View Single Post
Old 18-10-2020, 19:31   #5
diafino
Senior Member
 
L'Avatar di diafino
 
Iscritto dal: Mar 2002
Citt: Milano (Settimo Milanese)
Messaggi: 6986
Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
Scusa... e adesso di server fisici quanti ne hai?
Due


Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
Vabb... ma non scrivi che sistema operativo hanno quelli che indichi con 0% e 1%....
Sui due server fisici c' installato VMware ESXi, sulla macchina virtuale Windows 2008 Server e la gestione avviene da un altro pc con VMware vSphire Client


Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
- 2 server fisici con vmware vsphere
- il qnap
- adeguate procedure di backup

A questo punto tutte la macchine virtuali girano su uno dei due server fisici possono essere avviati collegandosi al server e avviando la macchina virtuale, dando per scontato che sai fare la procedura di unlock dei dischi virtuali sul server che andato in crash. Se tutto lo vuoi fare da remoto ovviamente i due server fisici devono essere sempre accesi, quindi a questo punto io valuterei una licenza vcenter e farei un cluster mettendo la/le VM in HA.

PS: non una buona idea avere windows non aggiornato.
Perdonami ma la configurazione che mi hai suggerito non esattamente quello che ho io adesso? Due server fisici (con ESXi) macchina virtuale sul QNAP. La macchina virtuale (ne ho solo una) pu essere avviata da uno dei due server indifferentemente e sul QNAP trova anche l'archivio coi dati.

Ti faccio vedere la scermata del vSphere
FOTO
diafino  offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso