Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

Xbox Series S: tutto quello che c'è da sapere
Xbox Series S: tutto quello che c'è da sapere
Manca ormai poco al lancio di Xbox Series S, la console di nuova generazione che, insieme a Xbox Series X e a PlayStation 5, introdurrà nel mondo console aspetti molto importanti come SSD e Ray Tracing. Ecco in un unico articolo tutto quello che sappiamo finora
MSI RTX 3080 GAMING X TRIO 10G, Nvidia Ampere in formato maxi
MSI RTX 3080 GAMING X TRIO 10G, Nvidia Ampere in formato maxi
A tu per tu con la prima scheda video GeForce RTX 3080 "custom" giunta in redazione: ecco la nuova MSI RTX 3080 Gaming X Trio 10G. La scheda si presenta con dimensioni superiori alla Founders Edition, in virtù di un sistema di raffreddamento a tre ventole. Alimentata da tre connettori a 8 pin, non si fa mancare l'overclock di fabbrica.
Nvidia GeForce RTX 3080 alla prova, l'era del ray tracing è finalmente iniziata
Nvidia GeForce RTX 3080 alla prova, l'era del ray tracing è finalmente iniziata
Recensione della GeForce RTX 3080, nuova scheda video di fascia alta di Nvidia basata su architettura Ampere. La Founders Edition si presenta con un design tutto nuovo per permettere di tenere a bada prestazioni senza precedenti, in grado di aprire la strada al gaming in 4K con ray tracing abilitato.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-07-2020, 03:49   #1
tonaz
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Milano - Roma
Messaggi: 1330
[Help] Wiping dello spazio libero su C:

Ciao a tutti, volevo provare a wipare lo spazio libero di c.
Prima di procedere ho usato DiskDigger per un'analisi dei files ancora "presenti", e naturalmente ne ho trovati migliaia.
Ho provato a wipare con "Eraser" (as Admin) con un 3 passes.
Riesaminando l'hd i files erano ancora tutti li indicizzati.
Allora ho provato con Fast Wipe (un command line), e niente, ancora tutto li.
Idem con CCleaner.

Ma è possibile wipare il free space di c??
Se si, cosa posso fare?

Nota: è un NVME M.2 Sabrent da 1GB.

Grazie mille per l'aiuto!

Ultima modifica di tonaz : 23-07-2020 alle 04:30.
tonaz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2020, 07:42   #2
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 12417
Un cosa è vedere il nome dei file e un'altra è poter recuperare quei file. Hai provato a vedere se, dopo il wipe, alcuni di quei file sono recuperabili e sono integri? Inoltre essendo uno SSD e se lo stesso è gestito correttamente (Trim ecc.) dovrebbero diventare non recuperabili naturalmente dopo un po'. Tieni anche presente che il wiping è uno stress per l'SSD, si tratta di scritture in più che ne accorciano la vita utile.
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2020, 07:55   #3
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20640
solitamente quando si vuole fare questo tipo di operazioni la si fa dall'utility stessa del ssd, alcuni degli strumenti utilizzati (eraser di sicuro) servono ad altro ed erano nati per lavorare diversamente sugli hdd magnetici

potresti aver consumato 1 o 2 cicli di scrittura delle nand per niente con le operazioni eseguite sinora

non esiste un'utility sabrent?


e comunque credo ci sia solo l'indicizzazione file di windows che "ti allarma" su file di cui vuoi sparisca ogni traccia, puoi quindi disabilitarla, operare delle esclusioni o ripartire da zero (si disabilita, si riavvia, si riabilita, si riavvia)

ciao ciao


Edit
uops abbiamo scritto la stessa cosa a distanza di poco (nel mentre ero andato a prendere il caffè )
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2020, 14:29   #4
tonaz
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Milano - Roma
Messaggi: 1330
I nomi veri dei file non appaiono, sono solo listati numerati, ma dalla lista sono recuperabilissimi.

Lo so che non fa bene il wiping a un SSD

Sabrent non ha nessuna utility per il free space wiping.

Niente, non ne esco credo.
tonaz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 06:19   #5
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 12417
Quote:
Originariamente inviato da tonaz Guarda i messaggi
I nomi veri dei file non appaiono, sono solo listati numerati, ma dalla lista sono recuperabilissimi.
Dalla lista... ma scusa se forse non ho capito, tu ne hai recuperato effettivamente alcuni? E si aprono? Cioè sono integri, hanno del contenuto visualizzabile/sfruttabile? Prova a forzare una ottimizzazione del/dei volumi sull'SSD:

Da espolra risorse/esplora file, click destro, proprietà, scheda strumenti, ottimizza, ottimizza.

Ultima modifica di Nicodemo Timoteo Taddeo : 24-07-2020 alle 06:23.
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 08:51   #6
tonaz
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Milano - Roma
Messaggi: 1330
Analizzando C con DiskDigger esce una lunga lista (non saprei come chiamarla altrimenti) di files. Recuperandone uno a caso, il file si apre tranquillamente, integro (guarda caso proprio un docx con dati personali sensibili che ovviamente vorrei wipare, per renderlo non più recuperabile).
L'ottimizzazione è schedulata periodicamente, ho forzato un altro giro, e analizzando con DiskDigger i files son sempre lì, recuperabili.
tonaz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 20:02   #7
@Liupen
Member
 
L'Avatar di @Liupen
 
Iscritto dal: Jan 2018
Città: Torino
Messaggi: 104
Eraser su spazio vuoto evidentemente non ha funzionato.
Dovresti riscrivere tutto l'SSD e l'unico modo relativamente veloce e sicuro che mi viene in mente è quello di clonarlo (ovviamente NON by sector) su altro dispositivo (in un file di backup) e riversarlo nuovamente nel SSD.
In questo modo vengono riscritti solo i dati validi e la riscrittura massiva cancella o corrompe quelli precedenti. Il risultato poi è un SSD uguale a quello di partenza.
__________________
"Esistono due possibilità:
o siamo soli nell'universo, oppure non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti."
Arthur C. Clarke
@Liupen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 20:51   #8
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20640
quasi sicuramente "il problema" risiede nel diverso modo in cui i dati vengono salvati su ssd rispetto agli hdd

ed è per questo che programmi quali eraser (che conosco molto bene) e simili, nati ai tempi degli hdd e con una metodologia orientata ad essi falliscono nel "sanificare" lo spazio vuoto, ex dati, di un ssd

gli ssd sono strutturati in celle, pagine e blocchi, quindi non c'è una suddivisione in tracce/settori che una volta riscritti quelle 2-3 volte perdono ogni ricordo magnetico del dato

negli ssd i dati migrano di continuo da cella/pagina a cella/pagina e quando migrano lo fanno appunto in forma "solida", non so spiegarmi meglio che sono stanchissimo, ma non vengono spostati un dato alla volta ma a celle/pagine intere di qua e di la all'interno del ssd (secondo gli algoritmi di wear leveling e garbage collection)

quindi un dato cancellato in realtà non lo è perchè fa ancora parte solidale di una cella/pagina


che di per se ogni volta che si cancella un dato (da no o dall'OS) in teoria il ssd dovrebbe riscrivere la cella/pagina da cui è stato cancellato un dato, ma questo comporterebbe riscrivere anche le celle/pagine adiacenti... e così via senza soluzione di continuità

questo però comporterebbe una riscrittura praticamente continua di tutti i blocchi con un degrado delle nand in brevissimo tempo

ecco quindi che hanno studiato gli strumenti di WL e GC per mitigare queste riscritture, che vengono fatte sì ma solo ogni tot TBW (o altro parametro impostato nel controller e dialogante con l'OS), ed è per questo che dati cancellati a breve risultano ancora li dov'erano prima finanche gli abbiamo detto "elimina definitivamente dal cestino"




oltre alla clonazione si potrebbe provare un refresh del ssd con riscrittura di tutte le celle/blocchi/pagine delle nand, ma non garantisco che possa capire quali sono i dati già cancellati e scartarli quindi in fase di riscrittura

se ad ogni modo vuoi provare puoi usare diskfresh



ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2020, 22:23   #9
tonaz
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Milano - Roma
Messaggi: 1330
Decisamente esauriente, grazie mille!
Perciò se ho capito bene non c'è un metodo specifico, ma col tempo i dati verranno comunque sovrascritti,e generalmente è un tempo relatovamente breve, più breve degli hhd.

Ma è sicuro usare diskfresh su C a sistema operativo avviato?
Non saprei, è di 7 anni fa e non menziona nemmeno windows 10. Neanche esistevano gli ssd. Poi sinceramente non ho capito cosa fa e quale è il procedimento, non è un free space wiping comunque.

Ultima modifica di tonaz : 24-07-2020 alle 22:26.
tonaz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2020, 09:09   #10
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20640
ripensandoci, un altro modo forse più semplice se percorribile potrebbe essere quello di fare uno zero-fill (o copiando dei dati a saturazione) sullo spazio "vuoto" del ssd (che in realtà è solo indicizzato come tale)

in questo modo verrebbero sostituiti i dati presenti nelle celle/blocchi con pezzi del nuovo file, e per come lavorano le memorie nand vorrebbe dire che i dati pregressi sarebbero irrecuperabili

dopodichè andrebbero eliminati tutti gli zero-fill (o i dati copiati) avresti la situazione attuale: ovvero stesse celle/blocchi occupati in modo solidale ma andando a cercare di recuperare i dati non apparirebbero più i docx o le altre tue cose sensibili ma gli ultimi copiati




^^ provo a rispiegarlo: se questo è un blocco costituito da 15 celle e per comodità ogni cella contiene solo un pezzo di un dato file (ogni colore un file), e le due celle blu sono il file .docx che vuoi rendere irrecuperabile

quando tu metti nel cestino e/o elimini poi definitivamente in realtà l'OS marca quello spazio blu come spazio "a disposizione" per altri dati pur non avendolo materialmente svuotato

quindi essendo "come fosse vuoto" copiandoci dei dati sopra diventa nuovamente occupato, dai nuovi dati

nel momento in cui elimini i nuovi dati torna a diventare "come fosse vuoto"

andando a tentare un recupero in teoria quelle celle blu dovrebbero consentire il recupero dei nuovi dati e non più del .docx precedente




all'inizio parlavo di zero-fill o saturazione dello "spazio libero" con i nuovi dati perchè le celle/blocchi/pagine non è detto che siano contigui ne che si trovino tutti nello stesso modulo nand anzi è sicuramente il contrario * e per essere certi di andare a sovrascrivere quei quadratini blu tocca riempire il disco


* una situazione tipica potrebbe essere

dati-dati-vuoto-dati-vuoto-dati-dati-dati-vuoto-dati-vuoto-vuoto-vuoto-dati-vuoto-vuoto-dati..... ecc.


anzi guarda, al volo ho trovato su google un'immagine che spiega molto molto meglio di quello che ho espresso sinora a parole




oppure se non hai fretta aspetti che gli algoritmi di WL e GC intervengano, dopodichè per i file con dati ultra sensibili e in condizioni di libero accesso a sconosciuti (ma anche parenti) puoi affidarti a
- file contenitore zippato con pass (lavori tutto senza mai estrarre i dati || mia moglie fa così per alcuni dati sul suo portatile)
- file contenitore o partizione o disco crittati (quello che faccio io)
- hard disk meccanico dove eraser (per certo) e altri prodotti simili lavorano benissimo (quello che ho fatto in passato sul posto di lavoro dietro indicazioni a fare in modo che sui pc dismessi non si potessero recuperare i dati)
- pendrive/hdd esterni (crittati o meno)

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]

Ultima modifica di aled1974 : 25-07-2020 alle 09:42.
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2020, 15:17   #11
@Liupen
Member
 
L'Avatar di @Liupen
 
Iscritto dal: Jan 2018
Città: Torino
Messaggi: 104
Se l'SSD deve essere conservato e OS funzionante e l'attività di pulizia eseguita, fai come ti ho detto. 2 ore fai tutto (ti serve sol un hdd da 1 TB dove mettere il file clone).
Magari se hai una scheda madre attuale, puoi lampeggiare l'ssd prima di clonare, roba di 5 minuti in più.

Eraser:
Esistono attualmente quattro tipi di target di cancellazione:

Singoli File - Le destinazioni dei file specificano quel file da cancellare.

File nella cartella specifica una cartella per la cancellazione e la maschera di inclusione specifica un'espressione Wildcard per includere i file per la cancellazione e la maschera di esclusione specifica un'altra espressione Wildcard per escludere i file per la cancellazione.
Le combinazioni dei due sono supportate.

Lo spazio su disco non utilizzato specifica che tutto lo spazio su disco non allocato sul volume selezionato verrà sovrascritto con dati casuali per eliminare le tracce di file che sono stati eliminati in modo non sicuro.

Cestino specifica che tutti i file nel cestino dell'utente corrente vengono cancellati.
__________________
"Esistono due possibilità:
o siamo soli nell'universo, oppure non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti."
Arthur C. Clarke

Ultima modifica di @Liupen : 25-07-2020 alle 15:19.
@Liupen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Xbox Series S: tutto quello che c'è da sapere Xbox Series S: tutto quello che c'è da sa...
MSI RTX 3080 GAMING X TRIO 10G, Nvidia Ampere in formato maxi MSI RTX 3080 GAMING X TRIO 10G, Nvidia Ampere in...
Nvidia GeForce RTX 3080 alla prova, l'era del ray tracing è finalmente iniziata Nvidia GeForce RTX 3080 alla prova, l'era del ra...
Sony A7c: anche in casa Sony la full frame diventa compatta. La nostra anteprima Sony A7c: anche in casa Sony la full frame diven...
I dischi SMR alla prova: testiamo il Toshiba P300 da 6 TB I dischi SMR alla prova: testiamo il Toshiba P30...
Cyberpunk 2077 si mostra in nuovi filmat...
PlayStation 5 è davvero ''grande'...
Nilox e National Geographic propongono l...
Watch Dogs Legion, cosa serve per giocar...
Crysis Remastered, Crytek è convi...
Ricordate il camion a fuel-cell Nikola O...
Firefox Send non tornerà: addio a...
Fujifilm instax SQUARE SQ1 con pellicole...
Google e Lenovo annunciano Series One, u...
AMD al 20% nel mercato dei notebook entr...
Oracle automatizza la sicurezza in cloud...
Waze si migliora ancora! Ecco le novit&a...
Fortinet: le aziende investiranno di pi&...
Facebook: occhiali smart indipendenti da...
MrbMiner compromette migliaia di server ...
PowerDVD
OCCT
CrystalDiskInfo
Driver NVIDIA GeForce 456.38 WHQL
Advanced SystemCare Ultimate 13
iTunes 12
Opera 71
Radeon Software Adrenalin 2020 20.9.1
Opera Portable
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Update
Windows 10 Manager
CCleaner Standard
CCleaner Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:00.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v