View Single Post
Old 22-01-2019, 14:38   #5866
Mandalore
Member
 
L'Avatar di Mandalore
 
Iscritto dal: Jun 2009
Città: Gruppo Locale
Messaggi: 147
Salve, vorrei avere un parere sulle temperature del mio processore (4770k) attualmente tenuto a 4.6Ghz core/4.5ghz cache con una tensione di 1.35V su cache e core.
La CPU è stata deliddata (non da me, l'ho presa usata) e la pasta termica Intel rimpiazzata con la Coollaboratory liquid pro, ora ci ho montato sopra un AIO con radiatore da 240mm (h100i Pro) e pasta termica Arctic MX-2.
In idle con ventole al 25% (500rpm) la temperatura del liquido rilevata dai sensori si aggira sui 25° con temperatura ambiente sui 20-22, i vari core stanno sui 25-27 gradi tranne uno che resta sempre attorno ai 31-32. La pompa dell'AIO è settata su massima velocità sempre.
Sotto carico, usando Intel Extreme Tuning utility la temperatura arriva a 75-80 gradi (liquido max a 31 con ventole a 2000rpm), mentre il core che in idle era più alto arriva anche ad avere 10 gradi di differenza dagli altri (è lui che mi fa segnare la temperatura di picco a 80). In Prime95 arrivo a 85 gradi di picco, sempre a causa del core alto, gli altri restano sotto gli 80.
Considerando le frequenze, il voltaggio, il sistema di dissipazione usato, e il fatto che la CPU è stata deliddata, come vi sembrano le temperature? E' normale avere un core con così tanta differenza di temperatura sotto carico rispetto agli altri?
Il case è il corsair Carbide 300r e il radiatore è montato in estrazione in alto.
Grazie ciao!

Ultima modifica di Mandalore : 22-01-2019 alle 14:52.
Mandalore è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso