View Single Post
Old 19-03-2019, 10:37   #14
biometallo
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 3735
Quote:
Originariamente inviato da GoFoxes Guarda i messaggi
Per me il razzismo (oddio non essendoci razze nella specie umana ha poco senso la parola, diciamo "dubitare" di altre etnie) è insito nella specie umana
Togli pure razze ed etnine, ma metti "paura del diverso" che poi è proprio la traduzione letterale di xeonofobia, più ci si allontana dal proprio gruppo, a ciò che per noi è la norma, più si ha repulsione, una volta si odiavano quelli della città vicina, quelli della regione e via via, ora siamo a quelli che arrivano dagli altri continenti... in futuro chissà ci saranno gli extra terestri?

Su questa paura si costruiscono pregiudizi che radicandosi nella nostra cultura diventano luoghi comuni, e i sicilani sono tutti mafiosi, gli zingari tutti ladri ecc...

Si anche secondo me fa parte della nostra natura, o meglio oserei dire del nostro retaggio evolutivo, ma questo non significa che non si possa andare oltre e anzi direi che al giorno d'oggi dovremmo essere abbastanza razionali da capire che il valore di una persone non si evince dal colore della pelle... ma dal sistema operativo che usa o dal fatto che sia uno dei verdi o dei rossi...

Cioè se mio figlio diventasse un Applefag giuro che lo ammazzo con le mie mani!!!



Quote:
Poi se questo significa ledere la libertà di qualcun'altro, occhio libertà, non sensibilità, è giusto che ci siano delle leggi che lo evitino.
A me pare che le due cose siano strettamente connesse, calunia, discriminazione, mobing, non sono entrambe le cose?

Credo che se si lasciasse libero l'odio di sfogarsi inevitabilmente ci sarebbe un escaletion che passa dalle violenze verbali fino agli scontri fisici, anche questo fa parte dei nostri genuini istinti animali..
biometallo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 
1