno limitati a pochi e basilari).
Gli switch funzioneranno come normali switch di livello 2, quindi non gestiti.
In pratica perderai quasi tutte le funzioni e potenzialità di questo sistema.

Facci sapere
sabi289 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul mercato (e i servizi di Google sono secondari) Huawei Mate 30 Pro: ancora uno dei migliori sul ...
Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualità si fa connesso Recensione KEF LSX: quando l'audio di qualit&agr...
20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020 20 videogiochi da tenere d'occhio nel 2020
AMD Ryzen Threadripper 3960X: 24 core di terza generazione AMD Ryzen Threadripper 3960X: 24 core di terza g...
In giro per Las Vegas su un veicolo a guida autonoma In giro per Las Vegas su un veicolo a guida auto...
Leica M10 Monochrom: solo bianco e nero,...
SIAE e Wind Tre vogliono svecchiare la g...
IBM spiega come cambiano i consumatori e...
Samsung Galaxy Z Flip: ecco quanto potre...
HTC abbassa il prezzo di Vive Pro di 200...
SpaceX Crew Dragon: test rinviato a doma...
Kingston Data Center DC1000B, l'SSD per ...
Call center, arriva l'approvazione al nu...
Huddle Room: Snom lancia le nuove soluzi...
Ford Puma con EcoBoost Hybrid: ecco tutt...
noblechairs HERO Series è una delle migl...
A Shanghai il riconoscimento facciale ar...
Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra: ec...
WhatsApp: il tema scuro è davvero...
Harley-Davidson presenta una nuova moto ...
Dropbox
Opera Portable
Opera 66
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Media Player Classic Black Edition
VirtualBox
Driver NVIDIA GeForce 441.87 WHQL
Radeon Software Adrenalin 2020 20.2
GPU-Z
IObit Software Updater
NTLite
EZ CD Audio Converter
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:33.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v