View Single Post
Old 28-12-2018, 09:00   #5
Vincno
 
Messaggi: n/a
Quote:
Originariamente inviato da everest Guarda i messaggi
Buon Natale a tutti, spero di essere nella sezione giusta! Il mio iMac 24" del 2009 si Ŕ piantato. Da un paio d'anni a questa parte lo stavo usando poco o nulla, mediamente una volta ogni dieci giorni. Un paio di settimane fa, dopo averlo acceso per scaricare la posta e stampare un documento, ha manifestato una lentezza esasperante nel caricare il sistema operativo all'avvio, con la rotellina che girava e girava....Spazientito, ho forzato lo spegnimento. Ho riacceso il giorno dopo ma si comportava alla stessa maniera. Ho spento nuovamente dal pulsante di accensione. Al terzo giorno, il sistema operativo non veniva neppure caricato, schermata bianca con logo Apple e rotellina che girava all'infinito. Tentato reset Pram e riparazione da CD di installazione, ma nulla. Tentato anche di avviare da disco esterno, dove avevo salvato immagine disco funzionante, ma non Ŕ partito. Il disco fisso dell'iMac Ŕ partizionato in tre parti, una per Mac OS e le altre due per i dati e documenti vari. Mi sembra di capire che dovr˛ reinstallare da zero sistema operativo e gli altri software. Ma non volendo rischiare di perdere i dati, vorrei sapere se c'Ŕ la possibilitÓ di travasare il contenuto delle partizioni 2 e 3 senza smontare il disco fisso dall'iMac. Grazie anticipatamente per i vostri suggerimenti.

Installa MacOsx su disco esterno e poi recupera i dati sul principale.
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso