View Single Post
Old 23-10-2020, 14:33   #63
giuliop
Senior Member
 
L'Avatar di giuliop
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 4531
Quote:
Originariamente inviato da Zio Crick Guarda i messaggi
Vedi, il fatto è che chi commenta messaggi di altri dandogli dell'ignorante, complottista, asino etc o come @nyo90 che da del troll etc. a persone che nemmeno conosce ... si squalifica da solo, perde completamente di credibilità, poiché ... ti evito le citazioni di vari detti che farebbero al caso ... ma l'errore più grosso che una persona potrebbe fare nel cercare di "avere ragione" o di fare "bella figura", è cercare di screditare la "concorrenza" senza fare un confronto tecnico e razionale basato su fatti.
Quel tipo di comportamento è il chiaro sintomo di qualcuno che non ha frecce nella propria faretra ...
Tipiche fallacie logiche. L'attaccare la persona e non i suoi argomenti si chiama "argumentum ad hominem", e consiste appunto nel cercare di screditare la persona per "mostrare" che i suoi non sono buoni argomenti.
In realtà, però, tu stai invertendo causa ed effetto: non si sta dicendo "quello che dici non ha senso perché sei X", ma "sei X per quello che dici".
Al di là dell'offesa, l'epiteto può non essere giustificato (potrebbe essere un'altra fallacia logica che si chiama "generalizzazione affrettata") ma i comportamenti tipici dei complottisti sono abbastanza ricorrenti e non è difficile identificarli con ragionevole sicurezza.
E le "frecce" che hai tirato fuori sono proprio quelle tipiche, che non lasciano molti dubbi, anche perché come al solito tengono in considerazione solo le informazioni che sostengono la tua idea (un'altra fallacia logica che si chiama "cherry picking").

Quote:
Originariamente inviato da Zio Crick Guarda i messaggi
Un altro punto che un buon "venditore" dovrebbe sempre applicare è, di conoscere un pochino meglio la persona che ha davanti e che livello di preparazione ha sull'argomento ...
Questo si chiama "argumentum ab auctoritate", ed è sostanzialmente il contrario dell'attacco ad hominem: si cerca di usare l'autorità (in questo caso, la preparazione, o meglio la presunta preparazione, visto che ne parli ma non la stai dimostrando in alcun modo) della persona per sostenere quello che dice, ed è un'altra tipica fallacia logica: in generale chi sia l'interlocutore è irrilevante, l'importante è che quello che dice sia sostenuto dai fatti.
__________________
Better to remain silent and be thought a fool than to speak and to remove all doubt.
giuliop è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 
1