View Single Post
Old 30-08-2006, 10:41   #1
cerbert
Senior Member
 
L'Avatar di cerbert
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Torino
Messaggi: 11722
[LINEE GUIDA] Ma cosa fanno i moderatori?

Come avevo detto, dopo le vacanze avrei avuto piacere di inaugurare la nuova "stagione" con maggiore chiarezza su quelle che sono le linee che guidano la moderazione di Sport e Motori.
Moderazione che, come sapete, non è una mia esclusiva ma mi riguarda in maggior misura semplicemente perchè sono il moderatore che ci dedica più tempo.

Discusso a lungo con gli altri colleghi in staff, siamo arrivati a questa breve lista che renda chiaro cosa i moderatori si aspettano normalmente da un utente.
Per quasi due settimane la discussione è stata aperta ai suggerimenti, si ritiene che tutti la abbiano letta ed abbiano fatto le critiche dovute.

Quote:
1) bisogna cercare di rispettare sempre il regolamento generale, SOPRATTUTTO, per quanto riguarda l'educazione e il divieto di insultare.
2) non c'è un solo moderatore ma la sezione è tenuta d'occhio da diversi moderatori di cui cerbert è solo il più assiduo. La sezione non è quindi "lasciata sola" e i moderatori leggono tutte le segnalazioni ed i PVT.
3) se un moderatore ti richiama, non ti sta offendendo ma ha notato che stavi sbagliando. Hai la possibilità di evitare conseguenze peggiori.
4) i clan sono una realtà un po' speciale ma con dei limiti. Non trattateli come se fossero vostra proprietà e, quando vi viene chiesto con gentilezza di dare un po' di respiro agli altri utenti, convincetevi che potrebbe essere una buona idea. Che sia un moderatore o un utente a chiedervelo.
5) non esagerate! Non è il disaccordo a creare casini, ma l'esagerare e l'esasperare.
6) non esistono topic chiusi ma entrare e rimanere in un topic solo per irritare la gente non è una buona idea.
7) d'altra parte anche un minimo di suscettibilità in meno sarebbe raccomandata, se saltate come dei grilli per sporadiche provocazioni, date solo grasse soddisfazioni ai provocatori.
__________________
Eroi da non dimenticare: Nicola Calipari (04/03/2005) e Vittorio Arrigoni (14/04/2011) e Bradley Manning.
Abbiamo chiesto a negozianti, artigiani, piccoli imprenditori, lavoratori stagionali e precari di sacrificarsi per il bene comune. Ora è tempo di raccogliere soldi e ripagarli: PATRIMONIALE E REDISTRIBUZIONE, oppure medioevo.

Ultima modifica di cerbert : 11-09-2006 alle 15:33.
cerbert è offline