Discussione: Aprire la partita IVA
View Single Post
Old 13-06-2006, 13:26   #62
trallallero
Senior Member
 
L'Avatar di trallallero
 
Iscritto dal: May 2006
Cittā: Wursteland
Messaggi: 1634
io ho p. iva
secondo me e' meglio chiedere a chi ce l'ha che ad un commercialista
sarebbe come chiedere consigli al negoziante

Innanti tutto l'apertura e' gratuita (al 2004 quando l'ho aperta io)
Devi avere una tariffa un po' altina senno' non conviene
(a meno che tu non riesca a farti pagare in ... nero )
L'iva 20% (fino a che rimane al 20 ) la paghi ogni mese o 3 mesi
e ti viene anticipata dal pagante che te la versa come irpef.
Poi TI DEVE DARE la certificazione per i vari versamenti
La tua sede la fai risultare a casa tua in modo da poter
scaricare il 50% delle spese (corrente, spazzatura, gas, etc ...),
la benzina e tutte le spese della macchina le scarichi al 50%
(a meno che non immatricoli la macchina come autocarro ...100% )
Tutte le spese relative al lavoro le scarichi al 100% (compreso il costo del commercialista)
Io per esempio se compro carta e inchiostro, a fine anno scarico il totale come tasse.

Insomma, devi valutare se ti conviene aprirla;
dovresti calcolare quanto prendi e quante sono le spese scaricabili

Occhio al 2nd anno!!! (per me il 2005 ) perche'
cominci a dare anticipi su anticipi come se tu fossi gia' pieno di soldi.
Io l'anno scorso ho pagato 1500 euro al mese per 6 mesi (giugno-novembre)
piu' iva 3000 a novembre (mi sembra) piu' 3600 di anticipo sempre a novembre!!!
poi dicono che quelli con p. iva non pagano le tasse
trallallero č offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso