View Single Post
Old 17-10-2008, 12:00   #13
aldart
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2005
Messaggi: 660
Quote:
Originariamente inviato da Gogeta ss4 Guarda i messaggi
Scusa se mi permetto di risponderti.
Le parti che ho evidenziato in neretto non mi sembrano vere, e ti risponde uno che è consulente da quando ha iniziato ha lavorare, da 3 anni.

Per l'iter di selezioni dipende, io ho lavorato in ATS un anno, venivo da un'altra società e il mio iter di selezioni è durato poco, neanche un mese. Ho fatto 3 colloqui.
Diverso discorso per un neodiplomato/neolaureato. Ma in quasi tutte le grandi società è così.
forse non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, c'è società di consulenza e società di consulenza. Devo ammettere che anche io nello specifico di ATS non ho potuto che ricevere feedback negativi sia in rete che da esperienze dirette però penso che sia dovuto al particolare modello di business che ne sta alla base, tipico delle multinazionali americane e basato su forte competitività interna ed estrema selezione. Sicuramente non tutte le società di consulenza lo adottano.

Poi entrando nello specifico della consulenza, è un modello di lavoro che può piacere o non piacere però credo che il fatto di cambiare ciclicamente progetto e doversi magare anche spostare ripaghi con un bagaglio di esperienza che difficilmente (soprattutto per neolaureati con 0 esperienza) si può acquisire altrove (detto da neolaureato che si sta interessando a questo mondo, prego conferme/smentite)
__________________
Tiscali 6 mega ULL + voip
www.freedreamer.it Blog di Linux, Windows, fotografia & multimedia

Ultima modifica di aldart : 17-10-2008 alle 12:03.
aldart è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso