View Single Post
Old 12-07-2019, 20:04   #46159
Gioz
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 4831
Quote:
Originariamente inviato da paolo.oliva2 Guarda i messaggi
Mia personale opinione.

Finché non ci saranno bios idonei a sfruttare Zen2 (frequenze turbo, PBO e OC automatico), è difficile trarre conclusioni.

Non mi ricordo dove, avevo letto che qualsiasi modello Zen2 prevede PBO e OC automatico. I 3 classici parametri di corrente, tensione e temperature, comunque sono rapportati al TDP nominale del modello e non è da escludere anche al modello (in base al costo/selezione).

Per fare un esempio... il 3700x ha 65W TDP, supponiamo che il PBO permetta un +10W di TDP e che L'OC automatico un ulteriore +5W. Si arriverebbe a 80W TDP, ben al di sotto di un 3800x che ne ha 105W.

Ora come ora, con i bios attuali, un 3800X siamo sicuri che andrebbe di più di un 3700X? Però non ci credo che AMD possa pretendere 75€ in più per un 3800x se un 3700X + PBO andasse uguale. Stessa cosa per 3600X Vs 3600... che poi magari la differenza di costo sia alta rispetto all'aumento di prestazioni, lo darei per certo, ma che siano uguali, ho molti dubbi.
anandtech riporta dei PPT di 88W (e I massima 90A, con 60A come parametro base) per i modelli con TDP 65W e un PPT di 142W(e I massima 140A, con 95A base) per i modelli da 105W, in teoria il turbo boosta finché ha margine entro quei vincoli se la temperatura è nel range di riferimento, quindi senza forzare manualmente i parametri fuori scala teoricamente le cpu da 105W han di base sempre e comunque margine maggiore quindi clockeranno più alto.
sempre secondo anandtech il PBO mantiene gli stessi parametri max, quindi suppongo che intervenga andando a forzare il mantenimento del turbo senza limiti temporali (raffreddamento permettendo).
Gioz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso