View Single Post
Old 16-01-2005, 22:01   #17
xmnemo85x
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Cittā: Padova
Messaggi: 3874
Eccone una terza...




Stamane mi sono arrivati i due esemplari ordinati, ho rimediato in
ufficio due alimentatori da 12 V, e giunto a casa li ho collegati alle
mie Nautilus 804 in biamplificazione passiva, utilizzando un t-amp per
diffusore, all' inizio pensavo di utilizzarne uno per gli alti ed uno
per i bassi, ho poi scartato questa opzione perche' con due
regolazioni separate del volume avrei corso il rischio di sbilanciare
le due gamme, come cavi ho montato 4 spezzoni di QED in argento
terminati da banane.

Ho regolato la manopola del volume a 1/3 di corsa, la mia
preoccupazione era di non rischiare il clipping, nonostante possieda
un pre ho preferito collegarli direttamente alla sorgente.

Il primo impatto non e' stato piacevole: gamma bassa asciutta, voci
gradevoli ma non eccezzionali, gamma alta brillante ma fastidiosa,
immagine buona ma lontana dal mio riferimento.

Fedele al detto " se vuoi conoscere veramente qualcuno devi mangirci
almeno due Kg. di sale insieme " ( ovviamente non tutti in una volta
), ho lasciato scaldare il tutto..... messi a letto i bimbi e scelto
il whisky adatto eccomi pronto a raccontarvi la mia esperienza.

La cosa che mi ha colpito maggiormente e' l' apparente " empatia "
dell' amplificatore con la musica; mi spiego : ho l' impressione che
esso assecondi il tipo di musica che e' chiamato a riprodurre,
brillante con la musica da camera, energico quando viene richiesta
dinamica, attento nei passaggi solisti e potrei continuare, insomma
una " entreneuse " capace di comprendere chi ha davanti e di cambiare
comportamento di conseguenza.

Stamane mi sono arrivati i due esemplari ordinati, ho rimediato in
ufficio due alimentatori da 12 V, e giunto a casa li ho collegati alle
mie Nautilus 804 in biamplificazione passiva, utilizzando un t-amp per
diffusore, all' inizio pensavo di utilizzarne uno per gli alti ed uno
per i bassi, ho poi scartato questa opzione perche' con due
regolazioni separate del volume avrei corso il rischio di sbilanciare
le due gamme, come cavi ho montato 4 spezzoni di QED in argento
terminati da banane.

Ho regolato la manopola del volume a 1/3 di corsa, la mia
preoccupazione era di non rischiare il clipping, nonostante possieda
un pre ho preferito collegarli direttamente alla sorgente.

Il primo impatto non e' stato piacevole: gamma bassa asciutta, voci
gradevoli, gamma alta brillante ma fastidiosa, immagine buona ma
lontana dal mio riferimento.

Fedele al detto " se vuoi conoscere veramente qualcuno devi mangirci
almeno due Kg. di sale insieme " ( ovviamente non tutti in una volta
), ho lasciato scaldare il tutto..... messi a letto i bimbi e scelto
il whisky adatto eccomi pronto a raccontarvi la mia esperienza.

La cosa che mi ha colpito maggiormente e' l' apparente " empatia "
dell' amplificatore con la musica; mi spiego : ho l' impressione che
esso assecondi il tipo di musica che e' chiamato a riprodurre,
brillante con la musica da camera, energico quando viene richiesta
dinamica, attento nei passaggi solisti e potrei continuare, insomma
una " entreneuse " capace di comprendere chi ha davanti e di cambiare
comportamento di conseguenza.

Nononstante le mie preoccupazioni sulla potenza a disposizione, ed
alla mancanza di esperienza con amplificazioni di potenza cosi' bassa
sono riuscito ad ascoltare al mio consueto volume di ascolto.

Nonostante l' entusiasmo di Lucio ero scettico sul risultato che avrei
potuto ottenere, ma mi sono ricreduto, per 48 $ + 24 $ di spedizione e
29 euro di dogana, pensavo di ascoltare qualcosa al livello del mio
sintoampli HT e non certo un componente che potesse mettere in gioco
le mie convinzioni in fatto di qualita' di riproduzione.

In conclusione ora sono veramente tentato di acquistare le evaluation
board del chip utilizzato nel T-AMP, e quella del chip del ARC 150.2

Buoni Ascolti
Tiziano Costa
__________________
Mac Book Pro Retina 13.3" // Iphone 11 Pro Black 64gb - Ipad Pro 10.5" 64gb // My Flickr //
xmnemo85x č offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso