View Single Post
Old 13-04-2021, 10:17   #30
Barbarellas
Member
 
L'Avatar di Barbarellas
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 132
Quote:
Originariamente inviato da swan_x Guarda i messaggi
mi sa che non hai capto bene in cosa consiste l'attivazione della opzione a consumo e quindi cerco di spiegare...
se tu non hai quella opzione attiva (come non lo è di default in win10) ogni volta che accedi a win update il sistema fa un check e scarica in automatico tutto quello che lui rileva ci sia da aggiornare.
questa è una metodologia automatica, microsoft come tanti altri, pensa di renderci la vita migliore automatizzando i processi (come fa apple da anni o forse da sempre) non lasciando spazio all'utente di decidere cosa fare. questo da una parte è cosa buona, poichè molti utenti a volte fanno pasticci e questo automatismo evita di fare danni.
ma se uno usa un pò la testa (e questo forum è x chi la usa) allora aver tutto automatizzato è davvero una cosa vincolante, che magari a utenti come noi non può certo fare molto piacere...
chiarito questo, l'opzione a consumo è un banale trucco, che dice a win che tu hai appunto una linea (di connessione dati) a consumo, quindi in parte limitata (per traffico dati o per costi di gestione linea web).
la tua linea internet lo potrebbe essere come anche no, questo non importa. quello che importa è che attivando questa opzione tu stai dicendo al tuo sistema che non hai risorse illimitate, quindi quando win accede al check degli update non li installerà in automatico senza lasciare nessuna scelta a te, ma invece ti fornirà una lista di aggiornamenti disponibili, cui tu potrai scegliere cosa installare e cosa no.
questo a te non implica nulla, nessun costo aggiuntivo o altro (anche perchè tu avrai un piano tariffario, ma anche se avessi un traffico dati da sim telefonica non ti cambierebbe cmque nulla); è solo al sistema (ossia a win10) che si impone un limite x non scaricare di default i suoi aggiornamenti.
spero ora sia chiaro il discorso.

poi x il discorso sopra, certo, il programma indicato da Phoenix è da preferire al mio: il suo blocca vari aggiornamenti, il mio ha il solo scopo di fornire una lista di cosa è installato nel sistema, e quindi volendo lo si può rimuovere. ma non blocca gli aggiornamenti.

esiste poi un Portable IncrediMail Message Extractor che serve ad estrarre i vecchi messaggi o mail da incredimail x salvarli altrove (altro client o usb).
le info le trovi qui
Grazie Swan, ora è chiarissimo. Tu dici che con questo sistema posso vedere gli aggiornamenti prima che vengano installati e quindi scegliere quali installare e quali no e che posso anche rimuoverli? Una volta scelto di non installare gli aggiornamenti di Flashplayer, comunque il sistema continuerà a ripropormeli e io dovrò evitarli lo stesso o smetterà di mostrarmeli?
Barbarellas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso