View Single Post
Old 25-09-2020, 13:10   #23806
ebeb
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2014
Messaggi: 2976
Quote:
Originariamente inviato da Tennic Guarda i messaggi
65° è normale, 80° che leggevo no, a meno che il 7590 non stia facendo qualche operazione che provoca un costante elevato carico sul processore

I dispositivi, OK se scaldano, ma se scaldano tanto c'è qualcosa che non va nei sistemi di dissipazione o nella circolazione dell'aria (anche sopraelevare il router ha effetti insperati sulla temperatura)



AVM mette la linea rossa a 120°, e quella è sicuramente la temperatura che comporta lo spegnimento immediato del router, in quanto immediatamente dannosa per l'hardware
Ma questo non vuol dire che 119° siano OK perchè non si raggiunge la linea rossa o perchè "è acceso e sta funzionando"
Semplicemente 120° è la temperatura "rossa" ma anche 90-100° sono decisamente tanti su un prodotto che da specifiche "consumer" dovrebbe lavorare a max 70° (a tempo indeterminato) o 85° se fosse "industriale"

I dispositivi elettronici (semiconduttori) hanno una durata dipendente dalla temperatura di esercizio, idem le prestazioni dei transistor (senza scendere nei tecnicismi OT, ma concetti ben noti agli elettronici).
Concordo sul fatto che 80° su un 7590 non sono "anomali" (ma se costanti si), ma un abbassamento degli stessi offre sicuramente vantaggi nella durata del dispositivo
Quindi 10° di abbassamento di temperatura, che parrebbero ridicoli, in realtà non lo sono, se passiamo da 80 a 70°.

A completamento, sicuramente AVM progetta i propri dispositivi per un funzionamento "sicuro" nelle normali temperature ambientali, per un tempo congruo (con la garanzia ), quindi 80° costanti non comportano un immediato malfunzionamento, ma semmai una sensibile minor durata, ed i problemi si verificheranno sicuramente dopo il termine della garanzia, normali scelte progettuali, che quasi sempre incrociano i desideri del proprietario, "si è rotto, ma ha 3-4 anni ed era vecchio, l'avrei cambiato comunque"

Concordo con una osservazione... rammentare che quanto evidenziato NON vale per AVM che offre una garanzia di 5 anni CINQUE e che penso non sia tanto sprovveduta da progettare prodotti destinati a durare per la "eventuale mal pensata ventilazione" solo 3/4 anni e dopo tale lasso di tempo sostituirli in massa.
ebeb è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso