View Single Post
Old 09-08-2020, 22:29   #4
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 20950
pardon, chissà perchè ero convinto che fosse un m.2 sataIII

dimentica tutto quello che ho scritto

il test è valido, il disco è un nvme, non hai testato alcuna cache/ram


ritornando quindi al post iniziale....

il test è valido, non è un fulmine di guerra visto anche il gen3 x2 ma per un uso "standard" è fin più che adeguato

se invece l'uso che ne fai/farai è di tipo particolare (database, videoediting in realtime, virtual machines) allora, e se il connettore lo permette, un nuovo disco gen3 x4 apporterà miglioramenti significativi per l'operabilità (sul sequenziale andrai a qualcosa in più del doppio di ora)


quindi
- se l'uso è particolarmente gravoso
- se il connettore del portatile permette il gen3 x4

prendi un nuovo disco nvme gen3 x4 da usare come disco principale e utilizza questo kingston come secondario/dati


-se l'uso invece è leggero/tipicamente domestico (office, web, videogames, ecc)

allora prendi il disco che preferisci a seconda di cosa sia più importante per te (la velocità, la capienza, la marca, ecc) e usalo come primario o secondario sempre a seconda della necessità



ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Corsair Ax860]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 860evo 1Tb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[iChill Gtx 1080Ti X4 Ultra]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso