View Single Post
Old 08-07-2010, 18:52   #3
MiKeLezZ
Senior Member
 
L'Avatar di MiKeLezZ
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 26637
Quote:
Originariamente inviato da Johnn Guarda i messaggi
Qualche spunto in ordine sparso:
- come hai fatto a calcolare l'inflazione dei prossimi 20 anni?
Stima del 2,55% annuo (quindi un po' meno) - così almeno dicono i professori.

Quote:
- Veramente non so se è vero, ma teoricamente lo stato può eliminare l'incentivo (unica cosa che per ora rende conveniente il solare "casalingo"), quindi che garanzie si hanno che da adesso a 20 anni riesci a produrre energia a prezzo concorrenziale? (Questa però potrebbe essere anche una cosa positiva nel caso che il prezzo dell'energia schizzi a prezzi altissimi e la tua energia, pure senza incentivo statale ti costi meno.)
Per fortuna, l'impegno per 20 anni dallo Stato è sicuro (o almeno sicuro a meno che non collassi, come fu per i titoli di stato argentini).
Più che altro, non so se hai letto le ultime news, il prezzo dell'energia sta (stranamente) scendendo da un po' di tempo a questa parte, percui il vantaggio si assottiglia (si consideri anche la costrizione a una scelta come il fotovoltaico, mentre la bolletta puoi chiuderla da un momento all'altro).
La mia idea è che sia effettivamente la solita "inculata all'italiana", dove da una parte si agevola lo Stato (che deve rientrare nei parametri di inquinamento stabiliti a Kyoto, pena sanzioni milionarie), dall'altra la piccola-media impresa del fotovoltaico (che per carità, è un bene, ma se non lo è per me, tanti saluti a tutti quanti).

Quote:
- che propensione al rischio hai?
Discreta, pensavi a un cesto di azioni? O altro?

Quote:
I bot servono all'incirca a non farti erodere il capitale dall'inflazione, puoi leggere quei 500 euro in questo modo.
Praticamente sì...
MiKeLezZ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso