View Single Post
Old 08-06-2016, 19:00   #7
crigo
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 1
Se posso intervenire. A mio parere l'unica ragione per chiedere al cliente se esiste un gruppo elettrogeno è per poi chiedere ancora se esista una linea NON COLLEGATA a questo e che potremo usare. Una linea libera, possibilmente dedicata, dove poter collegare il server o il rack con i server. Il tutto, considerando presente (se manca è da comprare) un UPS correttamente collegato e dimensionato.

In generale, per rendere felice un server o più server (dal punto di vista dell'alimentazione) occorre:

1 - Una linea elettrica dedicata, dal contatore alla sala server, con montato un quadretto elettrico dedicato. Il tutto dimensionato correttamente in V/A

2 - Un gruppo di continuità (UPS) correttamente dimensionato per lasciare al server e dispositivi collegati ( es: unità nastro esterna, switch, KVM) almeno il tempo di spegnersi correttamente in caso di interruzione prolungata della linea elettrica.

3 - Se in presenza di più server, un rack elettricamente ben dimensionato per ospitarli. In questo caso l'UPS dovrebbe essere dotato di scheda ethernet e sistema di management/client installati sui server.

Ultima modifica di crigo : 08-06-2016 alle 19:04.
crigo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso