Discussione: Trading
View Single Post
Old 26-06-2010, 08:36   #41
Micene.1
Senior Member
 
L'Avatar di Micene.1
 
Iscritto dal: Mar 2005
Citt: Roma
Messaggi: 10277
Quote:
Originariamente inviato da Micene.1 Guarda i messaggi
al di l dei trader di londra...se fossi un'azienda preferirei nettamente emettere una obbligazione a dieci anni ai tassi ridicoli di oggi piuttosto che indebitarmi con una banca... l'esatto contrario di quello che dici

veramente storicamente in italia (per dire) si sempre avuto il problema contario ovvero delle circa 40mld di obbligazioni messe sul mercato quest'anno (eni enel per citare i pacchetti piu importanti) solo una quota minima andata ai retailers perche la maggoir parte se la sono accaparrati soggetti istituzionali e fondi, mostrando un interesse enorme per questo tipo di prodotto che ha un buon rapporto rischio/rendimento
Quote:
Originariamente inviato da filo_finanz Guarda i messaggi
vedo che non rispondi alle domande: quali sono le obbligazioni a tassi ridicoli rispetto alla concessione di finanziamenti bancari... ai tassi attuali?
ma quale domanda?

- le obbligazioni oggi hanno tassi ridicoli, per ovvi motivi di congiuntura che nn mi sembra di doverti spiegare
- ovviamente nn ho detto che le obbligazioni hanno tasso ridicoli RISPETTO ai prestiti delle banche, ma che appunto le obbligazioni HANNO tassi ridicoli, punto , che quello che ti ho scritto nel post sopra (ma lo hai letto ? ) - perche PALESE che nessuno sa, per dire, unicredito a quanto disposta a prestare 2mld di euro alla fiat...cioe tu stai aspettando che ti dia questa risposta ...davvero nn ti seguo su questa fantomatica domanda :
Quote:
vedo che non rispondi alle domande: quali sono le obbligazioni a tassi ridicoli rispetto alla concessione di finanziamenti bancari... ai tassi attuali?
penso che nessuno uomo al mondo puo dire quali sono i tassi dei prestiti delel banche alle aziende...mica come aprire il mutuo...ma dai converrari pure tu su questo punto

- ti ho anche detto che NETTAMENTE preferibile indebitarsi per dieci anni con un decine di migliaia di italiani piuttosto che una banca che ha logiche d profitto diverse (poi per carita magari trovi la banca di tuo cognato che ti regala 30mld uin dieci anni al 3%)....questo semmai il discorso da fare

nn so...ti trovi?

Ultima modifica di Micene.1 : 26-06-2010 alle 09:26.
Micene.1  offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso